Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Gennaio 2019 - N°183

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Mercato assicurativo, Rivoluzione digitale

PIATTAFORME ONLINE, CONCORRENZA NEL MERCATO ASSICURATIVO ED EFFETTI PER I CONSUMATORI: REPORT ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

Le piattaforme online rappresentano un’importante sfida tecnologica e competitiva per il settore assicurativo. I benefici e i rischi connessi alla diffusione di questi strumenti sono analizzati in un recentissimo report dell’Associazione di Ginevra.

  È molto probabile che il ruolo delle piattaforme online(1) nel settore assicurativo sia destinato ad aumentare in futuro, sulla spinta del progresso tecnologico e del mutare delle attese dei consumatori. Le piattaforme sono già cresciute rapidamente negli ultimi anni e hanno conquistato quote di mercato significative in diversi settori economici. Tali sviluppi fanno intravedere consistenti benefici sul piano ec...

🇪🇺 Calamità naturali, Terrorismo

IL RISARCIMENTO DEI DANNI ALLE VITTIME DI EVENTI CATASTROFALI: BELGIO, FRANCIA, GERMANIA E OLANDA A CONFRONTO

  Negli ultimi due decenni, anche per l’intensificarsi degli eventi, una crescente attenzione è stata rivolta alle modalità con cui sono risarcite, sul piano finanziario, le vittime di catastrofi. In molti Paesi sono stati varati specifici meccanismi di risarcimento; vari studi hanno segnalato il permanere di differenze molto significative, a questo riguardo, tra i vari Paesi, anche a livello europeo. Nonostante l’esistenza di un Fondo di solidarie...

🇪🇺 Solvency II, Volatility adjustment

"OWN VA ASSESSMENT": UN NUOVO APPROCCIO PER IL CALCOLO DEL VOLATILITY ADJUSTMENT. PAPER DELOITTE

  Il tema del Volatility Adjustment (VA) continua a essere un tema di grande attualità nell’ambito del dibattito sulla revisione di Solvency II. Come è noto, il Volatility Adjustment è una delle misure previste per consentire alle imprese che offrono prodotti con garanzie di lungo termine di attutire gli impatti di una volatilità eccessiva dei mercati finanziari sulla propria situazione di solvibilit&ag...

🌎 Proporzionalità, Solvibilità

L’APPLICAZIONE DEL PRINCIPIO DI PROPORZIONALITÀ AI REQUISITI DI SOLVIBILITÀ DELLE IMPRESE ASSICURATRICI: UN CONFRONTO TRA DIVERSI APPROCCI

  Al tema dell’applicazione del principio di proporzionalità nel quadro di regole prudenziali applicabili al settore assicurativo è dedicato un recente Paper del Financial Stability Institute (FSI) della Banca dei Regolamenti Internazionali. Fin dagli anni '90, le Autorità di vigilanza hanno avviato processi di modernizzazione dei regimi di regolamentazione e supervisione dell’attività assicurativa. Ne...

🇪🇺 investimenti azionari, Solvency II

IL TRATTAMENTO DEGLI INVESTIMENTI IN TITOLI AZIONARI NEL QUADRO DI SOLVENCY II: UNA PROPOSTA FRANCO-OLANDESE

  Il Dipartimento del Tesoro francese e il Ministero delle Finanze olandese hanno avviato, da qualche tempo, un progetto volto a definire un trattamento prudenziale dei titoli azionari che tenga in miglior conto il carattere duraturo dell’investimento, definendo un portafoglio di lungo termine (LTEIP) da introdurre nella regolamentazione in occasione della revisione 2018 del regime di solvibilità europeo. Il Tesoro francese ha coinvolto nell’in...

🌎 Demografia, Mortalità

RIDUZIONE DELLA MORTALITÀ: FENOMENO TEMPORANEO O PERMANENTE? SWISS RE, SIGMA 6/2018

  Nell’ultimo secolo il tasso di mortalità, espresso come rapporto tra numero di morti e una popolazione standardizzata di riferimento in un determinato arco temporale, è stato quasi sempre in diminuzione (salvo, ovviamente, i periodi di guerra). Si tratta, tuttavia, di un trend che sta progressivamente rallentando, in particolare nei Paesi avanzati e per alcune classi sociali.  Questo è quanto emerge dal più recente numero di...

Pensioni, Previdenza complementare

LE RIFORME DEI SISTEMI PENSIONISTICI: DOPO LA SOSTENIBILITÀ, È L’ORA DELL’ADEGUATEZZA. OCSE “PENSIONS OUTLOOK” 2018

  L’età delle riforme si sta avviando verso la conclusione ed è ora arrivato il momento di pensare a come garantire livelli di pensione adeguati e dignitosi ai lavoratori: questo è quanto indica l’ultima edizione del report “Pensions Outlook” dell’OCSE, dedicato all’analisi dei sistemi previdenziali nei Paesi aderenti all’organizzazione internazionale. Le problematiche che i governi ...

🇨🇱 Educazione finanziaria, Previdenza

ALFABETIZZAZIONE FINANZIARIA E DISTORSIONI COGNITIVE: COSA CONTA DI PIÙ NELLE SCELTE PREVIDENZIALI?

  Le due ipotesi principali che cercano di spiegare perché, in linea generale, gli individui investano in previdenza integrativa o in altre forme di protezione sociale (sanitaria o assistenziale) al di sotto del livello ottimale prevedono  - da un lato -  che il livello di alfabetizzazione finanziaria sia scarso (e, di conseguenza, le decisioni in questa materia non siano sempre razionali)  e, dall’altro, che dal punto di vista dell’economi...

UE

🇪🇺 Stress test

EIOPA PUBBLICA I RISULTATI DELLO STRESS TEST 2018 PER L’INDUSTRIA ASSICURATIVA EUROPEA

  EIOPA ha pubblicato, Il 14 dicembre, i risultati dello Stress Test 2018  per l’industria assicurativa europea. L’esercizio ha preso a riferimento la situazione al 31.12.2017. Ha coinvolto  42 gruppi assicurativi stabiliti in 12 Paesi, che rappresentano all’incirca il 75% degli attivi del mercato europeo. Per l’Italia hanno partecipato Assicurazioni Generali, Intesa Sanpaolo Vita, Poste Vita e Gruppo  Unipol. ...

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II REVIEW 2018: POSIZIONE DELLA COMMISSIONE E NUOVA LETTERA DEL PARLAMENTO EUROPEO

  Il 27 novembre scorso, il vice Presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, ha risposto alla lettera, inviata il 18 settembre dal Presidente della Commissione ECON del Parlamento europeo Roberto Gualtieri, relativamente alla revisione 2018 di Solvency II(1). Nella risposta, il Presidente Dombrovskis si sofferma sui seguenti aspetti: trattamento degli investimenti azionari: conferma d...

🇪🇺 Misure anticicliche, Solvency II

EIOPA: 3° RAPPORTO ANNUALE SULLE MISURE ANTICICLICHE PREVISTE DA SOLVENCY II

  Il 18 dicembre scorso EIOPA ha pubblicato il 3° Rapporto annuale sull’impatto delle misure anticicliche previste da Solvency II per i prodotti con garanzie di lungo termine(1). Rispetto all’edizione 2017, il nuovo Report include un’analisi degli aspetti di risk management alla luce dei requisiti specifici per le misure di lungo termine previsti dagli art. 44 e 45 della Diretti...

🇪🇺 Solvency II, Volatility adjustment

EIOPA AGGIORNA I PORTAFOGLI RAPPRESENTATIVI PER IL CALCOLO DEL VOLATILITY ADJUSTMENT

  Il 18 dicembre EIOPA ha pubblicato l’aggiornamento dei portafogli di investimento rappresentativi necessari per il calcolo del Volatility Adjustment (VA) da applicare alla curva dei tassi di interesse privi di rischio nell’ambito di Solvency II(1). I portafogli aggiornati saranno utilizzati da EIOPA per il calcolo del VA riferito alla fine di marzo 2019, che sarà pubblicato i primi di apr...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

EIOPA: RICHIESTA DI INPUT SUI REQUISITI DI REPORTING E DISCLOSURE IN SOLVENCY II

  Il 19 dicembre EIOPA ha pubblicato una richiesta di input sui requisiti di reporting e disclosure previsti da Solvency II, in vista della revisione del regime di solvibilità europeo in programma nel 2020. L’Autorità europea intende in prospettiva rivedere tali requisiti allo scopo di valutare se essi rimangano adeguati e, soprattutto, se siano coerenti con un approccio di tipo risk-based ma anche ...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

EIOPA CAMBIA IL FORNITORE DI DATI SUI MERCATI FINANZIARI PER IL CALCOLO DELLA CURVA RISK-FREE

  EIOPA ha comunicato, il 18 dicembre scorso, il nome della società vincitrice della gara d’appalto per la fornitura dei dati di mercato necessari per la determinazione delle curve dei tassi di interesse privi di rischio. Si tratta, in particolare, di: tassi swap; tassi swap overnight indicizzati; tassi di rendimento dei titoli di Stato. La società vincitrice è ...

🇪🇺 Capital add-ons

EIOPA: 2° REPORT ANNUALE SULL’APPLICAZIONE DELLE MAGGIORAZIONI DI CAPITALE (“CAPITAL ADD-ONS”)

  Il 20 dicembre EIOPA ha pubblicato il 2° Report annuale sull’applicazione delle maggiorazioni dei requisiti patrimoniali (“capital add-ons”) da parte delle Autorità di vigilanza nazionali nell’ambito del regime Solvency II(1). L’obiettivo del Report è quello di favorire un più elevato livello di convergenza nell’applicazione dei ...

🇪🇺 Finanza sostenibile

EIOPA: AL VIA LA CONSULTAZIONE SUGLI EMENDAMENTI A SOLVENCY II E IDD PER INTEGRARE FATTORI E RISCHI DI SOSTENIBILITÀ

  Il 28 novembre scorso, EIOPA ha avviato la pubblica consultazione su una bozza di parere tecnico su possibili emendamenti agli Atti delegati di Solvency II e della Direttiva sulla distribuzione assicurativa (IDD) relativamente all’integrazione di rischi e fattori di sostenibilità. La bozza è stata predisposta a seguito della richiesta formulata a  EIOPA dalla Commissione europea lo scorso agosto(1)....

🇪🇺 Distribuzione

EIOPA: REPORT SULLA STRUTTURA DELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA IN EUROPA

  EIOPA, ai sensi di quanto previsto dall’art. 41, comma 5, della Direttiva IDD, ha recentemente pubblicato un report di valutazione della struttura dei mercati dell’intermediazione assicurativa in Europa. Si tratta del primo report che offre una panoramica sullo stato della distribuzione assicurativa nel vecchio Continente; i dati sono riferiti al 31 dicembre 2017, con retrospettiva fino al 2013. Il documento conferma che...

🇪🇺 Fondi pensione, Vigilanza

EIOPA: DECISIONE SULLA COLLABORAZIONE DELLE AUTORITÀ DI VIGILANZA SULL’ATTIVITÀ CROSS-BORDER DEI FONDI PENSIONE

  Il 27 novembre scorso EIOPA ha pubblicato una Decision in materia di collaborazione tra le Autorità nazionali nella vigilanza sulle istituzioni di previdenza (IORP). La Decision sostituisce il precedente Protocollo di Budapest, oggetto di revisione a seguito della nuova Direttiva IORP II, destinata a essere recepita negli Stati membri entro il 13 gennaio 2019. L’obiettivo generale della Decision è quello...

🇪🇺 Rischio sistemico, Vigilanza

REPORT ESRB SUGLI STRUMENTI DI VIGILANZA MACROPRUDENZIALE PER IL SETTORE ASSICURATIVO

Il 26 novembre scorso, lo European Systemic Risk Board (ESRB) ha pubblicato un report sulle misure e gli strumenti di vigilanza macroprudenziale per il settore assicurativo(1). Il Documento è un contributo alle discussioni in corso in ambito Solvency II sul rafforzamento del framework regolamentare per l’assicurazione da un punto di vista macroprudenziale; rappresenta, altresì, ...

🇪🇺 Derivati, Vigilanza

EBA, EIOPA, ESMA: DUE BOZZE DI STANDARD TECNICI PER LE CARTOLARIZZAZIONI “STS”

  Le tre Autorità di vigilanza finanziaria europea hanno pubblicato, il 18 dicembre scorso, due bozze di standard tecnici di regolamentazione (RTS) che modificano lo standard sugli obblighi di clearing e sulle tecniche di mitigazione del rischio per le operazioni su strumenti derivati OTC (Over-the-Counter) non compensati tramite controparti centralizzate. Le bozze pubblicate prevedono un trattamento specifico per le cartolarizzazioni che...

🇪🇺 Brexit, Derivati

EBA, EIOPA, ESMA: EMENDAMENTI AL REGOLAMENTO SUI DERIVATI OTC IN VISTA DELLA BREXIT

  Alla fine di novembre, le tre Autorità di vigilanza finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA) hanno pubblicato un Final Report e le bozze di regolamenti attuativi (RTS) con cui propongono di modificare gli Atti Delegati della Commissione in materia di tecniche di mitigazione del rischio per i derivati OTC non compensati da una controparte centralizzata - CCP (requisiti bilaterali di margine) ai sensi del Regolamento  europeo sulle infrastrutture di mer...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione vita

ANIA: FLUSSI E RISERVE VITA AL 3° TRIMESTRE 2018. RACCOLTA NETTA DI 23,9 MILIARDI, +25,4%

  ANIA ha recentemente pubblicato i dati relativi ai flussi e alle riserve dell’assicurazione vita al 3° trimestre 2018(1). Nei primi nove mesi del 2018 il saldo tra entrate (premi) e uscite (pagamenti per riscatti, scadenze, rendite e sinistri) del mercato vita in Italia (lavoro diretto svolto da imprese italiane ed extra-UE) è stato pari a 23,9 miliardi di euro, in aumento del 25,4% rispetto all’analog...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

IVASS: ANTICIPAZIONE DEI DATI DELL’INDAGINE IPER SUI PREZZI R. C. AUTO AL 3° TRIMESTRE 2018

  Il 14 dicembre scorso, IVASS ha anticipato alcune informazioni sull’andamento dei prezzi per la garanzia r.c. auto nel 3° trimestre 2018, di prossima pubblicazione nel Bollettino Statistico IPER. I principali dati emersi dall’indagine sono i seguenti: il prezzo medio effettivamente pagato per la garanzia r.c. auto nel terzo trimestre del 2018 è pari a 419 euro; il 50 % degli assicurati paga meno di 376 euro; &...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: RACCOLTA PREMI IN AUMENTO (+5,1%) NEL 1° SEMESTRE 2018

  IVASS ha recentemente pubblicato il Bollettino Statistico n. 26, dicembre 2018, contenente i dati relativi ai premi lordi contabilizzati vita e danni e alla nuova produzione vita nel 1° semestre del 2018(1). Nei primi sei mesi dell’anno, la raccolta premi nei rami vita e danni del mercato assicurativo italiano è stata pari a 75 miliardi di euro, in aumento del 5,1% rispetto allo stesso periodo del 2017. ...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: L’ATTIVITÀ INTERNAZIONALE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI ITALIANE (2013-2017)

  IVASS ha recentemente pubblicato, sul Bollettino Statistico n. 15, novembre 2018, i dati sull’attività internazionale delle imprese assicuratrici italiane per il periodo 2013- 2017(1). I dati sull’attività internazionale delle imprese italiane comprendono: la raccolta premi all’estero delle imprese italiane, effettuata sia direttamente sia tramite le imprese estere controll...

🇮🇹 Demografia

ISTAT: NATALITÀ E FECONDITÀ DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NEL 2017

  ISTAT ha recentemente pubblicato un report dedicato alla mortalità e alla fecondità della popolazione residente in Italia. Nel 2017 sono stati iscritti in anagrafe per nascita 458.151 bambini, oltre 15.000 in meno rispetto al 2016. Nell’arco di 3 anni (dal 2014 al 2017) le nascite sono diminuite di circa 45.000 unità, mentre sono quasi 120.000 in meno rispetto al 2008. La fase di calo della natalità innescata dalla cri...

🇮🇹 Mobilità

ISTAT: I DATI SULLA MOBILITÀ QUOTIDIANA IN ITALIA NEL 2017

  L’ISTAT ha recentemente pubblicato i risultati dell’indagine sulla mobilità quotidiana in Italia. Nel 2017 si stima che siano state circa 30 milioni le persone che si sono spostate ogni giorno per raggiungere il luogo di studio o di lavoro: oltre un terzo della popolazione (il 35,5%) si sposta per motivi di lavoro, il 18,5% per motivi di studio. Il pendolarismo riguarda oltre la metà della popolazione residente nelle regioni...

🇩🇪 Riassicurazione

IL MERCATO DELLA RIASSICURAZIONE IN GERMANIA. STATISTICHE BAFIN 2017/18

  L’Autorità di vigilanza tedesca sui servizi finanziari (BAFIN) ha pubblicato un report dedicato all’analisi del mercato riassicurativo nel 2017, un mercato in cui hanno operato 39 imprese.  Alcuni dati contenuti nel report sono relativi al 2018; in altri casi è possibile il confronto con diversi anni precedenti(1). Per quanto riguarda i premi, perdura la stagnazione che ha car...

🇩🇰 Analisi dei mercati

DANIMARCA: NEL 2017 REDDITIVITÀ DAI DUE VOLTI. FRENA NEL VITA, ACCELERA NEI DANNI

  Alcuni indicatori sull’andamento del mercato assicurativo in Danimarca nel 2017 sono stati pubblicati dall’Autorità di vigilanza finanziaria (FINANSTILSYNET) e dall’Associazione delle compagnie assicuratrici (FORSIKRING&PENSION)(1). L’Associazione ha reso noto che, nel 2017, la raccolta premi diretta vita si è attestata a 170,3 milardi di corone (22,8 miliardi di euro), con un increm...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: NEL 2017 IL VITA GUIDA IL RITORNO ALLA CRESCITA. REPORT APS

Il report  sull’andamento del mercato portoghese, pubblicato dall’Associazione delle compagnie assicuratrici (APS),  descrive un 2017 caratterizzato dal ritorno  del settore alla crescita. Dopo due esercizi  caratterizzati da premi in flessione, il 2017 ha evidenziato una ripresa del 6,5%, per una raccolta diretta complessiva di 11,6 miliardi di euro. A tale risultato hanno concorso tutti i comparti: i rami danni, in p...

🇨🇾 Analisi dei mercati

CIPRO: NEL 2017 BENE LE GESTIONI TECNICHE VITA E DANNI

  IAC, l’Associazione delle compagnie assicuratrici cipriote, ha reso noti i dati preliminari sull’andamento del settore nel 2017(1). Nel comparto danni, la raccolta premi lorda ha totalizzato 465 milioni di euro, il 5,4% in più rispetto al 2016. I principali rami per raccolta si sono confermati l’auto con il 36,8%, l’infortuni e malattie con il 29,1% e l’incendio con il 22,9%. Tutti i prin...

🇭🇷 Analisi dei mercati

CROAZIA: IL 2017 CONSOLIDA LA CRESCITA DELLA RACCOLTA

L’Associazione delle compagnie assicuratrici croate (HUO) ha pubblicato il report sull’andamento del settore nel 2017(1). La raccolta premi lorda ha raggiunto la soglia di 1,2 milardi di euro, in aumento del 4,3% nell’anno. Si tratta del terzo esercizio consecutivo di crescita, dopo una stagnazione che ha interessato il periodo 2009-2014; il tasso di incremento è stato più marcato r...

🇪🇺 Investimenti, Riserve tecniche

BCE: INVESTIMENTI E RISERVE TECNICHE DELL’ASSICURAZIONE EUROPEA AL 3° TRIMESTRE 2018

  La Banca Centrale Europea (BCE) ha recentemente pubblicato le statistiche relative agli investimenti e alle riserve tecniche delle assicurazioni nell’area euro alla fine del 3° trimestre 2018(1). Gli attivi complessivi detenuti dalle imprese di assicurazione ammontavano, alla fine dello scorso settembre, a 7.984 miliardi di euro, in aumento rispetto alla fine del trimestre precedente (7.968 miliardi). I ...

🇪🇺 Analisi dei mercati

NUOVO REPORT EIOPA: “EUROPEAN INSURANCE OVERVIEW” 2018

  EIOPA ha recentemente pubblicato il 1° rapporto annuale “European Insurance Overview”. Il report è da considerare un ampliamento dei servizi statistici offerti dall’Autorità, al fine di fornire una panoramica, facilmente accessibile e agevole da utilizzare, sull’industria assicurativa europea. Il documento si basa sui dati annuali Solvency II, il che consente di avere un’eleva...

🇧🇦 Analisi dei mercati

BOSNIA ERZEGOVINA: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2017

  Il report  statistico dell’Autorità di vigilanza assicurativa della Bosnia descrive l’andamento del settore nel 2017(1). Come di consueto, il report è imperniato sul confronto fra le due entità amministrative del Paese: la Federazione di Bosnia Erzegovina (FBiH), con popolazione a maggioranza musulmana e croata, e la Repubblica Serba di Bosnia Erzegovina (RS). ...

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: RACCOLTA PREMI PREVISTA IN AUMENTO NEL 2018 E NEL 2019

  AACH, l’Associazione fra le compagnie assicuratrici cilene, ha pubblicato alcuni dati di  preconsuntivo per l’esercizio 2018 e  le previsioni sull’andamento per il 2019. A fronte di una raccolta diretta in flessione nel 2017 (-2,1%), per il 2018 si prevede un incremento del 3%, per un volume complessivo di 317,8 milioni di  UF-Unidad de Fomento (11,2 miliardi di euro). In termini di composizione della raccolt...

🇨🇳 Analisi dei mercati

FINANCIAL STABILITY REPORT DELLA BANCA CENTRALE CINESE: I DATI ASSICURATIVI DEL 2016

  La Banca centrale cinese (PBC) ha recentemente pubblicato la versione inglese del Financial Stability Report 2017, che include una sezione descrittiva dell’andamento del mercato assicurativo nel 2016. La raccolta premi ha raggiunto i 3.100 miliardi di yuan (398 miliardi di euro), il 27,5% in più su base annua. I rami vita hanno concorso per 1.700 miliardi di yuan (218 miliardi di euro) in aumento del 31,7%, seguiti dal co...

🇰🇷 Analisi dei mercati

COREA DEL SUD: NEL 2017 SI FERMA LA CRESCITA NEL VITA. REPORT KIRI

  L’andamento del settore assicurativo sud-coreano nel 2017 è illustrato nell’ultimo rapporto di KIRI – Korea Insurance Research Institute(1). La raccolta premi complessiva è ammontata a 202.306 miliardi di won (158 miliardi di euro), per un incremento annuo dello 0,1%. Si tratta di un rallentamento deciso nel trend di crescita della raccolta osservata nel p...

🇰🇪 Analisi dei mercati

KENYA: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2017

  L’Autorità di vigilanza assicurativa del Kenya (IRA) e l’Associazione delle compagnie assicuratrici (AKI) hanno pubblicato i rispettivi report che illustrano l’andamento     dell’attività  del mercato nel 2017(1). La raccolta premi lorda è risultata pari a 209 miliardi di scellini kenioti (1,8 miliardi di euro), il 6,3% in più nel confronto...

Sanità

OCSE: “HEALTH AT A GLANCE: EUROPE 2018”. PROBLEMI MENTALI E INEFFICIENZE INCIDONO SUI BILANCI DELLA SANITÀ UE

  L’OCSE ha recentemente pubblicato l’edizione 2018 di Health At a Glance Europe, il report sui sistemi sanitari nel vecchio Continente. La spesa sanitaria nei Paesi europei è cresciuta nel 2017 ed è pari, in media, al 9,6% del PIL; è superiore all’11% in Francia e Germania. Secondo l’OCSE, uno degli elementi di costo più rilevanti continua a essere lo spreco e l’uso inefficiente delle ri...

🌎 Calamità naturali

DANNI DA CALAMITÀ NATURALI E MAN-MADE PER 79 MILIARDI NEL 2018: LE PRIME STIME DI SWISS RE

  Swiss Re ha pubblicato, in una breve nota, le stime preliminari relative ai danni causati da calamità naturali e di origine umana (“man-made”) nel 2018. L’ammontare complessivo dei danni da catastrofi nel 2018 è stimato in 155 miliardi di dollari, in forte diminuzione rispetto ai 350 miliardi dell’anno precedente. L’ammontare dei sinistri assicurati si è invece attestato sui 79 miliardi, il quarto pi&u...

Normativa

🇮🇹 Polizze PPI

IVASS: LETTERA AL MERCATO IN MATERIA DI POLIZZE ABBINATE A FINANZIAMENTI (PPI)

  Il 18 dicembre, IVASS ha pubblicato una Lettera al mercato concernente alcuni aspetti delle polizze abbinate a finanziamenti (PPI). In particolare, l’Istituto si sofferma sulle modalità di calcolo del rimborso del premio non goduto in caso di estinzione anticipata totale o parziale del finanziamento. Alla luce delle prassi rilevate nel mercato, nella Lettera si sottolinea la necessità che ciascuna impresa: veri...

🇮🇹 Reporting, Vigilanza

IVASS: LETTERA CON INDICAZIONI SULLA REPORTISTICA AI FINI DELLA VIGILANZA SULLA CONDOTTA DI MERCATO

  Il 18 dicembre scorso, IVASS ha pubblicato una Lettera al mercato contenente alcune indicazioni alle imprese sulla reportistica di vigilanza per lo sviluppo di un modello risk-based di analisi sulla condotta di mercato. L’attività di vigilanza a tutela dei consumatori - sottolinea l’Istituto - si sta orientando a livello europeo verso lo sviluppo di modelli risk-based di analisi sulla condotta di mercato delle imprese di ass...

🇮🇹 Operatori esteri, Vigilanza

IVASS PUBBLICA LE NORME GENERALI APPLICABILI A IMPRESE E INTERMEDIARI ESTERI OPERANTI IN ITALIA

  In una sezione specifica del sito IVASS si trovano gli elenchi contenenti le norme di interesse generale per le imprese e gli intermediari esteri operanti in Italia. Tali elenchi – precisa l’Istituto – sono stati redatti nel rispetto delle condizioni previste dalla Corte di giustizia europea, attraverso la selezione di norme che individuano requisiti aggiuntivi rispetto alle disposizioni minimali previste dalle Direttive (e non mediante la semplice indic...

🇮🇹 Contributo di vigilanza, Vigilanza

IVASS: ALIQUOTA PER IL CALCOLO DEGLI ONERI DI GESTIONE AI FINI DEL CONTRIBUTO DI VIGILANZA 2019

  IVASS ha pubblicato il Provvedimento n. 80, del 29 novembre 2018, relativo alla fissazione dell'aliquota per il calcolo degli oneri di gestione da dedursi dai premi assicurativi, incassati nell'esercizio 2019, al fine della determinazione del contributo di vigilanza sull'attività di assicurazione e riassicurazione. Ai fini della determinazione di tale contributo (in coerenza con l'articolo 335, comma 2, del Decreto Legislativo 7 settembre...

🇬🇧 Fondi pensione

FONDI PENSIONE DB E CDC: CONSULTAZIONI DEL GOVERNO BRITANNICO

  Nei mesi di novembre e dicembre 2018, il Governo UK ha avviato due consultazioni pubbliche in materia di fondi pensione. Il primo documento, pubblicato all’inizio di novembre, riguarda i fondi pensione collettivi a contribuzione definita (CDC pension schemes). In esso si evidenzia, innanzitutto, l’importanza di tali fondi in quanto strumenti in grado di raccogliere contributi da investire in via collettiva, finalizzati a fornire un livello ...

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: POLICY STATEMENT PRA IN MATERIA DI EQUITY RELEASE MORTGAGES

Lo scorso 10 dicembre, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato il Policy Statement PS31/18, che contiene il dettaglio dei riscontri ottenuti da PRA su una precedente consultazione (Consultation Paper 13/18) sulle aspettative dell’Autorità in materia di investimenti delle imprese assicuratrici in portafogli di Equity Release Mortgages (ERM), nel quadro di Solvency II(1...

🇩🇪 Proporzionalità, Riserve tecniche

BAFIN: DISPOSIZIONE INTERPRETATIVA SULLA PROPORZIONALITÀ DELLA VALUTAZIONE DELLE RISERVE TECNICHE

  L’Autorità di vigilanza tedesca sui servizi finanziari (BAFIN) ha pubblicato una disposizione interpretativa che chiarisce alcuni aspetti relativi alle modalità con cui le imprese di assicurazione devono analizzare adeguatezza e proporzionalità dei metodi di valutazione delle riserve tecniche. I metodi di calcolo, ai sensi dell’articolo 56 del Regolamento Delegato (UE) 2015/35 (Atti Delegati Solvency II), devono risulta...

🇦🇺 Assicurazione malattia, Vigilanza

AUSTRALIA: REVISIONE DELLE REGOLE DI VIGILANZA PRUDENZIALE PER L’ASSICURAZIONE MALATTIA

  Il 16 novembre, l’Autorità australiana di vigilanza prudenziale sui servizi finanziari (APRA) ha pubblicato una Lettera sul progetto di riforma del capital framework applicabile alle imprese assicuratrici del ramo malattia (Private Health Insurers – PHI). Si tratta di una revisione degli standard patrimoniali finalizzata a garantire requisiti adeguati e sufficienti per la tutela degli assicurati. Oltre a ve...

🇦🇺 Bilancio, Standard contabili

AUSTRALIA: ROADMAP PER L’INTEGRAZIONE DELLO STANDARD AASB17 (CONTRATTI ASSICURATIVI) NEL CAPITAL AND REPORTING FRAMEWORK

  Il 16 novembre, l’Autorità australiana di vigilanza prudenziale sui servizi finanziari (APRA) ha pubblicato una Lettera che descrive l’approccio prescelto per l'integrazione dello Standard AASB17(1) (in materia di contratti di assicurazione) nel framework di vigilanza prudenziale e di reporting delle imprese assicuratrici vita, danni e dei gruppi “di secondo livello&rdquo...

🌎 Cyber risk, Vigilanza

IAIS: APPLICATION PAPER SULLA CYBERSECURITY NELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE

IAIS ha recentemente pubblicato un Application Paper in materia di vigilanza sulla sicurezza informatica nelle imprese di assicurazione. Già nel 2016, con un apposito Issues Paper(1), l’Associazione internazionale dei Supervisors assicurativi si era occupata del tema, sottolineando come il rischio cyber rappresentasse una sfida di importanza crescente per l’industria assicurativa e come le Autorit...

🌎 Governance

IAIS: APPLICATION PAPER SULLA COMPOSIZIONE E IL RUOLO DEL BOARD NELLE IMPRESE ASSICURATRICI

  L’esercizio di Self-Assessment e Peer Review (SAPR), condotto da IAIS nel 2014, aveva evidenziato la necessità di una vigilanza più proattiva sulla corporate governance delle imprese assicuratrici. Le criticità più comuni per una piena osservanza di alcuni degli standard in materia di vigilanza sulle attività dei Board sono state identificate nella robustezza e nella frequenza della valu...

News

🇮🇹 Economia italiana, Turismo

IL TURISMO IN ITALIA. RISULTATI DI UN PROGETTO DI RICERCA BANKITALIA

  Bankitalia ha recentemente presentato i risultati di un progetto di ricerca sul turismo in Italia. L’Italia, con i suoi 54 siti UNESCO, è il primo Paese per luoghi riconosciuti come patrimonio dell’umanità. Grazie alle sue ricchezze artistiche e alle sue risorse naturali, è tra i Paesi di più antica vocazione turistica, a cui sono riconducibili oltre il 5% del PIL e il 6% degli occupati. Negli anni Ottant...

🇮🇹 Sanità

RAPPORTO OASI 2018: SFIDE DEMOGRAFICHE E COLLABORAZIONE PUBBLICO/PRIVATO NELLA SANITA'

  La sanità italiana è un sistema in equilibrio, in grado di innovare. Tuttavia, le sfide sono ancora numerose, a causa di un’offerta di servizi pubblici in riduzione e di bisogni sanitari crescenti in una società frammentata. Questo è quanto si afferma nel rapporto OASI 2018, realizzato da Cergas-Bocconi e presentato nelle scorse settimane presso la sede dell’università milanese. Nel 2017 la spesa del SSN è c...

🇮🇹 Fondi pensione, Previdenza

I FONDI PENSIONE NEGOZIALI IN ITALIA: REPORT 2018 DI ASSOFONDIPENSIONE

  L’11 dicembre scorso si è tenuta, a Roma, l’Assemblea annuale di Assofondipensione, l’Associazione dei fondi pensione negoziali. In occasione dell’Assemblea è stato presentato il “Rapporto sui fondi pensione negoziali 2018”, che fa il punto sulla evoluzione recente del settore. I fondi pensione negoziali associati ad Assofondipensione – si segnala nel report – sono 30. A fine sett...

🇫🇷 Formazione, Lavoro

FRANCIA: DUE REPORT DELL’OSSERVATORIO SULLE PROFESSIONI E LA FORMAZIONE IN ASSICURAZIONE

  L’Osservatorio sull’evoluzione delle professioni e della formazione nel settore assicurativo in Francia ha presentato il 22° report  sull’andamento dell’occupazione e il 12° report sulla formazione dei lavoratori(1). Il 2017 ha registrato un lieve incremento degli occupati (+0,1%), confermando la stabilità dell’impiego nel settore. Il numero dei dipendenti a...

🇫🇷 Insurtech

FRANCIA: PRESENTE E FUTURO DELL’INSURTECH IN FRANCIA. REPORT OLIVER WYMAN

  Oliver Wyman ha recentemente pubblicato  l’Insurtech Radar 2018, che analizza l’andamento, i modelli, le tendenze  di un settore  - quello della tecnologia digitale nell’assicurazione in Francia -  che sta rinnovando   l’industria assicurativa e sta riscuotendo considerevole interesse da parte di investitori e operatori del mercato. Il report indica che nel recente passato si &egra...

🇬🇧 Sicurezza stradale

REGNO UNITO: LE “SCATOLE NERE” ABBATTONO L’INCIDENTALITÀ FRA I GIOVANI

LexisNexis Risk Solutions(1)  ha condotto un’analisi sulle più recenti statistiche relative all’incidentalità stradale nel Regno Unito. Fra le evidenze di maggiore rilievo risulta che nel periodo 2011-2017, per la classe di conducenti fra i 17 e i 19 anni, il numero di vittime e di feriti gravi è diminuito del 35% (-16% riscontrato per l’intera popolazione di guidatori). In te...

🇷🇺 Assicurazione vita

RUSSIA: STRETTA SULLE POLIZZE VITA CON FINALITA’ DI INVESTIMENTO

La Banca centrale russa ha presentato un nuovo schema di regolamentazione della vendita di polizze vita con finalità di investimento. Nel corso degli ultimi anni, questa tipologia di prodotti ha avuto in Russia particolare successo. Nel primo semestre 2018, ad esempio, le vendite sono aumentate del 65%, per un totale di 138 miliardi di rubli (1,8 miliardi di euro). Il 90% di tale ammontare è stato collocato tramite canale bancario. Le preoccupazioni dell...

🇺🇸 Analisi dei mercati, Danni

USA: PRIMO SEMESTRE 2018 MOLTO POSITIVO PER IL COMPARTO P/C

  Il comparto property/casualty statunitense ha registrato un deciso miglioramento della redditività nel primo semestre 2018. È questa la principale evidenza emersa dall’analisi svolta dall’Associazione  statunitense delle compagnie assicuratrici danni (PCI) in collaborazione con la società di data analytics  ISO-Verisk. Al 30 giugno 2018, l’utile al netto delle imposte si è &nbs...

🇺🇸 Calamità naturali

CALIFORNIA: PRIME STIME DEI DANNI DOPO GLI INCENDI DI NOVEMBRE 2018

  Lo scorso novembre è destinato a essere ricordato, in California,  come il mese più disastroso per gli  incendi boschivi. Secondo la società di analisi CoreLogic, è ipotizzabile stimare i danni provocati  dal Camp fire –  così  definito perché originatosi nella contea di Camp, nel nord dello Stato –  in un range compreso fra gli 11 e i 13 mili...

🇹🇹 Analisi dei mercati

TRINIDAD & TOBAGO: I DATI ASSICURATIVI DEL 2017

La Banca centrale di Trinidad & Tobago ha pubblicato il Financial Stability Report,  documento che comprende una sezione specifica per  settore assicurativo. La raccolta premi lorda è cresciuta costantemente negli anni, passando da 3,5 miliardi di dollari di Trinidad & Tobago (456 milioni di euro) nel 2013, a 4,5 miliardi di dollari (586 milioni di euro) nel 2017. Nel comparto vita, il 2017 ha fatto registrare un trend ...

🇯🇵 Invecchiamento, Welfare

FINANZIARE PENSIONI, SANITÀ E ASSISTENZA CON UNA POPOLAZIONE CHE INVECCHIA: IL CASO DEL GIAPPONE

  Molti Paesi devono gestire la transizione demografica, a causa della quale si sta riducendo progressivamente il rapporto tra la popolazione non attiva e quella attiva (il cosiddetto “rapporto di dipendenza”). Il Giappone, come l’Italia, è un esempio di questa transizione, con un rapido invecchiamento demografico e la necessità di trovare nuovi equilibri relativi alla spesa per il Welfare State: sanità, assistenza e previdenza. ...

🇸🇬 Cyber risk

SINGAPORE: ANNUNCIATO IL PRIMO CYBER RISK POOL

  Il Ministro delle Finanze di Singapore ha annunciato il lancio di un pool assicurativo per la copertura dei rischi cibernetici. Si tratta del primo caso al mondo di gestione di questa nuova tipologia di rischio tramite lo strumento del pool. Il pool, con sede a Singapore,  avrà  fra i promotori la locale Associazione delle compagnie di riassicurazione. Nei confronti dell’iniziativa avrebbero già...

🇲🇴 Analisi dei mercati

MACAO: UN 2017 SEGNATO DAL TIFONE HATO

  L’Autorità di vigilanza finanziaria di Macao  (AMCM) ha pubblicato il report annuale per il 2017. Per quanto riguarda il settore assicurativo, i  premi lordi raccolti sono ammontati a 21,9 miliardi di pataca (2,4 miliardi di euro), con un incremento annuo del 6,8%. Il comparto vita, che ha contribuito per poco meno del 90% alla raccolta complessiva, ha totalizzato 19,6 miliardi di pataca (2,1 miliardi...

🌎 Rischi aziendali

“GLOBAL CLAIMS REVIEW” AGCS: INCENDI ED ESPLOSIONI CAUSANO I MAGGIORI DANNI PER LE AZIENDE

  Nella sua ultima Global Claims Review, Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS) identifica le cause principali degli indennizzi assicurativi alle aziende sulla base di un'analisi di 470.000 sinistri, per un valore di circa 58 miliardi di euro (66,5 miliardi di dollari USA), in oltre 200 Paesi nei cinque anni compresi tra luglio 2013 e luglio 2018. A livello mondiale, le maggiori perdite derivano da incendi/esplosioni, incidenti aere...

🌎 Rivoluzione digitale

I RISCHI E LE OPPORTUNITÀ DELLA GRANDE RETE: UN REPORT LLOYD’S OF LONDON

  La Internet of Things (IoT) è destinata a cambiare il mondo. Ogni oggetto, dagli elettrodomestici alle lampade, dalle auto agli orologi, potrà essere collegato in rete, trasmettendo dati e informazioni che potranno essere utilizzate per tracciare le abitudini, elaborare nuovi prodotti e servizi, controllare i comportamenti. Tuttavia, come per ogni innovazione, la IoT porta con sé sviluppi potenziali positivi e negativi. A questi &egra...

🌎 Rivoluzione digitale

I RISCHI IN UNA REALTÀ VIRTUALE: QUALI LE RICADUTE SULL’ATTIVITÀ ASSICURATIVA? REPORT LLOYD’S

  Le nuove realtà – che comprendono, usando il linguaggio degli esperti di informatica, le realtà virtuali o aumentate – hanno la potenzialità di democratizzare i processi di apprendimento e di conoscenza, dell’apprendistato e dell’esperienza, allo stesso modo in cui Internet ha comportato una più facile e veloce diffusione delle informazioni. Ma, in questi sviluppi, ci sono anche rischi: questo è il punto di parten...

🌎 Capitale alternativo, Cartolarizzazione

LE FORME DI “ALTERNATIVE CAPITAL” PREVISTE ANCORA IN CRESCITA: REPORT SWISS RE

  Dal 2010 il volume degli strumenti di Alternative Capital (AC)(1) è più che quadruplicato, raggiungendo, nel primo semestre 2018, la cifra di 95 miliardi di dollari. Al capitale alternativo è dedicato un breve approfondimento di Swiss Re Institute, disponibile online sul sito del riassicuratore svizzero. Il capitale alternativo costituisce uno strumento per migliorare l...

🌎 Fondi pensione

I 300 MAGGIORI FONDI PENSIONE A LIVELLO GLOBALE NEL 2017. REPORT WTW

  La nuova edizione del report di Willis Towers Watson relativo ai 300 maggiori fondi pensione a livello mondiale evidenzia che il 2017 è stato un anno di  espansione(1). Gli attivi gestiti - assets under management –, infatti,  hanno raggiunto i 18.100 miliardi di dollari (15.876 miliardi di euro), segnando nell’anno una crescita del 15,1%, ben superiore al +6,1% del 201...

🌎 Cyber risk

EVOLUZIONE DEL MERCATO DELL’ASSICURAZIONE CYBER: 5° REPORT PARTNER RE

PartnerRe, in collaborazione con Advisen, ha pubblicato la quinta edizione dell'indagine sul mercato dell'assicurazione contro i rischi cibernetici. L’iniziativa ha coinvolto 270 broker e 70 assuntori di tutto il mondo, con una prevalente partecipazione nordamericana sia in termini di operatori sia di localizzazione dei rischi coperti. Fra le più interessanti evidenze emerse: crescente propen...

🌎 Calamità naturali, Cat bonds

L’EVOLUZIONE DEL MERCATO DEI BOND CATASTROFALI IN UN BREVE PAPER DELLA FED DI CHICAGO

  La Federal Reserve Bank di Chicago ha pubblicato, recentemente, un breve paper dedicato all’evoluzione del mercato dei catastrophe bonds e al loro ruolo nel sistema finanziario e assicurativo globale. A partire dal 1997 i cat bonds hanno rappresentato, per l’industria assicurativa, un importante strumento di gestione del rischio catastrofale. Si tratta di un mercato che è cresciuto in ampiezza e diversifica...

🌎 Mutue assicuratrici

MUTUE ASSICURATRICI IN EUROPA E IN ASIA: FRA ANTICHI VALORI E NUOVE REGOLE. RAPPORTO PEAK-RE

  In molti mercati nazionali, le compagnie mutue e cooperative ricoprono un ruolo da protagonista. La loro popolarità risulta in graduale ascesa, anche in forza della centralità dei principi di solidarietà e di sostenibilità che le caratterizzano. Questi fattori incidono positivamente sulla loro reputazione, rispetto sia ai soci/assicurati sia al personale dipendente. A questa tipologia di compagnie è dedicato un ...

🌎 Sicurezza stradale

LE CAUSE DELL’INCIDENTALITA’ STRADALE: FRA EVIDENZE EMPIRICHE E PERCEZIONI INDIVIDUALI

  L’incidentalità stradale causa ogni anno, a livello mondiale, oltre 1,2 milioni di vittime e un numero ancora maggiore di infortuni non mortali. Per migliorare la sicurezza stradale, è fondamentale conoscere le cause di tali eventi, per poi attuare adeguate politiche di prevenzione. I verbali e i documenti stilati dalle Autorità di polizia costituiscono la principale fonte per lo studio delle cause degli incidenti stradali. ...