Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Aprile 2019 - N°186

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Assicurazione vita, Longevità, Rendite

RENDITE E LONGEVITÀ: DEFINIZIONE DI UN QUADRO DI RIFERIMENTO PER LEGARE LE PRESTAZIONI ALL’EVOLUZIONE DEMOGRAFICA

Le garanzie offerte tradizionalmente dai prodotti assicurativi di rendita - ossia la protezione dai rischi finanziari di una vita più lunga di quanto atteso - sono diventate più onerose nel corso degli ultimi decenni, a causa delle dinamiche dei mercati finanziari e della tendenziale diminuzione dei tassi di mortalità. La possibilità di un'inaspettata riduzione dei tassi di mortalità, in particolare, espone i fornitori di prodotti di rendita al cosiddetto rischio aggregato di longevità. Gli Autori del paper illustrano soluzioni di risk management innovative, che consentono di legare le prestazioni fornite dai prodotti di rendita all'evoluzione della longevità.

L’incertezza relativa ai rendimenti finanziari e alle aspettative di vita, insieme alla riduzione delle prestazioni garantite dai sistemi di sicurezza sociale, espongono sempre più le persone al rischio di non disporre di risorse finanziarie sufficienti dopo il pensionamento. Ciononostante, la domanda per prodotti che proteggono contro il rischio di longevità rimane molto contenuta, in parte per gli elevati costi dei prodotti stessi. Le imprese ...

🌎 Assicurazione danni

VALUTAZIONE DEL RISCHIO DI MANCATO RINNOVO NELL’ASSICURAZIONE DANNI CON ALGORITMI BASATI SUL MACHINE LEARNING

  Con il presente lavoro, gli Autori si focalizzano sulla identificazione e sulla previsione del rischio di mancato rinnovo delle polizze danni tramite algoritmi basati sull’apprendimento automatico (“machine learning”). Nello specifico, l’obiettivo perseguito è duplice: identificare e prevedere quali siano i clienti che intendono non rinnovare la polizza; interpretare e spiegare il modell...

🇮🇹 Redditività

VALORE AGGIUNTO E REDDITIVITA’ NELL’ASSICURAZIONE ITALIANA: QUALI DETERMINANTI?

Nel Quaderno recentemente pubblicato da IVASS si analizzano i principali indicatori di performance delle imprese assicuratrici italiane nel periodo compreso tra il 2005 e il 2017.  Le compagnie sono classificate secondo il tipo di proprietà, allo scopo di distinguere, rispetto al resto del mercato, soprattutto quelle controllate da banche. La distinzione è rilevante alla luce del processo di integrazione registrato nel settore finanziario in tutta Europ...

🇪🇺 Assicurazione vita, Solvency II

IL LIFE UNDERWRITING RISK E L’UTILE DEMOGRAFICO: UN’ANALISI COMPARATIVA TRA PRINCIPI LOCAL GAAP E VALUTAZIONE MARKET CONSISTENT

L’Autore affronta il tema della determinazione dell’utile demografico in un’impresa di assicurazione vita, ponendo a confronto i principi “local GAAP” e quelli di valutazione al mercato, alla luce dei requisiti patrimoniali previsti da Solvency II. Il primo capitolo analizza l’evoluzione dei requisiti di capitale per un’impresa di assicurazione vita, soffermandosi sulle modalità con cui il rischio pi&ugr...

🇪🇺 IFRS 17, Solvency II

LA VALUTAZIONE DEI CONTRATTI ASSICURATIVI SECONDO L’IFRS 17 E NEL CONFRONTO CON SOLVENCY II

  Lo scopo del lavoro è fornire una panoramica completa del nuovo principio contabile per i contratti assicurativi, IFRS 17, focalizzandosi sui modelli di valutazione delle riserve tecniche nel ramo danni e sui metodi di rappresentazione dei contratti assicurativi a conto economico. Oltre a esaminare l’evoluzione del principio dalla prima alla seconda fase del progetto dello IASB, si fornisce anche un confronto con le normative locali e con altre nor...

🌎 Assicurazione malattia, Sanità

LA SANITÀ NEL MONDO: UN’ANALISI GLOBALE. REPORT MAPFRE ECONOMIC RESEARCH

Mapfre Economic Research ha recentemente pubblicato un Report di analisi dedicato alla situazione attuale e alle sfide future dei sistemi sanitari in alcuni fra i maggiori Paesi del mondo. In particolare, l’analisi ha riguardato: Stati Uniti; Messico; Brasile; Cile; Australia; Giappone; Spagna; Francia; Paesi...

🇺🇸 Assicurazione vita, Investimenti, Requisiti patrimoniali

REQUISITI PATRIMONIALI E POLITICHE DI INVESTIMENTO DELLE IMPRESE ASSICURATRICI VITA: NUOVE EVIDENZE DAGLI STATI UNITI

L’Autore si propone di valutare come i requisiti patrimoniali previsti dai regimi di vigilanza prudenziale influenzino gli investimenti delle istituzioni finanziarie. Considera, nello specifico, il caso dei comportamenti di investimento delle imprese assicuratrici vita operanti negli Stati Uniti. Con l’utilizzo di un modello semplificato, evidenzia che quando i requisiti patrimoniali diventano meno onerosi, le imprese vita possono ridurre il risch...

🇳🇱 Fondi pensione, Investimenti

FONDI PENSIONE: UNO STUDIO SU OTTICA DI LUNGO TERMINE, STRATEGIE DI INVESTIMENTO E REDDITIVITÀ

  La performance finanziaria dei fondi pensione è determinata non solo dall’ottica di lungo termine che caratterizza la loro gestione, ma anche dalla capacità di adottare le strategie gestionali che permettono di avvantaggiarsi delle variazioni del mercato, in altre parole dalle loro strategie attive sui mercati finanziari. La prima caratteristica può essere misurata dalla duration media degli attivi in portafoglio, mentr...

UE

🇪🇺 Review 2018, Solvency II

REVIEW 2018 SOLVENCY II: LA COMMISSIONE UE ADOTTA GLI ATTI DELEGATI

L’8 marzo scorso la Commissione europea, nell’ambito del processo di revisione di Solvency II (“Review 2018”), ha pubblicato il testo degli emendamenti al Regolamento Delegato 2015/35(1). Tra gli articoli emendati, vi sono quelli riguardanti: il sottomodulo del rischio di controparte e il trattamento delle tecniche di mitigazione del rischio nella formula standard;  ...

🇪🇺 Review 2018, Solvency II

RISPOSTA DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO UE SULLA REVIEW 2018 DI SOLVENCY II

Nell’ambito del processo di revisione di Solvency II (la cosiddetta “Review 2018”), il Presidente della Commissione ECON del Parlamento europeo, Roberto Gualtieri, aveva inviato alla Commissione UE, il 6 dicembre scorso, una lettera in cui erano ribaditi gli aspetti prioritari da affrontare ad avviso del Parlamento(1). Lo scorso 12 marzo, il Vice-Presidente della Commissione europea, Valdis Dombrov...

🇪🇺 Review 2020, Solvency II

EIOPA: RICHIESTA DI INFORMAZIONI ALLE IMPRESE IN VISTA DELLA SOLVENCY II REVIEW 2020

Il 18 marzo scorso EIOPA ha pubblicato una richiesta, rivolta alle imprese assicuratrici soggette a Solvency II, di informazioni relative ai seguenti aspetti: Long-Term Guarantees Measures (estrapolazione, Matching Adjustment, Volatility Adjustment);   Dynamic Volatility Adjustment;   Long-Term Illiquid liabilities. Le informazion...

🇪🇺 Previdenza complementare

EIOPA: PRINCIPI PER UN’INFORMAZIONE CHIARA E PUNTUALE IN CAMPO PREVIDENZIALE

Il 26 marzo scorso, EIOPA ha pubblicato alcuni principi per un’informazione trasparente, puntuale e chiara in materia previdenziale. I principi sono contenuti in un Report, elaborato nell’ambito dell’attuazione della Direttiva IORP II, che fa seguito a un precedente documento del 13 novembre scorso(1). Il nuovo Report analizza le pratiche in essere nei vari Paesi membri prima dell’...

🇪🇺 Informativa, PRIIPS

EBA, EIOPA ED ESMA PROPONGONO MODIFICHE AL KID DEI PRIIPs

  Il 7 marzo scorso, EBA, EIOPA ed ESMA, le tre Autorità di vigilanza finanziaria europee, hanno inviato alla Commissione UE, per il necessario endorsement, una bozza di Standard Tecnici Regolamentari volta a emendare il Regolamento Delegato che disciplina il Key Information Document (KID) per i prodotti assicurativi di investimento al dettaglio preassemblati (PRIIPs). L’emendamento mira a fare chiarezza sull’applicazione del ...

🇪🇺 Conglomerati finanziari

EBA, EIOPA, ESMA: LISTA 2018 DEI CONGLOMERATI FINANZIARI IN EUROPA

Il Joint Committee istituito dalle tre Autorità europee di vigilanza finanziaria – EBA, EIOPA ed ESMA – ha pubblicato la lista 2018 dei conglomerati finanziari operanti in Europa(1). La lista include 78 conglomerati con capogruppo avente sede in un Paese dell’Unione europea, 1 conglomerato con capogruppo con sede in Svizzera, 1 conglomerato con sede negli Stati Uniti e 1 conglomerato con sede nelle I...

🇪🇺 Insurtech

EIOPA: «INSURTECH ROUNDTABLE», 4a EDIZIONE L’11 APRILE A FRANCOFORTE

  EIOPA ha annunciato l’organizzazione della 4a edizione dell’InsurTech Roundtable, il prossimo 11 aprile  a Francoforte , dedicata all’utilizzo del cloud computing nel settore assicurativo. La vigilanza europea sottolinea come il cloud computing sia una tecnologia diffusasi a partire dagli anni Duemila, che sta interessando anche l’ambito dei servizi finanziari(1)...

🇪🇺 Brexit, Vigilanza

MEMORANDA OF UNDERSTANDING EUROPA-UK PER LA COOPERAZIONE IN MATERIA DI VIGILANZA NEL “POST-BREXIT”

All’inizio di marzo, EIOPA e i suoi membri hanno stipulato i “No-Deal Brexit” Memoranda of Understanding  con le Autorità di vigilanza finanziaria del Regno Unito. Si tratta di accordi di cooperazione in materia di vigilanza  e di scambio di informativa nel caso in cui si verifichi l’uscita del Regno Unito dalla UE senza accordi di ritiro e in assenza di un “implementation period”. In particolare, so...

🇪🇺 Capital Markets Union, Mercati finanziari

CAPITAL MARKETS UNION: LA COMMISSIONE RIFERISCE AL CONSIGLIO EUROPEO SULLO “STATO DELL’ARTE”

  Il 15 marzo scorso, la Commissione  europea ha “fatto il punto” sui progressi compiuti nell’ambito della realizzazione dell’Unione dei mercati europei dei capitali (CMU – Capital Markets Union) –  compresi gli aspetti legati alla finanza sostenibile  –  e ha invitato  i leader  europei a mantenere vivo l'impegno politico necessario a gettare le basi della CMU. La Commi...

🇪🇺 Giustizia, Risarcimento del danno

RAFFORZARE I DIRITTI DELLE VITTIME DI REATI: REPORT DELLA COMMISSIONE UE

  In  ambito europeo sono in vigore una serie di norme specifiche che riguardano i diritti delle vittime di reati (tra cui la “Victims’ Rights Directive” del 2012). Nondimeno, in molti Stati dell’Unione, l'accesso delle vittime alla giustizia e al risarcimento del danno risulta ancora difficile ed esse sono spesso esposte a rischi di “vittimizzazione secondaria”. In tale contesto, il Presidente della Commissio...

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

ANIA, LA RACCOLTA PREMI NEL 2018: VITA IN RIPRESA (+3,5%), BENE ANCHE I DANNI (+2,3%)

  Con riferimento alle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l’Italia di imprese extra-europee, la raccolta complessiva ha superato nel 2018 i 135 miliardi, con un incremento, in termini omogenei, del 3,2% rispetto al 2017. La crescita aggregata ha beneficiato dei contributi positivi provenienti da entrambi i macro comparti: all’espansione del volume della raccolta nel settore Danni (+2,3%) si è aggiunto il dato positivo registrato...

🇮🇹 Assicurazione vita

ANIA: FLUSSI E RISERVE VITA AL 4° TRIMESTRE 2018. RACCOLTA NETTA A 28,9 MILIARDI, +5%

ANIA ha pubblicato, di recente, i dati relativi ai flussi e alle riserve dell’assicurazione vita al 4° trimestre 2018(1). Nel 2018 il saldo tra entrate (premi) e uscite (pagamenti per riscatti, scadenze, rendite e sinistri) del mercato vita in Italia (lavoro diretto svolto da imprese italiane ed extra-UE) è stato pari a 28,9 miliardi di euro, in aumento del 5,0% rispetto all’anno precedente ma in diminuzione ri...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

ANIA, FOCUS SUI PREMI R.C. AUTO, DICEMBRE 2018

ANIA ha recentemente pubblicato i dati relativi all’andamento del premio medio per la copertura r.c. auto per i contratti che sono giunti a rinnovo nel mese di dicembre 2018. Per il totale dei contratti, il premio medio – prima delle tasse – delle polizze rinnovate è lievemente diminuito, tra dicembre 2017 e dicembre 2018, da 382 a 377 euro; il calo è stato pari a 5 euro in valore ass...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: RACCOLTA PREMI IN AUMENTO (+5%) NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2018

IVASS ha recentemente pubblicato il Bollettino Statistico n. 3, marzo 2019, contenente i dati relativi ai premi lordi contabilizzati vita e danni e alla nuova produzione vita al 3° trimestre 2019(1). Nei primi nove mesi del 2018 la raccolta premi nei rami vita e danni del mercato assicurativo italiano è stata pari a 107,1 miliardi di euro, in aumento del 5,0% rispetto allo stesso periodo del 2017. L’increment...

🇮🇹 Previdenza complementare

COVIP: LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE IN ITALIA A DICEMBRE 2018. CRESCONO ADESIONI E RISORSE

COVIP ha recentemente pubblicato i principali dati statistici relativi al settore della previdenza complementare in Italia a dicembre 2018(1). Alla fine dello scorso anno, il numero complessivo di posizioni in essere presso le forme pensionistiche complementari era di 8,747 milioni; al netto delle uscite, la crescita dall’inizio dell’anno è stata di 448.000 unità (+5,4%). A tale numero di posizioni, che incl...

🇮🇹 Previdenza

IL BILANCIO DEL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO NEL 2017: 6° REPORT DI ITINERARI PREVIDENZIALI

Itinerari Previdenziali ha recentemente pubblicato il 6° Rapporto dedicato al bilancio del sistema previdenziale italiano. Il documento descrive gli andamenti finanziari e demografici dei settori delle pensioni e dell’assistenza in Italia nell’anno 2017(1). Il documento illustra - sulla base dei dati tratti dai bilanci consuntivi forniti dagli Enti di previdenza - gli andamenti della spesa pensionistica, delle entrate...

🇮🇹 Ricchezza, Risparmio

LA RICCHEZZA NON FINANZIARIA IN ITALIA: DATI ISTAT 2017

  ISTAT ha recentemente pubblicato un report sulla ricchezza non finanziaria in Italia. La ricchezza non finanziaria esprime il valore delle attività patrimoniali, materiali e immateriali, detenute dai settori istituzionali delle Società non finanziarie, Società finanziarie, Amministrazioni pubbliche, Famiglie e Istituzioni sociali private senza scopo di lucro al servizio delle famiglie (ISP).  Nel 2017 il valore dell...

🇮🇹 Tecnologia

LA DIFFUSIONE DELLE TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE TRA LE FAMIGLIE E LE IMPRESE ITALIANE NEL 2018: ISTAT

  ISTAT ha recentemente pubblicato un report dedicato al tema della diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) in Italia. Lo scorso anno è continuata a crescere la diffusione delle tecnologie ICT, anche se rimane un gap rilevante rispetto agli altri Paesi Ue sia per quanto riguarda le imprese sia per quello che concerne i cittadini. Nel 2018 la quota di famiglie che ha avuto accesso a Intern...

🇧🇪 Distribuzione

I CANALI DI DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI ASSICURATIVI IN BELGIO: I DATI DEL 2017

Assuralia – l’Associazione delle imprese assicuratrici –  ha recentemente aggiornato, con dati 2017, la sua statistica annuale dedicata alla distribuzione dei prodotti assicurativi in Belgio(1). Dal report risulta che: nel 2017 la raccolta premi complessiva dell’assicurazione in Belgio è ammontata a 26,8 miliardi di euro, in aumento dello 0,4% rispetto all’anno pr...

🇪🇸 Analisi dei mercati

UNESPA, I PRIMI DATI SULL’ASSICURAZIONE IN SPAGNA NEL 2018: PREMI TOTALI +1,34%

UNESPA, l’Associazione delle compagnie assicuratrici spagnole, ha pubblicato i primi dati sull’andamento della raccolta premi nel 2018(1). I premi complessivi sono ammontati a 64,282 miliardi di euro, l'1,34% in più rispetto alla raccolta 2017. Al ramo danni corrispondono 35,368 miliardi di euro, i restanti 28,914 miliardi  attengono al settore vita. La raccolta premi del comparto danni è aumentat...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: NEL 2018 PROSEGUE IL TREND POSITIVO DEI PREMI, SOSPINTI DAL VITA

  L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo portoghese ha recentemente pubblicato i principali dati e trend relativi al mercato assicurativo  nel  2018(1). I premi dell’assicurazione diretta hanno superato i 12 miliardi di euro (+12,6% rispetto al 2017). A tale risultato hanno contribuito sia i rami vita (premi per 7,6 miliardi, +15,9%) sia i rami danni (premi per 4...

🇸🇮 Analisi dei mercati

IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI IN SLOVENIA NEL 2017: I DATI DELLA VIGILANZA

  L’Autorità di vigilanza del mercato assicurativo sloveno (AZN) ha pubblicato il report sull’andamento del mercato assicurativo nel 2017(1). Nell’anno in questione, le imprese assicuratrici operanti in Slovenia hanno raccolto premi per 2,03 miliardi di euro, in crescita del 4,5% rispetto all’anno precedente; 1,54 miliardi sono attribuibili alle assicurazioni danni e 0,486 miliardi alle ...

🇨🇾 Analisi dei mercati

CIPRO: DATI ASSOCIATIVI DEFINITIVI PER IL 2017, TREND POSITIVO

L’Associazione cipriota delle imprese assicuratrici (IAC), ha recentemente pubblicato i dati definitivi relativi all’andamento del mercato assicurativo nel 2017(1), caratterizzato da un trend sostanzialmente positivo (premi in crescita del 6,7%, rispetto al +3,9% del PIL).  Sul mercato hanno operato 25 imprese nazionali, 8 imprese estere non europee e un considerevole numero di compagnie di paesi SEE che operan...

🇪🇺 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE EUROPEA IN CIFRE, DATI 2017: NUOVO REPORT DI INSURANCE EUROPE

Insurance Europe, la Federazione degli assicuratori europei, ha recentemente pubblicato una nuova edizione, con dati 2017, di European Insurance in Figures (EIF), report statistico che illustra la situazione e i principali trend dei mercati assicurativi in Europa(1). Il documento contiene dati sui premi raccolti, sulle prestazioni e sui sinistri pagati nei tre macrosettori delle assicurazioni vita,...

🇪🇺 Investimenti, Riserve tecniche

BCE: INVESTIMENTI E RISERVE TECNICHE DELL’ASSICURAZIONE EUROPEA AL 4° TRIMESTRE 2018

La Banca Centrale Europea (BCE) ha recentemente pubblicato le statistiche relative agli investimenti e alle riserve tecniche delle assicurazioni nell’area euro alla fine del 4° trimestre 2018(1). Gli attivi complessivi detenuti dalle imprese di assicurazione ammontavano, alla fine dello scorso anno, a 7.878 miliardi di euro, in calo di 109 miliardi rispetto alla fine del trimestre precedente (7.986 miliardi). I t...

🇳🇴 Analisi dei mercati

I PRIMI DATI SULL’ASSICURAZIONE IN NORVEGIA NEL 2018

  L’Istituto norvegese di statistica ha pubblicato, in formato excel, i principali dati del mercato assicurativo a fine 2018(1). Alla fine del 4° trimestre dello scorso anno, la raccolta premi vita è stata di 112,8 miliardi di corone norvegesi (11,28 miliardi di euro), in aumento dell’8,9% rispetto all’anno precedente, mentre i premi delle assicurazioni danni hanno raggiunto i 68,7 miliard...

🇺🇸 Assicurazione vita

IL “FACT BOOK” 2018 DELL’ASSOCIAZIONE AMERICANA DEGLI ASSICURATORI VITA (ACLI)

  ACLI, l’associazione delle imprese assicuratrici che operano nei rami vita e salute negli Stati Uniti, ha pubblicato il Report 2018 sull’andamento del mercato(1). La raccolta premi netta è stata pari a 607 miliardi di dollari, il 49% dei quali relativo ad assicurazioni di rendita, il 23% ad assicurazioni vita e il 28% a polizze sulla salute/long-term care/infortuni. Aggiungendo 281 miliar...

🇯🇴 Analisi dei mercati

GIORDANIA: NEL 2017 MERCATO ASSICURATIVO SOTTO PRESSIONE

  L’Associazione giordana delle imprese assicuratrici ha pubblicato i dati relativi all’andamento del mercato nel 2017(1); ad essi si aggiunge un “Country Profile” (MEIR) contenente una panoramica generale dei principali dati e trend degli ultimi anni, fino al 2017. Overview Nel 2017 hanno operato  sul mercato giordano 24 imprese assicuratrici,...

🇦🇺 Analisi dei mercati

AUSTRALIA: LA VIGILANZA (APRA) AGGIORNA LE STATISTICHE CON I DATI DI MERCATO 2018

APRA – l’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato assicurativo e i servizi finanziari in Australia – ha recentemente pubblicato le statistiche relative all’andamento dell’assicurazione danni, vita, malattia e superannuation nel 2018(1). Assicurazioni danni Il settore danni ha raccolto premi netti per 34 miliardi di dollari australiani, +5,3% rispetto...

🇹🇳 Analisi dei mercati

TUNISIA: DATI 2017 DI ASSOCIAZIONE E VIGILANZA

  La Federazione tunisina delle imprese assicuratrici (FTUSA) e l’Autorità di vigilanza (CGA) hanno recentemente pubblicato i rispettivi report, che illustrano e commentano i dati relativi all’andamento del mercato nel 2017(1). Overview Nel periodo considerato, è stata osservata una crescita dei premi pari al 12,6% (10,5% del 2016), ma  i risultati pe...

Normativa

🇮🇹 ORSA, Solvibilità

IVASS: LETTERA AL MERCATO CON GLI ESITI DELLE ANALISI MACROPRUDENZIALI DELLE RELAZIONI ORSA

IVASS ha pubblicato, il 28 febbraio scorso, una Lettera al mercato che descrive gli esiti delle analisi macroprudenziali sulle Relazioni di valutazione dei rischi e della solvibilità (ORSA) redatte dalle imprese e trasmesse nel 2018. IVASS verifica con diversi strumenti l’adeguatezza del sistema interno di gestione dei rischi delle singole imprese, anche attraverso l’analisi delle Relazioni sulla “Valutazione interna del rischio e della solvibil...

🇮🇹 Brexit

BANKITALIA: INDICAZIONI OPERATIVE PER GLI INTERMEDIARI BANCARI E FINANZIARI IN CASO DI NO-DEAL BREXIT

Il Decreto-Legge 25 marzo 2019, n. 22, approvato dal Governo il 20 marzo e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 25 marzo 2019(1), contiene, al Capo II, Sezione I, misure transitorie per garantire la continuità operativa dei mercati e degli intermediari anche in caso di recesso del Regno Unito in assenza di accordo. Facendo seguito alla pubblicazione di tale decreto, Banca d'Italia ha pubblicato le comunicazioni contenent...

🇮🇹 Fondi comuni di investimento

LE PARTECIPAZIONI DEI FONDI ALTERNATIVI RISERVATI IN SOCIETÀ QUOTATE E IN ALTRI FONDI: QUADERNO GIURIDICO CONSOB

  Un recente Quaderno Giuridico CONSOB è dedicato agli investimenti dei fondi alternativi riservati in società quotate. Negli ultimi anni è cresciuto, non solo in Italia, il peso degli organismi di investimento collettivo del risparmio nel capitale delle società. L'armonizzazione della disciplina europea – arricchitasi, da ultimo, con la Direttiva AIFM – ha ampliato gli spazi di operatività degli OICR e introdott...

🇮🇹 Governance

INVESTITORI ISTITUZIONALI, GOVERNO SOCIETARIO E CODICI DI AUTOREGOLAMENTAZIONE: QUADERNO GIURIDICO CONSOB

Un recente Quaderno Giuridico CONSOB si propone di analizzare il ruolo che i codici di autoregolamentazione (c.d. “codici di stewardship”) possono svolgere nel disciplinare le scelte di voto degli investitori istituzionali nelle assemblee delle società in cui hanno investito. Il tema è di particolare attualità, considerato che la direttiva europea sui diritti degli azionisti  - partendo dal presupposto che il disinteresse d...

🇬🇧 Risk management, Vigilanza

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE PRA SULLA GESTIONE DEL RISCHIO DI LIQUIDITÀ NELLE IMPRESE ASSICURATRICI

Il 5 marzo scorso la Prudencial Regulation Authority del Regno Unito (PRA) ha pubblicato, per la consultazione, la bozza di un Supervisory Statement relativo alla gestione del rischio di liquidità nelle imprese di assicurazione. Il documento illustra le aspettative dell’Autorità con riguardo alla gestione del rischio in questione e si sofferma, in particolare, sui seguenti aspetti: gli elementi fondamentali del ...

🇬🇧 Gruppi assicurativi, Solvibilità

REGNO UNITO: POLICY STATEMENT PRA IN MATERIA DI DISPONIBILITÀ DEI FONDI PROPRI DI GRUPPO

  Dopo la consultazione svoltasi la scorsa estate(1), la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato, il 14 marzo scorso, il Policy Statement PS9/19, che fornisce il feedback dell’Autorità sui commenti ricevuti dagli stakeholder. PRA fa presente che è stato ricevuto un solo commento relativo a un aspetto formale del testo proposto. Pertanto, con lo...

🇬🇧 Brexit

BANK OF ENGLAND: MODIFICHE ALLA NORMATIVA SUI SERVIZI FINANZIARI, IN VISTA DELLA BREXIT

La Bank of England  ha pubblicato, alla fine di febbraio, un “pacchetto” di documenti di aggiornamento relativi all’approccio regolamentare e di vigilanza in vista della Brexit.  Il “pacchetto” serve anche come quadro normativo “di emergenza” nel caso in cui l’uscita del Regno Unito dalla UE avvenga il 29 marzo, senza la previsione di un periodo di implementazione(1)...

🇺🇸 Rischio sistemico

STATI UNITI: DAL FSOC IN CONSULTAZIONE NUOVE LINEE GUIDA PER LA DESIGNAZIONE DELLE ISTITUZIONI SISTEMICHE

I primi di marzo, il Financial Stability Oversight Council (FSOC) ha pubblicato, per la consultazione, una proposta di linee guida interpretative in materia di designazione delle istituzioni finanziarie non bancarie aventi natura sistemica. La proposta risponde all’esigenza di adottare un approccio di tipo “activity-based” per identificare e affrontare i rischi potenziali per la stabilità finanziaria; punta, inoltre, a migliora...

🇦🇺 Assicurazione vita, Vigilanza

AUSTRALIA: LE “RACCOMANDAZIONI” DELLA VIGILANZA (APRA) DOPO LO STRESS TEST 2018 SULLE IMPRESE VITA

  APRA – l’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato assicurativo e i servizi finanziari in Australia – ha pubblicato, in una recente Lettera agli assicuratori vita, alcune “raccomandazioni” a fronte dei risultati dello stress test cui le imprese hanno partecipato nel corso del 2018. L’esercizio ha comportato una valutazione delle capacità interne di stress-testing di nove imprese, nell'a...

🇦🇺 Attuariato, Vigilanza

AUSTRALIA: APRA PROPONE MODIFICHE AGLI STANDARD PRUDENZIALI IN MATERIA DI ATTUARIO INCARICATO

  APRA – l’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato assicurativo e i servizi finanziari in Australia – ha recentemente pubblicato, in un’apposita Lettera,  alcune proposte di emendamento a 13 standard prudenziali(1), necessarie al fine di tener conto delle modifiche derivanti dall'imminente introduzione di nuove disposizioni in materia attuariale (CPS 320, luglio 2019) e di  valutazione d...

🇳🇿 Calamità naturali, Terremoto

NUOVA ZELANDA: APPROVATI GLI EMENDAMENTI ALLA NORMATIVA IN MATERIA DI RISARCIMENTO DEL DANNO SISMICO

Il 18 febbraio scorso, gli emendamenti (“Amendment Bill”) alle norme vigenti in materia di risarcimento del danno sismico in Nuova Zelanda (“Earthquake Commission Act”, 1993) hanno ottenuto l’approvazione del Parlamento e il definitivo  “Royal  Assent”. Scopo degli emendamenti è quello di aggiornare e migliorare le norme sulla materia, concentrando l’attenzione sulla semplificazion...

🌎 Corporate Governance, Vigilanza

CORPORATE GOVERNANCE: PROATTIVITA’ NELL’AZIONE DI VIGILANZA. APPLICATION PAPER IAIS

IAIS ha recentemente pubblicato un Application Paper dedicato alla vigilanza proattiva (“proactive supervision”)  sulla corporate governance delle imprese di assicurazione. Nel documento, IAIS evidenzia come la proattività sia ritenuta un fattore fondamentale per  un’attività di vigilanza realmente efficace. Il supervisore, in particolare,  dovrebbe compiere valutazioni prospettiche e non basarsi ...

🌎 FinTech, Stabilità finanziaria

GLI EFFETTI DELLA FINTECH SULLA STABILITÀ E SULLA CONCORRENZA NEL SETTORE FINANZIARIO: REPORT FSB

Il Financial Stability Board (FSB) si è già occupato, in passato, dei riflessi dell’innovazione tecnologica sul funzionamento dei mercati finanziari(1). Nel report qui segnalato si affronta un aspetto particolare del tema, ossia quello dei riflessi che l’ingresso di nuovi competitori innovativi, come quelli della FinTech e dell’InsurTech, comporta per la stabilità dei me...

News

🇮🇹 Prevenzione

CASA: ALLEANZA ABI-ANIA A FAVORE DELL’ EFFICIENZA ENERGETICA E SISMICA

ANIA e ABI hanno sottoscritto una Dichiarazione congiunta per la valorizzazione degli immobili, l’aumento dell’efficienza energetica e la riduzione degli impatti economici dei rischi sismici. Saranno favoriti, secondo il protocollo, l’accesso al credito e alle coperture assicurative per l’efficienza energetica e la sicurezza sismica. Si tratta di una strategia condivisa che  - in linea con le impostazioni europee - colloca gli asp...

🇮🇹 Corporate Governance

CONSOB: RAPPORTO 2018 SULLA CORPORATE GOVERNANCE DELLE SOCIETÀ QUOTATE

  Il 18 marzo scorso, la CONSOB ha pubblicato il Report 2018 sulla corporate governance delle società quotate(1). Alla fine del 2017 la maggior parte delle 231 società quotate sull’MTA è controllata o da un singolo azionista (177 emittenti) o da più azionisti aderenti a un patto parasociale (22 imprese); erano, rispettivamente, 181 e 51 nel 2010. La quota media detenuta dal p...

🇮🇹 Distribuzione

NUOVE SFIDE DELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA: UN WORKSHOP ALLA SDA BOCCONI

Il 14 febbraio scorso la SDA Bocconi, in collaborazione con Capgemini, ha tenuto il workshop “Nuove sfide della distribuzione assicurativa tra customer centricity e vincoli normativi/regolamentari”, all’interno dell'Osservatorio Insurance Regulation Operational Transformation. L'Osservatorio, che ha ereditato il testimone dell'Osservatorio Solvency II, si propone di studiare gli impatti delle novità...

🇮🇹 Mercato finanziario

IL MERCATO ITALIANO DEI CORPORATE BOND STA CRESCENDO: REPORT BOCCONI/EQUITA

  Il Centro Baffi Carefin dell’Università Bocconi, in collaborazione con la banca di investimento Equita, ha pubblicato un Report dedicato al mercato delle obbligazioni emesse da società non finanziarie in Italia. Nello studio si evidenzia che si sta assistendo a una progressiva crescita delle emissioni e a un aumento della consapevolezza, da parte delle imprese, della necessità di diversificare le fonti di finanziamento. ...

🇮🇹 Mercato finanziario

5° REPORT DELL’OSSERVATORIO SUI MINI BOND IN ITALIA, DATI 2018

È stato recentemente presentato il 5° Rapporto sui “mini bond” in Italia, curato dall’Osservatorio istituito presso la School of Management del Politecnico di Milano(1). I “mini bond” sono definiti come titoli di debito (obbligazioni e cambiali finanziarie) emessi da società italiane non finanziarie, quotate o non quotate in Borsa, in virtù delle innovazioni normative in...

🇫🇷 Analisi dei mercati

REDDITIVITÀ TECNICA DELL’ASSICURAZIONE VITA E DANNI IN FRANCIA: DUE REPORT DELLA VIGILANZA (ACPR)

  L’Autorità di vigilanza prudenziale francese ha pubblicato di recente due report dedicati alla redditività dell’assicurazione vita e danni. I dati sono riferiti al 2017. Per quanto riguarda l’assicurazione vita, a fronte di 137 miliardi di premi raccolti, le imprese assicuratrici francesi hanno registrato un risultato tecnico positivo per 6 miliardi di euro. I contratti di risparmio in euro continuano  a rappresenta...

🇫🇷 Circolazione stradale, Sinistri

FRANCIA, CIRCOLAZIONE STRADALE: I NUMERI DELLA “NON-ASSICURAZIONE” (REPORT FGAO)

  In Francia, FGAO è il Fondo di garanzia – di natura privata –  che ha il compito di risarcire le vittime di incidente stradale causato da ignoti o da mezzi non assicurati, oppure  sinistri che abbiano coinvolto cittadini francesi all’estero(1). Il  Fondo ha recentemente pubblicato un report che contiene i principali dati riferiti all’esercizio 2018, nel corso del quale s...

🇩🇪 Investimenti, Prestiti immobiliari

CREDITO IMMOBILIARE A LIVELLI RECORD PER GLI ASSICURATORI VITA IN GERMANIA

L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) segnala che la fase di “boom immobiliare” che attualmente  caratterizza la Germania sta fornendo un forte impulso all’attività di prestito da parte delle imprese assicuratrici vita, le cui erogazioni sono aumentate di quasi il 12% nel 2018 (a 8,4 miliardi di euro) rispetto all’anno precedente.  Si prevede  un ulteriore, significativo sviluppo anche nel 2019. ...

🇬🇧 Cambiamento climatico

UN NUOVO ORIZZONTE PER IL CAMBIAMENTO CLIMATICO: MARK CARNEY, BANK OF ENGLAND

  Il Governatore della Banca di Inghilterra, Mark Carney, è intervenuto più volte, in passato, sul tema dei rischi finanziari legati al cambiamento climatico(1). Nel suo ultimo discorso, pronunciato in occasione di una Conferenza sulla finanza sostenibile (organizzata dalla Commissione europea il 21 marzo scorso), il Governatore ha considerato progressi e prospettive relativamente a tre aspetti cruciali: il r...

🇬🇧 Cambiamento climatico

REGNO UNITO: NASCE IL “JOINT FORUM” PRA-FCA SUL RISCHIO FINANZIARIO CONNESSO AL “CLIMATE CHANGE”

  Le Autorità di vigilanza prudenziale e sulla condotta dei mercati nel Regno Unito (PRA e FCA) hanno tenuto, all’inizio di marzo,  la prima riunione del Joint Climate Financial Risk Forum (CFRF), il cui obiettivo è quello di unire le forze  e condividere best practices tra i regulators e il settore finanziario (imprese assicuratrici, istituti di credito, asset managers)  per  rispondere  ai ri...

🇪🇺 Brexit

“NO-DEAL” BREXIT: LA FEDERAZIONE DEGLI ASSICURATORI EUROPEI PUBBLICA UNA CHECK LIST

  Insurance Europe, la Federazione degli assicuratori europei, ha pubblicato, il 27 marzo scorso, una check list relativa alle implicazioni assicurative di una “no-deal” Brexit. La check list include i seguenti aspetti: assicurazione auto Attualmente, i conducenti assicurati in uno Stato membro dell’UE possono circolare in qualsiasi altro Paese dell’...

🇪🇺 Analisi dei mercati

S&P GLOBAL RATINGS: LE ASSICURAZIONI UE SOLIDE DI FRONTE ALLE INCERTEZZE DELL’ECONOMIA

Gli assicuratori europei sono resilienti, stabili e ben capitalizzati anche di fronte ai rischi emergenti sul fronte macroeconomico: questo è quanto emerge da un recente report di S&P Global Ratings dedicato al mercato assicurativo del Vecchio Continente. Circa l’80% degli outlook delle imprese risulta infatti stabile e la maggioranza delle compagnie ha già dimostrato di essere in grado di gestire situazioni ma...

🇪🇺 Assicurazione vita, Domanda di assicurazione

FATTORI ECONOMICI, SOCIALI E ISTITUZIONALI CHE INFLUENZANO LO SVILUPPO DELL’ASSICURAZIONE VITA: UN’INDAGINE IN 31 PAESI EUROPEI

Il Continente europeo evidenzia livelli molto differenti di diffusione dell’assicurazione vita. Gli Autori si propongono di identificare le determinanti della domanda di assicurazione vita considerando un panel di 31 Paesi, di cui 11 facenti parte in passato del blocco sovietico. Il periodo di osservazione va dal 2002 al 2012. I risultati empirici mostrano che l’inflazione, i tassi di interesse e il regime fiscale svolgono un ruolo import...

🇪🇺 Economia

EUROSTAT, IL PIL PROCAPITE NELLE REGIONI EUROPEE NEL 2017: ANCORA FORTI I DIVARI TERRITORIALI

Eurostat ha recentemente pubblicato un report contenente i dati relativi al PIL procapite – in termini di “potere d’acquisto” – nelle regioni dei Paesi dell’Unione europea nel 2017. Dai dati emerge una considerevole variabilità dei valori del PIL procapite sia nell’ambito dell’UE sia all’interno dei Paesi membri: si va, infatti, dal 31% della media europea nella regione bulgara del Nord-Ovest al 626% ...

🇺🇸 Assicurazione vita, Demografia

SPERANZA DI VITA NEGLI STATI UNITI: IL RISCHIO DI ANDARE NELLA DIREZIONE SBAGLIATA

  A fronte dei miglioramenti ottenuti sul piano scientifico e tecnologico, è lecito aspettarsi che l'aspettativa di vita segua tale andamento positivo. In effetti, dal 1900 in poi,  per tale dato è stato registrato, negli Stati Uniti,  un  continuo trend di aumento  in relazione a tutte le fasce d'età (tranne un declino all'inizio del 20° secolo, a causa della pandemia influenzale del 1918)(1...

🇨🇦 Cambiamento climatico, Incendi boschivi

INCENDI BOSCHIVI IN CANADA: MIGLIORARE LA RESILIENZA CON MODELLI PIÙ AVANZATI

  I grandi incendi forestali avvengono da millenni e hanno un importante ruolo nel processo di rinnovamento del patrimonio boschivo. Tuttavia, quelli verificatisi nel Nordamerica e in Canada negli ultimi decenni hanno caratteristiche diverse. Per ogni anno compreso tra il 1990 e il 2017, infatti, e solo per quanto riguarda il Canada, sono andati distrutti 2,5 milioni di ettari, per una superficie forestale complessiva di circa 65 milioni di ettari. A questo tema,...

🇦🇺 Cambiamento climatico, Vigilanza

AUSTRALIA: LA VIGILANZA (APRA) INTENSIFICA L’ATTENZIONE SUI RISCHI CLIMATICI

  APRA – l’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato assicurativo e i servizi finanziari in Australia – ha pubblicato, In un recente “Information Paper”,  i risultati di un’indagine realizzata fra gli operatori del mercato finanziario in materia di rischio climatico. L’indagine ha coinvolto diverse decine di operatori - grandi banche, assicuratori, Superannuation Funds -   e ha ...

🌎 Analisi dei mercati

SWISS RE SIGMA N. 1/2019: FOCUS SUI MERCATI EMERGENTI. NEL 2030 LA CINA SARÀ IL PIÙ GRANDE MERCATO ASSICURATIVO MONDIALE

I mercati emergenti rimarranno, anche nei prossimi anni, il motore dello sviluppo economico mondiale: da questo presupposto parte il più recente  numero di Sigma - la rivista edita da Swiss Re - dedicato ai mercati assicurativi dei Paesi emergenti e alle prospettive economiche a livello mondiale. Le previsioni indicano che il tasso di crescita delle economie emergenti continuerà a essere superiore a quello delle economie avanzate. Si tratta d...

🌎 Welfare

DALLA FRAGILITÀ ALL’AGILITÀ: VERSO UN WELFARE PIÙ SICURO, FLESSIBILE ED EQUO

  Due macro-trend sono destinati a caratterizzare nei prossimi anni l’economia globale: l’invecchiamento della popolazione e la trasformazione del mondo del lavoro, che sarà sempre più flessibile e discontinuo. A questi temi è dedicato un recente report di Zurich, che illustra un nuovo progetto di ricerca sul Welfare State e le trasformazioni del mondo produttivo. Lo Stato sociale, nato come ris...

🌎 Demografia, Invecchiamento

INVECCHIAMENTO DEMOGRAFICO GLOBALE: GLI IMPATTI ECONOMICI E SULLA SPESA PER PENSIONI E SANITÀ. REPORT MAPFRE

Il servizio Studi di MAPFRE ha recentemente pubblicato un report dedicato al tema dell’invecchiamento demografico e ai suoi impatti economici globali e sulla spesa per pensioni e sanità. L’ipotesi generale sottostante il lavoro è che il processo di invecchiamento può essere uno dei fattori all’origine di tre grandi tendenze globali oggi osservabili: la crescente interdipendenza finanziaria, la “stagnazione secolare&r...

🌎 IFRS 17

IFRS 17: IN CONSULTAZIONE LA BOZZA DI ACTUARIAL NOTE DELL’ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE DEGLI ATTUARI

L’Associazione internazionale degli Attuari (IAA) ha recentemente avviato una consultazione su una bozza di International Actuarial Note relativa all’applicazione dell’IFRS 17, lo standard contabile internazionale sui contratti assicurativi. Nel documento si ricorda che una International Actuarial Note è un documento a carattere formativo che contiene informazioni sulle pratiche correnti o emergenti su un tema attuariale a cara...

🌎 Sanità

“2018 GLOBAL HEALTH FINANCING REPORT” WHO: I TREND DELLA SPESA SANITARIA, PUBBLICA E PRIVATA, NEL MONDO

La World Health Organization (WHO) ha recentemente pubblicato il “2018 Global Health Financing Report”, un documento che illustra i dati relativi alla spesa sanitaria tra il 2000 e il 2016 per tutti i Paesi membri dell’Organizzazione. I messaggi chiave contenuti nel Report sono i seguenti: i trend globali della spesa sanitaria confermano la trasformazione in corso nel finanziamento dei servizi san...

🌎 Previdenza, Risparmio

RISPARMIO, QUALE FUTURO? IL RUOLO DEI SISTEMI PENSIONISTICI IN UN MONDO CHE INVECCHIA: NOTA FMI

Nei prossimi decenni, il declino della fertilità e l’aumento della longevità modificheranno profondamente la struttura demografica di molti Paesi. Quali saranno gli effetti di questa evoluzione sui tassi di risparmio? Quale il ruolo svolto dall’assetto dei sistemi pensionistici? Questi i temi affrontati in una Discussion Note recentemente pubblicata dal Fondo Monetario Internazionale (FMI). A parità di politiche economiche, si p...

🌎 Fondi pensione

I PATRIMONI DEI FONDI PENSIONE A LIVELLO GLOBALE: REPORT 2019 WILLIS TOWERS WATSON

Willis Towers Watson (WTW) ha pubblicato la nuova edizione (2018) del Global Pension Assets Study, report annuale sui patrimoni dei fondi pensione a livello globale(1). Nel documento sono considerati 22 Paesi e, tra questi, vi è anche l’Italia. Il patrimonio complessivo dei fondi pensione nei Paesi considerati è stato pari, nel 2018, a 40.173 miliardi di dollari (-3,3% rispetto al 2017),...

🌎 Insurtech

SONO PROSEGUITI, NEL 2018, GLI INVESTIMENTI IN FINTECH E INSURTECH: REPORT KPMG

KPMG ha pubblicato una nuova edizione (“end-of-year edition, 2018”) del suo report semestrale dedicato agli investimenti in  Fintech e Insurtech. Nel 2018 gli investimenti sono fortemente cresciuti e, considerando M&A, Venture Capital e altre modalità di impiego, hanno raggiunto i 111,8 miliardi di dollari, più che raddoppiando la somma complessiva (50,8 miliardi) dell’anno precedente. ...

🌎 Rivoluzione digitale

BANCHE E ASSICURAZIONI SULLA STRADA DELLA TRASFORMAZIONE DIGITALE: REPORT CAPGEMINI

Secondo un report realizzato di recente da Capgemini, banche e assicurazioni sono in ritardo nel loro percorso di digital trasformation(1). Le imprese del settore finanziario, infatti, dichiarano di avere scarsa fiducia nelle proprie competenze digitali e, di conseguenza, dimostrano carenza di leadership e di visione collettiva nel definire il proprio futuro digitale. Rispetto alla precedente edizione del...