Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Agosto 2012 - N°106

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🇧🇲 Analisi dei mercati

“BERMUDA INSURANCE SURVEY 2012” DI DELOITTE/STANDARD & POOR’S/BERMUDIAN BUSINESS

18th Bermuda Insurance Survey, 2012 - 27 giugno 2012

Doug OsterMiller, Taoufik Gharib


Deloitte
http://www.deloitte.com/

Standard & Poor’s
https://www.standardandpoors.com/home/en/eu


Link al documento: 2011 was a record year for catastrophes


 

La società di consulenza Deloitte, in collaborazione con Bermudian Business  e con l’agenzia di rating Standard & Poor’s, ha pubblicato la 18° edizione dell’indagine annuale dedicata al mercato assicurativo delle Isole Bermude.

L’analisi si apre evidenziando che, su scala mondiale, l’esercizio 2011 è stato fortemente condizionato dall’eccezionale frequenza e intensità di eventi naturali distruttivi, che hanno determinato esborsi record per l’industria assicurativa Non-Life e per la riassicurazione.  L’esercizio 2011 è stato inoltre caratterizzato dal perdurare delle difficoltà legate alla crisi finanziaria globale e da una crescente concorrenza tariffaria fra gli operatori.

Nonostante l’influsso di tali fattori, le compagnie (ri)assicuratrici delle Isole Bermude si sono dimostrate solide, ben capitalizzate e con indicatori patrimoniali stabili. Le imprese partecipanti alla Bermuda Market Survey hanno raccolto premi netti per 54 miliardi di dollari USA (44,5 miliardi di euro), hanno fatto registrare un combined ratio del 104% e un underwriting capital (inteso come somma del debito totale e del patrimonio) pari a 103 miliardi di dollari. Quest’ultimo dato si è deteriorato di 15 punti rispetto al 2010, a causa del maggior impatto degli oneri per calamità naturali.

Con riguardo al 2012, Deloitte ritiene che le compagnie danni si manterranno solide dal punto di vista patrimoniale,  ma dovranno fronteggiare importanti sfide  sul fronte del pricing e della capacità di copertura: secondo lo studio in esame, infatti, per il 2012 è previsto un aumento – sia pur moderato –  degli oneri derivanti dai sinistri. In questo senso, alcuni operatori potrebbero limitare la propria esposizione al rischio nelle aree che hanno fatto registrare elevati danni assicurati, specialmente laddove i catastrophe models non riflettano adeguatamente l’esposizione al rischio (ne è un esempio la regione pacifico-asiatica). Inoltre, sottolinea lo studio, si è reso palese l’interesse dei (ri)assicuratori nei confronti della  diversificazione del business verso rami meno esposti alle conseguenze delle calamità naturali (infortuni e malattia, ad esempio).

Il rapporto pone in evidenza anche la flessione  subita, nel corso del 2011, dalla redditività sugli investimenti (il 3,1% registrato nel 2011 rappresenta un minimo storico, ma il trend decrescente che caratterizza i rendimenti  finanziari perdura da un quinquennio: il dato era del 4,8% nel 2007).

Allo stesso modo, si osserva un rallentamento nella politica di riservazione rispetto agli esercizi precedenti, che però non dovrebbe inficiare la congruità delle riserve accantonate. La congiuntura economica non favorevole dovrebbe determinare anche un significativo calo del risultato operativo.

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇩🇪 Domanda di assicurazione

ASSICURARSI CONTRO LE ALLUVIONI O CONTRO IL FURTO DELLA BICICLETTA? ANALISI COMPORTAMENTALE SU UN CASO TEDESCO

🇪🇸 Bancassicurazione

BANCASSICURAZIONE IN SPAGNA E IN GERMANIA: MODELLI GESTIONALI E SISTEMI NORMATIVI A CONFRONTO

🇮🇹 Assicurazione vita, Mortalità, Rendite

LONGEVITA’ IN AUMENTO PER I PENSIONATI IN ITALIA: STUDIO DEL CONSIGLIO E DELL’ORDINE NAZIONALE DEGLI ATTUARI

🇺🇸 Fondi pensione

L’IMPATTO DELL’AUMENTO DELLA LONGEVITÀ SUI FONDI PENSIONE A PRESTAZIONE DEFINITA NEGLI STATI UNITI: PAPER FMI

🇳🇱 Solvibilità

MISURARE IL RISCHIO DI INSOLVENZA DI UN’IMPRESA DI ASSICURAZIONE. UN MODELLO APPLICATO AL MERCATO OLANDESE

🌎 Calamità naturali, Cartolarizzazione, Rischio

INSURANCE-LINKED SECURITIES: LE AZIONI PER PROMUOVERE IL MERCATO E ACCRESCERE L’ASSICURABILITA’ DEI RISCHI

🇪🇺 Pricing, discriminazione

DIFFERENZIAZIONE DELLE TARIFFE IN BASE AL SESSO DELL’ASSICURATO: CONFRONTO TRA LA NORMATIVA USA E QUELLA EUROPEA

🇺🇸 Gruppi bancari

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEI GRUPPI BANCARI NEGLI STATI UNITI: PAPER DELLA FEDERAL RESERVE BANK DI NEW YORK

UE

Reporting, Solvency II

SOLVENCY II: EIOPA PUBBLICA LE BOZZE DI REPORTING TEMPLATES. TUTTI GLI OBBLIGHI INFORMATIVI PER LE IMPRESE

Own Risk and Solvency Assessment, Solvency II

SOLVENCY II: “FINAL REPORT” EIOPA SULLE BOZZE DI LINEE-GUIDA IN MATERIA DI ORSA

Fondi di garanzia assicurati

POCO ARMONIZZATI IN EUROPA I FONDI DI GARANZIA PER GLI ASSICURATI. RAPPORTO EIOPA

Vigilanza

EIOPA PUBBLICA IL DATABASE DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE AUTORIZZATE A OPERARE IN EUROPA

Fondi pensione

STABILE L’ATTIVITÀ TRANSFRONTALIERA DEI FONDI PENSIONE EUROPEI NEL 2011-2012: 6° RAPPORTO EIOPA

Fondi pensione

EIOPA "STAKEHOLDER GROUP": “FEEDBACK STATEMENT” SUL LIBRO BIANCO DELLA COMMISSIONE IN MATERIA DI PENSIONI

Revisione contabile

WORKING DOCUMENT DEL PARLAMENTO EUROPEO SULLE PROPOSTE DELLA COMMISSIONE IN MATERIA DI AUDIT

Fondi comuni di investimento

PUBBLICA CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE IN MATERIA DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO

Mifid, Servizi di investimento

ESMA: LINEE GUIDA MIFID. APPROPRIATEZZA DELLA CONSULENZA E FUNZIONE DI COMPLIANCE

Statistiche

🇮🇹 Economia italiana

BOLLETTINO ECONOMICO BANKITALIA: ANCORA ELEVATA L’INCERTEZZA SULLE PROSPETTIVE DELL’ECONOMIA

🇮🇹 Sicurezza Sociale

RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO: AGGIORNATE LE PREVISIONI DELLA SPESA PER PENSIONI, SANITA’ E LTC

🇫🇷 Assicurazione vita

ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA: A GIUGNO, RACCOLTA NETTA ANCORA NEGATIVA

🇫🇷 Riassicurazione

LA RIASSICURAZIONE IN FRANCIA E NEL MONDO IN UN DOCUMENTO FFSA/APREF

🇬🇧 Previdenza

THE PENSIONS REGULATOR: RAPPORTO ANNUALE E PIANO D’AZIONE 2011-2012 DELL’AUTORITA’ DI VIGILANZA BRITANNICA

🇩🇪 Analisi dei mercati

GERMANIA: SOLIDA E STABILE LA POSIZIONE DEGLI ASSICURATORI TEDESCHI, SECONDO IL RAPPORTO BAFIN 2011

🇩🇪 Assicurazione vita

GERMANIA: L’ASSICURAZIONE VITA IN CIFRE (2011-2012). PUBBLICAZIONE GDV

🇳🇱 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE IN OLANDA: DATI 2011 ALL’INSEGNA DELLA STAGNAZIONE

🇦🇹 Assicurazione furto

AUSTRIA, FURTI IN APPARTAMENTO: IL MAGGIOR DANNO SPESSO DERIVA DALLE CONSEGUENZE PSICOLOGICHE A CARICO DELLE VITTIME

🇷🇴 Analisi dei mercati

ROMANIA: LA VIGILANZA PUBBLICA I PRINCIPALI DATI DI MERCATO PER IL 2011

🇪🇺 Assicurazioni, Fondi pensione

ATTIVI E RISERVE TECNICHE DI ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE NEL 1° TRIMESTRE 2012: I DATI BCE

Sanità

SPESA SANITARIA NEI PAESI OCSE: LA CRISI ARRESTA LA TENDENZA ALLA CRESCITA

🇺🇸 Sicurezza stradale

USA: NEL 2011 NON CALA IL NUMERO DI MOTOCICLISTI VITTIME DELLA STRADA

🇲🇽 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI IN MESSICO: DATI DEFINITIVI 2010

🇳🇿 Assicurazione vita

NUOVA ZELANDA: PREMI IN CRESCITA NELL’ASSICURAZIONE VITA. L’IMPATTO DEL TERREMOTO DI CHRISTCHURCH

🇧🇲 Analisi dei mercati

“BERMUDA INSURANCE SURVEY 2012” DI DELOITTE/STANDARD & POOR’S/BERMUDIAN BUSINESS

🇵🇰 Analisi dei mercati

PAKISTAN: L’ASSOCIAZIONE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI PUBBLICA I PRINCIPALI DATI DELL’ESERCIZIO 2011

🌎 Analisi dei mercati

SWISS RE "SIGMA-WORLD INSURANCE 2011” : PREMI IN CALO NEL VITA (-2,7%), LIEVE CRESCITA NEI DANNI (+1,9%)

Normativa

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: RECEPIMENTO DI SOLVENCY II, ATTO SECONDO. CONSULTATION PAPER FSA

🇳🇱 Solvibilità

BANCA D’OLANDA: NUOVI CRITERI DI ESTRAPOLAZIONE DELLA CURVA DEI TASSI DI INTERESSE

🇺🇸 Calamità naturali

USA: PROROGATO IL PIANO ASSICURATIVO PUBBLICO CONTRO I DANNI DA ALLUVIONI

🌎 Riassicurazione, Rischio sistemico

IAIS: POLICY PAPER SU RIASSICURAZIONE E STABILITA’ FINANZIARIA

🌎 Accesso al mercato, Regolamentazione

UNA REGOLAMENTAZIONE A FAVORE DELL’ACCESSIBILITA’ DEI SERVIZI ASSICURATIVI: PUBBLICA CONSULTAZIONE IAIS

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

E' ON-LINE IL NUMERO 3/2012 DELLA "MARINE, AVIATION AND TRANSPORT REVIEW" DELL’ANIA

🇫🇷 Assicurazione r.c. auto, Danno alla persona

SINISTRI AUTO E RISARCIMENTO DEI DANNI GRAVI ALLA PERSONA IN FRANCIA. EVIDENZE DA UNO STUDIO SCOR

🇳🇱 Fondi pensione

OLANDA: NUOVE REGOLE PER LA VALUTAZIONE DELLE PASSIVITA’ DEI FONDI PENSIONE?

🇳🇱 Vigilanza

OLANDA: IN VIGORE L’ “INTERVENTION ACT”. RAFFORZATI I POTERI DI VIGILANZA SULLE ISTITUZIONI FINANZIARIE IN DIFFICOLTA’

🇪🇸 Sicurezza stradale

SPAGNA: ASSEGNATO IL “PREMIO SICUREZZA STRADALE” UNESPA. L’IMPATTO DELLE EMOZIONI SULLO STILE DI GUIDA

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: ISP PRESENTA LA RELAZIONE SULL’ATTIVITA’ DI VIGILANZA SVOLTA NEL 2011

🇪🇺 Servizi finanziari

“TEMPI DURI” PER IL SETTORE FINANZIARIO DELL’EUROZONA: LE PREVISIONI DI ERNST & YOUNG

🇪🇺 Assicurazione vita, Investimenti

ASSICURAZIONI VITA IN EUROPA: INVESTIRE NEL CREDITO A LUNGO TERMINE CONVIENE. REPORT DI OLIVER WYMAN

🇺🇸 Assicurazione r.c. auto, Internet

IN CRESCITA LA VENDITA ON-LINE DELLE POLIZZE AUTO NEGLI STATI UNITI

🇺🇸 Incendio

STATI UNITI: SI ANNUNCIANO MOLTO ELEVATI I COSTI DELLA “STAGIONE DEGLI INCENDI” IN COLORADO

🇺🇸 Pensioni

DI QUANTO RITARDARE IL PENSIONAMENTO PER MANTENERE UN ADEGUATO TENORE DI VITA? STUDIO CRR

🇺🇸 Sicurezza stradale

I SISTEMI AUTOMATICI DI FRENATA IN EMERGENZA RIDUCONO LA FREQUENZA DEGLI INCIDENTI D’AUTO. UNO STUDIO USA

🇲🇽 Analisi dei mercati

MESSICO: UN MERCATO ASSICURATIVO CHE PRESENTA MARGINI DI CRESCITA

🇨🇱 Assicurazione malattia

CILE: RIFORMA DELLA SANITA’ E STUDIO DI IMPATTO DELL’ASSOCIAZIONE DEGLI ASSICURATORI

🇨🇷 Analisi dei mercati

COSTARICA: POSITIVA LA RACCOLTA PREMI NEI PRIMI MESI DELL’ANNO

🇦🇺 Assicurazione vita

AUSTRALIA: IN CRESCITA LA VENDITA DI POLIZZE VITA TRAMITE CANALI DIRETTI

🇸🇬 Marketing, Mercato assicurativo

SINGAPORE: INDAGINE DELLA VIGILANZA SULLA QUALITÀ DEL “FINANCIAL ADVICE” FORNITO DA BANCHE E ASSICURAZIONI

🇲🇾 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

MALESIA: PREVISIONI DI CRESCITA (7-10%) PER IL COMPARTO DANNI NEL 2012

🌎 Studi

JOHN H. FITZPATRICK, NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELL’ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

🌎 Ricchezza, Risparmio

“GLOBAL WEALTH REPORT 2012” DI BOSTON CONSULTING GROUP

🌎 Riassicurazione

PUBBLICATO L’AGGIORNAMENTO DEL RAPPORTO WILLIS RE SULLA “WORLDWIDE REINSURANCE”