Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Agosto 2011 - N°94

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Solvency II

IFRS E SOLVENCY II: IMPLICAZIONI PER LE STRATEGIE DI INVESTIMENTO DI ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE IN UN PAPER DELLA BIS

Compagnie di assicurazione vita e fondi pensione, con un patrimonio di circa 40 trilioni di dollari, svolgono un ruolo primario come investitori istituzionali nei mercati finanziari. Dopo aver superato la crisi finanziaria, si trovano ora ad affrontare importanti cambiamenti delle regole di vigilanza e di contabilità a livello internazionale. I modelli di business e i bilanci, inoltre, sono particolarmente esposti all’attuale contesto macroeconomico, caratterizzato da bassi tassi di interesse, a causa della lunga durata delle passività rispetto a quella degli attivi (“duration gap”).

Il “Committee on the Global Financial System” (CGFS) della Banca dei regolamenti internazionali ha pubblicato un rapporto dal titolo “Fixed income strategies of insurance companies and pension funds”.Il report è stato preparato da un gruppo di lavoro presieduto da Peter Praet, membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea.Il documento prende in esame i potenziali effetti dei recenti sviluppi sul fronte dei principi contabili internazionali e in materia regolament...

🇩🇪 Assicurazione vita, Solvency II

L’IMPATTO DI SOLVENCY II SUI PRODOTTI VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI IN GERMANIA

Comprendere le conseguenze dei nuovi requisiti di capitalizzazione di Solvency II sul mix di offerta di prodotti assicurativi vita è molto importante. Così come è importante analizzare le conseguenze di queste nuove regole sul complesso equilibrio tra assets e liabilities delle compagnie, identificando il metodo più corretto per studiare e misurare il value at risk dei portafogli vita.A questo proposito, lo studio qui presentato analizza un particolare mercato: quello dei contratti t...

🌎 Long-term care

LONG-TERM CARE: FATTORI DI RISCHIO, DI DOMANDA E DI OFFERTA. UNA VALUTAZIONE CRITICA DEI CONTRIBUTI DI RICERCA

Il paper offre una rassegna critica della letteratura e delle ricerche svolte in tema di assistenza a lungo termine, con particolare riferimento alle cure prestate agli anziani, siano essere erogate a domicilio, in istituti specializzati oppure di tipo formale e informale.L’autore intende offrire spunti di riflessione su quanto segue:- domanda di cure assistenziali e influenza che su di essa hanno fattori socio-economici, quali il livello di istruzione e le caratteristiche dell...

🌎 Assicurazione vita

PRICING DEI CONTRATTI ASSICURATIVI DI LUNGA DURATA: DAL “COST OF CAPITAL (CoC)” AGLI APPROCCI “MODEL AMBIGUITY”

Assicurazioni vita e fondi pensione assumono di norma impegni nei confronti degli assicurati per durate che possono raggiungere svariati decenni.La valutazione e il risk management di questo tipo di contratti pluriennali pone problemi importanti e complessi.La teoria “classica”, basata sulla “replicazione” dei cash flows, non è in grado di fornire una soluzione soddisfacente in quanto non esistono sul mercato finanziario contratti di durata così lunga, in grado di ripro...

🌎 Assicurazioni, Sviluppo Economico

LA RELAZIONE TRA CRESCITA DELL’ASSICURAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO: RASSEGNA DELLA LETTERATURA

Obiettivo del paper è fornire una dettagliata rassegna dei contributi di ricerca che si sono occupati del nesso tra sviluppo dell’assicurazione e crescita economica, nonché tentare di colmare alcune lacune della letteratura esistente, individuando i temi di maggiore interesse per la ricerca futura.L’autore intende considerare i contributi che hanno posto attenzione a entrambi i lati della relazione, ossia il lato della domanda (la crescita economica è una variabile esplicativa che in...

🌎 Catastrofi man-made

PREVENZIONE E ASSICURAZIONE PER LE ATTIVITA’ AD ELEVATO RISCHIO AMBIENTALE. RIFLESSIONI DOPO IL DISASTRO “DEEPWATER HORIZON”

Il disastro ambientale provocato nella primavera 2010 nel Golfo del Messico (incidente all’impianto di estrazione petrolifera Deepwater Horizon) ha nuovamente posto in evidenza rischi e aspetti critici legati ad attività potenzialmente pericolose per l’ambiente naturale.Le riflessioni hanno coinvolto anche l’ambito assicurativo. Lo studio in esame formula una proposta innovativa per la copertura assicurativa della responsabilità derivante dalle attività estrattive di greggio e, più i...

🌎 Riassicurazione

SOLVIBILITA’ DEI RIASSICURATORI ESTERI: EVOLUZIONE NORMATIVA E CONFRONTO TRA EUROPA E STATI UNITI

Il mercato riassicurativo ha, come noto, un elevato grado di “internazionalizzazione”. Il tema delle regole di vigilanza applicabili nei diversi paesi assume, dunque, un’importanza centrale.Il paper considerato approfondisce l’evoluzione regolamentare in materia di riconoscimento di norme e pratiche di vigilanza relative ai riassicuratori esteri, con particolare riferimento a Stati Uniti ed Europa.Sul piano del riconoscimento e della cooperazione tra diversi organismi di regola...

🇲🇽 Calamità naturali

FINANZIAMENTO E GESTIONE DEL RISCHIO DI CALAMITA’ NATURALE. L’ESPERIENZA DEL “MULTICAT PROGRAM” IN MESSICO

Lo studio OCSE risponde all’obiettivo di fornire risposte a due interrogativi cruciali per i decisori politici alla luce dei crescenti impatti socio-economici delle catastrofi naturali (e del rilevante ruolo dello Stato, che in molti casi agisce in qualità di assicuratore di ultima istanza):- come preparare le economie nazionali ad affrontare le conseguenze delle catastrofi, assicurando una rapida ripresa “post-disastro”;- quale percorso seguire (“ex-ante”) per rendere immuni l...

UE

Solvency II

“OMNIBUS II”: DRAFT REPORT DEL PARLAMENTO EUROPEO (RAPPORTEUR: BURKHARD BALZ)

Il quadro legislativo relativo alla vigilanza finanziaria in Europa, come noto, è oggetto di un processo di profonda revisione.La proposta di Direttiva Omnibus II - pubblicata il 19 gennaio scorso – prevede il rinvio della data di recepimento della direttiva Solvency II al 31 dicembre 2012, la sua entrata in vigore al 1° gennaio 2013 e introduce modifiche al fine di specificare l’esercizio di alcuni poteri dell’EIOPA e dell’ESMA(1).Il 27 luglio scorso, il Parlamento Europ...

Fondi pensione

EIOPA: CONSULTAZIONE PER LA REVISIONE DELLA DIRETTIVA “IORP”

Lo scorso aprile la Commissione europea aveva chiesto all’EIOPA di fornire, entro la metà del prossimo dicembre, un parere consultivo per la revisione della Direttiva 2003/41/CE (o anche Direttiva “IORP”), relativa alle attività e alla supervisione degli enti pensionistici aziendali o professionali (1).L’EIOPA, lo scorso 8 luglio, ha avviato in proposito una consultazione pubblica che rimarrà aperta fino al 15 agosto.L’Autorità invita gli stakeholder interessati a fornire...

Assicurazioni, Fondi pensione

EIOPA: FINANCIAL STABILITY REPORT, 1° SEMESTRE 2011

Il Financial Stability Committee dell’EIOPA ha pubblicato il report sulla stabilità finanziaria di assicurazioni e fondi pensione di metà 2011.Secondo gli autori, la maggiore preoccupazione per la stabilità del settore è attualmente determinata dai rischi sul debito sovrano. Il processo di rientro verso livelli di sostenibilità del debito pubblico, a livello europeo e mondiale, determinerà in quale misura questo rischio è destinato a materializzarsi con impatti sulla stabilità di imprese e...

Fondi pensione

TRE REPORT EIOPA SUI FONDI PENSIONE: PANORAMICA DI MERCATO, RISCHI EMERGENTI E POSSIBILI SOLUZIONI

L’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali (EIOPA) ha recentemente pubblicato tre report sui fondi pensione.Il report intitolato “Report on Market Developments 2011” – giunto alla sua quinta edizione (proseguendo il lavoro del CEIOPS) – offre una panoramica dei recenti sviluppi, a livello europeo, dell’attività dei fondi pensione, con particolare riferimento a quella “cross-border”, così come previsto dalla cosiddetta “direttiva IORP” (1)....

Reporting, Solvency II

EIOPA: CONSULTAZIONE TECNICA SULLA TASSONOMIA XBRL PER IL REPORTING ALLA VIGILANZA

L’Autorità europea per la vigilanza su assicurazioni e fondi pensione (EIOPA) sta attualmente sviluppando – in vista dell’attuazione di Solvency II – un sistema armonizzato di modelli per il reporting quantitativo.Con tale obiettivo, EIOPA sta sviluppando anche precise regole con riferimento al linguaggio informatico (XBRL) da utilizzare per la comunicazione e lo scambio elettronico di informazioni contabili e finanziarie.La consultazione pubblica, avviata il 22 luglio sc...

Basilea 3

VERSO BASILEA 3: PUBBLICATE LE PROPOSTE DELLA COMMISSIONE PER RAFFORZARE IL SISTEMA BANCARIO EUROPEO

La Commissione europea ha presentato le sue proposte di riforma del quadro regolamentare in campo bancario, al fine di rafforzare la stabilità del settore mantenendo - nel contempo - la sua capacità di finanziare la crescita economica.Gli obiettivi della proposta sono i seguenti:- rafforzare - quantitativamente e qualitativamente - il patrimonio delle banche, recependo gli standard internazionali previsti da Basilea 3;- stabilire nuove regole di governance, dando ai supe...

Principi contabili

DISCLOSURE SUL DEBITO SOVRANO NEI DOCUMENTI DI BILANCIO (IFRS)? PROPOSTA DELL’ESMA

I poteri della neo istituita Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) prevedono il suo ruolo attivo anche in materia di reporting contabile, al fine di garantire l’effettiva e coerente attuazione delle norme dell’Unione Europea, come stabilito dal Regolamento n. 1095/2010 che istituisce l’Autorità.Secondo quanto dichiarato lo scorso 28 luglio dalla stessa ESMA, l’Autorità ha recentemente intensificato le attività di coordinamento tra le Autorità di vigilanza n...

Concorrenza

LA COMMISSIONE EUROPEA HA PRESENTATO LA RELAZIONE ANNUALE IN TEMA DI CONCORRENZA

La Commissione Europea ha pubblicato la relazione annuale sulla politica di concorrenza nell’Unione.Il 2010 è stato un anno caratterizzato da un consistente impegno, sia in termini di riforme attuate sia nell’applicazione delle norme europee in materia di concorrenza. Nel corso dell’anno, inoltre, si è rivelato cospicuo il numero di imprese raggiunte da provvedimenti sanzionatori (a causa, ad esempio, della costituzione di cartelli per la fissazione dei prezzi e la spartizione dei mercati...

Solvency II

L’IMPATTO DI SOLVENCY II SULL’ASSICURAZIONE EUROPEA: INDAGINE DI BAIN&COMPANY E TOWERS WATSON

A fine luglio, Bain&Company e Towers Watson hanno pubblicato un approfondimento su “Solvency II” e sulle sfide che il progetto europeo presenta per le imprese assicuratrici. Secondo gli autori, è cruciale essere consapevoli che i cambiamenti imposti non sono limitati al contesto regolamentare e organizzativo; Solvency II richiede infatti, ad esempio, di “ripensare” i processi di comunicazione e di concorrenza all’interno dell’impresa e, più in generale, di operare una vera e propria ...

Statistiche

🇮🇹 Sicurezza Sociale

PREVISIONI DELLA SPESA PUBBLICA PER PENSIONI, SANITA’ E ASSISTENZA IN ITALIA. AGGIORNAMENTO 2011 DELLA RGS

La Ragioneria Generale dello Stato (RGS) ha pubblicato un Rapporto (n.12) nel quale si illustrano le tendenze di medio-lungo periodo del sistema pensionistico e sanitario. Il Rapporto illustra e analizza i risultati delle previsioni della spesa pubblica per pensioni, sanità e assistenza alle persone non autosufficienti (Long Term Care - LTC) in rapporto al PIL. Le previsioni sono effettuate con modelli aggiornati al 2011 e recepiscono il quadro normativo vigente a marzo ...

🇮🇹 Economia italiana

BOLLETTINO ECONOMICO BANKITALIA: CRISI DEL DEBITO SOVRANO, ANALISI DELLA CONGIUNTURA E PROSPETTIVE A BREVE

E’ stato pubblicato nello scorso luglio il nuovo Bollettino Economico della Banca d’Italia.La crescita dell’economia mondiale prosegue, ma secondo ritmi più contenuti. Nel primo trimestre del 2011, in particolare, si sono resi evidenti gli effetti economici del terremoto in Giappone e la decelerazione dell’economia USA.Per contro, le economie dei paesi emergenti hanno proseguito nel proprio trend di sviluppo, pur palesando alcuni segni di rallentamento. Pesano, in particolare, ...

🇪🇺 Assicurazioni, Fondi pensione

BCE: NUOVE STATISTICHE SU ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE. 1° TRIMESTRE 2011

Il 27 giugno scorso, la Banca centrale europea ha annunciato di aver dato il via alla pubblicazione di nuove statistiche, potenziando la raccolta e l’elaborazione di dati riguardanti banche, “financial vehicle corporations” (FVCs), assicurazioni e fondi pensione.Il potenziamento delle statistiche contribuirà – sottolinea la BCE – alle analisi di tipo monetario, ma anche agli studi sulla stabilità finanziaria e l’integrazione dei mercati finanziari europei.La pubblicazione...

🇩🇪 Analisi dei mercati

GERMANIA: L’ASSICURAZIONE VITA IN CIFRE 2010/2011

Nello scorso mese di giugno è stata diffusa da GDV (l’Associazione degli assicuratori tedeschi) l’annuale pubblicazione che raccoglie dati e indicazioni sull’andamento del mercato vita in Germania (*). Rientra nella rilevazione statistica l’attività delle imprese vita, dei fondi pensione e delle casse di previdenza.L’esercizio 2010 è stato caratterizzato da un aumento (+6%) della raccolta premi: 90,4 miliardi di euro contro 85,2 nel 2009, soprattutto grazie all’apporto delle garanzie...

🇫🇷 Riassicurazione

IL MERCATO RIASSICURATIVO FRANCESE NEL 2010

Lo scorso 6 luglio, l’Associazione delle compagnie assicuratrici francesi (FFSA – Fédération Française des Sociétés d’Assurances) e l’Associazione dei riassicuratori francesi (APREF - Association des Professionnels de la Réassurance en France) hanno presentato i dati salienti del mercato riassicurativo nel 2010, analizzando gli avvenimenti che più hanno condizionato l’andamento dell’esercizio. La raccolta premi complessiva netta ha fatto registrare un totale di 5,9 miliardi di dollar...

🇵🇹 Corporate Governance

INDAGINE SULLA CORPORATE GOVERNANCE NELLE COMPAGNIE PORTOGHESI

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo portoghese (ISP-Instituto de Seguros de Portugal) ha pubblicato i risultati di un’indagine in materia di corporate governance condotta presso 45 compagnie assicuratrici.L’indagine è suddivisa in tre sezioni tematiche: aspetti organizzativi del governo dell’impresa, requisiti generali di governance, sistemi di gestione dei rischi e di controllo interno.L’iniziativa è stata riproposta a cinque anni di distanza dalla prima edi...

🌎 Analisi dei mercati

PUBBLICATO DA SWISS RE IL “WORLD INSURANCE 2010”: PREMI MONDIALI IN AUMENTO (+2,7%)

Swiss Re ha pubblicato la nuova edizione dello studio che offre, con cadenza annuale, una dettagliata fotografia dell’industria assicurativa su scala mondiale.Il rapporto fornisce dati sui mercati assicurativi di 78 paesi, che rappresentano il 98% della raccolta premi mondiale. “World Insurance in 2010” pone in evidenza, anzitutto, come il settore assicurativo mondiale sia caratterizzato da un trend positivo (solo i rendimenti sugli investimenti hanno “sofferto” a causa d...

Fondi pensione

“PENSION MARKETS IN FOCUS” DELL’ OCSE: ATTIVI A LIVELLI PRE-CRISI, MA IL PIENO RILANCIO E’ ANCORA INCERTO

L’OCSE ha pubblicato – il 25 luglio scorso – la nuova edizione del report “Pension Markets in Focus”.Il documento contiene dati relativi alle performance dei fondi pensione, compresi quelli pubblici (i cosiddetti “public pension reserve funds”), in tutti i paesi OCSE.Il report rileva che, superata la crisi finanziaria, gli assets dei fondi pensione hanno registrato aumenti significativi nel corso del 2010 e si sono attestati a livelli simili a quelli antecedenti la crisi....

Sanità

“HEALTH DATA 2011”: AGGIORNATO IL DATABASE STATISTICO SULLA SANITÀ DELL’OCSE

L’organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha aggiornato il suo database sulla spesa sanitaria nei Paesi OCSE.La spesa sanitaria, nelle sue componenti pubbliche e private, continua a crescere a un tasso più veloce rispetto a quello dell’economia nella maggioranza dei Paesi OCSE.Si tratta di un trend in atto fin dagli anni ’70. Le previsioni sono tuttavia che, grazie al consolidarsi della ripresa economica, la spesa sanitaria sul Pil si stabilizzi o dimin...

🌎 Analisi dei mercati

RAPPORTO KPMG SULL’INDUSTRIA ASSICURATIVA NELLE “ISLAND JURISDICTIONS”

La società di consulenza KPMG ha pubblicato un rapporto sull’andamento del business assicurativo in alcuni Paesi soggetti a regimi fiscali particolari, le cosiddette “island jurisdictions”.All’indagine hanno preso parte compagnie assicuratrici operanti in 12 Paesi: Bahamas, Barbados, Trinidad & Tobago, Bermuda, Guernsey, Isola di Man, Malta, Isole Cayman, Giamaica, Antille Olandesi, Antigua & Barbuda, Isole Turks & Caicos. Le imprese coinvolte esercitano l’attività essenzialmente nei...

🌎 Analisi dei mercati, Danni

TARIFFE PROPERTY IN AUMENTO NEL 2011 A SEGUITO DELLE CALAMITA’ NATURALI

Il broker Marsh ha pubblicato una nota relativa allo sviluppo delle tariffe “property” nei primi mesi del 2011.Su scala mondiale si è osservata una tendenza al rialzo delle tariffe, principalmente guidata dal trend sul fronte delle calamità naturali.Secondo i dati elaborati da Marsh, infatti, i rinnovi contrattuali al 1° aprile sarebbero caratterizzati da rincari dei premi, pur limitatamente ai casi in cui la copertura preveda l’estensione ai danni da eventi naturali....

Normativa

🇮🇹 Conglomerati finanziari

PUBBLICATO IL NUOVO ELENCO DEI CONGLOMERATI FINANZIARI ITALIANI (AL 31.12.2010)

Come previsto dall’Accordo di Coordinamento siglato nel 2006, Banca d’Italia, CONSOB e ISVAP hanno provveduto all’aggiornamento dell’elenco dei conglomerati finanziari italiani. Si tratta, come noto, dei gruppi societari che svolgono attività significativa sia nel settore assicurativo sia nel settore bancario e/o in quello dei servizi di investimento.L’esercizio della vigilanza nei confronti dei conglomerati finanziari viene attuata attraverso gli strumenti settoriali, ai quali si ag...

🇬🇧 Long-term care

“DILNOT” COMMISSION: LE PROPOSTE DI RIFORMA DELLA LONG TERM CARE NEL REGNO UNITO

Si stima che, nel corso del prossimo ventennio, il numero degli ultra-85enni nel Regno Unito raddoppierà, raggiungendo il numero di 2,4 milioni.L’attuale sistema di finanziamento delle cure assistenziali, in vigore nel Paese dal 1948, prevede che coloro che detengono un patrimonio superiore a 23.250 sterline debbano farsi carico interamente dei costi per l’assistenza. Si stima che un quarto di coloro che oggi hanno più di 65 anni dovrà spendere più di 50.000 sterline in cure assisten...

🇬🇧 Vigilanza

REGNO UNITO: PUBBLICA CONSULTAZIONE DEL MINISTERO DEL TESORO SULLA RIFORMA DEL SISTEMA DI VIGILANZA FINANZIARIA

Il sistema di vigilanza finanziaria del Regno Unito, come noto, è oggetto di un profondo processo di riforma.Nell’ultimo anno, il Governo britannico ha già condotto due pubbliche consultazioni sul tema (“A new approach to financial regulation: judgement, focus and stability”, avviata nel luglio 2010; “A new approach to financial regulation: building a stronger system”, nel febbraio 2011).Il progetto di riforma, costruito anche sulla base delle precedenti consultazioni, pr...

🇪🇸 Solvency II

SPAGNA: IN DIRITTURA DI ARRIVO IL PROGETTO DI LEGGE DESTINATO A RECEPIRE LA DIRETTIVA “SOLVENCY II”

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la trasmissione alle “Cortes Generales” del progetto di legge sulla vigilanza prudenziale delle imprese di assicurazione, avente ad oggetto la disciplina delle procedure di accesso e di esercizio dell’attività assicurativa e riassicurativa, nonché dell’attività di vigilanza.La nuova disciplina promuove una migliore tutela degli assicurati e una maggiore trasparenza del mercato.Il progetto di legge in parola, inoltre, traspone nell’o...

🌎 Rischio sistemico

FINANCIAL STABILITY BOARD: IN CONSULTAZIONE IL DOCUMENTO SULLA RISOLUZIONE DELLE CRISI DELLE SIFIs

Il Financial Stability Board (FSB), organismo internazionale presieduto da Mario Draghi, ha lanciato una pubblica consultazione su un documento relativo alla gestione dei rischi posti dalle istituzioni finanziarie rilevanti a livello sistemico (SIFIs). Il documento propone alcune misure che rappresentano l’implementazione dei principi generali presentati dal FSB nel corso del G20 di novembre 2010.Il pacchetto di misure ha come obiettivo il miglioramento della capacità delle autorità ...

🌎 Vigilanza

IAIS: CONSULTAZONE SU UNA NUOVA VIGILANZA SUI GRUPPI ASSICURATIVI INTERNAZIONALI (“COMFRAME”)

L’International Association of Insurance Supervisors (IAIS) ha recentemente pubblicato un concept paper intitolato “Common Framework for the Supervision of Internationally Active Insurance Groups”.Il documento fotografa lo stato dell’arte del progetto “ComFrame”(1) dopo il primo anno di sviluppo ed evidenzia alcune questioni aperte in vista della sua realizzazione.Il progetto è volto alla creazione di uno schema strutturato e armonizzato di vigilanza sui gruppi operativ...

Fondi pensione

OCSE E IOPS: PUBBLICA CONSULTAZIONE SULLE “GOOD PRACTICES” PER GLI INVESTIMENTI IN DERIVATI DEI FONDI PENSIONE

L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) e l’ International Organisation of Pensions Supervisors (IOPS) hanno sviluppato – congiuntamente – una nuova serie di raccomandazioni (le cosiddette “good practices”) per la gestione di investimenti alternativi e strumenti derivati da parte dei fondi pensione.Le considerazioni e le raccomandazioni contenute nel documento – intitolato “Draft OECD/IOPS Good Practices on the Pension Funds' Use of Alternative Investments...

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

PUBBLICATO IL TERZO NUMERO DELLA “MAT INSURANCE REVIEW” DELL’ANIA

E’ stato pubblicato, nel mese di luglio, il terzo numero della “MAT Insurance Review”, periodico ANIA dedicato alle assicurazioni trasporti e aeronautiche.Il numero comprende i seguenti contributi, suddivisi per area tematica:MARINE:- “Pirateria e assicurazione merci: quale soluzione?” (D. Teodori);- “Pirateria somala: strumenti di gestione del rischio” (F. Nozzi);- “Institute Cargo Clauses (A) ed esclusione di copertura per ‘inherent vice or nature’ in una re...

🇮🇹 Risparmio

IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI IN UNA RICERCA CENTRO EINAUDI/INTESA-SAN PAOLO

Il Centro Einaudi, in collaborazione con il gruppo bancario Intesa–San Paolo, ha pubblicato l’indagine 2011 sul risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani. Si tratta della nuova edizione della ricerca annuale realizzata dal Centro Einaudi, sulla base dei dati di Banca d’Italia sul risparmio delle famiglie e dell’indagine campionaria realizzata da Doxa. Prosegue il trend discendente del risparmio delle famiglie italiane, che nel 2010 ha raggiunto il 6% del reddito disponibile...

🇪🇺 Crisi finanziaria

FITCH: L’ESPOSIZIONE DELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA EUROPEA ALLA CRISI DEL DEBITO SOVRANO

FitchRatings ha recentemente pubblicato due approfondimenti sul tema dell’esposizione dell’assicurazione europea ai rischi connessi al debito sovrano (e conseguenze di un eventuale declassamento).Per quanto riguarda la Grecia, l’Agenzia non rileva situazioni di particolare pericolo per gli operatori assicurativi europei. Nel corso dell’ultimo anno, infatti, le compagnie che presentavano le esposizioni maggiori hanno assunto misure prudenziali che hanno azzerato o ridotto i rischi po...

🇩🇪 Solvency II

SOLVENCY II: I PROBLEMI ANCORA APERTI PER GLI ASSICURATORI TEDESCHI. POSITION PAPER GDV

All’inizio di luglio è stato diffuso da GDV (l’Associazione degli assicuratori tedeschi) un “position paper” riguardante i possibili effetti di Solvency II sulle politiche di investimento delle imprese assicuratrici in Germania.Nel documento elaborato da GDV vengono posti in evidenza alcuni punti “critici” di Solvency II, dai quali potrebbero potenzialmente scaturire conseguenze negative per la posizione patrimoniale delle imprese. I problemi riguardano in particolare, le seguenti ar...

🇩🇪 Frodi assicurative

GERMANIA: FRODI ASSICURATIVE, FENOMENO DIFFUSO. EVIDENZE DI UNO STUDIO COMMISSIONATO DA GDV

L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha commissionato a una società di ricerca di mercato (GFK-Finanzmarktförschung) un’analisi del fenomeno delle frodi in ambito assicurativo. Si tratta, in Germania, di un fenomeno diffuso, che coinvolge soprattutto le garanzie di responsabilità civile e quelle per l’abitazione.Dall’indagine emerge che è diffusa tra i cittadini la convinzione (la percentuale raggiunge il 40%) che sia relativamente “semplice” effettuar...

🇫🇷 Distribuzione, Intermediari

FRANCIA: IL NUMERO DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI E’ IN AUMENTO

Un articolo recentemente apparso sulla rivista francese “L’Argus de l’Assurance” commenta le statistiche di ORIAS-Organisme pour le Registre des Intermédiaires en Assurances (1), contenute nel Rapporto Annuale relativo al 2010. Nel documento viene indicato in 42.606 il totale degli intermediari operanti in Francia, un dato in progressione del 3% rispetto al 2009 e del 15% nell’ultimo triennio. La “popolazione” dei mediatori, categoria preponderante (19.796 nel 2010, contro 12.261 age...

🇫🇷 Energie rinnovabili

LA COPERTURA ASSICURATIVA DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN FRANCIA

Un articolo recentemente apparso sulla rivista “L’Argus de l’Assurance” riporta alcune indicazioni emerse durante un incontro – organizzato lo scorso 6 luglio dall’Associazione interprofessionale dell’assicurazione per la regione francese dell’Acquitaine – per dibattere sulle numerose questioni poste dalla copertura assicurativa degli impianti fotovoltaici.Il principale problema individuato nel dibattito è costituito dalla difficoltà degli assicuratori francesi in riferimento a:...

🇫🇷 Long-term care

FRANCIA: L’ALTERNATIVA TRA CURE DOMICILIARI E OSPEDALIERE E’ POSSIBILE? RISULTATI DI UN’INCHIESTA

Un articolo recentemente apparso sulla rivista francese “L’Argus de l’assurance” rende conto dei risultati di un’inchiesta del Gruppo Humanis(*) su un campione costituito da 2.000 cittadini francesi tra i 50 e i 65 anni. Oggetto dell’indagine è “La percezione della ‘dipendenza’ oggi e fino a 2030”.Prima considerazione di fondo: la necessità di tornare a collocare su un piano paritetico la “dimensione finanziaria” e quella “sociale” della dipendenza, colmando l’attuale scollamento...

🇪🇸 Assicurazione auto, Internet

SPAGNA: SONO I MASCHI CON MENO DI 35 ANNI I PIU’ PROPENSI A STIPULARE POLIZZE R.C. AUTO ON LINE

Secondo i dati raccolti da DIRECT SEGUROS su un campione di 23.000 polizze auto sottoscritte sul territorio nazionale, sono gli uomini di età inferiore ai 35 anni i più propensi a stipulare contratti assicurativi auto “on-line”.In rapporto alla media nazionale, gli uomini ricorrono al web con maggior frequenza (+7%) rispetto alle donne (-12,8%). Tra i giovani assicurati auto (sotto i 35 anni), inoltre, la propensione all’uso di strumenti informatici supera la media nazionale del 5,...

🇪🇸 Domanda di assicurazione

SPAGNA: IL 18% DEI CONSUMATORI HA RIDOTTO LA SPESA ASSICURATIVA A SEGUITO DELLA CRISI

Mentre il 43% dei consumatori dichiara, a causa della crisi economica, di aver ridotto le spese destinate ai viaggi, solamente il 18% afferma di aver ridotto le spese assicurative.Si tratta di alcuni risultati di un’indagine sulle tendenze della domanda assicurativa, realizzata da INESE e INOV FINANCE (‘La reacción de los consumidores españoles de seguros en tiempos de crisis’) su un campione di 376 assicurati.Lo studio può essere acquistato attraverso INESE (www.inese.es...

🇧🇪 Vigilanza

BELGIO: LA NUOVA AUTHORITY FINANZIARIA PRESENTA IL PIANO D’AZIONE 2011

In Belgio, la riforma della vigilanza finanziaria ha portato all’avvio, il 1° aprile scorso, delle attività di FSMA – “Autorité des Services et des Marchés Financiers”. Si tratta della nuova Autorità per i servizi ed i mercati finanziari, che sostituisce la Commissione Bancaria, Finanziaria e Assicurativa (CBFA) (1).Nelle scorse settimane, FSMA ha pubblicato il Rapporto dell’attività svolta da CBFA nel biennio 2009-2010, accompagnandolo con un “Piano d’azione” per il 2011. Quest’ul...

🇺🇸 Assicurazione auto

USA: AUMENTA LA SODDISFAZIONE DEI CLIENTI AUTO

La società di consulenza J.D. Power and Associates ha pubblicato i risultati del “2011 U.S. National Auto Insurance Study”, un’indagine sul grado di soddisfazione della clientela per le coperture auto negli Stati Uniti.Lo studio valuta la “customer satisfaction” sulla base di cinque parametri: disponibilità all’interazione con il cliente, prezzo, politiche di offerta, gestione di prestazioni e incassi, gestione dei sinistri. Fra i fattori che più “pesano” vi è la capacità...

🇺🇸 Previdenza

RAPPORTO IRI SULL’ANDAMENTO DEL MERCATO PREVIDENZIALE STATUNITENSE

L’Insured Retirement Institute (IRI) - un’organizzazione no-profit specializzata in materia previdenziale che opera in favore dello sviluppo del “retirement planning” - ha pubblicato la decima edizione del “Fact Book” annuale, in cui illustra e analizza le più recenti e significative tendenze del mercato previdenziale statunitense.Il rapporto contiene numerosi approfondimenti relativi a: - aspetti statistici del mercato della previdenza;- tematiche specifiche, qua...

🇵🇪 Assicurazione malattia

PERU’: IL 70% DELLA POPOLAZIONE HA UNA COPERTURA MALATTIA, MA IL SETTORE PRIVATO STENTA A DECOLLARE

Il 70% della popolazione peruviana, secondo alcuni dati aggiornati a luglio 2011 e riportati dalla stampa, è coperto contro il rischio malattia (il dato si riferisce alle coperture sia pubbliche sia private). I dati in questione sono di molto superiori a quelli registrati nel 2004, quando solo il 37% della popolazione risultava assicurata. La maggiore diffusione delle coperture si deve alla crescita economica del paese, che ha generato una maggior occupazione.Nel paese, ...

🇨🇳 Assicurazione danni

CINA: POSITIVO L’ANDAMENTO DEL SETTORE DANNI NEI PRIMI MESI DEL 2011

Secondo recenti previsioni, stilate dagli analisti sulla base di dati provenienti dalle maggiori imprese assicuratrici operanti sul mercato, l’assicurazione danni in Cina è prevista crescere del 20% nel corso del 2011.I tre principali assicuratori danni (PICC, Ping An e China Pacific), cui è attribuibile una quota di mercato pari al 60%, hanno registrato un tasso medio di crescita del 21,9% nei primi cinque mesi dell'anno. Tale previsione è inferiore ai dati fatti registrare da...

🇨🇳 Nuovi prodotti

CINA: PRIMA COPERTURA CONTRO IL FURTO DI “BENI VIRTUALI”

La compagnia assicuratrice cinese Sunshine ha reso noto di aver lanciato sul mercato una copertura assicurativa specifica contro il furto di “beni virtuali”.L’ambito di riferimento è quello dei videogiochi online denominati MMORPG (Massive Multiplayer Online Role-Playing Game). Fra le peculiarità di tali giochi vi è il fatto che la competizione - che può avvenire con altri concorrenti o con il sistema stesso come avversario - porta a ottenere risultati che non sono mai definitivi e ...

🇵🇰 Assicurazione vita

PAKISTAN: INCENTIVI FISCALI PER I PRODOTTI PREVIDENZIALI E ASSICURATIVI

Secondo quanto diffuso in una nota lo scorso 4 luglio, l’Autorità di vigilanza finanziaria (SECP) e il Ministero delle Finanze del Pakistan hanno adottato il “Finance Act 2011-12”, attraverso il quale viene attuata la riforma del regime fiscale applicato al mercato dei capitali, al settore finanziario “corporate” e al comparto “non-bancario”. I punti principali della riforma riguardano:- il credito fiscale sui nuovi investimenti in azioni e sui premi vita/contributi “Takaful I...

🇦🇪 Analisi dei mercati

EMIRATI ARABI UNITI: RACCOLTA ASSICURATIVA IN CRESCITA NEL 2010

Secondo quando diffuso dall’Autorità di vigilanza per i servizi finanziari, negli Emirati Arabi Uniti i premi assicurativi relativi al 2010 sono cresciuti del 10% rispetto all’esercizio precedente (raggiungendo i 22 miliardi di Dirham, pari a 4,2 miliardi di euro). Ruolo preponderante spetta ai rami property e responsabilità civile che, insieme, rappresentano più dell’80% della raccolta premi complessiva.Rispetto al 2009, tali rami sono cresciuti del 7,1%, raggiungendo ...

🌎 Rating

FITCH: TRATTAMENTO DEGLI STRUMENTI IBRIDI NELLA VALUTAZIONE DELL’ADEGUATEZZA PATRIMONIALE DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE

FitchRatings presenta, in questo report metodologico, i principi generali del trattamento degli strumenti ibridi nella valutazione della solidità finanziaria delle imprese di assicurazione.Dal punto di vista del rating, la valutazione adottata da Fitch è basata su cinque criteri generali:- una semplificazione delle categorie nelle quali sono collocati gli strumenti ibridi ai fini della loro qualificazione come “capitale”. Le categorie sono ridotte a 3 (con considerazione degli ...

🌎 Proprietà intellettuale

MARSH: I RISCHI CONNESSI ALLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE SOTTOVALUTATI DALLE MULTINAZIONALI

In base all’indagine “2011 Intellectual Property Survey Report”, realizzata a livello internazionale da Marsh e da Liberty International Underwriters su un campione di “business leaders”, i rischi connessi alla proprietà intellettuale risultano in genere sottovalutati dalle aziende multinazionali. Tre quarti degli intervistati non sono stati in grado di quantificare il valore attribuibile ai beni immateriali e alla reputazione dell’azienda di cui fanno parte. Il 70% delle imprese, t...

🌎 Calamità naturali

ESPOSIZIONE AL RISCHIO CATASTROFALE E NUOVE TECNICHE DI “CAT-MODELING”: REPORT DEI LLOYD’S OF LONDON

I Lloyd’s of London hanno dedicato un approfondimento alle tecniche di CAT-modeling, il cui ruolo di supporto risulta fondamentale per le imprese assicuratrici ai fini della gestione della loro esposizione al rischio di calamità naturale (si tratta, in particolare del rischio di terremoto, inondazione e uragano). Se è vero, da un lato, che la maggior parte degli assicuratori continua a utilizzare modelli statistici fondati sull’analisi di dati climatici, d’altro canto nuove metodolog...