Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Agosto 2013 - N°118

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Solvency II, ORSA

LA VALUTAZIONE DELLA SOLVIBILITA’ NELL’AMBITO DELLA PROCEDURA ORSA: CRITICITA’ E METODOLOGIE QUANTITATIVE

La valutazione del proprio profilo di rischio e di solvibilità (ORSA) è uno degli aspetti centrali del futuro regime di vigilanza prudenziale Solvency II. L’ORSA porterà le imprese a una migliore comprensione e a una gestione più efficiente del profilo di rischio, in coerenza con le loro scelte strategiche. Una delle maggiori sfide che comporta l’introduzione dell’ORSA è la definizione del fabbisogno complessivo di solvibilità, che deve essere valutato lungo un orizzonte temporale pluriennale. Gli autori propongono alcune metodologie quantitative per procedere al calcolo del fabbisogno complessivo di capitale lungo un arco temporale di riferimento di più anni.

L’esecuzione dell’Own Risk and Solvency Assessment (ORSA) è, per le imprese assicuratrici, uno degli aspetti più innovativi e più delicati previsti nell’ambito del cosiddetto II° pilastro di Solvency II. In particolare, il calcolo del fabbisogno complessivo di capitale rende necessario per le imprese la definizione di un vincolo di tipo “entity-specific” in termini di solvibilità ot...

🇺🇸 Assicurazione auto, Non assicurazione, Pricing

GLI EFFETTI DELLA NON ASSICURAZIONE SUI PREMI DELLE COPERTURE AUTO: UNO STUDIO SULLO STATO DELLA CALIFORNIA

La presenza del fenomeno della non assicurazione genera esternalità negative sulla collettività degli assicurati e può portare le imprese assicuratrici a trasferire sui premi pagati i più alti costi derivanti dal fenomeno. Esternalità di questo tipo sono presenti nel mercato dell’assicurazione auto e la loro entità può essere molto significativa, considerata la dimensione del mercato e l’elevato numero di conducenti no...

🇮🇹 Fondi comuni di investimento

ASSOGESTIONI: L’EVOLUZIONE DELLA DOMANDA DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO DAL 2002 AL 2012

Assogestioni ha recentemente pubblicato un Quaderno di Ricerca dedicato all’evoluzione delle sottoscrizioni di fondi comuni di investimento italiani da parte della clientela retail, nel periodo 2002-2012. Le difficoltà incontrate dai fondi istituiti nel nostro Paese, nel corso degli anni, hanno dato vita a un ampio e vivace dibattito sulle relative cause e le soluzioni più opportune. Per quanto riguarda l’indagine delle cause, la dis...

🇺🇸 Market-consistency, Regolamentazione, Rischio sistemico

“MARK-TO-MARKET ACCOUNTING” E RISCHIO SISTEMICO NEL SETTORE FINANZIARIO E ASSICURATIVO

Uno dei temi più controversi in materia di regolamentazione finanziaria emersi durante la recente crisi è quello del ruolo potenzialmente prociclico svolto dalla contabilità ai valori di mercato (“market-to-market accounting”). Da più parti si è proposto l’utilizzo di criteri contabili a costi storici, sottolineando la capacità di questi ultimi di evitare un’amplificazione del rischio sistemico. Gli autor...

🇳🇱 Assicurazione malattia, Long-term care, Sanità

IN MEZZO AL GUADO TRA CENTRALISMO E CONCORRENZA: LA RIFORMA SANITARIA IN OLANDA IN UN PAPER DELL’OCSE

L’Olanda -  come altri paesi OCSE - deve far fronte alla sfida di offrire in modo efficiente servizi sanitari/assistenza di elevata qualità a una popolazione che sta invecchiando. In questo paper dell’Organizzazione parigina vengono analizzati gli effetti della recente riforma del sistema sanitario e assistenziale olandese e  viene offerta una valutazione della strada che rimane da percorrere per arrivare a un assetto ottimale in termini di ...

🌏 Previdenza complementare

LA SFIDA DEMOGRAFICA NEI PAESI ASIATICI : COME INCENTIVARE IL DECOLLO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE? STUDIO EDHEC

La transizione demografica e i suoi effetti sui comportamenti economici e di risparmio a lungo termine sono l’oggetto di questo ampio studio sui sistemi previdenziali e sull’evoluzione demografica nell’area dell’Asia orientale (Hong Kong, Taiwan, Giappone, Corea e Cina). Nella realtà di questi paesi emerge un’apparente contraddizione rispetto all’ipotesi classica del ciclo di vita: il livello di risparmio è elevato, ma non si riv...

🌎 Calamità naturali, Pool assicurativi, Terrorismo

I POOL ASSICURATIVI COME STRUMENTO OTTIMALE PER LA GESTIONE DEI RISCHI CATASTROFALI

Ci sono diverse modalità, a disposizione dell’impresa di assicurazione diretta, per trasferire/coprire i rischi assunti sul mercato. Tra questi strumenti, ovviamente, vi sono la riassicurazione, la cartolarizzazione, l’hedging dei rischi finanziari. Uno degli strumenti più importanti, anche se spesso meno citato degli altri, è la creazione di pool di rischi tra diverse compagnie (multi-party risk pools): l’idea alla base d...

🌎 Calamità naturali, Cambiamento climatico

RISCALDAMENTO DEGLI OCEANI E IMPATTI SULL’ATTIVITÀ ASSICURATIVA: REPORT DELL’ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

L’Associazione di Ginevra ha pubblicato un report dedicato ai temi del riscaldamento delle acque degli oceani, agli effetti di questo fenomeno sul cambiamento climatico e agli impatti complessivi sull’industria (ri)assicurativa. I test più recenti dimostrano che si è effettivamente verificato un riscaldamento delle temperature delle acque degli oceani (la serie storica  delle medie mensili delle temperature alla superficie a livello mondia...

UE

🇪🇺 Solvency II

LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA IL PROPRIO REPORT LTGA, CON PROPOSTE DI MODIFICA DI OMNIBUS II

A seguito della presentazione da parte di EIOPA, il 14 giugno scorso, del Report finale contenente i risultati e le raccomandazioni dello studio di impatto sui prodotti di lungo termine (LTGA)(1), la Commissione europea ha pubblicato (il successivo 24 giugno) un proprio rapporto, accompagnato da nuove proposte di modifica del testo della Direttiva Omnibus II. La Commissione, in coerenza con le proposte EIOPA, ritiene che un pacchetto di misur...

🇪🇺 Solvency II

INSURANCE EUROPE: I MESSAGGI CHIAVE SULLE PROPOSTE DI EIOPA E COMMISSIONE SU LTGA

Il 18 luglio scorso Insurance Europe, Associazione degli assicuratori europei, ha pubblicato un documento di commento alle proposte recentemente presentate da EIOPA e Commissione(1), a seguito dello svolgimento dello studio di impatto sui prodotti assicurativi di lungo termine (LTGA). Nonostante il riconoscimento di alcuni progressi compiuti dalle istituzioni europee, Insurance Europe evidenzia che le soluzioni proposte non sono anco...

🇪🇺 Modelli interni, Solvency II, Vigilanza

EIOPA: RAPPORTO FINALE SULLE PRATICHE DI VIGILANZA IN MATERIA DI PRE-APPLICATION DEI MODELLI INTERNI

  EIOPA ha pubblicato, il 18 luglio scorso, un rapporto conclusivo contenente i risultati delle due “peer reviews” condotte in materia di modelli interni. L’obiettivo delle iniziative era di valutare le pratiche delle Autorità di vigilanza nazionali e dei Collegi di supervisori sul fronte delle verifiche compiute in fase di pre-application dei modelli interni. Entrambe le reviews hanno riguardato le pratiche di ...

🇪🇺 Banca, Failure, Regolamentazione

COMMISSIONE EUROPEA: PROPOSTO UN “SINGLE RESOLUTION MECHANISM” PER RISOLVERE LE CRISI BANCARIE

Lo scorso 10 luglio la Commissione Europea ha pubblicato, nell’ambito del progetto di unione bancaria, una proposta di regolamentazione finalizzata all’introduzione di un Single Resolution Mechanism (SRM). Quest’ultimo costituirebbe un complemento del Single Supervisory Mechanism (SSM)(1) e servirebbe a garantire che un istituto di credito, già soggetto al SSM, possa – in situazione di seria difficolt&a...

🇪🇺 Assicurazione aeronautica

COMMISSIONE: NO A MODIFICHE ALL’ATTUALE DISCIPLINA DEI REQUISITI ASSICURATIVI DELLE COMPAGNIE AEREE

La Commissione europea, nell’ambito della revisione periodica della normativa complessiva sul mercato dell’aviazione (denominata Internal Aviation Market Fitness Check), ha pubblicato recentemente un ampio report. Il Fitness Check ha riguardato le seguenti aree: regole sull’accesso al mercato da parte delle compagnie aeree, inclusa la disciplina delle relative coperture assicurative;   regole di...

Statistiche

🇮🇹 Economia italiana

L’ECONOMIA DELLE REGIONI ITALIANE NEL 2012

Banca d’Italia ha pubblicato lo studio annuale sull’andamento dell’economia nelle regioni italiane. Le esportazioni hanno continuato a trainare la crescita del prodotto, soprattutto al Centro e nel Meridione. A livello nazionale la contrazione del PIL è stata del -2,4%, con livelli più elevati nel Mezzogiorno (-2,8%), dove più forte è stata la contrazione della domanda interna.  Anche gli altri indicatori, come il val...

🇮🇹 Risparmio gestito

IL PANORAMA DEL RISPARMIO GESTITO IN ITALIA NEL REPORT 2012 DI ASSOGESTIONI

Assogestioni ha pubblicato il report annuale 2012 sul risparmio gestito in Italia. Il trend più disteso dei mercati internazionali, che si è instaurato nella seconda parte dello scorso anno, ha influenzato positivamente anche l’industria del risparmio gestito in Italia. Il patrimonio totale gestito è tornato, a fine 2012, a sfiorare i 1.200 miliardi di euro, con  perfomance finanziarie positive. A fronte di questi risultati, la propension...

🇮🇹 Pensioni

INPS: RAPPORTO ANNUALE 2012. PENSIONI AL 15,9% DEL PIL, FORTE DISAVANZO DELLA GESTIONE EX INPDAP

L’INPS ha recentemente presentato la quinta edizione del Rapporto annuale, la prima dopo l’incorporazione degli enti di previdenza dei lavoratori pubblici e dello spettacolo (rispettivamente, Inpdap e Enpals). Lo scorso anno, la spesa pensionistica pubblica ha raggiunto, secondo la stima, il 15,9% del PIL, mentre la spesa per prestazioni a sostegno di reddito, occupazione, famiglia e imprese è stata pari al 3% del PIL. La gestione finanziaria dell&r...

🇫🇷 Analisi dei mercati

LA GESTIONE FINANZIARIA NEI MAGGIORI GRUPPI VITA FRANCESI. REPORT DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA PRUDENZIALE (ACP)

L’Autorità di Vigilanza Prudenziale francese (ACP) ha pubblicato un rapporto di analisi sulla struttura e sulla consistenza degli investimenti delle principali assicuratrici vita nel corso del 2012. L’indagine è stata realizzata alla luce del particolare contesto congiunturale, caratterizzato da una raccolta assicurativa vita in diminuzione, che ha spinto ACP ad approfondire le dinamiche delle politiche di investimento praticate dai 12 primari gruppi as...

🇫🇷 Assicurazione auto

FRANCIA: L’ASSICURAZIONE DELLE DUE RUOTE NEL 2011

L’Associazione delle compagnie assicuratrici francesi (FFSA) ha pubblicato, nelle scorse settimane, i dati principali relativi all’utilizzo di motocicli nel 2011. A fine anno, il parco circolante a due ruote risultava costituito da 4,2 milioni di veicoli (l’8,5% dell’insieme veicoli assicurati), così suddivisi: motociclette: 46%;   ciclomotori (cilindrata inferiore ai 50 cc): 29%;  ...

🇪🇸 Analisi dei mercati

SPAGNA: DUE RAPPORTI SULL’ASSICURAZIONE NEL 2012. IL VITA PERDE ANCORA, IL DANNI TIENE

Nello scorso mese di giugno, sono stati pubblicati due report relativi all’andamento del mercato assicurativo spagnolo nel 2012. Il primo è stato redatto dall’Autorità di vigilanza del settore (DGSFP) e presenta una ricca rassegna di dati sull’evoluzione del business nel 2012 e negli esercizi precedenti. Lo scorso anno la raccolta lorda totale  si è ridotta del 5,47%, attestandosi a 57,7 miliardi di euro. E’ stat...

🇧🇪 Assicurazione auto, Incidenti stradali

BELGIO: NEL 2012, OGNI GIORNO, CENTO INCIDENTI STRADALI IN MENO (DATI ASSURALIA)

  L’Associazione delle imprese assicuratrici operanti in Belgio (ASSURALIA) ha aggiornato al 2012 le statistiche relative ai sinistri stradali sul territorio nazionale. Nel periodo 2006-2010, il numero dei sinistri sulla rete stradale è andato aumentando: da 421.097 del 2006 (1.154 al giorno, dato medio) a 474.483 del 2010 (1.300 al giorno). Il biennio 2011-2012, invece, è stato caratterizzato da un trend decrescen...

🇪🇺 Sicurezza stradale

NEL 2012 MENO MORTI SULLE STRADE EUROPEE. RAPPORTO DELLO EUROPEAN TRANSPORT SAFETY COUNCIL

ETCS(1) ha presentato il rapporto annuale sul progetto PIN, il programma lanciato nel 2006 allo scopo di migliorare la sicurezza della circolazione nei paesi europei attraverso l’individuazione e la promozione di best practices e politiche efficaci. L’iniziativa si colloca nel quadro dei programmi europei per la sicurezza stradale. Attualmente è in essere il piano 2011-2020, che ha come obiettivo il dimezzamento del numero ...

🇲🇪 Analisi dei mercati

MONTENEGRO: IL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2011

È un settore assicurativo in forte espansione quello che emerge dal rapporto della Banca Centrale del Montenegro sull’andamento del settore finanziario nazionale nel 2011. La situazione delle compagnie, infatti, è caratterizzata da raccolta premi in aumento, crescente liquidità, miglioramento della solvibilità. In particolare, la raccolta assicurativa ha raggiunto a fine 2011 i 64,8 milioni di euro, il 4,2% in più rispetto al 2...

🇰🇿 Analisi dei mercati

KAZAKHSTAN: NEL 2012 FORTE INCREMENTO DELLA RACCOLTA VITA

La banca centrale del Kazakhstan (AFN), in qualità di supervisore del mercato finanziario, ha pubblicato il rapporto circa l’andamento del settore nel 2012. Per quanto riguarda il comparto assicurativo, si evidenzia una raccolta diretta in netta crescita rispetto all’esercizio precedente (+20,5%), per un totale di 211 miliardi di tenge (un miliardo di euro). Il mix di raccolta è caratterizzato dalla prevalenza dei rami danni, che hanno un pes...

🇨🇦 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

INSURANCE BUREAU OF CANADA PUBBLICA I DATI 2011 PER L’ASSICURAZIONE DANNI

IBC-Insurance Bureau of Canada è l’Associazione nazionale che rappresenta gli assicuratori danni operanti nei rami auto, abitazione e aziende; in queste aree di attività sono presenti sul mercato più di 220 imprese(1). Il report “Facts - 2013”, di recente pubblicazione, riporta dati  riferiti al 2011. Il Return on Equity (ROE) nell’assicurazione danni è ciclico e nel c...

🇧🇲 Analisi dei mercati

ISOLE BERMUDE: INSURANCE LINKED SECURITIES E CAPTIVE COMPANIES SOSTENGONO LO SVILUPPO

Il 2012 è stato un esercizio caratterizzato dal  protrarsi della fase espansiva che da tempo sta interessando  il mercato assicurativo delle Isole Bermude. È questa la sintesi del più recente rapporto sull’andamento del business,  realizzato dall’Autorità nazionale per i mercati finanziari (BMA). Come è avvenuto  nel recente passato,  anche il 2012 è stato trainato dallo sviluppo del mercato mondiale ...

🇵🇦 Analisi dei mercati

PANAMA: I DATI ASSICURATIVI PER IL 2012

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo di Panama (Superintendencia De Seguros y Reaseguros) ha pubblicato i dati principali sull’andamento del settore nel 2012. L’esercizio ha registrato una raccolta premi complessiva di 1,1 miliardi di balboas (830 milioni di euro), in aumento dell’8% rispetto al 2011.  Nello stesso periodo, le prestazioni assicurative erogate dalle imprese sono risultate pari a 521 milioni di balboas (393 ...

🇵🇾 Analisi dei mercati

PARAGUAY: CONTINUA NEL 2012 LA CRESCITA DEL BUSINESS ASSICURATIVO

La Superintendencia de Seguros – Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo incorporata nella Banca Centrale del Paraguay – ha pubblicato il rapporto sull’andamento del settore nell’esercizio finanziario compreso tra il 1° luglio 2011  e il 30 giugno 2012. La raccolta diretta totale ha superato 1.317 miliardi di guaranì (225 milioni di euro), il 18,2% in più – in valore nominale – rispetto all’e...

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: 2012 DA RECORD PER L’INDUSTRIA ASSICURATIVA

Il rapporto statistico pubblicato dall’Associazione delle compagnie assicuratrici cilene (AACH) propone una rassegna articolata di informazioni quantitative sull’andamento del business nel corso del 2012 e negli anni precedenti. L’ultimo esercizio si è chiuso con la raccolta premi in crescita (tendenza che rimarca  il trend dell’ultimo decennio, con l'unica eccezione del 2009).  Nel 2012, infatti, sono stati incassati premi diretti pe...

🇵🇪 Analisi dei mercati

PERÙ: DATI 2012. AUMENTA LA RACCOLTA, DIMINUISCONO GLI UTILI

L’Autorità di vigilanza finanziaria del Perù (SBS) ha pubblicato il rapporto sull’andamento del mercato nazionale nel 2012. La raccolta assicurativa – al netto delle cessioni in riassicurazione – è stata di 7,9 miliardi di nuovi soles (2,2 miliardi di euro), il 9,6% in più rispetto al 2011. L’aumento del volume d’affari è da ascriversi principalmente alla buona performance dei rami vita, l...

🇧🇭 Analisi dei mercati

BAHRAIN: NEL 2011 E’ CONTINUATA LA CRESCITA DEL MERCATO ASSICURATIVO

La Banca Centrale del Bahrain (CBB) ha pubblicato il rapporto sull’andamento del settore assicurativo nazionale nel 2011. Gli indicatori fondamentali del business dimostrano che, nell’esercizio, è proseguita la crescita già riscontrata negli anni precedenti. La raccolta premi al lordo della riassicurazione è cresciuta del 2%, attestandosi a 215 milioni di dinari (434 milioni di euro).  Tale risultato è stato reso possibile dalle eccel...

🌎 Calamità naturali

LE ALLUVIONI DOMINANO IL PANORAMA DELLE CALAMITÀ NATURALI NEL 1° SEMESTRE 2013. I DATI MUNICH RE

Munich Re ha pubblicato i dati relativi all’evoluzione del fenomeno delle calamità naturali nel mondo nel 1° semestre 2013. Gli eventi catastrofali hanno causato, complessivamente, danni per  45 miliardi di dollari (35 miliardi di euro); un dato, tuttavia, inferiore alla media decennale di 85 miliardi di dollari (65 miliardi di euro). I danni assicurati, invece, hanno raggiunto i 13 miliardi di dollari (10 miliardi di euro), contro una media decennale di 22...

Sanità, Spesa sanitaria

RALLENTA LA SPESA SANITARIA NEL 2012: AGGIORNATO IL DATABASE OCSE

L’OCSE ha pubblicato l’aggiornamento del database sulla spesa sanitaria nei paesi aderenti all’organizzazione. Il tasso annuo di crescita della spesa sanitaria complessiva (pubblica e privata), che dal 2000 al 2009 si era mantenuto intorno al 5%, è sceso allo 0,5% nel 2010 e nel 2011. Le prime stime suggeriscono che questo trend di crescita molto contenuto sia  proseguito nel 2012. L’andamento della spesa sanitaria è stato pr...

Normativa

🌎 Impresa di assicurazione, Rischio sistemico, Vigilanza

FINANCIAL STABILITY BOARD: PUBBLICATO L’ELENCO DEGLI ASSICURATORI SISTEMICAMENTE RILEVANTI

Dopo la lista delle banche, il 18 luglio scorso il Financial Stability Board ha pubblicato un elenco degli assicuratori sistemicamente rilevanti(1). Le cosiddette “G-SIIs” sono, in ordine alfabetico, le seguenti: Allianz SE American International Group, Inc. Assicurazioni Generali S.p.A. ...

🇮🇹 Rating, Vigilanza

IVASS, BANKITALIA, CONSOB E COVIP: COMUNICAZIONI SULL’USO DEL RATING NELLE POLITICHE DI INVESTIMENTO

IVASS, Banca d’Italia, Consob e Covip hanno emanato, il 22 luglio scorso, alcune Comunicazioni concernenti l’utilizzo dei giudizi emessi dalle agenzie di rating nelle decisioni di investimento di banche, assicurazioni, società di gestione del risparmio, fondi pensione. Obiettivo delle Comunicazioni è far sì che i soggetti vigilati non facciano eccessivo affidamento (over-reliance) sulle valutazioni delle agenzie di rating.  ...

🇮🇹 Banca, Controllo interno, Risk management

BANKITALIA: NUOVE DISPOSIZIONI DI VIGILANZA IN MATERIA DI CONTROLLO INTERNO PER LE BANCHE

Il 2 luglio scorso, la Banca d’Italia ha pubblicato il 15° aggiornamento alla circolare n. 263 del 27 dicembre 2006 (Fascicolo “Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche”). In particolare, sono inseriti nel Titolo V della Circolare 263 tre nuovi capitoli, dedicati rispettivamente al sistema dei controlli interni (cap. 7) , al sistema informativo (cap. 8) e alla continuità operativa (cap. 9). Il capitolo 7 definisce...

🇬🇧 Solvibilità, Vigilanza

REGNO UNITO: LIVELLI DI CAPITALE E EARLY WARNING INDICATORS. LETTERA DELLA VIGILANZA AL MERCATO

A giugno e a settembre dello scorso anno, l’Autorità britannica di vigilanza sulle assicurazioni (l’allora FSA) aveva comunicato l’intenzione di monitorare con continuità l’adeguatezza dei modelli interni già approvati attraverso l’utilizzo di indicatori specifici (Early Warning Indicators-EWIs). Alla fine di maggio, la nuova PRA (Prudential Authority Regulation) è tornata sull’argomento, comunicando...

🌎 Piani di risoluzione e salvataggio, Rischio sistemico

LINEE GUIDA DEL FSB PER LA RISOLUZIONE DELLE CRISI DELLE ISTITUZIONI FINANZIARIE

Il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato, il 16 luglio scorso, tre Guidance Papers sul tema dei piani di risoluzione  e di salvataggio delle istituzioni finanziarie in stato di crisi. Le linee guida riflettono il documento approvato nel G20 di Cannes del 2011 “Key Attributes of Effective Resolution Regimes for Financial Institutions”. Le tre linee guida pubblicate riguardano: l...

🌎 Risk management

FSB: CONSULTAZIONE SUI PRINCIPI PER LA DEFINIZIONE DEL “RISK APPETITE” NELLE ISTITUZIONI FINANZIARIE

Il Financial Stability Board (FSB) ha avviato una pubblica consultazione sui “Principles for an Effective Risk Appetite Framework”. Obiettivo dei principi è migliorare la supervisione delle istituzioni finanziarie, in particolare di quelle a rilevanza sistemica (SIFI), stabilendo le caratteristiche minime e gli elementi chiave per la definizione di un framework efficiente in termini di “appetito” per il rischio. Alcuni ...

🌎 Attività estera, Rappresentanze, Vigilanza

IAIS: CONSULTAZIONE SU UN ISSUES PAPER IN MATERIA DI VIGILANZA SULLE RAPPRESENTANZE ESTERE

IAIS ha recentemente posto in pubblica consultazione un Issues Paper relativo alla vigilanza delle attività assicurative transnazionali effettuate tramite rappresentanze (Branches). Il paper – preparato dal Sottocomitato gruppi assicurativi e temi intersettoriali – esamina gli attuali approcci di vigilanza seguiti in relazione all’attività delle rappresentanze estere dei gruppi internazionali. Il lavoro ha previs...

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

E’ USCITO ANIA “MAT REVIEW” (LUGLIO 2013)

  E’ stato pubblicato un nuovo numero della rivista  “MAT Insurance Review” (3/2013 - luglio), la rivista trimestrale ANIA dedicata alle assicurazioni aeronautiche, marine e trasporti. I temi approfonditi sono numerosi. Alcuni esempi: una “overview”  a carattere statistico, dedicata ai recenti sviluppi e all’andamento del ramo MAT; la navigazio...

🇮🇹 Economia italiana

CONFINDUSTRIA: LE CONDIZIONI PER IL RILANCIO DEL SETTORE MANIFATTURIERO IN ITALIA

Il Centro Studi di Confindustria (CSC) ha pubblicato, nell’ambito della collana Scenari Industriali, un report sullo stato dell’industria manifatturiera in Italia. Il nostro Paese, colpito dal 2007 da due recessioni in successione, rischia di perdere una parte rilevante della sua capacità produttiva. Rispetto all’inizio della crisi, il PIL è diminuito dell’8,6% e la produzione industriale è scesa di circa il 25%. Questi ris...

🇮🇹 Crisi finanziaria

LE DATE E GLI EVENTI DELLA CRISI FINANZIARIA IN UNA PUBBLICAZIONE BANKITALIA

Con questa pubblicazione, il servizio giuridico di Banca d’Italia ripercorre tutte le principali tappe della crisi finanziaria che - scoppiata nel giugno del 2007, in seguito alle prime avvisaglie di difficoltà della banca d’affari statunitense Bear Stearns -  è successivamente evoluta nella più grave recessione economica dal 1929. La cronologia, estremamente articolata e ricca di informazioni, riporta gli eventi nazionali e interna...

🇫🇷 Bancassicurazione

BANCASSICURAZIONE IN FRANCIA : UN MODELLO DISTRIBUTIVO IN PIENA TRASFORMAZIONE

Un recente “Dossier” della rivista L’Argus de l’Assurance, dedicato alla bancassicurazione in Francia, sottolinea, in apertura, come la distribuzione di prodotti assicurativi si sia pienamente inserita -  con un ruolo ormai del tutto rilevante -  all’interno dell’attività degli istituti di credito. Contrariamente al passato, l’attività della bancassurance si rivela sempre meno “compressa” all&rs...

🇫🇷 Risparmio

FRANCIA: NUOVA EDIZIONE DELL’ "OSSERVATORIO BPCE". RISPARMIO E POLIZZE PER I RISCHI DELLA LONGEVITA’

Il gruppo bancario BPCE(1)  ha pubblicato i risultati de l’ “Observatoire 2013”, indagine sul risparmio in Francia realizzata sulla base di un campione di 1.500 cittadini. La tendenza che emerge con maggiore evidenza è quella di una preferenza nei confronti del risparmio quale strumento per far fronte ai rischi legati alla longevità (e all’eventuale dipendenza): una scelta che va orientandosi, second...

🇪🇸 Sanità

LA RIFORMA DEL SISTEMA SANITARIO SPAGNOLO IN UN BREVE REPORT ISSA

ISSA, International Social Security Association, ha dedicato un breve report al sistema sanitario spagnolo. A carattere universalistico e finanziato attraverso la tassazione, il sistema è stato oggetto, nel 2012,  di una riforma volta a garantirne la sostenibilità dal punto di vista finanziario. La riforma ha riguardato: la definizione dei beneficiari (sono stati esclusi coloro i quali non hanno...

🇬🇧 Mercato finanziario

REGNO UNITO: INCORAGGIARE L’INVESTIMENTO AZIONARIO. REPORT DEGLI ASSICURATORI BRITANNICI

ABI, l’associazione degli assicuratori britannici, ha di recente pubblicato un report sul tema della promozione degli investimenti azionari  e del mercato finanziario nel Regno Unito. Il finanziamento delle imprese attraverso il mercato dei capitali svolge un ruolo cruciale nell’economia. Esso viene tipicamente utilizzato per finanziare progetti di lungo termine e con ritorni incerti e, pertanto, costituisce il fondamento della crescita economica. Gli...

🇬🇧 Assicurazione auto, Servizi legali

REGNO UNITO: DIRECT LINE INTENDE ENTRARE, CON APPOSITA SOCIETA’, NEL SETTORE DEI SERVIZI LEGALI

Il tema del costo dei servizi di assistenza legale prestati nell’ambito di una procedura di risarcimento danni è di grande attualità nel Regno Unito, soprattutto per le implicazioni che esso presenta per il costo delle coperture auto. Direct Line, il maggiore assicuratore del settore auto del paese, ha comunicato di recente l’intenzione di costituire, a breve, una propria società di servizi legali. La nuova società, che sarà...

🇬🇧 Analisi dei mercati

“I MAGNIFICI SETTE”: LE PIU’ IMPORTANTI SFIDE CHE ATTENDONO L’ASSICURAZIONE NEL REGNO UNITO

Alla Conferenza biennale tenuta i primi di luglio, l’Associazione degli assicuratori britannici (ABI) ha presentato un report intitolato “Identifying the challenges of a changing world”, contenente un’analisi delle sfide che l’industria assicurativa e la società britannica devono affrontare negli anni a venire. Il report intende avviare un dibattito sulle modalità con cui gli assicuratori possono svolgere un ruolo significativo n...

🇩🇪 Assicurazione auto

BILANCI E PROSPETTIVE PER L’ASSICURAZIONE AUTO IN GERMANIA NEL 2013

La rivista assicurativa Versicherungswirtschaft ha recentemente dedicato un articolo all’analisi dell’andamento dell’assicurazione auto in Germania. In linea generale, emerge uno sviluppo positivo dei trend del comparto(1), che sembra essersi lasciato alle spalle periodi meno favorevoli(2). Secondo l’autore dell’articolo, sull’attuale trend hanno positivamente influito g...

🇳🇱 Assicurazione infortuni, Inabilità al lavoro

OLANDA: IL SETTORE DELLA “OCCUPATIONAL DISABILITY INSURANCE” SOTTO LA LENTE DELLA VIGILANZA

In Olanda, il mercato delle coperture collettive contro gli infortuni è sotto pressione.  La regolamentazione di settore è stata modificata nel 2006, provocando un trasferimento di rischi del settore pubblico a quello privato. In più, dal 2016 si amplierà il numero delle persone titolate a richiedere prestazioni nell’ambito di un piano di copertura collettiva contro il rischio infortuni, cui avranno diritto anche i lavoratori temporanei. La...

🇩🇰 Solvency II, Solvibilità

DANIMARCA: L’AUTORITA’ DI CONTROLLO PROGETTA UN NUOVO REGIME DI VIGILANZA. UN PASSO VERSO SOLVENCY II?

Secondo fonti di stampa, l’Autorità di vigilanza e regolamentazione sul settore finanziario in Danimarca (Finanstilsynet) avrebbe in corso colloqui con l’industria assicurativa per la definizione di una nuova metodologia standard per il calcolo dei requisiti patrimoniali per imprese di assicurazione e fondi pensione. La vigilanza ha sottolineato che un nuovo approccio è necessario per coprire il periodo di tempo – ancora indefinito &ndash...

🇪🇺 Distribuzione, Information technology

“DIGITIZATION TRENDS” NELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA EUROPEA. REPORT EFMA/ROLAND BERGER

La collaborazione tra EFMA e la società di consulenza Roland Berger ha recentemente condotto alla realizzazione di uno studio dedicato allo sviluppo della “digitalizzazione” nell’industria assicurativa, studio svolto sulla base di interviste effettuate presso 23 imprese assicuratrici ubicate in Europa occidentale(1).   Lo studio contiene un elenco di priorità, che dovrebbero essere poste...

🇦🇲 Analisi dei mercati

ARMENIA: MERCATO ASSICURATIVO IN CRESCITA, ANCHE NEL 2012

Il mercato assicurativo armeno sta attraversando, in questi  ultimi anni,  una fase di importante sviluppo. Secondo i dati dell’agenzia di stampa ArmInfo, la raccolta premi  ha raggiunto i 35 miliardi di dram (63 milioni di euro) nel 2012, il 75,7% in più rispetto al 2011. Il marcato incremento è conseguenza diretta dell’introduzione di normative che dispongono obbligatorietà dell’assicurazione r.c. auto e d...

🇺🇿 Analisi dei mercati

UZBEKISTAN: MERCATO ASSICURATIVO IN CRESCITA NEL 2012

Secondo dati diffusi dall’Agenzia di rating SAIPRO e ripresi dall’agenzia di stampa romena XPRIMM, il mercato assicurativo uzbeko nel 2012 ha registrato una raccolta lorda di 286 miliardi di sum (109 milioni di euro), il 28,9% in più rispetto al 2011. La crescita è frutto anche di importanti interventi normativi e regolamentari, attuati dal Ministero delle Finanze - l’ente al quale sono affidati compiti di supervisione del settor...

🇺🇸 Assicurazione vita

STATI UNITI: LA “GENERAZIONE X” E LA DOMANDA DI ASSICURAZIONE VITA IN UN REPORT DELOITTE

La società di consulenza Deloitte ha dedicato un report alla domanda attuale e potenziale di assicurazione vita da parte della cosiddetta “Generazione X” – ossia la generazione di chi ha tra i 32 e i 47 anni ed è parte del “baby boom” – negli Stati Uniti. Lo studio stima in 3.600 miliardi di dollari la domanda potenziale inespressa di assicurazione vita – nei successivi dodici mesi –  di questa fascia d&...

🇺🇸 Calamità naturali

STATI UNITI: DATI DEFINITIVI SULL’IMPATTO DELL’URAGANO SANDY

A sette mesi dal verificarsi del devastante uragano Sandy, il broker AON Benfield ha pubblicato un rapporto descrittivo dell’evento e delle conseguenze sui territori colpiti. Originatosi nell’oceano Atlantico nell’ottobre 2012, Sandy ha colpito dapprima i Caraibi e successivamente gli Stati Uniti, provocando 147 vittime e 138 feriti. Il rapporto illustra l’ “evoluzione” di Sandy: da uragano che ha colpito Cuba, Bahamas, Giamaica, Haiti...

🇹🇹 Analisi dei mercati

TRINIDAD & TOBAGO: IL GOVERNO PROPONE L’ “INSURANCE BILL 2013”

L’economia di Trinidad & Tobago – paese caraibico – ha conosciuto nel corso degli ultimi decenni un importante sviluppo del settore finanziario, tale da permettere a banche e imprese  assicuratrici  di gestire, attualmente, un patrimonio superiore al PIL; il solo settore assicurativo - a metà 2012 - pesava per il 30% sul prodotto. La crescita è stata tanto rapida da affermarsi in un mercato decisamente poco regolamentato, aspetto sul qu...

🌎 Analisi dei mercati

AMERICA LATINA: IL SETTORE ASSICURATIVO ANCORA IN ESPANSIONE (MOODY'S)

Secondo quanto indicato da un recente studio di Moody’s Investors Service - “Latin America Insurance: Key Regional Trends & Credit Drivers” –, il mercato assicurativo latino-americano è previsto mantenere il suo trend di crescita; sono presenti, tuttavia,  numerosi fattori  (ad esempio, il rischio di credito e un difficile contesto operativo) che potrebbero condizionare negativamente il business.  ...

🇨🇳 Calamità naturali

ALLUVIONI IN CINA. ELEVATA RISCHIOSITA’, SCARSA COPERTURA ASSICURATIVA

Swiss Re ha pubblicato una breve nota tecnica in cui esamina il rischio di alluvioni in Cina, con particolare riguardo ad aree geografiche che – sebbene a rischio di calamità - hanno vissuto un rapido sviluppo economico, urbanistico e demografico, catalizzando ingenti capitali nazionali e stranieri sull’onda della globalizzazione dell’economia. Si tratta di una tendenza che si riscontra in molti dei paesi che oggi presentano tassi più ele...

🇨🇳 Investimenti

“PRIVATE EQUITY ROUNDUP” DI ERNST & YOUNG: GLI INVESTIMENTI ESTERI IN CINA

Secondo  “Private Equity Roundmap” pubblicato da Ernst & Young, in Cina è in corso un cambiamento senza precedenti. Ne sta emergendo una trasformazione economica e sociale di vaste dimensioni, con il rafforzamento della “middle class”, la cui crescente domanda di beni e servizi rappresenta uno dei fattori-chiave per lo sviluppo economico. E’ tuttavia elevata, nel Paese,  la consapevolezza delle sfide attualment...

🇮🇳 Calamità naturali

INDIA: PRIME VALUTAZIONI SULL’IMPATTO ECONOMICO DELLE ALLUVIONI DI GIUGNO

Asia Insurance Review segnala che il bilancio delle recenti, devastanti inondazioni dello scorso giugno in India settentrionale  è costituito da oltre 1.000 vittime e da oneri economici molto consistenti, soprattutto a causa dei danni subiti da 245 centrali idroelettriche.   Sono stati stimati, infatti, danni equivalenti a 829 milioni di dollari USA; è ancora prematuro fornire indicazioni in merito ai danni assicurati, ma si presume ch...

🇳🇿 Frodi assicurative

NUOVA ZELANDA: ONERI PER 150 MILIONI DI DOLLARI CAUSATI DALLE FRODI ASSICURATIVE

In una nota recentemente pubblicata fra le pagine del suo sito web,  ICNZ (Insurance Council of New Zealand)(1)  ha segnalato come gli oneri derivanti dalle frodi assicurative risultino a carico, in ultima istanza, dell’intera collettività degli assicurati: in particolare,  tali costi “appesantiscono” il premio corrisposto dagli assicurati, per polizze sulla casa e sull’auto,  di circa 120 doll...

🌎 Ricchezza

“GLOBAL WEALTH 2013” BOSTON CONSULTING: NONOSTANTE LE INCERTEZZE, CRESCE LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE

The Boston Consulting Group, società di consulenza internazionale, ha pubblicato il  13° rapporto annuale 2013 sulla ricchezza finanziaria delle famiglie su scala  mondiale(1). La ricchezza privata è globalmente cresciuta del 7,8% nell’anno passato, raggiungendo i 135.500 miliardi di dollari. Il tasso di crescita è risultato superiore a quello del 2011 e del 2010, pari rispettivamente al 3,6% e al 7,3%...