Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Febbraio 2008 - N°53

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Fondi pensione

'RISK-BASED SUPERVISION' PER I FONDI PENSIONE: UN CONFRONTO INTERNAZIONALE

Quali sono gli effetti dell’applicazione ai fondi pensione di un sistema di vigilanza prudenziale basato sul rischio? Uno studio valuta le esperienze di Danimarca, Olanda, Australia e Messico.

Il paper della World Bank rientra in un più ampio progetto di ricerca sull'applicazione di una vigilanza prudenziale di tipo risk-based nel settore dei fondi pensione.Gli autori illustrano la struttura e le implicazioni di una vigilanza basata sul rischio nel settore dei fondi pensione, prendendo in esame l’esperienza di quei paesi che per primi la hanno introdotta.L'utilizzazione del metodo di vigilanza “risk-based” trova la sua originaria applicazione in ambito bancario...

🇳🇱 Assicurazione danni, Concorrenza

LE ASSICURAZIONI DANNI IN OLANDA FRA DEREGULATION E OBIETTIVI DI EFFICIENZA

Nonostante sia da tempo considerato un mercato relativamente deregolamentato, l’assicurazione danni in Olanda ha evidenziato negli ultimi anni considerevoli mutamenti strutturali.Dal 1995 al 2005, ad esempio, il numero di imprese operanti è diminuito del 20%, mentre la dimensione media d’impresa è pressoché raddoppiata.Scopo degli autori è investigare se le economie di scala e la ricerca dell’efficienza siano stati fattori determinanti del processo di consolidamento. L’eventua...

🌎 Rischio

COSA DETERMINA LA PROPENSIONE AD ASSICURARSI? SELEZIONE AVVERSA, TOLLERANZA AL RISCHIO E PREFERENZE INDIVIDUALI

Le teorie tradizionali dell’assicurazione hanno posto in evidenza il ruolo della selezione avversa nell’influenzare la decisione di acquistare coperture assicurative.Nei modelli classici, gli individui più esposti al rischio tendono ad acquisire coperture complete o quasi complete, mentre le persone a minor rischio tendono a comprare coperture meno complete o a non assicurarsi affatto.Mentre questo assunto sembra reggere alla prova in alcuni mercati assicurativi, in altri risul...

🌎 Assicurazioni captive

LE ASSICURAZIONI CAPTIVE COME LEVA PER LA CREAZIONE DI VALORE

Le compagnie assicuratrici “captive” sono costituite allo scopo di offrire servizi assicurativi esclusivamente a favore delle aziende del gruppo societario cui appartengono.L’efficacia del ricorso a questo particolare veicolo assicurativo è oggetto di grande discussione, sia in termini di capacità di ridurre il rischio in capo alle società consorelle sia di in termini di contenimento effettivo dei costi che questa particolare soluzione di risk management comporta.Gli auto...

🌎 Rischio

COME EVOLVE LA MAPPA DEI RISCHI PLANETARI

Il Global Risk Network (che all’interno del World Economic Forum studia i problemi relativi alla gestione dei rischi a livello globale) ha pubblicato il report Global Risks 2008, contenente le analisi e gli scenari prefigurati per i prossimi anni. Il Report è stato realizzato in partnership con alcuni operatori privati quali Citigroup, Marsh & McLennan, Swiss Re, Zurich Financial e Wharton School.Sono quattro, secondo il Global Risk Network, le categorie di rischio che diventeranno v...

🇨🇭 Previdenza

IL SISTEMA PREVIDENZIALE IN SVIZZERA

Il sistema pensionistico svizzero ha attirato un’attenzione considerevole soprattutto per il fatto che si basa su una struttura a tre pilastri.Un primo pilastro a ripartizione, di entità relativamente modesta, è integrato da un secondo pilastro obbligatorio, a capitalizzazione e su base occupazionale, e da un terzo pilastro, che include il risparmio previdenziale volontario e su base individuale.Il principale obiettivo del paper è di fornire una descrizione e un’analisi dettagl...

🇺🇸 Catastrofi naturali

FLORIDA: UN MODELLO ASSICURATIVO SOSTENIBILE CONTRO GLI URAGANI

Nel corso degli ultimi 15 anni, lo Stato della Florida - collocato in prossimità dell’area caraibica - è stato esposto ad eventi distruttivi di entità e frequenza crescente (ad esempio, l’uragano Andrew nel 1992 e l’uragano Katrina nel 2005).Nel contempo, condizioni climatiche generalmente favorevoli hanno richiamato porzioni sempre più importanti di popolazione nello Stato, mentre l’andamento dei mercati finanziari ha favorito un impetuoso sviluppo immobiliare.La coesi...

🇦🇺 Salute

AUSTRALIA: LE DETERMINANTI DELLA DOMANDA DI COPERTURE SANITARIE PRIVATE

Con l’introduzione del “Medicare” nel 1984 (il programma assicurativo che garantisce copertura sanitaria ‘universale’ alla popolazione), il tasso di sottoscrizione di coperture sanitarie private in Australia si è drasticamente ridotto. Per evitare l’insorgere di maggiori oneri per la finanza pubblica, il Governo ha introdotto, alla fine degli anni ’90, una serie di misure volte ad incentivare la sottoscrizione di coperture private, spostando così sul settore privato parte dell’onere sanitario co...

🇧🇪 Mercato del lavoro, Pensioni

GLI EFFETTI DEL PENSIONAMENTO ANTICIPATO SULL’OCCUPAZIONE GIOVANILE: IL CASO DEL BELGIO

Il Belgio è caratterizzato da un tasso di attività nelle fasce di popolazione più anziane (60 – 65 anni) tra i più bassi d’Europa, ben lontano dagli standard indicati dal Protocollo di Lisbona. Anche l’età media di pensionamento, pari a 60,6 anni, si pone a livelli inferiori rispetto a quelli riscontrabili in altri paesi europei ed extraeuropei. Molti studi dimostrano che la generosità dei sistemi pensionistici pubblici, in termini non solo di età pensionabile ma anche di fiscalità, ...

UE

🇪🇺 Solvency II

PRINCIPIO DI PROPORZIONALITÀ E VIGILANZA SUI GRUPPI: DUE PARERI CEIOPS IN PUBBLICA CONSULTAZIONE

Il 25 febbraio il CEIOPS ha posto in pubblica consultazione le bozze di parere (Draft advice) su due temi di grande importanza per il progetto Solvency II: il principio di proporzionalità e la vigilanza sui gruppi di imprese (Consultation Paper n. 24 e n. 25).Il principio di proporzionalità, contenuto nella proposta di Direttiva quadro, stabilisce che vi sia un collegamento fra i requisiti previsti dal nuovo regime (sia i requisiti patrimoniali quantitativi, di 1° pilastro, sia i requisiti...

🇪🇺 Servizi finanziari

PUBBLICATO DALLA COMMISSIONE UN NUOVO STUDIO SUI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO IN EUROPA

Lo scorso 12 febbraio la Commissione europea, Direzione Mercato interno e servizi, ha pubblicato un nuovo studio sui fondi comuni di investimento europei, dal titolo: “Analisi comparativa sull’utilizzo delle tipologie di investimento, dei rendimenti e dei fattori di rischio nei mercati dei fondi di investimento armonizzati e non”. Lo studio offre utili spunti di riflessione in vista della pubblicazione di una Comunicazione della Commissione sui fondi di investimento non armonizzati, ...

🇪🇺 Mifid

PUBBLICATO DAL CESR IL PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’ DEL GRUPPO DI ESPERTI MIFID DI LIVELLO 3 PER IL 2008

A seguito del recepimento della Direttiva MiFID negli ordinamenti nazionali, il Comitato delle Autorità europee di regolamentazione dei valori mobiliari (CESR) ha pubblicato il proprio programma di lavoro per il 2008. Il piano di lavoro, redatto a seguito di una consultazione pubblica, si sviluppa su una serie di temi quali:— le richieste di parere formulate dalla Commissione europea;— istituzione di un sistema di domande/risposte in merito all’attuazione della Direttiv...

🇪🇺

CEBS, CEIOPS e CESR INVIANO ALLA COMMISSIONE I PIANI DI LAVORO PER IL 2008

CEBS, CEIOPS e CESR, i Comitati europei dei supervisors del settore bancario, assicurativo e del mercato mobiliare, hanno inviato a C. McCreevy, Commissario europeo al mercato interno e ai servizi finanziari, il programma di lavoro congiunto su temi intersettoriali per il 2008, unitamente alle priorità individuate dai singoli Comitati.Tra i temi intersettoriali rientrano la cooperazione fra Autorità di vigilanza di origine e di prestazione del servizio, la valutazione degli strumenti...

🇪🇺 IVA

PACCHETTO IVA: ADOTTATE DAL CONSIGLIO ECOFIN NUOVE REGOLE IN MATERIA DI IVA SUI SERVIZI

Il Commissario europeo alla fiscalità e alle dogane, László Kovács, ha comunicato l’adozione, da parte del Consiglio Ecofin, di un nuovo sistema di regole sul cosiddetto “pacchetto IVA”, relativo al luogo di prestazione dei servizi e al rimborso dell’imposta, che costituiscono il seguito dell’accordo politico raggiunto il 27 dicembre 2007.Il “pacchetto IVA” contiene due progetti di direttiva (destinati a sostituire la Direttiva 2006/112/CE): il primo sul luogo di offerta dei servizi ...

🇪🇺

LA SITUAZIONE DEL RECEPIMENTO DELLE DIRETTIVE SUL MERCATO INTERNO

Lo scorso 14 febbraio la Commissione europea, Direzione Mercato interno e servizi, ha pubblicato un quadro aggiornato sul recepimento da parte degli Stati membri delle direttive sul mercato interno.La percentuale di direttive non recepite nei termini previsti negli ordinamenti nazionali dei 27 Stati membri dell’UE è stato dell'1,2%, un livello al di sotto dell'obiettivo intermedio dell'1,5% concordato dagli Stati membri nel 2001. Il nuovo obiettivo dell’1%, concordato dai...

Statistiche

🇮🇹 Risparmio famiglie

LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE 1995-2005

Nel 2005, l’ammontare complessivo della ricchezza netta delle famiglie italiane era pari a circa 7.800 miliardi di euro, equivalenti a 345.000 euro per famiglia e a 134.000 euro pro capite. E’, questo, uno dei risultati dello studio condotto da Banca d’Italia sulla ricchezza delle famiglie italiane nel periodo 1995 – 2005, pubblicato come supplemento al Bollettino Statistico del 19 dicembre 2007.Nel decennio preso in considerazione, la ricchezza netta complessiva è cresciuta in valor...

🇪🇺 Auto

L'ASSICURAZIONE AUTO IN EUROPA

Il rapporto illustra i caratteri salienti del comparto assicurativo auto nei paesi europei, presentando dati aggiornati a tutto il 2006.Le oltre 1.000 compagnie che operano nel settore hanno raccolto nell’esercizio 127 miliardi di euro. Rispetto al 2005 si è riscontrata una flessione nell’ordine dell’1%, dovuta alla crescente concorrenza tariffaria.Questa flessione non ha però di fatto intaccato la profittabilità del business, grazie anche al consolidamento nel livello de...

🇬🇧 Previdenza

IL RISPARMIO PREVIDENZIALE NEL REGNO UNITO. SITUAZIONE E PROSPETTIVE

Lo studio esamina lo stato del risparmio previdenziale nel Regno Unito, valutando la congruità degli attuali accantonamenti previdenziali da parte dei cittadini britannici rispetto alle esigenze finanziarie una volta raggiunto il pensionamento. Nell’indagine sono considerati i dati sulla consistenza dei risparmi previdenziali privati, unitamente al risparmio futuro atteso ed alle aspettative pensionistiche dei lavoratori.Dall’indagine emerge un quadro nel complesso preocc...

🇬🇧 Catastrofi naturali

QUANDO LA PIOGGIA NON FA BENE: EFFETTI ASSICURATIVI (E NON) DELLE ALLUVIONI DEL 2007 NEL REGNO UNITO

L’eccezionale andamento climatico dell’estate 2007 ha portato alla ribalta il fenomeno delle alluvioni, uno dei problemi più scottanti per la sicurezza della popolazione residente in alcune zone del Regno Unito. La scorsa estate, in Inghilterra e Galles, si è registrato il più alto tasso di precipitazioni estive degli ultimi 90 anni, con conseguenti danni, anche ingenti, che hanno interessato ampie aree geografiche.L’industria assicurativa britannica si è fatta carico di...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: PRIMI DATI 2007

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo portoghese (ISP) ha diffuso i primi dati sull’andamento dell’esercizio 2007.La raccolta premi del lavoro diretto è ammontata a 13,7 miliardi di euro, con una crescita del 4,8% rispetto all’esercizio precedente.Nel comparto vita la performance è stata molto favorevole, con una raccolta complessiva di 9,4 miliardi di euro – il 6,9% in più rispetto al 2006 -, mentre nei rami danni la raccolta è risultata sostanzialmente stabil...

🇫🇮 Analisi dei mercati

FINLANDIA: PRECONSUNTIVO 2007

La Federazione finlandese fra le imprese del settore finanziario e assicurativo ha pubblicato le stime sull’andamento del mercato assicurativo nel 2007.Nell’assicurazione danni, il dato relativo alla raccolta premi (-1%) è distorto dall’introduzione di nuove regole contabili applicate alle assicurazioni obbligatorie (rc auto e infortuni sul lavoro). Secondo le nuove regole, i contributi ai fondi di garanzia che vengono riscossi sui premi pagati su questi rami devono essere dedotti d...

🇭🇷 Analisi dei mercati

CROAZIA: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2006

L’Associazione delle compagnie assicuratrici croate ha recentemente pubblicato il rapporto sull’andamento dell’esercizio 2006.Le 27 compagnie attive nel paese hanno raccolto nell’anno 8,2 miliardi di kuna (1,1 miliardi di euro), migliorando il dato dell’esercizio precedente di oltre il 10%. Nel contempo, il totale degli attivi si è attestato a 19 miliardi di kuna (2,6 miliardi di euro) – ossia il 4,8% degli attivi dell’intero settore finanziario -, mentre le riserve matematiche son...

🇺🇸 Vita

USA: L'ASSICURAZIONE VITA NEL 2006

Questo recente rapporto offre una panoramica del mercato assicurativo vita statunitense alla fine del 2006.Le entrate complessive sono state pari a 884 miliardi di dollari (601 miliardi di euro), con una crescita del 13 % rispetto al 2005.La raccolta assicurativa - che costituisce il 67% delle entrate complessive – ha raggiunto i 591 miliardi di dollari (402 miliardi di euro). Il 27% è frutto di proventi da investimento. Il restante 6% deriva da commissioni legate all’att...

🇦🇺 Assicurazione danni

L'ASSICURAZIONE DANNI IN AUSTRALIA NEL 2006-2007

L’Autorità di vigilanza sul settore finanziario australiano (APRA) ha recentemente pubblicato il rapporto sull’andamento del settore assicurativo danni al 30 giugno 2007.Il periodo è stato caratterizzato da una sensibile crescita del business. La raccolta diretta ha raggiunto i 28 miliardi di dollari australiani (17,3 miliardi di euro), migliorando del 4,4% rispetto all’esercizio precedente.Anche il totale degli attivi investiti ha registrato una netta crescita, assestandosi a...

Normativa

🇪🇺 R.C. Ambientale

IL (LENTO) RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA SULLA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE

La direttiva 2004/35/CE, meglio nota come “direttiva sulla responsabilità ambientale”, doveva essere recepita da tutti gli stati membri dell’Unione europea entro il 30 aprile 2007.All’inizio del 2008, meno della metà degli Stati Membri ha completato il processo di recepimento.Questo rapporto ha lo scopo di approfondire la discussione sulle disposizioni di natura assicurativa contenute nella direttiva sulla responsabilità ambientale. Particolare enfasi è posta sulla necess...

🇵🇹 Contratto di assicurazione

PORTOGALLO: NUOVA DISCIPLINA DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

Il Governo portoghese ha approvato, con apposito decreto-legge, la nuova disciplina del contratto assicurativo.Secondo la nuova normativa, il sottoscrittore/assicurato viene ritenuto “parte debole” nell’ambito della contrattazione assicurativa. Ne discende una regolamentazione innovativa in termini di:- obblighi informativi a carico dell’assicuratore in fase di sottoscrizione;- divieto di discriminazione verso persone portatrici di handicap o con rischio sanitario aggrav...

🇵🇹 Polizze legate a mutui

PORTOGALLO: REGOLAMENTO IN PUBBLICA CONSULTAZIONE

La diffusa prassi delle banche di far sottoscrivere un pacchetto di coperture per il rischio di decesso, invalidità, malattia ai sottoscrittori di mutui emessi dalle banche stesse, ha indotto l’organo di vigilanza assicurativa portoghese ad intervenire sul fronte della trasparenza, in considerazione del fatto che spesso i sottoscrittori non sono al corrente dell’esistenza dell’assicurazione. Lo schema utilizzato per dar vita alle coperture assicurative a garanzia dei finanziamenti er...

🇨🇱 Auto

CILE: AL VIA LA DISTRIBUZIONE ONLINE DI POLIZZE RC AUTO

Lo scorso 21 gennaio, l’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario cileno (SVS) ha emanato la circolare 1864, che introduce la possibilità - per compagnie e broker operanti nel territorio dello Stato - di collocare polizze di responsabilità civile automobilistica tramite Internet.La vendita è ammessa sia tramite sottoscrizione diretta – con accesso al sito da parte del cliente stesso - sia per il tramite di un intermediario assicurativo.All’indomani dell’emanazione de...

News

🇫🇷 Analisi del mercato

A gennaio il vita registra una flessione dell’8%

Secondo i dati diffusi dalla FFSA (la Federazione degli assicuratori francesi) lo scorso 25 febbraio, la raccolta delle assicurazioni vita e di capitalizzazione in Francia si è ridotta, a gennaio 2008, dell’8% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, attestandosi a 12,5 miliardi di euro.La raccolta netta, invece, si è attestata a 5,6 miliardi di euro, in calo del 27% rispetto al gennaio 2007. Per maggiori informazioni si veda il bollettino "Marché de l'assurance vie" num...

🇬🇧 Analisi del mercato

Il vita in crescita nell'ultimo trimestre 2007

Lo scorso 22 febbraio, l’Associazione degli assicuratori britannici (ABI) ha pubblicato dati aggiornati sull’andamento della nuova produzione dei rami vita e pensioni nel quarto trimestre 2007.Emerge che la nuova produzione, in termini di premi annui equivalenti, si è attestata sui 3.849 miliardi di sterline, pari a 5.106 miliardi di euro. Se si confronta, su base annua, questo dato con quello dello stesso periodo dell’anno precedente, si registra una crescita del 4,6%....

🇩🇪 Distribuzione e intermediazione

Le implicazioni della nuova legge sul contratto di assicurazione discusse in un forum sulla distribuzione

Lo scorso mese di gennaio è entrata in vigore in Germania la nuova legge sul contratto assicurativo: dei suoi effetti si è parlato in occasione del Forum sull’intermediazione assicurativa, organizzato dall’Heidelberger-Forum-Institut e tenuto a Offenbach il 30 gennaio 2008. L’abolizione dei modelli di polizza ha lasciato campo aperto a tre nuove soluzioni, due delle quali (“Antrags-Modell” o “modello-proposta” e “Invitatio-Modell” o “modello-invito”) sono apparse praticabili per g...

🇬🇧 Catastrofi naturali

Terremoto in Gran Bretagna: danni stimati in 20 milioni di dollari

A seguito del terremoto (magnitudo 5,2 gradi Richter) verificatosi nel nord del Regno Unito il 27 febbraio, l’Associazione degli assicuratori britannici (ABI) ha fornito una prima stima dei danni provocati dall’evento, pari a circa 20 milioni di dollari.Nonostante sia il più importante fenomeno sismico verificatosi dal 1984, esso ha toccato zone poco popolate, provocando danni relativamente modesti. Per ulteriori informazioni segnaliamo l’articolo “Des dommages de 20 mi...

🇦🇹 Analisi del mercato

La raccolta nel 2007 è cresciuta dell'1,9%

Secondo i primi dati pubblicati dall’Associazione delle compagnie assicuratrici austriache (VVO), il 2007 è stato un anno di crescita moderata del mercato.La raccolta complessiva si è attestata a 15,8 miliardi di euro, per una crescita dell’1,9% rispetto al 2006. Nel vita la raccolta segna un rallentamento nel percorso di crescita (+0,4%), dovuto principalmente alla flessione della domanda di prodotti vita a premio unico, in gran parte compensata dal grande gradimento che conti...

🇪🇺 Immagine

Fiducia, trasparenza e tecnologia: le aspettative del cliente e il futuro dell’assicurazione

Lo studio pubblicato all’inizio dell’anno da IBM Global Business Services, in collaborazione con l’Università di St. Gallen, raccoglie evidenze provenienti dalla clientela assicurativa in sei paesi europei (Gran Bretagna, Germania, Francia, Svizzera, Olanda e Danimarca) in riferimento alle caratteristiche considerate “essenziali” nel rapporto impresa-assicurato. Ne emerge che “fiducia”, “trasparenza” e “tecnologia” sono le parole-chiave, sintesi di ciò che per il cliente assicurativo...

🇪🇺 Reddito famiglie

Pubblicati da Eurostat gli ultimi dati sul reddito delle famiglie in Europa

L’Ufficio statistico europeo, Eurostat, ha pubblicato, lo scorso 5 febbraio, i dati sul reddito delle famiglie delle regioni europee aggiornati al 2004.Dai dati emerge che le regioni nelle quali il reddito delle famiglie è più elevato sono concentrate nel sud del Regno Unito, in Olanda, in Belgio, nel sud della Germania, in Austria e nel nord Italia. Le regioni il cui reddito primario per abitante cresce ad un ritmo superiore alla media sono situate soprattutto in Spagna,...

🇪🇺 Salute

Barometro sanità in Europa – edizione 2007

Lo scorso 4 febbraio è stata presentata a Parigi la seconda edizione del “Barometro annuale Europ Assistance su attitudini, aspettative e preoccupazioni dei cittadini europei nei confronti del proprio sistema sanitario”.L’indagine è stata realizzata dall’Istituto di Ricerca CSA, per conto del Gruppo Europ Assistance, in collaborazione con il Cercle Santé Société, centro francese nato allo scopo di favorire il dibattito pubblico sulla sanità e sugli aspetti economici ad essa correlat...

Assicurazioni

OECD insurance statistics: on-line il database aggiornato

L’OCSE ha di recente aggiornato il proprio database elettronico relativo al settore delle assicurazioni. Il database raccoglie le statistiche assicurative ufficiali per tutti i paesi dell'OCSE dal 1993 in poi.L’archivio elettronico permette di accedere on-line a dati annui relativi, ad esempio, a:— numero delle imprese;— numero dei dipendenti;— premi per tipologia di business;— quota di mercato delle imprese estere per ciascun paese;— premi raccolti...

🇮🇳 Analisi del mercato

Il ramo malattia ha buone prospettive di crescita

In India, le 36 imprese di assicurazione operanti sul mercato (comprese le due compagnie specializzate nel ramo malattia), prevedono una crescita della raccolta premi sino a 25 miliardi di rupie entro il 2010 (cifra corrispondente a circa 425 milioni di euro).E’ in crescita il numero di cittadini indiani - di norma appartenenti alla classe media della popolazione (100 milioni circa) - che ricorre, out of pocket, a servizi sanitari di alta qualità e che è potenzialmente in grado di s...

🇨🇳 Catastrofi naturali

Ingenti oneri assicurativi a causa delle eccezionali nevicate

L’impetuoso sviluppo del mercato assicurativo cinese si accompagna anche a rilevanti oneri per gli operatori.L’eccezionale ondata di maltempo delle scorse cinque settimane ha provocato ingenti nevicate, che avrebbero causato almeno 107 morti e ingenti danni ad abitazioni, impianti industriali e colture, per costi complessivi superiori ai 110 miliardi di yuan (10,4 miliardi di euro).Per quanto riguarda i danni assicurati, gli oneri già liquidati ammontano a 1,2 miliardi di...

🇸🇬 Analisi dei mercati

Il 2007 un anno record per il vita

Secondo gli ultimi dati diffusi dal Presidente dell’Associazione nazionale degli assicuratori vita, Mark O’Dell, nel 2007 la raccolta assicurativa vita a Singapore ha registrato buone performance, sostenute da un favorevole andamento dell’economia.In particolare, i premi di nuova emissione hanno raggiunto i 1.660 milioni di dollari di Singapore (799 milioni di euro), con una crescita percentuale, rispetto al 2006, del 30%; ciò costituisce la migliore performance degli ultimi 5 anni....

🇹🇼 Analisi del mercato

Il settore vita cresce nel 2007

La raccolta totale dei premi nel ramo vita a Taiwan, nel 2007 si è attestata sui 1.875 miliardi di dollari di Taiwan, pari a circa 40 miliardi di euro, con una crescita rispetto al precedente esercizio di quasi il 20%.In particolare, i premi di nuova emissione sono stati pari a 751,9 miliardi di dollari (circa 17 miliardi di euro), con una crescita del 43% rispetto al precedente esercizio.Secondo i ranking Swiss Re – Sigma, Taiwan è il 4° mercato assicurativo vita del con...

🇴🇲 Riassicurazione

Al via la prima compagnia riassicurativa

La Camera di Commercio dell’Oman (OCCI) - l’autorità preposta al rilascio dell’autorizzazione allo svolgimento di attività professionali nel Sultanato – ha annunciato l’operatività della Oman Reinsurance, la prima impresa di riassicurazione del Paese.La compagnia avrà un capitale sociale di 30 milioni di rial (53 milioni di euro) e sarà partecipata nella misura del 5% da una delle principali banche locali, la Oman International Bank. Sede della compagnia sarà Muscat, la capitale....

🇮🇩 Analisi dei mercati

Allianz si presenta con le ‘polizze di diritto islamico’

Dopo una “fase pilota” durata 18 mesi, le “microassicurazioni” di Allianz hanno preso definitivamente il via in Indonesia. L’impresa offre la possibilità di sottoscrivere polizze secondo il diritto islamico (le c.d. Takaful) e di includere tra gli assicurati il coniuge; inoltre, l’impresa viene incontro alle esigenze assicurative della clientela a basso reddito e permette di far fronte a situazioni di forte disagio economico-finanziario (ad esempio, in caso di decesso dell’assicurato o ...

🇻🇪 Analisi del mercato

Il ramo salute e il ramo auto sostengono la crescita del settore

La ripresa dell’economia ha favorito un incremento della domanda assicurativa in Venezuela. Particolarmente richieste le assicurazioni dei rami salute e auto. Il portafoglio clienti, nell’anno 2007, è cresciuto del 46% e il volume della raccolta premi ha raggiunto i 7.100 milioni di dollari, pari a 4.780 milioni di euro.L’attività assicurativa ha una incidenza sul PIB pari al 3,5%, ancora non paragonabile a quella riscontrabile in altri paesi ma certamente in fase di ascesa....

🇵🇪 Analisi del mercato

Premi in crescita del 9,6% nel 2007

Secondo i dati diffusi dalla Asociacion Peruana de Empresas de Seguro, la raccolta premi nel 2007 ha raggiunto i 1.181 milioni di dollari, pari a 795 milioni di euro, il 9,6% in più rispetto all’anno precedente. Il cambio favorevole della moneta locale rispetto al dollaro, l’andamento positivo dell’economia e l’offerta di prodotti innovativi hanno favorito questo andamento. D’altro canto, anche i canali distributivi hanno giocato un ruolo importante, al pari della riduzione delle tar...

🇨🇴 Analisi del mercato

Bene il settore finanziario e assicurativo nel 2007

Secondo i dati diffusi dalla Superintendencia Financiera de Colombia, le imprese che operano nel settore finanziario hanno chiuso l’anno 2007 con un utile di 10,75 miliardi di pesos (5.721 milioni di dollari). Tale risultato è conseguenza soprattutto dell’aumento degli utili riportati dagli istituti di credito e dai fondi pensione obbligatori. Inoltre, la generale crescita dell’economia e una domanda interna elevata sono tra i fattori che hanno contribuito al consolidame...

🌎 Invecchiamento

L’invecchiamento della popolazione mondiale è in forte crescita

Secondo alcune previsioni, commentate nell’articolo apparso su “Nature” il 20 febbraio scorso, la popolazione mondiale vivrà una fase di rapido invecchiamento. Gli autori evidenziano che gli sviluppi dell’invecchiamento della popolazione dipendono dalla combinazione di due fattori: il declino dei tassi di fecondità e l’aumento della speranza di vita.L'invecchiamento della popolazione è legato al fatto che migliorano le condizioni di salute e aumenta l’aspettativa di vita. Nel do...