Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Gennaio 2017 - N°159

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Compliance, Rischio operativo

IL RISCHIO DI COMPLIANCE NELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA EUROPEA: I RISULTATI DI UN’INDAGINE CAMPIONARIA

L'industria assicurativa è un settore altamente regolamentato. La regolamentazione assicurativa trova le sue fonti sia a livello europeo sia a livello nazionale. Sul piano nazionale, inoltre, la regolamentazione e la vigilanza sono spesso ancora frammentate tra diverse Autorità. Negli ultimi anni, infine, il cambiamento delle regole è diventato pressoché continuo. In un simile contesto, le imprese assicuratrici sono sempre più esposte al rischio di non essere conformi al complesso delle regole vigenti. Nel Paper si esamina il grado di consapevolezza, da parte degli assicuratori europei, del rischio di compliance e si propone una nuova definizione di tale rischio utile ai fini di risk management.

L’Autore del paper esamina il concetto di rischio di compliance nell’industria assicurativa europea. In assenza di una definizione comune sia a livello europeo sia a livello nazionale, propone una chiara indicazione dei rischi che devono essere inclusi nella nozione di compliance risk. E’ condotta un’indagine su un campione di imprese assicuratrici aventi sede in Germania e Austria, concernente la percezione, la signi...

🇪🇸 Assicurazione auto

MIGLIORARE IL PRICING DELLE POLIZZE AUTO CON IL SUPPORTO DELLA TELEMATICA: IMPORTANZA DELLA DISTANZA PERCORSA E DEL COMPORTAMENTO ALLA GUIDA

Gli Autori si prefiggono di verificare come i dati raccolti tramite uno strumento di posizionamento satellitare (GPS) installato sui veicoli possano essere utilizzati al fine della determinazione dei prezzi delle coperture assicurative auto. Il calcolo dei tassi di premio sulla base del comportamento dei conducenti rappresenta un’interessante opportunità per l’industria assicurativa. ...

🌎 Management

INNOVAZIONE DEI MODELLI DI BUSINESS NEL SETTORE DEI SERVIZI FINANZIARI: UN APPROCCIO MUTUATO DALLE START-UP

Banche e imprese di assicurazione sono di fronte a una crescente pressione competitiva che deriva da una serie di fattori, quali una regolamentazione sempre più dettagliata, bassi tassi di interesse, nuove tecnologie, nuovi e aggressivi concorrenti, preferenze dei consumatori in forte evoluzione. Per molte banche e assicurazioni è necessario non solo trasformare i processi e i sistemi informativi, ma anche l’intero modello di business. Ma ...

🇪🇺 Assicurazione vita, Valutazione

“COMMON PRACTICES” NELLA VALUTAZIONE DELLE OPZIONI FINANZIARIE INCORPORATE NEI CONTRATTI ASSICURATIVI VITA

Gli Autori analizzano le pratiche comunemente utilizzate per la valutazione delle opzioni finanziarie incorporate nelle polizze with-profit emesse da imprese assicuratrici europee. Nei mesi scorsi è stato introdotto, con il nuovo regime di vigilanza prudenziale “Solvency II”, un quadro di valutazione risk-neutral per la determinazione del fair value di attività e passività dei fondi assicurativi. Un asp...

🇪🇺 Mercato Unico, Vigilanza

DOPO LA “BANKING UNION, UNA “EUROPEAN INSURANCE UNION”: MITO O REALTÀ?

  L’entrata in vigore, il 1° gennaio 2016, di Solvency II, il nuovo regime prudenziale basato sul rischio, pone nuove sfide per la cooperazione sul piano della vigilanza assicurativa in Europa. Le sfide si manifestano sia sul piano dell’attività di vigilanza ordinaria sia sul piano della gestione del rischio sistemico. La vulnerabilità delle imprese di assicurazione nei confronti dei rischi di mercato, in particolare...

🌎 Demografia, Pensioni

GENEVA ASSOCIATION: LA CRESCENTE RILEVANZA DEI GAP PENSIONISTICI E COME FARVI FRONTE

L’Associazione di Ginevra ha pubblicato un report sulla crescente diffusione e importanza dei gap pensionistici a livello mondiale. Per gap pensionistico si intende la differenza tra il reddito necessario per mantenere un tenore di vita adeguato in età anziana e il valore attuale del risparmio previdenziale (sia esso privato che derivante dal sistema pensionistico pubblico). L’Associazione stima che oggi, a livello globale, i...

🇺🇸 Domanda di assicurazione

SUPERARE GLI OSTACOLI ALLA DOMANDA DI ASSICURAZIONE VITA: UN APPROCCIO DI FINANZA COMPORTAMENTALE

Se, da un lato, le decisioni di acquisto di coperture assicurative vita sono state da tempo oggetto di studio, dall’altro sono ancora relativamente poche le conoscenze sulle modalità con cui le persone decidono se hanno bisogno di una polizza vita e di quanta copertura necessitano. Utilizzando interviste "in profondità", gli Autori cercano di verificare sul campo cosa i dipendenti di un’azienda conoscano riguardo alle prestazioni prev...

🇪🇺 Banca, Titoli di Stato

LA PROPENSIONE DELLE BANCHE A INVESTIRE IN TITOLI DI STATO NAZIONALI: UN’ANALISI DELL’HOME BIAS

  Gli Autori si prefiggono di verificare se un preesistente rapporto tra la rischiosità delle banche e quella dei titoli sovrani abbia condizionato le scelte di investimento nel periodo compreso fra l’ultimo trimestre del 2011 e il 1° trimestre del 2012, un periodo in cui si è registrato un eccezionale aumento del peso dei titoli di Stato nei portafogli delle aziende di credito. Osservano che le banche il cui merito di credito è leg...

UE

🇪🇺 Solvibilità

EIOPA PUBBLICA I RISULTATI DELLO STRESS TEST 2016 DELL’ASSICURAZIONE EUROPEA

EIOPA ha pubblicato, il 15 dicembre, i risultati dello Stress Test 2016 per l’industria assicurativa europea. L’esercizio, condotto in stretto coordinamento con le Autorità di vigilanza nazionali, ha riguardato un campione di 236 imprese assicuratrici stabilite in 30 Paesi. Per l’Italia hanno partecipato 16 imprese operanti nei rami vita tradizionali, rappresentanti il 76% del mercato in termini di riserve tecniche. L’e...

🇪🇺 Solvency II

REVISIONE DELLA FORMULA STANDARD DI SOLVENCY II: EIOPA AVVIA LA CONSULTAZIONE

  EIOPA ha avviato, l’8 dicembre scorso, una pubblica consultazione in merito alla formula standard per il calcolo del Solvency Capital Requirement. L’iniziativa rappresenta il primo passo verso la preparazione del parere richiesto dalla Commissione europea lo scorso luglio nell’ambito del processo di revisione della formula standard di Solvency II, da portare a termine entro il 2018 (1). L&...

🇪🇺 Solvency II

EIOPA: 1° REPORT SULLE LONG TERM GUARANTEES MEASURES (MA, VA E TRANSITORIE)

  Il 16 dicembre scorso EIOPA ha pubblicato il 1° Report annuale sulle cosiddette “Long-Term Guarantees Measures” previste da Solvency II, sul grado di utilizzo delle misure stesse da parte delle imprese e sul loro impatto sulla posizione finanziaria degli assicuratori europei. Si tratta, nello specifico, delle seguenti misure: ...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

OPINION EIOPA SUL REPORTING DELLE MISURE TRANSITORIE NEL CALCOLO DELLE RISERVE TECNICHE

EIOPA ha pubblicato, il 21 dicembre, una Opinion sull’informativa relativa all’utilizzo delle misure transitorie nel calcolo delle riserve tecniche. Obiettivo dell’iniziativa è quello di chiarire le attese delle Autorità di vigilanza nazionali in merito alle informazioni da includere nel Solvency and Financial Condition Report (SFCR) relativamente all’utilizzo delle misure transitorie, considerando in particolare l...

🇪🇺 Risoluzione della crisi

EIOPA: DISCUSSION PAPER SULL’ARMONIZZAZIONE DELLE REGOLE PER LA GESTIONE DELLA CRISI

Il 2 dicembre scorso,  EIOPA ha pubblicato un Discussion Paper sul tema della eventuale armonizzazione del quadro regolamentare in materia di risanamento e liquidazione delle imprese assicuratrici in stato di crisi. L’iniziativa mira a raccogliere le opinioni degli stakeholders sulla delicata materia e non rappresenta una proposta formale da parte dell’Autorità europea. Il documento si compone di quattro parti: ...

🇪🇺 Auditing, Vigilanza

EIOPA: LINEE GUIDA PER UN DIALOGO EFFICACE FRA SUPERVISORS E REVISORI

Dopo la fase di consultazione avviata lo scorso febbraio(1), EIOPA ha pubblicato le Linee Guida volte a facilitare il dialogo fra Autorità di vigilanza e revisori di  bilancio delle imprese di assicurazione. Le Guidelines si prefiggono di definire un quadro generale per una comunicazione costruttiva ed efficace e riguardano aspetti quali il tipo di informazioni da scambiare, la forma di comunicazione, i partecipa...

🇪🇺 Tutela dei consumatori, Vigilanza

“CONSUMERS TRENDS REPORT 2016” EIOPA: FOCUS SULL’IMPATTO DELLE TECNOLOGIE DIGITALI

Il 16 dicembre scorso,  EIOPA ha pubblicato il 5° Consumer Trends Report(1), dedicato ai più recenti sviluppi sul fronte della tutela dei consumatori nei settori delle assicurazioni e dei fondi pensione in Europa. Nel Report si sottolinea come l’innovazione digitale stia portando a una modifica dei business models prevalenti nei settori in questione. Per quanto riguarda l’industri...

🇪🇺 Stabilità finanziaria, Vigilanza

EIOPA “FINANCIAL STABILITY REPORT” 2/2016: I PRINCIPALI RISCHI PER ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE

EIOPA ha pubblicato, l’8 dicembre scorso, la nuova edizione del “Financial Stability Report”, documento che evidenzia i principali fattori di rischio per la stabilità di assicurazioni e fondi pensione in Europa. Le principali indicazioni formulate dall’Autorità europea sono le seguenti: il quadro macroeconomico continua a rimanere debole, con l’aggravante dell’emergere di nuovi rischi geopoli...

🇪🇺 Big data, Innovazione digitale

EBA, EIOPA, ESMA: DISCUSSION PAPER E CONSULTAZIONE SUL TEMA DEI BIG DATA

Il 19 dicembre,  il Joint Committee istituito dalle Autorità europee di vigilanza (EBA, EIOPA, ESMA) ha pubblicato, per la consultazione, un Discussion Paper sui potenziali benefici e rischi derivanti dal fenomeno dei Big Data, al fine di stabilire l’eventuale necessità di future misure regolamentari o di vigilanza. Quello dei Big Data è un aspetto connesso alla sempre maggiore disponibilità di d...

🇪🇺 Consulenza finanziaria, Innovazione digitale

EBA, EIOPA, ESMA: REPORT SULL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA CONSULENZA FINANZIARIA

Il 16 dicembre scorso il Joint Committee istituito dalle Autorità europee di vigilanza (EBA, EIOPA, ESMA) ha pubblicato un Report contenente i risultati della consultazione svolta a inizio anno (1) in tema di innovazione tecnologica nella consulenza finanziaria. Il documento in consultazione illustrava i rischi e i potenziali benefici delle cosiddette consulenze automatizzate per i consumatori e le istituzioni finanzi...

🇪🇺 Conglomerati finanziari

LISTA 2016 DEI CONGLOMERATI FINANZIARI EUROPEI

Il Joint Committee istituito dalle Autorità europee di vigilanza bancaria (EBA), assicurativa (EIOPA) e mobiliare (ESMA) ha pubblicato la lista 2016 dei conglomerati finanziari operanti in Europa(1). La lista comprende 79 conglomerati con capogruppo avente sede in un Paese EU/EEA, un conglomerato con capogruppo avente sede nelle Isole Bermude, uno con sede in Svizzera e due con sede negli Stati Uniti. Sono ...

🇪🇺 Concorrenza

IBER: LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA LA VERSIONE DEFINITIVA DELL’ “IMPACT ASSESSMENT”

  La Commissione europea ha recentemente pubblicato la versione definitiva della valutazione d’impatto relativa al Regolamento di esenzione in materia di concorrenza per le assicurazioni (IBER - Insurance Block Exemption Regulation)(1). Le esenzioni riguardano due tipi di accordi tra imprese: lo svolgimento di studi in comune e la copertura in collaborazione di alcune tipologie di rischio (Co-(re)in...

🇪🇺 Servizi finanziari

IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA UN REPORT IN MATERIA DI SERVIZI FINANZIARI AL DETTAGLIO

  Il 22 novembre, il Parlamento europeo ha approvato i contenuti di un report in materia di servizi finanziari al dettaglio. Il report – di natura non vincolante – contiene considerazioni di carattere generale, priorità per il breve termine e richieste alla Commissione europea da valutare nel lungo periodo.  In particolare, nel report vengono formulati alla Commissione diversi suggerimenti, tra i quali:...

🇪🇺 Ambiente, Finanza

IL POTENZIALE DELLA “GREEN BOND FINANCE”: REPORT DELLA COMMISSIONE EUROPEA

  La Commissione europea (Direzione Generale per l’Ambiente) ha dedicato un recente report ai “green bonds” (1), all’analisi del loro sviluppo(2) e al funzionamento del mercato ad essi correlato, ponendo un focus specifico sulla loro capacità di sostenere gli investimenti caratterizzati da resource efficiency. Il report ...

Statistiche

🇮🇹 Risparmio

INDAGINE 2016 CENTRO EINAUDI-INTESA SANPAOLO SUL RISPARMIO DEGLI ITALIANI

L’edizione 2016 dell’ “Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani”, svolta da Centro Einaudi e Intesa Sanpaolo, si è focalizzata sull’analisi delle scelte di investimento in condizione di tassi di interesse bassi o a zero. Fra le evidenze dell’indagine vi sono le seguenti: la percezione che la perdita di reddito disponibile a seguito della crisi finanziaria non sia stata ancora recuperata &egrav...

🇮🇹 Demografia

ISTAT: NATALITA’ E FECONDITA’ IN ITALIA NEL 2015

Il 28 novembre scorso,  ISTAT ha pubblicato un Report dedicato alla natalità e alla fecondità della popolazione italiana. Lo scorso anno sono stati iscritti in anagrafe per nascita 485.780 bambini, quasi 17.000 in meno rispetto al 2014, a conferma della tendenza alla diminuzione della natalità (-91.000 nati sul 2008). Il calo è attribuibile principalmente alle coppie di genitori entrambi italiani. I nati da questa tipologia di...

🇮🇹 Famiglie, Reddito

ISTAT: CONDIZIONI DI VITA E REDDITO DEGLI ITALIANI NEL 2015

Il 6 dicembre scorso, ISTAT ha pubblicato un Report dedicato alle condizioni di vita e reddituali degli italiani nel 2015. Si stima che, lo scorso anno, il 28,7% delle persone residenti in Italia fosse a rischio di povertà o esclusione sociale ovvero, secondo la definizione adottata nell'ambito della Strategia Europa 2020, si trovasse almeno in una delle seguenti condizioni: rischio di povertà, grave deprivazione materiale, bassa intensità di la...

🇮🇹 Previdenza

RAPPORTO ADEPP SUGLI INVESTIMENTI DELLE CASSE PRIVATE DI PREVIDENZA

ADEPP ha recentemente presentato un Rapporto sugli investimenti delle Casse di previdenza private aderenti all’Associazione (1). A fine 2015, le attività totali a valori di mercato detenute dagli Enti in questione ammontavano a circa 73 miliardi di euro, in crescita del 4% rispetto all’anno precedente. Il Rapporto evidenzia la crescita delle risorse investite dalle Casse nell’economia nazionale. Pe...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: ACPR, LE CIFRE DELL’ASSICURAZIONE FRANCESE NEL 2015

ACPR – l’Autorità di vigilanza prudenziale sul sistema finanziario francese – ha pubblicato il rapporto annuale sull’andamento dei settori bancario e delle assicurazioni. Il mercato assicurativo francese ha fortemente risentito della persistenza dei bassi tassi di interesse. Ne è la riprova l’erosione dei rendimenti finanziari conseguiti dagli operatori, fatto che ha reso necessaria un progressiva revisione al ribasso dei tass...

🇬🇧 Analisi dei mercati

ABI PUBBLICA LA NUOVA EDIZIONE (2016) DELL’ “INSURANCE KEY FACTS”

ABI (Association of British Insurers) ha aggiornato al 2015 la pubblicazione contenente i dati essenziali sull’industria delle assicurazioni nel Regno Unito (“Insurance Key Facts”)(1). Il documento indica che, come per il passato, il Paese conserva la posizione di primo mercato assicurativo in Europa per volume premi (pari all’equivalente di 320 miliardi di dollari USA) ed è il quarto su scala ...

🇬🇧 Analisi dei mercati

IUA PUBBLICA I DATI 2015 SUL MERCATO ASSICURATIVO LONDINESE

  L’International Underwriting Association (IUA), l’organizzazione che rappresenta le imprese di assicurazione e di riassicurazione che operano nei segmenti wholesale  - esclusi i Lloyds’- sul mercato di Londra, ha pubblicato il report statistico sull’attività svolta nel 2015. Il mercato assicurativo e riassicurativo londinese ha raccolto premi lordi complessivi per 21.645 miliardi di sterline, tra pr...

🇸🇰 Analisi dei mercati

SLOVACCHIA: DATI 2015. FINANZA E COSTI OPERATIVI ERODONO LA REDDITIVITÀ

I dati sull’andamento del mercato assicurativo slovacco nel 2015, pubblicati dalla Banca centrale (NBS), mettono in luce un settore in cui la raccolta tiene, ma dove la redditività è posta sotto pressione dalla congiuntura finanziaria e da spese operative in crescita. La raccolta vita si è attestata poco oltre il miliardo di euro, segnando un incremento dello 0,3% rispetto al 2014.  L’incremento di raccolta è stato favorito principalm...

🇪🇺 Analisi dei mercati

I NUMERI CHIAVE DELL’ASSICURAZIONE IN EUROPA: “EUROPEAN INSURANCE IN FIGURES 2016”

Insurance Europe ha pubblicato l’edizione 2016 di European Insurance in Figures (dati 2015), il report annuale sull’andamento del settore assicurativo in Europa. La raccolta premi è cresciuta del 2%, raggiungendo i 1.207 miliardi di euro; tra il 2006 e il 2015 la raccolta è cresciuta dell’11,7%. Le assicurazioni vita hanno raccolto 733 miliardi di premi, con una crescita del 1,5%, le assicurazioni danni ...

🇷🇺 Analisi dei mercati

RUSSIA: DATI 2015. I RINCARI RC AUTO COMPENSANO LA MINORE DOMANDA DI COPERTURE

L’andamento del settore finanziario russo nel 2015 è illustrato nel report annuale della Banca centrale (CBR) (1). Per il settore assicurativo, l’esercizio è stato condizionato dal calo della domanda di coperture, effetto della recessione che ha colpito l’economia. Ne sono una testimonianza la flessione nel numero di polizze stipulate nell’anno, diminuite del 10% per i clienti privati e d...

🇺🇸 Analisi dei mercati

FEDERAL INSURANCE OFFICE: REDDITIVITÀ 2015 E OUTLOOK 2016 FRENATI DALLA FINANZA

Il settore assicurativo statunitense – fotografato nel report annuale del Federal Insurance Office-FIO(1)   – è stato caratterizzato da una performance reddituale soddisfacente, ma ha sofferto per la congiuntura finanziaria non favorevole(2). Il comparto vita ha raccolto premi netti per 638 miliardi di dollari (602 miliardi di euro), l’...

🇨🇦 Analisi dei mercati

CANADA: NEL 2015 BENE LA REDDITIVITÀ DANNI, GIU’ QUELLA VITA

L’Autorità di vigilanza sul settore finanziario canadese (OSFI) ha pubblicato il report illustrativo dell’attività svolta nel periodo 2015-16(1). Con riguardo al settore assicurativo, l’esercizio ha visto, fra le attività di maggiore rilievo, la messa a punto - nel marzo 2016 -  del LICAT (Life Insurance Capital Adequacy Test)(2). Si tr...

🇦🇺 Analisi dei mercati

AUSTRALIA: COMPARTO DANNI A GONFIE VELE NEL 2015-16. REPORT KPMG

KPMG ha recentemente pubblicato la 3a edizione del report  sull’assicurazione danni in Australia. Il documento  è articolato in tre sezioni relative, rispettivamente, ai macro-indicatori di mercato aggiornati all’esercizio chiuso il 30 giugno 2016, alle principali tendenze economiche con impatto sul comparto, agli indicatori finanziari riferiti alle compagnie operanti. Per quanto attiene ai principali indicatori di ...

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: STIME DELLA RACCOLTA PREMI A FINE 2016 E PROIEZIONI 2017

Nel mese di ottobre, l’Associazione delle compagnie assicuratrici cilene (AACH) ha pubblicato il bollettino contenente le previsioni di raccolta premi per l’esercizio in corso e le stime per quello successivo (1). Per quanto riguarda il 2016, l’ipotesi è che la raccolta complessiva si attesti oltre i 319 milioni di UF-Unidad de Fomento (11,7 miliardi di euro), il 10,6% in più rispetto al 2015. ...

🇻🇪 Analisi dei mercati

VENEZUELA: L’INFLAZIONE RECORD SPINGE LA RACCOLTA 2015

Il report   dell’Autorità di vigilanza assicurativa del Venezuela (SUDEASEG) mette in luce un settore che – a valori nominali - cresce vorticosamente sulle ali di una spirale inflazionistica che non ha eguali al mondo (1). Il valore nominale dei premi incassati nell’anno è stato di 330 miliardi di bolivares (30,7 miliardi di euro), il 132% in più rispetto al 2014, mentre il va...

🇦🇪 Analisi dei mercati

EMIRATI ARABI UNITI: L’ECONOMIA SOSTIENE LA CRESCITA ASSICURATIVA ANCHE NEL 2015

L’andamento del mercato assicurativo degli Emirati Arabi Uniti nel 2015 è illustrato in due report pubblicati, rispettivamente,  sul website dell’Autorità di vigilanza di settore (IA) e dell’Associazione delle compagnie assicuratrici (EIA)(1). L’esercizio ha visto il settore beneficiare della positiva congiuntura dell’economia nazionale, caratterizzata da una continua...

🇲🇴 Analisi dei mercati

MACAO: NEL 2015 BOOM DEL VITA, MA LA GESTIONE TECNICA RIMANE IN ROSSO

L’Autorità di vigilanza finanziaria di Macao(1) (AMCM) e l'Associazione delle imprese assicuratrici (MIA)  hanno pubblicato i dati relativi all’andamento del settore assicurativo nel 2015(2). La raccolta premi lorda 2015 ha registrato un incremento del 58,9%, portandosi a 14,1 miliardi di pataca (1,7 miliardi di euro). Il risultato è attribuibile alla bu...

🇯🇵 Analisi dei mercati

NUOVO REPORT (2015-2016) DELL’ASSOCIAZIONE DEGLI ASSICURATORI DANNI IN GIAPPONE

  L’Associazione che in Giappone rappresenta le imprese assicuratrici danni (General Insurance Association of Japan – GIAJ) ha pubblicato una nuova edizione dell’Annual Report, contenente dati riferiti al periodo marzo 2015-marzo 2016(1). Tra i principali dati che emergono dal report: le imprese del comparto sono 51, di cui 30 nazionali (7 a capitale estero) e 21...

Pensioni, Sanità

L’OCSE AGGIORNA I DATI INTERNAZIONALI SULLA SPESA PENSIONISTICA E SANITARIA

L’OCSE ha pubblicato l’aggiornamento 2016 dei principali dati relativi alla spesa sociale nei Paesi membri. Dopo la grande recessione del 2008, la spesa sociale in rapporto al PIL si è stabilizzata, per il complesso dei Paesi, su livelli pari a circa il 21%. In Finlandia e Francia il livello supera il 30% del PIL, mentre in Germania, Italia, Danimarca, Norvegia, Austria e Belgio la spesa sociale è superiore al 25%. Nel lungo per...

Pensioni, Previdenza complementare

OCSE PENSIONS OUTLOOK 2016: SEMPRE PIÙ IMPORTANTI INFORMAZIONE E TRASPARENZA

L’edizione 2016 del Pensions Outlook OCSE illustra come sta cambiando il panorama della previdenza a fronte delle sfide rappresentate dall’invecchiamento demografico, dalle ricadute della crisi economica e finanziaria, dall’attuale scenario di bassi tassi di interesse. Il report evidenzia che in 13 Paesi OCSE gli attivi dei fondi pensione a capitalizzazione ammontavano a più del 50% del PIL nel 2015, contro i 10 dei primi anni ...

Sanità

LO STATO DELLA SANITÀ IN EUROPA. L’OCSE PUBBLICA “HEALTH AT A GLANCE UE 2016”

  L’OCSE ha pubblicato Health at a Glance: Europe 2016, il Report sui sistemi sanitari e sullo stato di salute della popolazione nei 28 Paesi dell’Unione europea (più Albania, Macedonia, Islanda, Montenegro, Norvegia, Serbia, Svizzera e Turchia). L’aspettativa di vita nei Paesi UE è aumentata di 6,7 anni dal 1990 al 2014, passando da 74,2 a 80,9 anni. Rimangono tuttavia disuguaglianze sia tra Paesi sia all...

Normativa

🇮🇹 Audit esterno, Reporting

IVASS: LETTERA AL MERCATO IN MATERIA DI AUDIT ESTERNO SOLVENCY II

  Il 7 dicembre scorso, dopo una fase di pubblica consultazione (1), IVASS ha pubblicato una Lettera al mercato relativa all’attività di revisione sulle informazioni acquisite per finalità prudenziali e sulla relazione sulla solvibilità e condizione finanziaria (SFCR) che le imprese assicuratrici devono redigere. In diversi Paesi dell’Unione europea – segnala l’Autorità di vi...

🇮🇹 Bilanci, Vigilanza

PROVVEDIMENTO IVASS N. 53/2016 IN MATERIA DI BILANCIO D’ESERCIZIO E CONSOLIDATO

Dopo la fase di pubblica consultazione (1), IVASS ha pubblicato il Provvedimento n. 53 (6 dicembre 2016)   in materia di redazione del bilancio di esercizio e consolidato. Il Provvedimento, in particolare, contiene le seguenti modifiche e integrazioni, rese necessarie in seguito al recepimento della Direttiva Solvency II: al Regolamento ISVAP n. 22 del 4 aprile 2008, concernente le disposizioni e gli schemi per la red...

🇮🇹 Reporting

REGOLAMENTO IVASS N. 33/2016 IN MATERIA DI INFORMATIVA AL PUBBLICO E ALLA VIGILANZA

  Dopo la fase di pubblica consultazione avviata il 24 marzo scorso(1) IVASS ha pubblicato il Regolamento n. 33 del 6 dicembre 2016, recante disposizioni in materia di informativa al pubblico e alla vigilanza. Il Regolamento è stato emanato in attuazione degli articoli del Codice delle Assicurazioni Private, modificati con il recepimento della Direttiva Solvency, che prevedono che IVASS detti, con Regolamento, ...

🇮🇹 Reporting

IVASS: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI DATI E INFORMAZIONI A FINI STATISTICI DA INVIARE ALLA VIGILANZA

  Il 7 dicembre scorso IVASS ha pubblicato il Documento di Consultazione n. 12/2016, relativo a uno schema di Regolamento recante disposizioni in materia di comunicazione di dati e informazioni per lo svolgimento di indagini statistiche, studi e analisi riferite al mercato assicurativo. Lo schema di Regolamento intende dare attuazione alle disposizioni contenute nell’art. 190-bis del Codice delle assicurazioni private (CAP), nel quadro dell'armonizzazio...

🇫🇷 Governance

FRANCIA: NOTA DELLA VIGILANZA SU NOMINA DI DIRIGENTI E RESPONSABILI DI FUNZIONI CHIAVE

Nell’ambito di Solvency II e conformemente alla normativa di vigilanza per il mercato assicurativo francese (Code monétaire et financier / Code des assurances), le imprese e i gruppi assicurativi sono tenuti a notificare alla vigilanza (ACPR) la nomina e il rinnovo dei dirigenti (dirigéants effectifs) e dei responsabili delle funzioni-chiave, ai fini della valutazione dei loro requisiti di onorabilità, delle competenze e della ...

🇩🇪 Modelli interni, Solvency II

BAFIN: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI MODIFICHE AI MODELLI INTERNI

L’Autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BAFIN) ha recentemente pubblicato, per la consultazione, un documento in materia di modelli interni utilizzati per il calcolo dei requisiti patrimoniali ai sensi di Solvency II (“Änderungen am internen Modell von VU unter Aufsicht der BaFin”). La nota contiene le indicazioni dell’Autorità relativamente alle basi normative e alla forma secondo cui le imprese assicura...

🇮🇪 Danno a persona

IRLANDA: DOPO 13 ANNI ARRIVA L’AGGIORNAMENTO DEL “BOOK OF QUANTUM”

  L’Injuries Board(1) ha pubblicato la versione aggiornata del Book of quantum, ovvero le linee guida per l’indennizzo dei danni alla persona in Irlanda. Si tratta del primo aggiornamento dal 2003, anno di pubblicazione del Personal Injuries Assessment Board Act, la legge che disciplina la materia. La nuova versione delle linee guida è stata elaborata sulla base di un campione rapp...

🇬🇧 Assicurazione auto, Colpi di frusta

REGNO UNITO: “GIRO DI VITE” SUI RISARCIMENTI “FACILI” DA COLPO DI FRUSTA

Il 17 novembre, il Ministero della Giustizia britannico ha avviato una pubblica consultazione relativa ad alcune proposte volte al contenimento delle richieste di risarcimento per danni da “colpo di frusta”. Nella press release di commento pubblicata sull’argomento, il Governo britannico indica che le richieste di risarcimento per colpo di frusta (“whiplash claims”) sono aumentate del 50% rispetto allo scorso decennio, nonostante la r...

🇬🇧 Previdenza

CONSULTAZIONE FCA SUGLI ASPETTI REGOLAMENTARI DI UN NUOVO PIANO DI ACCUMULO PER GLI “UNDER-40”

L’Autorità competente per la condotta di mercato nel Regno Unito (FCA – Financial Conduct Authority) ha pubblicato un Consultation Paper (CP-16/32) in merito alla proposta, presentata dal Governo britannico nel Budget 2016, di realizzare un Lifetime Individual Savings Account. Si tratta di un piano di accumulo destinato agli under-40, finalizzato alla creazione di un capitale che possa essere investito, ma ...

🇬🇧 Insurance-linked securities

NUOVO FRAMEWORK REGOLAMENTARE PER LE INSURANCE LINKED SECURITIES (PUBBLICA CONSULTAZIONE)

  Al fine di consolidare la posizione di Londra quale centro dell’industria riassicurativa mondiale, il Governo britannico ha avviato una pubblica consultazione relativa a un nuovo framework regolamentare e fiscale da applicare alle ILS (Insurance Linked Securities) nel Regno Unito(1).    Il documento di consultazione contiene:    background della consult...

🇬🇧 Matching adjustment, Solvency II

CONSULTAZIONE PRA SULL’INVESTIMENTO IN TITOLI ILLIQUIDI E PRIVI DI RATING NEL MATCHING ADJUSTMENT

Il 15 dicembre scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato il Consultation Paper CP48/16.  Il documento illustra le attese dell’Autorità con riguardo alle imprese assicuratrici che investono in titoli illiquidi e privi di rating nell’ambito di portafogli prodotti cui è applicato il Matching Adjustment (MA). Nel Paper si fornisce anche il feedback sulle risposte...

🇬🇧 Riserve tecniche, Solvency II

CONSULTAZIONE PRA SULLA MISURA TRANSITORIA PER LE RISERVE TECNICHE

Il 15 dicembre scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato un Consultation Paper (CP 47/16) in cui propone di aggiornare un Supervisory Statement (SS 6/16) in materia di ricalcolo della misura transitoria applicabile alle riserve tecniche prevista da Solvency II. Scopo della proposta è di chiarire le attese dell’Autorità riguardo al calcolo delle riserve tecniche, sia all’inizio sia ...

🇭🇰 Governance

HONG KONG: AGGIORNATA LA “GUIDANCE NOTE” IN MATERIA DI CORPORATE GOVERNANCE

Il mercato assicurativo di Hong Kong sta attraversando una fase caratterizzata da considerevoli mutamenti sul fronte regolamentare. E’ infatti atteso, a breve, il via all’operatività di una nuova Autorità di vigilanza (AII - Independent Insurance Authority), che sostituirà l’attuale Commissioner of Insurance(1)  e, nel contempo, è stato pubblicato il testo  agg...

🌎 Cambiamento climatico, Reporting

FSB: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI REPORTING DEI RISCHI LEGATI AL CAMBIAMENTO CLIMATICO

    Il 14 dicembre scorso, la Task Force  costituita dal Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato un Consultation Paper contenente le raccomandazioni per un’informativa efficace, da parte delle imprese, sui rischi finanziari derivanti dal cambiamento climatico(1). La Task Force aveva ricevuto il compito di elaborare una serie di indicazioni che le imprese dovr...

News

🇮🇹 Cambiamento climatico

NUOVA PUBBLICAZIONE DEL FORUM PER LA FINANZA SOSTENIBILE (con ABI e ANIA)

Il Forum per la finanza sostenibile ha presentato, nell’ambito della settimana SRI (Sustainable and Responsible Investment), la pubblicazione “Finanza sostenibile e cambiamento climatico”. La pubblicazione, redatta in collaborazione con ANIA e ABI, analizza il ruolo della finanza nel ridurre gli impatti negativi del cambiamento climatico e nel favorire la transizione verso un modello economico contraddistinto da basse emissioni. Sono d...

🇮🇹 Solvency II

IVASS PUBBLICA UNA GUIDA SEMPLIFICATA A SOLVENCY II

  IVASS ha recentemente pubblicato una guida semplificata a Solvency II, la nuova regolamentazione prudenziale per il settore assicurativo. Nella guida vengono illustrati i principi fondamentali ai quali è ispirata la nuova disciplina e vengono descritti i tre pilastri sui quali si fonda il sistema: il primo pilastro: i requisiti quantitativi; il secondo pilastro: i requisiti qualitativi; il terzo ...

🇮🇹 Assicurazione vita, Rendite

LA MORTALITA’ DEI PERCETTORI DI RENDITA IN ITALIA: STUDIO DELL’ORDINE DEGLI ATTUARI

E’ stato presentato, il 13 dicembre scorso, l’aggiornamento dello studio dell’Ordine degli Attuari sulla mortalità dei percettori di rendite in Italia. Fra i principali risultati dello studio: negli ultimi dieci anni osservati fino al 2011, guardando alle pensioni di vecchiaia, sia per gli uomini e in modo più marcato per le donne, la mortalità dei percettori di rendita è risultata inferiore rispetto a quella dell...

🇮🇹 Frode assicurativa, R.C. Auto

IVASS: WORKSHOP SULL’ANTIFRODE NELL’ASSICURAZIONE R.C. AUTO: IL RUOLO DELLE BANCHE DATI

  IVASS ha organizzato, il 21 novembre scorso, un workshop sui nuovi strumenti di contrasto alle frodi nell’assicurazione r.c. auto. Al centro della giornata, le recenti novità regolamentari relative alla nuova organizzazione degli uffici antifrode nelle imprese assicuratrici, alla dematerializzazione degli attestati r.c. auto, con la digitalizzazione del contrassegno, alla revisione della banca dati sinistri e alla creazione della banca dat...

🇮🇹 Economia

ISTAT: QUARTA EDIZIONE DEL “RAPPORTO SUL BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE” IN ITALIA

L’Istat ha presentato la quarta edizione del “Rapporto sul Benessere Equo e Sostenibile” (Bes 2016)(1). Il Report analizza i fattori che hanno un impatto diretto sul benessere umano e sull’ambiente attraverso 12 aree – salute, istruzione e formazione, lavoro e conciliazione dei tempi di vita, benessere economico, relazioni sociali, politica e istituzioni, sicurezza, benessere soggettivo, paesaggio e patr...

🇩🇪 Digitalizzazione

FITCH: LENTA CRESCITA DELLA TELEMATICA ASSICURATIVA IN GERMANIA

Secondo l’agenzia di rating Fitch, la crescita dell’uso della telematica nel settore assicurativo in Germania sarà probabilmente lenta, in quanto sia dal lato dei clienti sia da quello degli assicuratori l’interesse per queste tecnologie non è ancora elevato. Da una parte, infatti, i clienti assicurativi difficilmente rinunceranno alla tutela della propria privacy e, di conseguenza, non saranno disponibili a condividere ...

🇳🇱 Analisi dei mercati

IL FUTURO DELL’ASSICURAZIONE IN OLANDA: REPORT DELLA BANCA CENTRALE

La Banca d’Olanda, Autorità competente per la vigilanza sulle assicurazioni, ha recentemente pubblicato un Report dedicato alle prospettive di medio-lungo termine del mercato assicurativo olandese. Nei prossimi anni, segnala la Banca Centrale, gli assicuratori dei Paesi Bassi dovranno compiere sforzi aggiuntivi per far fronte ai grandi cambiamenti attesi nel mercato. Scelte importanti dovranno essere compiute per mantenere un settore assicurativo finanziari...

🇬🇧 Fiscalità

REGNO UNITO: L’IMPOSTA SUI PREMI ARRIVA AL 12%. LA REAZIONE DELL’ABI

Secondo le regole parlamentari del Regno Unito, l’Autumn Statement è una delle relazioni che il Ministro del Tesoro tiene davanti al Parlamento a seguito della pubblicazione delle previsioni economiche del Paese. Quest’anno l’evento si è tenuto il 23 novembre e ha suscitato notevoli discussioni nel mondo assicurativo, in quanto è stata annunciata l’intenzione del Governo di alzare ulteriormente le imposte sui premi assicurati...

🇬🇧 Assicurazione vita, Insolvenza

IL CASO EQUITABLE LIFE: UN BILANCIO A DISTANZA DI 15 ANNI. GENEVA ASSOCIATION

La Geneva Association ha recentemente pubblicato un report dedicato alla crisi di Equitable Life e alla sua gestione. Equitable Life, compagnia mutua, era uno dei principali assicuratori vita del Regno Unito che si è trovata in crisi finanziaria sul finire degli anni ’90. Dopo una pronuncia della Camera dei Lords nel 2000, che ha comportato un aumento delle passività della compagnia per circa 1,5 miliard...

🇷🇴 Assicurazione r.c. auto

ROMANIA: VERSO NUOVE TARIFFE MASSIME PER LA R.C. AUTO

Lo scorso 17 ottobre, l’Autorità di vigilanza finanziaria della Romania (ASF) ha approvato il provvedimento per la determinazione delle tariffe massime r.c. auto. Il provvedimento è stato emanato in attuazione dell’ordinanza di emergenza n. 54 del Governo romeno, che ha stabilito misure urgenti in materia di regolamentazione del settore. Il procedimento di calcolo previsto tiene conto di una pluralità di fattori quali la frequenza sinistr...

🇪🇺 Infrastrutture, Investimenti

ASSICURAZIONI E INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE: I RISULTATI DI UN’INDAGINE INSURANCE EUROPE

Insurance Europe ha pubblicato i risultati di un’indagine sugli investimenti in infrastrutture da parte delle imprese di assicurazione europee. Gli assicuratori del vecchio Continente si dimostrano interessati agli investimenti nelle infrastrutture, anche se chiedono da parte dei decisori politici ulteriori azioni al fine di sbloccare le potenzialità del settore. Molti assicu...

🇪🇺 Assicurazione auto

“PAY AS YOU DRIVE INSURANCE” IN EUROPA. LE PIU’ RECENTI TENDENZE IN UN REPORT DELOITTE

I risultati di un recente studio di Deloitte sull’assicurazione auto in Europa – svolto su un campione di circa 15.000 assicurati in 11 Paesi(1) – ha stimato il potenziale delle coperture auto “Pay-As-You-Drive” (PAYD) superiore ai 15 miliardi di euro, che corrisponderebbe al 17% del mercato assicurativo auto europeo nel 2020. Il successo delle coperture PAYD – Italia e Regno Unito, in que...

🇪🇺 Cyber insurance, Rischi informatici

CYBER INSURANCE: SVILUPPI RECENTI, BUONE PRATICHE, SFIDE FUTURE (REPORT ENISA)

ENISA(1) ha recentemente pubblicato il report in esame, allo scopo di accrescere il grado di consapevolezza e conoscenza dei più recenti sviluppi (2012-2016) in materia di cyber insurance. Si intende porre in evidenza, in particolare, sia le sfide ancora aperte sia le “buone pratiche” assicurative. Attraverso una serie di “raccomandazioni”, viene posto l’accento su aspetti quali la ...

🇬🇪 Analisi dei mercati

GEORGIA: DATI ASSICURATIVI 2015. PREMI IN AUMENTO E SINISTRI IN CALO

Nelle scorse settimane, l’Autorità di vigilanza assicurativa della Georgia (LEPL) ha reso noti i dati sull’andamento del settore nel 2015(1). I premi emessi - al lordo della riassicurazione – sono ammontati a 360 milioni di lari (134 milioni di euro), il 19,2% in più rispetto al dato 2014. La struttura del portafoglio premi ha visto confermata la situazione del 2014, con la prevalenza delle coperture...

🇺🇸 Regolamentazione

USA: PRIME CONSIDERAZIONI SUGLI IMPATTI DELL’ELEZIONE DI TRUMP PER IL SETTORE ASSICURATIVO

L’agenzia di rating Fitch ha pubblicato una nota sui potenziali effetti per il settore assicurativo statunitense derivanti dall’elezione alla Casa Bianca di Donald Trump. In prima battuta, l’Agenzia esclude impatti immediati sui rating delle compagnie statunitensi, in quanto la regolamentazione assicurativa è in larga parte non di pertinenza del Governo federale ma dei singoli Stati. Effetti più rilevanti per il settor...

🇳🇿 Calamità naturali

NUOVA ZELANDA: STIME DEI DANNI ASSICURATI PER IL SISMA DEL 14 NOVEMBRE

Un violento terremoto di magnitudo 7,8 ha colpito l’Isola meridionale della Nuova Zelanda lo scorso 14 novembre. L’epicentro è stato individuato in prossimità del centro turistico di Kaikoura, a metà strada fra le due principali città del Paese: la capitale Wellington e Christchurch. La città di Christchurch ha subito danni più contenuti rispetto agli eventi tellurici del 2010 e 2011. Tuttavia si stima che nella regio...

🇿🇦 Analisi dei mercati

SUDAFRICA: NEL 2015-16 RACCOLTA VITA IN CRESCITA E PRESTAZIONI STABILI

La società di consulenza True South ha pubblicato un rapporto di analisi sull’andamento del mercato assicurativo vita nell’esercizio chiuso al 30 giugno 2016. Il rapporto è stato commissionato da ASISA-Association for Savings and Investments - l’Associazione che rappresenta le compagnie assicuratrici vita del Paese. La raccolta premi complessiva ha raggiunto i 498 miliardi di rand (32,5 miliardi di euro), segnand...

🌎 Calamità naturali

I DANNI DA EVENTI CATASTROFALI NEL 2016: STIME PRELIMINARI DI SIGMA/SWISS RE

Sigma, la rivista di Swiss Re, ha pubblicato i dati preliminari relativi alle calamità naturali e provocate dall’uomo verificatesi nel 2016. Le vittime complessive sono state circa 10.000, mentre il totale delle perdite economiche è stato pari a 158 miliardi di dollari, con un notevole aumento rispetto ai 94 miliardi del 2015. I danni assicurati sono invece ammontati a 49 miliardi, contro i 37 mil...

🌎 Previdenza

“MELBOURNE MERCER GLOBAL PENSION INDEX” 2016: ITALIA IN RIBASSO

Alla luce della tendenza all’invecchiamento della popolazione e della riduzione dei tassi di natalità è probabile che un numero sempre maggiore di sistemi previdenziali diventino insostenibili o non più in grado di dare ai propri cittadini prestazioni pensionistiche adeguate: questo è quanto emerge dal report annuale Melbourne Global Pensions Index pubblicato dalla società Mercer(1). Il ...

🌎 Finanza

“DAS KAPITAL”: NATURA E RUOLO DEL CAPITALE NELL’ATTIVITÀ ASSICURATIVA. GENEVA ASSOCIATION

Il report dell’associazione di Ginevra illustra il ruolo del capitale nell’attività assicurativa come elemento chiave per una migliore comprensione, quantificazione e gestione dei rischi da parte delle imprese assicuratrici. Il capitale può essere interpretato come la misura dei fondi in eccesso rispetto a quelli necessari per far fronte agli impegni assunti con gli assicurati. Alla ...

🌎 Cambiamento climatico

I RISCHI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E IL “PROTECTION GAP” IN DUE REPORT DI CLIMATEWISE

Climatewise, il network di 29 operatori del settore assicurativo internazionale sui rischi del cambiamento climatico, coordinato dall’ Institute for Sustainable Leadership dell’Università di Cambridge, ha pubblicato due Report sui temi dei rischi climatici, del loro crescente impatto economico e sul ruolo che può svolgere l’industria assicurativa per farvi fronte. Il primo Report illustra il contributo ...