Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Dicembre 2016 - N°158

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

News

🇪🇺 Analisi dei mercati

BCE: RAPPORTO SULLA STRUTTURA DEL SETTORE FINANZIARIO IN EUROPA

Report on financial structures (Oct. 2016)


ECB - EUROPEAN CENTRAL BANK
http://www.ecb.europa.eu/


ECB Link al REPORT



Il report in esame, recentemente pubblicato dalla Banca Centrale Europea, analizza le principali caratteristiche e tendenze di sviluppo del settore finanziario nell’Eurozona  (e rappresenta un “complemento” alla Financial Stability Review, che ECB pubblica ogni due anni).

Le diverse parti che compongono il report sono dedicate, rispettivamente, al settore bancario (MFIs – Monetary Financial Insitutions), alle imprese assicuratrici e ai fondi pensione (ICPFs – Insurance Corporations and Pension Funds) e ad altri intermediari finanziari (OFIs – Other Financial Intermediaries).

Per quanto concerne la sezione dedicata ad assicurazioni e fondi(1), gli assets finanziari hanno evidenziato una costante crescita negli ultimi anni e sono risultati pari a 9.100 miliardi a fine 2015 (rispetto a 8.900 migliaia di miliardi del 2014 e a 6.000 miliardi di fine 2008).

Rispetto al totale, gli assets delle imprese assicuratrici rappresentano il 76%, mentre quelli dei fondi pensione sono passati dal 21% (fine 2008) al 24% (fine 2015).

Assicurazioni e fondi pensione sono grandi investitori in titoli di Stato e in fondi comuni: le rispettive quote sono passate da 16% e 20% nel 2008 a 19% e 28% a fine 2015. In flessione, invece, gli investimenti in azioni e altre partecipazioni (le rispettive quote sono risultate pari, a fine 2015, a circa 8% e 11%). La quota delle obbligazioni societarie – un’altra voce importante degli investimenti di assicuratori e fondi pensione – si è mantenuta sostanzialmente stabile, circa il 23%.

In relazione alla gestione degli investimenti, il report evidenzia due caratteristiche: la tendenza al de-risking dei portafogli e l’elevata esposizione ad attività a reddito fisso; quest’ultima, insieme al perdurare di bassi tassi di interesse, nel lungo termine tende a pesare su redditività e solvibilità di imprese e fondi(2). Pertanto, la ricerca di nuove opportunità di business e la necessità di diversificare gli investimenti sta spingendo le imprese verso attività “non-tradizionali” (variable annuities, derivative transactions) e sta favorendo operazioni di fusione/acquisizione.

La crescita dei premi vita è caratterizzata da uno sviluppo contenuto (il tasso di crescita media annua è risultato pari a 2,7% per il primo semestre 2015 e a 0,7% per la seconda metà dell’anno); il report sottolinea che, in molti Paesi europei, la vendita di prodotti vita con garanzia di rendimento rappresenta ancora la maggior fonte di reddito per le imprese del comparto.

Per contro, la performance delle imprese danni risulta migliore, grazie alla concomitanza di diversi fattori: la minore vulnerabilità rispetto ai bassi tassi di interesse, l’obbligatorietà di alcune coperture e l’elevato grado di competitività di alcuni prodotti (soprattutto nell’ambito della r.c. auto). Il combined ratio risulta pressochè stabile dal 2013; il valore mediano nel 2015 era circa del 95%.

Da ultimo, il solvency ratio delle imprese assicuratrici vita europee si aggirava intorno al 200% nel 2015, una soglia da considerare coerente con i requisiti Solvency I (in vigore fino a fine esercizio). Nel contempo, è stato registrato un considerevole aumento nella dispersione delle solvency positions delle grandi imprese assicuratrici: il valore del 90° percentile era circa 283%, mentre il valore del 10° percentile era circa 134%.

Quanto alle imprese danni, negli ultimi anni il solvency ratio è risultato in declino; in particolare, ha subito un netto calo alla fine del 2015 (si è posizionato a circa 220%, il valore più basso mai registrato dalla fine del 2009).

Per contro, il solvency trend delle imprese danni ha dimostrato un certo grado di eterogeneità tra i gruppi assicurativi inclusi nel campione.

_______________________________

 (1) I dati commentati nel report provengono dai bilanci delle imprese e dei fondi pensione, oppure direttamente da EIOPA.

(2) Il median return on equity (ROE) per l’insieme delle attività assicurative (vita e danni) è passato dal 10,8% di fine 2013 all’8,5% di fine 2015.

 

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇧🇪 Assicurazione auto, Pricing, Scatola nera

IL VALORE PREDITTIVO DEI DATI TELEMATICI NEL PRICING DELLE POLIZZE AUTO

🇪🇺 Solvency II

L’IMPATTO DEI REQUISITI PATRIMONIALI PER IL RISCHIO DI MERCATO IN SOLVENCY II: FOCUS SUGLI STRUMENTI DI DEBITO

🇪🇺 Rischio operativo

RISCHIO OPERATIVO E AGGREGAZIONE DEI REQUISITI PATRIMONIALI NELLA FORMULA STANDARD DI SOLVENCY II

🇮🇹 Calamità naturali

L’IMPORTANZA DELLA CLASSIFICAZIONE DEI RISCHI IN MATERIA DI ASSICURAZIONE DELLE CALAMITA’ NATURALI: IL CASO DELL’ITALIA

🌎 Cyber risk, Rischio informatico

COPERTURA ASSICURATIVA OTTIMALE PER I CYBER RISKS: UN APPROCCIO BASATO SULL’INTERAZIONE DEI SOGGETTI COINVOLTI

🌎 Mercato assicurativo, Sviluppo Economico

DOMANDA DI ASSICURAZIONE, SVILUPPO ECONOMICO ED ELASTICITA’ AL REDDITO: NUOVE EVIDENZE

🇺🇸 Assicurazione danni, Capitale

LA STRUTTURA PATRIMONIALE OTTIMALE NELL’ASSICURAZIONE DANNI NEGLI STATI UNITI

🇪🇺 Assicurazione auto, Grandine, Rischi diversi

CAMBIAMENTO CLIMATICO E DANNI DA GRANDINE AGLI AUTOVEICOLI: PREVISIONI TRAMITE INDICATORI METEOROLOGICI

UE

🇪🇺 Capital Markets Union

COMMISSIONE UE: PUBBLICA IL FOLLOW UP IN MATERIA DI CAPITAL MARKETS UNION E REVISIONE EMIR

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

REGOLAMENTO SULLE CURVE RISK-FREE DA APPLICARE DAL 30 SETTEMBRE AL 30 DICEMBRE 2016

🇪🇺 PRIIPS

LA COMMISSIONE UE PROPONE IL RINVIO DI UN ANNO DELL’ENTRATA IN VIGORE DEL REGOLAMENTO PRIIPS

🇪🇺 PRIIPS

PRIIPS: LA COMMISSIONE UE PROPONE EMENDAMENTI AGLI RTS

🇪🇺 PRIIPS

PRIIPS: PUBBLICATI GLI ATTI DELEGATI RELATIVI AI POTERI DI INTERVENTO SUI PRODOTTI

🇪🇺 Antiriciclaggio, Terrorismo, Vigilanza

RISK-BASED APPROACH ANTI-RICICLAGGIO E TERRORISMO: GUIDELINES DEL JOINT COMMITTEE ESA

🇪🇺 Assicurazione depositi, Banca

COMMISSIONE UE: “NON-PAPER” SUGLI EFFETTI DI UN SISTEMA EUROPEO DI ASSICURAZIONE DEI DEPOSITI

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione danni

ANIA: I PREMI DANNI ALLA FINE DEL 3° TRIMESTRE 2016

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

ANIA TRENDS, “FOCUS PREZZI RC AUTO”: CONTINUA LA FLESSIONE DEI PREMI

🇩🇪 Calamità naturali

IMPATTO DELLE CALAMITA’ NATURALI IN GERMANIA NEL 2015. REPORT GDV

🇮🇪 Analisi dei mercati

IRLANDA: NEL 2015 RACCOLTA VITA ESTERA IN CONTINUA CRESCITA

🇩🇰 Analisi dei mercati

DANIMARCA: REDDITIVITA’ IN CALO NEL 2015

🇨🇿 Analisi dei mercati

REPUBBLICA CECA: NEL 2015 PREMI STABILI E SINISTRI IN CALO

🇵🇱 Analisi dei mercati

POLONIA: ANDAMENTO 2015 E ANALISI DEGLI ULTIMI 10 ANNI DI BUSINESS ASSICURATIVO

🇪🇺 Sicurezza stradale

EUROPA: NEL 2015 VITTIME DELLA STRADA IN AUMENTO. PIN REPORT

🇨🇭 Analisi dei mercati

SVIZZERA: UN 2015 DIFFICILE PER IL SETTORE ASSICURATIVO, AL DI LÀ DEI NUMERI

🇧🇦 Analisi dei mercati

BOSNIA ERZEGOVINA: 2015 NEL SEGNO DI UNA RIPRESA DELLA REDDITIVITÀ

🇧🇾 Analisi dei mercati

BIELORUSSIA: DATI ASSICURATIVI 2015

🇺🇸 Sicurezza stradale

USA: NEL 2015 LE VITTIME DELLA STRADA TORNANO AD AUMENTARE. DATI NHTSA

🇸🇻 Analisi dei mercati

EL SALVADOR: I DATI ASSICURATIVI DEL 2015

🇵🇾 Analisi dei mercati

PARAGUAY: DATI 2015/16. RACCOLTA PREMI IN AUMENTO DELL’8%.

🇰🇷 Analisi dei mercati

COREA DEL SUD: LO STATO DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2015

🇫🇯 Analisi dei mercati

ISOLE FIJI: NEL 2015 RACCOLTA IN CALO E REDDITIVITÀ VITA IN AUMENTO

🇰🇪 Analisi dei mercati

KENYA: NEL 2015 PREMI IN AUMENTO E REDDITIVITÀ IN CALO

🇸🇨 Analisi dei mercati

SEYCHELLES: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2015 (DATI DELLA VIGILANZA)

Fondi pensione

"PENSION MARKETS IN FOCUS 2016" (OCSE): IN AUMENTO GLI INVESTIMENTI DEI GESTORI PREVIDENZIALI

Popolazione e condizioni di vita

I PRINCIPALI INDICATORI SOCIALI NELL’EDIZIONE 2016 DI “SOCIETY AT A GLANCE” DELL’OCSE

Normativa

🇮🇹 ORSA, Solvency II

IVASS: REGOLAMENTO IN MATERIA DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO E DELLA SOLVIBILITA’ (ORSA)

🇮🇹 Vigilanza

IVASS: REGOLAMENTO N. 30/2016 IN MATERIA DI OPERAZIONI INFRAGRUPPO E CONCENTRAZIONE DI RISCHI

🇮🇹 Assicurazione danni, Riassicurazione, Solvency II

REGOLAMENTO IVASS SULLA RIASSICURAZIONE PASSIVA NELL’AMBITO DEL RISCHIO DI SOTTOSCRIZIONE DANNI

🇮🇹 Bilanci

BANKITALIA, CONSOB, IVASS: TRATTAMENTO IN BILANCIO DEGLI INTERESSI DI MORA SU CREDITI NON DETERIORATI

🇫🇷 Assicurazione auto

FRANCIA: ENTRO DUE ANNI IL REGISTRO DEI VEICOLI ASSICURATI

🇧🇪 Partecipazione agli utili

BELGIO: IN VIGORE NUOVE NORME IN MATERIA DI PARTECIPAZIONE AGLI UTILI E RISTORNI

🇩🇪 Riserve tecniche, Solvency II

CIRCOLARE BAFIN SUI MODELLI PER LA VALUTAZIONE DELLE RISERVE TECNICHE IN SOLVENCY II

🇬🇧 Modelli interni, Reporting, Solvency II

REGNO UNITO: DOCUMENTI DELLA VIGILANZA SU REPORTING E CONFRONTO MODELLO INTERNO/FORMULA STANDARD

🇬🇧 Reporting, Solvency II

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA SU TEMPLATES “LOCALI” E CHIARIMENTI IN MATERIA DI REPORTING

🇬🇧 Gruppi, Vigilanza

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA IN MATERIA DI VIGILANZA SUI GRUPPI ASSICURATIVI

🇬🇧 Cyber risk

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA SULLA GESTIONE DEI CYBER RISKS DA PARTE DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE

🇨🇦 Assicurazione vita, Solvibilità

CANADA: IL NUOVO LIFE INSURANCE CAPITAL ADEQUACY TEST (LICAT) PER LE IMPRESE VITA

🌎 Distribuzione, Vigilanza

IAIS: APPLICATION PAPER IN MATERIA DI VIGILANZA SULLA CONDOTTA DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI

🌎 Rischio sistemico

GLI ASSICURATORI SISTEMICI (G-SII) NEL 2016: LISTA FSB SENZA VARIAZIONI RISPETTO AL 2015

News

🇮🇹 Trasporti

PUBBLICATO IL N. 4/2016 DI MARINE, AVIATION & TRANSPORT INSURANCE REVIEW ANIA

🇮🇹 Assicurazione malattia, Digitalizzazione

POTENZIALITÀ E LIMITI DELLA DIGITAL HEALTH INSURANCE: PUBBLICAZIONE IVASS

🇮🇹 Distribuzione

SEMINARIO IVASS SULLE NUOVE REGOLE EUROPEE IN MATERIA DI DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA

🇮🇹 Debito pubblico

BANKITALIA: I DETENTORI ESTERI DI TITOLI PUBBLICI ITALIANI

🇮🇹 Sanità

CERGAS BOCCONI: RAPPORTO OASI 2016 SUL SISTEMA SANITARIO ITALIANO

🇮🇹 Criminalità

I DANNI PROVOCATI DALLA CRIMINALITÀ COMUNE: UNO STUDIO TRANSCRIME

🇪🇸 Risparmio

SPAGNA: PER I “MILLENNIALS”, IL RISPARMIO E’ LA MIGLIOR RISPOSTA AGLI IMPREVISTI

🇬🇧 Alluvioni, Calamità naturali

UNA “TEMPESTA PERFETTA”: LA PREVENZIONE DEL RISCHIO ALLUVIONI NEL REGNO UNITO

🇮🇪 Analisi dei mercati

IRLANDA: REPORT FMI SULLA SOLIDITA’ DEL SETTORE ASSICURATIVO (FSAP)

🇪🇺 Analisi dei mercati

BCE: RAPPORTO SULLA STRUTTURA DEL SETTORE FINANZIARIO IN EUROPA

🇪🇺 Risk management

FERMA PUBBLICA LO “EUROPEAN RISK AND INSURANCE REPORT” 2016

🇨🇦 Assicurazione auto, Veicoli senza conducente

I VEICOLI A GUIDA AUTONOMA E LE IMPLICAZIONI SULL’ATTIVITÀ ASSICURATIVA

Calamità naturali

VIA CON IL VENTO: LA STIMA DEI DANNI DA URAGANI E DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO NEI CARAIBI

🇵🇪 Calamità naturali

IL PERÙ ADOTTA UNA POLITICA DI GESTIONE INTEGRATA DELLE CALAMITA’ NATURALI

🇮🇩 Analisi dei mercati

SFIDE E PROSPETTIVE DEL MERCATO ASSICURATIVO INDONESIANO: PWC

🇰🇵 Analisi dei mercati

COREA DEL NORD: PRIMI DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2015

🇿🇦 Analisi dei mercati

SUDAFRICA: SFIDE E PROSPETTIVE DEL SETTORE ASSICURATIVO. SURVEY KPMG

🌎 Analisi dei mercati

GLOBAL INSURANCE REVIEW 2016/OUTLOOK 2017/2018 (SWISS RE): CRESCITA MODERATA, ROE IN DISCESA

🌎 Ricchezza

IL MUTEVOLE E DORATO MONDO DEGLI ULTRA-RICCHI: REPORT PWC-UBS

🌎 Calamità naturali

IL “CAT NAT PROTECTION GAP” NEI PAESI EMERGENTI: ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

🌎 Cybercrime, PMI, Prevenzione

CRESCE IL CYBERCRIME, MA LE PMI NON LO TEMONO ABBASTANZA: SONDAGGIO DI ZURICH

🌎 Innovazione digitale

SMART CONTRACTS E BLOCKCHAIN: DRASTICA RIDUZIONE DELLE SPESE NEI SERVIZI FINANZIARI (CAPGEMINI)

🌎 Analisi dei mercati

LE OPPORTUNITA’ DI CRESCITA NEI MERCATI ASSICURATIVI DEI PAESI EMERGENTI: EY

🌎 Fidelizzazione, Tutela dei consumatori

COMPORTAMENTO DEI CONSUMATORI E FIDUCIA NELLE ASSICURAZIONI: INDAGINE BAIN&COMPANY (2016)

🌎 Innovazione digitale

LE TENDENZE DELLA FINTECH A LIVELLO MONDIALE IN UN REPORT CAPGEMINI