Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Novembre 2018 - N°181

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🌎 Calamità naturali

CALAMITA’ NATURALI, DANNI ECONOMICI E POVERTA’: UN’ANALISI 1998-2017 IN UN REPORT UNISDR

“Economic losses, poverty and disasters: 1998-2017”


UNISDR - UNITED NATIONS OFFICE FOR DISASTER RISK REDUCTION
https://www.unisdr.org/


UNISDR Link alla WEBPAGE DI PRESENTAZIONE e ai DOCUMENTI CORRELATI

UNISDR Link al REPORT


 

Un recente report pubblicato dall’Office for Disaster Risk Reduction delle Nazioni Unite (UNIDSR) stima i danni economici totali e il numero di vittime correlate alle calamità naturali verificatesi nel mondo tra il 1998 e il 2017.

Il report rileva che i disastri climatici e geofisici hanno causato 1,3 milioni di vittime e causato 4,4 miliardi di feriti, senzatetto, sfollati o bisognosi di assistenza. Mentre la maggior parte dei decessi è dovuta a eventi geofisici - principalmente terremoti e tsunami -, il 91% di tutti i disastri è stato causato da inondazioni, tempeste, siccità, ondate di caldo e altri eventi meteorologici estremi.

Tra il 1998 e il 2017, i Paesi colpiti da eventi catastrofali hanno subito danni economici diretti per un valore di 2.908 miliardi di dollari, di cui 2.245 miliardi dovuti a eventi legati al clima, ossia il 77% del totale. Ciò rappresenta un aumento rispetto al 68% del complesso delle perdite riportate tra il 1978 e il 1997. Nel complesso, i danni economici conseguenti agli eventi meteorologici estremi sono aumentati del 151% nel corso dei due ventenni considerati.

Il report valuta anche i danni assoluti in termini di oneri gravanti sui Paesi più poveri. I risultati rivelano che la disuguaglianza è maggiore di quanto i dati disponibili suggeriscano, a causa di una sistematica sottostima dei danni relativi ai Paesi a basso reddito.
Mentre i Paesi ad alto reddito hanno riportato perdite causate dal 53% degli eventi catastrofali avvenuti tra il 1998 e il 2017, quelli a basso reddito hanno segnalato danni conseguenti solamente al 13% di tali eventi. Nei Paesi a basso reddito, quindi, non sono disponibili dati relativi ai danni causati da quasi l’87% degli eventi catastrofali.

Per le catastrofi avvenute a partire dal 2000, si è rilevato che, nei Paesi a basso reddito, una media di 130 persone per milione di residenti in aree colpite da disastri sono vittime di tali eventi, rispetto alle 18 nei Paesi ad alto reddito. Ciò significa che le persone esposte ai pericoli derivanti dalle calamità naturali nelle Nazioni più povere hanno una probabilità sette volte maggiore di morire rispetto alle popolazioni esposte allo stesso rischio ma residenti nelle Nazioni più ricche.

Tali dati dimostrano che, mentre i danni economici assoluti sono concentrati nei Paesi ad alto reddito, il costo umano dei disastri ricade in modo schiacciante sui Paesi a reddito basso e medio-basso: la vulnerabilità e il grado di sofferenza sono determinati dai livelli di sviluppo economico, piuttosto che dalla semplice esposizione al rischio di calamità naturale.

Altri articoli della Newsletter

Focus

🌎 Innovazione digitale, Insurtech

L’ASSICURAZIONE NELL’ERA DIGITALE: REPORT ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

🇮🇹 ESG, Finanza sostenibile, Reporting

FINANZA SOSTENIBILE E INFORMAZIONI NON FINANZIARIE: IL RUOLO DEL SETTORE ASSICURATIVO

🇮🇹 Ricchezza, Risparmio

CONSOB: RAPPORTO SULLE SCELTE DI INVESTIMENTO DELLE FAMIGLIE ITALIANE PER IL 2018

🇮🇹 Cyber risk

IL RISCHIO CYBER E LA SUA ASSICURAZIONE IN ITALIA: UN MERCATO POTENZIALE ANCORA DA SVILUPPARE. PAPER ANIA

🇮🇹 Calamità naturali

CALAMITÀ NATURALI E CREDITO BANCARIO: IL CASO DEL RISCHIO ALLUVIONE IN ITALIA

🇪🇺 Rischio longevità, Solvency II

UN APPROCCIO DI TIPO “OPTION PRICING” PER IL CALCOLO DEL SCR A FRONTE DEL RISCHIO DI LONGEVITA’

🌎 Domanda di assicurazione, Educazione finanziaria

EDUCAZIONE FINANZIARIA, GRADO DI COMPLESSITÀ DEI CONTRATTI E DOMANDA DI ASSICURAZIONE

🌎 Cyber risk

IL PRICING DELLE POLIZZE ASSICURATIVE CONTRO IL RISCHIO CYBER, SECONDO UN MODELLO A RETE

UE

🇪🇺 Finanza sostenibile

RICHIESTA DELLA COMMISSIONE PER UNA "OPINION" EIOPA IN MATERIA DI SOSTENIBILITÀ IN SOLVENCY II

🇪🇺 Standard contabili internazionali

EIOPA, ANALISI DEGLI EFFETTI DELL’IFRS17 SULL’ASSICURAZIONE EUROPEA. LETTERA DELLE ESA A EFRAG E RISPOSTA DI EFRAG

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA RISK DASHBOARD: LIVELLI DI RISCHIO STABILI PER L’ASSICURAZIONE EUROPEA NEL 2° TRIMESTRE 2018

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA: DOCUMENTO PROGRAMMATICO 2019-2021 E PIANO DI ATTIVITÀ 2019

🇪🇺 Distribuzione, Vigilanza

EIOPA RAFFORZA LA COOPERAZIONE NELLA VIGILANZA SULLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA CROSS-BORDER

🇪🇺 Vigilanza

ELETTI PRESIDENTE E VICE-PRESIDENTE DELL’ “OCCUPATIONAL PENSIONS STAKEHOLDER GROUP” DI EIOPA

🇪🇺 Informativa, KID, PRIIPS

EBA, EIOPA, ESMA: NECESSITÀ DI MODIFICHE NORMATIVE PER IL KEY INFORMATION DOCUMENT (KID) DEI PRIIPS

🇪🇺 Vigilanza

JOINT COMMITTEE EBA, EIOPA E ESMA: PROGRAMMA DI ATTIVITÀ 2019

🇪🇺 Rischio sistemico

ESRB RISK DASHBOARD: I RISCHI PER LA STABILITA’ FINANZIARIA NELL’UE AL 2° TRIMESTRE 2018

🇪🇺 IFRS 17, Standard contabili internazionali

RISOLUZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO SULLO STARDARD CONTABILE IFRS 17 – CONTRATTI ASSICURATIVI

🇪🇺 Mobilità, Veicoli a guida autonoma

LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA LA “ROADMAP” PER UNA MOBILITA’ CONDIVISA, CONNESSA E AUTOMATIZZATA

🇪🇺 Finanza sostenibile

FINANZA SOSTENIBILE: LA COMMISSIONE UE PUBBLICA IL PIANO DELLE CONSULTAZIONI

🇪🇺 Calamità naturali

PUBBLICA CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE UE SULLA “WATER FRAMEWORK DIRECTIVE”

🇪🇺 Reporting

COMMISSIONE UE: CONFERENZA SUL FUTURO DEL CORPORATE REPORTING (30 NOVEMBRE)

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: LA DISTRIBUZIONE TERRITORIALE DELLA RACCOLTA PREMI IN ITALIA NEL 2017

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

INDAGINE IPER IVASS: L’ANDAMENTO DEI PREZZI R. C. AUTO NEL 1° E 2° TRIMESTRE 2018

🇮🇹 Casse previdenziali, Investimenti

COVIP: LE POLITICHE DI INVESTIMENTO DELLA CASSE PROFESSIONALI, ANNO 2017

🇮🇹 Pensioni

LA DURATA MEDIA DELLE PENSIONI IN ITALIA: OSSERVATORIO SULLA SPESA PUBBLICA DI ITINERARI PREVIDENZIALI

🇮🇹 Criminalità, Sicurezza

DIFFUSIONE DEI SISTEMI DI SICUREZZA NELLE ABITAZIONI IN ITALIA: EVIDENZE DA UNA RECENTE INDAGINE ISTAT

🇮🇹 Fondi comuni di investimento, Mercato mobiliare

MEDIOBANCA: DATI DI 1.308 FONDI E SICAV ITALIANI (1984-2017)

🇧🇪 Analisi dei mercati

PUBBLICATI DA ASSURALIA I DATI 2017 DEL MERCATO ASSICURATIVO BELGA (“ASSUR-INFO”)

🇩🇪 Calamità naturali

GERMANIA: TEMPESTE E GRANDINE FRA LE MAGGIORI CAUSE DI DANNO DA CALAMITA’ NATURALE (DATI GDV)

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: L’ASSICURAZIONE NEL 2017. TABLEAU DE BORD DELLA FFA

🇬🇧 Demografia

REGNO UNITO: SI ARRESTANO NEGLI ULTIMI DUE ANNI I PROGRESSI DELL’ASPETTATIVA DI VITA

🇵🇹 Analisi dei mercati, Fondi pensione

PORTOGALLO: IL 1° SEMESTRE 2018 PER ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE

🇪🇸 Analisi dei mercati

SPAGNA: NEL 2017 LA RACCOLTA VITA E’ IN CALO, MA LA REDDITIVITÀ TIENE. DATI DELLA VIGILANZA

🇭🇺 Analisi dei mercati

UNGHERIA: ALCUNI DATI ASSICURATIVI 2017

🇨🇭 Analisi dei mercati, Fondi pensione

SVIZZERA: ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE NEL 2017. REPORT DELLA VIGILANZA

🇮🇸 Analisi dei mercati

ISLANDA: DATI 2017. LA GESTIONE TECNICA “SALVA” LA REDDITIVITÀ DELLE COMPAGNIE

🌏 Salute

E’ DI 1.800 MILIARDI DI DOLLARI IL “PROTECTION GAP” IN CAMPO SANITARIO IN ASIA

🇰🇷 Analisi dei mercati, Vita

COREA DEL SUD: REDDITIVITÀ TECNICA VITA IN AFFANNO NELL’ANNO FISCALE 2017-18

🇦🇪 Analisi dei mercati

EMIRATI ARABI UNITI: NEL 2017, RACCOLTA ANCORA IN FORTE AUMENTO

🇿🇦 Analisi dei mercati

SUDAFRICA: DUE REPORT SUL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2017

🌎 Calamità naturali

CALAMITA’ NATURALI, DANNI ECONOMICI E POVERTA’: UN’ANALISI 1998-2017 IN UN REPORT UNISDR

Normativa

🇮🇹 Brexit

IVASS: LETTERA ALLE IMPRESE UK PER L’INFORMATIVA SULL’IMPATTO DELLA BREXIT

🇮🇹 Antiriciclaggio, Terrorismo

IVASS: DUE NUOVE LETTERE AL MERCATO SULLA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI RICICLAGGIO E DI FINANZIAMENTO DEL TERRORISMO

🇮🇹 Distribuzione, Informativa

IVASS: CHIARIMENTI IN MERITO ALLE MODALITÀ DI REDAZIONE DEL D.I.P.

🇮🇹 Conglomerati finanziari, Vigilanza

BANKITALIA, IVASS, CONSOB: ELENCO DEI CONGLOMERATI FINANZIARI ITALIANI SOTTOPOSTI A VIGILANZA SUPPLEMENTARE A FINE 2017

🇫🇷 R.C. Auto

FRANCIA: DA GENNAIO 2019 PARTE IL REGISTRO DEI VEICOLI ASSICURATI

🇬🇧 Brexit, Solvency II

REGNO UNITO: EMENDAMENTI A SOLVENCY II IN VISTA DELLA BREXIT

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: PRA PUBBLICA QUATTRO NUOVI POLICY STATEMENT SU TEMI SOLVENCY II (VA, MODELLI INTERNI, EXTERNAL AUDIT)

🇬🇧 Governance

REGNO UNITO: FEEDBACK DI PRA SULLA CONSULTAZIONE IN MATERIA DI SENIOR MANAGERS E CERTIFICATION REGIME

🇬🇧 Cambiamento climatico

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA SULLA GESTIONE DEI RISCHI FINANZIARI DA CLIMATE CHANGE NELLE BANCHE E NELLE ASSICURAZIONI

🇬🇧 Cambiamento climatico, Stabilità finanziaria

REGNO UNITO: IL 70% DELLE BANCHE È CONSAPEVOLE DEI RISCHI FINANZIARI DEL CLIMATE CHANGE. INDAGINE PRA

🇺🇸 Rischio sistemico

STATI UNITI, RISCHIO SISTEMICO: REVOCATA DAL FSOC LA DESIGNAZIONE DI PRUDENTIAL FINANCIAL INC.

🌎 Cambiamento climatico, Reporting

REPORT DELLA TASK FORCE DEL FSB SUL REPORTING DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

🌎 Cyber risk, Sicurezza

G7: PUBBLICATI DUE DOCUMENTI IN MATERIA DI CYBER SECURITY NEL SETTORE FINANZIARIO

News

🇮🇹 Sanzioni

LA NUOVA DISCIPLINA SANZIONATORIA DEL CODICE DELLE ASSICURAZIONI: SEMINARIO IVASS

🇮🇹 Risparmio gestito

L’INDUSTRIA DEL RISPARMIO GESTITO IN ITALIA, FRA CRESCITA RECENTE E SFIDE DEL FUTURO: INTERVENTO BANKITALIA

🇮🇹 Diversità di genere

GENDER DIVERSITY E PERFORMANCE DELLE SOCIETÀ QUOTATE IN ITALIA. QUADERNO CONSOB

🇮🇹 Previdenza

COSA DEVONO ATTENDERSI GLI ITALIANI DALLE PROPRIE PENSIONI? PROMETEIA

🇮🇹 Sicurezza stradale

GLI ITALIANI, L’AUTO E LA SICUREZZA STRADALE: RAPPORTO CENSIS-MICHELIN

🇫🇷 Calamità naturali

INONDAZIONI IN FRANCIA: DA FFA UN PRIMO BILANCIO DEI DANNI

🇬🇧 Auto, Indennizzi

REGNO UNITO: I CITTADINI SONO A FAVORE DELLA RIFORMA DEL SISTEMA DI INDENNIZZO DEI SINISTRI STRADALI

🇪🇺 Standard contabili internazionali

IFRS 17: POSIZIONI DI INSURANCE EUROPE E DI ALTRE ASSOCIAZIONI DI ASSICURATORI

🇪🇺 Cyber risk

UNA GUIDA EUROPEA ALL’ASSICURAZIONE DEI RISCHI CYBER: BIPAR, FERMA, INSURANCE EUROPE

🇷🇺 Tutela dei consumatori

RUSSIA: DUE IMPORTANTI PROVVEDIMENTI IN TEMA DI TRASPARENZA

🇺🇸 Calamità naturali

URAGANO “MICHAEL”: I DANNI ASSICURATI STIMATI IN DIVERSI MILIARDI DI DOLLARI

🇺🇸 Assicurazione vita, Rischio mortalità

IL “MORTALITY PROTECTION GAP” NEGLI STATI UNITI E’ DI 25.000 MILIARDI

🇺🇸 Assicurazione abitazioni, Calamità naturali

USA: I DANNI AGLI IMMOBILI PROVOCATI DALL’URAGANO HARVEY. ANALISI IBHS

🇨🇳 Solvibilità, Vigilanza

LE IMPLICAZIONI DEL NUOVO REGIME DI SOLVIBILITA’ “C-ROSS” PER LE IMPRESE ASSICURATRICI VITA IN CINA

🌎 Redditività, Tassi di interesse

“NO GAIN WITHOUT PAIN”: LE IMPRESE DI ASSICURAZIONE E GLI IMPATTI DI UN RIALZO DEI TASSI DI INTERESSE

🌎 IFRS 17, Standard contabili internazionali

PREPARAZIONE ALL’IFRS 17: RISULTATI DELL’INDAGINE GLOBALE KPMG

🌎 IFRS 17, Standard contabili internazionali

IFRS 17: “GLOBAL IFRS INSURANCE SURVEY 2018” DI DELOITTE

🌎 Blockchain

SCENARI DI APPLICAZIONE DELLA BLOCKCHAIN IN ASSICURAZIONE

🌎 Analisi dei mercati

PROSPETTIVE ECONOMICHE ED EVOLUZIONE DEI MERCATI ASSICURATIVI NEL 4° TRIMESTRE 2018: FUNDACIÓN MAPFRE

🌎 Insurtech

CAPGEMINI/EFMA: WORLD INSURTECH REPORT 2018

🌎 Cambiamento climatico, Rischi agricoli

“L’INVERNO DEL NOSTRO SCONTENTO”: NUOVE MODALITÀ PER VALUTARE I RISCHI DA FREDDO ESTREMO (SCOR)

🌎 Previdenza

PUBBLICATA L’EDIZIONE 2018 DEL MELBOURNE MERCER GLOBAL PENSIONS INDEX