Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Luglio 2017 - N°165

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

IVASS: ASSICURAZIONE R.C. AUTO, DATI TECNICI 2015

“Ramo r.c. auto: dati tecnici 2015 (e variazioni rispetto al 2014)”” Bollettino Statistico n. 9, 25 maggio 2017


IVASS – ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
http://www.ivass.it/


IVASS Link alla PAGINA DI PRESENTAZIONE e al DOCUMENTO


IVASS ha recentemente pubblicato il bollettino statistico n.9/2017, dedicato ai dati tecnici del ramo r.c. auto per l’esercizio 2015.

I principali risultati sono i seguenti:

  • nel 2015, i 40,77 milioni di veicoli italiani erano assicurati, per il 93,8%, da imprese vigilate a fini di stabilità dall’IVASS e per il 6,2 % da imprese UE/SEE in regime di stabilimento e di LPS; il 50% era ubicato al Nord, il 22% al Centro e il 28% nel Sud e nelle Isole. I veicoli di Stati dell’UE/SEE assicurati da imprese operanti in Italia nel ramo r.c. auto ammontavano a 28.000 unità;
     
  • il segmento delle autovetture ha contabilizzato nel 2015 premi per 11,3 miliardi di euro, quello degli autocarri 2,2 miliardi, i motocicli 734 milioni e i ciclomotori 163 milioni; marginali gli altri settori di tariffa;
     
  • il margine tecnico lordo per il complesso delle imprese operanti nel mercato r.c. auto italiano è stato di 3.667 milioni di euro, pari al 24,3% dei premi contabilizzati. Per il 72,5% è derivato dal segmento delle autovetture e per il 23,3% dagli autocarri, mentre il settore delle due ruote (ciclomotori e motocicli) ha registrato nell’insieme un margine tecnico lordo negativo (39,3 milioni);
     
  • le autovetture hanno fatto registrare una frequenza sinistri del 6,6% e un costo medio totale dei sinistri (pagati e riservati) pari a 4.273 euro, i ciclomotori una frequenza del 2,4% e un costo medio totale di 5.302 euro, i motocicli rispettivamente il 3,9% per la frequenza e 6.755 euro per il costo medio totale;
     
  • nel 2015 il costo medio pagato per sinistri cagionanti danni solo a veicoli e cose ammontava a 1.725 euro per le autovetture, a 1.197 euro per i ciclomotori e 1.478 euro per i motocicli; il costo medio pagato per i sinistri con solo danni a persona, rispettivamente, a 12.485 euro, 8.211 euro e 12.435 euro; un sinistro causante danni misti costava invece mediamente 9.592 euro per le autovetture, 4.472 euro per i ciclomotori e 7.880 per i motocicli;
     
  • il premio medio pagato nel 2015 per le autovetture, compreso l’eventuale sconto e al netto degli oneri fiscali e parafiscali, è stato di 371 euro, in calo (-6,1%) rispetto al 2014, quello per i ciclomotori 157 euro (-4,7%), quello per i motocicli i 241 euro (-1,9%);
     
  • la città più cara per le autovetture e i motocicli è Napoli, rispettivamente con un costo medio di 597 euro e 471 euro, per i ciclomotori Crotone (339 euro); la meno cara è Udine sia per le autovetture (269 euro) sia per i ciclomotori (86 euro), mentre per i motocicli il valore più basso si è registrato a Bolzano (151 euro).

 

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇮🇹 Assicurazione auto, Rivoluzione digitale

COME LA RIVOLUZIONE DIGITALE PUO’ ESSERE DI BENEFICIO PER ASSICURATORI E ASSICURATI: IL CASO ITALIANO

🇪🇺 Corporate Governance, Solvency II

LA CORPORATE GOVERNANCE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI DOPO L’ENTRATA IN VIGORE DI SOLVENCY II

🇮🇹 Assicurazione danni, Riserve sinistri

MODELLI PER LA STIMA DELLA VOLATILITA’ DELLA RISERVA SINISTRI: QUADERNO IVASS N. 9

🇪🇺 Informativa, PRIIPS

UNA VALUTAZIONE DEGLI SCENARI DI PERFORMANCE PREVISTI DALLA REGOLAMENTAZIONE IN MATERIA DI PRIIPS

🇫🇷 Assicurazione vita, Solvibilità

L’ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA DI FRONTE A UNO SCENARIO PROLUNGATO DI BASSI TASSI DI INTERESSE

🇪🇺 Rischio di tasso di interesse, Solvency II

UN APPROCCIO BASATO SU SCENARI PER IL CALCOLO DEI REQUISITI PER IL RISCHIO DI TASSO DI INTERESSE IN UN’IMPRESA DI ASSICURAZIONE

🇪🇺 Solvency II

“TUTTI PER UNO, UNO PER TUTTI”? NON NEL CASO DI SOLVENCY II

🇩🇪 Domanda di assicurazione

L’INCIDENZA DELLE EMOZIONI NELLE DECISIONI ASSICURATIVE: IMPLICAZIONI DI MARKETING E REGOLAMENTARI

UE

🇪🇺 Capital Markets Union

LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA LA MID-TERM REVIEW DEL PROGETTO DI CAPITAL MARKETS UNION (CMU)

🇪🇺 Infrastrutture, Solvency II

SOLVENCY II: EMENDAMENTI AGLI ATTI DELEGATI IN MATERIA DI INFRASTRUCTURE CORPORATES

🇪🇺 ORSA, Solvency II, Vigilanza

EIOPA INVITA LE IMPRESE A ULTERIORI MIGLIORAMENTI NELL’ATTUAZIONE DELL’ORSA

🇪🇺 Reporting, Solvency II

EIOPA: CONSULTAZIONE SULLA NUOVA VERSIONE DELLA TASSONOMIA XBRL PER SOLVENCY II

🇪🇺 ESA, Vigilanza

“ESA REVIEW”: LA RISPOSTA DI EIOPA ALLA COMMISSIONE EUROPEA

🇪🇺 Analisi dei mercati, Solvency II

EIOPA PUBBLICA IL 1° SET DI STATISTICHE SULL’ASSICURAZIONE EUROPEA BASATE SUI DATI SOLVENCY II

🇪🇺 Stabilità finanziaria, Vigilanza

EIOPA “FINANCIAL STABILITY REPORT”, GIUGNO 2017

🇪🇺 Vigilanza

“ANNUAL REPORT” 2016 DI EIOPA

🇪🇺 Regolamentazione, Vigilanza

EIOPA RAFFORZA LA COOPERAZIONE IN CAMPO ASSICURATIVO CON LA BANCA MONDIALE

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione danni

ANIA: PREMI CONTABILIZZATI E CANALI DISTRIBUTIVI NEI RAMI DANNI AL 1° TRIMESTRE 2017

🇮🇹 Assicurazione danni

ANIA: PREMI DEI RAMI INFORTUNI E MALATTIA A FINE 2016

🇮🇹 Analisi dei mercati, Vigilanza

IVASS: RELAZIONE SULL’ATTIVITA’ SVOLTA NEL 2016 E CONSIDERAZIONI DEL PRESIDENTE

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

IVASS: ASSICURAZIONE R.C. AUTO, DATI TECNICI 2015

🇮🇹 Assicurazione danni

IVASS: LE STATISTICHE NEI RAMI SALUTE, INCENDIO E R.C. GENERALE 2010-2015

🇮🇹 Risparmio

BANKITALIA: LE ATTIVITA’ FINANZIARIE DELLE FAMIGLIE NEL 2016. RISERVE VITA AL 14,9% DEL TOTALE

🇮🇹 Previdenza complementare

RELAZIONE COVIP PER IL 2016. IN CRESCITA (+7,6%) GLI ADERENTI ALLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

🇩🇪 Analisi dei mercati, Solvency II

GERMANIA: PRIMI DATI DI BILANCIO “SECONDO SOLVENCY II” (BAFIN)

🇦🇹 Analisi dei mercati

AGGIORNATI AL 2016 I DATI DEL MERCATO ASSICURATIVO AUSTRIACO (VIGILANZA E ASSOCIAZIONE)

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: 2016, ANNO NERO PER IL VITA. REPORT ASF

🇳🇴 Frode assicurativa

NORVEGIA: FRODI ASSICURATIVE NEL 2016

🇦🇷 Analisi dei mercati

ARGENTINA: LA GESTIONE FINANZIARIA “SALVA” LA REDDITIVITA’ 2015-16

🇵🇪 Analisi dei mercati

PERÙ: NEL 2016 RACCOLTA PREMI IN CALO

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: 2016 CON IL VENTO IN POPPA. NOTA DELLA VIGILANZA (SVS)

🇹🇷 Analisi dei mercati

TURCHIA: L’ANDAMENTO DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2016

🇮🇱 Analisi dei mercati

ISRAELE: IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI NEL 2015

🇭🇰 Analisi dei mercati

HONG KONG: L’ATTIVITA’ ASSICURATIVA NEL 2016

🇰🇷 Analisi dei mercati

PRIMI DATI 2016 SU RACCOLTA E REDDITIVITÀ DELL’ASSICURAZIONE SUDCOREANA

🇸🇳 Analisi dei mercati

SENEGAL: I DATI ASSICURATIVI DEL 2015

Analisi dei mercati

L’OCSE PUBBLICA LE STATISTICHE ASSICURATIVE 2016

Normativa

🇩🇪 Attivi a copertura, Registro

GERMANIA: CIRCOLARE BAFIN IN MATERIA DI REGISTRI DEGLI ATTIVI A COPERTURA

🇬🇧 Governance, Vigilanza

REGNO UNITO: NUOVI INTERVENTI PRA IN MATERIA DI RESPONSABILITA’ DEI MANAGER DI BANCHE E ASSICURAZIONI

🇵🇹 Governance, Vigilanza

PORTOGALLO: REGISTRO PER DIRIGENTI E RESPONSABILI DI FUNZIONI CHIAVE

🇨🇱 Solvibilità, Vigilanza

RISK-BASED-CAPITAL PER LE ASSICURAZIONI IN CILE. NUOVA CONSULTAZIONE DELLA VIGILANZA

🇮🇳 Infrastrutture, Investimenti

INDIA: OK DELLA VIGILANZA AGLI INVESTIMENTI IN FONDI IMMOBILIARI E INFRASTRUTTURALI

🌎 Riassicurazione

IAIS: REVISIONE ICP 13 (RIASSICURAZIONE E ALTRE FORME DI TRASFERIMENTO DEL RISCHIO)

🌎 Innovazione digitale, Servizi finanziari

FSB: REPORT SULLE IMPLICAZIONI DELLA FINTECH PER LA STABILITA’ FINANZIARIA

News

🇮🇹 Regolamentazione

IVASS: “CONFERENCE ON INSURANCE RESEARCH” ROMA, 13-14 LUGLIO 2017

🇮🇹 Investitori istituzionali

GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI NEL 2016 NELLA RELAZIONE BANKITALIA

🇮🇹 Sanità

IL SISTEMA SANITARIO STA PERDENDO LA SUA UNIVERSALITA’. RAPPORTO CENSIS/RBM SALUTE

🇮🇹 R.C. Sanitaria

R.C. SANITARIA IN ITALIA: 8° RAPPORTO MARSH

🇮🇹 Pensioni

IL BILANCIO PREVIDENZIALE NELLE REGIONI ITALIANE: RAPPORTO DI ITINERARI PREVIDENZIALI

🇮🇹 Rivoluzione digitale, Veicoli a guida autonoma

L’AUTO DEL FUTURO, TRA CONNETTIVITA’ E AUTOMAZIONE: REPORT ACI-FONDAZIONE CARACCIOLO

🇧🇪 Risparmio

INDAGINE WIKIFIN SUL RISPARMIO DELLE FAMIGLIE IN BELGIO

🇵🇹 Calamità naturali, Incendi boschivi

PORTOGALLO: INIZIATIVE DEL SETTORE ASSICURATIVO DOPO L’INCENDIO DI PEDRÓGÃO GRANDE

🇪🇺 Digitalizzazione

INSURANCE EUROPE: DIGITALIZZAZIONE E PRIORITA’ DEL SETTORE ASSICURATIVO EUROPEO

🇪🇺 Previdenza

ALLARME DI MERCER: LE DIFFERENZE DI GENERE NELLE RETRIBUZIONI SI AMPLIERANNO AL MOMENTO DEL PENSIONAMENTO

🇹🇷 Assicurazione auto, Assicurazione danni

TURCHIA: I PRICE CAPS SULLE POLIZZE AUTO SPINGONO “IN ROSSO” I RAMI DANNI

🇺🇸 Assicurazione auto, Rivoluzione digitale

LE OPINIONI DEGLI AMERICANI SULLE APPLICAZIONI DIGITALI NELL’ASSICURAZIONE AUTO: REPORT WTW

🇺🇸 Calamità naturali

USA: SFIDE E SOLUZIONI PER IL RINNOVO DEL NFIP

🇨🇷 Analisi dei mercati

ASSICURAZIONI IN COSTARICA NEL 2016: BENE LA RACCOLTA PREMI, IN FLESSIONE I SINISTRI

🇺🇾 Analisi dei mercati

URUGUAY: +2,1% DELLE ASSICURAZIONI NEL 2016. IMPENNATA DEI SINISTRI

🇯🇵 Calamità naturali

LE CONSEGUENZE ECONOMICHE DEI TERREMOTI: UNO STUDIO SULLE PMI IN GIAPPONE

☪️ Analisi dei mercati

TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL MEDIO ORIENTE IN UN REPORT SWISS RE

Cyber risk

OCSE PUBBLICA UN REPORT SULLA CYBER INSURANCE

🌎 Trasporto marittimo

ALLIANZ GLOBAL CORPORATE & SPECIALTY SE: RASSEGNA DELLE PERDITE MARITTIME NEL 2016

🌎 Assicurazione auto, Veicoli a guida autonoma

IL FUTURO DELL’ASSICURAZIONE AUTO, TRA CONNETTIVITÀ E ADAS. LIBRO BIANCO HERE/SWISS RE

🌎 Cyber risk, Organizzazione

LA GESTIONE DEI CYBER RISK NELLE IMPRESE ASSICURATRICI. REPORT BCG

🌎 Risk management

LE “BUCCE DI BANANA” ASSICURATIVE. EDIZIONE 2017 DEL REPORT PWC-CSFI

🌎 Rivoluzione digitale

LA REALTÀ DIGITALE IN ASSICURAZIONE: MENO PREMI, PIÙ CONCORRENZA?

🌎 Distribuzione, Rivoluzione digitale

IL CONSUMATORE DEL FUTURO: IL RUOLO DELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA

🌎 Demografia

VIVREMO FINO A 100 ANNI: MA PER FARE COSA? REPORT WORLD ECONOMIC FORUM-MERCER

🌎 Analisi dei mercati

MEDIO ORIENTE E NORD AFRICA: PREVISIONI E TENDENZE PER IL MERCATO ASSICURATIVO