Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Agosto 2016 - N°154

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Statistiche

🇮🇹 Infortuni sul lavoro

RELAZIONE INAIL 2015: SI RIDUCONO GLI INFORTUNI SUL LAVORO, AUMENTANO LE MALATTIE PROFESSIONALI

“Relazione annuale 2015”


INAIL – ISTITUTO NAZIONALE PER L’ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO
www.inail.it


INAIL - Link alla PAGINA DI PRESENTAZIONE e ai DOCUMENTI CORRELATI



Il 25 giugno scorso il Presidente dell’INAIL, Massimo De Felice, ha presentato i dati 2015 relativi all'andamento degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali in Italia e i dati di bilancio dell’Istituto.
Nel corso dell’evento sono stati illustrati anche i risultati più rilevanti conseguiti dall’INAIL sul fronte degli investimenti, delle politiche in materia di cura, riabilitazione e reinserimento.

Si conferma, nel 2015, la tendenza alla riduzione nella serie storica del numero degli infortuni:

  • sono state registrate poco meno di 637.000 denunce di infortuni, in diminuzione del 4% rispetto al 2014 e del 22,1% rispetto al 2011. Gli infortuni sul lavoro sono stati poco più di 416.000 (-6,6% rispetto al 2014), di cui il 18,2% avvenuto “fuori dell’azienda”  (cioè “con mezzo di trasporto” o “in itinere”);
     
  • delle 1.246 denunce di infortunio mortale (erano 1.152 nel 2014), gli infortuni accertati “sul lavoro” sono stati 694, di cui 382 (il 55%) avvenuti  “fuori dell’azienda” (in riduzione del 2% circa rispetto al 2014 e del 23,4% rispetto al 2011).
    Il dato, tuttavia, non è consolidato perché sono ancora in istruttoria 26 infortuni: se tutti fossero riconosciuti come casi mortali avvenuti “sul lavoro”, si avrebbe un aumento complessivo di circa l’1,7% rispetto al 2014, mentre la riduzione rispetto al 2011 sarebbe del 20%;
     
  • gli infortuni sul lavoro hanno causato circa 11 milioni di giornate di inabilità, con costo a carico dell’INAIL. In media, si tratta di circa 82 giorni per gli infortuni che hanno provocato menomazione e 20 giorni in assenza di menomazione.

I dati confermano l’andamento crescente nella serie storica del numero delle malattie professionali:

  • le denunce di malattia sono state circa 59.000 (circa 1.500 in più rispetto al 2014), con un aumento di circa il 24% rispetto al 2011. Ne è stata riconosciuta la causa professionale al 34%, il 3% è ancora “in istruttoria”. Il 63% delle denunce è per malattie del sistema osteomuscolare (cresciute del 46% rispetto al 2011);
     
  • le denunce riguardano le malattie e non i soggetti ammalati, che sono circa 44.000 (di cui circa il 39% per causa professionale riconosciuta);
     
  • sono stati poco meno di 1.600 i lavoratori con malattia asbesto-correlata. I lavoratori deceduti nel 2015 con riconoscimento di malattia professionale sono stati 1.462 (il 27% in meno rispetto al 2011), di cui 470 per silicosi/asbestosi (l’85% è con età al decesso superiore a 74 anni).

Per quanto riguarda i risultati economici e finanziari dell’Istituto, i principali dati del preconsuntivo 2015 indicano entrate di competenza per 9 miliardi e 634 milioni di euro (allo stesso livello del 2014) e uscite di competenza pari a 9 miliardi e 195 milioni (con prestazioni istituzionali in diminuzione dell’1,3% rispetto all’anno precedente).

Il risultato finanziario è pari a 439 milioni e, dunque, positivo (seppure in diminuzione del 7,8% rispetto al 2014 e del 43% rispetto al 2011).
Il risultato economico si attesta a 1.194 milioni (-21,5% rispetto al 2011). Le riserve ammontano a circa 28 miliardi e 167 milioni, “coperte” per circa l’83% da liquidità (versata alla Tesoreria dello Stato, senza remunerazione).
Sul bilancio dell’INAIL hanno inciso, anche nel 2015, le misure della “Legge di Stabilità” (la riduzione del 15,38% di premi e contributi è stata “tamponata” parzialmente dai 600 milioni trasferiti dallo Stato; hanno gravato i 192,6 milioni riversati allo Stato per riduzioni e razionalizzazione della spesa).

Altri articoli della Newsletter

Focus

🌎 Rischio sistemico, Stabilità finanziaria

GLI INVESTIMENTI DEL SETTORE ASSICURATIVO E IL LORO IMPATTO SULLA STABILITA’ FINANZIARIA: UNO STUDIO DELL’ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

🇪🇺 Riserve tecniche, Solvency II

LE RISERVE TECNICHE DANNI IN SOLVENCY II: UN MODELLO DI STIMA SULL’ORIZZONTE TEMPORALE ANNUALE

🌎 Rischio reputazionale, Risk management

LA REPUTAZIONE SOCIETARIA E IL RISCHIO REPUTAZIONALE: DEFINIZIONE E MISURAZIONE DA UN PUNTO DI VISTA DEL RISK MANAGEMENT

🇮🇹 Lavoro, Pensionamento

LA RIFORMA DELLE PENSIONI DEL 2011 E IL SUO IMPATTO SULL’OCCUPAZIONE GIOVANILE. "WORKINPS PAPER" N. 1

🇬🇧 Assicurazione danni, Rischio di credito

LE DETERMINANTI DEL RISCHIO DI CREDITO PER LE IMPRESE DI ASSICURAZIONE DANNI: UN’ANALISI SUL MERCATO DEL REGNO UNITO

🇪🇸 Diversificazione, Efficienza

I FATTORI CHE INCIDONO SULLE SCELTE DI DIVERSIFICAZIONE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI DANNI IN SPAGNA

🇬🇧 Rischio operativo

RISCHIO OPERATIVO NELLE BANCHE E NELLE ASSICURAZIONI ALLA LUCE DELLE REGOLE DI BASILEA E SOLVENCY II: UN’INDAGINE SUL REGNO UNITO

🇺🇸 Derivati, Solvibilità

UTILIZZO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI E RISCHIO DI DEFAULT NELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA DEGLI STATI UNITI

UE

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II REVIEW (2018): CALL FOR ADVICE DELLA COMMISSIONE SULLE MODIFICHE ALLA FORMULA STANDARD

🇪🇺 Infrastrutture, Solvency II

PARERE EIOPA SULLA CALIBRAZIONE DEGLI INVESTIMENTI IN INFRASTRUCTURE CORPORATES IN SOLVENCY II

🇪🇺 Solvency II, Volatility adjustment

EIOPA AGGIORNA I PORTAFOGLI RAPPRESENTATIVI PER IL CALCOLO DEL VOLATILITY ADJUSTMENT

🇪🇺 Reporting, Solvency II

EIOPA: PUBBLICATO IL SET COMPLETO DI DOCUMENTI RELATIVI ALLA TASSONOMIA XBRL

🇪🇺 Assicurazione vita, Unit-linked

EIOPA: LANCIO DI UNA THEMATIC REVIEW SUL SETTORE DELLE POLIZZE UNIT-LINKED

🇪🇺 Distribuzione

EIOPA: CONSULTAZIONE SU ALCUNE PROPOSTE PER L’ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA DISTRIBUZIONE (IDD)

🇪🇺 Previdenza complementare

PARERE TECNICO EIOPA SU UN MERCATO UNICO DEI PRODOTTI PENSIONISTICI INDIVIDUALI (PPP)

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

ASSEMBLEA ANNUALE ANIA 2016: TUTTI I DATI SULL’ASSICURAZIONE ITALIANA

🇮🇹 Economia italiana

L’ECONOMIA DELLE REGIONI ITALIANE NEL 2015: BANKITALIA

🇮🇹 Pensioni

INPS: RAPPORTO ANNUALE 2015, SPESA PER PENSIONI IN CRESCITA DELL’1,6%

🇮🇹 Infortuni sul lavoro

RELAZIONE INAIL 2015: SI RIDUCONO GLI INFORTUNI SUL LAVORO, AUMENTANO LE MALATTIE PROFESSIONALI

🇮🇹 Ambiente, Clima

XI RAPPORTO ISPRA: “GLI INDICATORI DEL CLIMA IN ITALIA NEL 2015”

🇮🇹 Povertà, Reddito

LA POVERTÀ IN ITALIA NEL 2015: REPORT ISTAT. IL 7,6% DEI RESIDENTI IN POVERTÀ ASSOLUTA

🇮🇹 Consumi, Economia italiana

ISTAT: LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEL 2015

🇫🇷 R.C. Sanitaria

FRANCIA: INDENNIZZI PER ERRORI MEDICI. SALE IL PESO DEL SETTORE ASSICURATIVO

🇩🇪 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

ASSICURAZIONE VITA IN GERMANIA: PUBBLICATA L’EDIZIONE 2016 DEL COMPENDIO STATISTICO GDV

🇪🇸 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO SPAGNOLO NEL 2015. REPORT DI VIGILANZA E ASSOCIAZIONE

🇫🇮 Analisi dei mercati

UN 2015 POSITIVO PER L’ASSICURAZIONE IN FINLANDIA

🇵🇱 Analisi dei mercati

POLONIA: I DATI ASSICURATIVI 2015 DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

🇪🇪 Analisi dei mercati

ESTONIA: UN 2015 DI CRESCITA PER VITA E DANNI

🇲🇹 Analisi dei mercati

MALTA: I DATI 2015. CRESCITA TRAINATA DAI PREMI DANNI PER I RISCHI ESTERI

🇨🇦 Analisi dei mercati

CANADA: L’EVOLUZIONE DELL’ASSICURAZIONE DANNI. IBC FACTS 2016

🌎 Analisi dei mercati

AMERICA LATINA, ASSICURAZIONI IN MODERATA CRESCITA IN UN’ECONOMIA “STAGNANTE”: MAPFRE

🇦🇷 Analisi dei mercati

ARGENTINA: I DATI 2014-15. LA RACCOLTA AUMENTA, LA GESTIONE TECNICA RIMANE IN ROSSO

🇮🇳 Analisi dei mercati

INDIA: HANDBOOK STATISTICO 2014-15 DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

🇩🇿 Analisi dei mercati

ALGERIA: IL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2015

🇲🇦 Analisi dei mercati

MAROCCO: NEL 2015 CONTINUA L’AUMENTO DELLA RACCOLTA PREMI, SPECIE NEL VITA

🌎 Calamità naturali

CALAMITÀ NATURALI IN AUMENTO NELLA PRIMA METÀ DEL 2016: MUNICH RE

Normativa

🇬🇧 Assicurazione auto

VERSO LE AUTO SENZA CONDUCENTE: PUBBLICA CONSULTAZIONE NEL REGNO UNITO

🇬🇧 Audit esterno, Solvency II

EXTERNAL AUDIT PER LA PUBLIC DISCLOSURE SOLVENCY II: NUOVA CONSULTAZIONE PRA

🇬🇧 Reporting, Solvency II

PRA: AGGIORNAMENTO DI DUE “STATEMENT” IN MATERIA DI SOLVENCY II REPORTING

🇺🇸 Rischio sistemico

STATI UNITI: GE CAPITAL ESCE DALLA LISTA DELLE SOCIETA’ FINANZIARIE SISTEMICHE

🇨🇱 Solvibilità, Vigilanza

RISK-BASED CAPITAL PER LE ASSICURAZIONI IN CILE: CONSULTAZIONE DELLA VIGILANZA

🇳🇿 Regolamentazione, Vigilanza

NUOVA ZELANDA: REVISIONE DELLA NORMATIVA DI VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

🇮🇳 Distribuzione, Online insurance

INDIA: PROPOSTE DALLA VIGILANZA NUOVE NORME IN MATERIA DI “ONLINE INSURANCE”

🇶🇦 Regolamentazione

QATAR: IN VIGORE NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA ASSICURATIVA

🇵🇭 Tutela dei consumatori

FILIPPINE: IN VIGORE LA “CARTA DEI DIRITTI DELL’ASSICURATO”

Governance

OCSE: REVISIONE DELLE LINEE GUIDA IN MATERIA DI GOVERNANCE

🌎 Solvibilità

ICS (INSURANCE CAPITAL STANDARD): PUBBLICA CONSULTAZIONE IAIS

🌎 Distribuzione, Vigilanza

IAIS: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI VIGILANZA SULLA CONDOTTA DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI

News

🇮🇹 Economia italiana

L’IMPATTO DI BREXIT SULL’ECONOMIA ITALIANA: BOLLETTINO ECONOMICO BANKITALIA

🇮🇹 Sanità

MEDIOBANCA: NUOVA EDIZIONE DEL REPORT SULLA OSPEDALITÀ PRIVATA IN ITALIA

🇮🇹 Turismo

VIAGGI E VACANZE DEGLI ITALIANI NEL 2015: ISTAT

🇮🇹 Infortuni domestici

ISTAT: GLI INCIDENTI DOMESTICI IN ITALIA NEL 2014

🇫🇷 Associazioni

AL VIA LA FÉDÉRATION FRANÇAISE DE L’ASSURANCE (FFA)

🇫🇷 Riserve tecniche, Solvency II

FRANCIA: L’ISTITUTO DEGLI ATTUARI PUBBLICA LE NORME PROFESSIONALI PER IL CALCOLO DELLA BEST ESTIMATE

🇫🇷 Assicurazione vita

L’ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA: PRINCIPALI PRODOTTI E LORO EVOLUZIONE (ACPR)

🇫🇷 Assicurazione danni, Ciclo assicurativo

IL CICLO ECONOMICO DELLE ASSICURAZIONI DANNI IN FRANCIA. PAPER ACPR

🇩🇪 Solvency II

GERMANIA, SOLVENCY II: DA BAFIN I PRIMI DATI DEL “DAY 1 REPORTING”

🇩🇪 Assicurazione vita, Solvibilità

GERMANIA: I RISULTATI DELLO STRESS TEST DEL FMI SULL’ASSICURAZIONE VITA

🇪🇺 Solvency II, UFR

GLI ASSICURATORI EUROPEI CONTRARI ALLE PROPOSTE EIOPA DI MODIFICARE L’UFR

🇰🇿 Analisi dei mercati

KAZAKHSTAN: I DATI ASSICURATIVI DEL 2015

🇺🇸 Terrorismo

RISCHIO TERRORISMO E PARTNERSHIP PUBBLICO-PRIVATO NELL’ESPERIENZA DEL TRIA NEGLI STATI UNITI

🇬🇹 Analisi dei mercati

GUATEMALA: MERCATO ASSICURATIVO IN CRESCITA DEL 6,3% NEL 2015

🇳🇮 Analisi dei mercati

NICARAGUA: NEL 2015 I SINISTRI SONO CRESCIUTI PIÙ DEI PREMI

🇳🇿 Assicurazione abitazioni

L’ASSICURAZIONE DELLA CASA IN NUOVA ZELANDA: TRA SOTTOASSICURAZIONE E LIMITI DI INDENNIZZO

🇸🇦 Analisi dei mercati

ARABIA SAUDITA: NEL 2015 CONTINUA LA CRESCITA ASSICURATIVA

Assicurazione malattia, Sanità

IL FINANZIAMENTO DELLA SPESA SANITARIA NEI PAESI OCSE NEL 2012

Analisi dei mercati

OCSE: IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI IN LETTONIA

🌎 Ricchezza

LA RICCHEZZA MONDIALE CRESCE, MA SI SPOSTA VERSO EST. “WORLD WEALTH REPORT” 2016 DI CAPGEMINI

🌎 Assicurazione salute, Protection gap

IL PROTECTION GAP PER I RISCHI MALATTIA, INVALIDITÀ E MORTE: CHE FARE? REPORT ZURICH

🌎 Innovazione digitale

IL FUTURO DELLA MOBILITÀ: IL RUOLO DELLE ASSICURAZIONI NEL NUOVO ECOSISTEMA DEI TRASPORTI (DELOITTE)

🌎 Innovazione digitale

L’INNOVAZIONE DIGITALE FAVORIRÀ LA MODULARITÀ DEI SERVIZI FINANZIARI: OLIVER WYMAN

🌎 Normativa, Regolamentazione

NOVITÀ NORMATIVE E REGOLAMENTARI IN CAMPO ASSICURATIVO: BOLLETTINO MAYER BROWN