Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Luglio 2013 - N°117

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🇺🇸 Vigilanza

STATI UNITI: PUBBLICATO L’ “ANNUAL REPORT” DEL FEDERAL INSURANCE OFFICE (FIO)

Annual Report on the Insurance Industry (June 2013) - Completed pursuant to Title V of the Dodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act


U.S. TREASURY - FEDERAL INSURANCE OFFICE (FIO)
http://www.treasury.gov/


Pagina di presentazione

2013 ANNUAL REPORT

INSURANCE JOURNAL: Federal Insurance Regulator releases Annual Report


E’ stato pubblicato il rapporto annuale (riferito al 2012) del Federal Insurance Office (FIO), istituzione del Department of Treasury statunitense e costituita sulla base delle disposizioni del “Dodd-Frank Act” (1).    

Il rapporto pone in evidenza il ruolo fondamentale dell’industria assicurativa per l’economia statunitense: i premi dei comparti vita/malattie (life/health, in cui sono attive più di 1.000 imprese) e danni (property/casualty, più di 2.700 imprese) hanno complessivamente superato 1,1 migliaia di miliardi di dollari (circa il 7% del PIL statunitense nel 2012). Ai rami life/health sono attribuibili  premi per circa 645 miliardi di dollari (58% del totale dei premi netti), mentre i restanti 460 miliardi (42% del totale) costituiscono la quota raccolta dai rami property/casualty.

Rispetto al totale premi del comparto, ai primi dieci gruppi assicurativi vita è da attribuire una quota di mercato del 71,6%, mentre per i primi dieci gruppi danni  la stessa percentuale è pari al 46,6%.   

Il totale degli attivi riconducibili alle imprese vita e danni è pari a 7,3 migliaia di  miliardi di dollari, di cui una consistente quota – 6.800 miliardi – rappresentata da investimenti sui mercati finanziari. Le compagnie hanno fatto uso di strumenti finanziari derivati a scopo di investimento e di hedging; alle prime cinque imprese statunitensi (in termini di raccolta premi) sono riconducibili valori nozionali combinati superiori a 1.000 miliardi di dollari.     

Da ultimo, l’industria delle assicurazioni ha contribuito allo sviluppo dell’occupazione:  2,3 milioni di persone hanno prestato servizio nel settore nel periodo considerato.

Nel confronto con il recente passato, la redditività netta del 2012 è risultata in consistente aumento: 40,9 miliardi di dollari per i rami life/health  (contro 14,4 miliardi del 2011) e 37,3 miliardi per il comparto property/casualty (rispetto a  20,1 miliardi l’anno precedente).

Secondo il rapporto del Federal Insurance Office, le “questioni aperte” per l’industria assicurativa statunitense sono numerose:

  • le calamità naturali: i danni assicurati sono stati stimati in 44,2 miliardi di dollari nel 2011 (il secondo anno più costoso nella storia statunitense),  mentre nelle aree definite “ad alto rischio” l’elevato costo delle coperture limita l’accesso allo strumento assicurativo;


  • i mutamenti in ambito demografico: l’effetto combinato dell’invecchiamento della popolazione e della maggior speranza di vita hanno aumentato la domanda di rendite vitalizie. Nel contempo, gli effetti della crisi e il contesto di bassi tassi di interesse hanno reso più difficile offrire prodotti assicurativi in grado di soddisfare tale domanda;


  • opportunità di crescita sui mercati emergenti:  tra il 2000 e il 2007, i tre quarti dei premi sono stati raccolti nel Nordamerica e in Europa occidentale; a partire dal 2007, invece, la maggior crescita della raccolta premi worldwide è stata registrata in Asia e America Latina.

 ___________________

  (1) Le conseguenze della crisi finanziaria hanno portato gli Stati Uniti, nel 2010, all’approvazione del “Dodd-Frank Act”, legge che - oltre a una serie di misure in campo bancario - ha creato due specifiche istituzioni: il Financial Stability Oversight Council (FSOC) e il Federal Insurance Office (FIO).  Mentre il primo identifica imprese e gruppi bancari e assicurativi “sistemicamente rilevanti”, al secondo è assegnata la responsabilità di monitorare i vari ambiti dell’industria e dell’attività assicurativa, al fine di  identificare eventuali lacune regolamentari che possano eventualmente originare una crisi sistemica.

 (2) Per un confronto, si veda: “Stati Uniti: due report Ernst&Young sulle assicurazioni danni e vita nel 2013”, in Panorama Assicurativo n. 114, Aprile  2013 (Sezione “News”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=34770&est=1

 

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇪🇺 Infrastrutture, Investimenti, Solvency II

L’INVESTIMENTO DEGLI ASSICURATORI IN PROGETTI INFRASTRUTTURALI: L’IMPORTANZA DELLE NORME DI SOLVENCY II

🇮🇹 Assicurazione r.c. sanitaria

I COSTI DELL’ASSICURAZIONE R.C. SANITARIA IN ITALIA: PAPER DELL’ISTITUTO BRUNO LEONI

🇪🇺 Impresa di assicurazione, Investimenti, Regolamentazione

IL RUOLO DEGLI ASSICURATORI COME INVESTITORI DI LUNGO TERMINE: REPORT INSURANCE EUROPE/OLIVER WYMAN

🇮🇹 Famiglie, Indebitamento, Vulnerabilità finanziaria

BANKITALIA: DEBITO E VULNERABILITA’ FINANZIARIA DELLE FAMIGLIE NELLE REGIONI ITALIANE

Assicurazione danni, Assicurazione vita, Fondi pensione

BANKITALIA: L’IMPORTANZA CRESCENTE DI IMPRESE DI ASSICURAZIONE E FONDI PENSIONE NEI PAESI OCSE

🌎 Calamità naturali, Pubblico/privato

ASSOCIAZIONE DI GINEVRA: IL CONTRIBUTO DELL’ASSICURAZIONE ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO CATASTROFALE. 11 CASI DI STUDIO

🇪🇺 Banca, Impresa di assicurazione, Mercato Unico

L’IMPATTO DELLA CRISI SUL PROCESSO DI INTEGRAZIONE DEI MERCATI BANCARI E ASSICURATIVI IN EUROPA

🇺🇸 Calamità naturali

GARANTIRE L’ACCESSO ALL’ASSICURAZIONE QUANDO LE CALAMITA’ NATURALI DIVENTANO PIÙ FREQUENTI. IL CASO DELLA FLORIDA

UE

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II: REPORT EIOPA CON I RISULTATI DELLO STUDIO LTGA (E LE RELATIVE RACCOMANDAZIONI)

🇪🇺 Stabilità finanziaria, Vigilanza

EIOPA “FINANCIAL STABILITY REPORT”: ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE NELLA PRIMA META’ DEL 2013

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA: PUBBLICATO IL RAPPORTO ANNUALE SULL’ATTIVITA’ SVOLTA NEL 2012

🇪🇺 Credit protection, Vigilanza

“PAYMENT PROTECTION INSURANCE” (PPI) E TUTELA DEL CONSUMATORE: NUOVA “OPINION” EIOPA

🇪🇺 Distribuzione assicurativa, Internet

LE “BUONE PRATICHE” DEI SITI DI COMPARAZIONE DELL’OFFERTA ASSICURATIVA: REPORT DELL’EIOPA

🇪🇺 Fondi pensione, Solvibilità

EIOPA: REPORT FINALE SULLA SITUAZIONE FINANZIARIA DEI FONDI PENSIONE EUROPEI (“QIS IORP”)

🇪🇺 Distribuzione assicurativa

EIOPA: CONSULTAZIONE SULLE “BUONE PRATICHE” DI VIGILANZA SULLA PROFESSIONALITA’ DELLE RETI

🇪🇺 Banca, Basilea 3

AL VIA NUOVI REQUISITI PRUDENZIALI PER IL SETTORE BANCARIO EUROPEO: PUBBLICATE LE NORME DI BASILEA III

🇪🇺 Stabilità finanziaria

BCE: “FINANCIAL STABILITY REVIEW”, MAGGIO 2013. I RISCHI PER LA STABILITA’ DELL’AREA EURO

Statistiche

🇮🇹 Previdenza complementare

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE IN ITALIA NEL 2012. RAPPORTO ANNUALE COVIP

🇮🇹 Assistenza, Pensioni, Sanità

RAGIONERIA GENERALE: NUOVE PREVISIONI DELLA SPESA PUBBLICA PER PENSIONI, SANITA’ E ASSISTENZA

🇮🇹 Sicurezza stradale

IN CALO DEL 10,2% GLI INCIDENTI STRADALI CON LESIONI ALLA PERSONA: PRIME STIME DI ACI-ISTAT PER IL 2012

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: OMBRE NEL VITA (-9%), LUCI NEI DANNI (+3%). IL CONSUNTIVO PER IL 2012

🇫🇮 Analisi dei mercati

FINLANDIA : POSITIVO IL BILANCIO DELL’ATTIVITA’ ASSICURATIVA PER IL 2012. REPORT DELLA VIGILANZA

🇳🇴 Analisi dei mercati

UN 2012 POSITIVO PER L’ASSICURAZIONE IN NORVEGIA

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: NEL 1° TRIMESTRE 2013 IL VITA TORNA A SORRIDERE

🇲🇹 Analisi dei mercati

MALTA: DATI 2012. LA DOMANDA ESTERA ALIMENTA LA CRESCITA DEL MERCATO

🇷🇴 Analisi dei mercati

ROMANIA: DATI DELL’AUTHORITY ASSICURATIVA SULL’ESERCIZIO 2012

🇱🇮 Analisi dei mercati

LICHTENSTEIN: NEL 2012 CRESCONO IL MERCATO FINANZIARIO E QUELLO ASSICURATIVO

🇪🇺 Analisi dei mercati

INSURANCE EUROPE, ANNUAL REPORT 2012-2013: TORNA A CRESCERE (+1,6%) LA RACCOLTA PREMI IN EUROPA

🇺🇸 Calamità naturali, Rischio climatico

RISCHIO CLIMATICO E INONDAZIONI NEGLI STATI UNITI: PREVISIONI E SCENARI PER LA FINE DEL SECOLO

🇺🇸 Vigilanza

STATI UNITI: PUBBLICATO L’ “ANNUAL REPORT” DEL FEDERAL INSURANCE OFFICE (FIO)

🇺🇸 Calamità naturali, Trasferimento alternativo del rischio

STATI UNITI: ANDAMENTI E TENDENZE 2013 DEL MERCATO DELLE INSURANCE LINKED SECURITIES (WILLIS)

🇵🇷 Analisi dei mercati

PORTO RICO: I DATI ASSICURATIVI DEL 2011

🇦🇺 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

AUSTRALIA: POSITIVI RISULTATI PER L’ASSICURAZIONE VITA NEL 2012. I DATI DELLA VIGILANZA (APRA)

🌎 Analisi dei mercati

SIGMA “WORLD INSURANCE 2012”: LA LUNGA (E TORTUOSA) STRADA VERSO LA RIPRESA

Giustizia

L’EFFICIENZA DELLA GIUSTIZIA NEI PAESI OCSE: E’ IN ITALIA CHE I PROCESSI DURANO DI PIU’

Sanità

SPESA PUBBLICA PER LA SANITA’ E PER LA LONG-TERM CARE: LE NUOVE PREVISIONI DELL’OCSE AL 2060

🌎 Disoccupazione, Lavoro

IL MERCATO DEL LAVORO A LIVELLO MONDIALE NEL RAPPORTO ILO 2013

Normativa

🌎 Contabilità, Standard contabili

LO IASB PUBBLICA LA BOZZA DEGLI STANDARD CONTABILI SUGLI INSURANCE CONTRACTS

🌎 Impresa di assicurazione, Rischio sistemico, Vigilanza

FINANCIAL STABILITY BOARD: STATO DEI LAVORI SUL TEMA DEGLI ASSICURATORI SISTEMICAMENTE RILEVANTI

🇬🇧 Conglomerati finanziari, Vigilanza

REGNO UNITO: RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA “FICOD 1” SUI CONGLOMERATI FINANZIARI

🇨🇱 Regolamentazione, Solvibilità

AL VIA IL PROGETTO DI UN SISTEMA DI VIGILANZA “À LA SOLVENCY II” ANCHE IN CILE

News

🇬🇧 Alluvioni

REGNO UNITO: MEMORANDUM ABI/GOVERNO PER FLOOD RE, FONDO PER ZONE A ELEVATO RISCHIO ALLUVIONI

🇬🇧 Auto, Spese legali

REGNO UNITO: COPERTURE ACCESSORIE AUTO. INDAGINE DELLA VIGILANZA SULL’ ASSISTENZA LEGALE

🇬🇧 Scatola nera

REGNO UNITO: IN AUMENTO GLI STRUMENTI TELEMATICI NELL’ASSICURAZIONE AUTO

🇫🇷 Vigilanza

FRANCIA: RAPPORTO DELLA VIGILANZA (ACP/BANQUE DE FRANCE) SUL SETTORE FINANZIARIO (2012)

🇫🇷 Long-term care, Rischio dipendenza

“GAD ASSURANCE DEPENDANCE”: MARCHIO DI TRASPARENZA PER LE COPERTURE CONTRO IL RISCHIO DIPENDENZA

🇩🇪 Alluvioni, Calamità naturali

SOLO IL 32% DEI TEDESCHI E’ ASSICURATO CONTRO I DANNI DA ALLUVIONI

🇩🇪 Abitazione, Assicurazione furto

I FURTI IN APPARTAMENTO COSTANO CIRCA MEZZO MILIARDO DI EURO ALL’INDUSTRIA ASSICURATIVA TEDESCA

🇧🇪 Pensioni

INDAGINE DELTA LLOYD LIFE: I BELGI VOGLIONO ANDARE IN PENSIONE A 61 ANNI. COMMENTO DI ASSURALIA

🇪🇺 Mercato assicurativo

A ROMA LA 5a CONFERENZA INTERNAZIONALE DI INSURANCE EUROPE: I VIDEO E GLI INTERVENTI

🇪🇺 Calamità naturali

PRIME STIME DEGLI ONERI CONSEGUENTI ALL’ALLUVIONE IN EUROPA CENTRALE

🇪🇺 Solvency II

“INTERIM SOLVENCY II REQUIREMENTS”: GLI IMPATTI SULLA FUNZIONE ATTUARIALE (MILLIMAN)

🇪🇺 Impresa di assicurazione, Investimenti

INVESTIRE IN UNO SCENARIO DI TASSI CONTENUTI: SONDAGGIO AXA-BOSTON CONSULTING

🇺🇦 Analisi dei mercati

UCRAINA: LE RIFORME SOSTENGONO LA CRESCITA DEL MERCATO ASSICURATIVO

🇺🇸 Solvibilità

STATI UNITI: IDENTIFICATI I PRIMI TRE GRUPPI NON BANCARI “SISTEMICAMENTE RILEVANTI”

🇺🇸 Calamità naturali

USA: OLTRE 4 MILIONI DI EDIFICI SONO A RISCHIO DI ALLUVIONE. RAPPORTO CORELOGIC

🇺🇸 Calamità naturali

STATI UNITI: I POSSIBILI IMPATTI DELLA NUOVA STAGIONE DI URAGANI. REPORT DI FITCH

🇺🇸 Assicurazione malattia, Long-term care

L’ONERE ECONOMICO DELLE MALATTIE MENTALI (DEMENZA) SUPERA I 157 MILIARDI DI DOLLARI/ANNO

🇺🇸 Sanità

STATI UNITI, SPESA SANITARIA IN AUMENTO: UN'ANALISI (FEDERAL RESERVE BANK DI SAN FRANCISCO)

🇩🇴 Analisi dei mercati

REPUBBLICA DOMINICANA: PUBBLICATO IL REPORT 2011 DELLA VIGILANZA

🇯🇵 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

GIAPPONE: FITCH, MIGLIORA L’ANDAMENTO DEL MERCATO VITA NEL 2012

🇮🇩 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

INDONESIA: IN CRESCITA GLI UTILI DELL’ASSICURAZIONE DANNI NEL 2012

🇰🇭 Analisi dei mercati

CAMBOGIA: RISULTATI MOLTO POSITIVI PER L’ASSICURAZIONE NEL 2012 E NEL PRIMO TRIMESTRE 2013

🇦🇺 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

AUSTRALIA: I DATI SULL’ASSICURAZIONE DANNI NEL 1° TRIMESTRE 2013

🌎 Analisi dei mercati

DAL 2013 AL 2020 MERCATO ASSICURATIVO IN FORTE RIPRESA, SPECIE NEI PAESI EMERGENTI. STIME MUNICH RE

🌎 Ricchezza, Risparmio gestito

“WORLD WEALTH REPORT 2013” DI CAPGEMINI – RBC: LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE NEL MONDO

🌎 Calamità naturali

“GLOBAL ASSESSMENT REPORT” 2013: COLLABORAZIONE FRA PUBBLICO E PRIVATO PER MITIGARE GLI EFFETTI DELLE CATASTROFI

🌎 Risk management

LA REALIZZAZIONE DELL’ERM NELLE COMPAGNIE ASSICURATRICI. INDAGINE TOWERS WATSON