Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Maggio 2007 - N°44

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Corporate risk management

PERCHÉ LE IMPRESE SI ASSICURANO?

Uno studio sui fattori che guidano i managers nei processi di scelta sul se e come sottoscrivere garanzie property

La sottoscrizione di una copertura property nell’ambito della gestione di un’impresa non è un semplice processo di scelta di un prodotto che permette di trasferire il costo di un danno a cui si è potenzialmente esposti. Il processo decisionale che porta all’acquisto di prodotti property è, invece, conseguenza di una valutazione puntuale di tutte le conseguenze finanziarie che la scelta comporta.Questo studio analizza gli aspetti che, in quanto direttamente collegati a tal...

🇦🇺 Assicurazione della casa

IDENTIKIT DELL'AUSTRALIANO NON ASSICURATO

Sebbene l’Australia sia frequentemente colpita da fenomeni naturali di carattere distruttivo (uragani, tempeste), la propensione all’assicurazione della casa e dei beni in essa contenuti tende ad essere sistematicamente bassa.Questo studio punta ad identificare il profilo tipico del soggetto che non sottoscrive queste tipologie di coperture e ad indagare su alcuni elementi che determinano questo comportamento.Il rapporto individua caratteristiche socio-economiche tipiche ...

🇬🇧 Fondi pensione

PIANO 2007-2010 DELL'AUTHORITY BRITANNICA PER LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

The Pensions Regulator è l’Autorità di vigilanza britannica sui sui fondi pensione, istituita nel 2004 in sostituzione dell’ Occupational Pensions Regulatory Authority (Opra) con lo scopo di favorire l’armonico sviluppo del mercato della previdenza complementare tutelando i lavoratori.Svolge un ruolo determinante in un momento particolare per il mercato previdenziale britannico, caratterizzato dalla transizione dagli schemi pensionistici a prestazione definita verso quelli a contribu...

🇨🇳 Previdenza

UN NUOVO APPROCCIO ALLA RIFORMA PREVIDENZIALE IN CINA

L’evoluzione attesa dal punto di vista economico e demografico fa della Cina un severo banco di prova per i modelli previdenziali sinora elaborati dalla teoria. A titolo di esempio, l’età media della popolazione, attualmente fissata a 32 anni, si innalzerà a 48 entro il 2050. I primi passi del processo di riforma del sistema previdenziale pubblico sono stati avviati nel 1997, tra enormi difficoltà, nel tentativo di realizzare un sistema pensionistico pubblico sostenibile e in...

🇬🇧 Previdenza

“CONTRACTING OUT”, OVVERO COME TRASFERIRE AI PRIVATI L’ONERE PENSIONISTICO

Il processo di riorganizzazione del sistema previdenziale britannico ha come perno il trasferimento delle risorse, e degli oneri connessi, dalla componente obbligatoria pubblica alla componente privata.Il sistema previdenziale prevede un primo pilastro obbligatorio e pubblico suddiviso in due componenti.La prima garantisce una pensione minima obbligatoria e indipendente dal reddito. La seconda offre prestazioni garantite legate al reddito.Le prospettive demografich...

UE

🇪🇺 Servizi finanziari

LIBRO VERDE DELLA COMMISSIONE SUI SERVIZI FINANZIARI AL DETTAGLIO

Il 2 maggio la Commissione europea ha pubblicato un Libro verde in cui viene affrontata la politica futura dell’UE in materia di servizi finanziari al dettaglio, ovvero di prodotti finanziari quali conti bancari, prestiti, ipoteche, investimenti e assicurazioni offerti ai singoli consumatori. La finalità del Libro verde è consentire alla Commissione di comprendere in modo più approfondito i problemi cui devono far fronte i consumatori e l'industria in questo settore, in modo da...

🇪🇺 Responsabilità civile

APPROVATO IL REGOLAMENTO CHE ARMONIZZA LE NORME RELATIVE ALLA LEGGE APPLICABILE ALLE OBBLIGAZIONI EXTRACONTRATTUALI (“ROMA II”)

Lo scorso 16 maggio, dopo quattro anni di negoziati, il Parlamento europeo e il Consiglio, riuniti in Comitato di conciliazione, hanno approvato il testo del regolamento che armonizza le norme relative alla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali (“Roma II”). Secondo la procedura di “conciliazione”, i colegislatori hanno un termine massimo di otto settimane per adottare formalmente il regolamento, che dovrà essere applicato dai giudici degli Stati membri sin dall'inizio...

🇪🇺 Credito al consumo

NUOVA PROPOSTA DI DIRETTIVA SUL CREDITO AL CONSUMO

A seguito di una decisione del Consiglio dello scorso 21 maggio, è stata presentata una proposta di Direttiva avente come finalità quella di stimolare lo sviluppo di un mercato europeo del credito al consumo. L’attuale segmentazione del mercato del credito al consumo europeo riduce le possibilità di scelta da parte dei consumatori e disincentiva l’operare della concorrenza all’interno dell’UE.In media, il credito al consumo rappresenta circa il 18% del reddito lordo delle...

🇪🇺 Sicurezza marittima

UN PASSO IN AVANTI VERSO IL TERZO PACCHETTO SULLA SICUREZZA MARITTIMA

Lo scorso 25 aprile il Parlamento europeo ha approvato, in prima lettura, le ultime 5 proposte legislative relative al nuovo pacchetto sulla sicurezza marittima (Erika III), disponibile in allegato, che mirano ad una migliore ed a una più efficiente gestione delle conseguenze degli incidenti marittimi. Negli anni 2003 e 2004 l’Unione Europea aveva già adottato i pacchetti Erika I e II per migliorare la sicurezza del trasporto marittimo: con tali misure è stata intensificata l’attivit...

🇪🇺 Sanità

'RAPPORT VERGNAUD' SUGLI IMPATTI E LE CONSEGUENZE DELL’ESCLUSIONE DEI SERVIZI SANITARI DALLA DIRETTIVA SUI SERVIZI NEL MERCATO INTERNO

La Commissione mercato interno e protezione dei consumatori del Parlamento europeo ha pubblicato, lo scorso 10 maggio, il testo di una risoluzione nota come “Rapporto Vergnaud”, dal nome della relatrice, sull’impatto e le conseguenze dell’esclusione dei servizi sanitari dalla Direttiva sui servizi nel mercato interno.Il rapporto deve essere collocato nel contesto della consultazione lanciata nel settembre 2006 dalla Commissione europea sui servizi sanitari a livello transfrontaliero....

🇪🇺

PROCEDURA PER TRATTAMENTO FISCALE DISCRIMINATORIO IN MATERIA DI DIVIDENDI E INTERESSI VERSATI A FONDI PENSIONE STRANIERI

Lo scorso 7 maggio la Commissione europea, nella persona del suo commissario alla fiscalità e alle dogane, László Kovács, ha avviato una procedura di infrazione ai sensi dell’art.226 del Trattato CE, inviando una lettera di messa in mora con richiesta di informazioni supplementari a Repubblica Ceca, Danimarca, Spagna, Lituania, Olanda, Polonia, Portogallo, Slovenia e Svezia, con riferimento al trattamento fiscale dagli stessi applicato ai dividendi e/o interessi versati ai fondi pensione stranie...

🇪🇺

EUROPA SÌ, UNITA NO: UNA RASSEGNA DELLA TASSAZIONE DEI PRODOTTI ASSICURATIVI

La presenza di regimi fiscali profondamente diversi è uno degli ostacoli principali per il completamento di un vero mercato unico delle assicurazioni. La grande varietà di soluzioni applicate a seconda del paese e della tipologia di prodotto è testimonianza di quanto ancora rimane da fare in questo campo sulla via dell’armonizzazione. Il Comitato Europeo delle Assicurazioni (CEA) ha inteso sottolineare l’eterogeneità dei regimi fiscali oggi esistenti in Europa realizzando una rassegn...

Statistiche

🇺🇸 Catastrofi naturali

USA: GLI URAGANI PIÙ DISTRUTTIVI DAL 1851 AL 2006

Il National Hurricane Center del National Weather Service, ossia l’unità preposta all’osservazione degli uragani nell’ambito del Servizio meteorologico americano, ha recentemente pubblicato uno studio dedicato all’esame della serie storica relativa ai più distruttivi cicloni tropicali che hanno colpito le coste degli Stati Uniti.I dati coprono il periodo 1851-2006, un arco temporale di grande importanza da cui è possibile trarre evidenze statistiche di particolare rilievo e indicazio...

🇯🇵 Assicurazione danni

GIAPPONE: MERCATO DANNI IN BUONA SALUTE

Questo rapporto del febbraio 2007 redatto dell’Associazione nazionale delle compagnie danni (GIAJ) offre una fotografia dettagliata e aggiornata sull’andamento del business in Giappone.Il periodo di riferimento è l’anno fiscale 2005, compreso fra il 1° aprile 2005 ed il 31 marzo 2006.La redditività dell’attività assicurativa è migliorata, nonostante la raccolta premi diretta abbia avuto una lieve flessione rispetto all’esercizio precedente (-1%), attestandosi a 8.600 mil...

🇸🇪 Analisi dei mercati

SVEZIA: DATI PRELIMINARI 2006

L’Associazione nazionale delle compagnie assicurative svedesi (Försakrings Förbundet) ha pubblicato i primi dati sull’andamento del business nel 2006.Nel corso dell’esercizio hanno operato sul mercato svedese 473 compagnie autorizzate, di cui 31 straniere, occupando 19.000 addetti.La raccolta diretta danni ha superato i 56 miliardi di corone (6 miliardi di euro), con una crescita rispetto al 2005 dell’1,9%.In termini di composizione del business danni, il 2006 non h...

🇳🇮 Analisi dei mercati

NICARAGUA: DATI 2006 DI UN MERCATO PICCOLO E SANO

L’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari del Nicaragua (Superintendencia de Bancos y de Otras Instituciones Financieras) ha pubblicato il rapporto annuale sullo stato del mercato finanziario.La sezione dedicata al mercato assicurativo presenta un quadro particolarmente positivo su un mercato nazionale non molto conosciuto.Il mercato assicurativo del Nicaragua è uno dei più piccoli e più dinamici dell’America Centrale. Nel 2006 ha raccolto 1534 milioni di cordo...

🇪🇺 Demografia

EUROPA: PRIME STIME SULL'EVOLUZIONE DEMOGRAFICA PER IL 2006

L’Eurostat ha di recente pubblicato, in un suo bollettino statistico, le prime stime demografiche della popolazione europea per il 2006.Sulla base dei dati mensili disponibili e delle previsioni nazionali, l’Istituto statistico europeo ha realizzato delle previsioni sulle nascite, sui decessi e sul saldo migratorio internazionale nel 2006 e stimato la popolazione al primo gennaio 2007 per 34 Paesi, ricomprendendo nel totale i 27 Paesi dell’UE, i tre Paesi candidati (Croazia, Macedoni...

🇪🇺 Invecchiamento

EUROPA: PROIEZIONE DELLA POPOLAZIONE A LUNGO TERMINE A LIVELLO REGIONALE

In un recente bollettino statistico, Eurostat ha elaborato alcune proiezioni demografiche relative alle regioni europee coerenti con le metodologie internazionali. Per mancanza di dati, sia la Francia sia il Regno Unito sono stati esclusi dall’analisi.Le proiezioni demografiche di Eurostat non costituiscono delle previsioni, ma si limitano a descrivere uno scenario sulla base dei movimenti della popolazione, di ipotesi sulla fecondità e mortalità, proiettando i trend storici osservat...

🌎 Demografia

SVILUPPI DEMOGRAFICI NEL MONDO, VISTI DALLE NAZIONI UNITE

Il Dipartimento degli affari economici e sociali dell’Onu ha recentemente pubblicato un rapporto sulla situazione demografica mondiale.Dal rapporto si evince che a livello mondiale, tra il 2007 e il 2050, la percentuale della popolazione delle persone di età superiore a 60 anni raddoppierà; il loro numero in valore assoluto raggiungerà i due miliardi.La principale causa dell’invecchiamento della popolazione è il declino del tasso di fecondità. L’invecchiamento della popol...

Normativa

🇫🇷 Assicurazione costruzioni

FRANCIA: REGOLAMENTAZIONE VIGENTE E IPOTESI MIGLIORATIVE

Le coperture assicurative per vizi nelle costruzioni costituiscono un ambito di business dagli equilibri e dalla redditività tradizionalmente fragili.Il legislatore francese ha cercato di porvi rimedio con l’ordinanza 658 del 2005 in cui ha disciplinato le tipologie di attività costruttive soggette ad assicurazione obbligatoria.A poco più di un anno dall’emanazione dell’ordinanza sono stati condotti due studi sul tema.Il primo è stato realizzato dell’Inspectio...

🇬🇧 Distribuzione

NORME MENO RIGIDE SULLE POLIZZE SENZA COMPONENTE FINANZIARIA

L’Autorità di vigilanza britannica sui servizi finanziari (FSA) ha comunicato, il 27 aprile scorso, che i prodotti assicurativi di protezione quali quelli vita di puro rischio, invalidità grave e quelli di protezione del reddito (“income protection”) potranno essere collocati seguendo la disciplina propria dei prodotti assicurativi qualora non prevedano una componente di investimento.Nella regolamentazione attuale, tali prodotti, proprio perché dotati di una componente strettamente f...

🇨🇭 Genetica e assicurazioni

SVIZZERA: PER LE POLIZZE PIÙ COSTOSE TEST GENETICI PER MISURARE IL RISCHIO

Il 1° aprile è entrata in vigore la nuova legge federale svizzera che disciplina l’analisi genetica umana. La sezione 5 del provvedimento legislativo riguarda specificatamente l’utilizzo di informazioni genetiche nell’ambito della sottoscrizione di polizze vita.La nuova legge conferma il divieto per una compagnia di chiedere al potenziale cliente, in sede di stipulazione di una polizza, di sottoporsi ad un esame genetico presintomatico o a un esame genetico prenatale....

🇨🇱 Solvency

NUOVO MODELLO DI CONTROLLO PER LE COMPAGNIE CILENE

L’Autorità di vigilanza sul settore assicurativo cileno (SVS) ha elaborato un nuovo modello di controllo sulle compagnie operanti nel mercato nazionale.Il modello cileno recepisce le indicazioni in tema di vigilanza elaborate dalla Banca Mondiale, dal Fondo Monetario Internazionale, dall’Associazione internazionale delle autorità di vigilanza assicurativa (IAIS) e dal Comitato di Basilea.Il modello è articolato in due livelli di vigilanza. Il primo ha carattere regolament...

🇫🇷 Auto

FRANCIA: NOVITÀ PER LA PATENTE A PUNTI

Lo scorso 10 maggio è stato pubblicato il decreto che rivede alcuni aspetti relativi alla patente a punti.In particolare sono modificati i regimi di assegnazione di punti ai neopatentati ed è stabilita l’istituzione di un servizio online per verificare, in ogni momento, il proprio saldo di punti.Relativamente ai neopatentati, l’attuale disciplina assegna per il primo triennio di guida 6 punti, che diventano automaticamente 12 al termine del periodo se il neopatentato non incorr...

News

🇬🇧

Allarme ABI sulla piaga delle frodi

L’Associazione delle compagnie assicurative britanniche (ABI) ha anticipato i risultati di una ricerca sulla diffusione delle frodi assicurative nel Regno Unito.Le stime delineano un fenomeno dalle dimensioni allarmanti. Il costo si attesterebbe a 1,6 miliardi di sterline (2,3 miliardi di euro) l’anno, mentre il costo giornaliero sarebbe di 4 milioni di sterline (5,9 milioni di euro).A pagare le conseguenze dirette di questi maggiori costi sono naturalmente gli assicurati onest...

🇫🇷 Distribuzione e intermediazione

Chiarimenti sul 'consulente assicurativo'

Il recepimento della direttiva 2002/92/CE sull’intermediazione assicurativa nell’ordinamento francese è stato realizzato con la legge del 15 dicembre 2005 e decreti successivi.Anche in Francia le molte novità introdotte hanno suscitato numerose richieste di chiarimento da parte degli addetti ai lavori.Lo scorso 26 aprile il Ministero dell’Economia ha fornito un chiarimento in riferimento alla figura del consulente assicurativo.A tale riguardo il Ministero ha p...

🇩🇪 Distribuzione e intermediazione, Tutela degli assicurati

Nuove norme per gli intermediari e maggiori tutele per il consumatore

Dal 22 maggio 2007, giorno in cui è entrata in vigore in Germania la normativa di recepimento della Direttiva europea sull’intermediazione assicurativa, chi volesse collocare prodotti assicurativi non può più farlo senza avere preventivamente ottenuto apposita autorizzazione. La direttiva, come noto, stabilisce che può svolgere attività di intermediazione solo colui che è in possesso di determinati requisiti minimi di professionalità. L’autorizzazione prevista dalla nuova legge ted...

🇩🇪 Tutela degli assicurati

Canali distributivi e obblighi informativi. Verso un mercato più trasparente?

Il governo tedesco ha intenzione di perfezionare gli obblighi informativi a carico degli intermediari, soprattutto nell’assicurazione vita, con la proposta di legge del 27 aprile “Verordnung über Informationspflichten bei Versicherungsverträgen,” che dovrebbe entrare in vigore all’inizio del 2008. Secondo il Financial Times, edizione tedesca, gli agenti e i broker dovranno dare ai loro clienti informazioni sui costi di gestione del contratto prima della sua scadenza, in particolare ...

🇩🇪 R.C. Ambientale

R.C. ambientale: GDV propone un nuovo modello

L’Associazione tedesca degli assicuratori (GDV) ha sviluppato un modello di condizioni generali di assicurazione per le polizze inquinamento, che sarà proposto a breve ai propri membri. L’iniziativa è legata all’entrata in vigore di una nuova legge (prevista per novembre 2007) che andrà a regolamentare i diversi settori industriali in grado di causare danni all’ambiente.Da notare che i danni da immissioni prolungate, in quanto non calcolabili, non sono considerati all...

🇪🇸 Analisi dei mercati

Aumenta la raccolta premi nei primi mesi del 2007

La raccolta premi complessiva nel mercato assicurativo spagnolo ha registrato, nei primi tre mesi del 2007, un incremento del 14,3%, raggiungendo 15.340 milioni di euro.La crescita del settore è dovuta principalmente all’evoluzione positiva del ramo vita che, con una raccolta premi di 6.725 milioni di euro, è cresciuto di quasi il 27,6% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. Nei primi tre mesi del 2006 si era invece registrata una flessione del 2,7%.Nei rami dann...

🇪🇸 Assicurazione danni

Danni: Mapfre primo gruppo, Allianz prima compagnia

Secondo i dati pubblicati da Icea, alla fine del primo trimestre 2007 il gruppo Mapfre si è collocato al primo posto della classifica per premi raccolti nelle assicurazioni danni, con una quota di mercato pari a 16,8%; al secondo posto si colloca il gruppo Axa Winthertur, con un quota del 8,5%. Segue, al terzo posto, il gruppo Allianz (8,0%).Questi tre gruppi detengono, congiuntamente, il 33,42% del mercato.A livello di compagnie singole, Allianz Seguros chiude a fine marzo al...

🇪🇸 Tutela dei consumatori

Un registro anche per i prodotti finanziari?

UNESPA, l’Associazione degli assicuratori spagnoli, ritiene che il Registro dei contratti di assicurazione sulla vita, recentemente istituito, garantirà maggiore trasparenza e protezione per il consumatore-assicurato, il che si rifletterà positivamente anche sull’immagine delle imprese assicuratrici. Lo strumento viene quindi valutato molto positivamente e, per le medesime ragioni, se ne auspica l’estensione anche al mondo dei prodotti finanziari....

🇪🇸

Progetto di legge per la vigilanza sull'attività assicurativa

La Comision de Economia del Congreso ha approvato il progetto di legge relativo alla “nuova” vigilanza sull’attività di riassicurazione, progetto che passerà ora all’esame del Senato. Il nuovo testo di legge recepisce la direttiva comunitaria sulla materia e rappresenta un passo importante verso l’eliminazione delle barriere ancora esistenti per lo svolgimento delle attività di riassicurazione.Sulla base di tale normativa, anche l’attività riassicurativa sarà soggetta al principio d...

🇵🇹 Contabilità

Un nuovo regime contabile per le imprese

L’ Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni portoghese ha reso noto che lo scorso 27 aprile sono state approvate le norme regolamentari n. 4/2007-R, n. 5/2007-R e n. 6/2007-R, le quali introducono un nuovo regime contabile per le imprese di assicurazione. Gli obiettivi principali di questo nuovo regime sono: l’adozione dei principi contabili internazionali (IFRS), l’introduzione di un regime contabile unico, sia ai fini di public reporting sia ai fini prudenziali, che permetterà non solo di ri...

🇵🇹 Analisi dei mercati

Flessione del mercato nel primo trimestre 2007

Secondo le statistiche della Asociacion Portuguesa de Seguros (APS) il mercato assicurativo, con una raccolta premi di 3.354 milioni di euro, registra, nei primi tre mesi del 2007, una regressione del 5,3% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente. Ciò è dovuto alla flessione del ramo vita (che rappresenta il 63,9% della raccolta premi complessiva), che ha raccolto solamente 2.144 milioni di euro in premi, l’8,2% in meno rispetto all’analogo periodo del 2006. Per contro, i ram...

🇺🇸 Fusioni

Le ragioni del boom delle M&A nel vita

La società di consulenza Tillinghast ha pubblicato i risultati di un’indagine condotta presso 35 responsabili finanziari di compagnie assicurative vita americane.Il tema trattato è la propensione al ricorso ad operazioni di fusione e acquisizione, securitization e riassicurazione da parte delle rispettive compagnie.Ne risulta che nei prossimi 12 mesi è atteso un numero crescente di tali iniziative.La maggioranza degli intervistati ha infatti dichiarato che è molto p...

🇳🇱 Salute

Pochi i residenti privi di copertura sanitaria

Secondo gli ultimi dati forniti dall’Istituto di statistica olandese (CBS) sarebbero 241.000 i residenti che non dispongono di alcuna tipologia di assicurazione sanitaria. Il dato è superiore a quello ufficiale presentato lo scorso anno (185.000 non assicurati), ma la differenza sarebbe completamente imputabile ad una diversa modalità di rilevazione.In termini complessivi si tratta dell’1,5% della popolazione, ma il fenomeno è di fatto concentrato presso gli immigrati, dove tocca il ...

🇷🇴 Previdenza complementare

Imminente l’avvio della previdenza complementare di 2° e 3° pilastro

Secondo quanto emerso nel corso di un convegno organizzato lo scorso mese di aprile da ING Asigurari de Viata e da una testata giornalistica finanziaria locale, tra maggio ed agosto la Romania vedrà finalmente partire il sistema pensionistico privato.Ad oggi una sola compagnia è autorizzata ad operare in tale mercato mentre altre tre stanno per essere autorizzate, secondo quanto diffuso dal Presidente della Commissione di vigilanza sulle pensioni private, Mircea Oancea.I...

🇯🇵 Vita

Raccolta vita in calo dopo quattro anni

Per la prima volta, dopo quattro anni di costante crescita, la raccolta vita in Giappone ha conosciuto una fase di arresto.Lo ha annunciato l’Associazione nazionale delle compagnie vita (LIAJ), presentando le proiezioni sull’andamento del mercato nell’anno fiscale 2006, che si è chiuso lo scorso 31 marzo.Per le 38 compagnie vita attive nel mercato nipponico si tratterebbe di una contrazione dell’1,3% nella raccolta premi e del 15,3% nel numero di nuovi contratti.La ...

🇨🇳 Concorrenza

Cresce il peso degli operatori esteri

In una fase di forte espansione del mercato assicurativo cinese, i protagonisti non sono soltanto le neonate compagnie nazionali. È questa l’evidenza che emerge dai dati pubblicati dall’autorità di vigilanza sul mercato assicurativo cinese (CICR).La quota di mercato degli operatori stranieri attivi in Cina ha raggiunto nell’ultimo anno il 3,9%, in considerevole crescita rispetto al 2001, quando contava l'1,6%.La variazione percentuale è particolarmente importante se consi...

🇨🇳 Distribuzione

Le Poste chiedono spazio nel business assicurativo

L’autorità di vigilanza sul settore assicurativo cinese (CIRC) ha comunicato di avere al vaglio il progetto di costituzione di una compagnia assicurativa avanzato dal China Postal Group, l’operatore postale del paese.Il progetto darebbe vita ad una compagnia specializzata in coperture di piccoli importi nei comparti vita e salute, ispirata ad un modello di business di successo nel mercato giapponese.La nuova compagnia avrebbe un punto di forza invidiabile nella presenza c...

🇰🇷 Mercati finanziari, Vita

Via libera definitivo alle compagnie vita in Borsa

Dalla fine di quest’anno le compagnie assicurative vita coreane potranno essere quotate in Borsa. L’ufficializzazione della notizia è arrivata in concomitanza con la pubblicazione delle linee guida per l’ammissione alla quotazione rilasciata dall’autorità di vigilanza sui servizi finanziari (FSC).Giunge così a compimento un lungo processo, avviato negli anni ’80, con cui le compagnie hanno inteso rimuovere un antico retaggio della normativa coreana che impediva la quotazione delle co...

🇰🇷 Assicurazione danni

2006 molto positivo per il non-life

Il mercato assicurativo danni della Corea del Sud ha avuto una crescita molto importante nel corso dell’ultimo anno fiscale (aprile 2006-marzo 2007). Ad anticipare i risultati del business è stata l’Associazione nazionale delle compagnie danni (KNIA).La raccolta è cresciuta del 15,3% rispetto all’esercizio precedente, attestandosi a 27.300 miliardi di won (21,8 miliardi di euro), grazie all’ottima performance delle coperture sanitarie a lungo termine, che hanno toccato i 14.300 milia...

🇿🇦

Frodi, fenomeno radicato

Il fenomeno delle frodi presenta dimensioni preoccupanti anche nei mercati assicurativi africani. Secondo un alto dirigente di una compagnia danni sudafricana, l’industria assicurativa nazionale patirebbe ogni anno frodi per 850 milioni di rand (89 milioni di euro). La tipologia di frode più ricorrente è la simulazione di furto con scasso in abitazione, ma ogni ramo è esposto.Le compagnie vita hanno dichiarato che nel corso degli ultimi quattro anni sono riuscite a sventare 20....

🇩🇪 Nuovi prodotti, Vita

“Polizze fumatori” : una nicchia promettente?

L’assicurazione vita per i fumatori può rappresentare una nuova area di business per le compagnie di assicurazione in Germania; si tratta solo di renderla più interessante per il pubblico degli assicurati. Nel sistema previdenziale tedesco, infatti, l’assegno pensionistico pubblico rivolto alla vedova in seguito al decesso del marito – la nostra pensione ai superstiti – è limitato a soli 370 Euro, cifra insufficiente per sopravvivere dignitosamente in assenza di altri redditi. E’ q...

🇻🇳 Assicurazioni

Il rapporto fra premi e pil al 4% entro il 2010

Lo scorso 24 aprile, nel corso di una riunione ministeriale alla quale hanno preso parte anche gli operatori del settore (imprese e broker), il Ministro delle finanze vietnamita ha fissato nel 4,2% del PIL il contributo che il settore assicurativo dovrà fornire alla crescita dell’economia nazionale entro il 2010.Per raggiungere tale obiettivo, i premi dovranno crescere del 24% su base annua. In parallelo, dovrà esserci una crescita del numero degli operatori, un miglioramento delle c...

🇬🇧 Nuovi operatori

Accordo fra HSBC e Aviva

Lo scorso 10 maggio è stata ufficializzata la joint-venture fra HSBC, la principale banca del Regno Unito, e Aviva, leader – con la controllata Norwich Union - del mercato assicurativo danni britannico.L’ambizioso obiettivo dichiarato è di fare di HSBC uno dei primi 10 operatori del mercato assicurativo britannico, puntando a portare la quota di profitti di matrice assicurativa dall’attuale 10% al 20%. Per raggiungere questi obiettivi, la joint-venture dovrebbe generare vendite annu...

🇳🇿 Distribuzione

La prima polizza vita online istantanea

La compagnia neozelandese Pinnacle Life ha annunciato nei giorni scorsi il lancio del primo sito internet in cui è possibile acquistare prodotti vita con copertura a decorrenza immediata, azzerando i tempi tecnici necessari per fornire documentazione e attivare la copertura.Il processo di acquisto si completa in meno di 10 minuti, collegandosi al sito www.pinnaclelife.co.nz e fornendo alcune informazioni relative al proprio profilo assicurativo, senza necessità di sottoporsi ad accer...

🇵🇱 Sicurezza stradale

Strade ancora troppo pericolose

Il 3 aprile 2007 il Consiglio dei Ministri polacco ha approvato un documento del Ministero dei Trasporti sullo stato della sicurezza stradale.Il 2006 ha segnato un certo miglioramento nel numero di incidenti e vittime rispetto al passato, ma molto rimane ancora da fare. Lo scorso anno gli incidenti registrati sono stati 47.000 ed hanno provocato 5.200 morti e 59.000 feriti.Violazioni delle norme relative alla circolazione da parte di automobilisti (in particolare quelle s...

🌎 Sicurezza stradale

Un manuale per le politiche di prevenzione alla guida in stato di ebbrezza

Per contribuire fattivamente alla realizzazione di strategie per la sicurezza stradale, il Global Road Safety Partnership (GRSP), l’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) e la Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA) hanno realizzato diversi manuali destinati a legislatori e addetti ai lavori.Il manuale qui presentato è uno di essi e fornisce linee strategiche e operative per l’implementazione di politiche di contrasto alla guida in stato di ebbrezza. In molti paesi, infa...

Analisi dei mercati

Economic outlook 2007

Con cadenza semestrale l’OECD pubblica l’ “Economic Outlook”, pubblicazione che prende in esame gli andamenti economici e propone politiche da adottare per perseguire obiettivi di crescita sostenibile presso i paesi membri.Il rapporto presentato nelle scorse settimane conferma le linee generali del quadro previsionale già contenute nel rapporto precedente: quadro caratterizzato da un’economia americana in rallentamento ma non in crisi, e da un’economia europea che assume il ruolo tra...

🇵🇦 Legislazione

Nuova legge sulle assicurazioni

La Superintendencia de Seguros panamense avverte che il vigente, scarno assetto legislativo rischia di rendere debole, in prospettiva, la crescita che il settore ha recentemente registrato. Per colmare questo vuoto legislativo è stato redatto nuovo progetto di legge che andrà a riformare le assicurazioni; esso, tuttavia, deve ancora essere sottoposto alla Camera (lo sarà, presumibilmente, nel mese di settembre). Secondo i dati divulgati dall’autorità di vigilanza sull’andamento del m...

Editoriale

editoriale_nwsl58

Caro Lettore, gentile Lettrice, Le chiediamo pochi minuti per rispondere ad alcune domande relative alla nostra pubblicazione. Panorama Assicurativo ha già superato i 3 anni di vita: riteniamo sia giunto il momento di una verifica in termini di gradimento complessivo da parte dei lettori.Le Sue opinioni e le Sue valutazioni ci forniranno indicazioni preziose per migliorare il nostro lavoro.Grazie per l’attenzione che vorrà dedicarci.La redazi...