Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Agosto 2015 - N°142

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🇮🇹 Risparmio

CENTRO EINAUDI-INTESA SAN PAOLO: INDAGINE SUL RISPARMIO DEGLI ITALIANI 2015

“Indagine sul risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2015. Risparmiatori, classe media: si torna a guardare al futuro”

Giuseppe RUSSO (a cura di)


CENTRO DI RICERCA E DOCUMENTAZIONE “LUIGI EINAUDI”
http://www.centroeinaudi.it

INTESA SAN PAOLO
http://www.group.intesasanpaolo.com


Link alla PRESS RELEASE

Link allINDAGINE


Centro Einaudi, in collaborazione con Intesa San Paolo, ha presentato i risultati dell’indagine 2015 sul risparmio degli italiani (1).

Nell’anno in corso si è ridotta l’incertezza che ha caratterizzato i comportamenti delle famiglie in questi ultimi anni. Tuttavia, cautela e prudenza prevalgono ancora, in quanto i riflessi della ripresa economica non si sono ancora  riverberati  sulle aspettative delle famiglie.

Il contributo maggiore al potere d’acquisto è stato dato nel 2014 dall’andamento dei mercati finanziari e da un aumento (+9%) del rendimento totale della ricchezza finanziaria nel 2014 (e +3% nei soli primi quattro mesi del 2015).

Quanto al reddito, nel 2014 si è quasi del tutto arrestata la tendenza a dichiararlo in calo, anche se è aumentata la percentuale, tra il 2014 e il 2015, di coloro che dichiarano di avere un reddito “appena sufficiente”.

Gli italiani intervistati si confermano un popolo di risparmiatori anche di fronte alle difficoltà economiche: ben il 62% dichiara che il risparmio è indispensabile o molto utile.

I motivi principali per risparmiare sono di carattere precauzionale (48%), legati alle necessità future dei figli (23%), alla vecchiaia (19%) e alla casa (9%).

Solo una quota molto limitata delle famiglie dichiara di avere aspettative pensionistiche positive (il saldo tra giudizi di sufficienza e non sufficienza rispetto al reddito futuro atteso è pari solo al 18% del campione). Elemento al quale si aggiunge la quota relativamente ridotta di intervistati che dichiara di avere sottoscritto una forma di previdenza complementare collettiva o individuale (13%).

D’altra parte, cresce la percentuale delle famiglie che si affida al risparmio gestito, passata dal 9% del 2013 al 12% del 2015.

Una sezione di approfondimento della ricerca è dedicata al ceto medio e alla sua evoluzione in questi anni di crisi.

Secondo gli Autori, le famiglie che fanno parte del ceto medio (definito come coloro che hanno un reddito tra il 75% e il 125% del reddito mediano per classe di età di appartenenza)  sono il 38,5% del totale, in caduta rispetto al 57,1% del 2007. Nel periodo della crisi, circa 3 milioni di famiglie (7 milioni di cittadini) hanno cessato di appartenere alla classe media.

La crisi non solo ha fermato l’ascesa sociale verso la classe media ma, per la prima volta dal secondo dopoguerra, una generazione di middle class dichiara di aver fatto un passo indietro rispetto ai propri genitori.

Tuttavia, la crisi ha significato anche un ripensamento complessivo dei modelli di consumo del ceto medio, privilegiando l’investimento sul futuro dei propri figli e sulla propria sicurezza.

 ________________________________

(1) L’indagine si basa su interviste effettuate a un campione rappresentativo di 1.076 famiglie detentrici di conto corrente bancario e/o postale tra gennaio e febbraio 2015. E’ stato poi creato un sovra-campionamento di 718 persone, per analizzare i comportamenti del ceto medio.
Per il precedente, si veda: “Indagine sul risparmio degli italiani nel 2014. Welfare integrativo: ‘vorrei ma non posso’ ”, in Panorama Assicurativo n. 130, agosto 2014 (sezione “Statistiche”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=35987&est=1

 

Altri articoli della Newsletter

Focus

🌎 Tecnologia digitale

GLI ECOSISTEMI DIGITALI E LE ASSICURAZIONI: LA FORZA RIVOLUZIONARIA DELL'INNOVAZIONE. REPORT MORGAN STANLEY – BCG

🇩🇪 Assicurazione auto, Prezzi, Trasparenza

IL VALORE DELLA TRASPARENZA DI PREZZO PER GLI ASSICURATI AUTO: EFFETTI SU DECISIONI DI ACQUISTO E GRADO DI FEDELTA’

🌎 Standard contabili internazionali

IL VALORE AGGIUNTO DELL’INFORMATIVA SULL’EMBEDDED VALUE E LE IMPLICAZIONI IN VISTA DELL’IFRS 4, FASE 2

🇮🇹 Riserve sinistri, Valutazione

VALUTAZIONE DELLE RISERVE SINISTRI: MODELLI PER LA STIMA DELLA VOLATILITÀ IN UN ORIZZONTE ANNUALE

🇪🇺 Distribuzione, Regolamentazione

L’INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA IN ITALIA E IN EUROPA: LE SFIDE POSTE DALLA NUOVA REGOLAMENTAZIONE

🇪🇺 Azioni, Solvency II

RIDURRE I REQUISITI PATRIMONIALI PER IL RISCHIO AZIONARIO TRAMITE L’UTILIZZO DI OPZIONI

🇪🇺 Bancassicurazione

EFFETTI DELLA DIVERSIFICAZIONE DELLE BANCHE IN CAMPO ASSICURATIVO: EVIDENZE DELL’ESPERIENZA EUROPEA

🇪🇺 Rischio previdenziale

PENSIONI INDIVIDUALI CON CONDIVISIONE DEL RISCHIO: UN NUOVO PRODOTTO PER GARANTIRE PENSIONI ADEGUATE E STABILI IN EUROPA

UE

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II: EIOPA PUBBLICA IL 2° SET DI STANDARD TECNICI E LINEE GUIDA

🇪🇺 Infrastrutture, Solvency II

EIOPA: NUOVA CONSULTAZIONE SUL TRATTAMENTO DEGLI INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE

🇪🇺 Solvency II

EIOPA INVITA A COMMENTARE LE CODIFICHE E I DATI UTILIZZATI PER IL CALCOLO DELLA CURVA "RISK-FREE"

🇪🇺 Disclosure, Solvency II, Vigilanza

INFORMATIVA AL PUBBLICO ED “EXTERNAL AUDIT” NELL’AMBITO DI SOLVENCY II: UNA NOTA EIOPA

🇪🇺 Assicurazione vita, PRIIPS

EIOPA: PARERE TECNICO ALLA COMMISSIONE IN MATERIA DI INTERVENTI DI VIGILANZA SUI PRIIPS

🇪🇺 Previdenza complementare

CONSULTAZIONE EIOPA IN MATERIA DI “PAN-EUROPEAN PERSONAL PENSION PRODUCT” (PEPP)

🇪🇺 Fondi pensione

EIOPA: REPORT 2015 SULL’ATTIVITÀ “CROSS BORDER” DEI FONDI PENSIONE

🇪🇺 Previdenza complementare

“GOOD PRACTICES” EIOPA IN MATERIA DI TRASFERIBILITA’ DEI DIRITTI PENSIONISTICI

🇪🇺 Partecipazioni, Vigilanza

EBA, EIOPA, ESMA: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI VIGILANZA SU ACQUISIZIONI E PARTECIPAZIONI QUALIFICATE

Statistiche

🇮🇹 Risparmio

GLI INVESTIMENTI FINANZIARI DELLE FAMIGLIE ITALIANE: RAPPORTO CONSOB

🇮🇹 Risparmio

CENTRO EINAUDI-INTESA SAN PAOLO: INDAGINE SUL RISPARMIO DEGLI ITALIANI 2015

🇮🇹 Pensioni

INPS: RAPPORTO ANNUALE 2014

🇮🇹 Infortuni sul lavoro

INAIL, RELAZIONE ANNUALE 2014: CALANO GLI INFORTUNI SUL LAVORO, CRESCONO LE MALATTIE PROFESSIONALI

🇮🇹 Economia italiana

RAPPORTO BANKITALIA SULLE ECONOMIE REGIONALI NEL 2014

🇫🇷 Assicurazione vita

FRANCIA: DALL’ACPR L’ANALISI DEI TASSI DI RIVALUTAZIONE DELLE POLIZZE VITA NEL 2014

🇫🇷 Sanità

LA PROTEZIONE SOCIALE IN FRANCIA E IN EUROPA NEL 2013. RAPPORTO DREES

🇩🇪 Assicurazione vita

GERMANIA: GDV, NUOVA EDIZIONE (2015) DEL FASCICOLO STATISTICO DELL’ASSICURAZIONE VITA

🇳🇱 Analisi dei mercati

OLANDA: 2014, UN ALTRO ANNO DIFFICILE PER IL SETTORE ASSICURATIVO

🇮🇪 Analisi dei mercati

STABILITA’ E RISCHI DELLE ASSICURAZIONI IN IRLANDA. “MACRO-FINANCIAL REVIEW” DELLA BANCA CENTRALE

🇪🇺 Disabilità

EUROSTAT: STATISTICHE DELLA DISABILITA’ IN EUROPA (DATI 2011)

🇷🇺 Analisi dei mercati

RUSSIA: IL MERCATO DELL’ASSICURAZIONE R.C. AUTO NEL 2014

🇲🇪 Analisi dei mercati

MONTENEGRO: IL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2013

🇭🇳 Analisi dei mercati

HONDURAS: NEL 2014 CONTINUA LA CRESCITA DEL SETTORE ASSICURATIVO

🇦🇷 Analisi dei mercati

DIECI ANNI NELLA STORIA DEL MERCATO ASSICURATIVO ARGENTINO: UN’ANALISI DELLA VIGILANZA

🇯🇵 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

GIAPPONE: PRIMI DATI DEL RAMO VITA PER L’ANNO FISCALE 2014

🇦🇺 Codice di condotta

AUSTRALIA: NUOVO CODICE DI CONDOTTA PER OPERATORI DANNI

🇨🇲 Analisi dei mercati

CAMERUN: DATI ASSICURATIVI 2013

🌎 Calamità naturali

TERREMOTO IN NEPAL E ONDATA DI CALDO IN INDIA E PAKISTAN - LE CALAMITÀ PIÙ GRAVI NEL 1° SEMESTRE 2015: MUNICH RE

Normativa

🇮🇹 Solvency II

IVASS PONE IN CONSULTAZIONE UNA SERIE DI REGOLAMENTI PER L’ATTUAZIONE DI SOLVENCY II

🇬🇧 Modelli interni, Solvency II, Titoli di Stato

REGNO UNITO: SUPERVISORY STATEMENT PRA SU MODELLI INTERNI E TITOLI DI STATO

🇬🇧 Solvency II

PRA: “SOLVENCY II DIRECTORS’ UPDATE”, 14 LUGLIO 2015

🇳🇱 Fondi pensione

OLANDA: LA BANCA CENTRALE MODIFICA I CRITERI DI CALCOLO DELL’UFR PER I FONDI PENSIONE

🇸🇬 Assicurazione vita, Disclosure

SINGAPORE: CONSULTAZIONE SULLA DISCLOSURE PER I PRODOTTI LINKED

🇹🇼 Auditing, Controllo interno

TAIWAN: RIFORMA DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI AUDITING E CONTROLLO INTERNO

🌎 Condotta di mercato, Vigilanza

ISSUES PAPER IAIS IN MATERIA DI CONDOTTA DI MERCATO (“CONDUCT OF BUSINESS”)

🌎 Educazione assicurativa, Financial inclusion

IAIS: ISSUES PAPER SULLA CONDOTTA DI MERCATO NEL CAMPO DELLA “INCLUSIVE INSURANCE”

🌎 Financial inclusion, Micro-Takaful

IAIS: CONSULTAZIONE SULLA “MICRO-TAKAFUL”

News

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto, Danno da morte

RISARCIMENTO DEL DANNO DA MORTE, TRA QUESTIONI ETICHE ED ECONOMICHE

🇮🇹 Home banking, Strumenti di pagamento

PROMETEIA: IL CONTANTE RIMANE ANCORA IL MEZZO DI PAGAMENTO PREFERITO DAGLI ITALIANI

🇮🇹 Sanità

APPROVATA DAL SENATO L’INDAGINE SULLA SOSTENIBILITÀ DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

🇩🇪 Calamità naturali

GERMANIA: NO ALL’IPOTESI DI UNA COPERTURA OBBLIGATORIA PER LE CALAMITA’ NATURALI

🇬🇧 Solvency II

L’INTRODUZIONE DI SOLVENCY II NEL REGNO UNITO: LA VISIONE DELLA VIGILANZA

🇬🇧 Frode assicurativa

REGNO UNITO: LA LOTTA ALLE FRODI ASSICURATIVE FA RISPARMIARE 3,6 MILIONI DI STERLINE AL GIORNO

🇬🇧 Rischio sistemico

BANK OF ENGLAND: RISULTATI DELLA “SYSTEMIC RISK SURVEY” PER IL 1° SEMESTRE 2015

🇪🇺 Reporting, Solvency II

MOODY’S ANALYTICS: QUALI EFFETTIVI VANTAGGI, NEL LUNGO TERMINE, DAL TERZO PILASTRO DI SOLVENCY II?

🇪🇺 Rischio sistemico

ESRB: “NETWORK ANALYSIS” DI 29 GRUPPI ASSICURATIVI EUROPEI (E DELLE LORO CONTROPARTI FINANZIARIE)

🇪🇺 Banca, Tecnologia digitale

EUROPEAN BANKING FEDERATION: DISCUSSION PAPER SULLA DIGITALIZZAZIONE DEL SETTORE BANCARIO

🇺🇸 Fondi pensione, Rischio sistemico

FMI: I FONDI PENSIONE POTREBBERO ESSERE FONTE DI RISCHIO SISTEMICO NEGLI STATI UNITI

🇧🇲 Equivalenza, Solvibilità

ISOLE BERMUDE: VERSO L’EQUIVALENZA CON “SOLVENCY II”

🇨🇳 Distribuzione

CINA: LA VIGILANZA INDIVIDUA LE CRITICITA’ DELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA ON-LINE

🇨🇳 Calamità naturali

BILANCIO DELLE ALLUVIONI CATASTROFALI IN CINA NEL 1° SEMESTRE 2015

🇯🇵 Calamità naturali

RISCHIO SISMICO E ASSICURAZIONE IN GIAPPONE: UN NUOVO REPORT

🇦🇺 Assicurazione vita, Riforma

AUSTRALIA: PRODOTTI “RETAIL” DELL’ASSICURAZIONE VITA, OK ALLA RIFORMA

Assicurazione vita, Fondi pensione, Solvibilità

BASSI TASSI DI INTERESSE, RISCHIO PER LA STABILITÀ DI FONDI PENSIONE E ASSICURAZIONI VITA: OCSE

🌎 Fusioni e acquisizioni

AL VIA UNA NUOVA STAGIONE DI M&A NEL SETTORE ASSICURATIVO: TRE RECENTI, IMPORTANTI OPERAZIONI

🌎 Ricchezza, Risparmio

AUMENTA LA RICCHEZZA A LIVELLO MONDIALE E CRESCE IL PESO DELLA REGIONE ASIA-PACIFICO: REPORT BCG

🌎 Assicurazione auto, Sicurezza stradale

LE VETTURE A GUIDA AUTONOMA: NUOVE SFIDE PER GLI ASSICURATORI. REPORT MUNICH RE

🌎 Tecnologia digitale

I CINQUE TREND TECNOLOGICI CHE RIVOLUZIONERANNO L’ASSICURAZIONE: REPORT ACCENTURE

🌎 Innovazione, Management

LA NECESSITÀ AGUZZA L’INGEGNO: L’ASSICURAZIONE NEL 2020 IN UN REPORT PWC

🌎 Efficienza, Impresa di assicurazione

QUALI SONO I ”DRIVERS” DEI COSTI OPERATIVI DELLE IMPRESE ASSICURATRICI? MCKINSEY

🌎 Risk management

LLOYDS’ OF LONDON: IMPATTI ASSICURATIVI DELL’INTERRUZIONE DELLA CATENA AGROALIMENTARE

🌎 Risk management

L’ASSICURAZIONE ACCRESCE LA STABILITÀ ECONOMICA E SOCIALE: ATTI DI UN CONVEGNO GENEVA ASSOCIATION