Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Ottobre 2011 - N°96

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Management

NUOVI PARADIGMI PER IL SUCCESSO DELL’IMPRESA DI ASSICURAZIONE DEL FUTURO. UN REPORT DI ACCENTURE

High-performance insurer of the future

Hendrik C. Jahn, Alexandra Gazendam, André Schlieker


Accenture
http://www.accenture.com/


Visualizza la pagina di presentazione


Il decennio trascorso è stato nel complesso positivo per l'industria delle assicurazioni, con crescita stabile e redditività soddisfacente. Dopo la crisi finanziaria del 2008, tuttavia, lo scenario è cambiato. In un Report recentemente pubblicato, Accenture analizza le nuove sfide e le opportunità che attendono l'assicurazione, tracciando i paradigmi dell'impresa di successo del futuro.

In un recente report, pubblicato della società di consulenza Accenture, vengono analizzate le prospettive del mercato assicurativo a livello mondiale e le sfide “post crisi” che attendono l’industria del settore. Parimenti, vengono individuate le aree di maggiore sviluppo potenziale e sono proposti alcuni modelli di impresa in grado di rispondere meglio a tali nuove sfide.

Secondo Accenture, per il settore assicurativo il decennio passato sarà difficilmente ripetibile in futuro. Alti livelli di redditività, uno sviluppo omogeneo in quasi tutti i rami e una crescita delle quotazioni dei titoli del settore (anche superiore al 20% annuo) sono fattori che hanno permesso di attrarre costantemente gli investitori nel settore.

Dopo un decennio caratterizzato da elevata redditività, a seguito della recente crisi finanziaria l’industria assicurativa mondiale si trova ora a gestire gli effetti della recessione: limitata crescita del PIL, tassi di interesse poco elevati, intensificata concorrenza tra operatori.

Tale scenario - secondo il report Accenture - potrebbe tuttavia essere mitigato dalle nuove opportunità offerte alle imprese, ad esempio, dall’evoluzione del comportamento dei consumatori e dalla loro maggior “confidenza” con l’IT (ne è un esempio l’ampio utilizzo della telefonia cellulare per l’accesso ai più diversi servizi – assicurativi e non – e, parimenti, la rapida diffusione delle informazioni attraverso Internet e i Social Networks). In tal senso, sottolinea lo studio, i consumatori stanno guidando l’innovazione tecnologica verso una maggior ampiezza, rapidità e flessibilità di utilizzo: un trend che non può essere sottovalutato dall’industria assicurativa (la quale, indicano gli autori, destina solo il 20% della propria spesa relativa all’IT agli investimenti nell’innovazione).

Tra le “sfide” - o meglio, le nuove “forze” che modelleranno l’industria assicurativa del futuro - lo studio identifica anche:
- la maggior pressione regolamentare,
- le conseguenze dei mutamenti climatici (soprattutto in riferimento alle calamità naturali),
- il fenomeno del “global ageing” (con le sue ripercussioni in termini di “invecchiamento della forza lavoro” e sul welfare in generale),
- una fidelizzazione della clientela in decisa flessione (inversamente proporzionale all’utilizzo della tecnologia per l’accesso ai servizi assicurativi),
- il potenziale di crescita dei mercati assicurativi nei paesi emergenti.

Accenture propone quindi sei “business models”, concepiti per rispondere alle principali sfide legate agli scenari economici del futuro e “guidare” le imprese assicuratrici nell’attuazione dei piani di trasformazione che permetteranno loro di operare secondo criteri di sviluppo e di crescita sostenibile.

Tra le peculiarità di tali modelli è da notare, tra l’altro, una particolare attenzione in merito ai seguenti aspetti:

- necessità di un approccio “specifico” per le caratteristiche di ogni singolo mercato;
- valorizzazione di ogni singolo aspetto dell’ “insurance chain” (tecnica utile a sostenere, in particolare, le imprese che operano in mercati “saturi” e in periodi di congiuntura sfavorevole),
- focus su “innovazione”, “semplicazione”, “flessibilità”.


Il report è pubblicato sul sito di Accenture. Viene richiesta una registrazione.

Altri articoli della Newsletter

Focus

🌎 Management

NUOVI PARADIGMI PER IL SUCCESSO DELL’IMPRESA DI ASSICURAZIONE DEL FUTURO. UN REPORT DI ACCENTURE

🇪🇺 Assicurazione vita

LA RILEVANZA DELL’“EMBEDDED VALUE DISCLOSURES”: EVIDENZE DA UN CAMPIONE DI ASSICURATORI VITA EUROPEI

🌎 Costo del capitale, Solvency II

QUALE IL LIVELLO OTTIMALE DEL COSTO DEL CAPITALE PER CALCOLARE IL “RISK MARGIN” DELLE RISERVE TECNICHE?

🌎 11 SETTEMBRE, Terrorismo

11 SETTEMBRE: 10 ANNI DOPO. RACCOLTA DI SAGGI DELL’ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

🇮🇹 Lavoro, Sicurezza Sociale

IL PARADOSSO ITALIANO: VIVIAMO DI PIU’ E LAVORIAMO DI MENO. LE RELAZIONI TRA WELFARE STATE E MERCATO DEL LAVORO

🇪🇸 Solvency II

CORRELAZIONI NELL’AMBITO DEL NON-LIFE UNDERWRITING RISK E IMPATTI SUL SCR: UN’APPLICAZIONE ALL’ASSICURAZIONE DANNI IN SPAGNA

🌎 Assicurazione danni, Ciclo assicurativo

REGOLAMENTAZIONE, CICLO ASSICURATIVO E VOLATILITA’ DEI RISULTATI TECNICI. UN MODELLO PER L’ASSICURAZIONE DANNI

🇬🇷 Assicurazione auto

“PRICING” OTTIMALE IN UN MERCATO COMPETITIVO: EVIDENZE DAL MERCATO AUTO IN GRECIA

UE

Fondi di garanzia assicurati

EIOPA: REPORT SULLA COOPERAZIONE “CROSS-BORDER” FRA FONDI DI GARANZIA PER GLI ASSICURATI

Finanza

COMMISSIONE EUROPEA: PROPOSTA DI TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

Agenzie di rating

ESMA: CONSULTAZIONE SUGLI STANDARD VINCOLANTI PER LE AGENZIE DI RATING

Finanza pubblica

IL CONSIGLIO EUROPEO APPROVA UN PACCHETTO DI MISURE PER GARANTIRE STABILITA' ALLE FINANZE PUBBLICHE

Solvency II

SOLVENCY II E BASILEA 3: CONSEGUENZE SULLE POLITICHE DI INVESTIMENTO DEGLI ASSICURATORI EUROPEI. REPORT IIF/OLIVER WYMAN

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

FITCH RATINGS: ASSICURAZIONE ITALIANA SOLIDA, NONOSTANTE LE TURBOLENZE SUI TITOLI DI STATO

🇮🇹 Malattie professionali

ALLARME INAIL: MALATTIE PROFESSIONALI IN FORTE CRESCITA NEL 2010

🇪🇺 Analisi dei mercati

CEA: LE CIFRE-CHIAVE DELL’ASSICURAZIONE EUROPEA NEL 2010

🇦🇹 Analisi dei mercati

PROSPETTIVE DEL MERCATO ASSICURATIVO IN AUSTRIA

🇵🇹 Assicurazione auto

PORTOGALLO: I RISULTATI DELL’ASSICURAZIONE AUTO NEL 2010

🇺🇸 Calamità naturali

MUNICH RE: PRIMO SEMESTRE DA RECORD PER URAGANI E ALTRE CATASTROFI NATURALI NEGLI STATI UNITI

🌎 Calamità naturali

SWISS RE: CATASTROFI NATURALI E MAN-MADE NEL PRIMO SEMESTRE 2011. RECORD DI DANNI ASSICURATI

🌎 Riassicurazione

FITCH: PROSPETTIVE DELLA RIASSICURAZIONE MONDIALE NEL 2011-2012

🇪🇺 Spesa pubblica

EUROSTAT. I TREND DELLE PRINCIPALI VOCI DEI BILANCI PUBBLICI NEI PAESI UE

Normativa

🇫🇷 Catastrofi naturali

PROPOSTA DI RIFORMA DEL SISTEMA DI COPERTURE “CATNAT” IN FRANCIA

🇬🇧 Assicurazione auto

COSTO DELL’ASSICURAZIONE AUTO NEL REGNO UNITO: RISPOSTE DEL GOVERNO ALLE PROPOSTE DELLA COMMISSIONE TRASPORTI

🇪🇺 Normativa

GUY CARPENTER: RASSEGNA DELLE NOVITÀ NORMATIVE DI IMPATTO ASSICURATIVO IN EUROPA

🇨🇷 Contratto di assicurazione

COSTA RICA: ENTRA IN VIGORE LA NUOVA LEGGE SUL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

🌎 Vigilanza

MEETING ANNUALE IAIS: REPORT SULL’ATTIVITÀ SVOLTA E AGGIORNAMENTO DEGLI “INSURANCE CORE PRINCIPLES”

🌎 Vigilanza

FSB: PACCHETTO DI MISURE SULLA STABILITÀ FINANZIARIA DA PRESENTARE AL G20 DI NOVEMBRE

🌎 Cartolarizzazione

LE PROSPETTIVE DELLA CARTOLARIZZAZIONE. REPORT DEL JOINT FORUM

News

🇪🇺 Solvency II

BASILEA 3 E SOLVENCY II: EFFETTI NEGATIVI PER IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE? REPORT DI STANDARD&POOR’S

🇮🇹 Economia italiana

AGGIORNAMENTO AL DOCUMENTO DI ECONOMIA E FINANZA 2011. L’IMPATTO DELLA MANOVRA CORRETTIVA SULLA SPESA PENSIONISTICA

🇮🇹 Consumi, Economia italiana, Risparmio

CONSUMI E RISPARMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEL RAPPORTO COOP 2011

🇫🇷 Long-term care

FRANCIA: LE CAUSE DELLA DEBOLE DOMANDA DI COPERTURE LONG-TERM-CARE

🇩🇪 Solvibilità

BAFIN: BUONI I RISULTATI DELLO STRESS-TEST 2011 PER GLI ASSICURATORI TEDESCHI

🇬🇧 Giustizia

REGNO UNITO: GLI ASSICURATORI SOLLECITANO LA RIFORMA DEL SISTEMA RISARCITORIO

🇧🇪 Assicurazione malattia, Cure ospedaliere

ASSICURAZIONE SPESE OSPEDALIERE IN BELGIO: ELEVATO IL GRADO DI “CUSTOMER SATISFACTION”

🇧🇪 Invecchiamento

I COSTI DELL’INVECCHIAMENTO IN BELGIO: PENSIONI E SANITÀ LE PRINCIPALI VOCI

🇪🇺 Solvency II

AVERE SUCCESSO CON “SOLVENCY II”. REPORT DI GUY CARPENTER

🇺🇸 Pensioni

CINQUE STUDI DELLA WHARTON SCHOOL SUGLI EFFETTI DELLA CRISI SUL RISPARMIO PREVIDENZIALE NEGLI USA

🇺🇸 Pensioni

L’ETÀ MEDIA DI PENSIONAMENTO NEGLI STATI UNITI E’ DI 64 ANNI PER GLI UOMINI E DI 62 PER LE DONNE

🇺🇸 Calamità naturali

A.M. BEST: ANALISI DEGLI IMPATTI DELL’URAGANO IRENE SUGLI ASSICURATORI STATUNITENSI

🇦🇷 Regolamentazione, Riassicurazione

ENTRANO IN VIGORE IN ARGENTINA LE NUOVE DISPOSIZIONI SULLA RIASSICURAZIONE

🇯🇵 Distribuzione assicurativa

GIAPPONE: IL RITARDO DELLA RIFORMA RALLENTA LA CRESCITA DI JAPAN POST INSURANCE

🇯🇵 Calamità naturali

GIAPPONE: ONERI ASSICURATIVI A SEGUITO DEL TERREMOTO E DELLO TSUNAMI DELL’11 MARZO

🇨🇳 Riassicurazione

CINA: NUOVE REGOLE PER LA RIASSICURAZIONE “CROSS BORDER”

🇨🇳 Investimenti

CINA: RIVISTA LA NORMATIVA IN MATERIA DI INVESTIMENTI DELLE ASSICURAZIONI

🇮🇳 Analisi dei mercati

INDIA: 2011, “ANNUS HORRIBILIS” PER GLI ASSICURATORI DANNI

🇮🇳 Assicurazione vita

LE PROSPETTIVE DELL’ASSICURAZIONE VITA IN INDIA

🇭🇰 Analisi dei mercati

HONG KONG: POSITIVO L’ANDAMENTO DEL MERCATO NEI PRIMI SEI MESI DEL 2011

🇻🇳 Analisi dei mercati, Distribuzione, Internet

VIETNAM: IN CRESCITA IL RICORSO A INTERNET COME CANALE DISTRIBUTIVO

🇵🇰 Finanza

LA STRUTTURA FINANZIARIA DELLE IMPRESE ASSICURATRICI: INDAGINE EMPIRICA SUL MERCATO PAKISTANO

🌏 Assicurazione vita

“MORTALITY PROTECTION GAP”: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER IL MERCATO ASSICURATIVO ASIATICO

🌎 Ricchezza

ALLIANZ GLOBAL WEALTH REPORT 2011: IL PUNTO SULLA DISTRIBUZIONE DELLA RICCHEZZA NEL MONDO

🌎 Cartolarizzazione

INSURANCE LINKED SECURITIES: “MARKET UPDATE” DI SWISS RE