Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Ottobre 2007 - N°49

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎

COPERTURE AGRICOLE: VERSO NUOVI PRODOTTI E NUOVE SOLUZIONI

M.G. Kang


Food and Agriculture Organization of the United Nations
www.fao.org


Questo studio prende in esame prodotti e schemi assicurativi innovativi studiati per la copertura dei rischi nell’agricoltura, con particolare riguardo ai paesi ad economia in fase di sviluppo, ovvero i paesi in cui l’agricoltura riveste un ruolo economico fondamentale.

L’assunto di partenza degli autori, suffragato dall’evidenza empirica, è che l’assicurazione sia il mezzo migliore per la copertura dei rischi agricoli. In particolare, essa è preferibile rispetto agli interventi di soccorso ex-post in caso di calamità. Questi ultimi sono infatti ritenuti forieri di effetti controproducenti, in quanto non incentivano il coltivatore ad un comportamento razionale e responsabile. Tali meccanismi, si attivano, infatti, anche in presenza di scelte non efficienti quali lo sfruttamento di terreni aridi o a rischio di inondazione.

Le distorsioni comportamentali sono invece disincentivate dai piani assicurativi, che definiscono il premio sulla base della rischiosità propria della coltura e della sua ubicazione.

In ogni caso, in questo campo, soprattutto nelle economie in via di sviluppo, non si può prescindere da un qualche ruolo svolto dallo Stato.

Se le coperture per rischi come la grandine presentano una storia consolidata, nuove sfide si presentano oggi per gli operatori assicurativi. Sfide che derivano, da un lato, dall’uso in agricoltura di strumenti e tecniche sempre più sofisticati e, dall’altro, da rischi sempre più numerosi e differenziati (dalle epidemie alla fluttuazione dei prezzi di mercato dei prodotti agricoli).

La ricerca di nuove soluzioni per la copertura dei rischi agricoli, secondo gli autori, non può prescindere dai seguenti criteri di riferimento per l’azione dei governi:

- incentivare l’estensione delle coperture a nuove tipologie di rischi, per esempio la tutela del reddito agricolo;
- minimizzare l’esposizione a comportamenti speculativi degli operatori agricoli, quale la scelta deliberata di coltivare terreni ad alto rischio di alluvione contando sugli interventi statali previsti per tali calamità;
- puntare su forme di trasferimento del rischio anche alternative rispetto all’assicurazione classica, per esempio l’autoassicurazione;
- rafforzare la capacità dei mercati riassicurativi rispetto al rischio di calamità naturali.


Ma l’approccio preferibile, per gli autori, rimane quello basato sul mercato, cioè sull’azione di una solida industria assicurativa privata.
Nelle economie in via di sviluppo questo obiettivo è perseguibile solo con il supporto delle agenzie internazionali (Banca Mondiale, Fondo Monetario Internazionale) e dei grandi operatori finanziari e assicurativi.

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇪🇺 Solvency II

“SOLVENCY II”: STUDIO AISAM-ACME SUL RISCHIO DI RISERVAZIONE NEI RAMI DANNI

🌎 Distribuzione e intermediazione

LA BANCASSICURAZIONE NEL MONDO

🇳🇱 Solvibilità

L’ELOGIO DELLA PRUDENZA, OSSIA LA SOLVIBILITÀ DELLE COMPAGNIE ASSICURATIVE OLANDESI ASPETTANDO SOLVENCY II

🇪🇺 Solvency II

I VANTAGGI DELL'ADOZIONE DEI MODELLI INTERNI PER IL CALCOLO DEI REQUISITI PATRIMONIALI

🇺🇸 Catastrofi naturali

IL DIBATTITO POLITICO SULL’ASSICURAZIONE NELLE ZONE COSTIERE

🇬🇧 Accessibilità assicurativa

REGNO UNITO: PROMUOVERE UNA MAGGIORE ACCESSIBILITÀ ALL'ASSICURAZIONE

🌎

COPERTURE AGRICOLE: VERSO NUOVI PRODOTTI E NUOVE SOLUZIONI

🌎 Cambiamento climatico

IL MONDO ASSICURATIVO E L'EFFETTO SERRA

UE

🇪🇺 Solvency II

NUOVO WORKPLAN DEL CEIOPS (2007-2012) PER IL PROGETTO SOLVENCY II

🇪🇺 Servizi finanziari

PUBBLICATO IL RAPPORTO FINALE SUL FUNZIONAMENTO DELLA “PROCEDURA LAMFALUSSY”

🇪🇺 Diritti previdenziali

NUOVA PROPOSTA DI DIRETTIVA UE: FAVORIRE LA MOBILITÀ DEL LAVORO MIGLIORANDO LA PORTABILITÀ DEI DIRITTI PREVIDENZIALI

🇪🇺 Informazioni finanziarie

UN NETWORK ELETTRONICO EUROPEO PER FACILITARE L’ACCESSO ALLE INFORMAZIONI SULLE SOCIETÀ QUOTATE

🇪🇺 Servizi finanziari

UNA CONSULTAZIONE CONFERMA CHE ESISTONO OSTACOLI AL MERCATO UNICO DEL “PRIVATE PLACEMENT”

🇪🇺 Sicurezza Sociale

PRESENTATA IN CONSULTAZIONE INTERSERVIZI LA PROPOSTA DI DIRETTIVA SU SICUREZZA SOCIALE E SERVIZI SANITARI TRANSFRONTALIERI

Statistiche

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: L’ANDAMENTO DELLA RACCOLTA NEL PRIMO SEMESTRE 2007

🇬🇧 Assicurazioni

REGNO UNITO: I PRINCIPALI DATI SULL’INDUSTRIA ASSICURATIVA NEL 2006

🇭🇺 Analisi dei mercati

UNGHERIA: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2006

Analisi dei mercati

LITUANIA: DATI 2006

🇺🇦 Analisi dei mercati

UCRAINA: DATI 2006

🇺🇸 Salute

ALLARME COPERTURE SANITARIE: UN AMERICANO SU TRE NON È ASSICURATO

🇧🇷 Assicurazioni

BRASILE: LA RACCOLTA NEI PRIMI SETTE MESI DEL 2007

🇧🇴 Analisi dei mercati

BOLIVIA: DATI 2006

🇦🇷 Fondi pensione

ARGENTINA: ANDAMENTO DEI FONDI PENSIONE IN AGOSTO

🇱🇰 Analisi dei mercati

SRI LANKA: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2006

🇲🇦 Analisi dei mercati

MAROCCO: DATI 2006

🌎 Assicurazioni marittime

LE COPERTURE MARITTIME: IL MERCATO NEL 2006

Normativa

Fondi pensione

I FONDI PENSIONE INVESTONO IN HEDGE FUNDS?

🇺🇸 Terrorismo

USA: GLI EFFETTI FISCALI DEL RINNOVO DEL TRIA

Fondi pensione

LINEE GUIDA OCSE-IOPS SUI PRINCIPI DI AUTORIZZAZIONE DEI FONDI PENSIONE

🇧🇪 Terrorismo

BELGIO: LIMITAZIONI AL SISTEMA DI INDENNIZZO PER I DANNI DA TERRORISMO

🇩🇪 R.C. Ambientale

GERMANIA: RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA SULLA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE

🇩🇰 Intermediazione

DANIMARCA: RECENTI SVILUPPI NEL RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA INTERMEDIARI

🇬🇧 Salute

REGNO UNITO: LINEE GUIDA PER LA TRASPARENZA NELLE COPERTURE SANITARIE

🇵🇹 Contratto di assicurazione

PORTOGALLO: CONCLUSA LA PUBBLICA CONSULTAZIONE SULLA RIFORMA DELLA DISCIPLINA DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

🇵🇹 R.C. Auto

PORTOGALLO: RECEPITA LA 5ª DIRETTIVA AUTO

News

🌎 Mercato finanziario

Il Fondo Monetario Internazionale pubblica il Global Financial Stability Report

🇫🇷 Catastrofi naturali

Il Presidente Sarkozy chiede un rapporto sul rischio di alluvione

🇬🇧 Cambiamento climatico

Cambiamento climatico e mondo assicurativo

🇩🇪 Distribuzione

Stagnazione attuale, ma prospettive di sviluppo nella vendita diretta

🇩🇪 Auto

Furti d’auto: un fenomeno in frenata

🇩🇪 Terrorismo

Coperture rischio terrorismo: verso un sistema 'misto' pubblico/privato?

🇩🇪 Intermediazione

Intermediari: nuovi obblighi per maggiori tutele?

🇩🇪 R.C. Amministratori e Sindaci

Polizze D&O: a breve i nuovi dati

🇪🇸 Catastrofi naturali

Prime stime dei danni provocati dalle alluvioni di settembre

🇪🇸 R.C. Ambientale

Recepita la direttiva comunitaria sulla responsabilità ambientale

🇪🇸 Dipendenza

Solo il 47% della popolazione sa dell’esistenza della legge sulla Dependencia

🇩🇰 Salute

Cresce la domanda di coperture sanitarie private

🇭🇺 Riforme, Sanità

Riforma dell’assicurazione sanitaria pubblica

🇷🇴 Fondi pensione

Société Générale costituisce una società di gestione di fondi pensione

🇺🇸 Mercato finanziario

L’assicurazione immune, o quasi, dalla crisi dei mutui “subprime”

🇦🇷 Assicurazioni

Migliora la sinistrosità, ma una compagnia su quattro è in perdita

🇻🇪 Ombudsman assicurativo

Nuovo Ombudsman assicurativo

🇦🇺 Cambiamento climatico

Prima polizza auto eco-compatibile

🇨🇳 Assicurazione trasporti

Assicurazioni aeree: da dicembre mercato liberalizzato

🇯🇵 Distribuzione e intermediazione

La Posta collocherà anche polizze sanitarie

🇰🇷 Strumenti di pagamento

Le compagnie contro i pagamenti con carta di credito

🇹🇭 Riforme

Nuove regole per l'assicurazione

🇺🇿 Analisi dei mercati

Primi passi dell’industria assicurativa

🇮🇷 Riforme

Verso il rilancio dell’industria assicurativa

🇧🇦 Pensioni

La situazione del sistema pensionistico

🇲🇳 Assicurazione del bestiame

Risk management su scala nazionale per l’industria dell’allevamento