Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Aprile 2014 - N°126

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Distribuzione assicurativa

LA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA IN ITALIA E IN EUROPA: STUDIO EUROPE ECONOMICS

La distribuzione svolge un ruolo centrale nei mercati assicurativi in quanto rappresenta il punto di contatto fra domanda e offerta. Nonostante il tema sia da tempo oggetto di attenzione, non sono numerosi gli studi che mettono a confronto i diversi modelli distributivi riscontrabili nei paesi europei. Europe Economics ha di recente concluso, per conto di ANIA, uno studio in cui si effettua un’analisi della distribuzione assicurativa in sei paesi, identificando i fattori che hanno portato al prevalere dei diversi modelli e illustrando i probabili trend futuri: dalle strategie multicanale al diffondersi dei “price aggregators”, sino ai nuovi profili di governance nel rapporto imprese-intermediari.

Europe Economics ha condotto uno studio, commissionato da ANIA,  sulla distribuzione assicurativa in Europa. Obiettivo del lavoro è l’analisi dei modelli distributivi prevalenti in Francia, Germania, Olanda, Spagna e Regno Unito (posti a confronto con quello italiano), individuando i principali fattori alla base delle scelte operate da imprese di assicurazione e consumatori. Lo studio evidenzia i punti in comune e le differenze tra i modelli distribu...

🇫🇷 Solvency II

L'IMPATTO DI SOLVENCY II SULL’ECONOMIA E SUL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IN FRANCIA: UN REPORT CESE

Il CESE (*) - Conseil Economique Social et Environnemental – ha pubblicato un report dedicato all’impatto di Solvency II sulle politiche di investimento delle imprese assicuratrici in Francia. Dal punto di vista finanziario, le assicurazioni sostengono l’economia transalpina in misura molto significativa. Detengono, infatti, investimenti in titoli pubblici o privati francesi pari, a fine 2012, a poco meno di 2.000 miliardi di euro. In...

🇩🇪 Assicurazione vita, Rischio disabilità, Rischio mortalità

RISCHI MORTALITA’ E DISABILITA’, DIVERSIFICAZIONE, “NATURAL HEDGING”: GLI IMPATTI SUI PORTAFOGLI DELLE IMPRESE VITA

La gestione del rischio di disabilità sta assumendo sempre maggiore rilevanza sociale ed è all’origine di una crescente domanda  di coperture assicurative specifiche. Il paper in esame analizza la gestione del disability risk all’interno dei portafogli assicurativi vita e gli impatti della disability insurance sull’esposizione complessiva al rischio di un’impresa che offre anche rendite e polizze temporanee caso morte....

🇬🇧 Assicurazione vita, Riserve tecniche, Solvency II

UN EFFICIENTE ALGORITMO PER IL CALCOLO DELLE RISERVE TECNICHE DEI PRODOTTI ”NON-UNIT LINKED”, NELL’AMBITO DI SOLVENCY II

Gli autori del paper in esame evidenziano, in apertura, come la natura stocastica sottostante ai requisiti patrimoniali stabiliti da Solvency II comporti  rilevanti sfide sul piano attuariale, al fine di poter eseguire i calcoli richiesti in modo corretto, senza ricorrere ad approssimazioni eccessive e in tempi accettabili. In particolare, da parte degli attuari britannici che si occupano dei rami vita viene riconosciuta l’attuale, elevata difficolt&...

🌎 Rischi aziendali

IL RUOLO STRATEGICO DELLE COPERTURE ASSICURATIVE NELLA GESTIONE DEI RISCHI ALLA “SUPPLY CHAIN”

Una gestione efficiente dei rischi alle reti di approvvigionamento comporta, di norma,  il coordinamento dell’attività di un certo numero di imprese. Ciò, di solito, avviene tramite accordi contrattuali che -  trasferendo il rischio alle imprese meglio posizionate per mitigarlo -  consentono di offrire incentivi adeguati per lo svolgimento di tale attività. Le imprese possono anche trasferire il rischio a terzi, al di fuori della sup...

🇪🇺 Famiglie, Indebitamento

L’INDEBITAMENTO DELLE FAMIGLIE NEI PAESI DELL’AREA EURO: IL RUOLO DELLE VARIABILI SOCIALI, ISTITUZIONALI E CREDITIZIE

Ponendo a confronto la situazione finanziaria delle famiglie nei vari paesi dell’area euro, emergono rilevanti differenze in termini di incidenza, ammontare assoluto e costo del debito. Ad esempio, quasi la metà delle famiglie olandesi ha contratto un mutuo ipotecario, mente in Italia solo un decimo delle famiglie è in analoga situazione. Il rapporto fra debito e reddito delle famiglie austriache è tre volte inferiore a quello che si riscontra in Olanda. ...

🇪🇺 Finanza di lungo termine, Infrastrutture

LUCI E OMBRE SUL FINANZIAMENTO PRIVATO DELLE INFRASTRUTTURE IN EUROPA: UN PAPER DELLA BEI

La Banca europea degli investimenti (BEI) ha pubblicato un paper sul tema del finanziamento privato delle infrastrutture in Europa. Investitori istituzionali come fondi pensione e imprese di assicurazione hanno contribuito, secondo recenti stime, per circa il 18% al project finance a livello mondiale negli ultimi 14 mesi, in confronto ai quasi  due terzi provenienti dalle banche e al 10% da parte del settore pubblico. Il paper esamina i...

🇪🇺 Banca, Canali distributivi

I LEGAMI FRA BANCHE E TITOLI DEL DEBITO PUBBLICO: LE OPZIONI DI POLICY PER FAR FRONTE AI RELATIVI RISCHI

A più di quattro anni dall’esplosione della crisi del debito sovrano nell’area euro, i sistemi bancari di diversi paesi rimangono esposti alla volatilità dei mercati dei titoli di Stato. Nel paper si analizzano i diversi canali attraverso i quali il rischio sul debito sovrano influenza il rischio del sistema bancario (e viceversa), si offrono alcune nuove evidenze del legame fra banche e titoli di Stato, si discutono le opzioni di policy...

UE

🇪🇺 Solvency II

IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA, IN SEDUTA PLENARIA, LA DIRETTIVA OMNIBUS II

L’11 marzo scorso il Parlamento europeo ha approvato, in seduta plenaria, la Direttiva Omnibus II, confermando il testo del Trilogo (Commissione, Consiglio e Parlamento europeo) del novembre 2013. Durante il dibattito che ha avuto luogo prima del voto,  il Rapporteur (on. Burkhard Balz) e alcuni parlamentari hanno sottolineato l’importanza di garantire che l’accordo raggiunto con il testo della Direttiva Omnibus II sia mantenuto negli Atti Delegat...

🇪🇺 Investimenti di lungo termine

COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE SUL FINANZIAMENTO DI LUNGO TERMINE DELL’ECONOMIA EUROPEA

Il 27 marzo la  Commissione europea ha presentato una Comunicazione in tema di finanziamento di lungo termine dell’economia del Continente. La Comunicazione illustra una serie di misure specifiche che saranno adottate dalla Commissione, fra le quali: una proposta di revisione della normativa sui fondi pensionistici aziendali e professionali (revisione della Direttiva 2003/41/CE relativa alle attività e alla vigilanza degli enti pensionistici...

🇪🇺 Fondi pensione

LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA LA PROPOSTA DI REVISIONE DELLA DIRETTIVA IORP

Il 27 marzo la Commissione europea, nell’ambito di un piano di azione per la promozione degli investimenti di lungo termine, ha pubblicato la sua proposta di revisione della Direttiva sugli enti pensionistici (“IORP”). La proposta, secondo le aspettative, non riguarda i requisiti di natura quantitativa (1° pilastro), ma si concentra sulle regole riguardanti la governance e la trasparenza dei fondi pensione. I prossimi passi prevedono che...

🇪🇺 Vigilanza

ALBERTO CORINTI (IVASS) NOMINATO MEMBRO DEL MANAGEMENT BOARD DI EIOPA

  Il 27 marzo, il Board of Supervisors di EIOPA (European Insurance and Occupational Pensions Authority) ha nominato Alberto Corinti (Consigliere IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) membro del Management Board.   ...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA “RISK DASHBOARD”, MARZO 2014: RIMANE ALTO IL RISCHIO DI MERCATO

  Il 20 marzo EIOPA ha pubblicato l’aggiornamento del suo “Risk Dashboard”, analisi trimestrale dei principali fattori di rischio e di vulnerabilità per l’industria assicurativa europea(1). L’analisi si basa su dati riferiti all’ultimo trimestre del 2013. Il quadro complessivo della rischiosità per il settore assicurativo è rimasto complessivamente immutato rispetto allo...

🇪🇺 Conglomerati finanziari

EBA, ESMA, EIOPA: BOZZA LINEE GUIDA PER LA CONVERGENZA DELLA VIGILANZA SUI CONGLOMERATI FINANZIARI

    Il Comitato congiunto dei tre supervisors europei - EIOPA, EBA ed ESMA -  ha avviato una pubblica consultazione su alcune linee guida in materia di convergenza delle pratiche di vigilanza sui conglomerati finanziari. Le linee guida intendono migliorare l’armonizzazione delle regole nel mercato finanziario e ridurre il...

🇪🇺 Contratto di assicurazione, Diritto del contratto

BARRIERE LEGALI ALL’INTERSCAMBIO DI SERVIZI ASSICURATIVI: “FINAL REPORT” DEGLI ESPERTI DELLA COMMISSIONE

A più di vent’anni dalla realizzazione del Mercato Unico europeo, il problema delle barriere legali alle transazioni transfrontaliere (cross-border trade) di servizi assicurativi presenta ancora aspetti irrisolti.  Su questo nodo cruciale si è focalizzata l’analisi di un gruppo di esperti (tra i quali erano rappresentate anche la Federazione degli assicuratori europei e ANIA), su iniziativa della Commissione europea. I risultati dell&rsquo...

🇪🇺 Previdenza, Tutela dei consumatori

RISPOSTE ALLA CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE SU TUTELA DEL CONSUMATORE E PREVIDENZA DI TERZO PILASTRO

  A seguito dei contenuti del Libro Bianco sulle pensioni (2012)(1),  nell’aprile 2013 la Commissione Europea (Directorate General Health and Consumers - “DG SANCO”) ha aperto una pubblica consultazione in merito agli aspetti di tutela del consumatore legati alla previdenza di terzo pilastro, attraverso un questionario costituito da 12 domande, contenuto in un apposito Staff Working Document. Co...

🇪🇺 Assicurazione r.c. ambientale

TECNICHE DI “FRACKING” E TUTELA AMBIENTALE: COMUNICAZIONE E RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE

  Tra le più moderne tecniche di perforazione ai fini dell’ estrazione di petrolio e gas naturale vi è la  “fratturazione idraulica”, nota anche come “fracking”. Nello scorso mese di gennaio, la Commissione europea ha pubblicato una Comunicazione e una Raccomandazione volte a garantire che vengano realizzate adeguate misure di salvaguardia ambientale in relazione alle operazioni di fratturazione idraulica....

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

RACCOLTA PREMI A 120 MILIARDI DI EURO (+13,1%): I PRIMI CONSUNTIVI ANIA PER IL 2013

ANIA ha pubblicato i dati provvisori relativi alla raccolta premi del lavoro diretto italiano per le 129 imprese nazionali (e 2 rappresentanze extra-europee) e le 58 imprese comunitarie operanti nel Paese in regime di libertà di stabilimento. Nel 2013 la raccolta complessiva delle imprese di assicurazione nazionali e delle due rappresentanze extra UE ha sfiorato i 120 miliardi con una crescita, in termini nominali, del 13,1% rispetto al 2012 (+12,0% in termini reali)....

🇮🇹 Salute, Sanità

RELAZIONE DEL MINISTERO DELLA SALUTE SULL’USO DI ALCOOL E PROBLEMI ALCOOL-CORRELATI, ANNO 2013

  E’ stata presentata al Parlamento la relazione 2013 del Ministero della Salute su alcool e problemi correlati al suo consumo. Alcuni importanti indicatori di rischio pongono l’Italia in una posizione migliore rispetto ad altri paesi dell’Unione europea. Il nostro Paese, ad esempio, occupa la posizione più bassa nella UE quanto a consumo annuale pro capite di alcool (6,94 litri); la mortalità alcool-correlata è, inoltre, mo...

🇮🇹 Percezione del rischio, Sicurezza

“LA GRANDE INCERTEZZA”. 7° RAPPORTO FONDAZIONE UNIPOLIS SULLA SICUREZZA IN ITALIA E IN EUROPA

Fondazione Unipolis (promossa dal gruppo assicurativo Unipol-SAI), insieme a Demos&PI e Osservatorio di Pavia, ha pubblicato la settima edizione dell’Osservatorio sulla sicurezza in Italia e in Europa. Due sono le prospettive adottate nell’indagine: da un lato, lo studio della percezione sociale della sicurezza (rilevata attraverso sondaggi di opinione realizzati in Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna e Spagna), dall’altro, l’analisi della rappre...

🇮🇹 R.C. Sanitaria

MARSH: QUINTA EDIZIONE DELL’INDAGINE SUI SINISTRI DA ERRORE MEDICO IN ITALIA

La società di brokeraggio assicurativo Marsh ha pubblicato una nuova edizione dell’indagine sulla medical malpractice nella sanità in Italia. Lo studio si basa sull’analisi di un campione di 96 strutture ospedaliere a carattere pubblico. Su 2,4 milioni di ricoveri si contano, in media, 4.262 sinistri da errori medici l’anno. Dopo la flessione registrata dal 2009 al 2011, nell’ ultimo anno considerato si è assistito a ...

🇫🇷 Risparmio

LE DINAMICHE DEL RISPARMIO DELLE FAMIGLIE IN FRANCIA FRA 2012 E 2013

L’Autorità di vigilanza prudenziale presso la Banca Centrale francese (ACPR) ha pubblicato un report sulle tendenze del risparmio delle famiglie nel Paese transalpino nel periodo giugno 2012 – giugno 2013. L’indagine evidenzia che: il 63% del risparmio finanziario delle famiglie è allocato presso banche e compagnie assicuratrici, con un crescente peso a favore delle prime; il risparmio finan...

🇩🇪 Analisi dei mercati

CONFERENZA STAMPA GDV: I TREND DELL’ASSICURAZIONE TEDESCA NEL 2013

Il 12 marzo si è svolta - presso l’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) - una conferenza stampa, in occasione della quale il Presidente Alexander Erdland ha illustrato i principali risultati ottenuti dall’attività assicurativa nel corso  del 2013. I risultati vengono considerati nel complesso positivi, tenuto conto del persistente scenario finanziario di bassi tassi di interesse e della fase di contrazione che sta caratterizzando il risparmi...

🇬🇧 Assicurazione auto

ASSICURAZIONE AUTO NEL REGNO UNITO: AUMENTA LIEVEMENTE NEL 2013 LA FREQUENZA SINISTRI

L’ABI, l’associazione britannica delle imprese di assicurazione, ha pubblicato le statistiche relative all’assicurazione auto nel quarto trimestre 2013. Alla fine dello scorso anno, l’assicurazione auto comprehensive (che include, oltre alla r.c. auto, anche le coperture corpi veicoli terrestri e le garanzie accessorie) rappresentava il 96% delle polizze auto sottoscritte nel Paese (il restant...

🇪🇸 Frodi

AXA ESPAÑA: REPORT SULLE TENTATE FRODI ASSICURATIVE NEL 2013

AXA España ha pubblicato la prima edizione della “mappa” delle frodi assicurative in Spagna, in cui illustra le tendenze del fenomeno e i risultati conseguiti dal gruppo,  nel 2013,   nell’attività di prevenzione. Nel corso dell’anno la compagnia ha sventato tentativi di frode per un ammontare stimato in  63 milioni di euro,  relativi a 17.000 casi fraudolenti. Fra le evidenze di maggiore rilievo che e...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2013. DATI DELL’ASSOCIAZIONE E DELLA VIGILANZA

  L’Associazione portoghese degli assicuratori (APS) e l’Autorità di vigilanza (ISP) hanno pubblicato i dati relativi all’andamento, nel corso del 2013, del mercato assicurativo e del settore dei fondi pensione. L’Associazione portoghese indica che l’attività del 2013 si è chiusa con un risultato economico positivo (un dato aggregato  netto vicino ai 700 milioni di euro, rispetto ai 540 mili...

🇧🇪 Distribuzione

ASSURALIA AGGIORNA AL 2012 I DATI DELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA IN BELGIO

Assuralia, Associazione belga delle imprese assicuratrici, ha aggiornato al 2012 la rilevazione statistica annuale dedicata ai canali distributivi(1). Anche per questa edizione, lo studio è stato condotto su un campione rappresentativo della quasi totalità delle imprese operanti in Belgio (circa il 97% della raccolta premi 2012 – escluse le imprese in regime di LPS). Qui di seguito, il dettaglio delle quote di mercato - per l&rsquo...

🇦🇹 Analisi dei mercati

AUSTRIA: MERCATO IN CRESCITA DEL 2% NEL 2013 (E, FORSE, ANCHE NEL 2014)

Le prime anticipazioni sull’andamento del mercato assicurativo in Austria nel 2013, rese note dall’Associazione delle imprese assicuratrici (VVO), indicano una crescita della raccolta premi del 2%, il che equivale a un volume pari a circa 16,6 miliardi di euro. Le prestazioni corrisposte nell’anno sono complessivamente ammontate a 12,9 miliardi di euro, +0,7% rispetto all’anno precedente. L’evoluzione è stata differenziata nei tre principali ...

🇨🇾 Analisi dei mercati

ASSICURAZIONI A CIPRO: PUBBLICATI I DATI DELL’ESERCIZIO 2012

L’Associazione nazionale delle imprese assicuratrici di Cipro ha pubblicato i dati  relativi all’andamento del mercato nel 2012, mercato nel quale sono attive 34 imprese (8 nel comparto vita, 23 nei rami danni e 3 miste). Nei rami vita, l’82,9% della raccolta premi è riconducibile alle prime 5  imprese in graduatoria (contro il 46% del comparto danni).    La raccolta premi complessiva si è attestata a 830 milioni di eu...

🇪🇺 Giustizia

“EU JUSTICE SCOREBOARD 2014”: L’ITALIA AGLI ULTIMI POSTI PER EFFICIENZA DEL SISTEMA GIUDIZIARIO

  La Commissione europea ha pubblicato recentemente i risultati della seconda edizione del EU Justice Scoreboard 2014, graduatoria dei sistemi giudiziari dei paesi dell’Unione. Obiettivo dell’iniziativa è promuovere la qualità, l’indipendenza e l’efficienza dei sistemi giudiziari a livello continentale. La classifica europea dei sistemi giudiziari si basa sulla valutazione di alcune variabili: ...

🇪🇺 Economia

EUROSTAT: IL PIL PROCAPITE NELLE REGIONI DELL’UE-28 (2011)

A fine febbraio, EUROSTAT  ha pubblicato un aggiornamento (al 2011) dei dati relativi al PIL procapite  - espresso in termini di “potere d’acquisto” – nelle diverse regioni dei paesi dell’Unione europea (EU-28).  Le aree geografiche caratterizzate da un PIL procapite  pari al 125% della media europea sono 41. Esse risultano, in buona parte,  ubicate nei seguenti paesi: Germania, Olanda e Austria ...

🇨🇭 Analisi dei mercati

SVIZZERA: DALL’ASSOCIAZIONE DEGLI ASSICURATORI, IL PRIMO CONSUNTIVO 2013

L’associazione elvetica delle imprese assicuratrici (ASA) ha pubblicato alcuni risultati relativi all’andamento del settore nel 2013: ne emerge un quadro rassicurante, che conferma l’industria assicurativa come importante sostegno dell’economia del paese. Il valore aggiunto del settore è stato pari a 20 miliardi di franchi svizzeri nel 2013, equivalente al 4% del PIL. Continua la crescita nelle assicurazioni danni Nel cors...

🇺🇸 Analisi dei mercati

OUTLOOK 2014 DI FITCH SULL’ASSICURAZIONE NEGLI STATI UNITI

  Fitch Ratings ha pubblicato un report di sintesi degli outlook relativi ai sei principali comparti assicurativi del mercato statunitense (vita, danni, riassicurazione, salute, coperture per titoli di proprietà/title insurance e brokeraggio). L’outlook del vita riflette uno stato di buona salute evidenziato da bilanci robusti, caratterizzati da solida patrimonializzazione, buona liquidità e redditivit&agrav...

🇦🇺 Assicurazione danni

DALLA VIGILANZA IN AUSTRALIA (APRA) UNA “PANORAMICA” SULLE ASSICURAZIONI DANNI NEL 2013

  L’Autorità di vigilanza sul settore assicurativo australiano (APRA) ha recentemente  pubblicato un report statistico relativo all’andamento del comparto danni nel corso del 2013. La pubblicazione fornisce indicazioni relative alla performance del comparto, alla posizione finanziaria delle imprese, all’adeguatezza patrimoniale (con i principali key ratios). I 116 operatori danni (104 assicurator...

🇯🇵 Analisi dei mercati

GIAPPONE: MUTUE ASSICURATRICI IN CONTINUA CRESCITA

L’Associazione delle compagnie assicuratrici mutue del Giappone (JCIA) ha pubblicato il rapporto sull’andamento del business nell’anno fiscale 2012 (aprile 2012 – marzo 2013). I dati segnalano un mercato in continua espansione. La raccolta premi delle imprese mutue ha sfiorato gli 8.000 miliardi di yen (56,7 miliardi di euro), il  9,9% in più rispetto all’anno precedente, mentre le prestazioni erogate sono ammontate a poco più di ...

🌎 Calamità naturali

SWISS RE, SIGMA n. 1/2014: 140 MILIARDI DI DOLLARI I DANNI DA EVENTI CATASTROFALI NEL 2013

Swiss Re ha dedicato il n. 1/2014  della  rivista "Sigma"  al  report annuale sugli eventi catastrofali  -  sia  di origine  naturale sia  provocati dall’uomo  -  su scala mondiale. L’ammontare complessivo dei danni è risultato di 140 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 196 miliardi dell’anno precedente e molto al di sotto della media degli ultimi dieci anni (190 miliardi). Il livello ...

Normativa

🇮🇹 Bilanci, Principi contabili internazionali

RIVALUTAZIONE DELLE QUOTE BANKITALIA: TRATTAMENTO NEI BILANCI IFRS

Banca d’Italia, CONSOB e IVASS hanno emesso, l’11 marzo scorso, un comunicato stampa concernente  il trattamento, nei bilanci redatti secondo i principi contabili internazionali, delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia. Come è noto, il Decreto-Legge 30 novembre 2013, n. 133, convertito con modificazioni nella Legge 29 gennaio 2014, n. 5(1), ha introdotto numerose novità nella disciplina del c...

🇫🇷 Solvency II

DALL’AUTORITÀ DI VIGILANZA FRANCESE UN “FOCUS” SU SOLVENCY II

  ACPR, Autorità di vigilanza prudenziale su banche e assicurazioni, ha recentemente pubblicato un Focus dedicato a Solvency II. Lo scopo del breve Report è quello di fare il punto sul progetto europeo dopo l’approvazione della Direttiva Omnibus II e prima del completamento  del quadro normativo con gli Atti Delegati e gli standard tecnici/linee guida di EIOPA. Il documento è strutturato come segue: ...

🇫🇷 Conglomerati finanziari

FRANCIA: RECEPITE LE DIRETTIVE SU REQUISITI PATRIMONIALI PER BANCHE E CONGLOMERATI FINANZIARI

Lo scorso 21 febbraio è stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale francese, il provvedimento di recepimento di tre importanti provvedimenti europei di grande rilevanza  per il settore bancario e assicurativo. Si tratta, rispettivamente, della Direttiva (CRD IV) e del Regolamento (CRR) inerente i requisiti patrimoniali per le banche, nonché della Direttiva (FICOD) in materia di conglomerati finanziari. I provvedimenti sono applicabili dall’inizio dell&rs...

🇩🇪 Prestiti alle imprese

PRESTITI ALLE IMPRESE: BAFIN APPROVA LE NUOVE “CREDIT GUIDELINES” REDATTE DAGLI ASSICURATORI

In una breve press release pubblicata sul proprio sito lo scorso 6 febbraio, l’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha segnalato che è stata approvata dall’Autorità di vigilanza (BAFIN) la nuova edizione (5th revised edition, 2013)  delle Credit Guidelines in materia di prestiti degli assicuratori alle società. Le linee guida sono state sottoposte a revisione e aggiornamento, al fine di migliorarne l’a...

🇬🇧 Modelli interni, Riserve tecniche, Solvency II

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA SU CALCOLO RISERVE TECNICHE E USO DI MODELLI INTERNI

Nel mese di marzo,  la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha avviato una pubblica consultazione su una bozza di supervisory statement attraverso  cui l’Autorità illustra le sue aspettative con riguardo al calcolo delle riserve tecniche e all’utilizzo di modelli interni da parte delle imprese di assicurazione danni nel periodo di preparazione a Solvency II. Sul tema delle riserve tecniche, i temi toccati n...

🇺🇸 Regolamentazione, Vigilanza

LE “REGULATORY ISSUES” DI MAGGIOR RILIEVO PER IL SETTORE ASSICURATIVO NEGLI STATI UNITI

In una recente Newsletter pubblicata da CIPR-Center for Insurance and Policy Research (Centro studi legato a NAIC, l’Associazione dei supervisors assicurativi statali negli Stati Uniti) sono illustrati i temi regolamentari attualmente di maggiore rilievo per il settore assicurativo. “Principle-based reserving” per l’assicurazione vita. Fra le questioni rilevanti per la modernizzazione del sistem...

🇸🇬 Solvibilità

SINGAPORE: CONSULTAZIONE SULLA RIFORMA DEL RISK-BASED CAPITAL FRAMEWORK E AVVIO DI UN QIS

L’Autorità di vigilanza finanziaria di Singapore (MAS-Monetary Authority of Singapore) ha recentemente posto in pubblica consultazione un paper contenente alcune proposte di riforma della normativa in materia di solvibilità per le imprese di assicurazione. Gli aspetti centrali della riforma sono i seguenti: introduzione di un matching adjustment alla curva dei tassi di interesse da utilizzare per il calcolo delle...

News

🇮🇹 Economia italiana, Famiglie, Vulnerabilità finanziaria

FORUM ANIA-CONSUMATORI: OSSERVATORIO 2013 SULLA VULNERABILITÀ ECONOMICA DELLE FAMIGLIE ITALIANE

Il Forum ANIA-Consumatori ha presentato i risultati 2013 della seconda edizione dell’Osservatorio sulla vulnerabilità economica delle famiglie italiane, realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano. Dal Report emerge che la crisi sta rendendo le famiglie italiane sempre più fragili: il 10% di esse è in uno stato di grave crisi economica e deve ricorrere a prestiti o aiuti per arrivare alla fine del mese....

🇮🇹 Assicurazione trasporti, Pirateria

LA PIRATERIA MARITTIMA E IL REGIME DELLE SANZIONI INTERNAZIONALI: ATTI DEL WORKSHOP ANIA 2014

Sono disponibili gli atti del Workshop organizzato dall’ANIA lo scorso 26 febbraio sul tema della pirateria marittima e del regime delle sanzioni internazionali. Gli attacchi di pirateria si sono spostati, nel corso degli ultimi anni, dalla Somalia al Golfo di Guinea. I 400 milioni di dollari che  -  a partire dal 2005  -  i sequestratori sono riusciti a incassare  continuano a essere riciclati ...

🇮🇹 Bilanci, Revisione

ASSIREVI: AGGIORNAMENTO “LISTE DI CONTROLLO” PER LA REVISIONE DEI BILANCI DI BANCHE E ASSICURAZIONI

ASSIREVI, Associazione Nazionale Revisori Contabili, ha pubblicato un quaderno dedicato alle “liste di controllo” relative all’informativa di bilancio per banche, assicurazioni e altri intermediari finanziari. Si tratta di vere e proprie check list, riepilogative delle disposizioni del quadro normativo, che il revisore utilizza nello svolgimento di verifiche sull’effettiva applicazione delle n...

🇮🇹 Salute, Sanità

SANITA’: STABILE IL NUMERO DI TRAPIANTI DI ORGANI IN ITALIA NEL 2013

Il Centro Nazionale Trapianti del Ministero della Salute ha pubblicato i dati 2013 su donazioni e trapianti di organi in Italia. Lo scorso anno i donatori sono stati 1.102, a fronte di 2.270 decessi con accertamento di morte con criteri neurologici (dato che rimane stabile rispetto al 2012). L’età media dei donatori è di 63 anni, la più alta in Europa. Le motivazioni del divario esistente tra il numero di accertamenti eseguiti e donatori uti...

🇮🇹 Criminalità, Farmaci

IL FURTO DI FARMACI NEGLI OSPEDALI ITALIANI: UN FENOMENO SOTTOVALUTATO

  Il furto di farmaci dagli ospedali italiani è l’oggetto di un’indagine da parte di tre ricercatori di Transcrime, il Centro di ricerca sul crimine internazionale dell’Università Cattolica di Milano e dell’Università Statale di Trento. Si tratta di un fenomeno che riguarda in maggior misura le regioni meridionali, con punta massima dei furti in Campania e in Puglia. Maggiormente rubati risultano i ...

🇫🇷 Multirischio abitazione

“RÉPARATION EN NATURE” NELLA MULTIRISCHIO ABITAZIONE IN FRANCIA: GESTIONE INNOVATIVA, MA CHE STENTA A DECOLLARE

La rivista francese “L’Argus de l’Assurance” ha recentemente dedicato un dossier alla gestione dei sinistri “multirischio abitazione” secondo la modalità “REN-Réparation En Nature”. Essa consiste nell’invio all’assicurato – da parte dell’impresa assicuratrice – di prestatori d’opera specializzati (ad esempio, operai o artigiani), con l’incarico di provvedere alla ripara...

🇩🇪 Assicurazione vita, Tassi di interesse

ASSICURAZIONI VITA E BASSI TASSI DI INTERESSE IN GERMANIA: IL GOVERNO CORRE AI RIPARI?

In un articolo pubblicato dall’agenzia Reuters lo scorso 10 marzo, si segnala che il Ministero delle Finanze tedesco avrebbe l’intenzione di introdurre misure di sostegno per le imprese di assicurazione vita. Il persistente contesto di bassi tassi di interesse, infatti, sta costringendo gli assicuratori a un notevole sforzo per rispettare gli impegni assunti in termini di tassi di interesse garantiti(1). Tali misure di sostegno po...

🇬🇧 Assicurazione vita, Rendite

REGNO UNITO: ROTHESAY LIFE ACQUISISCE UN PORTAFOGLIO DI RENDITE DA METLIFE ASSURANCE

Rothesay Life Limited – compagnia istituita nel 2007 da Goldman Sachs Group – ha annunciato di aver concluso un accordo per l’acquisto di MetLife Assurance Limited, una società controllata dal gruppo statunitense Metlife. Costituita nel 2007, Metlife Assurance è specializzata nell’offerta dei prodotti di rendita nel Regno Unito e in Irlanda e gestisce circa 3 miliardi di sterline di attivi. La decisione di cedere la società non implic...

🇪🇺 Solvency II, Swiss Solvency Test

SOLVENCY II APRE NUOVI ORIZZONTI PER LA RIASSICURAZIONE VITA. REPORT MILLIMAN

  La società di consulenza Milliman analizza, nel presente  report, le conseguenze delle nuove regolamentazioni risk-based recentemente introdotte o di imminente entrata in vigore - tra le quali Solvency II e Swiss Solvency Test - sulle strategie di riassicurazione delle imprese vita. Attualmente, gli strumenti utilizzati nel settore vi...

🇪🇺 Analisi dei mercati

LE CHIAVI DEL SUCCESSO PER L’ASSICURAZIONE EUROPEA NEL 2014 SECONDO ERNST & YOUNG

  La società Ernst & Young ha pubblicato un report sulle prospettive del mercato assicurativo europeo nel 2014. Le potenzialità di crescita del business risultano fortemente condizionate dalla lentezza della ripresa economica, cui si accompagna un persistente quadro di bassi tassi di interesse. Il protrarsi di un contesto economico poco favorevole determina, secondo il report, la difficoltà di cogliere concrete opportunità...

🇪🇺 Immobili, Infrastrutture, Investitori istituzionali

IMMOBILI E INFRASTRUTTURE PER LA DIVERSIFICAZIONE DEGLI INVESTIMENTI: UN’INDAGINE DI AQUILA CAPITAL

Un report della società di investimenti Aquila Capital, condotto su un campione di investitori istituzionali a livello europeo, evidenzia la disponibilità ad aumentare l’esposizione diretta in beni reali, in quanto l’investimento attuale in tale asset class è  considerato sottodimensionato del 14% rispetto al livello ottimale. Più della metà (57%) degli investitori istituzionali europei ritiene che il...

🇺🇸 Rischio sistemico, Vigilanza

FINANCIAL STABILITY BOARD E RISCHIO SISTEMICO: IMPLICAZIONI PER LA REGOLAMENTAZIONE ASSICURATIVA NEGLI STATI UNITI

Il Financial Stability Oversight Council (FSOC), organismo introdotto negli Stati Uniti dal Dodd-Frank Act, ha la facoltà di nominare le istituzioni finanziarie sistemicamente rilevanti (SIFIs). Le istituzioni identificate da FSOC sono poi soggette a regole più stringenti di vigilanza da parte della Federal Reserve Bank. La recente nomina a SIFI di Prudential Financial, importante conglomerato finanziario-assicurativo, dimostra che ...

🇺🇸 Assicurazione auto, Tariffe

STATI UNITI: GRADUATORIA DELLE CITTA’ DOVE SONO PIÙ ALTI I PREMI PER L’ASSICURAZIONE AUTO

I premi per le coperture assicurative auto continuano a essere molto differenziati a livello territoriale negli Stati Uniti. Nello Stato della Louisiana, ad esempio, i premi assicurativi auto sono tra i più elevati: l’onere economico è considerevole soprattutto in città come New Orleans e Baton Rouge, ove il premio medio annuo risulta pari, rispettivamente, a 4.309 e 3.363 dollari. Per il 2014, inoltre, alcune fra le maggiori compagnie attive sul terri...

🇺🇸 Calamità naturali

USA: RIPENSARE L’ASSICURAZIONE CONTRO LE ALLUVIONI. STUDIO GAO

  Nel 1968 il Governo degli Stati Uniti varò il National Flood Insurance Program (NFIP), il programma pubblico di assicurazione contro i danni da alluvione basato sulla logica di offrire garanzie a prezzi calmierati ai proprietari di immobili dislocati in aree dichiarate ad alto rischio (e che, proprio per la loro rischiosità, avrebbero trovato molto oneroso, se non impossibile, assicurarsi). A partire dai primi anni duemila, il National Fl...

🇲🇽 Analisi dei mercati

MESSICO: IN CRESCITA LA RACCOLTA PREMI DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2013

  Secondo alcuni dati diffusi dalla stampa specializzata, che cita come fonte l’Associazione messicana  degli assicuratori (AMIS),  l’esercizio 2013 si è chiuso positivamente per l’industria assicurativa, un settore che pesa per il 2,08% sul PIL nazionale. Alla fine dello scorso anno,  i contratti in portafoglio (vita e danni) sono risultati complessivamente pari a 104 milioni; la raccolta premi è aumentata, in termi...

🌎 Analisi dei mercati

AMERICA CENTRALE E PANAMA: IN NETTA CRESCITA (+10,4%) LA RACCOLTA PREMI DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2013

  INESE ha pubblicato e commentato, con un breve articolo, un report (“Síntesis desempeño asegurador en Centroamérica y Panamá, año 2013” - Ranking companias aseguradoras, situation general del mercado) che raccoglie e analizza i dati provenienti dalle Autorità di vigilanza di Panama e del Centro America, relativamente all’esercizio 2013. Il report indica l&rs...

🇧🇷 Bancassicurazione

ANCORA MARGINI DI CRESCITA PER LA BANCASSICURAZIONE IN BRASILE

Secondo una recente analisi del mercato assicurativo in Brasile, realizzata dall’Agenzia di rating Standard and Poor’s, la vendita di prodotti assicurativi attraverso il canale bancario sta attraversando una fase di contrazione  e non ha ancora espresso tutte le sue effettive potenzialità. Si tratta di un trend in controtendenza rispetto allo sviluppo dell’ultimo decennio: la bancassicurazione, infatti, è considerata dalle imprese assicuratrici...

🇦🇺 Assicurazione vita

AUSTRALIA : COME FAVORIRE L’INVESTIMENTO DEI FONDI SUPERANNUATION IN OPERE INFRASTRUTTURALI

Il patrimonio gestito dai fondi superannuation – il sistema di previdenza complementare australiano alimentato da contributi di lavoratori e datori di lavoro – ammonta a 1.750 miliardi di dollari. Uno degli aspetti più significativi della loro gestione è l’individuazione, da parte  dei gestori, di soluzioni di investimento di lungo periodo che permettano rendimenti stabili, compatibili con le logiche di accantonamento del risparmio previdenzial...

🇸🇬 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

SINGAPORE: BENE IL SETTORE ASSICURATIVO VITA NEL 2013. BUONE ANCHE LE PROSPETTIVE PER IL 2014

Secondo i dati diffusi  dall’Associazione nazionale delle imprese assicuratrici vita di Singapore (L.I.A.),  il comparto ha fatto registrare risultati decisamente positivi nel corso del 2013: 2,8 miliardi di dollari (1,6 miliardi di euro) in termini di nuova produzione (+28% rispetto all'anno precedente) e un notevole sviluppo della raccolta premi, sia in riferimento ai prodotti a premio annuo (2,1 miliardi di dollari, +31% rispetto al 2012) sia per quanto concerne le p...

🌎 Riserve tecniche, Tasso di sconto

LA CURVA RISK-FREE: DEFINIZIONE E BENCHMARK UTILIZZABILI. SCOR PAPER

  La nozione di tasso di interesse privo di rischio è centrale per la determinazione del prezzo del rischio in assicurazione, ma è stato oggetto di vivaci discussioni in particolare quando si tratta di scegliere un benchmark per la curva dei tassi da utilizzare allo scopo. La crisi del mercato dei titoli di Stato ha ingenerato dubbi sulla scelta delle curve di rendimento dei governativi, mentre è aperta la discussione sull’eventuale uti...

🌎 Assicurazioni

LE SFIDE PER LO SVILUPPO DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2014 SECONDO PWC

  Le sfide strategiche che caratterizzeranno il 2014 per le compagnie assicuratrici sono l’oggetto di report realizzato dalla società Price Waterhouse Coopers. In un contesto profondamente segnato da un’accesa concorrenza fra operatori e da una congiuntura economica non favorevole, la ricerca di soluzioni che riescano a coniugare l’efficienza economica in tutte le fasi della gestione dell’attività assicurativa con la compless...

🌎 Analisi dei mercati

ERNST & YOUNG: LE PROSPETTIVE DEL MERCATO ASSICURATIVO MONDIALE NEL 2014

La società di consulenza Ernst & Young (E&Y) ha pubblicato un report sulle prospettive del mercato assicurativo mondiale nel 2014. Secondo gli autori, l’industria assicurativa sta finalmente superando le conseguenze della crisi finanziaria e dell’incertezza economica che hanno condizionato il settore negli ultimi anni sul piano internazionale. Sono diversi gli indizi che  indicano un probabile punto di svolta. Nell’area asiatico-paci...

🌎 Nuovi mercati

IL SETTORE ASSICURATIVO E LA SFIDA DEI MERCATI EMERGENTI. REPORT ERNST & YOUNG

La società Ernst & Young ha pubblicato un report dedicato all’analisi dei fattori strategici per il successo dei gruppi assicurativi che si propongono di operare nei mercati emergenti. Asia e Africa sono oggi le aree geografiche che presentano il più alto potenziale di crescita in campo assicurativo, tenendo conto di fattori quali la consistenza della popolazione, il tasso di crescita del tenore di vita e la diffusione - ancora ridotta - delle co...

🌎 Calamità naturali

LA GESTIONE ASSICURATIVA DEI RECENTI TERREMOTI IN CILE, GIAPPONE E NUOVA ZELANDA: REPORT MARSH

Un report recentemente pubblicato da Marsh analizza la gestione, dal punto di vista assicurativo, di tre gravi terremoti avvenuti negli ultimi anni: quello del Cile del 27 febbraio 2010 (8,8 gradi della scala Richter), della Nuova Zelanda del 22 febbraio 2011 (6,3 gradi della scala Richter). Marsh è stata direttamente coinvolta in tali eventi e, nel report, si basa sull’esperienza dei propri dipendenti e dalle imprese clienti  per trarre utili indicazioni sulla g...

🌎 Prevenzione, Tempeste solari

L’IMPATTO DELLE TEMPESTE SOLARI SUL FUNZIONAMENTO DELLE RETI ELETTRICHE: REPORT SCOR

Le tempeste solari, come è noto, possono influenzare la trasmissione di dati, le reti elettriche e, più in generale, tutte le reti di telecomunicazione. L’esempio più recente di effetti su larga scala di una tempesta solare è quello del blackout che ha colpito il Quebec (Canada) nel marzo 1989. Molto più estesa e potente la tempesta solare, denominata “Carrington”, che ha colpito il nostro pianeta nel 1859. Il breve ...