Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Gennaio 2017 - N°159

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🇮🇹 Famiglie, Reddito

ISTAT: CONDIZIONI DI VITA E REDDITO DEGLI ITALIANI NEL 2015

“Condizioni di vita e reddito” - 2015 Statistiche Report, 6 dicembre 2016


ISTAT – ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA
www.istat.it


ISTAT - Link al al REPORT



Il 6 dicembre scorso, ISTAT ha pubblicato un Report dedicato alle condizioni di vita e reddituali degli italiani nel 2015.

Si stima che, lo scorso anno, il 28,7% delle persone residenti in Italia fosse a rischio di povertà o esclusione sociale ovvero, secondo la definizione adottata nell'ambito della Strategia Europa 2020, si trovasse almeno in una delle seguenti condizioni: rischio di povertà, grave deprivazione materiale, bassa intensità di lavoro.

La quota è sostanzialmente stabile rispetto al 2014 (era al 28,3%), a sintesi di un aumento degli individui a rischio di povertà (dal 19,4% a 19,9%) e del calo di quelli che vivono in famiglie a bassa intensità lavorativa (da 12,1% a 11,7%); resta invece invariata la stima di chi vive in famiglie gravemente deprivate (11,5%).

Il Mezzogiorno è ancora l'area più esposta al rischio di povertà o esclusione sociale: nel 2015 la stima delle persone coinvolte è salita al 46,4%, dal 45,6% dell'anno precedente. La quota è in aumento anche al Centro (da 22,1% a 24%), ma riguarda meno di un quarto delle persone, mentre al Nord si registra un calo dal 17,9% al 17,4%.

Le persone che vivono in famiglie con cinque o più componenti sono quelle più a rischio di povertà o esclusione sociale: sono salite al 43,7% del 2015 (dal 40,2% del 2014), ma la quota è aumentata al 48,3% (da 39,4%) se si tratta di coppie con tre o più figli e ha raggiunto il 51,2% (da 42,8%) nelle famiglie con tre o più minori.

Nel 2014, escludendo gli affitti figurativi, si stima che il reddito netto medio annuo per famiglia sia stato di 29.472 euro (circa 2.456 euro al mese). Considerando l'inflazione, il reddito medio è rimasto per la prima volta sostanzialmente stabile in termini reali rispetto al 2013, dopo il calo registrato dal 2009 (complessivamente -12%, che diventa -10% se si considera l'aggiustamento per dimensione e composizione familiare, cioè il reddito equivalente).

La metà delle famiglie residenti in Italia ha percepito un reddito netto non superiore a 24.190 euro l'anno (circa 2.016 euro al mese), sostanzialmente stabile rispetto al 2013; nel Mezzogiorno è sceso a 20.000 euro (circa 1.667 euro mensili).

Fra le famiglie che hanno come fonte principale il reddito da lavoro, una su due disponeva di non più di 29.406 euro nel caso di lavoro dipendente e di non più di 28.556 euro nel caso di lavoro autonomo. Per le famiglie che vivono prevalentemente di pensione o trasferimenti pubblici la somma è scesa a 19.487 euro.

Includendo gli affitti figurativi, si stima che il 20% più ricco delle famiglie abbia percepito il 37,3% del reddito equivalente totale, il 20% più povero solo il 7,7%.

Dal 2009 al 2014 il reddito in termini reali è calato più per le famiglie appartenenti al 20% più povero, ampliando la distanza dalle famiglie più ricche,  il cui reddito è passato da 4,6 a 4,9 volte quello delle più povere.

Altri articoli della Newsletter

Focus

🇪🇺 Compliance, Rischio operativo

IL RISCHIO DI COMPLIANCE NELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA EUROPEA: I RISULTATI DI UN’INDAGINE CAMPIONARIA

🇪🇸 Assicurazione auto

MIGLIORARE IL PRICING DELLE POLIZZE AUTO CON IL SUPPORTO DELLA TELEMATICA: IMPORTANZA DELLA DISTANZA PERCORSA E DEL COMPORTAMENTO ALLA GUIDA

🌎 Management

INNOVAZIONE DEI MODELLI DI BUSINESS NEL SETTORE DEI SERVIZI FINANZIARI: UN APPROCCIO MUTUATO DALLE START-UP

🇪🇺 Assicurazione vita, Valutazione

“COMMON PRACTICES” NELLA VALUTAZIONE DELLE OPZIONI FINANZIARIE INCORPORATE NEI CONTRATTI ASSICURATIVI VITA

🇪🇺 Mercato Unico, Vigilanza

DOPO LA “BANKING UNION, UNA “EUROPEAN INSURANCE UNION”: MITO O REALTÀ?

🌎 Demografia, Pensioni

GENEVA ASSOCIATION: LA CRESCENTE RILEVANZA DEI GAP PENSIONISTICI E COME FARVI FRONTE

🇺🇸 Domanda di assicurazione

SUPERARE GLI OSTACOLI ALLA DOMANDA DI ASSICURAZIONE VITA: UN APPROCCIO DI FINANZA COMPORTAMENTALE

🇪🇺 Banca, Titoli di Stato

LA PROPENSIONE DELLE BANCHE A INVESTIRE IN TITOLI DI STATO NAZIONALI: UN’ANALISI DELL’HOME BIAS

UE

🇪🇺 Solvibilità

EIOPA PUBBLICA I RISULTATI DELLO STRESS TEST 2016 DELL’ASSICURAZIONE EUROPEA

🇪🇺 Solvency II

REVISIONE DELLA FORMULA STANDARD DI SOLVENCY II: EIOPA AVVIA LA CONSULTAZIONE

🇪🇺 Solvency II

EIOPA: 1° REPORT SULLE LONG TERM GUARANTEES MEASURES (MA, VA E TRANSITORIE)

🇪🇺 Reporting, Solvency II

OPINION EIOPA SUL REPORTING DELLE MISURE TRANSITORIE NEL CALCOLO DELLE RISERVE TECNICHE

🇪🇺 Risoluzione della crisi

EIOPA: DISCUSSION PAPER SULL’ARMONIZZAZIONE DELLE REGOLE PER LA GESTIONE DELLA CRISI

🇪🇺 Auditing, Vigilanza

EIOPA: LINEE GUIDA PER UN DIALOGO EFFICACE FRA SUPERVISORS E REVISORI

🇪🇺 Tutela dei consumatori, Vigilanza

“CONSUMERS TRENDS REPORT 2016” EIOPA: FOCUS SULL’IMPATTO DELLE TECNOLOGIE DIGITALI

🇪🇺 Stabilità finanziaria, Vigilanza

EIOPA “FINANCIAL STABILITY REPORT” 2/2016: I PRINCIPALI RISCHI PER ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE

🇪🇺 Big data, Innovazione digitale

EBA, EIOPA, ESMA: DISCUSSION PAPER E CONSULTAZIONE SUL TEMA DEI BIG DATA

🇪🇺 Consulenza finanziaria, Innovazione digitale

EBA, EIOPA, ESMA: REPORT SULL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA CONSULENZA FINANZIARIA

🇪🇺 Conglomerati finanziari

LISTA 2016 DEI CONGLOMERATI FINANZIARI EUROPEI

🇪🇺 Concorrenza

IBER: LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA LA VERSIONE DEFINITIVA DELL’ “IMPACT ASSESSMENT”

🇪🇺 Servizi finanziari

IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA UN REPORT IN MATERIA DI SERVIZI FINANZIARI AL DETTAGLIO

🇪🇺 Ambiente, Finanza

IL POTENZIALE DELLA “GREEN BOND FINANCE”: REPORT DELLA COMMISSIONE EUROPEA

Statistiche

🇮🇹 Risparmio

INDAGINE 2016 CENTRO EINAUDI-INTESA SANPAOLO SUL RISPARMIO DEGLI ITALIANI

🇮🇹 Demografia

ISTAT: NATALITA’ E FECONDITA’ IN ITALIA NEL 2015

🇮🇹 Famiglie, Reddito

ISTAT: CONDIZIONI DI VITA E REDDITO DEGLI ITALIANI NEL 2015

🇮🇹 Previdenza

RAPPORTO ADEPP SUGLI INVESTIMENTI DELLE CASSE PRIVATE DI PREVIDENZA

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: ACPR, LE CIFRE DELL’ASSICURAZIONE FRANCESE NEL 2015

🇬🇧 Analisi dei mercati

ABI PUBBLICA LA NUOVA EDIZIONE (2016) DELL’ “INSURANCE KEY FACTS”

🇬🇧 Analisi dei mercati

IUA PUBBLICA I DATI 2015 SUL MERCATO ASSICURATIVO LONDINESE

🇸🇰 Analisi dei mercati

SLOVACCHIA: DATI 2015. FINANZA E COSTI OPERATIVI ERODONO LA REDDITIVITÀ

🇪🇺 Analisi dei mercati

I NUMERI CHIAVE DELL’ASSICURAZIONE IN EUROPA: “EUROPEAN INSURANCE IN FIGURES 2016”

🇷🇺 Analisi dei mercati

RUSSIA: DATI 2015. I RINCARI RC AUTO COMPENSANO LA MINORE DOMANDA DI COPERTURE

🇺🇸 Analisi dei mercati

FEDERAL INSURANCE OFFICE: REDDITIVITÀ 2015 E OUTLOOK 2016 FRENATI DALLA FINANZA

🇨🇦 Analisi dei mercati

CANADA: NEL 2015 BENE LA REDDITIVITÀ DANNI, GIU’ QUELLA VITA

🇦🇺 Analisi dei mercati

AUSTRALIA: COMPARTO DANNI A GONFIE VELE NEL 2015-16. REPORT KPMG

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: STIME DELLA RACCOLTA PREMI A FINE 2016 E PROIEZIONI 2017

🇻🇪 Analisi dei mercati

VENEZUELA: L’INFLAZIONE RECORD SPINGE LA RACCOLTA 2015

🇦🇪 Analisi dei mercati

EMIRATI ARABI UNITI: L’ECONOMIA SOSTIENE LA CRESCITA ASSICURATIVA ANCHE NEL 2015

🇲🇴 Analisi dei mercati

MACAO: NEL 2015 BOOM DEL VITA, MA LA GESTIONE TECNICA RIMANE IN ROSSO

🇯🇵 Analisi dei mercati

NUOVO REPORT (2015-2016) DELL’ASSOCIAZIONE DEGLI ASSICURATORI DANNI IN GIAPPONE

Pensioni, Sanità

L’OCSE AGGIORNA I DATI INTERNAZIONALI SULLA SPESA PENSIONISTICA E SANITARIA

Pensioni, Previdenza complementare

OCSE PENSIONS OUTLOOK 2016: SEMPRE PIÙ IMPORTANTI INFORMAZIONE E TRASPARENZA

Sanità

LO STATO DELLA SANITÀ IN EUROPA. L’OCSE PUBBLICA “HEALTH AT A GLANCE UE 2016”

Normativa

🇮🇹 Audit esterno, Reporting

IVASS: LETTERA AL MERCATO IN MATERIA DI AUDIT ESTERNO SOLVENCY II

🇮🇹 Bilanci, Vigilanza

PROVVEDIMENTO IVASS N. 53/2016 IN MATERIA DI BILANCIO D’ESERCIZIO E CONSOLIDATO

🇮🇹 Reporting

REGOLAMENTO IVASS N. 33/2016 IN MATERIA DI INFORMATIVA AL PUBBLICO E ALLA VIGILANZA

🇮🇹 Reporting

IVASS: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI DATI E INFORMAZIONI A FINI STATISTICI DA INVIARE ALLA VIGILANZA

🇫🇷 Governance

FRANCIA: NOTA DELLA VIGILANZA SU NOMINA DI DIRIGENTI E RESPONSABILI DI FUNZIONI CHIAVE

🇩🇪 Modelli interni, Solvency II

BAFIN: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI MODIFICHE AI MODELLI INTERNI

🇮🇪 Danno a persona

IRLANDA: DOPO 13 ANNI ARRIVA L’AGGIORNAMENTO DEL “BOOK OF QUANTUM”

🇬🇧 Assicurazione auto, Colpi di frusta

REGNO UNITO: “GIRO DI VITE” SUI RISARCIMENTI “FACILI” DA COLPO DI FRUSTA

🇬🇧 Previdenza

CONSULTAZIONE FCA SUGLI ASPETTI REGOLAMENTARI DI UN NUOVO PIANO DI ACCUMULO PER GLI “UNDER-40”

🇬🇧 Insurance-linked securities

NUOVO FRAMEWORK REGOLAMENTARE PER LE INSURANCE LINKED SECURITIES (PUBBLICA CONSULTAZIONE)

🇬🇧 Matching adjustment, Solvency II

CONSULTAZIONE PRA SULL’INVESTIMENTO IN TITOLI ILLIQUIDI E PRIVI DI RATING NEL MATCHING ADJUSTMENT

🇬🇧 Riserve tecniche, Solvency II

CONSULTAZIONE PRA SULLA MISURA TRANSITORIA PER LE RISERVE TECNICHE

🇭🇰 Governance

HONG KONG: AGGIORNATA LA “GUIDANCE NOTE” IN MATERIA DI CORPORATE GOVERNANCE

🌎 Cambiamento climatico, Reporting

FSB: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI REPORTING DEI RISCHI LEGATI AL CAMBIAMENTO CLIMATICO

News

🇮🇹 Cambiamento climatico

NUOVA PUBBLICAZIONE DEL FORUM PER LA FINANZA SOSTENIBILE (con ABI e ANIA)

🇮🇹 Solvency II

IVASS PUBBLICA UNA GUIDA SEMPLIFICATA A SOLVENCY II

🇮🇹 Assicurazione vita, Rendite

LA MORTALITA’ DEI PERCETTORI DI RENDITA IN ITALIA: STUDIO DELL’ORDINE DEGLI ATTUARI

🇮🇹 Frode assicurativa, R.C. Auto

IVASS: WORKSHOP SULL’ANTIFRODE NELL’ASSICURAZIONE R.C. AUTO: IL RUOLO DELLE BANCHE DATI

🇮🇹 Economia

ISTAT: QUARTA EDIZIONE DEL “RAPPORTO SUL BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE” IN ITALIA

🇩🇪 Digitalizzazione

FITCH: LENTA CRESCITA DELLA TELEMATICA ASSICURATIVA IN GERMANIA

🇳🇱 Analisi dei mercati

IL FUTURO DELL’ASSICURAZIONE IN OLANDA: REPORT DELLA BANCA CENTRALE

🇬🇧 Fiscalità

REGNO UNITO: L’IMPOSTA SUI PREMI ARRIVA AL 12%. LA REAZIONE DELL’ABI

🇬🇧 Assicurazione vita, Insolvenza

IL CASO EQUITABLE LIFE: UN BILANCIO A DISTANZA DI 15 ANNI. GENEVA ASSOCIATION

🇷🇴 Assicurazione r.c. auto

ROMANIA: VERSO NUOVE TARIFFE MASSIME PER LA R.C. AUTO

🇪🇺 Infrastrutture, Investimenti

ASSICURAZIONI E INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE: I RISULTATI DI UN’INDAGINE INSURANCE EUROPE

🇪🇺 Assicurazione auto

“PAY AS YOU DRIVE INSURANCE” IN EUROPA. LE PIU’ RECENTI TENDENZE IN UN REPORT DELOITTE

🇪🇺 Cyber insurance, Rischi informatici

CYBER INSURANCE: SVILUPPI RECENTI, BUONE PRATICHE, SFIDE FUTURE (REPORT ENISA)

🇬🇪 Analisi dei mercati

GEORGIA: DATI ASSICURATIVI 2015. PREMI IN AUMENTO E SINISTRI IN CALO

🇺🇸 Regolamentazione

USA: PRIME CONSIDERAZIONI SUGLI IMPATTI DELL’ELEZIONE DI TRUMP PER IL SETTORE ASSICURATIVO

🇳🇿 Calamità naturali

NUOVA ZELANDA: STIME DEI DANNI ASSICURATI PER IL SISMA DEL 14 NOVEMBRE

🇿🇦 Analisi dei mercati

SUDAFRICA: NEL 2015-16 RACCOLTA VITA IN CRESCITA E PRESTAZIONI STABILI

🌎 Calamità naturali

I DANNI DA EVENTI CATASTROFALI NEL 2016: STIME PRELIMINARI DI SIGMA/SWISS RE

🌎 Previdenza

“MELBOURNE MERCER GLOBAL PENSION INDEX” 2016: ITALIA IN RIBASSO

🌎 Finanza

“DAS KAPITAL”: NATURA E RUOLO DEL CAPITALE NELL’ATTIVITÀ ASSICURATIVA. GENEVA ASSOCIATION

🌎 Cambiamento climatico

I RISCHI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E IL “PROTECTION GAP” IN DUE REPORT DI CLIMATEWISE