Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Gennaio 2013 - N°111

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

News

🇬🇧 Calamità naturali

COPERTURA DEL RISCHIO ALLUVIONE NEL REGNO UNITO: IL DIFFICILE EQUILIBRIO TRA PUBBLICO E PRIVATO

ABI Statement on Flood Insurance


ABI – Association of British Insurers
http://www.abi.org.uk/


Link alla press release ABI

TESTO DELLACCORDO (2008-2013) Revised Statement of Principles on the Provision of Flood Insurance

THE GUARDIAN (27-Nov-2012) UK floods: deadlock between insurers and Government must be broken


Le alluvioni che si sono abbattute tra la primavera e l’autunno 2012  sul Regno Unito hanno riportato alla ribalta l’importante questione della tutela dalle conseguenze dannose degli eventi atmosferici. Il dibattito si riapre, però, in un periodo particolarmente delicato, in cui l’accordo vigente in materia di copertura del rischio alluvioni  – soprattutto per le abitazioni poste in zone “a rischio” – è in scadenza  (fine giugno 2013)(1).

L’industria assicurativa ha chiesto al Governo di mantenere le esistenti tutele – soprattutto per le abitazioni site nelle flood-prone areas (circa 200.000 immobili), che potrebbero altrimenti avere difficoltà nel trovare copertura – e ha proposto di creare un apposito fondo,  finanziato da prelievi sui premi delle polizze per il rischio abitazione.  Ha inoltre chiesto al Governo di sovvenzionare temporaneamente tale impegno assicurativo per alcuni anni (ad esempio, partecipando agli oneri connessi alla liquidazione di eventuali sinistri), almeno fino a che il fondo non sia diventato autonomamente in grado di farvi fronte. 

Il Tesoro non ha finora accettato tali proposte, sottolineando la necessità di contenere la spesa pubblica in una difficile congiuntura come quella attuale.

La questione rimane assai controversa. Da un lato, è vero che l’esperienza statunitense delle coperture “State-backed” è negativa (in quanto fonte di costante deficit) e che il sostegno dello Stato per garantire premi più “accessibili” potrebbe, nel tempo, avere l’effetto “perverso” di incoraggiare il cittadino ad eleggere/mantenere la propria residenza in zone a rischio. Dall’altro lato, viene evidenziato che:

  • per realizzare effettivi “risparmi”, è necessario impedire la costruzione di nuovi immobili nelle aree a rischio;
     
  • è importante aumentare ulteriormente la spesa per la prevenzione del rischio e la messa in sicurezza soprattutto delle aree sensibili (“flood-defense spending”),  al fine di evitare costosi interventi pubblici “ex-post”.

Impact Forecasting (Catastrophe Model Development Center di AON  Benfield)  ha dedicato  una parte del Global Catastrophe Recap Report   - pubblicato lo scorso 6 dicembre  -  alle alluvioni che hanno interessato il Regno Unito nel corso del 2012. Il report pone in evidenza, in particolare, che:

  • i danni hanno interessato più di 1.100 immobili e sono costati alle imprese assicuratrici - secondo una valutazione PriceWaterhouse Coopers - 500 milioni di sterline;
     
  • quanto precede avrà l'effetto di innalzare gli oneri a carico degli assicuratori a 1 miliardo di sterline per l'anno appena concluso e, pertanto, di  rendere  il 2012 un vero e proprio  "anno record"  quanto a consistenza dei danni da liquidare (dopo il 2007, anno in cui erano state ricevute richieste di risarcimento per un valore superiore a 3 miliardi di sterline).  

Sul punto, si veda:

AON BENFIELD, "Global Catastrophe Recap Report" (Nov. 2012)
http://thoughtleadership.aonbenfield.com/Documents/201212_if_monthly_cat_recap_november.pdf
AON BENFIELD: "UK flood insurance losses hit the five year high following November deluge"
http://ir.aon.com/phoenix.zhtml?c=105697&p=irol-newsArticle&ID=1765092&highlight=

________________________________________
(1) 
Ai sensi dell’accordo in questione, l’industria assicurativa si è impegnata a fornire copertura contro il rischio di alluvione a famiglie e imprese nell’ambito delle polizze standard,  se il rischio non è significativo. Se il rischio è significativo, le coperture sono offerte purché la Environment Agency abbia annunciato – e notificato all’ABI – l’intenzione di adottare misure che riducano – entro 5 anni – il rischio nelle aree in questione.
 

 

 


 


 

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇪🇺 Solvency II

L’IMPATTO DELLA VOLATILITA’ SUI PRODOTTI ASSICURATIVI DI LUNGO TERMINE NEL QUADRO DI SOLVENCY II

🇳🇱 Assicurazione vita

EFFICIENZA, CONCORRENZA E CONSOLIDAMENTO NELL’ASSICURAZIONE VITA: WORKING PAPER DELLA BANCA D'OLANDA

🌎 Assicurazione vita, Longevità, Mercati finanziari

LONGEVITÀ: LE CONDIZIONI PER IL SUCCESSO DI UN MERCATO PER IL TRASFERIMENTO DEL RISCHIO

🇩🇪 Assicurazione auto, Non discriminazione

TARIFFE ASSICURATIVE AUTO UNISEX IN GERMANIA: SVANTAGGI IN VISTA PER LE DONNE GIOVANI

🇪🇺 Solvency II

PER UNA DEFINIZIONE MATEMATICA DEL SOLVENCY CAPITAL REQUIREMENT (SCR) SECONDO SOLVENCY II

🇩🇪 Governance

“FIT AND PROPER REQUIREMENTS” IN SOLVENCY II E NELLA NORMATIVA DI VIGILANZA IN GERMANIA

🇺🇸 R.C. Sanitaria

USA: UNA RASSEGNA DEGLI EFFETTI CHE I “DAMAGE CAPS” HANNO SUI PREMI ASSICURATIVI PER LA “MEDICAL MALPRACTICE”

🇪🇺 Titoli di Stato

LO SPREAD DEI TITOLI DI STATO NELL’AREA EURO: DETERMINANTI ECONOMICHE ED EFFETTI DI CONTAGIO

UE

🇪🇺 Fondi pensione, Solvency II, Stabilità

EIOPA “FINANCIAL STABILITY REPORT”, 2° SEMESTRE 2012

🇪🇺 Regolamentazione, Solvency II, Vigilanza

PIANO DI LAVORO DELL’EIOPA PER IL 2013: LE ATTIVITÀ SUL PROGETTO SOLVENCY II

🇪🇺 Unione bancaria, Vigilanza

ECOFIN: RAGGIUNTO L’ACCORDO PER UN SISTEMA UNICO DI VIGILANZA BANCARIA A LIVELLO EUROPEO

🇪🇺 Agenzie di rating

RAGGIUNTO L’ACCORDO POLITICO SULLA RIFORMA DELLA REGOLAMENTAZIONE DELLE AGENZIE DI RATING

🇪🇺 Intermediazione assicurativa

STANDARD FORMATIVI PER GLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI. RISULTATI DEL “MAPPING EXERCISE” DI EIOPA

🇪🇺 Tutela dei consumatori

EIOPA: METODOLOGIE PER LA RACCOLTA, L’ANALISI E IL REPORTING DEI DATI SUI “CONSUMER TRENDS”

🇪🇺 Tutela dei consumatori

EIOPA “CONSUMER STRATEGY DAY”: SVILUPPI NORMATIVI A TUTELA DEI CONSUMATORI

🇪🇺 Antiriciclaggio

EIOPA, EBA ED ESMA SUGLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI ANTI-RICICLAGGIO E DI LOTTA AL TERRORISMO

🇪🇺 Stabilità, Vigilanza

EIOPA: PROCEDURE PER INIBIRE ATTIVITA’ FINANZIARIE CHE MINACCIANO LA STABILITA’ DEL SISTEMA

🇪🇺 Fondi pensione, Vigilanza

EIOPA: BOZZA DI STANDARD TECNICI PER LA TRASMISSIONE DI INFORMAZIONI DELLE AUTORITA’ NAZIONALI

Statistiche

🇮🇹 Ricchezza, Risparmio

BANCA D’ITALIA: LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEL 2011

🇮🇹 Sanità

CERGAS-BOCCONI: ONLINE IL RAPPORTO OASI 2012. UN BUON MANAGEMENT FARÀ BENE AI CONTI DELLA SANITÀ

🇮🇹 Governance

CONSOB: RAPPORTO 2012 SULLA CORPORATE GOVERNANCE DELLE SOCIETA’ QUOTATE ITALIANE

🇫🇷 Risparmio

IL RISPARMIO DELLE FAMIGLIE IN FRANCIA NEL 2° SEMESTRE 2012: "TABLEAU DE BORD" DELLA BANQUE DE FRANCE

🇫🇷 Assicurazione trasporti

FRANCIA: NEL 2011 AUMENTA LA RACCOLTA DELL’ASSICURAZIONE TRASPORTI

🇪🇸 Distribuzione

SPAGNA: RACCOLTA PREMI PER CANALE DISTRIBUTIVO NEL 2011. REPORT DELLA VIGILANZA

🇪🇺 Demografia, Economia, Società

EUROSTAT, IL PESO DELL’EUROPA NEL MONDO: DEMOGRAFIA, ECONOMIA E SOCIETA’

🇪🇺 Assistenza, Pensioni, Sanità, Sicurezza Sociale

L’ITALIA FANALINO DI CODA NELLA SPESA PER SANITÀ, ASSISTENZA E DISOCCUPAZIONE: I DATI EUROSTAT

🇺🇸 Amianto

USA: RISERVE SINISTRI NON ADEGUATE PER IL RISCHIO AMIANTO. REPORT DI FITCH

🇺🇸 Riassicurazione

USA: NEL 2011 AUMENTO DELLE CESSIONI IN RIASSICURAZIONE

🇺🇸 Assicurazione sanitaria

USA: STABILE L’OUTLOOK 2013 PER L’ASSICURAZIONE SANITARIA

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE, STIME 2012-2013: RACCOLTA IN AUMENTO, MA A TASSI DECRESCENTI

🇦🇷 Analisi dei mercati

ARGENTINA: RACCOLTA IN CRESCITA, MA GESTIONE TECNICA IN ROSSO NEL 1° SEMESTRE 2012

🇰🇷 Analisi dei mercati

COREA DEL SUD: BUONE PROSPETTIVE PER IL VITA NEL 2013. REPORT DI FITCH

🇹🇭 Assicurazione vita

TAILANDIA: 2013 DI SVILUPPO PER IL VITA. REPORT DI FITCH

🇭🇰 Analisi dei mercati

HONG KONG: 2011 E 2012 IN FORTE CRESCITA PER LE ASSICURAZIONI

🇲🇦 Analisi dei mercati

MAROCCO: NEL 2011 RACCOLTA IN AUMENTO

🌎 Terrorismo

RISCHIO TERRORISMO: COME CAMBIANO DOMANDA E OFFERTA DI COPERTURE

🌎 Mercato assicurativo mondiale

SWISS RE: CAUTO OTTIMISMO SULLA CRESCITA DELL’ASSICURAZIONE MONDIALE NEL 2013-2014

Normativa

🇬🇧 Assicurazione auto, Frodi assicurative

IL GOVERNO BRITANNICO IN PRIMA LINEA CONTRO L’ “EPIDEMIA” DEI “COLPI DI FRUSTA”

🇮🇪 Solvency II

IRLANDA: IN VISTA UN’INTRODUZIONE ANTICIPATA DEL 2° PILASTRO DI SOLVENCY II?

🇺🇸 Sicurezza stradale

USA: IL MINISTERO DEI TRASPORTI PROPONE L’USO DELLE “SCATOLE NERE” SU TUTTE LE AUTO

🇦🇺 Regolamentazione, Vigilanza

AUSTRALIA: IN CONSULTAZIONE DUE NUOVE DISPOSIZIONI PRUDENZIALI DELL'APRA

🇦🇺 Regolamentazione, Vigilanza

L’ASSICURAZIONE AUSTRALIANA E’ BEN REGOLAMENTATA: L’ASSESSMENT DEL FONDO MONETARIO

News

🇮🇹 Mortalità

“EFFETTI DI COORTE”: STUDIO SULL’EVOLUZIONE DELLA MORTALITA’ DEI PENSIONATI IN ITALIA

🇮🇹 Ricchezza e patrimonio, Risparmio

BNL-BNP: IL RISPARMIO È LA GRANDE RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE

🇫🇷 Solvency II

FEDERAZIONE DEGLI ASSICURATORI FRANCESI: IL 2013 ANNO CRUCIALE PER SOLVENCY II

🇫🇷 Abitazione, Assicurazione auto

FRANCIA: PREVISTO UN 2012 “IN ROSSO” PER LE ASSICURAZIONI AUTO E ABITAZIONE

🇫🇷 Assicurazione malattia

I FRANCESI SODDISFATTI DELLE POLIZZE MALATTIA. ESITI DI UN‘INDAGINE TNS-SOFRES

🇬🇧 Calamità naturali

COPERTURA DEL RISCHIO ALLUVIONE NEL REGNO UNITO: IL DIFFICILE EQUILIBRIO TRA PUBBLICO E PRIVATO

🇬🇧 Banca

CONVIENE INVESTIRE NELLE BANCHE DEL REGNO UNITO? REPORT DEGLI ASSICURATORI BRITANNICI

🇧🇪 Investimenti

ANALISI DEL PORTAFOGLIO INVESTIMENTI DELLE IMPRESE ASSICURATRICI IN BELGIO A GIUGNO 2012

🇳🇱 Cartolarizzazione

OLANDA: BANCHE E ASSICURAZIONI COSTITUISCONO LA DUTCH SECURITIZATION ASSOCIATION

🇪🇺 Investimenti, Solvency II

SOLVENCY II: MENO AZIONI E PIU’ TITOLI DI STATO PER GLI ASSICURATORI EUROPEI? AXA INVESTMENT MANAGERS

🇺🇸 Rischi agricoli

LA “CROP INSURANCE” NEGLI STATI UNITI: NECESSITA’ DI UNA RIFORMA

🇺🇸 Solvibilità

STATI UNITI: NO ALLE REGOLE DI BASILEA 3 APPLICATE AL SETTORE ASSICURATIVO

🇺🇸 Long-term care

USA: GLI INCENTIVI ALLA ASSICURAZIONE LTC FUNZIONANO? PAPER DEL CRR

🇺🇸 Assicurazione danni

USA: NUOVI PRODOTTI E NUOVI MERCATI SONO LE RICETTE PER UNA CRESCITA REDDITIZIA NEI RAMI DANNI

🇺🇸 Assicurazione danni, Gestione assicurativa

USA: COME MIGLIORARE LA GESTIONE SINISTRI. INDAGINE ACCENTURE

🇺🇸 Sicurezza stradale

USA: “PIÙ ANZIANI AL VOLANTE” NON SIGNIFICANO “PERICOLO COSTANTE”

🇺🇸 Calamità naturali

LLOYDS’ OF LONDON: 9 PRINCIPI PER UNA GESTIONE EFFICACE DEL RISCHIO CATASTROFALE NEGLI STATI UNITI

🇯🇵 Risk management

GIAPPONE: INDAGINE 2012 SUL RISK MANAGEMENT NELLE ISTITUZIONI FINANZIARIE

🇰🇷 Assicurazione danni, Calamità naturali

COREA DEL SUD: CRESCONO I RISARCIMENTI A CAUSA DELLE CALAMITA’ NATURALI

🇹🇼 Assicurazione vita

TAIWAN: LO STATO INTERVIENE (CON 3 MILIARDI DI DOLLARI) NEL “SALVATAGGIO” DI KUO HUA LIFE

🇨🇳 Analisi dei mercati

CINA: LA RACCOLTA ASSICURATIVA AUMENTA NONOSTANTE IL RALLENTAMENTO DELLA CRESCITA ECONOMICA

🇮🇳 Investimenti, Regolamentazione

INDIA: DALL’AUTORITA’ DI VIGILANZA NUOVI LIMITI DI INVESTIMENTO?

🇮🇳 Solvibilità

INDIA: VERSO UN “RISK-BASED SOLVENCY MODEL”

🌎 Assicurazione trasporti, Pirateria

PIRATERIA: LA PREVENZIONE COMINCIA A DARE I PRIMI RISULTATI. REPORT MUNICH RE

🌎 Calamità naturali

SIGMA/SWISS RE: PRIME STIME SUI DANNI DA CALAMITÀ NATURALI NEL MONDO NEL 2012

🌎 Calamità naturali, Cambiamento climatico

“CARO AMICO TI SCRIVO”: LE PREVISIONI SUI RISCHI CLIMATICI PER L’ANNO CHE VERRÀ

🌎 Associazioni

AL VIA IL SITO INTERNET DELLA FEDERAZIONE MONDIALE DEGLI ASSICURATORI (GFIA)

🌎 Rischio sistemico

IL RISCHIO SISTEMICO NELLE BANCHE E NELLE ASSICURAZIONI: UN’ANALISI DELL’ASSOCIAZIONE DI GINEVRA