Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Novembre 2019 - N°193

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto, Fisco

MENO FISCO SULLA R.C. AUTO: MODALITÀ E BENEFICI. NUOVO QUADERNO IVASS

Nel vivace dibattito sviluppatosi sull'assicurazione r.c. auto in Italia - e, in particolare, sul livello dei prezzi delle coperture - un aspetto raramente tenuto in considerazione è quello delle componenti fiscali implicite nel premio. Gli Autori di un recente Quaderno IVASS esaminano due di tali componenti: una propriamente fiscale - l'imposta sulle assicurazioni - e l'altra di natura parafiscale - il contributo al Fondo di Garanzia Vittime della Strada. Analizzano, in particolare, il loro trasferimento dal premio di polizza al consumo di carburante, valutandone modalità e benefici.

IVASS ha recentemente pubblicato il Quaderno n. 17, “Defiscalizzare la r.c. auto: come e perché”. Il lavoro analizza le componenti fiscali e parafiscali presenti nell’assicurazione r.c. auto ed esamina il loro trasferimento, a parità di gettito, dal premio di polizza al consumo di carburante. Tale passaggio presenta numerosi vantaggi: il premio medio verrebbe ridotto del 18% circa, contro un aumento del prez...

🇮🇹 Bancassicurazione

LE BANCHE E LA DISTRIBUZIONE DI PRODOTTI FINANZIARI: DETERMINANTI E REDDITIVITA’. UN PAPER BANKITALIA

  Il lavoro esamina l'attività di distribuzione di prodotti finanziari da parte delle banche italiane tra il 2010 e il 2017, considerando tre strumenti del risparmio gestito: quote di fondi comuni, contratti assicurativi e gestioni patrimoniali. L'analisi mira ad individuare le determinanti dell'attività di distribuzione dal lato dell'offerta e il contributo relativo di ogni prodotto alla redditività bancaria. Nel periodo di a...

🇮🇹 Assicurazione danni, Riserve sinistri

MONITORAGGIO DEL COSTO DEI SINISTRI E CALCOLO DELLE RISERVE TECNICHE NELL’ASSICURAZIONE DANNI: UN APPROCCIO “MACHINE-LEARNING”

Gli Autori presentano un approccio alla riservazione dei sinistri individuali e al monitoraggio del costo dei sinistri nell'assicurazione danni basato sul machine learning, in particolare su alberi di classificazione e regressione (CART). Propongono un modello composto - costituito da una sezione di frequenza -  per la previsione di eventi riguardanti il numero di sinistri denunciati, e una sezione di gravità, per la previsione degli importi pag...

🇫🇷 Assicurazione vita, Rischio di mercato

RIPARTIZIONE DEL RISCHIO FRA DIVERSE COORTI DI INVESTITORI: IL CASO DELL’ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA

  Gli Autori del Paper evidenziano come uno dei prodotti risparmio di maggior successo in Europa – i prodotti assicurativi vita – ripartiscano il rischio di mercato tra le diverse coorti di investitori. Gli assicuratori vita, infatti, effettuano uno “smoothing” dei rendimenti variando le riserve al fine di compensare le fluttuazioni dei rendimenti delle attività. Le riserve sono condivise con le successive coorti d...

🇪🇺 Assicurazione vita, Solvency Capital Requirement

UN APPROCCIO PER UNA VALUTAZIONE “ROBUSTA” DELL’SCR PER I PRODOTTI VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI

Gli Autori propongono un framework per la valutazione del requisito patrimoniale di solvibilità (SCR) per i prodotti vita con partecipazione agli utili e garanzie in caso di morte. L’importanza di un framework robusto deriva dall’ambiguità  conseguente all’incompletezza dei mercati, dai limiti dei modelli utilizzati per il calcolo del SCR e dalla non corretta specificazione dei parametri. Al fine di incorpor...

🇬🇧 Risk Margin, Solvency II

VERSO SOLVENCY II E OLTRE: PROPOSTE PER UNA RIFORMA DEL RISK MARGIN. PAPER DEGLI ATTUARI INGLESI

  Il  margine di rischio  - comunemente noto come “Risk Margin” -   è uno dei cardini del regime Solvency II,   entrato in vigore nel 2016. Il tema si è rivelato particolarmente  controverso nel Regno Unito, dove tale strumento  è stato criticato in quanto considerato di entità troppo grande e troppo sensibile alle fluttuazioni dei tassi di interesse, in particolare in relazion...

🌎 Assicurazione vita, Pricing

UN MODELLO PER IL PRICING DELLE POLIZZE VITA E SALUTE IN BASE AI DATI TRATTI DA DISPOSITIVI PORTABILI

Gli Autori definiscono un punteggio di rischio sanitario per studiare la possibilità di utilizzare i dati forniti dalla tecnologia portabile e consentire di prevedere la salute e la mortalità della popolazione, con l'obiettivo finale di utilizzare tale punteggio per migliorare il pricing nell'assicurazione sanitaria e sulla vita. I soggetti sono classificati in gruppi a basso, aumentato e ad alto rischio; dopo che i risultati sono st...

🇪🇺 Rischio di credito, Solvency II

MODELLI PER IL RISCHIO DI CREDITO E PER IL CALCOLO DEL SOLVENCY CAPITAL REQUIREMENT

Il rischio di credito permea l’attività della maggior parte delle compagnie assicuratrici. Gli Autori del paper sviluppano un framework per il calcolo dei requisiti di capitale (Solvency Capital Requirement) per il rischio di credito, tenendo conto dei tassi di recupero (“recovery rates”). Sebbene il quadro sia originariamente derivato in base alla regolamentazione Solvency II, esso fornisce concett...

UE

🇪🇺 Review 2020, Solvency II

SOLVENCY II REVIEW 2020: AL VIA LA CONSULTAZIONE EIOPA

EIOPA ha avviato, il 15 ottobre scorso, una consultazione pubblica su una bozza di parere tecnico sulla revisione 2020 di Solvency II.  Il parere risponde alla richiesta formulata l’11 febbraio scorso dalla Commissione europea(1). Secondo l'Autorità europea, il quadro Solvency II funziona nel complesso bene. Pertanto, l'approccio prescelto è stato, generalmente, di evoluzione piuttos...

🇪🇺 Review 2020, Solvency II

SOLVENCY II REVIEW 2020: IL 29 GENNAIO, UN EVENTO DELLA COMMISSIONE EUROPEA

  Nell’ambito delle iniziative correlate alla Solvency II Review 2020, la Commissione europea (Directorate General for Financial Stability, Financial Services and Capital Markets Union) ha organizzato un evento (“Conference”) per discutere le sfide e le opportunità derivanti dalla revisione della Direttiva “Solvibilità II”. La Conference mira a raccogliere esperienze...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

EIOPA: PARTE IL FIELD TEST SUI NUOVI TEMPLATES PER IL REPORTING SOLVENCY II

  EIOPA ha avviato, il 9 ottobre scorso nell'ambito della Solvency II Review  2020,  un field test volontario sui nuovi Templates  proposti per il reporting e la public disclosure. L’esercizio si basa sui modelli e le istruzioni pubblicati nella recente Consultazione(1). L'obiettivo del Test è fornire alle imprese la possibilit...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

EIOPA: AGGIORNAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE TECNICA PER IL CALCOLO DELLA CURVA RISK-FREE

EIOPA ha pubblicato, il 1° ottobre scorso, un aggiornamento della documentazione tecnica relativa alla metodologia per ricavare le strutture a termine dei tassi di interesse privi di rischio (RFR). La nuova metodologia riflette il cambiamento del principale fornitore di dati di mercato; include, inoltre, aggiornamenti legati alla valutazione dei requisiti di profondità, liquidità e trasparenza (DLT) degli strumenti del mercato finanziario utilizzati nel c...

🇪🇺 Vigilanza

RISK DASHBOARD EIOPA, 2° TRIMESTRE 2019: ESPOSIZIONE AL RISCHIO COMPLESSIVAMENTE STABILE

  EIOPA ha pubblicato, il 25 ottobre scorso, il Risk Dashboard aggiornato sulla base dei dati Solvency II del 2° trimestre 2019(1). I risultati mostrano che l’esposizione al rischio del settore assicurativo europeo è rimasta complessivamente stabile rispetto al precedente mese di luglio. I rischi macroeconomici e di mercato permangono a un livello elevato. Le revisioni al ribasso d...

🇪🇺 Assicurazione viaggi, Tutela dei consumatori

EIOPA PUBBLICA IL REPORT SULLA “THEMATIC REVIEW” DELL’ASSICURAZIONE VIAGGI

EIOPA ha pubblicato, il 9 ottobre scorso, il Report con i risultati della “Thematic Review”  sui temi di protezione dei consumatori nel settore dell'assicurazione viaggi(1). La Travel Insurance – un settore in forte crescita negli ultimi anni  –  è per lo più un'attività che prevede transazioni di importo ridotto, ma che può essere f...

🇪🇺 Assicurazione, Previdenza

EIOPA: “CALL FOR RESEARCH” SU TEMI ASSICURATIVI E PREVIDENZIALI

  Il 21 ottobre scorso, EIOPA  ha aperto una “Call for Research”, ossia un invito a presentare proposte di ricerca  che possano essere di sostegno alla vigilanza europea per affrontare le questioni aperte in ambito assicurativo e previdenziale. Secondo quanto ha precisato l’Autorità,  si tratta di una richiesta motivata dal fatto che il dibattito politico e regolamentare in corso, sui temi legati al sistema finanzi...

🇪🇺 Assicurazioni obbligatorie

RISCHI E COPERTURE OBBLIGATORIE IN EUROPA, NELL’AMBITO DI SOLVENCY II

Ai sensi dell'articolo 179(4) della normativa  Solvency II  (Direttiva 2009/138/EC del 25 novembre 2009 e successive modificazioni), gli Stati membri dell’Unione europea  sono tenuti a condividere con la Commissione l'elenco dei rischi a fronte dei quali la legislazione nazionale prevede coperture assicurative obbligatorie (compulsory insurance), indicando: le particolari disposizioni legali relative a tali copertu...

🇪🇺 Informativa, PRIIPS

EBA, EIOPA, ESMA: CONSULTAZIONE SU MODIFICHE AL KID PER I PRIIPS E "PUBLIC HEARING"

Le tre Autorità europee di vigilanza (EBA, EIOPA ed ESMA) hanno pubblicato, il 16 ottobre scorso, un documento di consultazione contenente alcune proposte di modifica delle norme sul documento informativo chiave (KID) per i prodotti di investimento assicurativi al dettaglio (PRIIPs). Gli obiettivi delle modifiche sono: affrontare i problemi identificati dalle parti interessate e dai supervisori a seguito dell'attuazione del KID nel 2018;...

🇪🇺 PRIIPS

EBA, EIOPA, ESMA: PROMUOVERE L’APPLICAZIONE COERENTE DELLA REGOLAMENTAZIONE PRIIPS AI MERCATI DEI BOND

  EBA, EIOPA ed ESMA, le tre Autorità di vigilanza finanziaria europee, hanno pubblicato, il 24 ottobre scorso, un Supervisory Statement a supporto di un’applicazione coerente, da parte delle Autorità di vigilanza nazionali, delle regole previste per i prodotti assicurativi di investimento al dettaglio (PRIIPs) al mercato dei titoli obbligazionari (bond). Lo Statement intende dare risposte alle incertezze relative al...

🇪🇺 Riciclaggio, Terrorismo

EBA, EIOPA, ESMA: NUOVA OPINION SUI RISCHI DI RICICLAGGIO E TERRORISMO NELLA FINANZA UE

  Le tre Autorità di vigilanza europee  (EBA, EIOPA ed ESMA) hanno pubblicato, il 4 ottobre scorso, la 2a  Opinion congiunta sui rischi del riciclaggio di denaro (Money Laundering - ML) e del finanziamento del terrorismo (Terrorism Financing - TF) cui è esposto il settore finanziario nell'UE. Attingendo ai dati e alle informazioni fornite dalle Autorità nazionali competenti, le tre Autorit&a...

🇪🇺 Finanza sostenibile

PUBBLICATO IL REPORT DEL GRUPPO DI ESPERTI SUI BENCHMARK CLIMATICI E LA RELATIVA DISCLOSURE

  Come è noto, nell'ambito del suo Piano d'Azione sulla finanza sostenibile(1), la Commissione europea aveva proposto di modificare il Regolamento (EU) 2016/1011, dell’8 giugno 2016, sugli indici di riferimento (benchmark) sugli strumenti e sui contratti finanziari per misurare la perfomance dei fondi di investimento. Il nuovo Regolamento, su cui è stato raggiunto un accordo politi...

🇪🇺 Assistenza sanitaria, Servizi cross-border

SERVIZI SANITARI TRANSFRONTALIERI - REPORT DELLA EUROPEAN COURT OF AUDITORS

Il report recentemente pubblicato dalla European Court of Auditors esamina i risultati dell’applicazione delle Cross-Border Health Directive del 2011(1),  che mira a garantire il diritto dei pazienti  di accedere a un'assistenza sanitaria sicura e di alta qualità in tutti i Paesi membri UE. Ciò allo scopo, inoltre, di facilitare una più stretta cooperazione tra gli S...

Statistiche

🇮🇹 Solvibilità

IVASS, BOLLETTINO STATISTICO N.13/2019: IL REPORTING SOLVENCY II AL 30 GIUGNO 2019

IVASS ha pubblicato, il 15 ottobre scorso, un Bollettino Statistico dedicato al Reporting Solvency II al 30 giugno 2019. Il Bollettino contiene informazioni su bilancio, investimenti, riserve tecniche e solvibilità delle imprese e dei gruppi assicurativi nazionali, raccolte secondo i criteri previsti a livello europeo da Solvency II. Di seguito i principali risultati relativi al 1° semestre 2019: gli investimenti vita e d...

🇮🇹 R.C. Sanitaria

LA RESPONSABILITÀ CIVILE SANITARIA IN ITALIA, 2010-2018: REPORT IVASS

  IVASS ha pubblicato, nel Bollettino Statistico n. 12, ottobre 2019, i principali dati relativi al settore dell’assicurazione di responsabilità civile sanitaria in Italia nel 2018, in un confronto con gli anni precedenti (dal 2010)(1). La pubblicazione riporta le principali evidenze quantitative delle due forme di assicurazione per la r.c. sanitaria previste dalla legge: quelle acquisite trami...

🇮🇹 Casse previdenziali, Investimenti

LE POLITICHE DI INVESTIMENTO DELLE CASSE PREVIDENZIALI. RAPPORTO COVIP PER IL 2018

La COVIP ha recentemente presentato il “Quadro di sintesi” dei dati relativi al patrimonio delle Casse professionali e alla loro gestione finanziaria al 31 dicembre 2018(1). Il documento descrive, in chiave aggregata, gli aspetti più significativi e fornisce elementi di dettaglio sulle attività delle singole Casse. Dal documento si evince che, dal 2011 al 2018, le attività totali a valori di m...

🇮🇹 Economia italiana, Reddito

INDAGINE SUI REDDITI IRPEF 2017: ITINERARI PREVIDENZIALI

Realizzato nell’ambito dell’attività di monitoraggio della spesa pubblica (con particolare attenzione alla sostenibilità del sistema di sicurezza sociale italiano), l’Osservatorio del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali analizza - su base annuale -  le dichiarazioni individuali dei redditi IRPEF e quelle aziendali relative all’IRAP, con l’obiettivo di elaborare indicatori utili a delineare il profilo di distrib...

🇮🇹 Salute

ISTAT: LA SALUTE NELLE REGIONI ITALIANE NEL DECENNIO 2005-2015

ISTAT ha recentemente pubblicato un report dedicato alle condizioni di salute della popolazione nelle Regioni italiane e la sua evoluzione nell’arco del decennio 2005-2015.  Si tratta di un periodo importante, in cui la crisi economica e le trasformazioni sociali da essa indotte hanno imposto sfide significative alle politiche pubbliche, anche in presenza di un quadro demografico critico per l’invecchiamento della popolazione e l’immigraz...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FFA: LE CIFRE CHIAVE DELLE ASSICURAZIONI IN FRANCIA NEL 2018

La Federazione delle compagnie assicuratrici francesi (FFA) ha pubblicato il report contenente i dati chiave delle assicurazioni sulla persona (vita, infortuni e malattia) e di quelle sui beni e di responsabilità civile, riferiti al 2018(1). La raccolta premi diretta complessiva nel 2018 è stata pari a 219,4 miliardi di euro, in aumento del 3,7% rispetto all’anno precedente. Il 74,4% è riferibile a...

🇱🇺 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO DEL LUSSEMBURGO: RAPPORTO 2018/19 DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

  Il Commissariat aux Assurances (CAA), l’Autorità di vigilanza assicurativa in Lussemburgo, ha pubblicato i dati relativi all’andamento del settore nel 2018(1). La raccolta premi si è attestata a 39 miliardi di euro, con un incremento del 3,0% rispetto al 2017. Il comparto vita ha totalizzato 24,0 miliardi di euro, segnando un aumento annuo del 2,47%. Nel comparto danni, la raccolta ha raggi...

🇪🇸 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO SPAGNOLO NEL REPORT 2018 DELLA VIGILANZA

L’Autorità di vigilanza sul settore assicurativo e sui fondi pensione in Spagna (DGSFP) ha pubblicato il report sull’andamento del settore nel 2018(1). A fronte di una raccolta premi danni di 36,7 miliardi di euro, in aumento del 5,4%, è continuata anche nel 2018 la flessione delle assicurazioni vita (raccolta premi di 29,1 miliardi, -1,67%), che ha riguardato sia le polizze tradizionali (-1,99%) si...

🇸🇪 Analisi dei mercati

SVEZIA: PUBBLICATI DA INSURANCE SWEDEN I RISULTATI DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2018

Insurance Sweden, l’Associazione delle compagnie assicuratrici svedesi, ha pubblicato l’edizione 2019 (contenente dati di fine 2018) del report sull’andamento del settore(1). Nel periodo considerato sono stati raccolti premi per 88 miliardi di corone nei rami danni e 295 miliardi nel comparto vita. Mediamente, nel 2018 sono stati versati premi procapite pari a 7.000 corone per prodotti danni e a 29...

🇸🇮 Analisi dei mercati

DALLA VIGILANZA IL REPORT SUL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI IN SLOVENIA NEL 2018

  L’Autorità di vigilanza del mercato assicurativo sloveno (AZN) ha pubblicato il Report sull’andamento del mercato assicurativo nel 2018(1). Lo scorso anno le imprese assicuratrici operanti in Slovenia hanno raccolto premi per 2,14 miliardi di euro, in crescita del 5,7% rispetto al 2017; 1,64 miliardi sono attribuibili alle assicurazioni danni e 0,5 miliardi alle assicurazioni vita. Tra ...

🇪🇺 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE EUROPEA NEL 2018: “KEY FACTS” DI INSURANCE EUROPE. POSITIVO SVILUPPO DEI PREMI

  All’inizio di ottobre,  Insurance Europe  ha pubblicato – nella nuova edizione del suo “Key Facts” –  i primi dati  (“essenziali”, provvisori e non inflation-adjusted)  sui risultati dell’assicurazione europea nel 2018(1).  La raccolta premi lorda è risultata pari a 1.311 miliardi di euro, di cui 764 miliardi ricon...

🇨🇭 Analisi dei mercati

SVIZZERA: LE ASSICURAZIONI E LA GESTIONE DEI FONDI PENSIONE NEL 2018. REPORT DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

L’Autorità di vigilanza finanziaria elvetica (FINMA) ha pubblicato due report dedicati, rispettivamente, all’andamento del settore assicurativo nel 2018(1) e al ruolo delle imprese assicuratrici nella gestione della previdenza complementare collettiva. Per quanto riguarda il mercato delle assicurazioni, in cui hanno operato 199 imprese, la raccolta premi lorda è stata di 114 miliardi di franchi (104...

🇨🇦 Analisi dei mercati

IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI VITA E MALATTIA IN CANADA NEL 2018

  L’Associazione canadese delle imprese di assicurazione vita, previdenza e salute (CLHIA) ha pubblicato il report sull’andamento del settore nel 2018(1). La raccolta premi ha raggiunto i 117 miliardi di dollari canadesi (89,7 miliardi di euro), con una crescita in tutti i comparti: vita +3,8%, coperture sanitarie + 7,8%, rendite +4%. I prodotti vita hanno registrato premi per 22,2 miliardi di d...

🇧🇸 Analisi dei mercati

BAHAMAS: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2018

Nel mercato assicurativo delle Bahamas, il lavoro estero è parte rilevante della raccolta premi complessiva. Il report 2018 dell’Autorità di vigilanza assicurativa delle Bahamas (ICB)(1) distingue, pertanto, tra external insurance e internal insurance (quest’ultima copre rischi situati nel Paese). Considerando innanzitutto il segmento delle coperture locali, l’assicurazione &...

🇦🇷 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO ARGENTINO E LA CRISI FINANZIARIA: I DATI 2017/2018 DELLA VIGILANZA

La realtà dell’economia e del mercato finanziario in Argentina è caratterizzata dall’iper-inflazione e da una generale instabilità. Ne soffre, di conseguenza, anche il mercato assicurativo che, pur registrando nel 2018 una raccolta premi in crescita nominale (+22,5%), in termini reali evidenzia una diminuzione (-14,9%). Questo è ciò che emerge dall’ultimo Bollettino statistico pubblicato dall’Autorità di vig...

Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI NEI PAESI DELL’AMERICA LATINA NEL 2018: REPORT MAPFRE

Fundacion Mapfre ha recentemente pubblicato un report sull’evoluzione dei mercati assicurativi nei Paesi latinoamericani nel 2018(1). Nel 2018 la raccolta premi nell’area considerata si è attestata a 150.593 milioni di dollari, in calo del 5,5% rispetto al 2017 (anno in cui si era registrata una crescita dell’8,6%). I premi del settore vita hanno rappresentato il 44,6% del totale, in calo ...

🇰🇷 Analisi dei mercati

COREA DEL SUD: NEL 2018 IN CRESCITA I PREMI DANNI, IN CALO QUELLI VITA

Il Korea Insurance Research Institute (KIRI) ha pubblicato il report annuale sull’andamento del mercato assicurativo sudcoreano nel 2018(1). La raccolta premi complessiva è stata di 201.900 miliardi di won (155,1 miliardi di euro), con un decremento nominale rispetto all’anno precedente dell’1,2% (-2,5% in termini reali). I premi delle assicurazioni vita sono diminuiti de...

🇲🇾 Analisi dei mercati

LE TRE TIGRI DELLA MALESIA: I DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2018

Le tre Associazioni che raccolgono le imprese vita, danni e takaful della Malesia hanno pubblicato i loro report annuali(1). Nel settore vita, la raccolta premi ha raggiunto i 38,8 miliardi di ringgit (8,5 miliardi di euro), in crescita del 5,7%. Le prestazioni assicurative corrisposte nell’esercizio sono aumentate del 6,9% e hanno raggiunto la soglia di 10,8 miliardi (2,1 miliardi di euro). ...

🇸🇦 Analisi dei mercati

ARABIA FELIX? FORSE NON PER LE ASSICURAZIONI. I DATI 2018 DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

Arabia felix? Non sembrerebbe, almeno a giudicare dall’andamento del suo mercato assicurativo. In Arabia Saudita, infatti, è continuata nel 2018 la flessione (-4,6%) della raccolta premi lorda, pari a 34,9 miliardi di riyal (8,37 miliardi di euro), contro i 36,6 miliardi dell’anno precedente: questo è quanto emerge dal Report dell’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari (SAMA), responsabile della superv...

🇰🇪 Analisi dei mercati

L’INDUSTRIA ASSICURATIVA IN KENYA NEL 2018

  L’andamento del mercato assicurativo in Kenya nel 2018 è descritto nei report dell’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici (AKI) e nei dati dell’Autorità di vigilanza di settore (IRA) (1) . La raccolta premi lorda a fine esercizio si è attestata a 216,1 miliardi di scellini kenioti (1,9 miliardi di euro), rispetto ai 209,7 miliardi del  2017 (+3%). Il 59,6% de...

Normativa

🇮🇹 Bilancio, Minusvalenze, Valutazione titoli

IVASS: CONSULTAZIONE SULL’ESTENSIONE AL 2019 DELLA SOSPENSIONE DELLE MINUSVALENZE SUI TITOLI NON DUREVOLI

IVASS ha avviato, il 16 ottobre scorso, una pubblica consultazione sulle modifiche al Regolamento IVASS n. 43/2019(1) di attuazione delle disposizioni previste dal decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 15 luglio 2019, pubblicato in GU n. 233 del 4 ottobre 2019, determinate dall’estensione all’esercizio 2019 delle disposizioni sulla sospensione temporanea delle minusvalenze nei titoli non durevoli, già ...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

AVVIO DEI LAVORI PER IL NUOVO PREVENTIVATORE R.C. AUTO IVASS-MISE

IVASS, con Lettera al mercato del 14 ottobre scorso, ha reso noto che in data 17 settembre 2019 ha preso avvio la fase esecutiva del progetto IVASS/MiSE per la realizzazione del Nuovo Preventivatore pubblico r.c. auto on line di cui all’art 132-bis del Codice delle Assicurazioni private, il cui completamento è stato programmato per la data del 1° giugno 2020. L’Istituto comunica a tal proposito che la fase preliminare per l’esecuzio...

🇬🇧 Equity Release Mortgages, Solvency II

SOLVENCY II: AGGIORNAMENTI PRA IN MATERIA DI EQUITY RELEASE MORTGAGES

  Il 27 settembre scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato il Policy Statement PS 19/19, che offre un feedback alle risposte a suo tempo fornite al Consultation Paper  (CP)7/19 in materia di investimenti in Equity Release Mortgages (ERM)  nell’ambito di Solvency II(1). Oltre alle risposte al CP7/19 -  sosta...

🇬🇧 Attivi illiquidi, Prestiti immobiliari, Solvency II

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA SU PRESTITI IMMOBILIARI E ATTIVI ILLIQUIDI

  Alla fine di settembre, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato il Consultation Paper (CP)23/19, che illustra le aspettative dell'Autorità in merito alla modellizzazione, da parte delle imprese, dei prestiti immobiliari (IPRE) nell’ambito dei modelli interni di Solvency II.  Nel documento vengono inoltre proposte variazioni alle attese di PRA in merito all'utilizzo di valutazioni interne d...

🇬🇧 Fondi propri, Solvency II

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA SU FONDI PROPRI, CONVERSIONE IN AZIONI E CAPACITA’ DI ASSORBIMENTO DELLE PERDITE

  La Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha avviato, l’11 ottobre scorso, una pubblica consultazione  in materia di fondi propri nel quadro di Solvency II. Il documento (CP26/19), in particolare, definisce le aspettative dell’Autorità  sul trattamento degli elementi del capitale proprio che rientrano nella categoria  “Restricted  Tier 1”,  alla luce delle recenti...

🇺🇸 Insurtech, Regolamentazione

STATI UNITI: INSURTECH E APPROVAZIONE DEI DATA MODELS DA PARTE DEI REGOLATORI

Il successo delle compagnie di InsurTech risiede in genere nella possibilità di un ampio utilizzo dei dati, che possono andare da quelli ottenuti dai droni ai fini della liquidazione dei sinistri a quelli connessi all'intelligenza artificiale, in grado di prevedere la probabilità di frodi assicurative. Tuttavia, prima che l’InsurTech possa sfruttare i suoi modelli di dati per una sottoscrizione più efficiente dei rischi, essa deve n...

🇺🇸 Terrorismo

STATI UNITI, RISCHIO TERRORISMO: NAIC A SOSTEGNO DEL RINNOVO DEL TRIA

  Chlora Lindley-Myers - Director del Dipartimento per il Commercio e le Assicurazioni dello Stato americano del Missouri - si è presentata, lo scorso 16 ottobre, alle Autorità governative federali  (U.S. House Committee on Financial Services) per un’audizione rilasciata per conto di NAIC (National Association of Insurance Commissioners(1)) in tema di terroris...

🇺🇸 Vigilanza

STATI UNITI: LA FED ANNUNCIA I MEMBRI DELL’INSURANCE POLICY ADVISORY COMMITTEE (IPAC)

Il Consiglio della Federal Reserve statunitense ha annunciato, il 16 ottobre scorso, i 21 membri inaugurali dell’Insurance Policy Advisory Committee (IPAC). Il Comitato è stato istituito presso il Consiglio dei Governatori della Federal Reserve nel 2018 dalla sezione 211 (b) della Legge sulla crescita economica, le misure di regolamentazione e la protezione dei consumatori. L’IPAC fornisce informazioni, consulenza e rac...

🇦🇺 Standard contabili

AUSTRALIA: CONSULTAZIONE SULL’INTEGRAZIONE DEL NUOVO STANDARD CONTABILE - CONTRATTI ASSICURATIVI NEL REPORTING DI VIGILANZA

  APRA, l’Autorità di vigilanza prudenziale in Australia, ha recentemente avviato una pubblica consultazione su alcune proposte di integrazione dello standard contabile AASB17- "Contratti assicurativi nel quadro regolamentare in materia di solvibilità e di reporting applicabile alle imprese vita, danni e salute". Il nuovo standard, pubblicato dall’Australian Accounting Standard Board (AASB), rivede il trattame...

🌎 Finanza, Riforma

STATO DI AVANZAMENTO ED EFFETTI DELLE RIFORME REGOLAMENTARI IN CAMPO FINANZIARIO. REPORT FSB (2019)

  A metà ottobre, il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato il 5° Report (2019) che dà conto dell'attuazione e degli effetti delle riforme regolamentari in campo finanziario  definite in ambito G20. Il Report evidenzia che l'attuazione di tali percorsi di riforma - richiesti dal G20 a seguito della crisi finanziaria globale -  sta effettivamente progredendo e contribuisce alla realizzazione di ...

News

🇮🇹 Assicurazione vita, Polizze dormienti

POLIZZE DORMIENTI: « VADEMECUM » DEL FORUM ANIA-CONSUMATORI

  Il Forum ANIA-Consumatori  ha recentemente pubblicato una Guida  che affronta il problema delle “polizze dormienti”, ossia quelle polizze vita in relazione alle quali nessuno fra i soggetti  coinvolti si è attivato ai fini di ottenere la liquidazione dovuta alla scadenza del contratto. Nel  documento  - che intende rappresentare uno strumento informativo a beneficio, in particolare, dei consumatori -...

🇮🇹 Protection gap

ITALIA: UNA MAGGIORE DIFFUSIONE DELL’ASSICURAZIONE COME VIA PER RAFFORZARE LA RESILIENZA

  Secondo le evidenze pubblicate da Swiss Re Institute, in una recente edizione di Sigma, l'Italia è al penultimo posto in un campione di 31 Paesi in termini di resilienza macroeconomica. Con una bassa resilienza, la capacità dell'economia di resistere agli shock è debole e, in tale contesto, l'utilità dell'assicurazione risulta particolarmente evidente. Una nuova edizione di Economic Insights...

🇮🇹 Long-term care

LA LONG-TERM CARE IN ITALIA. 2° RAPPORTO CERGAS BOCCONI

  Il CERGAS - Centro di Ricerca sulla gestione dell’assistenza sanitaria e sociale dell’Università Bocconi -  ha pubblicato il 2°  Rapporto sulla Long Term Care in Italia. La pubblicazione riassume i risultati di un progetto di ricerca avviato dal Centro con i principali stakeholder settoriali, tra i quali imprese di assicurazione, provider di servizi, associazioni e istituzioni pubbliche. Il ...

🇮🇹 Ricchezza

2° RAPPORTO AIPB-CENSIS: “GLI ITALIANI E LA RICCHEZZA”

  AIPB, Associazione Italiana Private Banking, e CENSIS hanno presentato, il 22 ottobre scorso, il 2° Rapporto su “Gli italiani e la ricchezza”. Il Report segnala che la ricchezza finanziaria complessiva delle famiglie italiane alla fine del 2018 ammontava a 4.218 miliardi di euro, in calo dello 0,4% in termini reali rispetto al 2008. Nella composizione del portafoglio di attività finanziarie prevale la voce &ld...

🇮🇹 Antiriciclaggio, Criminalità

I NUMERI DELL’ANTIRICICLAGGIO IN ITALIA NEL 1° SEMESTRE 2019

Sono circa 51.000 le segnalazioni di operazioni sospette arrivate all'Unità di Informazione Finanziaria (UIF) per l’Italia nel 1° semestre 2019, con un aumento del 3,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questo è quanto emerge da un recente “Quaderno dell’antiriciclaggio”, serie “Dati statistici”, pubblicato dall’UIF-Banca d’Italia. La crescita delle segnalazioni ricevute è...

🇩🇪 Assicurazione auto, Furto

DALL’ASSOCIAZIONE TEDESCA DEGLI ASSICURATORI (GDV) I DATI 2018 SUI FURTI DI VEICOLI

  Secondo i dati recentemente pubblicati dall’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV), nel 2018 sono stati perpetrati  – su scala nazionale  –  15.037 furti a danno di automobili coperte da garanzia kasko  (-14% rispetto al 2017). Si tratta del dato più basso a partire dalla riunificazione della  Germania (1990);  è da notare, in particolare, che  a  metà degli anni '9...

🇫🇷 Pensioni, Riforma

I LAVORI PER LA “RIFORMA MACRON” DEL SISTEMA PREVIDENZIALE IN FRANCIA

  Hanno preso il via i lavori volti a rendere operativa la vasta riforma del sistema previdenziale francese, voluta dal Presidente Macron.  Il progetto in preparazione è stato posto sotto la responsabilità dell'Alto Commissario per la Riforma delle Pensioni (Jean-Paul Delevoye), il quale – dopo le opportune consultazioni con le parti sociali – ha presentato un Report, trasmesso all’Esecutivo nel corso dell’estate. ...

🇳🇱 Finanza sostenibile

I PORTAFOGLI AZIONARI DEGLI ASSICURATORI OLANDESI SONO SOSTENIBILI

  Un recente report statistico della Banca centrale olandese (DNB) fa il punto sul livello di sostenibilità degli investimenti dell’industria assicurativa nei Paesi Bassi. Il 10 luglio scorso,  50 istituzioni finanziarie  olandesi  (banche, fondi pensione, assicuratori e gestori patrimoniali) hanno firmato il “Dutch Climate Agreement”(1). I firmatari si sono impegnati a...

🇪🇪 Pensioni, Riforma

ESTONIA: IL DIBATTITO SULLA RIFORMA DEL 2° PILASTRO PREVIDENZIALE

  Il  Governo estone ha approvato la proposta formulata dal  Ministro delle Finanze per una riforma del secondo pilastro del sistema previdenziale, tesa a rendere opzionale l’adesione  e l’abbandono delle tutele di second pillar  ed accrescere la libertà di scelta  in materia pensionistica. L’entrata in vigore del nuovo sistema è prevista per il 2020. La riforma prevede, in particolare, che sia pos...

🇪🇺 Assicurazione auto, Mobilità

“MOBILITA’, OGGI E DOMANI”: INSIGHT BRIEFING DI INSURANCE EUROPE

  Insurance Europe ha recentemente pubblicato un documento informativo (“Insight Briefing”) che esamina le problematiche correlate alla  responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli elettrici leggeri e veicoli automatizzati. Aspetto a ciò connesso – e parimenti affrontato nel documento -  è quello dell'accesso al flusso di dati provenienti dai veicoli connessi. In particolare,...

🇪🇺 Investimenti, Risparmio

RISPARMIO E INVESTIMENTO SOSTENIBILE NELL’UE: REPORT DEL GRUPPO DI ESPERTI CMU

  Creare una Banca europea per il clima e lo sviluppo sostenibile; promuovere un mercato dei capitali in grado di offrire prodotti per il risparmio dei cittadini, definendo obiettivi di lungo termine per “raggiungere pensioni adeguate”;  impegnare investitori istituzionali e altri soggetti di mercato ad accrescere gli investimenti a favore dell'economia sostenibile. Questi sono alcuni dei suggerimenti del Gruppo di Esperti di alto livello (...

🇪🇺 Capital Markets Union

UNIONE DEI MERCATI DEI CAPITALI (CMU): “KEY PERFORMANCE INDICATORS” IN UN REPORT AFME

AFME (Association for Financial Markets in Europe) - Associazione che rappresenta gli operatori dei mercati  finanziari “all’ingrosso” -  ha pubblicato una nuova edizione del Report annuale che riporta i progressi del progetto europeo di Capital Markets Union (CMU), valutati attraverso otto indicatori-chiave di performance (KPI). Il documento  contiene un confronto - Paese per Paese  - dei progres...

🇪🇺 Cyber risk, Reporting

“CYBER INCIDENT REPORTING”: POSIZIONE DELLA FEDERAZIONE DELLE BANCHE EUROPEE (EBF)

  Il 16 ottobre scorso, la Federazione europea degli istituti di credito (EBF) ha pubblicato un Position Paper relativo al reporting  degli  “incidenti” informatici. Nelle intenzioni della Federazione, il documento è utile per affrontare il problema della frammentazione del quadro europeo di riferimento sulla materia, derivante dalla coesistenza di diversi requisiti (Incident Reporting Requirements). Il ...

🇹🇷 Solvibilità

TURCHIA: LE ASSICURAZIONI PIÙ DEBOLI PER L’ESPOSIZIONE A BANCHE E TITOLI SOVRANI. REPORT FITCH

  La solidità del settore assicurativo turco è destinata a un progressivo indebolimento a causa delle incertezze che minacciano gli attivi, in gran parte investiti in titoli sovrani nazionali e in depositi bancari: questo è quanto scrive Fitch Ratings in un Report sulla situazione attuale e le prospettive delle assicurazioni in Turchia. Circa due terzi dei capitali sono depositati come liquidità presso banche, le cui ...

🇹🇷 Riassicurazione

TURCHIA: NASCE “TURK RE”, NUOVA COMPAGNIA DI RIASSICURAZIONE PUBBLICA

  La stampa assicurativa ha recentemente segnalato che il Ministero del Tesoro e delle Finanze turco ha annunciato l'istituzione di Turk Re, operatore del mercato riassicurativo  nazionale,  evidenziando il ruolo della compagnia quale parte del nuovo programma di rilancio dell'economia del Paese. Nell’intento delle Autorità governative turche, scopo principale della nuova impresa è quello di fornire supporto agli ass...

🇨🇳 Assicurazione danni

AM BEST CONFERMA L’OUTLOOK NEGATIVO PER LE ASSICURAZIONI DANNI IN CINA

AM Best, società di rating specializzata nel settore assicurativo, ha pubblicato un Report sul mercato assicurativo danni in Cina. L’outlook è confermato negativo. Le prime quattro compagnie danni raccolgono circa i due terzi dei premi diretti. L’utile di questi operatori è sceso nel 2018 in media del 15% e il ROE del 3,3%. Secondo AM Best, è probabile che questa tendenza con...

🇺🇸 Pricing

I FATTORI DETERMINANTI I PREZZI DEI PRODOTTI ASSICURATIVI: QUALI SONO E PERCHÉ SONO IMPORTANTI

La Casualty Actuarial Society (CAS) e l'Insurance Information Institute (I.I.I.) hanno recentemente pubblicato un documento “educativo”, che spiega quali siano le variabili considerate dalle imprese assicuratrici negli Stati Uniti per determinare il prezzo dei prodotti assicurativi offerti. Apparentemente, si tratta di un concetto molto semplice: il premio rappresenta il costo da sostenere per fornire la copertura assicurativa. Ma capir...

🇺🇸 Assicurazione vita

“INSURANCE BAROMETER STUDY” 2019: PERCEZIONI, CONOSCENZE E POSSESSO DI ASSICURAZIONI VITA NEGLI STATI UNITI

  L’ “Insurance Barometer Study”  è uno studio annuale sulle percezioni, gli atteggiamenti e i comportamenti dei consumatori negli Stati Uniti, con un focus specifico sull’assicurazione vita.  L’obiettivo dell’iniziativa è quello di comprendere le preoccupazioni finanziarie e il modo in cui i consumatori pensano e agiscono in merito ai prodotti finanziari e assicurativi. Nel gennaio 201...

🌎 Calamità naturali

FORTE AUMENTO DEI DANNI ECONOMICI DA CALAMITA’ NATURALI: UNA VERIFICA EMPIRICA

  Alluvioni, tempeste, uragani, ondate di calore estreme, siccità, incendi e frane sono alcuni dei disastri naturali - associati al cambiamento climatico - la cui frequenza e intensità sono aumentate in questi decenni. Negli ultimi 50 anni, l’impatto economico degli eventi estremi si è moltiplicato a causa di un aumento sostanziale nei danni causati da ciascuno di questi disastri. Questi sono alcuni risultati dello studio con...

🌎 Frode assicurativa

SWISS RE: L’ECONOMIA COMPORTAMENTALE COME SUPPORTO ALLE DECISIONI (E AL CONTRASTO DELLE FRODI) ASSICURATIVE

La Behavioural Economics – l’economia comportamentale – è uno dei campi della teoria economica che negli ultimi anni ha conosciuto sviluppi molto significativi. Alcuni dei suoi teorici, come Daniel Kahneman e Richard Thaler, hanno ricevuto il premio Nobel proprio per gli studi in questo ambito. Una recente edizione di Economic Insights di Swiss Re è dedicata alle applicazioni dell’economi...

🌎 Insurtech

TECNOLOGIE INNOVATIVE PER NUOVE RELAZIONI CON I CLIENTI: WORLD INSURTECH REPORT 2019

  Il mercato assicurativo è di fronte a un cambiamento radicale e, per gestire questa trasformazione, è indispensabile che ci sia una collaborazione efficace con il settore dell’InsurTech: questa è la tesi del World InsurTech Report 2019, pubblicato recentemente da Capgemini ed EFMA(1). Il report individua un nuovo ecosistema assicurativo con un mercato aperto, basato sullo...

🌎 Previdenza

I SISTEMI PREVIDENZIALI PIU’ ADEGUATI: “MELBOURNE MERCER GLOBAL PENSION INDEX” 2019

Non sono solo l’invecchiamento della popolazione e il declino del tasso di fertilità a mettere in crisi i sistemi pensionistici a livello mondiale, ma anche uno scenario macroeconomico dominato da tassi d’interesse bassi, se non negativi: questa è la premessa della nuova edizione del Melbourne Mercer Global Pension Index(1), il report che analizza 37 sistemi previdenziali realizzato dalla Monash University...

🌎 Risk management

TOKYO, NEW YORK, MANILA E ISTANBUL LE AREE URBANE PIÙ A RISCHIO. “GLOBAL RISK INDEX 2019”, UNIVERSITÀ DI CAMBRIDGE

  Il Centre for Risk Studies dell’Università di Cambridge (UK) ha pubblicato il “Global Risk Index 2019”. Il report contiene un indice sintetico di rischiosità – elaborato   sulla base della valutazione di 22 differenti tipologie di rischio di carattere economico, sociale, ambientale –,  che rappresenta l’esposizione alle differenti tipologie di eventi negativi(1)...

🌎 Risk management

RISCHI GLOBALI E IMPATTI LOCALI: “REGIONAL RISKS FOR DOING BUSINESS” 2019 (WEF)

   In un mondo sempre più complesso e interconnesso, aumenta la probabilità che  rischi globali possano assumere caratteristiche e gravità peculiari ed estreme  a livello locale: per questa ragione, l’analisi regionale dei rischi sta assumendo sempre maggiore rilevanza. Questo è quanto afferma il World Economic Forum che, in collaborazione con Marsh&McLennan Companies e Zurich Insurance Gr...

🌎 Cyber risk, Risk management

MARSH/MICROSOFT, “2019 GLOBAL CYBER RISK PERCEPTION SURVEY”

Ci sono diversi indizi  che indicano come i cyber risk stiano acquisendo sempre maggior rilevanza  nelle strategie di gestione dei rischi delle imprese: questo è quanto emerge dall’indagine “2019 Global Cyber Risk Perception Survey”, realizzata da Marsh e da Microsoft. La pubblicazione analizza la percezione dei rischi informatici e le politiche di gestione adottate, a livello globale, dalle imprese ...