Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Luglio 2011 - N°93

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: 2010 DI CRESCITA, 2011 DIFFICOLTOSO PER IL VITA. RAPPORTO ANNUALE FFSA

Dossier de presse: “Les chiffres clés du marché français” – Conférence de presse 23 juin 2011

FFSA – Fédération Française des Sociétés d’Assurances


Visualizza i dati chiave del mercato francese

Visualizza i risultati 2010 e le previsioni 2011


FFSA – la Federazione francese delle imprese assicuratrici – ha diffuso nei giorni scorsi i dati relativi all’esercizio 2010.
L’industria assicurativa ha “resistito” a un contesto economico e finanziario ancora difficile, chiudendo l’esercizio con premi in crescita (+3,5%). La redditività dei fondi propri, pari al 7,8%, migliora di un punto percentuale rispetto al 2009.

Il totale dei premi raccolti è stato di 206,6 miliardi di euro, la maggioranza dei quali riconducibile alle assicurazioni di persone: 160,6 miliardi (contro 154,6 nel 2009, pari a +3,8%), di cui 143,2 da attribuire alle coperture vita. La raccolta danni evidenzia una crescita del 2,2% (46 miliardi nel 2010, rispetto ai 45 dell’esercizio precedente), pur se frenata da uno sviluppo economico modesto, che pesa sul volume assicurabile, soprattutto nel comparto aziende.
Le coperture malattia e danni alla persona si sono mantenute stabili (+4%, contro il 5% nel 2009) e hanno raggiunto una raccolta pari a 17,4 miliardi di euro.

Anche nel corso del 2010, l’assicurazione vita ha raccolto le maggiori preferenze dei francesi, rappresentando il 69% del totale dei nuovi investimenti effettuati nell’anno dalle famiglie. Il rendimento medio dei contratti vita in euro si colloca al 3,4%, contro il 3,6% nel 2009.
Le prestazioni assicurative vita erogate sono aumentate del 5,9%.
La raccolta netta è stata pari a 50,5 miliardi di euro (stabile rispetto al 2009, ma inferiore rispetto al periodo pre-crisi). Quanto alle riserve matematiche, hanno raggiunto i 1.316,6 miliardi (+7,1%).

Con riguardo all’assicurazione danni, l’evoluzione del comparto aziende rimane stabile rispetto allo scorso anno (dopo un -1,6% del 2009), mentre per le coperture dei “particuliers” (che costituiscono il 60% del mercato delle assicurazioni per i danni ai beni e di responsabilità civile) si registra una crescita del 3,7%.

L’evoluzione dei principali rami è piuttosto diversificata: raccolta premi in aumento per il ramo auto (18,3 miliardi, +2,6% rispetto al 2009) e per il comparto multirischio abitazione (7,9 miliardi, +5,1%); in flessione, per contro, l’assicurazione costruzioni (2,3 miliardi, -2,7%) e r.c. generale (3,4 miliardi, -2,2%).

La sinistralità del ramo (33,9 miliardi di euro) si è ridotta soltanto del 2,6% rispetto al 2009 (che aveva fatto registrare un +12%). Del resto, le calamità naturali hanno pesato considerevolmente anche nel 2010: ne sono esempio la tempesta Xynthia (1,5 miliardi per 470.000 sinistri) e le inondazioni nella regione del Var (0,6 miliardi per 35.700 sinistri). Si mantiene significativa anche la sinistralità del ramo auto.

In chiusura, FFSA indica anche alcune previsioni per il 2011: viene posto in evidenza il netto rallentamento del settore nei mesi più recenti (-8%), a causa soprattutto della flessione della raccolta vita (un dato che si prevede, sull’insieme dell’anno, compreso tra -6% e -2%); nelle assicurazioni danni, per contro, è prevista una crescita modesta, compresa tra il 3 e il 4%.

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇮🇹 Calamità naturali

STUDIO ANIA SULL'IMPATTO ECONOMICO DELLE CATASTROFI NATURALI IN ITALIA E POSSIBILI SCHEMI ASSICURATIVI

🇺🇸 Assicurazione vita, Long-term care

PRODOTTI DI RENDITA CON COPERTURA LONG-TERM CARE: RISCHI E OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE NELLA REALTA’ STATUNITENSE

🌎 Solvency II

REQUISITI DI CAPITALE O CONTROLLO DEI PREZZI? UN’ANALISI ECONOMICA DI DIVERSI APPROCCI ALLA REGOLAMENTAZIONE ASSICURATIVA

🇪🇸 Frodi

ASSICURAZIONE AUTO IN SPAGNA: PREVENZIONE DELLE FRODI COME STRUMENTO DI RIDUZIONE DEL RISCHIO OPERATIVO

🇮🇹 Esclusione, Servizi finanziari

L’ESCLUSIONE DAI SERVIZI FINANZIARI DIPENDE DALLA CLASSE SOCIALE DI APPARTENENZA? UNO STUDIO RELATIVO ALL’ITALIA

🇪🇸 Long-term care

SCHEMI LTC E TUTELA CONTRO I RISCHI LEGATI ALLA NON AUTOSUFFICIENZA. EVIDENZE DALLA SPAGNA

🌎 Assicurazione vita

INTERAZIONI TRA RISCHIO DI LONGEVITA’ E RISCHIO DI INVESTIMENTO NEI PORTAFOGLI DI RENDITE

🇺🇸 Calamità naturali

USA: PROPENSIONE E PERCEZIONE DEL RISCHIO QUALI “DRIVERS” DELLA DOMANDA ASSICURATIVA. IL CASO DELLE COPERTURE CONTRO LE ALLUVIONI

UE

Solvibilità

STRESS TEST PER IL SETTORE ASSICURATIVO EUROPEO. L’EIOPA PUBBLICA I RISULTATI

Solvency II

SOLVENCY II E POLITICHE D’INVESTIMENTO DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE: REPORT DI FITCH

Contratto di assicurazione, Fisco

CEA: “VADEMECUM” DELLA TASSAZIONE SUI CONTRATTI ASSICURATIVI IN EUROPA (ANNO 2011)

“FINANCIAL STABILITY REVIEW” DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA

Discriminazione

RIVOLUZIONE DEI DIRITTI IN EUROPA? LA “DISCRIMINAZIONE” IN AMBITO ASSICURATIVO: APPROCCI REGOLAMENTARI E GIUDIZIARI

Statistiche

🇮🇹 Pensioni

INPS/ISTAT: I NUMERI DELLE PENSIONI IN ITALIA NEL 2009

🇮🇹 Economia italiana

BANKITALIA: ANALISI DELL'ECONOMIA DELLE REGIONI ITALIANE NEL 2010.

🇪🇺 Analisi dei mercati

REPORT CEA 2010-2011: PREMI IN CRESCITA E SEGNALI DI RIPRESA

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: 2010 DI CRESCITA, 2011 DIFFICOLTOSO PER IL VITA. RAPPORTO ANNUALE FFSA

🇩🇪 Analisi dei mercati

BAFIN: RAPPORTO 2010 DELLA VIGILANZA TEDESCA

🇬🇧 Analisi dei mercati

REGNO UNITO: RAPPORTO ANNUALE DELLA FSA

🇦🇹 Analisi dei mercati

AUSTRIA: RAPPORTO 2010 DELL’AUTORITA’ DI VIGILANZA (FMA)

🇳🇱 Analisi dei mercati

OLANDA: 2010 E 2011 DIFFICILI PER IL SETTORE ASSICURATIVO. REPORT DELLA BANCA CENTRALE

🇸🇰 Analisi dei mercati

SLOVACCHIA: RAPPORTO 2010 DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

🇷🇴 Analisi dei mercati

ROMANIA: PRIMI DATI 2010

🇺🇸 Assicurazioni per la persona

USA: PROSPETTIVE POSITIVE PER LE “PERSONAL LINES”, MA PESANO LE CALAMITÀ NATURALI

🇯🇵 Analisi dei mercati

GIAPPONE: PRIME INDICAZIONI DI FITCH SULL’ANDAMENTO DELL’ESERCIZIO 2010

Normativa

🇬🇧 Vigilanza

REGNO UNITO: LE LINEE GUIDA DELLA NEO-ISTITUITA “PRUDENTIAL REGULATION AUTHORITY”

🇫🇷 Assicurazione spese funerarie

FRANCIA: NUOVA CIRCOLARE DI VIGILANZA SUI “CONTRATS OBSÈQUES” (SPESE FUNERARIE)

🇪🇺 Giurisprudenza, Normativa

LE NOVITA’ NORMATIVE E REGOLAMENTARI DELL’ULTIMO SEMESTRE IN EUROPA. RASSEGNA DI GUY CARPENTER

News

🇮🇹 Mercato finanziario

USCITO IL SECONDO NUMERO DI “RISK OUTLOOK” DELLA CONSOB

🇪🇺 Associazioni

SERGIO BALBINOT, GRUPPO GENERALI, E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL CEA

🇪🇺 Discriminazione

CONSIDERAZIONI SULLA SENTENZA CHE VIETA L’USO DI INFORMAZIONI RELATIVE AL GENERE IN ASSICURAZIONE

🇫🇷 Bancassicurazione

LA BANCASSICURAZIONE IN FRANCIA FRA SOLVENCY II E BASILEA 3

🇬🇧 Assicurazione danni

FITCH RATINGS SULLE PROSPETTIVE DELL’ASSICURAZIONE DANNI NEL REGNO UNITO

🇬🇧 Sanità

RIFORMA DELL’ASSISTENZA NEL REGNO UNITO? PRESTO LE RACCOMANDAZIONI DELLA “COMMISSIONE DILNOT”

🇩🇪 Assicurazione malattia

LA SANITA’ IN GERMANIA TRA INVECCHIAMENTO DEMOGRAFICO E AUMENTO DEI COSTI: POSIBILI PERCORSI DI RIFORMA

🇩🇪 Assicurazione auto

INTERNET, SOCIAL NETWORKS E INFORMAZIONE NELL’ASSICURAZIONE AUTO IN GERMANIA: UN’INDAGINE

🇩🇪 Assicurazione malattia

SINDROMI DEPRESSIVE, UN COSTO ECONOMICO E SOCIALE CHE CRESCE. REPORT ALLIANZ

🇩🇪 Calamità naturali

GDV: MODELLI PREVISIVI DELLE CALAMITA’ NATURALI IN GERMANIA. IMPATTI SUL SETTORE ASSICURATIVO

🇺🇸 Sanità

USA: PROIEZIONI DI SPESA PER SANITA’ E ASSISTENZA: PROBLEMI PER LA SOSTENIBILITA' DEL BILANCIO FEDERALE?

🇺🇸 Assicurazione vita

FITCH: MEGLIO DEL PREVISTO LA PERFORMANCE DEI “MORTGAGE LOANS” DELLE IMPRESE VITA

🇦🇺 Assicurazione danni

UN SALTO ALL’INDIETRO NEL TEMPO: IL FALLIMENTO DI HIH, 2° GRUPPO ASSICURATIVO AUSTRALIANO, NEL 2001.

🇦🇺 Assicurazione vita

LA VENDITA DIRETTA DEI PRODOTTI VITA IN AUSTRALIA VERSO LA MATURITA’

🇮🇳 Assicurazione vita

INDIA: REQUISITI E VINCOLI PATRIMONIALI PER IL SETTORE VITA

🇻🇳 Analisi dei mercati

VIETNAM: UN MERCATO ASSICURATIVO IN CRESCITA. REPORT AM BEST

Economia

GLI SHOCK ALL’ECONOMIA MONDIALE DIVENTANO PIU’ FREQUENTI? I RIMEDI SECONDO L’OCSE

🌎 Riassicurazione

LE STIME DI AM BEST PER IL SETTORE RIASSICURATIVO MONDIALE

🌎 Rischio di tasso di interesse

FITCH: INCERTEZZA SUI TASSI DI INTERESSE OGGI, MA PROBABILI BENEFICI PER GLI ASSICURATORI DOMANI

🌎 Ricchezza

“GRANDI RICCHI”: L’AREA ASIA-PACIFICO SECONDA SOLO AL NORD AMERICA. WORLD WEALTH REPORT 2011 DI CAPGEMINI E MERRILL LYNCH

🌎 Assicurazione aerospaziale

RAMO AEROSPAZIALE: UN REPORT AON ANALIZZA LE TENDENZE ATTUALI E FUTURE

🌎 Captive

MARSH: “2011 CAPTIVE BENCHMARKING”