Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Gennaio 2011 - N°87

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

UE

Previsioni economiche

LE PREVISIONI DI AUTUNNO DELLA COMMISSIONE EUROPEA: + 1,7% IL PIL UE NEL 2011, + 2% NEL 2012

European Economic Forcast - Autumn 2010 / Previsioni d'autunno 2010-2012: consolidamento della ripresa dell'UE, ma discontinuità dei progressi

Commissione Europea


Visualizza la press release

Visualizza il report


La Commissione ha recentemente pubblicato “European Economic Forecast - autumn 2010”. Il report contiene i dati relativi ai maggiori indicatori economici e le previsioni aggiornate fino al 2012. Come di consueto, è articolato in una sezione generale, dedicata all’economia europea nel suo complesso, e in una sezione contenente le prospettive dei singoli paesi.

Il report prevede un consolidamento della ripresa, ma anche una discontinuità nei progressi, date le notevoli incertezze che caratterizzano le prospettive di crescita.

Il maggiore peso della domanda interna e gli effetti della ripresa dell’attività in Germania (e in altri Stati membri) potrebbero risultare – per l’anno in corso - di entità superiore rispetto alle previsioni precedenti (primavera). Tuttavia, a causa del rallentamento economico globale e dell'avvio del risanamento delle finanze pubbliche, l'attività dovrebbe declinare verso la fine dell'anno e nel 2011, per poi riprendere nel 2012 grazie al rafforzamento della domanda privata. Il PIL - nei paesi dell’Unione europea - dovrebbe aumentare dell'1,8% circa nel 2010, dell’1,7% nel 2011 e del 2% circa nel 2012.

Considerando invece i rischi dello scenario previsivo, “la situazione del mercato finanziario resta preoccupante e nuove tensioni sono possibili, come mostrano le turbolenze di recente ricomparse sui mercati dei titoli sovrani”. In aggiunta, la domanda estera potrebbe registrare una contrazione e le misure per il risanamento delle finanze pubbliche potrebbero pesare più del previsto.

Tutto sommato, la ripresa dovrebbe continuare, seppur debole e irregolare, e ad essa dovrebbe seguire un miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro e della situazione di bilancio degli Stati membri.

Le proiezioni indicano un tasso di disoccupazione in progressivo calo, dal 9,6 % di quest’ anno al 9,1% circa entro il 2012. Per quanto riguarda le finanze pubbliche – considerando l’Unione europea nel suo complesso - il disavanzo dovrebbe essere di poco superiore al 5% del PIL nel 2011 e presentare un ulteriore calo di circa 1 punto percentuale nel 2012, con l'affermarsi della ripresa. Tuttavia, nel periodo di riferimento, il rapporto debito/PIL dovrebbe continuare a salire.

Il report, inoltre, sottolinea come, nonostante i progressi a livello aggregato, la ripresa sarà non uniforme nei diversi Stati membri: alcuni di essi proseguiranno la loro ripresa con un buon ritmo, altri accumuleranno ritardi.

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇩🇪 Distribuzione

SPECIALIZZAZIONE O DIVERSIFICAZIONE DEI CANALI DISTRIBUTIVI? IL CASO DELL’ASSICURAZIONE VITA IN GERMANIA

🇮🇹 Previdenza

“PENSION GAP” E CONOSCENZE PENSIONISTICHE. ANALISI BANKITALIA SULLE SCELTE PREVIDENZIALI DEGLI ITALIANI

🌎 Trasparenza

“THE FAILURE OF MANDATED DISCLOSURE”: QUANDO L’INFORMAZIONE NON FA TRASPARENZA

🇮🇹 Pensioni

UN MODELLO DI VALUTAZIONE DELLE SCELTE DI PENSIONAMENTO DEI LAVORATORI ITALIANI

🇬🇧 Previdenza

REGNO UNITO: QUALE FUTURO PER IL SISTEMA PENSIONISTICO? ANALISI E PROPOSTE IN DUE RECENTI STUDI

🌎 Trasferimento alternativo del rischio

PERCHÉ I CAT BOND FUNZIONANO, MA RIMANGONO POCO DIFFUSI

🌎 Microassicurazione

MICROASSICURAZIONE: UN MERCATO DAL GRANDE POTENZIALE. REPORT SIGMA/SWISS RE

🌎 Tariffazione

L’EFFICIENZA PARETIANA IN PRESENZA DI COSTI AMMINISTRATIVI: IL CASO DELLE POLIZZE CON FRANCHIGIA

UE

Mifid, Strumenti finanziari

MiFID: LA COMMISSIONE AVVIA LA CONSULTAZIONE PER LA REVISIONE DELLA DIRETTIVA

Aiuti di Stato

ING: NO DELLA COMMISSIONE AL RIMBORSO AGLI INVESTITORI PRIVATI DI 1,2 MILIARDI IN STRUMENTI IBRIDI

Assicurazioni, Fondi pensione

FINANCIAL STABILITY REPORT DEL CEIOPS: OPPORTUNITA’ E RISCHI PER L’ASSICURAZIONE E I FONDI PENSIONE EUROPEI

Solvency II

SOLVENCY II: “CALL FOR EVIDENCE” DEL CEIOPS PER LA VALUTAZIONE DELL’ EQUIVALENZA DI SVIZZERA, BERMUDA E GIAPPONE

Servizi finanziari

COMMISSIONE EUROPEA: COME RAFFORZARE LE SANZIONI NEL SETTORE DEI SERVIZI FINANZIARI?

Fiscalità

CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE: QUALE FUTURO PER L’IVA?

Sicurezza stradale

TRAFFICO TRANSFRONTALIERO E SICUREZZA STRADALE: NUOVA PROPOSTA DI DIRETTIVA DELLA COMMISSIONE

Previsioni economiche

LE PREVISIONI DI AUTUNNO DELLA COMMISSIONE EUROPEA: + 1,7% IL PIL UE NEL 2011, + 2% NEL 2012

IL CONSIGLIO EUROPEO DECIDE PER IL MECCANISMO DI STABILITÀ FINANZIARIA PERMANENTE DAL 2013

Statistiche

🇮🇹 Famiglie, Ricchezza

LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEL 2009. I DATI DELLA BANCA D’ITALIA

🇪🇺 Assicurazione vita

L’ASSICURAZIONI VITA IN EUROPA NEL 2009: REPORT STATISTICO DEL CEA

🌎 Mercati finanziari

BANKITALIA PUBBLICA IL PRIMO “RAPPORTO SULLA STABILITÀ FINANZIARIA”

🇫🇷 Assicurazione vita

FRANCIA: NEL 2010 LE FAMIGLIE PREFERISCONO INVESTIRE NEL VITA

🇬🇷 Analisi dei mercati

“CRESCITA NONOSTANTE LA CRISI”: L’ASSICURAZIONE IN GRECIA NEL 2009

🇨🇭 Previdenza

SVIZZERA: RAPPORTO SULLE PROSPETTIVE AL 2040 DEL SISTEMA PREVIDENZIALE OBBLIGATORIO

🇺🇸 Assicurazione danni

STATI UNITI: LE PREVISIONI DI FITCH RATINGS PER IL COMPARTO PROPERTY/CASUALTY NEL 2011

🇺🇸 Fondi pensione

STATI UNITI: RAPPORTO TOWERS WATSON SUI PIANI PENSIONISTICI “IBRIDI”

🇧🇷 Analisi dei mercati

BRASILE: ASSICURAZIONE IN SALUTE NEL 2010, BUONE PROSPETTIVE PER IL 2011

🇯🇵 Analisi dei mercati

ASSICURAZIONE DANNI IN GIAPPONE: IN DISCESA PREMI E SINISTRI. GLI AGENTI RIMANGONO IL PERNO DELLA DISTRIBUZIONE

🇵🇰 Calamità naturali

PAKISTAN: ANALISI DEGLI IMPATTI DELL’ALLUVIONE ESTIVA

Normativa

🌎 Banca, Basilea 3

ECCO BASILEA 3: RESE NOTE LE NUOVE REGOLE IN MATERIA DI CAPITALE E LIQUIDITA’ DELLE BANCHE

🇧🇬 Fiscalità

BULGARIA: LA NUOVA IMPOSTA SUI PREMI ENTRA IN VIGORE A GENNAIO

News

🇮🇹 Calamità naturali

RISCHIO IDROGEOLOGICO E PREVENZIONE: UNA MAPPATURA DEI COMUNI ITALIANI DA PROTEZIONE CIVILE E LEGAMBIENTE

🌎 Crisi finanziaria, Regolamentazione

BANKITALIA: LEZIONI DALLA CRISI PER LA STABILITA’ FINANZIARIA E LA VIGILANZA BANCARIA

🇭🇺 Nazionalizzazioni, Previdenza complementare

SACRIFICARE IL SECONDO PILASTRO PENSIONISTICO PER “SALVARE” IL BUDGET: I CASI DI UNGHERIA E BULGARIA

🇪🇸 Analisi dei mercati

BANCASSURANCE E CANALI TRADIZIONALI: LEADER NELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA IN SPAGNA

🇬🇧 Calamità naturali

REGNO UNITO: LE PRIORITÀ PER COMBATTERE IL RISCHIO DI ALLUVIONI SECONDO ABI

🇩🇪 Distribuzione

GERMANIA: E’ IN INTERNET IL FUTURO DELL’ASSICURAZIONE?

🇳🇴 Fondi sovrani

NUOVA STRATEGIA DI OTTIMIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI PER IL “GOVERNMENT PENSION FUND” NORVEGESE?

🇺🇸 Assicurazione vita, Rendite

TENDENZE E PROSPETTIVE DEI PRODOTTI DI RENDITA NEGLI STATI UNITI

🇲🇽 Analisi dei mercati

PER IL 2011, PREVISIONI DI CRESCITA DELL’ASSICURAZIONE MESSICANA (+8%)

🇨🇳 Bancassicurazione

CINA: NUOVE REGOLE PER LA VENDITA DI PRODOTTI ASSICURATIVI DA PARTE DELLE BANCHE

🇸🇬 Analisi dei mercati

SINGAPORE: POSITIVO L’ANDAMENTO DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2010

🌏 Bancassicurazione

ASIA: CRESCE L’IMPORTANZA DELLA BANCASSURANCE COME CANALE DISTRIBUTIVO

🌎 Fisco

IL TRATTAMENTO FISCALE DEI PROVENTI DELLE BRANCHES DI IMPRESE ASSICURATRICI: UNA RASSEGNA MONDIALE DA KPMG

🌎 Assicurazione tutela giudiziaria

ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA: QUALI GLI EFFETTI SUL CONTENZIOSO?