Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Febbraio 2006 - N°29

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇺🇸 Comportamento dell'assicurato, Previdenza

QUANDO LA COMPLESSITÀ FRENA LA SCELTA

Un'analisi della reattività del lavoratore ai meccanismi di supporto alle decisioni previdenziali individuali.

La complessità delle decisioni in materia previdenziale può spingere il lavoratore non debitamente informato a non prendere alcuna decisione in materia, o meglio a rinviare la scelta ad un momento futuro non precisato.L’alternativa classica ad libero e compiuto processo decisionale è l’adesione del lavoratore ad un certo piano pensionistico pre-costituito. Tale soluzione, sebbene preferibile per i positivi effetti sul tasso di adesione dovuti all’eliminazione del disincentivo all’ade...

🌎 Comportamento dell'assicurato, Rischio

DINAMICHE DI RISK SHARING NELL'ASSICURAZIONE INFORMALE

Il presente studio analizza le reti di assicurazione informale. Tali reti esistono in ogni parte del mondo ma hanno un ruolo preminente nei paesi in via di sviluppo e in generale nelle aree rurali, dove la presenza di mercati assicurativi formali è scarsa e la fluttuazione dei redditi endemica.Lo studio cerca di definire un modello di risk sharing fra i membri appartenenti alla rete in cui si estrinseca l’assicurazione informale.Lo studio si basa su due forti assunti:...

🌎 Valore dell'impresa

L'ALLOCAZIONE OTTIMALE DEL CAPITALE NELLE COMPAGNIE ASSICURATIVE: UN APPROCCIO PER RAMO

Contrariamente all’impostazione dominante che considera la compagnia di assicurazione nella sua unitarietà, il presente studio propone una teoria basata sull’allocazione ottimale del capitale facendo riferimento ai singoli rami, considerati unità distinte della complessiva attività di business. Un’analisi specifica basata sulla sinistralità attesa di ciascun ramo, anziché della compagnia nella sua unitarietà, permetterebbe di definire le politiche di riservazione in modo più mirato c...

🌎

LE PROSPETTIVE DEI SISTEMI SANITARI: LA CRISI DI GERMANIA, SVIZZERA, FRANCIA E USA

Mentre le prospettive demografiche dei paesi più ricchi accendono da anni la discussione sulla sostenibilità e sul ripensamento dei sistemi pensionistici, poca attenzione è rivolta alle conseguenze che l’evoluzione della popolazione potrebbe generare sui sistemi di assicurazione sanitaria pubblica.Il prolungamento della speranza di vita infatti è destinato ad amplificare il trend di costo delle prestazioni, già di per sé destinato a crescere repentinamente per l’aumento della c...

🌎 Nuovi mercati, Salute

LE PROSPETTIVE DELLE COPERTURE SANITARIE PRIVATE NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO

L’offerta di servizi sanitari adeguati è una costante priorità per i paesi in via di sviluppo. Per molti di essi, nonostante gli sforzi volti a migliorare il finanziamento del comparto nazionale, il raggiungimento di una copertura sanitaria universale è ancora un obiettivo lontano dall’essere raggiunto.Almeno un miliardo e trecento milioni di persone ancora oggi prive dei servizi sanitari essenziali, da quelli farmaceutici a quelli chirurgici.Come dimostrato dai dati dell’Organ...

UE

🇪🇺 Strumenti finanziari

PRESENTATE LE MISURE TECNICHE DI ESECUZIONE DI 2° LIVELLO DELLA DIRETTIVA SUI MERCATI DEGLI STRUMENTI FINANZIARI

Lo scorso 6 febbraio la Commissione Europea, nella persona del suo Commissario al Mercato interno ed ai servizi finanziari, Charlie McCreevy, ha presentato al Parlamento Europeo e al Comitato europeo per i valori mobiliari una serie di misure tecniche di esecuzione della Direttiva sui mercati degli strumenti finanziari.Tali misure di esecuzione di 2° livello – al pari dei regolamenti attuativi se paragonati al nostro diritto interno - previste dal processo Lamfalussy, renderann...

🇪🇺 Concentrazioni

GRAN BRETAGNA: AUTORIZZATA UN’ACQUISIZIONE NEL SETTORE ASSICURATIVO VITA

La Commissione Europea ha autorizzato, in conformità al regolamento comunitario sulle concentrazioni, il progetto di acquisizione da parte del gruppo assicurativo AVIVA - attivo nel mercato dell’assicurazione vita e danni su scala mondiale e nel mercato del risparmio a lungo termine e della gestione di fondi in Gran Bretagna – della compagnia di assicurazione Ark Life.L’Ark Life è una compagnia assicurativa irlandese operante prevalentemente nel settore vita e che commercializ...

🇪🇺 Sicurezza stradale

VANNO INTENSIFICATI GLI SFORZI A LIVELLO NAZIONALE PER RIDURRE IL NUMERO DI VITTIME DELLA STRADA

Lo scorso 22 febbraio la Commissione Europea, nella persona del vicepresidente responsabile dei trasporti, Jacques Barrot, ha fatto il punto della situazione sul tema di una maggiore sicurezza stradale, tracciando il bilancio della lotta che l’Unione europea ha avviato già dal 2001 e affermando che: “i risultati ottenuti devono incoraggiare le parti interessate a fare ancora di più”.Il vicepresidente ha sottolineato che a partire dal 2001 e successivamente dal 2003 con l’adozio...

🇪🇺 Auto

PUBBLICATO DALLA COMMISSIONE UN DOCUMENTO DI LAVORO IN TEMA DI ASSICURAZIONE AUTO IN EUROPA

La Commissione europea ha pubblicato lo scorso 12 gennaio un documento di lavoro destinato al Parlamento europeo e al Consiglio su due aspetti legati all’assicurazione auto relativamente agli Organismi di indennizzo nei casi di sinistro e all’assicurazione di responsabilità civile per i rimorchi.Tale documento è il frutto di una serie di consultazioni pubbliche dei rappresentanti dei diversi Stati Membri e dell’industria assicurativa organizzate nel corso del 2005, con il quale...

Statistiche

🇭🇺 Assicurazioni

UNGHERIA: ALCUNI DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO

Secondo i dati pubblicati dall’Associazione Nazionale delle imprese assicurative ungheresi nel 2004 l’ammontare totale dei premi raccolti è stato pari a circa 599 miliardi di fiorini ungheresi equivalenti a 2,4 miliardi di euro. Confrontando il dato con quello del 2003 che risultava pari a 559 miliardi di fiorini ungheresi si evidenzia come la raccolta sia cresciuta del 7,15%.Scendendo nel dettaglio dei business assicurativi Vita e Danni, si evidenzia come i 599 miliardi di fi...

🇪🇺 Demografia

PRIME PROIEZIONI DEMOGRAFICHE NELL’UE-25 PER IL 2005

L’ufficio statistico europeo ha pubblicato lo scorso mese di dicembre in un suo bollettino gli ultimi dati sulle proiezioni demografiche per i 25 Paesi dell’UE Sulla base dei dati mensili disponibili alla fine del 2005, delle ultime previsioni e dell'opinione degli esperti, ci si aspetta che il saldo positivo dei flussi migratori internazionali (immigrazione meno emigrazione) verso l'Unione Europea si abbassi nel 2005 per raggiungere un livello di circa 1.691.000 persone, contr...

🇧🇴 Assicurazioni

BOLIVIA: ALCUNI DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO

Secondo gli ultimi dati disponibili pubblicati dall’Associazione Nazionale delle imprese assicurative boliviane dell’ottobre 2005, la produzione diretta netta dei premi assicurativi in Bolivia ammontava a 142 milioni circa di dollari americani pari a 119 milioni di euro, cresciuta del 4,8% rispetto allo stesso periodo del 2004.Dei 142 milioni di dollari americani, ben 70,8 milioni pari al 49,8% del totale, provenivano dal business vita, la restante parte il 50,2%, invece, pari ...

🇹🇷 Assicurazioni

TURCHIA: ALCUNI DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO

L’ultimo rapporto annuale del 2003 , disponibile on-line, dell’Associazione Nazionale delle imprese assicurative turche fornisce i dati significativi sull’andamento del mercato assicurativo per il periodo indicato.Per quanto riguarda il numero degli operatori questo si è ridotto dalle 63 unità del 1999 alle 55 del 2003 con una riduzione che solo tra il 2002 e il 2003 ha raggiunto le tre unità.Per quanto riguarda la raccolta assicurativa totale questa si è attestata nel 2...

Normativa

Diritti previdenziali

BELGIO: IL LAVORATORE DISTACCATO CONTINUA AD ESSERE ASSOGGETTATO ALLA LEGISLAZIONE DELLO STATO MEMBRO DI RESIDENZA

Con la sentenza del 26 gennaio scorso la Corte di Giustizia europea si è pronunciata sulla questione pregiudiziale proposta dalla Corte di Appello del lavoro Belga nella causa C-2/05, concernente l’interpretazione dell’art. 14 del regolamento (CEE) 1408/71, relativo all’applicazione dei regimi di sicurezza sociale ai lavoratori subordinati, ai lavoratori autonomi e ai loro familiari che si spostano all’interno della Comunità, nonché dell’art. 11 del regolamento (CEE) 574/72, che stabilisce...

Contributi previdenziali

ITALIA: IL MANCATO PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI E DELLE IMPOSTE È FATTORE DETERMINANTE PER L’ESCLUSIONE DA UN APPALTO PUBBLICO

Con la sentenza dello scorso 9 febbraio della Corte di giustizia nei procedimenti riuniti C-226/04 e C-228/04 viene stabilita per la prima volta la possibilità di escludere da un appalto pubblico di servizi prestatori che non sono in regola con il pagamento dei contributi previdenziali e delle imposte.Le questioni poste dinanzi alla Corte di Giustizia sono sorte nell’ambito di alcune controversie che hanno visto opporsi le società La Cascina Soc. coop. a rl e la società Zilch S...

News

🇫🇷 Pensioni

L’epoca delle pensioni d’oro è terminata

I francesi sono oramai consapevoli che il potere di acquisto delle pensioni si è notevolmente ridotto e la situazione con il passare del tempo non andrà di certo a migliorare secondo il sondaggio condotto l’anno scorso e pubblicato di recente dal mensile francese “Notre Temps”.I punti salienti del sondaggio realizzato con la collaborazione di TNS Sofres, una società di rilevazione, su un campione composto da circa 1.600 intervistati totali (mille intervistati estratti da un campione ...

🇩🇪 Legislazione, Riforme

Parte bene la riforma del contratto di assicurazione

Una grande eco ha avuto la notizia della imminente riforma del VVG ovvero la legge che disciplina il contratto di assicurazione in Germania. Il Ministro di Giustizia Zytries ha illustrato i punti principali della riforma. Gli assicuratori tedeschi entro il 1° marzo 2006 presenteranno un progetto sulla trasparenza che dovrebbe diventare il corpus centrale della riforma del VVG.Secondo alcune indiscrezioni con la riforma i diritti degli assicurati dovrebbero essere raffor...

🇨🇦 Analisi dei mercati, Distribuzione e intermediazione

E' scontro politico sui limiti alla bancassurance

In Canada, al pari di molti altri paesi di cultura anglosassone, l’attività di bancassicurazione è soggetta a vincoli molto pressanti. La banca che vuole offrire prodotti assicurativi non si può limitare a promuovere quelli della compagnia del proprio gruppo o con cui ha stretto accordi distributivi, ma è chiamata ad offrire i prodotti più idonei alle esigenze del proprio cliente. Il razionale di questa posizione è che essendo l’oggetto principale dell’attività bancaria il collocamen...

🇨🇷 Analisi del mercato

Il paese apre le porte alle imprese straniere

La possibile apertura del mercato, annunciata recentemente dal quotidiano la Nacion, ha suscitato l’interesse di vari gruppi finanziari stranieri e locali.Le prospettive sembrano interessanti se si considera che questo mercato è rimasto chiuso fino ad oggi da un situazione di monopolio assicurativo detenuto dall’Istituto nacional de seguros e peraltro limitato all’offerta di coperture assicurative associate ai finanziamenti. Tra i gruppi locali che potrebbero affacciarsi ...

🇪🇺 Assicurazione infortuni

Una polizza specifica per i calciatori

La copertura assicurativa per calciatori impegnati con le rispettive nazionali è una annosa questione fra club e federazioni nazionali.Di prassi la copertura assicurativa del club di appartenenza opera anche in caso di infortunio in gare con le nazionali.Più volte i club hanno lamentato i maggiori costi a loro carico derivanti da infortuni subiti dai giocatori in competizioni estranee al club.Per questo l’UEFA, l’associazione europea delle federazioni calcisti...

🇩🇪 Principi contabili

I principi IAS/IFRS fra sfide e opportunità

L’introduzione dei principi IAS comporta, pur in un quadro complessivamente positivo, alcuni problemi per la guida delle società, secondo uno studio condotto dalla Comema AG.presso 35 assicuratori in Germania. L’aspetto positivo consiste in un miglioramento delle prospettive per il risk management anche in funzione delle novità che verranno introdotte da Solvency II. L’aspetto negativo consiste invece in una maggiore volatilità nella sottoscrizione dei contratti e nella m...

🇫🇷 Analisi dei mercati

Primi risultati 2005

Un mercato in salute che conferma i tassi di crescita registrati nel 2004. Questo è in sintesi il quadro delineato dai primi dati 2005 comunicati da FFSA, l’associazione delle compagnie assicurative francesi. Il tasso di crescita complessivo della raccolta diretta nell’anno appena chiuso si è riconfermato all’11%, valore simile a quello 2004. Motore di questa sono le copertura per la persona, che si sono attestate ad un tasso di crescita del 14%, compensando il rallentamento nella cr...

🇬🇧 Previdenza, Riforme

Assicuratori contro la Pensions Commission

Sulla base delle evidenze di uno studio appena pubblicato da Deloitte, ABI, l’associazione nazionale delle compagnie di assicurazione britanniche, ha preso posizione contro la proposta di remunerazione per la gestione dei piani pensionistici avanzata dalla Pensions Commission.La Commission, che da due anni ha avviato per conto del Governo approfonditi studi sulla riforma del sistema previdenziale britannico, ha quantificato nell’ultimo rapporto pubblicato a novembre 2005 che la remun...

🇸🇦 Nuovi mercati

Boom di new comers

Il mercato assicurativo saudita attraversa in questi mesi una fase di tumultuosa crescita, con l’ingresso di numerose nuove compagnie.Nelle ultime settimane sono state autorizzate allo svolgimento dell’attività assicurativa 22 nuove compagnie.Ad attirare i nuovi operatori sono la stabilità del sistema finanziario saudita e le politiche di incentivo allo sviluppo del settore messe in atto negli ultimi anni dal regno.Un forte richiamo è rappresentato dall’entrata in vigore ...

🇩🇪 Analisi del mercato

Allianz: meno posti di lavoro e più profitti

Durante la ristrutturazione radicale del gruppo Allianz verranno eliminati in Germania 700 posti di lavoro. Notizia confermata dal dr. Rupprecht, a capo di Allianz Deutschland AG, e che era invece stata smentita a dicembre 2005. Solo l’unificazione delle reti distributive costerà circa un centinaio di posti di lavoro, mentre le varie società del gruppo verranno riunite in un’unica compagine che avrà circa 12.000 dipendenti. Gli effetti sociali negativi dovrebbero essere l...

🇯🇵 Assicurazione della casa

Rc obbligatoria sulle nuove case

L’assicurazione di responsabilità civile per i costruttori di immobili diverrà obbligatoria in Giappone. Questo è l’obiettivo di un disegno di legge volto a rimuovere una vistosa lacuna nella legislazione nazionale.Ad oggi infatti, nel caso l’immobile presenti vizi di fabbricazione l’onere dell’indennizzo è a carico del costruttore, a meno che non fallisca. Forti di questa scappatoia molte imprese edili gestite in modo avventato non sottoscrivono polizze rc fabbricati, e alle prime a...

🇸🇾 Nuovi mercati

Liberalizzazione per ricercare l’efficienza

il Ministro delle Finanze siriano ha annunciato nei giorni scorsi che il Governo ha concesso l’autorizzazione ad esercitare l’attività assicurativa a quattro nuove compagnie.Si tratta di un avvenimento per lo statico mercato assicurativo siriano, dominato da una inefficiente compagnia di proprietà pubblica.L’autorizzazione concessa a quattro nuovi operatori porta il numero delle compagnie autorizzate a 12, ed è espressione di una politica generale volta a promuovere la concorre...

🇪🇸 Fusioni

Fusioni in vista per l’anno 2006

Nell’anno 2006 il paese vedrà rafforzata la presenza di gruppi stranieri e le alleanze con il settore bancario.Attualmente si conta la presenza di 330 imprese le quali dovranno affrontare le novità apportate dalla nuova legge sul Bilancio, dalla Ley de Autonomia Personal e la riforma della disciplina degli investimenti che prevede la possibilità di investire le riserve tecniche in strumenti derivati, solo a fini non speculativi.Il settore assicurativo, che ha registrato n...

🇫🇷 Sicurezza Sociale

La spesa per pensioni e quella per la dipendenza non vanno ignorate

La “cura” di austerità introdotta dal governo francese in materia di sicurezza sociale è incompatibile con il finanziamento delle pensioni e della spesa per le persone anziane non autosufficienti.Secondo il presidente della Cassa nazionale di assicurazioni per la vecchiaia, Danièle Karniewicz, l’annuncio fatto dal primo ministro Dominique Villepin di limitare al solo 1% l’aumento delle spese di sicurezza sociale non è giustificato.Tale provvedimento è per il presidente Ka...

🇩🇪 Procedure di gestione

Spinta verso la standardizzazione

La sempre maggiore spinta verso il cambiamento obbligherà nei prossimi anni gli assicuratori ad introdurre una standardizzazione dei loro processi. Questo è il risultato di uno studio condotto da Accenture e dall’Università St. Gallen presentato a Francoforte l’8 febbraio scorso.Il settore delle assicurazioni secondo questo studio, basato su un’indagine su 119 istituti assicurativi in Germania, verrà sottoposto a una forte spinta verso il cambiamento per effetto della con...

🇻🇪 Assicurazioni

Cresce il mercato nel 2005

La Superintendencia de Seguro pubblica i dati dell’ultimo anno. I numeri rivelano un aumento del volume dei premi del 25,6% rispetto all’anno precedente, crescita che è stata trainata perlopiù dal mercato auto, e di seguito dal settore del rimborso delle spese mediche per ricovero, interventi chirurgici e parto.Gli indennizzi sono aumentati del 33,7% e rappresentano il 61,9% del totale della raccolta premi.Sempre secondo i dati resi pubblici dall’autorità si a...