Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Luglio 2019 - N°189

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Responsabilità civile, Veicoli a guida autonoma

VEICOLI AUTONOMI, RESPONSABILITÀ CIVILE, ASSICURAZIONE: LINEE DI UN POSSIBILE PERCORSO EUROPEO

I problemi di responsabilità civile connessi a incidenti che coinvolgono veicoli autonomi sono sempre più all’attenzione a livello globale. Un recente paper ricostruisce l’attuale quadro normativo vigente a livello europeo e indica i passi necessari per arrivare a un sistema di responsabilità civile per i veicoli autonomi che sia efficace in tutto il Continente.

L’Autore delinea una "strategia di regolamentazione europea" per affrontare le sfide tecnologiche e legali poste dai veicoli a circolazione autonoma. A partire da una recente comunicazione della Commissione europea, il documento fornisce un'analisi critica delle politiche dell'UE sulle questioni giuridiche della responsabilità relative ai veicoli autonomi. Le discussioni in corso all'interno delle giurisdizioni nazionali ...

🌎 Big data, Innovazione digitale

QUANDO A DECIDERE SONO LE MACCHINE. RISCHI E GOVERNANCE DEI BIG DATA E DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE: CRO FORUM

Un recente paper del CRO Forum analizza le applicazioni dei Big Data e della intelligenza artificiale (IA) e le loro implicazioni in termini di governance per le imprese di assicurazione(1). Il paper sottolinea che vi è una serie di rischi potenziali che possono derivare dall’utilizzo di strumenti complessi come Big Data e IA. Tra tali rischi, che devono esse...

🇪🇺 Riserve tecniche, Solvency II

LA VALUTAZIONE DELLE PASSIVITÀ ASSICURATIVE: UN QUADRO DI RIFERIMENTO FONDATO SUI PRINCIPI BASILARI DELLA TEORIA DELLA FINANZA

Vi è ormai ampio sostegno all’idea che i contratti assicurativi debbano essere valutati secondo criteri economici. Tali criteri, ad esempio, sono stati adottati nell’ambito degli standard contabili internazionali (IFRS), di Solvency II e dello Swiss Solvency Test. Una valutazione economica richiede che i contratti assicurativi siano valutati in maniera coerente con i principi della finanza. In altri termini: ...

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II: IL CALCOLO DEL SOLVENCY CAPITAL REQUIREMENT (SCR) TRAMITE L’UTILIZZO DI COPULE

Gli Autori si propongono di utilizzare una metodologia alternativa alla formula standard prevista da Solvency II per il calcolo dei requisiti patrimoniali. Dimostrano come tale formula presenti alcune controindicazioni e come sia possibile ottenere requisiti inferiori tramite la teoria delle copule, che sta acquisendo crescente importanza in diverse aree dell’economia. Requisiti patrimoniali inferiori consentono alle imprese assicuratrici di non detenere ...

🇺🇸 Assicurazione auto, Pricing

STATI UNITI, ASSICURAZIONE AUTO: UTILIZZO DEL FATTORE TERRITORIALE NELLA DEFINIZIONE DEL PRICING

La progettazione e l'analisi dei fattori territoriali utilizzando il costo dei sinistri su base geografica sono un aspetto chiave nella definizione dei prezzi dell’assicurazione auto. Obiettivo principale del presente lavoro è studiare il design dei rating geografici massimizzando l'omogeneità all'interno di ogni gruppo, nonché l'eterogeneità tra i vari gruppi da prospettive statistiche, massimizzando n...

🇺🇸 Assicurazione vita, Rendite

OSTACOLI COMPORTAMENTALI AL RICORSO ALLE RENDITE: COMPLESSITÀ E INDIPENDENZA DELLE SCELTE

Il presente paper esamina, sulla base di un’indagine su un campione di circa 4.000 adulti rappresentativi a livello nazionale negli Stati Uniti, due fattori comportamentali che diminuiscono la capacità delle persone di valutare un flusso di reddito vitalizio. Nonostante le rendite consentano, in presenza di incertezza sull’effettiva longevità, di livellare i consumi una volta raggiunto il pensionamento, il possesso di prodotti di rendi...

🇯🇵 Assicurazione vita

DISCLOSURE DELL’EMBEDDED VALUE E CARATTERISTICHE DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE VITA IN GIAPPONE

Nel lavoro, gli Autori analizzano la disclosure dell’Embedded Value (EV) da parte delle imprese assicuratrici vita in Giappone allo scopo di esaminare i fattori che concorrono a determinare una disclosure volontaria. Come risultato dell'analisi, rilevano che le società con un indice di solvibilità più elevato (la disclosure è richiesta da uno standard di solvibilità legale in Giappone) e ut...

Calamità naturali

CALAMITÀ NATURALI E FINANZE PUBBLICHE: L’ESPERIENZA DI ALCUNI PAESI OCSE

OCSE e Banca Mondiale hanno pubblicato un report sulle modalità di gestione dei rischi di calamità naturale e sulle relative implicazioni per le finanze pubbliche. Molti Paesi stanno promovendo strumenti finanziari e assicurativi che permettano di migliorare la resilienza dei sistemi socio-economici di fronte alle calamità naturali. I grandi eventi catastrofali hanno due tipi di effetti sui bilanci pubblici: da un lato, originano...

UE

🇪🇺 Review 2018, Solvency II

SOLVENCY II REVIEW 2018: GLI ATTI DELEGATI PUBBLICATI IN GAZZETTA UFFICIALE EUROPEA

  Il 18 giugno è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale europea (G.U.U.E.  L 161)  il Regolamento Delegato  (UE) 2019/981 che modifica il precedente Regolamento (UE) 2015/35, a integrazione della Direttiva 2009/138/CE (“Solvency II”) sull'avvio e l'esercizio delle attività di assicurazione e di riassicurazione(1).  Il Regolamento  Delegato 2019/981 – ...

🇪🇺 PEPP

PEPP: IL CONSIGLIO EUROPEO ADOTTA LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE

Il 14 giugno è stato definitivamente approvato, da parte del Consiglio europeo, il testo normativo riguardante i PEPP (Pan-European Personal Pension Products)(1). Come è noto, le  norme rendono disponibile un nuovo tipo di prodotto previdenziale, a carattere personale e volontario,  le cui caratteristiche saranno comuni per tutta l'UE e che potrà essere offerto su...

🇪🇺 Finanza sostenibile

EIOPA: AL VIA LA CONSULTAZIONE SU UNA “OPINION” IN MATERIA DI SOSTENIBILITÀ IN SOLVENCY II

Il 3 giugno scorso, EIOPA ha avviato una pubblica consultazione su una bozza di Opinion in materia di sostenibilità nell’ambito di Solvency II. L’iniziativa fa parte delle attività strategiche dell’Autorità europea sui temi della finanza sostenibile e fa seguito a una richiesta di parere formulata dalla Commissione europea nella seconda metà dello scorso anno(1). ...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA ANNUAL REPORT: ATTIVITÀ SVOLTE E RISULTATI OTTENUTI NEL 2018

EIOPA ha pubblicato  - il 14 giugno scorso -  il suo più recente Annual Report, che illustra le attività svolte e i risultati ottenuti nel 2018(1). Attraverso il suo piano di convergenza, l’Autorità europea ha individuato le priorità e ha adottato iniziative volte a promuovere un approccio comune alla vigilanza e ad  affrontare i rischi per il mercato interno. Nel campo della ...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

REPORTING SOLVENCY II: BOZZA EIOPA DI TASSONOMIA XBRL VERSIONE 2.4.0

  Il 3 giugno scorso, EIOPA ha pubblicato una bozza della nuova versione (2.4.0) della Tassonomia XBRL e del “Data Point Model”(1), destinati a essere applicati dalle imprese assicuratrici per il reporting Solvency II a far data dal 31 dicembre 2019. Il “pacchetto” in consultazione comprende i seguenti documenti: Introduzione: Taxonomy licens...

🇪🇺 Reporting, Vigilanza

EIOPA E BCE DEFINISCONO STANDARD COMUNI IN MATERIA DI REPORTING DI VIGILANZA

Il 13 giugno scorso, EIOPA e  Banca Centrale Europea (BCE)  hanno pubblicato alcuni  standard minimi comuni in materia di reporting statistico e di vigilanza, concordati con le Banche Centrali nazionali europee (NCBs) e le Autorità di vigilanza nazionali nel settore assicurativo (NCAs). Grazie agli standard comuni, tutte le Autorità hanno allineato e armonizzato i requisiti minimi in materia di qualità dei d...

🇪🇺 Rating, Regolamentazione

EIOPA: ULTERIORE CONSULTAZIONE SU NUOVI EMENDAMENTI ALLA MAPPATURA DELLE VALUTAZIONI DI RATING

Nell’ottobre scorso, il Joint Committee delle tre Autorità di vigilanza finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA) aveva avviato una pubblica consultazione su alcuni emendamenti al Regolamento di esecuzione relativo alle mappature delle valutazioni creditizie delle agenzie di rating (ECAIs). Gli emendamenti erano necessari per riflettere i risultati del monitoraggio sull’adeguatezza delle mappature esistenti, con particolare riguardo ai cambiamen...

🇪🇺 PRIIPS

LETTERA EBA, EIOPA ED ESMA ALLA COMMISSIONE UE SUGLI SCENARI DI PERFORMANCE PER I PRIIPS

  Il Joint Committee istituito dalle tre Autorità di vigilanza  finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA) ha inviato alla Commissione europea, il 23 maggio scorso, una lettera in merito alla prevista revisione delle disposizioni regolamentari (di Livello 2) in materia di Key Information Document (KID) per i prodotti di investimento assicurativi preassemblati al dettaglio (PRIIPS). Nella lettera, in particolare, le Autorità illu...

🇪🇺 Finanza sostenibile

COMMISSIONE UE: NUOVE LINEE GUIDA IN MATERIA DI CLIMATE-REPORTING E REPORT SU TASSONOMIA, GREEN BOND E CLIMATE BENCHMARK

  La Commissione europea ha pubblicato il 18 giugno scorso, come parte del suo Piano d'Azione sulla finanza sostenibile, nuove linee guida sul reporting di informazioni correlate al clima. Le linee guida offrono alle aziende raccomandazioni pratiche su come informare meglio sull’impatto che le loro attività hanno sul clima, come pure sugli effetti del cambiamento climatico sul loro business. Le linee guida fanno parte delle iniz...

🇪🇺 PRIIPS

PRIIPs: CHIARIMENTI DELLA COMMISSIONE IN MATERIA DI TRATTAMENTO DEI BOND

Nel mese di maggio, la Commissione ha risposto alla lettera inviata, a luglio dello scorso anno, dalle tre Autorità europee di vigilanza finanziaria (EBA, EIOPA ed ESMA) con cui si chiedeva un chiarimento sul campo di applicazione del Regolamento 1286/2014 in materia di prodotti assicurativi di investimento al dettaglio preassemblati (PRIIPs), in particolare per quanto riguarda il trattamento dei bond(1). Dopo aver ricordato c...

🇪🇺 Stabilità finanziaria

“FINANCIAL STABILITY REVIEW” DELLA BCE: REDDITIVITÀ DEGLI INVESTIMENTI IN CALO PER LE ASSICURAZIONI UE

La Banca Centrale Europea (BCE) ha recentemente pubblicato la nuova edizione della “Financial Stability Review”, report semestrale che offre una panoramica sui potenziali rischi alla stabilità finanziaria nell’area dell’euro. La BCE segnala che i rischi alla stabilità del sistema finanziario europeo sono aumentati negli ultimi sei mesi. In particolare: la materializzazione dei rischi di insuffic...

🇪🇺 Cyber risk, Sicurezza informatica

LA SICUREZZA INFORMATICA IN EUROPA: PUBBLICATO IL ”CYBERSECURITY ACT”

  Il 7 giugno è stata pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea (G.U.U.E.),  il Regolamento (EU) 2019/881   –  che annulla e sostituisce il precedente del 2013 –   in materia di certificazione della sicurezza informatica delle tecnologie di  comunicazione e relativo a ENISA, l’Agenzia europea per la cybersecurity(1) .  Da un lato, le nuove no...

🇪🇺 Accesso al mercato

ACCESSIBILITA’ PER PRODOTTI E SERVIZI: PUBBLICATO L’ ”EUROPEAN ACCESSIBILITY ACT”

  Il 7 giugno è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale (G.U.U.E.) la Direttiva europea sui requisiti di accessibilità dei prodotti e dei servizi, che mira a migliorare il funzionamento del mercato interno eliminando gli ostacoli creati da norme non armonizzate tra i Paesi membri.  La nuova normativa faciliterà il lavoro delle imprese e comporterà benefici, in particolare, per i cittadini anziani e per le persone con disabilità. ...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione vita

ANIA: FLUSSI E RISERVE VITA AL 1° TRIMESTRE 2019. RACCOLTA NETTA A 6,5 MILIARDI

ANIA ha pubblicato i dati relativi ai flussi e alle riserve dell’assicurazione vita al 1° trimestre 2019(1). Nel periodo considerato, il saldo tra entrate (premi) e uscite (pagamenti per riscatti, scadenze, rendite e sinistri) del mercato vita in Italia (lavoro diretto svolto da imprese italiane ed extra-UE) è stato pari a 6,5 miliardi di euro, il risultato più basso rispetto ai primi tre mesi del quinquennio ...

🇮🇹 Assicurazione danni

ANIA: PREMI DEI RAMI DANNI IN CRESCITA DEL 4% NEL 1° TRIMESTRE 2019

ANIA ha recentemente pubblicato le statistiche sui premi contabilizzati nei rami danni e i relativi canali di distribuzione al 1° trimestre 2019(1). Il 31 marzo scorso i premi totali (imprese italiane e rappresentanze) del portafoglio diretto italiano nel settore danni sono stati pari a 9,4 miliardi, in aumento del 4,0% rispetto alla fine del 1° trimestre 2018. Si tratta della variazione trimestrale positiva più...

🇮🇹 Assicurazione infortuni, Assicurazione malattia

ANIA: IN CRESCITA NEL 2018 I PREMI DEI RAMI INFORTUNI (+0,8%) E MALATTIA (+7,3%)

ANIA ha recentemente pubblicato le statistiche relative ai premi del portafoglio diretto italiano dei rami infortuni e malattia al 31 dicembre 2018(1). Nel 2018 i premi contabilizzati (polizze individuali e collettive) relativi al ramo Infortuni, raccolti da imprese italiane e rappresentanze UE ed extra-UE, sono stati pari a 3,5 miliardi di euro, in lieve aumento (+0,8%) rispetto all’anno precedente. La garanzia invalid...

🇮🇹 Vigilanza

IVASS: RELAZIONE SULL’ATTIVITÀ SVOLTA NEL 2018 E CONSIDERAZIONI DEL PRESIDENTE PANETTA

Il Presidente dell’IVASS, Fabio Panetta, ha presentato lo scorso 20 giugno, a Roma, la Relazione sull’attività svolta dall’Istituto nel 2018(1). Tra i temi toccati dal Presidente Panetta, lo stato di salute del settore (rami vita, danni, r.c. auto, redditività e solvibilità), i cambiamenti in atto e le conseguenti sfide, l’evoluzione regolamentare a livello nazionale ed europeo, l’az...

🇮🇹 Previdenza complementare

RELAZIONE COVIP 2018: IN CRESCITA ISCRITTI (+5,4%) E RISORSE (+3%) DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

Il 12 giugno scorso, il Presidente Mario Padula ha presentato la Relazione sull’attività svolta dalla Commissione di vigilanza sui fondi pensione (COVIP) nel 2018(1). La Relazione è stata l’occasione per fare il punto sull’andamento della previdenza complementare in Italia nell’anno trascorso. Alla fine del 2018, la struttura dell’offerta della previdenza complementare era costituita da 3...

🇮🇹 Risparmio

LE ATTIVITÀ FINANZIARIE DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEL 2018. RISERVE VITA AL 17% DEL TOTALE

La Relazione annuale del Governatore della Banca d’Italia, presentata il 31 maggio, contiene come di consueto la descrizione dell’evoluzione del risparmio e della ricchezza finanziaria delle famiglie italiane nell’anno trascorso(1). Dalla Relazione si evince che, tra le principali economie dell’area dell’euro, l’Italia è il Paese che nel 2018 ha registrato il maggiore calo delle attivit&agra...

🇮🇹 Famiglie, Reddito

ISTAT: NEL 2018, OLTRE 1,8 MILIONI DI FAMIGLIE IN POVERTÀ ASSOLUTA

Istat ha recentemente pubblicato un report dedicato alle statistiche sulla povertà in Italia. Nel 2018, si stimano oltre 1,8 milioni di famiglie in povertà assoluta (con un’incidenza pari al 7,0%), per un totale di 5 milioni di individui (incidenza pari all’8,4%). Non si rilevano variazioni significative rispetto al 2017, nonostante il quadro di diminuzione della spesa complessiva delle famiglie in termini reali. In gran parte ...

🇫🇷 Analisi dei mercati, Solvibilità

FRANCIA: LA SITUAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE ASSICURAZIONI A FINE 2018. REPORT ACPR

L’Autorità di vigilanza prudenziale francese (ACPR) ha pubblicato un aggiornamento del report semestrale dedicato alla situazione economica e patrimoniale delle imprese operanti nel mercato e soggette a Solvency II(1). La raccolta premi nel settore delle assicurazioni vita è aumentata del 3,6% nel 2018; + 2,9% è invece la crescita dei premi nelle assicurazioni danni. In questi ultimi si &e...

🇳🇱 Assicurazione auto

OLANDA: IL 2018 MOSTRA SEGNALI DI RECUPERO PER L’ASSICURAZIONE AUTO

  Il mercato olandese dell’assicurazione r.c. auto, da alcuni anni,  sta affrontando diverse difficoltà. Il 2018 è il primo esercizio in cui alcuni indicatori segnalano un recupero, ma non tutte le evidenze sono univoche. Questo quadro emerge dai dati annuali trasmessi dalle compagnie di assicurazione per il 2018 alla Banca centrale (DNB), oggetto di un articolo sul DNBulletin. Nell’ambito dell'assicurazione danni, il r...

🇬🇧 Assicurazione auto, Furto

REGNO UNITO: I FURTI DI AUTO CONTINUANO A CRESCERE NEL 2019

Secondo quanto comunicato dall'Associazione degli assicuratori britannici (ABI) nell’ultimo report trimestrale sul settore auto, il numero di sinistri relativi a furti di (o da) veicoli nel 1° trimestre 2019 (pari a 16.000) è stato il più alto a partire dal 2012. L’ammontare dei risarcimenti, inoltre, pari a 108 milioni di sterline, è aumentato del 22% rispetto allo stesso periodo del 2018. Negli ultimi quattro anni, il cos...

🇮🇪 Analisi dei mercati

IRLANDA: GLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE ASSICURATRICI A FINE 2018

  La Banca Centrale irlandese, Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo, ha recentemente pubblicato un breve documento statistico che contiene alcuni dati (riferiti all’ultimo trimestre 2018) sulla composizione e consistenza degli investimenti delle imprese operanti sul mercato. Nel documento si segnala, tra l’altro, quanto segue: le attività totali delle imprese sono diminuite di 12 miliardi di euro (-4%) nell&...

🇸🇰 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO IN SLOVACCHIA NEL 2018

  Il report annuale della Banca centrale dedica un capitolo all’andamento del settore assicurativo in Slovacchia nel 2018(1). Gli utili netti del settore, pari a 176 milioni di euro, sono risultati lievemente in calo rispetto al 2017 (-1,6%). La raccolta premi vita – pari a 706 milioni di euro – è diminuita del 9,8%. Anche se in parte dovuta a una riclassificazione delle tipologie d...

🇱🇹 Analisi dei mercati

LITUANIA: PROSEGUE NEL 2018 IL TREND POSITIVO DEL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI

La Banca Centrale lituana, Autorità di vigilanza sul mercato finanziario, ha recentemente pubblicato l’Annual Report 2018. Il documento fornisce informazioni sui principali obiettivi di politica monetaria e sulla loro attuazione, sulla situazione macroeconomica del Paese e sullo sviluppo dei mercati finanziari.  In quest’ultimo ambito, il report evidenzia alcuni dati sull’andamento del mercato assicurativo nazionale che, n...

🇪🇺 Investimenti, Riserve tecniche

INVESTIMENTI E RISERVE TECNICHE DELL’ASSICURAZIONE EUROPEA AL 1° TRIMESTRE 2019: I DATI BCE

La Banca Centrale Europea (BCE) ha recentemente pubblicato le statistiche relative agli investimenti e alle riserve tecniche delle assicurazioni nell’area euro alla fine del 1° trimestre 2019(1). Gli attivi complessivi detenuti dalle imprese di assicurazione ammontavano, alla fine del marzo scorso, a 8.246 miliardi di euro, in crescita di 362 miliardi rispetto al 31 dicembre 2018 (7.884 miliardi). I titoli di deb...

🇪🇺 Demografia

EUROSTAT: LA COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE IN EUROPA, 2008-2018

EUROSTAT ha recentemente presentato i dati 2018 relativi a tipologia, dimensioni e composizione delle famiglie nell'Unione europea. Il numero totale di famiglie è passato da 203 milioni nel 2008 a 223 milioni nel 2018 (in media, +0,9% annuo, con punte del +2% circa a Malta e Cipro e riduzioni – comunque inferiori all’1%  -  in alcuni Paesi dell’Est europeo e in Danimarca). La famiglia europea media (EU-28) è costitui...

🇨🇷 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI IN COSTARICA NEL 2018. REPORT DELLA VIGILANZA

L’Autorità di vigilanza della Costa Rica (SUGESE) ha recentemente pubblicato i dati relativi al mercato assicurativo  nel 2018(1), che si è distinto per uno sviluppo positivo dei premi (+3%), passati da 749,3 (2017) a 771,9 miliardi di colones. Il settore è cresciuto a tassi superiori rispetto a quelli dell’economia nazionale. Rispetto alla raccolta premi complessiva,  è pari...

🇴🇲 Analisi dei mercati

OMAN: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2018 NEL REPORT ANNUALE DELLA VIGILANZA

  L’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari della Repubblica dell’Oman (CMA), responsabile anche per il settore assicurativo, ha recentemente pubblicato il report annuale 2018. Lo scorso anno la raccolta premi è cresciuta del 3%, raggiungendo i 463 milioni di  Rial (1,07 miliardi di euro). Rispetto al totale, 404 milioni sono relativi alle assicurazioni danni (+4%) e 59,6 milioni (-3%) alle assicurazioni vita....

Fondi pensione

OCSE: GLI ATTIVI DEI FONDI PENSIONE IN CALO NEL 2018

OCSE ha recentemente pubblicato “Pensions Funds in Figures”, report che offre un’indicazione preliminare delle caratteristiche dei fondi pensione in un gruppo di Paesi membri e non membri dell’Organizzazione nel 2018(1). I dati provvisori mostrano che l’ammontare complessivo degli attivi dei fondi pensione nei Paesi OCSE è stato di 27.600 miliardi di dollari, quasi il 4% in meno ...

🌎 Trasporto marittimo

ALLIANZ GLOBAL CORPORATE & SPECIALTY: MINORI PERDITE IN MARE NEL 2018, MA IL NUMERO DI INCIDENTI RESTA ALTO

Allianz Global Corporate & Specialty ha recentemente pubblicato un report sugli incidenti marittimi nel 2018(1). Lo studio annuale prende in considerazione gli incidenti che riguardano navi di oltre 100 tonnellate lorde (GT). Nel 2018 sono state perse in tutto il mondo 46 grandi navi, in riduzione rispetto alle 98 dell’anno precedente. Le perdite totali sono diminuite in modo significativo nei punt...

Normativa

🇮🇹 Antiriciclaggio, Terrorismo

VALUTAZIONE DEI RISCHI DI RICICLAGGIO E DI FINANZIAMENTO DEL TERRORISMO: DUE NUOVE LETTERE IVASS

Il 19 giugno scorso, IVASS ha pubblicato due nuove Lettere al mercato in tema di valutazione, da parte delle imprese di assicurazione, dei rischi di riciclaggio e finanziamento del terrorismo(1). Con la prima Lettera, l’Istituto chiede alle imprese assicuratrici e alle rappresentanze che operano in Italia nei rami vita di: comunicare un insieme strutturato di informazioni riferite all’esercizio 2018;...

🇮🇹 Frode assicurativa, Reporting

IVASS: LETTERA AL MERCATO SUI NUOVI PROTOCOLLI PER LO SCAMBIO DELLE INFORMAZIONI ANAGRAFICHE E STATISTICHE

Il 20 giugno scorso IVASS ha pubblicato una Lettera al mercato concernente la presentazione alle imprese dei nuovi protocolli per lo scambio delle informazioni anagrafiche e statistiche. L’Istituto – si segnala nella Lettera – ha intrapreso importanti iniziative di aggiornamento dei propri sistemi informativi, con i seguenti obiettivi: rendere più efficienti e meno esposte ai rischi operativi le procedure di lavoro delle attività istituzi...

🇮🇹 Distribuzione

CONSULTAZIONE MEF SU DISPOSIZIONI INTEGRATIVE AL D.LGS 129/2017 DI ATTUAZIONE DELLA MiFID II

Il 23 maggio scorso il MEF – Dipartimento del Tesoro ha avviato una pubblica consultazione concernente disposizioni integrative e correttive da apportare al decreto legislativo 3 agosto 2017, n. 129. Con il decreto legislativo n. 129/2017, entrato in vigore il 28 agosto 2017, è stata data attuazione alla direttiva 2014/65/UE relativa ai mercati degli strumenti finanziari (cd. MiFID II) e si è provveduto, altresì, all’adeguamento della no...

🇮🇹 Fondi pensione, Parità di genere

PUBBLICATE LE DISPOSIZIONI COVIP SULLA PARITÀ DI GENERE NELLE FORME PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI COLLETTIVE

Con Deliberazione del 22 maggio 2019, COVIP ha adottato le nuove “Disposizioni in ordine alla parità di trattamento tra uomini e donne nelle forme pensionistiche complementari collettive”, in sostituzione di quelle di cui alla precedente Deliberazione del 21 settembre 2011. Le Disposizioni – segnala l’Autorità – tengono conto di quanto disposto dall’art. 30-bis del Decreto lgs. 11 aprile 2006 n. 198 (Codice dell...

🇳🇱 Pensioni, Riforma

OLANDA: ACCORDO (CON CAUTELA) SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI

  Secondo un recente paper del Fondo Monterario Internazionale (FMI), il secondo pilastro previdenziale in Olanda è caratterizzato da alti tassi di partecipazione, prestazioni adeguate, forte capitalizzazione e sostenibilità. Le criticità in grado di creare pressione all’interno del sistema, tuttavia, insorgono a causa dell'invecchiamento della popolazione e di trasferimenti intergenerazionali non trasparenti. Inoltre, il ...

🇬🇧 Vigilanza

REGNO UNITO: LA PRUDENTIAL REGULATION AUTHORITY (PRA) PUBBLICA IL REPORT SULLE ATTIVITA’ SVOLTE NEL 2018

  La Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato, all’inizio di giugno, l’Annual Report 2019 (periodo di riferimento: febbraio 2018-marzo 2019). Una specifica sezione del documento illustra le attività svolte dall’Autorità ai fini di perseguire gli obiettivi strategici 2018-19. Adozione di solidi standard prudenziali attuazione di miglioramenti ...

🇺🇸 Gruppi, Solvibilità

STATI UNITI: “FIELD TEST” DI NAIC SUI NUOVI REQUISITI DI CAPITALE PER I GRUPPI ASSICURATIVI

La National Association of Insurance Commissioners (NAIC) ha recentemente comunicato di essere a buon punto con i lavori di definizione di un nuovo approccio analitico per comprendere e quantificare meglio i rischi cui sono esposti i gruppi assicurativi statunitensi e migliorare, conseguentemente, la protezione degli assicurati. I test preliminari sul Group Capital Calculation (GCC) sono iniziati nel maggio scorso e sono destinati a proseguire sino al ...

🇦🇺 Previdenza complementare, Superannuation, Vigilanza

AUSTRALIA: RAFFORZAMENTO DEL QUADRO NORMATIVO DELLA “SUPERANNUATION”

  Un recente esame del quadro normativo prudenziale relativo alla “Superannuation”(1), realizzato ad opera dell’Autorità australiana di vigilanza sul comparto assicurativo e finanziario (APRA), ha evidenziato che tale strumento previdenziale ha raggiunto i suoi obiettivi originari, ma che una continua evoluzione è necessaria per garantire che gli interessi degli iscritti rimangano piename...

🌎 Rischio sistemico, Vigilanza

IAIS: CONSULTAZIONI SU RISCHIO SISTEMICO IN ASSICURAZIONE E ALTRO MATERIALE DI VIGILANZA

Il 14 giugno scorso, l’Associazione internazionale dei supervisori assicurativi (IAIS) ha avviato alcune importanti consultazioni. La prima riguarda alcune revisioni relative al quadro “olistico” di vigilanza sul rischio sistemico nel settore assicurativo e si riferisce alle modifiche dei seguenti documenti: ICP 9 (Supervisory Review e Reporting) e ComFrame nel ICP 9; ICP 10 (misure preventi...

🌎 Vigilanza

IAIS, PIANO STRATEGICO 2020-2024: LE ATTIVITÀ E I TEMI PRIORITARI

L’Associazione internazionale dei supervisor assicurativi (IAIS) ha recentemente presentato il Piano Strategico delle attività per il periodo 2020-2024. Nel Piano, IAIS riconosce che le sue funzioni fondamentali devono evolvere per rispondere alle più recenti tendenze e sviluppi nel mercato assicurativo globale.  Sono di conseguenza identificati gli obiettivi e le strategie da perseguire prioritariamente. 1. ...

🌎 Cyber risk

UN “TOOLKIT” PER RISPONDERE ALLE VIOLAZIONI INFORMATICHE. REPORT FSB

Lo scorso 28 maggio il Financial Stability Board ha pubblicato un Progress Report sullo stato di avanzamento del progetto di elaborazione di un kit di strumenti volto a rafforzare la resilienza informatica delle istituzioni finanziarie. Il Report illustra le buone pratiche relative alle risposte da dare e alla successiva ripresa dopo un incidente informatico; mira, inoltre, ad aiutare le Autorità di vigilanza e altre Autorit&agrav...

News

🇮🇹 Sanità

CRESCE IL RICORSO ALLA SPESA “OUT OF POCKET”: 9° RAPPORTO RBM – CENSIS SULLA SANITÀ IN ITALIA

Secondo il 9° Rapporto RBM – Censis(1), presentato a Roma in occasione del “Welfare Day” il 13 giugno scorso, sono 19,6 milioni gli italiani che nell'ultimo anno, per almeno una prestazione sanitaria, hanno provato a prenotare nel Servizio sanitario nazionale e poi, constatati i lunghi tempi d'attesa, si sono dovuti rivolgere alla sanità a pagamento, privata o intramoenia. In 28 casi su 1...

🇮🇹 Mercati finanziari, Risparmio

CONSOB: RELAZIONE DEL PRESIDENTE E RAPPORTO SULL’ATTIVITÀ SVOLTA NEL 2018

Il Presidente della CONSOB, Paolo Savona, ha presentato, nel corso dell’incontro con il mercato finanziario svoltosi a Milano il 14 giugno scorso, la relazione annuale sull’attività svolta dall’Autorità nel 2018. Il tema centrale dell’intervento del Presidente Savona è stato quello della messa in opera del risparmio degli italiani per impieghi produttivi nel Paese e la ricostruzione della fiducia dei risparmiatori. A ...

🇮🇹 PIR

PIR: NEL 2018 I SOTTOSCRITTORI SONO PIÙ DI 850.000

Assogestioni ha pubblicato recentemente un Quaderno di ricerca (n. 2/2019) dedicato all’evoluzione della sottoscrizione di fondi comuni italiani nel 2018(1). Un capitolo specifico della pubblicazione è dedicato all’andamento dei fondi PIR compliant. Alla fine del 2018 il numero di sottoscrittori di fondi aperti PIR compliant ha superato le 880.000 unità (oltre 1 milione includend...

🇮🇹 Economia

ISTAT: INDICATORI DEL BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE NELLE PROVINCE E NELLE CITTÀ ITALIANE

L’Istat ha recentemente pubblicato l’aggiornamento annuale del sistema di indicatori del benessere equo e sostenibile dei territori, riferiti alle province e alle città metropolitane italiane, coerenti e integrati con il framework BES adottato a livello nazionale. I 56 indicatori statistici inseriti nell’edizione 2019 sono articolati in 11 domini: Salute; Istruzione e formazione; Lavoro e conciliazione dei tempi di vita; Benessere econo...

🇮🇹 Turismo

BANKITALIA: INDAGINE SUL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2018

Secondo un’indagine recentemente condotta da Banca d’Italia sul turismo internazionale, nel 2018 la spesa dei viaggiatori stranieri nel nostro Paese è aumentata a un tasso significativo (+6,5%), sospinta dai turisti provenienti dai Paesi europei e dal Nord America. La spesa dei viaggiatori italiani all’estero, invece, è cresciuta in modo meno marcato (+3,8 %). Ne è derivato un aumento dell’avanzo della bilancia dei pagam...

🇮🇹 Sanità

RAPPORTO OSSERVASALUTE 2018: STATO DI SALUTE E QUALITÀ DELL’ASSISTENZA NELLE REGIONI ITALIANE

È stata pubblicata l’edizione 2018 del Rapporto Osservasalute, realizzato dall’Università Cattolica, che offre un’analisi approfondita del servizio sanitario italiano, anche nella sua dimensione regionale. Il Rapporto evidenzia che, sul fronte della spesa sanitaria pubblica, il SSN risulta, anche nel confronto internazionale, in grado di limitare le dinamiche espansive della spesa. Dal 2000 al 2008 l’aumento medio annuo d...

🇫🇷 Cyber risk

CYBER RISK: GUIDA PRATICA DELLA FEDERAZIONE FRANCESE A SUPPORTO DELLE IMPRESE

  La Federazione francese delle imprese assicuratrici (FFA) è tornata ad occuparsi della sensibilizzazione delle imprese nei confronti del cyber risk, come già fatto in tempi recenti  – con iniziative similari  – dall’Autorità di vigilanza (ACPR) e dal Club des Juristes (Presidente della Commissione Cyber Risk:  Bernard Spitz, che presiede anche FFA)(1)....

🇪🇺 Protezione dati

GDPR A UN ANNO DI DISTANZA. LA VISIONE DI INSURANCE EUROPE

  Come è noto, il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) è diventato pienamente applicabile nel maggio 2018 e  i suoi obiettivi  – come sottolinea Insurance Europe in un recente, breve commento  sul tema  –  sono stati fortemente sostenuti dal settore assicurativo europeo, al fine di: fornire ai cittadini un maggiore controllo sui dati personali, rafforzando i loro diritti; ...

🇪🇺 Solvibilità

LE ASSICURAZIONI E IL CAPITALE IBRIDO: UNA RELAZIONE A LUCI E OMBRE. REPORT S&P

S&P Global ha recentemente pubblicato un report dedicato al tema delle emissioni di strumenti di capitale ibridi da parte delle imprese di assicurazione europee. Il report segnala che la maggior parte delle compagnie valutate da S&P potrebbero aumentare le emissioni di capitale ibrido qualora fosse necessario, in quanto, in media, il 60% del potenziale risulta inutilizzato. Tuttavia, la maggioranza delle imprese difficilmente decider&a...

🇪🇺 IFRS 17

INDAGINE SULLO STATO DI PREPARAZIONE AGLI IFRS 17 DEGLI ASSICURATORI UK E UE: REPORT MILLIMAN

Milliman ha condotto un’indagine globale volta a valutare il grado di preparazione delle imprese assicuratrici nei confronti del nuovo standard contabile internazionale IFRS 17. Nello specifico, l’indagine ha avuto l’obiettivo di verificare i progressi compiuti dalle imprese nell’adottare il nuovo standard nei processi aziendali e di effettuare un confronto fra le situazioni nei diversi mercati. Hanno partecipato all’iniziativa &nda...

🇺🇸 Assicurazione vita

GLI ASSICURATORI VITA STATUNITENSI PIÙ ESPOSTI AL RISCHIO DI CREDITO: SWISS RE

Swiss Re ha dedicato un breve report della serie Economic Insights alle politiche di investimento degli assicuratori vita negli Stati Uniti e alle prospettive del mercato nei prossimi anni. Le compagnie vita hanno aumentato l’esposizione verso asset illiquidi come i prestiti ipotecari commerciali e altri attivi non tradizionali. La quota di obbligazioni con rating BBB e l’esposizione ai "fallen angels"...

🇺🇸 Innovazione tecnologica

STATI UNITI: BENEFICI E SFIDE DELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA NEL MERCATO ASSICURATIVO. REPORT GAO

L'uso innovativo della tecnologia da parte del settore assicurativo (InsurTech) è in forte crescita e offre il potenziale per migliorare le esperienze dei clienti, abbassando nel contempo i costi delle imprese. Alcuni osservatori hanno espresso dubbi su come certi utilizzi di InsurTech possano creare rischi per i consumatori e sfide per i regolatori e si sono chiesti se alcune sfide possano rallentare l’innovazione tecnologica nel sett...

🇺🇸 Cyber risk

ASSICURAZIONI CYBER IN CRESCITA (+10%) NEGLI STATI UNITI NEL 2018: REPORT AON

AON ha pubblicato la 4a edizione del report sul mercato dell’assicurazione cyber negli Stati Uniti(1). Rispetto alla prima edizione del rapporto, la raccolta premi cyber è più che raddoppiata, passando da 993 milioni a oltre 2 miliardi di dollari. Tuttavia, proprio l’ultimo anno (2018) si è caratterizzato per un rallentamento della crescita, con la raccolt...

🇺🇸 Sicurezza stradale

STATI UNITI: AUMENTARE I LIMITI DI VELOCITÀ COMPORTA PIÙ VITTIME SULLA STRADA. REPORT IIHS

L’aumento dei limiti di velocità ha provocato, negli ultimi vent'anni, 37.000 vittime in più  sulle strade americane: questo è quanto emerge da uno studio dell’Insurance Institute for Highway Studies, l’Istituto statunitense sulla sicurezza stradale. Negli Stati Uniti, i limiti di velocità sono stabiliti a livello statale e sono risultati in  aumento a partire da metà degli anni ‘90. ...

🇮🇳 Analisi dei mercati

INDIA: TECNOLOGIE DIGITALI E SVILUPPO DEL MERCATO ASSICURATIVO (REPORT PWC)

  In un recente report, PWC ha evidenziato come l’industria delle assicurazioni in India stia attraversando una fondamentale fase di cambiamento.  Crescente consapevolezza dei consumatori, accessibilità, riforme normative e crescita economica sono alcuni dei fattori “chiave” che stanno positivamente influenzando il settore.   Per alcuni operatori, gestire  opportunamente il cambiamento diventa fondamentale per la l...

🇳🇿 Alluvioni, Calamità naturali

MITIGAZIONE E CONSAPEVOLEZZA DEL RISCHIO ALLUVIONE IN NUOVA ZELANDA: QUALI OPZIONI DI POLICY?

L’alluvione, in Nuova Zelanda, è la tipologia di calamità naturale che ha provocato, in passato, i maggiori danni economici; i suoi impatti, peraltro, stanno significativamente aumentando(1). Negli anni ’90 si è registrato, nel Paese, un significativo mutamento nelle policy del Governo in merito al rischio alluvione, passando da un approccio centralizzato – in termini sia gestionali che...

🌎 Risk management, Rivoluzione digitale

I PRINCIPALI RISCHI EMERGENTI NEL 2019: REPORT SONAR, SWISS RE

Swiss Re ha pubblicato la nuova edizione di SONAR, report annuale dedicato ai rischi emergenti(1). Nel 2019 i cinque rischi emergenti più importanti sono, secondo il report: il conflitto fra la tecnologia digitale e i sistemi legacy; i rischi connessi alla diffusione della tecnologia 5G; la sempre più limitata flessibilità delle politich...

🌎 Welfare

NUOVE PAURE ED ESIGENZE DI PROTEZIONE DEI LAVORATORI IN UN CONTESTO CHE CAMBIA: INDAGINE ZURICH/OXFORD UNIVERSITY

Zurich e Oxford University hanno recentemente presentato l’indagine “2019 Agile Workforce Protection”, dedicata alle nuove paure e alle esigenze di protezione dei lavoratori, in un periodo di profondi cambiamenti(1). Dall’indagine emerge che la tecnologia aiuta nello svolgimento dell’attività lavorativa, ma crea ansia e vulnerabilità per il futuro professionale in quanto, da una pa...

🌎 FinTech

L’ECOSISTEMA DIGITALE DELLA BANCA APERTA AL CENTRO DEL “WORLD FINTECH REPORT 2019” DI CAPGEMINI/EFMA

Capgemini, in collaborazione con EFMA, ha pubblicato l’edizione 2019 del World Fintech Report, pubblicazione annuale sull’innovazione digitale nell’industria finanziaria(1). L’open banking, ossia l’evoluzione dell’attività creditizia tradizionale verso la condivisione di dati e informazioni tra i diversi attori dell’ecosistema bancario, costituirà uno dei princ...

🌎 Ricchezza, Risparmio

SI RIDUCE LA CRESCITA DELLA RICCHEZZA GLOBALE: REPORT BCG “GLOBAL WEALTH 2019”

Boston Consulting Group (BCG) ha recentemente pubblicato i risultati della nuova indagine annuale sulla ricchezza a livello mondiale (“Global Wealth 2019”)(1). L’indagine si riferisce alle principali 97 economie mondiali, che rappresentano oltre il 98% della ricchezza globale. Con il crollo di circa il 20% dei principali mercati finanziari, il 2018 ha evidenziato un brusco stop alla cres...

🌎 Bancassicurazione

LA BANCASSICURAZIONE DI FRONTE ALLA RIVOLUZIONE DIGITALE: REPORT MCKINSEY

La bancassicurazione ha registrato nell’ultimo decennio una crescita notevole in numerosi Paesi, sia nelle assicurazioni vita sia, in misura minore, nelle assicurazioni danni. Alla situazione attuale e alle prospettive della distribuzione dei prodotti assicurativi tramite sportelli bancari a fronte della rivoluzione digitale è dedicato un recente articolo di McKinsey(1). Dal 2011 al 2017 la crescita di questo ...

🌎 Assicurazione vita, Distribuzione

RINNOVARE LA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI VITA IN UN MONDO CHE CAMBIA: BCG/MORGAN STANLEY

La distribuzione dei prodotti assicurativi vita è destinata a un cambiamento sostanziale. Il canale agenziale, in particolare, per continuare a essere sostenibile, dovrà conseguire un miglioramento radicale della produttività e dell’efficienza. Questa è la premessa di un report recentemente realizzato da Morgan Stanley in collaborazione con Boston Consulting Group(1). Secondo gli Aut...

🌎 Infrastrutture

IL PRICING DEL DEBITO INFRASTRUTTURALE PRIVATO: UN APPROCCIO DINAMICO. PAPER EDHEC

Nel paper recentemente pubblicato da EDHEC si esaminano i driver e l'evoluzione degli spread creditizi per i titoli di debito delle infrastrutture private. Gli Autori si propongono di dare risposta a due domande principali: quali fattori spiegano gli spread creditizi delle infrastrutture private (e i tassi di sconto) e come essi evolvono nel tempo?  Gli spread dei finanziamenti dei progetti infrastrutturali e gli ...

🌎 Cyber risk

IL CYBER RISK NEL SISTEMA FINANZIARIO: UN QUADRO PER UNA VALUTAZIONE QUANTITATIVA. FMI

Al tema dei rischi informatici e del loro impatto potenziale sul piano economico e sociale sono stati dedicati numerosi report e studi(1). Il recente paper del Fondo Monetario Internazionale (FMI) è relativo a un settore specifico – quello finanziario – e ha come obiettivo quello di indagare le potenziali implicazioni sistemiche connesse ad attacchi cyber contro le istituzioni in question...

🌎 Finanza sostenibile

INTEGRARE LA RIDUZIONE DEL RISCHIO CATASTROFALE E LA “CLIMATE RESILIENCE” NELLA FINANZA SOSTENIBILE: REPORT UNDRR

L’Office for Disaster Risk Reduction (UNDRR) dell’ONU ha recentemente pubblicato un Report dedicato all’integrazione della riduzione del rischio catastrofale e della resilienza rispetto ai cambiamenti climatici nella finanza sostenibile. Il Report riflette le discussioni che si sono tenute nell’ambito di un workshop organizzato a Bruxelles lo scorso marzo e descrive le potenziali aree in cui le diverse iniziati...