Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Novembre 2005 - N°26

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇺🇸 Terrorismo

VERSO IL RINNOVO DEL TRIA

Lo scorso 18 novembre il Senato ha approvato una proposta di legge che prevede l’estensione del Terrorism Risk Insurance Act (TRIA), il piano governativo di supporto al mondo assicurativo per garantire la copertura dei rischi terroristici.

Emanato nel 2002 per scongiurare la fuga degli assicuratori dal business delle coperture contro il terrorismo all’indomani dell’11 settembre, il TRIA corre verso la propria scadenza naturale del prossimo 31 dicembre alimentando un dibattito vivace e articolato fra coloro che lo sostengono e coloro che lo avversano.Fra i primi figurano assicuratori e proprietari immobiliari, che vedono nell’intervento governativo un elemento insostituibile per garantire la copertura di rischi che i soli mec...

🇪🇸 Politiche di investimento, Vita

IL RICORSO AI DERIVATI NELLE COMPAGNIE VITA SPAGNOLE

Le imperfezioni di mercato quali le asimmetrie informative e i conflitti di interesse sono alla base dell’adozione di politiche di corporate risk management finalizzate a massimizzare il valore dell’impresa e a ridurre i costi d’agenzia.Poiché la trasformazione degli asset è implicita nella loro attività tipica, le compagnie vita sono particolarmente attente a queste problematiche, e in particolare alla gestione del rischio di tasso di interesse, di cambio e di illiquidità....

🌎 Concorrenza, Sanità

RIFORME E CONCORRENZA: UN CONFRONTO FRA GERMANIA, OLANDA E SVIZZERA

Il comune denominatore delle riforme dei sistemi sanitari in Germania, Olanda e Svizzera è stata la creazione di presupposti di competizione fra gli operatori al fine di innalzare gli standard di efficienza del servizio e di soddisfazione del cliente.Nell’ottica del perseguimento di questi risultati tutte le politiche di riforma si sono basate sui seguenti tre assunti 1) i fondi malattia competono fra loro in un contesto non monopolistico in cui le leve competitive sono il prez...

🇧🇪 Catastrofi naturali

LA COPERTURA PER CALAMITÀ NATURALI IN BELGIO

Con legge del 17 settembre 2005 l’ordinamento belga introduce l’assicurazione contro il rischio di calamità naturali come copertura obbligatoria nell’ambito delle polizze incendio.La nuova normativa sostituisce la precedente varata nel 1976 e introduce alcuni importanti elementi che semplificano le procedere e definiscono in modo più chiaro alcuni aspetti centrali.La copertura si applica ai casi di inondazione, terremoto, scivolamento e abbassamento di terreno, traboccamento di...

🇺🇸 Catastrofi naturali

DOPO KATRINA: RIPENSARE IL PIANO CONTRO LE ALLUVIONI

Il 2004 e il 2005 passeranno alla storia degli Stati Uniti per la straordinaria intesità e frequenza degli uragani che li hanno colpiti.Katrina, Rita, Ivan, Isabel sono i nomi più noti di eventi naturali che hanno seminato morte e distruzione e messo severamente alla prova il sistema nazionale di gestione delle emergenze.Il rapporto qui proposto è stato elaborato dal GAO (Government Accountability Office), l’ufficio governativo preposto alla vigilanza sui conti pubblici, ...

🇯🇴 Cultura assicurativa

ASSICURAZIONE E ISLAM SECONDO GLI ULEMA: LE CORRENTI DI PENSIERO PREVALENTI

L’ammissibilità dell’attività assicurativa è argomento di vivace dibattito fra gli esponenti del clero islamico.La varietà di posizioni assunte sul tema possono essere sintetizzate nelle tre seguenti:- ammissibilità nel rispetto della legge islamica, evitando quindi istituti tipici dell’assicurazione come il tasso di interesse;- ammissibilità della sola assicurazione danni, con esclusione di quella vita per incompatibilità del concetto di incertezza;- assoluta...

UE

🇪🇺 Legislazione

LA SEMPLIFICAZIONE NORMATIVA FACILITA LA VITA DEI CITTADINI E DELLE IMPRESE A LIVELLO EUROPEO

La Commissione ha presentato lo scorso 25 ottobre un importante programma di azione triennale volto a semplificare la legislazione comunitaria senza indebolire la regolamentazione attualmente in vigore.L’obiettivo è di riuscire a capire se l’approccio inizialmente scelto sia risultato il più efficace nel raggiungimento degli obiettivi fissati e se la semplificazione possa volere significare il passaggio da una semplice codificazione ad una modifica dell’approccio regolamentare ...

🇪🇺 Mercato finanziario

L'ANALISI DEGLI OSTACOLI ALLE FUSIONI E ACQUISIZIONI TRANSFRONTALIERE

Lo scorso 8 novembre la Commissione Europea nella persona del Commissario al Mercato interno e ai servizi finanziari, Charlie McCreevy, ha presentato al Consiglio dei ministri dell’economia e delle finanze europei (Ecofin) i risultati dell’analisi preliminare relativa agli ostacoli che frenano le fusioni e le acquisizioni transfrontaliere a livello comunitario nel settore finanziario.Tale analisi è il frutto di un’indagine avviata dalla Commissione lo scorso mese di aprile, che...

🇪🇺 Riassicurazione

ADOTTATA LA DIRETTIVA IN MATERIA DI RIASSICURAZIONE

È del 17 ottobre scorso la notizia dell’adozione da parte del Consiglio europeo della Direttiva in materia di riassicurazione.La Direttiva definisce le condizioni minime necessarie per ottenere l’autorizzazione per lo svolgimento delle attività di riassicurazione consistenti nel possesso da parte delle imprese di una specifica forma giuridica, di un programma e di un minimo fondo di garanzia.La Direttiva segue la stessa impostazione di quella per l’assicurazione dir...

🇪🇺 Diritti previdenziali

REGIMI PENSIONISTICI PROFESSIONALI: PORTABILITÀ DEI DIRITTI PENSIONISTICI

Lo scorso 20 ottobre il Commissario europeo incaricato per l’occupazione, gli affari sociali e le pari opportunità, Vladimir Špidla, ha sottolineato che con la proposta di Direttiva relativa alla portabilità dei diritti pensionistici i lavoratori europei non dovranno più temere la perdita dei loro diritti pensionistici in caso di cambio di occupazione o di nazione di lavoro, favorendo così le forme di flessibilità e l’efficienza del mercato del lavoro comunitario.Tale proposta ...

Statistiche

🇪🇺 Protezione Sociale

LA SPESA PER LA PROTEZIONE SOCIALE NEL 2002 ALL’INTERNO DELL’UNIONE EUROPEA

L’ufficio statistico europeo ha comunicato lo scorso mese di ottobre l’ammontare della spesa per la protezione sociale relativa all’anno 2002 per i 25 Paesi dell’UE pari in media al 27,7% del PIL contro il 27,3% del 2001, facendo registrare un incremento dello 0,4%.Questa media, espressa in termini percentuali, continua a mascherare delle forti disparità tra uno Stato membro e l’altro nel 2002: infatti si evidenzia come la spesa per protezione sociale sia più elevata in Svezia...

🇧🇬 Assicurazioni

BULGARIA: ALCUNI DATI SIGNIFICATIVI SUL MERCATO ASSICURATIVO NEL PERIODO 2000-2004

Secondo i dati pubblicati dall’Associazione Nazionale delle imprese assicurative bulgare nel 2004 il numero di compagnie ivi presenti erano pari a 31, in numero sostanzialmente stabile rispetto agli anni precedenti, e risultavano così suddivise: 10 compagnie assicurative operanti nel ramo vita e 14 nel danni, mentre c’era una compagnia operante sia come assicuratore che come riassicuratore nel vita e 6 nel danni.Nel 2004 l’ammontare totale dei premi raccolti è stato pari a 831 ...

🇧🇴 Assicurazioni

BOLIVIA: ALCUNI DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO

Secondo gli ultimi dati disponibili pubblicati dall’Associazione Nazionale delle imprese assicurative boliviane del giugno 2005, la produzione diretta netta dei premi assicurativi in Bolivia ammontava a 90 milioni circa di dollari americani pari a 76,8 milioni di euro, cresciuta del 7,6% rispetto allo stesso periodo del 2004.Dei 90 milioni di dollari americani, ben 41,5 milioni pari al 46% del totale, provenivano dal business vita, la restante parte, invece, pari a 48,6 milioni...

Normativa

Libera circolazione dei lavoratori

LUSSEMBURGO: LA NORMATIVA NAZIONALE CONTRASTA CON IL PRINCIPIO COMUNITARIO RELATIVO ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DEI LAVORATORI

Con la sentenza del ventisette ottobre scorso la Corte di Giustizia si è pronunciata sulla questione pregiudiziale C-165/05, ex art. 226 del Trattato CE, sollevata dalla Commissione Europea contro il Granducato del Lussemburgo riguardante il fatto che quest’ultimo, in contrasto con il regolamento CEE n°1612 del 15 ottobre 1968, relativo alla libera circolazione dei lavoratori all’interno della Comunità, prevede nel suo diritto interno che i cittadini di uno Stato terzo, sposati con lavorat...

News

🇨🇳 Nuovi rischi, Vita

Prima copertura contro l’influenza aviaria

Si chiama Minsheng Life Insurance, ed è la prima compagnia autorizzata a vendere sul territorio cinese una copertura vita estesa alle infezioni da H5N1.La commercializzazione avverrà “molto presto”, ma le fonti ufficiali non hanno fornito ulteriori dettagli sui tempi di lancio.La polizza sarà disponibile in tutto il paese ma a condizioni differenziate. Nelle province ricche di Pechino, Shanghai, Guangzhou e Shenzhen la copertura costerà 200 yuan (20 euro) con un massimale di 10...

🇨🇭 Acquisizioni

Swiss Re primo riassicuratore del mondo

Con l’acquisizione di General Electric Insurance Solutions, Swiss Re diventa il riassicuratore numero uno al mondo. La compagnia americana è il quinto più grande riassicuratore e questa transazione permette alla Swiss Re di superare Munich Re. L’operazione di acquisto costerà 6,8 miliardi di dollari (5,8 miliardi di euro) a cui vanno aggiunti alcuni aggiustamenti che porteranno la cifra finale a circa 7,6 miliardi (6,5 miliardi di euro). Il regolamento avverrà in contanti e titoli....

🇧🇦 Pensioni

I pensionati in rivolta

È dello scorso mese di settembre la notizia secondo cui la Lega delle Associazioni dei pensionati della Federazione della Bosnia-Erzegovina ha intrapreso un'azione volta ad ottenere il pagamento delle indennità di cui sono stati sistematicamente privati dal 1998. La maggior parte dei pensionati oggi vive con 1,5 KM (circa 0,75 euro) al giorno. Tutto questo ad oggi si è tradotto in una riduzione dei trattamenti pensionistici di ben 97,80 KM pari a 48,9 euro pari in termini perce...

🇨🇱 Analisi dei mercati

Un mercato dinamico in un'economia in difficoltà

Secondo uno studio di Standard & Poor’s, il mercato assicurativo cileno è quello più sviluppato tra quelli dei paesi dell’America Latina per quanto riguarda la presenza sul mercato e l’offerta dei prodotti. Il settore rappresenta il 4% del PIL, ma la debolezza economica paese ne penalizza l’ulteriore potenziale di crescita.Jaime Carreno, analista di Standard & Poor’s, sostiene che il mercato assicurativo argentino sta riprendendo vigore al pari di quello messicano, quello brasiliano...

🇪🇸 Distribuzione

Sempre più diffusa la distribuzione on-line

Secondo le valutazioni effettuate da VI Informe, per conto di Capgemini, il 72% delle compagnie di assicurazione spagnole, il 28,5% in più dell’anno passato, si sono strutturate al fine di consentire la stipulazione del contratto on line. Inoltre il 68% di queste compagnie offre anche un servizio web destinato a intermediari e altri professionisti del settore.Le prime posizioni della classifica sono occupate dalle imprese che operano nel settore salute, e in particolare da Sanitas ...

🇩🇪 Analisi dei mercati

Stagnazione della domanda

In Germania si assiste ad una stagnazione della domanda di prodotti finanziari ed un’inversione di tendenza non è al momento prevedibile, secondo quanto dicono gli osservatori del mercato del Nuernberger GfK Institut.In base ad uno studio recente, solo il 10% dei nuclei familiari tedeschi ha incrementato il proprio portafoglio finanziario nel primo semestre del 2005; un ulteriore 7,5% degli intervistati ha dichiarato che ha intenzione di fare investimenti entro la fine dell’anno. ...

🇨🇳 Politiche di investimento

Nuove opportunità di investimento per le compagnie

Secondo indiscrezioni l’autorità di vigilanza sul settore assicurativo cinese intende varare entro la fine dell’anno un provvedimento che allarga le possibilità di investimento delle compagnie assicurative.Attualmente le politiche di investimento sono molto vincolate dalle normative, che impongono agli operatori l’acquisto di titoli di stato con rendimento medio del 4%.Con la nuova regolamentazione le compagnie potranno indirizzare quote dei propri investimenti anche verso infr...

🇨🇴

Frodi sempre più diffuse

Le imprese assicurative sono sempre più colpite da questo fenomeno che assume ora una dimensione sociale importante. I settori più colpiti sono le assicurazioni del ramo auto, vita e trasporti dove si registra ogni anno un aumento degli indennizzi per circa 9 miliardi di pesos (3,3 milioni di euro), a danno delle compagnie. In ogni caso i sinistri più importanti si verificano nel ramo auto, ove sono stati annullati contratti per un valore di circa 274 miliardi di pesos (102 milioni ...

🇹🇼 Pensioni

Riforma delle pensioni in piena campagna elettorale

La riforma delle pensioni è uno dei temi caldi al centro delle campagne elettorali di questo anno a Taiwan che vedrà gli elettori chiamati alle urne il prossimo 3 dicembre. Le proposte attuali di riforma del sistema pensionistico mirano a individuare l’importo della pensione da canalizzare in uno speciale conto di risparmio, che farà crescere annualmente il capitale, in termini di interessi, del 18%.Diversi funzionari di governo hanno sottolineato la necessità di fare usc...

🇰🇷 Previdenza

I nuovi piani pensionistici migliorano le aspettative di stabilità

Come è stato pubblicato lo scorso 28 ottobre in una testata sudcoreana tre sono le aspettative che un cittadino medio sudcoreano si attende quando andrà in pensione: praticare del golf, dedicarsi ai nipoti e disporre di un consistente assegno pensionistico di circa due milioni di won sudcoreani pari a 1.637,14 euro al mese.In Corea del Sud si matura il diritto a pensione una volta raggiunti i 55 anni di età con almeno 10 anni di lavoro alle spalle. In più, è ivi possibile ricevere l’...

🇫🇷 Eventi socio-politici, Incendio

Primi bilanci dopo i disordini nelle periferie

Alla fine delle “notti calde” nelle periferie francesi, le compagnie hanno effettuato una prima stima del conseguente impatto assicurativo.La loro attenzione si è rivolta ai veicoli bruciati ed ai danni registrati presso strutture commerciali e pubbliche.Le prime stime parlano di circa 6.000 vetture bruciate, per un onere assicurativo, franchigie escluse, intorno ai 15 milioni di euro. Tenuto conto dell’elevato grado di diffusione delle coperture auto accessorie a cominc...

🇬🇧 Auto

Sindrome di Mister Magoo?..

Può suscitare ilarità ed essere spunto di barzellette con protagonisti emuli di Mr. Magoo, l’anziano ipovedente di una celebre serie di cartoni animati, ma la notizia è davvero allarmante.Uno studio condotto da Privilege Insurance, compagnie britannica controllata dalla Royal Bank of Scotland, rivela che circa 3 milioni britannici contravviene all’obbligo di portare le lenti da vista durante la guida.La pratica sembra non solo diffusa, ma anche consolidata dalla ripetizione abituale ...

🇰🇪

Allo studio la nuova autorità di controllo

Il Governo keniano ha annunciato che entro il luglio 2006 varerà la nuova autorità di controllo sul mercato assicurativo per meglio tutelare gli interessi degli assicurati.L’iniziativa si è resa necessaria a seguito dei numerosi fallimenti di compagnie registrati negli ultimi anni e di numerose irregolarità accertate da parte degli operatori.La nuova autorità sostituirà l’attuale Commissario delle assicurazioni e godrà di poteri più ampi rispetto a questo, inclusi poteri regolamentar...

🇲🇼

Piano assicurativo contro la siccità

Il Malawi, paese dell’Africa sud-orientale, è destinatario di un progetto pilota per sostenere l’attività delle piccole aziende agricole.Il paese soffre ricorrentemente di lunghi periodi di siccità, che condizionano pesantemente la produzione di derrate alimentari.Il progetto prevede l’accesso facilitato a prestiti bancari grazie alla messa a disposizione di un piano assicurativo che ne garantisce il rientro.Una volta erogato il prestito, in caso di siccità il rimborso è ...

🇵🇰 Analisi dei mercati, Catastrofi naturali

Il terremoto genera sinistri e blocca gli indennizzi

Lo scarso sviluppo del settore assicurativo in Pakistan è la prima ragione del contenimento dell’esposizione delle compagnie a fronte del terremoto verificatosi lo scorso 8 ottobre.Da prime indicazioni la maggior parte degli oneri assicurativi sarebbe riconducibile a polizze vita sia per la maggior diffusione che hanno rispetto alle danni, sia per l’elevato numero di vittime registrate.A limitare ulteriormente il numero di sinistri denunciati ci sarebbe però un ulteriore elemen...

🇧🇧 Catastrofi naturali

Wilma terzo uragano più costoso della storia

Secondo la Risk Management Solutions (RMS), l’uragano Wilma potrebbe guadagnarsi il terzo posto tra gli uragani più “costosi” della storia dopo Katrina e Andrew, con un costo per gli assicuratori che si stima tra i 6 e i 10 miliardi di dollari (tra i 5 e gli 8,5 miliardi di euro). Una stima che tiene conto del fatto che nelle zone colpite dall’uragano, vale a dire lo Yucatan e Florida, in particolare nell’area di Miami, vi erano molti beni mobili e immobili assicurati.La zona di Cancun non...

🇸🇦 Sanità

Coperture sanitarie private: ok a 14 compagnie

L’autorità di vigilanza sulle assicurazioni sanitarie ha concesso la propria autorizzazione preliminare all’esercizio dell’assicurazione sanitaria nel territorio dell’Arabia Saudita a 14 compagnie private.La decisione giunge nell’imminenza dell’entrata in vigore della normativa che introduce l’assicurazione sanitaria obbligatoria a carico dei datori i lavoro a favore dei propri dipendenti.Nella prima fase, l’obbligo riguarderà solo le imprese con oltre 500 dipendenti, ma ...