Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Luglio 2009 - N°69

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Intermediazione

CHI PAGA PER IL SERVIZIO? IL MODELLO EFFICIENTE DI REMUNERAZIONE DELL'INTERMEDIARIO ASSICURATIVO INDIPENDENTE

Uno degli aspetti più dibattuti con riguardo alla distribuzione assicurativa è quello relativo alle modalità di remunerazione degli intermediari cosiddetti indipendenti. Gli autori del Paper esaminano i modelli retributivi riscontrabili sul mercato (commissioni pagate dagli assicuratori o “fee” pagate dagli assicurati), alla luce degli effetti che essi comportano in termini di qualità del servizio reso dagli intermediari. Svolgono altresì alcune considerazioni con riguardo alle ricadute che la regolamentazione sulle modalità di remunerazione e sulla trasparenza potrebbe avere in termini di efficienza del mercato.

Il tema della remunerazione degli intermediari assicurativi indipendenti (broker o independent agents all’americana) è tornato di grande attualità qualche anno fa, in occasione dell’esplosione di un caso di collusione fra una delle maggiori società di brokeraggio statunitense e un certo numero di imprese di assicurazione.A seguito di tale caso, si è assistito a iniziative di riforma del quadro normativo in diversi paesi. In Finlandia e in Danimarca, ad esempio, sono stati introdotti divie...

🌎 Fondi pensione

PREVIDENZA COMPLEMENTARE E RISPOSTE ALLA CRISI: UN PAPER PASSA IN RASSEGNA LE MISURE ADOTTATE NEI PAESI OCSE

La crisi finanziaria ha colpito anche il comparto della previdenza complementare: l’OCSE, ad esempio, stima un calo del volume globale degli attivi degli enti previdenziali pari al 20% a fine 2008. Ciò ha provocato pressioni sulle risorse dei fondi a prestazione definita e ha costituito un duro colpo per quei membri dei fondi a contribuzione definita che sono vicini al pensionamento.Le risposte alla crisi finanziaria ed economica fornite da legislatori, supervisors, autorità politich...

🌎 Asset-Liability Management, Fondi pensione

L’ASSET-LIABILITY MANAGEMENT NEI FONDI PENSIONE FRA PRINCIPI CONTABILI E NORME PRUDENZIALI

Gli autori dello studio analizzano l’impatto delle regole prudenziali e di quelle contabili sulla gestione attivo-passivo (ALM) dei fondi pensione a prestazione definita in alcuni paesi (Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Svizzera, Stati Uniti).I fondi pensione a prestazione definita sono ovunque rigorosamente regolamentati al fine di garantire gli impegni assunti nei confronti degli aderenti. Analogamente, sono soggetti ad un esame molto attento da parte dei mercati finanziari, che...

🇺🇸 Calamità naturali

USA: L’EVOLUZIONE DELLA DISCIPLINA DELL’ASSICURAZIONE DELLA CASA NELLE TERRE DI KATHRINA. UN URAGANO ANCHE NORMATIVO

Il ripetersi di eventi naturali distruttivi di grave entità nel sud-est degli Stati Uniti ha portato, nel volgere di pochi anni, a una repentina evoluzione del contesto di mercato dell’assicurazione della casa.Gli eccezionali andamenti delle stagioni degli uragani che si sono succedute dai primi anni ’90 hanno fortemente inciso sulle politiche delle compagnie assicuratrici danni e sulle regolamentazioni statali.Nel periodo compreso tra l’uragano Andrew del 1992 e le 16 te...

🌎 Class action

IL LEGAME FRA CLASS ACTION E REGOLAMENTAZIONE: UN'IPOTESI NON VERIFICATA

Il presente studio analizza le relazioni intercorrenti fra il livello di regolamentazione e la propensione ad intentare class actions (azioni collettive risarcitorie) nel settore assicurativo.Secondo una corrente di pensiero sostenuta da alcuni studiosi, il ricorso alla class action contro una compagnia assicuratrice è più frequente in presenza di regolamentazioni meno stringenti verso l’operato delle compagnie stesse.La logica è che se la regolamentazione vieta alle compagnie ...

🌎 Calamità naturali

MITIGAZIONE DEI RISCHI, PROCESSO DECISIONALE DEL SINGOLO E “BEST CHOICE”

L’applicazione della teoria economica dell’utilità prevede che ogni soggetto sia in grado di ottenere tutte le informazioni necessarie per arrivare a porre in essere il comportamento più razionale e, quindi, per lui più conveniente.In generale, tali assunzioni sono da considerare come astrazioni rispetto al mondo reale, ma l’autore dello studio intende contestualizzarle in un ambito di scelte specifiche del singolo.L’autore analizza il comportamento reale dell’individuo d...

🇪🇺 Rischio longevità

SOLVENCY II: DALL'UNESPA PROPOSTE ALTERNATIVE PER IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO DI LONGEVITÀ

Uno dei requisiti patrimoniali previsti da Solvency II ("longevity risk" submodule) riflette l’impatto che uno shock sul tasso di mortalità potrebbe avere sul capitale dell’impresa di assicurazione vita. Secondo gli standard previsti dal QIS4, lo shock applicabile per il calcolo del requisito riguarda un improvviso miglioramento del 25% del tasso di mortalità. Questo repentino mutamento nel contesto demografico avrebbe notevoli impatti sulla struttura patrimoniale delle compagnie vita e mettere...

Pensioni

IL REGIME PREVIDENZIALE DEI LAVORATORI AUTONOMI NEI PAESI OCSE

In molti paesi OCSE gli autonomi, pur costituendo una minoranza nell'ambito della popolazione lavorativa, hanno assunto un ruolo di considerevole importanza sul piano economico. Inoltre, il passaggio allo status di “autonomo” sta diventando prassi sempre più frequente per un numero crescente di lavoratori. Di conseguenza – sostiene l’autore del paper - diventa sempre più importante esaminare, conoscere e valutare i regimi pensionistici a disposizione dei lavoratori autonomi nei diversi paesi OCS...

UE

Assicurazioni e Fondi pensione

ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE EUROPEI DI FRONTE ALLA CRISI FINANZIARIA: REPORT DEL CEIOPS

Il CEIOPS ha pubblicato lo “Spring Financial Stability Report”, un’analisi delle condizioni finanziarie e della stabilità di imprese di assicurazione e fondi pensione nell’Unione europea. Il Report è relativo al periodo 2007-2008, con alcune previsioni sull’andamento nel 2009.Nel documento si sottolinea come la domanda di prodotti vita si sia ridotta sensibilmente nel 2008, principalmente a causa delle turbolenze finanziarie e delle pressioni sul reddito delle famiglie conseguenti al...

Cartolarizzazione

LA "SECURITISATION" NEL SETTORE ASSICURATIVO: UN REPORT DEL CEIOPS

Le operazioni di cartolarizzazione del rischio di credito e il modello “originate to distribute”, adottato diffusamente nel settore bancario, sono stati identificati come due importanti cause della crisi finanziaria.La securitisation è utilizzata anche nel settore assicurativo: il Report del CEIOPS, in tal senso, intende studiare il mercato delle Insurance Linked Securities (ILS), in quanto parte di una più vasta gamma di strumenti di trasferimento alternativo del rischio (ART-Altern...

Assicurazioni

ANNUAL REPORT (2008-2009) DEL CEA: RESOCONTO DI UN ANNO DI LOBBYING

Il CEA ha pubblicato l’Annual Report 2008-2009. Il volume riporta i dati rilevanti relativi all’assicurazione in Europa, illustra criticità e problemi per la risoluzione dei quali il settore assicurativo europeo è stato chiamato a impegnarsi (e in merito ai quali il CEA ha aperto alcuni dossiers). Gli argomenti in questione spaziano dalle assicurazioni auto al cambiamento climatico, dalle nuove regole contabili a Solvency II, alla riforma della sanità.L’obiettivo primario del CEA res...

Vigilanza

CEIOPS E CEBS PUBBLICANO I REPORT 2008

CEIOPS e CEBS, i due Comitati europei composti dalle autorità di vigilanza del settore assicurativo e bancario, hanno pubblicato i loro report annuali sull’attività nel 2008.La struttura dei report dei due Comitati è simile: a una introduzione - nella quale viene presentata la struttura, il funzionamento e i componenti del Comitato - segue un’illustrazione delle principali issues affrontate nel 2008 e in discussione nel 2009. I due report risultano particolarmente utili, in qua...

Mercati finanziari

STUDIO CESR SULL’IMPATTO DI MIFID SUI MERCATI AZIONARI

Il CESR, Comitato europeo delle autorità di controllo sui mercati finanziari, ha pubblicato uno studio sull’impatto della direttiva MIFID sul funzionamento dei mercati azionari.La direttiva MIFID ha modificato sostanzialmente il funzionamento di tali mercati, in particolare a causa dell’introduzione di novità quali le “Multilateral Trading Facilities”, piattaforme che si sono affiancate ai mercati tradizionali. La concorrenza esercitata dalle nuove piattaforme si è rifles...

Statistiche

🌎 Analisi dei mercati

SIGMA-SWISS RE: L’ASSICURAZIONE NEL MONDO NEL 2008. IL VITA CALA NELLE ECONOMIE AVANZATE, CRESCE IN QUELLE EMERGENTI

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi Sigma 3/2009 di Swiss Re, dedicato all’evoluzione dell’assicurazione nel mondo nel 2008.Globalmente, la raccolta premi è risultata in calo in termini reali: è la prima volta che succede dal 1980.Il calo dei premi danni è stato dello 0,8%; quello del vita del 3,5%.I risultati tecnici nell’assicurazione danni sono rimasti solidi, mentre i risultati finanziari e il ROE sono diminuiti bruscamente in tutti i comparti. Il patrimonio delle ...

🇫🇷 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE IN FRANCIA NEL 2008: RAPPORTO FFSA

La Federazione degli assicuratori francesi – FFSA – ha pubblicato a fine giugno il rapporto annuale sull’andamento del mercato assicurativo nel 2008. Secondo FFSA, l’assicurazione francese ha resistito meglio di altri settori economici alla crisi finanziaria, confermando il suo ruolo nel finanziamento dell’economia reale (il 52% degli attivi è investito in titoli emessi da imprese; una parte considerevole è diretta verso imprese medio-piccole).La raccolta premi complessiv...

🇩🇪 Analisi dei mercati

GERMANIA: REPORT DEL BAFIN SULL’ANDAMENTO NEL 2008

L’autorità di vigilanza tedesca sui servizi finanziari (BaFin-Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht) ha di recente pubblicato il suo rapporto annuale per il 2008. Emerge una sostanziale stabilità del settore assicurativo nonostante la crisi dei mercati finanziari, i cui effetti sono stati particolarmente consistenti nel corso dell’ultimo trimestre del 2008. Rispetto al 2007, gli investimenti degli assicuratori diretti sono in aumento dello 0,4% (1.084 miliardi) ed è positiva anc...

🇪🇸 Analisi dei mercati

SPAGNA: IL 2008 POTEVA ANDARE PEGGIO

Il 2008 è stato un anno di crescita per il mercato assicurativo spagnolo, nonostante le perturbazioni generate dalla crisi finanziaria mondiale. L’esercizio è stato segnato da una gestione caratteristica (assicurativa) soddisfacente, controbilanciata da una gestione finanziaria non ottimale, ma che ha saputo limitare gli effetti della crisi.A fine anno la raccolta complessiva ha toccato i 59,4 miliardi di euro, segnando una crescita del 5,4% rispetto al 2007. Il comparto ...

🇩🇪 Incidenti stradali

GERMANIA: ANZIANI E INCIDENTI STRADALI. UNO STUDIO ALLIANZ

Un recente studio, preparato da Allianz AG, indica che è consistente (23%) la percentuale di persone anziane coinvolte in incidenti stradali in Germania. Per contro, la percentuale di sinistri causati da conducenti “senior” è inferiore all’11% del totale.Il tema è di attualità, se si pensa che circa un quinto della popolazione tedesca supera i 65 anni e, nel 2050, tale percentuale salirà al 30%.Le cifre presentate dallo studio indicano che, nel 2007, il numero di persone coinvo...

🇬🇧 Analisi dei mercati

REGNO UNITO: L’ABI PUBBLICA LE STATISTICHE VITA PER IL 2008

All’inizio del mese di giugno, ABI (l’Associazione delle compagnie assicuratrici britanniche) ha pubblicato i dati provvisori relativi all’andamento delle coperture a lungo termine – principalmente vita e coperture previdenziali private – nel 2008.La raccolta complessiva ha raggiunto i 97,7 miliardi di sterline (114,8 miliardi di euro), registrando una flessione del 2% rispetto al dato 2007.La performance negativa è stata determinata dal vita, che ha registrato una caduta...

🇪🇸 Analisi dei mercati

SPAGNA: PRIMO TRIMESTRE 2009 IN CRESCITA PER L’ASSICURAZIONE VITA

L’Associazione spagnola delle imprese assicuratrici (UNESPA) ha pubblicato alcune stime - realizzate da ICEA (“Investigación Cooperativa entre Entitades Aseguradoras y Fondos de Pensiones”) - sull’andamento del mercato vita nel primo trimestre 2009.Rispetto allo scorso anno, l’evoluzione complessiva del ramo appare contenuta ma positiva: le riserve tecniche sono aumentate del 3,18%, i premi del 4,35%. Il comparto delle polizze individuali ha visto un aumento sia dei premi (+5,9%) sia...

🇺🇸 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

USA: I RAMI DANNI NEL 2008 E LE PROSPETTIVE 2009

Il comparto property/casualty statunitense ha attraversato, nel 2008, un anno difficile. La forte competizione tariffaria e l’andamento eccezionalmente negativo delle calamità naturali hanno inciso negativamente sulla gestione assicurativa. Inoltre, la gestione finanziaria è stata fortemente condizionata dall’impatto della crisi globale.Sul tema, l’agenzia Fitch Ratings ha recentemente pubblicato un rapporto in cui conferma il rating negativo per il comparto, sia per la linea persone...

🇺🇸 Sicurezza stradale

LA SICUREZZA PASSA ANCHE DALLA MANUTENZIONE DELLE STRADE

Uno degli elementi centrali per la realizzazione di efficaci politiche di sicurezza stradale è la corretta manutenzione delle strade.In questo rapporto di AASHTO, Associazione statunitense che riunisce le autorità statali preposte ai trasporti e alle autostrade, evidenzia la necessità di interventi urgenti su almeno la metà della rete delle strade principali degli Stati Uniti.La guida su strade in cattivo stato, oltre che un rischio per l’incolumità delle persone, comport...

🇧🇴 Analisi dei mercati

BOLIVIA: DATI 2008

Secondo i dati pubblicati recentemente dall’Autorità di vigilanza sul settore finanziario boliviano (ASFI), il 2008 è stato un esercizio caratterizzato dalla crescita dell’industria assicurativa.A fine esercizio, la raccolta ha totalizzato 194,7 milioni di dollari (139 milioni di euro), il 25% in più rispetto al 2007.La buona performance è in buona parte attribuibile al positivo risultato delle coperture danni – storicamente pesano per oltre il 50% sulla raccolta complessiva –,...

🇮🇹 Economia italiana

BANCA D’ITALIA: L’ECONOMIA DELLE REGIONI ITALIANE NEL 2008

Sul sito Bankitalia è in corso di pubblicazione una serie di monografie dedicate al recente andamento dell’economia nelle venti regioni italiane.La struttura dei documenti è, nel complesso, simile. Si parte da una breve analisi del quadro economico congiunturale per il 2008 e per la prima parte del 2009. Vengono poi prese in esame le diverse realtà produttive della regione e il mercato del lavoro. Seguono due capitoli dedicati – rispettivamente - al settore dell’intermediazione finan...

🇪🇺 Sicurezza stradale

SCENDONO I MORTI SULLE STRADE, MA SONO ANCORA LONTANI GLI OBIETTIVI UE: RAPPORTO DELL’ETSC

ETSC (European Transport Safety Council) - un’organizzazione internazionale con sede a Bruxelles, attiva nell’ambito della sicurezza stradale - ha pubblicato il rapporto 2008 sugli incidenti stradali nell’Unione Europea (EU-27). Nel 2008 sono rimaste vittime di incidenti stradali 39.000 persone (-8,5% rispetto al 2007 e 15.400 vittime in meno rispetto al 2001).Si tratta senza dubbio di un trend positivo, ma ancora lontano dall’obiettivo – stabilito dalla Commissione europea per il 2...

🌎 Sanità

RAPPORTO 2009 DELL’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha di recente pubblicato il rapporto 2009, contenente i dati aggiornati sulla sanità mondiale.I dati sono relativi ai 193 Paesi membri dell’OMS; la pubblicazione riferisce in merito ai progressi compiuti, agli obiettivi e alle sfide ancora aperte in campo sanitario. L’edizione 2009 contiene anche, diversamente rispetto al passato, una nuova sezione dedicata ai casi accertati di malattie infettive.Le statistiche presenti nel documento sono...

Normativa

🇺🇸 Vigilanza

STATI UNITI: IL PRESIDENTE OBAMA ANNUNCIA PROPOSTE DI RIFORMA DELLA VIGILANZA FINANZIARIA (E ASSICURATIVA).

Lo scorso 17 giugno è stato diffuso, da parte del Ministero del Tesoro americano, un documento destinato – secondo le intenzioni e le aspettative del Presidente Obama – a modernizzare e proteggere dagli effetti della crisi il sistema finanziario statunitense (“Financial Regulatory Reform. A new Foundation: Rebuilding Financial Supervision and Regulation”).Il piano di riforma intende:— sottoporre a stretta regolamentazione e vigilanza tutte quelle istituzioni finanziarie che pos...

🌎 Rating

USO DEL RATING NELLA REGOLAMENTAZIONE E NELLA VIGILANZA FINANZIARIA: REPORT DEL JOINT FORUM

Il “Joint Forum” – istituito da Comitato di Basilea, IOSCO e IAIS – ha pubblicato un report sull’uso dei rating nell’ambito della regolamentazione e della vigilanza bancaria, finanziaria e assicurativa. Il lavoro di ricognizione e analisi alla base del report è stato commissionato dal Financial Stability Forum; esso si fonda sulle risposte di ventisei Authority, operanti in dodici paesi, a un apposito questionario.Il livello di diversificazione delle risposte è molto ampio.Sul...

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: LE REAZIONI DEL MERCATO ALL’INTRODUZIONE DI SOLVENCY II

Nel settembre 2008, l’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario britannico (FSA) ha pubblicato un Discussion Paper dal titolo “Insurance Risk Management: The Path To Solvency II”, in cui ha posto in evidenza le principali caratteristiche e i gli impatti attesi dalla Direttiva Solvency II, nonchè le azioni che gli assicuratori britannici dovranno intraprendere per non farsi trovare impreparati all’entrata in vigore del nuovo regime.Lo scopo era non solo di informare sulle novità s...

🇫🇷 Assicurazione aeronautica

FRANCIA: I PRINCIPI DI INDENNIZZO DELLE VITTIME IN CASO DI INCIDENTE AEREO

L’incidente dello scorso 1° giugno all’Airbus A330 Air France - in volo da Rio de Janeiro a Parigi con 228 passeggeri a bordo - ha portato all’attenzione, tra l’altro, il tema delle implicazioni assicurative in caso di eventi analoghi.A questo riguardo, la Federazione delle compagnie assicuratrici francesi (FFSA) ha pubblicato un breve rapporto sulla normativa in materia vigente in Francia.La normativa francese discende dal recepimento della Convenzione di Montreal del 19...

🇦🇺 Corporate Governance

IN VISTA NUOVE REGOLE IN MATERIA DI REMUNERAZIONE

Il diffondersi della crisi ha indotto molte Autorità di vigilanza a rivedere in chiave restrittiva i requisiti di operatività applicabili a tutti gli operatori finanziari.Con il presente consultation paper, APRA (l’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario australiano) pone l’accento sulla necessità di disciplinare in modo più rigoroso le politiche di remunerazione del personale, dei professionisti e dei collaboratori adottate dagli intermediari finanziari, al fine di indirizzare...

News

🇮🇹 Assicurazione contro l'incendio, Prevenzione

ABITARE “IN SICUREZZA”: ALCUNE CIFRE SUGLI INCIDENTI CAUSATI DA GAS COMBUSTIBILE NEL 2008 IN ITALIA

Presso l’Università Cattolica di Milano, nei giorni 10 e 11 giugno, si è tenuto il “Forum Italiano Sicurezza Gas” – un evento che ha già all’attivo diverse edizioni.Nel corso dei lavori, il Comitato Italiano Gas ha diffuso alcuni dati sugli incidenti legati al gas combustibile nel 2008, dati che fanno registrare un lieve incremento – in valori assoluti – rispetto alle rilevazioni riferite al 2007.Le utenze domestiche interessate all’uso di gas combustibili (per riscaldamento, ...

🇫🇷 Long-term care

RISCHIO NON-AUTOSUFFICIENZA: 3 MILIONI DI FRANCESI PROTETTI DAL RISCHIO

Il totale delle persone coperte contro il rischio di non-autosufficienza in Francia ha sfiorato i 3 milioni a fine 2008.Poco più di due milioni risultano assicurate presso compagnie di assicurazione private. Nel 93% dei casi la LTC rappresenta la garanzia principale; per il restante 7%, la copertura del rischio dipendenza è “complementare” a una polizza vita o a un prodotto di risparmio previdenziale.Dopo la forte accelerazione osservata nel 2005 (+12%, contro +7% nel 20...

🇫🇷 Cambiamento climatico

FRANCIA: L’IMPATTO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO PER GLI ASSICURATORI. E NON SOLO

Fra il 1998 e il 2007 la Francia è stata colpita da numerosi eventi naturali distruttivi (tempeste, alluvioni e siccità), che hanno provocato oneri assicurativi per 34 miliardi di euro.La consapevolezza che il Paese è esposto a rischi naturali molto gravi, unitamente alle preoccupazioni circa il cambiamento climatico, hanno spinto la Federazione degli assicuratori francesi (FFSA) a condurre uno studio i cui risultati salienti sono esposti in questo rapporto di sintesi.Lo ...

🇩🇪 Distribuzione

GERMANIA: IL RUOLO DELLE BANCHE È OGGETTO DI POLEMICA

L’Associazione tedesca degli intermediari assicurativi (BVK) è in aperta polemica con il settore bancario.Motivo del contrasto è l’atteggiamento delle banche, che spingerebbero i clienti a cambiare fornitore dei servizi assicurativi, a danno degli intermediari tradizionali del settore delle assicurazioni.Utilizzando tutte le informazioni di cui sono in possesso, legate alla situazione patrimoniale del cliente, gli istituti di credito tenderebbero infatti a convogliare la propria clie...

🇩🇪 Marketing

GERMANIA: RIFORMA DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE E NUOVE POTENZIALITÀ DI MERCATO

La riforma del contratto di assicurazione, introdotta nel 2008 (“VVG-Reform”) ha migliorato notevolmente l’immagine tradizionale dell’intermediario assicurativo, contribuendo ad aumentare la fiducia degli assicurati nei confronti dei propri consulenti.Questo è, in sintesi, il risultato della ricerca - condotta dall’istituto YouGovPsychonomics – dal titolo “KundenMonitor Assekuranz 2009”.Dalla riforma emergono nuove aspettative da parte della clientela (soprattutto in termini ...

🇩🇪 Pensioni, Previdenza complementare

QUALE FUTURO PER LA PREVIDENZA? LA PARTITA È ANCORA APERTA

HBSC Group plc (gruppo con sede a Londra, attivo a livello mondiale nel settore bancario-assicurativo e dei servizi finanziari) ha di recente diffuso il report 2009 - serie giunta alla quinta edizione - dedicato al futuro del settore della previdenza (“Future of Retirement Report – It’s time to prepare”). I risultati dello studio sono fondati sulle evidenze fornite da un campione di 15.000 persone (tra i 30 e i 70 anni), residenti presso aree urbane dislocate in Europa (es.: Gran Bretagna ...

🇬🇧 Spese legali

REGNO UNITO: STUDIO SULLA REMUNERAZIONE DEGLI AVVOCATI. LE DIFFERENZE FRA ACCUSA E DIFESA

Nel mese di dicembre 2008, il Comitato costituito presso il Ministero della Giustizia per i costi delle cause civili (ACCC) ha emanato linee guida per la definizione dei costi orari delle prestazioni degli avvocati britannici. La finalità era di porre ordine nella materia e di fornire utili e univoche indicazioni ai giudici per quantificare le spese di giudizio.Questo studio – realizzato dalla società di consulenza OXERA su commissione di ABI, l’Associazione delle compagnia assicura...

🇪🇸 Nuovi prodotti

SPAGNA: NASCE LA PRIMA POLIZZA CHE GARANTISCE LA CONTINUITÀ DEGLI ALIMENTI A FAVORE DEI FIGLI

In Spagna, ARAG Assicurazioni ha proposto una nuova polizza ("ARAG Pension Alimenticia”) che garantisce la continuità degli alimenti a favore dei figli di genitori divorziati, qualora la situazione finanziaria del soggetto tenuto al pagamento si sia aggravata (a causa, per esempio, della perdita del posto di lavoro). Due le coperture di base previste dalla polizza: il rimborso delle spese legali eventualmente sostenute e un' "integrazione" della quota dovuta a titolo di “alimenti” - ...

🇺🇸 Assicurazione sanitaria

USA: LA MUTUALITÀ INCONSAPEVOLE. QUANDO L’ASSICURATO PAGA PER TUTTI

Il crescente numero di cittadini statunitensi che non può permettersi un’assicurazione sanitaria continua a crescere. Nel periodo 2007-2008 i cittadini "non anziani" privi di assicurazione sanitaria (per i "senior" sono invece previsti programmi pubblici dedicati) sono saliti a 86,7 milioni, ossia un cittadino su tre.Il fenomeno, oltre a costituire una vera piaga sociale, ha anche notevoli impatti sull’efficienza del sistema sanitario.Sempre più spesso avviene che person...

🇺🇸 Analisi dei mercati

USA: DEBOLE IL MERCATO VITA NEI PRIMI MESI DEL 2009

Secondo un recente rapporto della società di consulenza LIMRA, la raccolta di coperture vita individuali nel primo trimestre del 2009 ha registrato una caduta del 26% rispetto allo stesso periodo del 2008.Il dato risulta particolarmente preoccupante, in quanto la domanda di questa tipologia di prodotti è in genere immune dagli effetti delle congiunture economiche negative. Secondo il CEO di LIMRA, una performance così negativa si è avuta solo nel corso della Seconda Guerra Mondiale, ...

🇺🇸 Sanità

RIFORMARE IL SISTEMA SANITARIO USA: UNO STUDIO OCSE

Nonostante le misure già intraprese per il miglioramento degli standard del sistema sanitario, gli Stati Uniti occupano ancora – in una graduatoria basata sulla qualità in materia sanitaria – una posizione non particolarmente elevata. La spesa sanitaria negli USA, per contro, risulta essere significativamente superiore a quella degli altri paesi. Lo studio dell’OCSE intende trovare una spiegazione a questo paradosso. In effetti, il sistema sanitario statunitense è caratterizzat...

🇺🇸 Pensioni

CRISI FINANZIARIA, PENSIONAMENTO E RITORNO ALLA VITA ATTIVA

Negli Stati Uniti, le conseguenze dell’attuale crisi finanziaria stanno diffondendo incertezza anche nel campo del risparmio previdenziale. Si rafforza la tendenza a prolungare il periodo di attività lavorativa oltre l’età di pensionamento o, addirittura, si arriva alla decisione di rientrare nel mondo del lavoro per “sostenere” il livello del proprio reddito pensionistico. Per chi ritorna alla vita attiva pur avendo maturato il diritto alla pensione, il sistema previdenziale pubblic...

🇺🇸 Fiscalità

USA: ALLO STUDIO UNA TASSA SULLA RIASSICURAZIONE ALL’ESTERO

Il Congresso degli Stati Uniti ha allo studio un disegno di legge per l’introduzione della tassazione delle cessioni in riassicurazione verso l’estero, operate da succursali di compagnie estere operanti nel territorio degli Stati Uniti. L’introduzione di questa misura ha il sostegno dell’industria assicurativa americana, che la ritiene necessaria per porre sullo stesso piano compagnie statunitensi e rappresentanze estere (ed eliminando di fatto il vantaggio competitivo che queste ultime avrebber...

🇨🇦 Distribuzione

CANADA: LE BANCHE POSSONO VENDERE POLIZZE TRAMITE INTERNET

L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario canadese (OSFI) ha reso un chiarimento circa la possibilità per le banche di vendere prodotti assicurativi tramite Internet.La presa di posizione parte da un’istanza dell’Associazione nazionale dei broker assicurativi (IBAC). L'Associazione aveva contestato il fatto che la vendita di prodotti assicurativi tramite sito web di banche costituisse violazione della legge bancaria canadese - la quale prevede un espresso divieto alle banche e...

🇨🇦 Frodi

CANADA: IL TESTIMONE “FACEBOOK”: QUANDO I SOCIAL NETWORK PREVENGONO LE FRODI ASSICURATIVE

I “social network” sono siti Internet dove, previa registrazione, è possibile allacciare relazioni interpersonali, aderire a gruppi di utenti che condividono interessi comuni, caricare online documenti e immagini. Il loro successo è stato rapido e planetario: nel giugno 2007 Facebook, il social network più diffuso, contava oltre 70 milioni di utenti attivi, aumentati a oltre 200 milioni nell’aprile 2009.Dal punto di vista giuridico, la crescita esplosiva nell’utilizzo di questi strum...

🇨🇦 Crisi finanziaria, Fondi pensione

RISK POOLING E CRISI DEI MERCATI: LEZIONI DAI PIANI PENSIONISTICI CANADESI

Negli Stati Uniti i piani pensionistici a contribuzione definita rappresentano il principale strumento di risparmio previdenziale.Circa i due terzi degli attivi facenti capo a tali piani sono costituiti da azioni, strumenti finanziari sicuramente in grado (grazie ad un’elevato rendimento finanziario) di limitare i costi necessari ad assicurare redditi pensionistici, ma che espongono i sottoscrittori al rischio di andamenti negativi dei mercati finanziari. Complice l’attuale crisi, ne...

🇮🇳 Corporate Governance

INDIA: EMANATE DALLA VIGILANZA NUOVE REGOLE IN TEMA DI CORPORATE GOVERNANCE

Secondo quanto diffuso dalla stampa nelle scorse settimane, l’Autorità di vigilanza del settore assicurativo in India (IRDA) ha emanato regole più severe in materia di corporate governance. Tali norme si aggiungono a quelle già in vigore in tema di legislazione societaria e assicurativa.Con le nuove linee guida, l’Autorità si propone di agevolare gli assicuratori quando essi otterranno la quotazione in Borsa. Solo gli operatori attivi sul mercato da un certo tempo (almeno 10 anni) possono ...

🌎 Valore dell'impresa

UNA NOTA CRITICA SULL’EMBEDDED VALUE PER LE IMPRESE VITA

Sin dal momento in cui la metodologia del cosiddetto “embedded value” è stata sviluppata, gli attuari hanno fatto ricorso al valore attuale dei profitti futuri come misura per valutare le imprese assicuratrici vita.Tuttavia, l’utilizzo dei profitti come criterio valutativo fondamentale è soggetto a critiche, in quanto i profitti non sono cash flows effettivi.Nel tentativo di creare maggiore trasparenza e coerenza, il CFO Forum – organismo cui fanno parte i Chief Financ...

🌎 Terrorismo

AON PUBBLICA LA MAPPA DEL TERRORE

La società di brokeraggio statunitense AON ha pubblicato la versione 2009 della "Terrorism Threat Map". Si tratta di una mappa che evidenzia tutte le zone del pianeta soggette a potenziale rischio terroristico.Fra gli aspetti di maggiore rilievo, si evidenzia la concentrazione di zone a rischio di atti terroristici (di matrice islamica) nel Medio Oriente e nel Sud dell’Asia. Alti livelli di rischio si riscontrano - in particolare - in Afganistan, Thailandia, Nepal e India....

🌎 Calamità naturali

ISOLE DEL PACIFICO: PIANO ASSICURATIVO REGIONALE CONTRO TSUNAMI E TERREMOTI

Il Governo giapponese e la Banca mondiale hanno avviato lo studio di un sistema di assicurazione contro le calamità naturali esteso a tutte le isole dell’Oceano Pacifico.Il progetto prevede che i governi nazionali delle aree colpite da terremoti o tsunami possano rapidamente attingere a un fondo ad hoc per la ricostruzione.L’iniziativa si rivolge in modo particolare alle realtà nazionali più piccole (quali Micronesia, Samoa, Tonga e Tuvalu), che non dispongono di finanze pubbli...