Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Luglio 2015 - N°141

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Assicurazione vita, Domanda di assicurazione

LA DOMANDA DI ASSICURAZIONE VITA IN ITALIA: ANALISI DELLE VARIABILI DETERMINANTI E DELLE DIFFERENZE TRA MASCHI E FEMMINE

Quali sono le principali variabili determinanti l’acquisto di polizze vita? Esiste una differenza tra uomini e donne? A queste domande risponde il presente studio basato sull’indagine sul reddito delle famiglie, condotta nel 2012 da Bankitalia. Risulta che gli uomini si assicurano sulla vita con maggiore probabilità e che, in generale, la domanda di assicurazione è correlata - tra gli altri fattori - a reddito, struttura familiare, possesso di immobili e di azioni.

Scopo dello studio è quello di stimare l’influenza di fattori di natura microeconomica sulle decisioni di acquisto di polizze assicurative vita da parte di uomini e donne. Di fatto, solo pochi autori hanno cercato di giustificare, in termini rigorosi, l’incidenza della differenza di genere nell’acquisto di polizze vita. Sulla base dei dati raccolti da Bankitalia con l’indagine sul reddito e le famiglie del 2012, gli Autori stimano la propensione ad...

🇮🇹 Assicurazione malattia, Sanità

POSITION PAPER ANIA SUI FONDI SANITARI E LA SANITÀ INTEGRATIVA IN ITALIA

ANIA ha pubblicato un Position Paper dedicato al sistema sanitario e alla sanità integrativa in Italia. Il sistema sanitario del nostro Paese è caratterizzato dalla centralità della sanità pubblica e dal principio dell’universalità, con una gestione la cui responsabilità è affidata ai diversi livelli di governo (centrale e locale). Questa governance produce una grande eterogeneità territorial...

🇮🇹 Assicurazione auto

QUADERNO IVASS N. 2: RIFORMA DELLA CARD ED EFFICIENZA DEL RISARCIMENTO DIRETTO NELLA R.C. AUTO

L’IVASS ha recentemente pubblicato, nel Quaderno n. 2, uno studio sulla riforma della CARD e sull’efficienza del sistema di risarcimento diretto nell’assicurazione r.c. auto. Il decreto legge “Concorrenza”, del 24 gennaio 2012, ha assegnato all’IVASS il compito di individuare il criterio per definire il valore dei costi e delle franchigie utilizzati per le compensazioni tra imprese nell’ambito della procedura di risarcimento diretto (c.d...

🇫🇷 Assicurazione danni, Ciclo assicurativo

L’ “UNDERWRITING CYCLE” NELL’ASSICURAZIONE DANNI IN FRANCIA: NUOVE EVIDENZE PER IL PERIODO 1963-2008

Gli Autori si propongono di verificare la presenza e le cause del “ciclo assicurativo” nel settore dell’assicurazione danni in Francia nell’arco temporale compreso fra il 1963 e il 2008. L’indicatore utilizzato per l’analisi è il combined ratio. Il tema è di attualità, considerato il rilievo delle fluttuazioni della redditività nel determinare i requisiti patrimoniali delle imprese. Nella lettera...

🌎 Risk management

IL VALORE DELLE ATTIVITÀ DI RISK MANAGEMENT PER L’IMPRESA: UN’INDAGINE INTERNAZIONALE

Diversi studi svolti in passato sulla materia hanno mostrato come l’attività di risk management migliori la performance aziendale. Utilizzando i dati tratti da un’indagine svolta a livello internazionale da una primaria società di consulenza, gli Autori analizzano quali siano gli aspetti di un sistema di ERM (Enterprise Risk Management) che creano valore per l’azienda. Rilevano che l’utilizzo di modelli di capitale economic...

🌎 Correlazione, Riserve tecniche, Solvibilità

LE CORRELAZIONI TRA I RAMI DANNI: ALCUNE CONSIDERAZIONI DI METODO

Il paper si occupa della correlazione fra classi di attività nell’ambito dell’assicurazione danni. Quando si considera l’attività di un’impresa di assicurazione a livello aggregato, le correlazioni esistenti tra i diversi rami possono avere un impatto importante in diverse aree dell’Enterprise Risk Management: ad esempio, nella riservazione e nella modellizzazione del capitale. Una stima accurata dei benefi...

🇩🇪 Assicurazione vita, Rendite

“ENHANCED ANNUITIES”: DETERMINANTI E BARRIERE ALLE DOMANDE E ALL’OFFERTA

Le cosiddette “enhanced annuities” sono prodotti di rendita immediata che prevedono l’utilizzo di fattori di pricing (in aggiunta all’età e al genere dell’assicurato),  che comportano una maggiorazione delle prestazioni a causa di una ridotta aspettativa di vita. Fattori rilevanti possono essere lo status di fumatore, il body mass index, la località di residenza, l’essere diabetici, l’aver so...

🌎 Rischio sistemico

RIDURRE IL MORAL HAZARD NELLE IMPRESE “TROPPO GRANDI PER FALLIRE”: UNA MISSIONE IMPOSSIBILE?

Il paper qui presentato tratta del rischio sistemico nel settore assicurativo. Analizza, in particolare, in quale misura i mercati finanziari abbiano reagito alla pubblicazione, da parte del Financial Stability Board(1), dell’elenco degli assicuratori sistematicamente rilevanti (G-SIIs). Lo studio misura, a partire da un campione composto dalle 44 più grandi imprese assicuratrici su scala globale (G-SIIs), la reazione de...

UE

🇪🇺 Curva dei tassi, Solvency II

EIOPA: MODIFICHE AI CRITERI DI CALCOLO DELLE CURVE RISK-FREE

Il 19 giugno EIOPA ha pubblicato un aggiornamento della metodologia per il calcolo della struttura a termine dei tassi di interesse privi di rischio, da utilizzare per la valutazione delle riserve tecniche in Solvency II. Le modifiche introdotte riguardano gli orari del fixing giornaliero per i tassi swap, i tassi overnight degli swap indicizzati e i tassi dei titoli governativi su cui i calcoli sono basati. In futuro, gli ...

🇪🇺 Equivalenza, Solvency II

LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA DUE DECISIONI SULL’EQUIVALENZA DI SETTE PAESI

Il 5 giugno scorso, la Commissione europea ha pubblicato due decisioni in materia di equivalenza dei regimi di solvibilità di sette Paesi terzi. La prima decisione riguarda la Svizzera, cui è riconosciuta piena equivalenza per un periodo di tempo indeterminato in tutte le tre aree previste da Solvency II, ossia calcolo della solvibilità (art. 227 della Direttiva), vigilanza di gruppo (art. 260) e riassicurazione (art. 172). La seconda dec...

🇪🇺 Equivalenza, Solvency II

EIOPA: PANORAMICA SULLE DECISIONI DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN MATERIA DI EQUIVALENZA

EIOPA ha pubblicato, il 30 giugno scorso, una panoramica delle decisioni prese sinora dalla Commissione europea in materia di riconoscimento, ai fini di Solvency II, dell’equivalenza dei regimi di vigilanza dei Paesi terzi. Le decisioni della Commissione sono catalogate sulla base delle tre differenti aree in cui l’equivalenza è valutata (riassicurazione - art. 172 della Direttiva Solvency; calcolo della solvibilità - art. 227; vigilanza di gru...

🇪🇺 Vigilanza

“EIOPA RISK DASHBOARD”, GIUGNO 2015 (Q1-2015)

EIOPA ha pubblicato un nuovo aggiornamento (giugno 2015) del “Risk Dashboard” (1). L’analisi trimestrale dei principali fattori di rischio e vulnerabilità dell’industria assicurativa europea si riferisce al trimestre gennaio-marzo 2015; dati e informazioni sono state trasmesse a EIOPA dai supervisors nazionali su basi best effort. Come considerazione di carattere generale, EIOPA indica ...

🇪🇺 Solvibilità, Vigilanza

EIOPA: “FINANCIAL STABILITY REPORT”, MAGGIO 2015

EIOPA ha pubblicato il “Financial Stability Report” di maggio 2015. I rischi identificati nel rapporto precedente (dicembre 2014) risultano, nel complesso, immutati: un quadro macroeconomico debole, tassi di interessi molto bassi, rischi di credito in aumento sono i principali fattori che continuano a influire sul settore delle assicurazioni e dei fondi pensione in Europa. Il programma di Quantitative Easing (QE) della BCE può crea...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

SOLVENCY II: WORKSHOP EIOPA SUL “TOOL XBRL” L’8 LUGLIO A FRANCOFORTE

Si terrà a Francoforte, l’8 luglio prossimo, un workshop organizzato da EIOPA sul tema dell’utilizzo del format XBRL per il reporting Solvency II. Scopo dell’iniziativa è di offrire ai partecipanti informazioni tecniche di dettaglio sul “tool” predisposto da EIOPA (“T4U”) e sulle sue componenti di software. Il workshop è suddiviso nei ...

🇪🇺 Vigilanza

PUBBLICATO L’ANNNUAL REPORT EIOPA PER IL 2014

A fine giugno EIOPA ha pubblicato l’Annual Report 2014, che traccia un bilancio dell’attività svolta lo scorso anno dall’Autorità europea(1). Il report sottolinea che, nel corso del 2014: al fine di garantire  il completamento della fase preparatoria a Solvency II entro i tempi previsti, EIOPA ha sottoposto alla Commissione sei Standard Tecnici relativi ai pro...

🇪🇺 Investimenti

FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI STRATEGICI (EFSI): APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE DEL REGOLAMENTO

Nello scorso mese di gennaio, nell’ambito del “Piano Juncker” volto a favorire la ripresa dell’economia e dell’occupazione, la Commissione europea ha trasmesso al Consiglio una proposta regolamentare relativa al Fondo europeo per gli investimenti strategici (EFSI- “European Fund for Strategic Investments”) (1). Sulla base di un accordo tra Parlamento europeo e Consiglio sulla propos...

🇪🇺 Assicurazione vita, PRIIPS

EBA, EIOPA, ESMA: DISCUSSION PAPER SULL’INFORMATIVA PER I PRIIPs

Le tre Autorità europee di vigilanza finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA) hanno posto in pubblica consultazione, il 23 giugno, un Discussion Paper tecnico con l’obiettivo di raccogliere opinioni sulle possibili metodologie per illustrare, sul Key Information Document (KID), i rischi, le performance e i costi dei prodotti assicurativi di investimento preassemblati (PRIIPs). Il documento è suddiviso in due parti. La pri...

🇪🇺 Standard contabili internazionali

LA COMMISSIONE PUBBLICA UN RAPPORTO SULL’USO DEGLI STANDARD CONTABILI INTERNAZIONALI NELLA UE

Il 18 giugno scorso la Commissione europea ha pubblicato un Rapporto sull’utilizzo degli standard contabili internazionali (IFRS) nell’ambito dell’Unione europea. Gli IFRS, come noto, sono applicabili ai bilanci consolidati delle società quotate europee dal 2005. La Commissione, con il Rapporto in questione, si è proposta di valutare se: l’adozione dei principi ha permesso di raggiungere gli obiettivi di maggio...

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati, Vigilanza

IVASS: RELAZIONE SULL’ATTIVITÀ SVOLTA NEL 2014 E CONSIDERAZIONI DEL PRESIDENTE

Il Presidente dell’IVASS Salvatore Rossi ha presentato lo scorso 23 giugno, a Roma, la relazione sull’attività svolta dall’Istituto nel 2014. Nel corso delle sue Considerazioni, il Presidente dell’IVASS ha sottolineato che l’industria assicurativa italiana ed europea ha importanti potenzialità di sviluppo, in particolare nei settori della previdenza e della sanità integrativa. In questa possibile evoluzione avrà...

🇮🇹 Previdenza complementare

PRESENTATA LA RELAZIONE DELLA COVIP PER IL 2014. TUTTI I DATI SULLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

La relazione annuale COVIP contiene, come di consueto, una ricca base di dati (aggiornati a dicembre 2014) sul numero di aderenti, le risorse accumulate, gli investimenti, i rendimenti e i costi dei fondi pensione negoziali, dei fondi aperti, dei piani pensionistici individuali e dei fondi “preesistenti”. Alla fine del 2014 gli aderenti alle forme pensionistiche complementari erano 6,5 milioni, ossia il 29,4% degli occupati. I fondi negoziali registravano ...

🇫🇷 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI IN FRANCIA: RAPPORTO 2014 FFSA

L’Associazione delle compagnie assicuratrici francesi (FFSA) ha pubblicato il report sull’andamento del settore nel 2014. Il documento contiene anche alcuni dati relativi all’andamento dei primi cinque mesi del 2015. La raccolta premi ha raggiunto i 200 miliardi di euro, il 6,1% in più rispetto al 2013, mentre gli oneri per sinistri e prestazioni sono ammontati a 155,2 miliardi di euro, in calo dello 0,8%. La dinamica della raccolta risu...

🇫🇷 Analisi dei mercati

ACPR: LA SITUAZIONE DI UN CAMPIONE DI GRUPPI ASSICURATIVI OPERANTI IN FRANCIA (DATI 2014)

Secondo un’analisi svolta dall’Autorità di vigilanza francese (ACPR) su un campione di gruppi di imprese assicuratrici quotate (arricchita con dati relativi alle filiali assicurative dei grandi gruppi bancari francesi) (1), l’attività assicurativa in Francia è cresciuta del 5,4%. Tale risultato è dovuto soprattutto al dinamismo del comparto vita (+6,5%), decisamente superiore a quello dei rami danni (+1,2%). ...

🇫🇷 Assicurazione auto

L’ASSICURAZIONE RAPPRESENTA L’11% DELLA SPESA DEI FRANCESI PER L’AUTO (STUDIO AUTOMOBILE CLUB)

Il documento in esame – il budget annuale dell’automobilista in Francia, calcolato e aggiornato dall’Automobile Club (ACA) su base annua – fornisce numerose indicazioni sulla spesa media destinata all’automobile da parte dei cittadini francesi. Risulta, ad esempio, che l’assicurazione assorbe circa l’11% di tale spesa e che il premio assicurativo ha inciso, nel 2014, per l’1,7% in più rispetto all’ann...

🇫🇮 Analisi dei mercati

FINLANDIA: NEL 2014 ASSICURAZIONI IN BUONA SALUTE

Il 2014 delle assicurazioni in Finlandia si è svolto nel segno della continuità rispetto agli ultimi esercizi. Premi in crescita, redditività tecnica e finanziaria soddisfacente e robusti margini di solvibilità hanno caratterizzato l’attività, secondo il rapporto pubblicato da FKL (la Federazione del settore dei servizi finanziari). L’esercizio ha registrato 23 miliardi di euro di raccolta premi, con un incremento del 5% rispetto al...

Analisi dei mercati

I MERCATI ASSICURATIVI DEL NORD EUROPA. “MARKET PRESENTATION” DEI LLOYD’S OF LONDON

Una recente “Market Presentation”, pubblicata dai Lloyd’s of London, è dedicata all’analisi del contesto economico e assicurativo dei paesi del nord-Europa (Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia). Si tratta di un’area che ha in comune il concetto di “stabilità” su diversi fronti: dalle previsioni economiche al quadro finanziario generale, dalla situazione politica al contesto di mercato. I dati pu...

🇱🇹 Analisi dei mercati

LITUANIA: NEL 2014 LE ASSICURAZIONI SFIORANO I FASTI DEL 2007

Il settore assicurativo lituano ha vissuto nel 2014 una fase di crescita in linea con quanto registrato negli ultimi esercizi. I dati pubblicati dalla Banca centrale (LB), in qualità di supervisore del settore, evidenziano una raccolta in continuo aumento, che lo scorso anno si è notevolmente avvicinata al picco del 2007. La recente storia del settore assicurativo lituano è stata infatti caratterizzata da una espansione notevole fino al 2007, anno se...

🇪🇺 Salute, Sanità

EUROSTAT: AGGIORNAMENTO “HEALTH IN THE EUROPEAN UNION – FACTS AND FIGURES”

L’Ufficio statistico europeo, EUROSTAT, ha recentemente aggiornato (al 2013) alcune statistiche che fanno parte di “Health in the European Union”, il rapporto statistico sulle condizioni di salute in Europa. Speranza di vita, aspettative di buona salute. Nell’UE-28, il dato 2013 sull’ “aspettativa di vita in buona salute” è pari a 61,4 anni per gli uomini e a 61,5 anni per le donne, pari al 79% e al 74...

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: LE ASSICURAZIONI NEL 2014 SECONDO L’AUTORITÀ DI VIGILANZA

SVS - Autorità di vigilanza sul mercato finanziario cileno – ha pubblicato una nota informativa sull’andamento del settore assicurativo nel 2014. I dati denotano un significativo aumento della redditività del comparto vita, dovuto alla buona performance della gestione finanziaria, e la contestuale forte diminuzione di quella del comparto danni, ascrivibile all’aumento degli oneri per sinistri e dei costi di intermediazione. In termini d...

🇧🇴 Analisi dei mercati

BOLIVIA: DATI ASSICURATIVI 2014

L’Associazione delle compagnie assicuratrici della Bolivia (ABA) ha pubblicato il rapporto statistico sull’andamento del settore nel 2014. I dati riportati sono quelli ufficiali al mese di novembre 2014, integrati con stime sul mese di dicembre. La raccolta premi diretta netta è stimata in 406 milioni di dollari statunitensi (360 milioni di euro), il 9,36% in più rispetto al 2013. Di essi, il 60% è ascrivibile alle coperture da...

🇰🇷 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

RAMI DANNI IN COREA DEL SUD: NEL 2013 LA GESTIONE FINANZIARIA “SALVA” LA REDDITIVITÀ

KNIA – l’Associazione delle compagnie danni sud-coreane – ha pubblicato il rapporto sullo stato del settore nell’anno fiscale 2013 (da aprile 2013 a marzo 2014). La raccolta premi diretta ha registrato un incremento del 3,8%, per un totale di 50.592 miliardi di won (40 miliardi di euro). Rispetto all’esercizio precedente si è osservato un rallentamento della crescita (+12,9% nel 2012), dovuto alla minore domanda di coperture pluriennali (...

🇵🇭 Analisi dei mercati

FILIPPINE: I DATI DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2014

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo filippino (Insurance Commission) ha pubblicato i dati più importanti sull’andamento del settore nel 2014. La raccolta premi ha sfiorato i 189 miliardi di pesos (3,7 miliardi di euro), in calo del 4,6% rispetto al 2013. La flessione è totalmente ascrivibile al comparto vita, che ha subito una contrazione del 7,8%, mentre il danni è cresciuto del 15,6%. La composizione dell...

🇵🇰 Analisi dei mercati

PAKISTAN: IL SETTORE ASSICURATIVO NELL’ESERCIZIO 2013-2014

Il rapporto dell’Autorità di vigilanza finanziaria del Pakistan (SECP) sull’attività svolta nell’esercizio 2013-2014 (da luglio a giugno) mette in evidenza un settore assicurativo in continuo sviluppo, sia in termini di volume di business sia in termini di quadro regolamentare. A fine dicembre 2013, la raccolta complessiva ha raggiunto 177,5 miliardi di rupie (1,5 miliardi di euro), in crescita del 22%. In particolare, la raccolta danni &e...

🇦🇪 Analisi dei mercati

EMIRATI ARABI UNITI: L’ANDAMENTO DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2014

La società Taha Actuaries & Consultants ha svolto, per conto dell’Associazione delle compagnie assicuratrici (EIA), un’analisi sull’andamento del mercato assicurativo degli Emirati Arabi Uniti. L’analisi ha riguardato i dati 2014 di 29 compagnie stabilite nel Paese, di cui 22 tradizionali e 7 takaful – ossia esercitanti l’attività nel rispetto dei principi islamici. Il rapporto si basa sull’esame degli ...

🇵🇸 Analisi dei mercati

PALESTINA: LE ASSICURAZIONI NEL 2014

L’Autorità di vigilanza finanziaria palestinese (PCMA) ha pubblicato i dati più importanti relativi all’andamento del settore assicurativo nel 2014. La raccolta premi si è attestata a 171 milioni di dollari americani (151 milioni di euro), di cui il 58% derivante da coperture auto e il 18% da quelle sanitarie. Gli oneri per sinistri e prestazioni hanno raggiunto i 108 milioni di dollari (96 milioni di euro). A fine esercizio il...

🇲🇦 Analisi dei mercati

MAROCCO: NEL 2014 CONTINUA LA CRESCITA DEL SETTORE ASSICURATIVO

Il Ministero delle Finanze del Marocco ha pubblicato un breve rapporto sull’andamento del settore assicurativo nel 2014. I premi emessi nell’anno si sono attestati a 28,4 miliardi di dirham (2,6 miliardi di euro), il 6,3% in più rispetto al 2013. Di essi, i due terzi hanno riguardato il comparto danni e il rimanente terzo il vita. Entrambi i settori hanno registrato una crescita significativa nell’esercizio, rispettivamente del 4,5% e del 9,4%....

🇰🇿 Analisi dei mercati

KAZAKHSTAN: I DATI ASSICURATIVI DEL 2014

L’andamento del mercato assicurativo kazako nel 2014(1), secondo i dati della Banca centrale (AFN), evidenzia un rallentamento della raccolta e un aumento degli oneri per sinistri, mentre una buona performance finanziaria ha controbilanciato il calo dei proventi della gestione tecnica. La raccolta premi è stimata a poco più di 266 miliardi di tenge (1,3 miliardi di euro), in calo del 4,7% rispetto al 2013. Un quart...

🌎 Analisi dei mercati

“RITORNO AL VITA”: LE ASSICURAZIONI NEL MONDO NEL 2014. SWISS RE-SIGMA

L’industria assicurativa mondiale ha accelerato la crescita nel 2014, anche se in un contesto economico solo in parziale miglioramento: queste le indicazioni dell’ultimo numero di Sigma, edito da Swiss Re. L’aumento dei premi, vita e danni, a livello mondiale è stato nel 2014 del 3,7%, il che ha portato la raccolta a 4.779 miliardi di dollari. I premi vita sono cresciuti complessivamente del 4,3%, confermando l’andamento altalenante, tra...

🌎 Gestione finanziaria, Investimenti

CRESCE A LIVELLO MONDIALE LA RICCHEZZA E IL NUMERO DEI “PAPERONI”: WORLD WEALTH REPORT 2015 CAPGEMINI

CapGemini e Royal Bank of Canada hanno pubblicato il “World Wealth Report 2015”, dedicato alla ricchezza degli High Net Worth Individuals (HNWI) a livello mondiale(1). La popolazione HNWI è cresciuta moderatamente nell’ultimo anno: del 6,7% in termini di numerosità e del 7,2% per ammontare complessivo della ricchezza detenuta. Le regioni Asia-Pacifico e il Nord America guidano questa crescita, con tassi ch...

Normativa

🇮🇹 Polizze legate a mutui

POLIZZE ABBINATE AI FINANZIAMENTI: LINEE DI INTERVENTO IVASS/BANKITALIA

Lo scorso 5 giugno, un incontro sul tema delle polizze legate ai finanziamenti  ha riunito i rappresentanti delle imprese, degli intermediari assicurativi, degli istituti di credito e delle società finanziarie, insieme a IVASS e Banca d’Italia. A fronte di diverse indagini svolte nel proprio ambito di competenza, le due Autorità di vigilanza hanno rilevato alcune criticità nella produzione/distribuzione di tali strumenti assicurativi, elementi che...

🇬🇧 Solvency II, Volatility adjustment

REGNO UNITO: PRA INTERVIENE SULL’USO DEL VOLATILITY ADJUSTMENT NEI MODELLI INTERNI

Il 5 giugno, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha fornito un importante chiarimento in merito all’utilizzo del Volatility Adjustment (VA) da parte delle imprese assicuratrici che ricorrono a un modello interno per il calcolo del SCR. Il chiarimento si riferisce alla possibilità per le imprese di anticipare futuri cambiamenti nel livello del VA nella loro modellizzazione dei rischi di mercato e di credito. L’o...

🇬🇧 Solvency II, Volatility adjustment

REGNO UNITO: LE REGOLE PER L’AUTORIZZAZIONE ALL’UTILIZZO DEL VOLATILITY ADJUSTMENT (PRA)

Come è noto, nel Regno Unito l’applicazione del Volatility Adjustment da parte delle imprese ai fini del calcolo delle riserve tecniche è subordinata all’ottenimento di apposita autorizzazione dell’Autorità di vigilanza (1). La Prudential Regulation Authority (PRA) ha ora pubblicato un Supervisory Statement in cui illustra le aspettative dell’Autorità nei confronti delle im...

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: NUOVI STATEMENT PRA IN MATERIA DI REPORTING PER I MODELLI INTERNI E ORSA

Il 15 giugno, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato due Supervisory Statement  volti a illustrare le aspettative dell’Autorità nei confronti delle imprese vigilate con riguardo specifico ai seguenti aspetti: le informazioni da fornire alla vigilanza nel caso si utilizzi un modello interno per il calcolo del Solvency Capital Requirement (SCR). In particolare,  il documento contiene i t...

🌎 Gruppi, Rischio sistemico, Vigilanza

GRUPPI ASSICURATIVI DI NATURA SISTEMICA: CONSULTAZIONE IAIS SUI REQUISITI DI “HIGHER LOSS ABSORBENCY”

Il 25 giugno scorso IAIS ha posto in pubblica consultazione un documento contenente le proposte in materia di requisiti di Higher Loss Absorbency (HLA). Il documento definisce anzitutto gli obiettivi dei requisiti HLA: si tratta di requisiti patrimoniali globali e comparabili che si applicheranno ai gruppi assicurativi di rilevanza sistemica; sono requisiti definiti su basi going concern; ...

🌎 Vigilanza

IAIS: CONSULTAZIONE SULLA REVISIONE DI ALCUNI “INSURANCE CORE PRINCIPLES”

IAIS (International Association of Insurance Supervisors) ha posto in pubblica consultazione le bozze di revisione dei seguenti “Insurance Core Principles”: ICP  4: Autorizzazione (licensing); ICP  5: Idoneità delle persone; ICP  7: Governo societario; ICP  8: Gestione del rischio e controlli interni; ICP 23: Vigilanza di gruppo; ICP 25: Collaborazione e coord...

🌎 Rischio di credito

GESTIONE E VIGILANZA DEL RISCHIO DI CREDITO: REPORT FINALE DEL JOINT FORUM

Il Joint Forum (Comitato di Basilea, IAIS e IOSCO) ha pubblicato la versione definitiva di un report dedicato agli sviluppi nella gestione del rischio di credito da parte di imprese assicuratrici, istituzioni bancarie e finanziarie(1). L’analisi del Joint Forum è fondata su un’indagine condotta fra diverse Autorità di vigilanza europee, nordamericane e asiatiche, al fine di delineare un quadro aggio...

News

🇮🇹 Calamità naturali

Il “PROTECTION GAP” PER IL RISCHIO DI CALAMITÀ NATURALI IN ITALIA: SWISS RE

  Swiss Re ha dedicato una sua recente pubblicazione al protection gap relativo al rischio di calamità naturale in Italia. Il riassicuratore svizzero sottolinea, anzitutto, che la totalità del territorio italiano è esposto al rischio di calamità naturali, siano esse terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni o frane. In termini di danni potenziali, il rischio maggiore è quello di terremoto: la perdita potenzia...

🇮🇹 Welfare

CENSIS: EVOLUZIONE DELLA SPESA SOCIALE IN ITALIA

In meno di dieci anni, la spesa sociale pubblica in Italia è stata ridotta a un quinto di quello che era. Lo rileva il CENSIS nell'ambito dell'annuale appuntamento di riflessione di giugno “Un mese di sociale”. La riduzione è stata dell'81% nel periodo 2007-2014. Le risorse assegnate al Fondo sociale sono passate da 1,6 miliardi di euro nel 2007 a 435,3 milioni nel 2010, per poi scendere a soli 43,7 milioni nel 2012. Negli ultimi du...

🇮🇹 Sanità

SPESA SANITARIA “OUT OF POCKET” A 33 MILIARDI DI EURO: RICERCA CENSIS-RBM SALUTE

La spesa sanitaria “out of pocket”  cresciuta di un miliardo in un anno (dati 2014) e oggi pari a 33 miliardi. La paura di non potersi curare domani. Le liste d’attesa che, nella sanità pubblica, restano il nodo principale. E’ un panorama all’insegna dell’incertezza quello tracciato dalla ricerca CENSIS-RBM SALUTE, promossa in collaborazione con PREVIMEDICAL e presentata a Roma al 5° Welfare D...

🇮🇹 Risk management

PERFORMANCE MIGLIORI CON UN BUON RISK MANAGEMENT: OSSERVATORIO CINEAS

CINEAS, il Consorzio universitario per la cultura del rischio,  ha presentato - in collaborazione con Mediobanca e UnipolSai -  la terza edizione dell’Osservatorio, dedicato al tema della gestione del rischio nelle medie imprese italiane. Il Rapporto si basa su un’indagine condotta su 257 aziende di medie dimensioni (con fatturato superiore a 20 milioni e inferiore a 330 milioni di euro). La percezione del rischio nelle imprese è in aument...

🇫🇷 Assicurazione auto, Multirischio abitazione

FRANCIA: ASSICURAZIONI AUTO E MULTIRISCHIO ABITAZIONE DI FRONTE ALLA “SHARING ECONOMY”

La rivista francese L’Argus de L’Assurance ha recentemente pubblicato un dossier dedicato alle nuove frontiere dell’assicurazione auto e delle coperture multirischio abitazione. Si tratta, in sostanza, di nuove forme di utilizzo dei beni oggetto di assicurazione (l’auto e la casa) secondo criteri di sharing economy (“usage collaboratif”). L’Argus cita due casi a titolo di esempio: la p...

🇩🇪 Analisi dei mercati

ANNUAL PRESS CONFERENCE 2015 DELLA VIGILANZA TEDESCA (BAFIN)

Si è tenuta a maggio a Francoforte, come di consueto, l’annuale Press Conference di BAFIN (l’Autorità di vigilanza tedesca sulle imprese assicuratrici e sui servizi bancari e finanziari), in occasione della quale è stato presentato anche il Report sull’attività svolta nell’esercizio chiuso a dicembre(1). Il report BAFIN è suddiviso in numerose aree tematiche (stabilità...

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: LA REGOLAMENTAZIONE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI NEL REGIME SOLVENCY II

Sull’ultimo bollettino trimestrale della Bank of England è stato pubblicato un articolo dedicato a Solvency II, il nuovo regime di vigilanza prudenziale per le imprese assicuratrici. Dopo aver effettuato una rapida rassegna dei rischi cui sono esposti gli assicuratori e aver illustrato i principali limiti che caratterizzano il vigente regime di solvibilità (Solvency I), gli Autori passano a considerare le caratteristiche fondamental...

🇬🇧 Assicurazione vita, Distribuzione, Previdenza

REGNO UNITO: EVOLUZIONE E PROSPETTIVE DELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA (E&Y)

L’evoluzione recente e le prospettive dei modelli distributivi nei mercati vita, dei prodotti previdenziali e degli strumenti di investimento sono al centro di un’analisi condotta da EY sulla realtà del Regno Unito. Gli Autori sottolineano il recente affermarsi di strategie di integrazione verticale da parte di compagnie assicuratrici e asset managers, strategie che consistono nell’acquisizione di strutture di distribuzione e consulenza. ...

🇪🇺 Analisi dei mercati, Associazioni

INSURANCE EUROPE CONFERMA SERGIO BALBINOT ALLA PRESIDENZA. PUBBLICATO L’ANNUAL REPORT 2014-2015

L’Assemblea Generale di Insurance Europe ha riconfermato Sergio Balbinot nell’attuale carica di Presidente della Federazione degli assicuratori europei, con un nuovo mandato della durata di un triennio(1). Con l’occasione, è stato pubblicato l’Annual Report 2014-2015. Secondo i dati preliminari, il mercato europeo, nel 2014, ha raccolto premi per 1.176 miliardi di euro (1.114 nel precedente esercizio), ...

🇪🇺 Assicurazione malattia

SWISS RE: E’ DI 750 MILIARDI IL "PROTECTION GAP" PER IL RISCHIO DI MALATTIE GRAVI E DISABILITÀ

Una malattia grave o una disabilità improvvisa possono avere serie conseguenze per le finanze di gran parte delle famiglie europee e del medio Oriente, specie considerando che la maggioranza di esse non possiede coperture di carattere finanziario o assicurativo contro questi eventi: queste le conclusioni di un Report realizzato da Swiss Re, realizzato intervistando circa 13.000 persone di 13 paesi europei e del Medio Oriente. Il livello attuale del gap a...

🇪🇺 Fondi pensione

LA VALUTAZIONE “MARKET CONSISTENT” PER I FONDI PENSIONE IN EUROPA: PAPER DEGLI ATTUARI UE

Nel mese di maggio l’Associazione europea degli Attuari (AAE-Actuarial Association of Europe) ha pubblicato un Discussion Paper dedicato al tema dell’applicazione dei criteri di valutazione “market consistent” ai fondi pensione in Europa. In particolare, nel documento si intende discutere, da un punto di vista indipendente e con approccio attuariale, alcuni aspetti tecnici connessi ai profili quantitativi dell’iniziativa d...

🇪🇺 Assicurazione r.c. auto, Risarcimenti

LA VALUTAZIONE DEI DANNI FISICI NELLA R.C. AUTO IN EUROPA: SWISS RE

Swiss Re ha pubblicato una nuova serie di Fact-Sheets (schede informative) sulle modalità del risarcimento dei danni fisici gravi nell’assicurazione r.c. auto in sei paesi europei (Svizzera, Regno Unito, Belgio, Danimarca, Olanda e Polonia). Verranno pubblicate in seguito le schede relative ad altri nove paesi europei, tra i quali l’Italia. Si tratta di documentazione che pone a confronto i dati più importanti relativi al risarcimento dei danni...

🇪🇺 Alluvioni

RISCHIO ALLUVIONE IN EUROPA: +200% ENTRO LA FINE DEL SECOLO?

E’ fonte di sempre più acceso dibattito il tema delle conseguenze dei mutamenti climatici in atto (global warming) e, in particolare, degli aspetti legati all’aumento del rischio di calamità naturale (soprattutto alluvioni) per il continente europeo. I risultati di alcuni recenti studi indicano che la frequenza delle esondazioni “estreme” dei fiumi (fenomeno che, attualmente, si verifica ogni 100 anni circa) potrebbe raddoppiare nei pr...

🇪🇺 Fondi pensione, Investimenti

LE POLITICHE DI INVESTIMENTO DEI FONDI PENSIONE IN EUROPA: UN REPORT MERCER

La società di consulenza Mercer (gruppo Marsh&McLennan) ha pubblicato la 12° edizione dell’indagine sulle politiche di investimento dei fondi pensione in Europa (“2014 European Asset Allocation Survey”). L’indagine si basa su informazioni raccolte da 1.200 fondi pensione di 14 paesi europei (tra i quali l’Italia). Nel 2013 la quota investita in azioni dai fondi pensione si è ridotta in media di circa ...

🇷🇺 Bancassicurazione, Distribuzione

LA BANCASSICURAZIONE NEL MERCATO FINANZIARIO RUSSO

Il paper in esame descrive lo sviluppo della bancassicurazione nel sistema finanziario russo. Sono utilizzati diversi metodi (coefficient analysis, ranking) per effettuare una valutazione dell’andamento delle relazioni tra imprese assicuratrici e istituti di credito. I risultati ottenuti indicano un rapido e intenso “crescendo” della bancassicurazione -  con caratteristiche simili a quelle dei grandi paesi avanzati -, realizzatosi attrave...

🇺🇸 Assicurazione auto

CALIFORNIA: UNA NUOVA COPERTURA ASSICURATIVA PER I SERVIZI DI “RIDE SHARING”

L’Insurance Commissioner della California ha approvato un nuovo prodotto assicurativo del ramo auto, destinato a colmare l’attuale “vuoto” che caratterizza l’offerta in materia di coperture per i veicoli che prestano servizi di ride sharing/car pooling  (Uber, Lyft, Sidecar)(1). Si tratta di un prodotto distribuito dall’impresa Farmers Insurance(2)...

🇺🇸 Reddito

IL GRADO DI BENESSERE DELLE FAMIGLIE STATUNITENSI NEL 2014. REPORT DEL FEDERAL RESERVE SYSTEM

Il documento in esame – insieme alla survey sulla quale esso è basato – costituisce un’importante fonte di informazioni sullo stato dell’economia statunitense. Gli aspetti considerati dall’indagine, svolta nell’ottobre 2014, riguardano la situazione finanziaria degli individui, il patrimonio immobiliare, i consumi e il risparmio, eventuali realtà di fragilità economica, l’accesso al credito, la scolarizzazione e i pres...

🇨🇺 Analisi dei mercati

CUBA: RESTANO MODESTE LE OPPORTUNITA’ PER GLI ASSICURATORI A CUBA (REPORT AXCO)

Una recente analisi del mercato assicurativo cubano, pubblicata da Axco Insurance Information Services Ltd, evidenzia come permangano numerose le sfide poste all’industria assicurativa nazionale, nonostante   il miglioramento delle relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti e alcuni percorsi di riforma recentemente intrapresi. Il report identifica le vulnerabilità del mercato che potrebbero costituire un ostacolo alle opportunità d...

🇨🇴 Assicurazione vita

COLOMBIA: SOLO LO 0,11% DEL REDDITO FAMILIARE VA ALL’ACQUISTO DI POLIZZE VITA

Da uno studio recentemente condotto da FASECOLDA (l’Associazione colombiana delle imprese assicuratrici) in materia di penetrazione e diffusione dei prodotti di assicurazione nel Paese, emerge che solo un nucleo familiare su cinque (13,5 milioni di famiglie) ha acquistato una polizza sulla vita. Per contro, la percentuale di coloro che non dispongono di alcuna copertura raggiunge il 12,3%. Tra i principali fattori rilevanti ai fini dell’acquisto di coperture vita vi ...

🇨🇳 Assicurazione danni

IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI DANNI IN CINA: STRUTTURA, TREND EVOLUTIVI ED EFFICIENZA

Il mercato cinese delle assicurazioni è ormai uno dei più importanti al mondo. Con più di 1.700 miliardi di RMB (corrispondenti, grosso modo, a 284 miliardi di dollari) di premi incassati nel 2013, la Cina si colloca in quarta posizione in una graduatoria internazionale dei maggiori mercati assicurativi. L’assicurazione danni, che vanta una lunga storia nel Paese, pesa per circa il 36% sulla raccolta premi complessiva. L’articolo illus...

🇨🇳 Assicurazione auto, Riforma

CINA: PROGRAMMA “PILOTA” DELLA VIGILANZA PER LA RIFORMA DEL MERCATO AUTO (VEICOLI COMMERCIALI)

L’Autorità di vigilanza del mercato assicurativo cinese (CIRC – China Insurance Regulatory Commission) ha recentemente approvato un “programma-pilota” in vista di una riforma delle assicurazioni auto per i veicoli a uso commerciale. Scopo della riforma è lo sviluppo di una maggior diversificazione dell’offerta assicurativa e il calcolo di premi meglio commisurati ai rischi effettivi(1), in modo da favo...

🇮🇳 Bancassicurazione

LA BANCASSICURAZIONE IN INDIA: EVOLUZIONE E PROSPETTIVE

La bancassurance si sta sviluppando ormai da anni nei paesi economicamente avanzati,  costituisce un canale distributivo importante per le compagnie di assicurazione e, nello stesso tempo, una fonte di integrazione dei ricavi per le banche commerciali. Anche in India la bancassurance ha avuto un notevole sviluppo e costituisce una delle innovazioni che hanno condotto alla progressiva modernizzazione del sistema finanziario del Paese asiatico. In...

🇮🇳 Agenti, Assicurazione auto

INDIA: PREVISTO UN RADDOPPIO DEI PREMI AUTO, TRAINATI DAL CANALE AGENZIALE

In India, l’Associazione che riunisce le Camere di Commercio (AssoCham) ha pubblicato alcuni dati previsivi (2016-2017) per il mercato assicurativo auto.  Secondo lo studio, i premi del ramo raggiungeranno i 38,2 miliardi di rupie (528,6 milioni di euro) entro la fine del prossimo biennio, rispetto ai 17 miliardi (235 milioni di euro) del 2012-13 (con un tasso annuo composto di crescita di circa il 22%). Gli agenti (individual agents) costituiscono i...

🇮🇳 Analisi dei mercati

AUMENTA LA PRESENZA DELLE IMPRESE ESTERE NEL MERCATO ASSICURATIVO INDIANO

Asia Insurance Review ha segnalato, in un recente articolo, che la compagnia assicuratrice francese AXA ha ricevuto dal Governo indiano (Foreign Investment Promotion Board-FIPB) l’autorizzazione a innalzare al 49% la quota di partecipazione in due joint venture, realizzate con un’impresa indiana (Bharti-Enterprises). Si tratta della prima proposta di aumento di partecipazione societaria ad aver ottenuto l’autorizzazione dall&rsq...

🌎 ORSA, Risk management, Solvibilità

“IL SENSO DELL’ORSA PER I BOARD”: UN PAPER DELL’INTERNATIONAL ACTUARIAL ASSOCIATION

Anche in risposta alle iniziative assunte a livello di IAIS, molti regimi regolamentari nazionali prevedono, per le imprese assicuratrici, l’obbligo di svolgere una propria valutazione del rischio e della solvibilità (Own Risk and Solvency Assessment) come parte di un sistema efficiente di risk management. Le nuove regolamentazioni basate sul rischio richiedono la formalizzazione dei processi di ORSA nelle imprese e l’invio alla vigilanza di ...

🌎 Assicurazione responsabilità civile, Droni

ASSICURABILITÀ DEI DRONI: QUADRO ATTUALE E PROSPETTIVE (MARSH)

Marsh ha pubblicato uno studio sulle prospettive assicurative e regolamentari connesse allo sviluppo tecnologico dei droni, i velivoli senza pilota definiti anche come "UAS - Unmanned Aerial Systems". In riferimento al settore assicurativo, si osserva un rilevante interesse per l’offerta di coperture specifiche. Nonostante la mancanza di serie storiche – in base alle quali valutare i rischi e definire le politiche di tariffazione – e l’...