Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Aprile 2017 - N°162

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Bancassicurazione

APPARTENENZA A UN GRUPPO BANCARIO E PERFORMANCE DEGLI ASSICURATORI VITA IN ITALIA: UN’ANALISI PRIMA E DOPO LA GRANDE CRISI

La distribuzione di prodotti assicurativi vita tramite sportelli bancari è un fenomeno che si è sviluppato grandemente in alcuni Paesi europei, fra i quali l'Italia. Gli Autori del Paper esaminano i drivers della redditività del settore dell'assicurazione vita nel nostro Paese, verificando gli effetti del portafoglio prodotti e del livello dei costi di distribuzione in un confronto fra bancassicuratori e compagnie tradizionali, distinguendo fra il periodo precedente la grande crisi finanziaria e quello successivo.

Nell’articolo, gli Autori analizzano le correlazioni esistenti tra la redditività delle imprese assicuratrici vita in Italia e la loro appartenenza o meno a un gruppo bancario. Esaminano, in particolare, l’influenza che le differenze nel mix di prodotti offerti e nei costi di distribuzione  - proprie delle compagnie bancarie rispetto a quelle tradizionali -  hanno sui risultati economici, nonché i cambiamenti che la grande crisi finan...

🇺🇸 Assicurazione vita, Finanza comportamentale, Risparmio

ASPETTI COMPORTAMENTALI NELLE SCELTE DI PORTAFOGLIO: GLI EFFETTI DELL’AVVERSIONE AL RISCHIO SULLA DOMANDA DI ASSICURAZIONE VITA

L’Autore intende  verificare come l’avversione al rischio influenzi le decisioni dei singoli in materia di risparmio e di acquisto di coperture assicurative vita. Più in particolare, nel paper si sottopone a test empirico l’ipotesi che l’avversione al rischio riduca la domanda di assicurazione vita e, al contrario, aumenti l’accantonamento di risparmio. La Prospect Theory prevede che consumator...

🌎 Cyber risk

IL CYBER RISK E LA SUA ASSICURAZIONE: TRE CONTRIBUTI DI BANKITALIA, SWISS RE-SIGMA E WORLD ECONOMIC FORUM

  Il tema dei rischi informatici e delle loro implicazioni è ormai al centro del dibattito economico e del confronto tra accademici,  e all’attenzione delle Autorità di regolamentazione del settore finanziario e assicurativo. E’ opinione condivisa che la rivoluzione digitale pervaderà in sempre maggior misura ogni aspetto della vita sociale ed economica. Tuttavia, nella misura in cui questa rivoluzione andrà a interess...

🇪🇺 Assicurazione vita

INNOVAZIONE DI PRODOTTO, COSTI DI DISTRIBUZIONE E GESTIONALI NELL’ASSICURAZIONE VITA IN EUROPA

L’Autore analizza l’evoluzione dei prodotti e i loro costi  nel settore dell’assicurazione vita in Europa. Esamina, in primo luogo, i costi distributivi dell’assicurazione vita. Sulla base di un set di dati relativi all’assicurazione vita europea,  vengono studiati i fattori che incidono sui costi distributivi e si valutano i possibili sviluppi futuri, alla luce di una maggiore regolamentazione dell’attività ...

🌎 Cambiamento climatico, Investimenti

GLI STRANDED ASSETS E L’INDUSTRIA ASSICURATIVA. QUANDO LA RESPONSABILITÀ SOCIALE SI CONIUGA CON L’ECONOMIA: REPORT LLOYD’S

Gli stranded assets, letteralmente "attivi non recuperabili", sono investimenti che, a causa di un cambiamento della regolamentazione o del contesto sociale, economico e ambientale, perdono in tutto o in parte il proprio valore. Il caso più citato è quello delle risorse carbonifere che - in seguito all’aumento dell’inquinamento e delle decisioni internazionali di combattere il climate change attraverso il conteniment...

🌎 Rischio reputazionale, Risk management

IL VALORE DI UNA BUONA GESTIONE DEL RISCHIO REPUTAZIONALE: UNO STUDIO EMPIRICO SUL SETTORE BANCARIO E ASSICURATIVO

Il rischio reputazionale è diventato sempre più importante, in special modo nel settore dei servizi finanziari, dove la fiducia gioca un ruolo fondamentale. Scopo del paper è fornire una visione olistica delle pratiche di gestione del rischio reputazionale sulla base di un campione di banche e imprese assicuratrici operanti negli Stati Uniti e in Europa. Gli Autori si concentrano su tre aspetti centrali: in pr...

🇨🇳 Assicurazione auto, Sicurezza stradale

PRICING ASSICURATIVO E INCENTIVI ALLA SICUREZZA STRADALE: EVIDENZE DA UNO STUDIO EMPIRICO

Gli Autori indagano sugli incentivi che un sistema di prezzi basato sull’esperienza (“experience rating”) nell’assicurazione auto può esercitare sui comportamenti alla guida e, dunque, sulla sicurezza stradale. Viene esaminato un caso pratico, ossia l’evoluzione della frequenza sinistri dopo una riforma regolamentare relativa al pricing assicurativo, introdotta in una città “pilota” in Cina. ...

🇫🇷 Ricchezza, Risparmio

IL PATRIMONIO FINANZIARIO DELLE FAMIGLIE IN FRANCIA: L’EVOLUZIONE DEGLI ULTIMI 20 ANNI

Gli Autori si propongono di analizzare le determinanti microeconomiche dell’evoluzione del portafoglio di attività finanziarie detenute dalle famiglie francesi dal 1990 al 2010. Esaminano, in particolare, il ruolo svolto dall’età e sottopongono a verifica  - sulla base dei dati riferiti alla realtà francese -   diverse ipotesi formulate nella letteratura sull’accumulazione della ricchezza. Considerando pi&ugrav...

UE

🇪🇺 Vigilanza

LA COMMISSIONE AVVIA UNA CONSULTAZIONE SULLA RIFORMA DELLE AUTORITA’ DI VIGILANZA UE

La Commissione europea ha avviato, il 21 marzo scorso, una consultazione sulla revisione delle Autorità di controllo europee (ESMA, EBA e EIOPA). Alla consultazione  - che si concluderà il 16 maggio -  sono state invitate a rispondere, in particolare, le ESA stesse, le Autorità di vigilanza nazionali, i regolatori nazionali, le Istituzioni europee e tutti gli stakeholder interessati. Lo scopo è quello di valutare...

🇪🇺 Innovazione tecnologica, Servizi finanziari

FIN-TECH: PUBBLICA CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA

La Commissione europea  ha avviato una consultazione pubblica in materia di Fin-Tech(1), allo scopo di raccogliere input da parte degli stakeholders in merito ai benefici e alle sfide derivanti dall’utilizzo di tecnologie innovative (FinTech/InsurTech) in ambito finanziario e assicurativo. Nelle intenzioni della Commissione, i risultati della public consultation saranno utili alla definizio...

🇪🇺 Misure LTG

EIOPA: RICHIESTA DI INFORMAZIONI SULLE MISURE LTG PER IL REPORT 2017 E LETTERA IVASS AL MERCATO

Il 6 marzo scorso,  EIOPA ha avviato una raccolta di informazioni rivolta alle imprese di assicurazione e riassicurazione soggette a Solvency II, relativamente ai seguenti aspetti: impatto dell’aggiustamento simmetrico al requisito patrimoniale per il rischio azionario (cosiddetto equity dampener) sulla posizione finanziaria delle imprese;   impatto dell’estrapolazione dei tassi di interesse privi ...

🇪🇺 Investimenti, Solvency II

CALL FOR ADVICE DELLA COMMISSIONE UE SU CALIBRAZIONE AZIONI NON QUOTATE E PARTECIPAZIONI STRATEGICHE

La Commissione europea, nell’ambito dell’iniziativa di revisione della Formula Standard di Solvency II, ha inviato recentemente a EIOPA una nuova richiesta di parere tecnico(1). Gli aspetti sui quali è richiesto il parere della Vigilanza europea sono i seguenti: titoli obbligazionari privi di rating. Nel presupposto che i fattori di rischio per i titol...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

CURVA DEI TASSI-RISK FREE: NUOVO AGGIORNAMENTO (FINE FEBBRAIO 2017) DELLA METODOLOGIA EIOPA

Il 27 febbraio EIOPA ha pubblicato una nuova versione – rivista e aggiornata in alcuni punti – della documentazione tecnica che riguarda la metodologia di calcolo della struttura per scadenza della curva dei tassi di interesse privi di rischio. Le modifiche apportate a fine febbraio riguardano: i bond tickers relativi a Bulgaria, Cina, India, Sud Africa, Taiwan e Thailandia, che sono stati sospesi dal fornitore dei dati e vengono sostitui...

🇪🇺 PRIIPS

PRIIPS: LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA I NUOVI RTS EMENDATI

Dopo aver chiesto il parere delle tre Autorità europee di vigilanza (EBA, EIOPA ed ESMA(1), la Commissione UE ha adottato, l’8 marzo, una versione emendata degli Standard Tecnici Regolamentari (RTS) in materia di PRIIPs. Il Parlamento e il Consiglio europeo hanno ora a disposizione un periodo di scrutinio di tre mesi, estendibile di altri tre, per accettare o rigettare gli Standard. Durante i...

🇪🇺 Gruppi, Vigilanza

EIOPA: REPORT 2016 SUL FUNZIONAMENTO DEI COLLEGI DI SUPERVISORI

EIOPA ha pubblicato, il 1° marzo scorso, il report 2016 sul funzionamento dei Collegi dei Supervisori e le priorità per il 2017(1). Il lavoro dei Collegi  – sottolinea EIOPA nel suo comunicato stampa –  è cruciale per l’esercizio di una vigilanza di gruppo qualificata e per una efficace ed efficiente cooperazione tra le Autorità nazionali. Il report evi...

🇪🇺 Fondi pensione

EIOPA: 10° MARKET DEVELOPMENT REPORT SUI FONDI PENSIONE E LA LORO ATTIVITÀ “CROSS BORDER”

Il 10 marzo scorso EIOPA ha pubblicato la decima edizione del Report dedicato all’analisi degli sviluppi del mercato dei fondi pensione e della loro attività cross border(1). I dati, ove possibile, fanno riferimento al 31 dicembre 2015. Nel periodo considerato, il numero di fondi pensione attivi sul piano internazionale è salito da 76 a 79; essi hanno sede in 8 Paesi e svolgono la loro attività in 17 Paesi ...

🇪🇺 Servizi finanziari

SERVIZI FINANZIARI AL CONSUMATORE: “ACTION PLAN” DELLA COMMISSIONE EUROPEA

La Commissione europea ha pubblicato un “piano d’azione” in materia di servizi finanziari al consumatore (Consumer Financial Services Action Plan), iniziativa che fa seguito al Green Paper EC e alla  Public Consultation on Retail Financial Services (RFS)(1). Nelle intenzioni della Commissione, l’Action Plan ha lo scopo di definire una serie di azioni conseguent...

🇪🇺 Istituzioni europee

PRESENTATO (IL 1°MARZO) IL “LIBRO BIANCO” SUL FUTURO DELL’EUROPA

Il 1° marzo la Commissione europea ha pubblicato il White Paper sul futuro dell’UE27, testo che rappresenta il contributo della Commissione al Summit di Roma (in programma il 25 marzo). Vengono indicate le principali opportunità e sfide poste all’Unione e sono presentati cinque possibili scenari di evoluzione al 2025. In particolare, il documento contiene l’analisi di come potrebbe modificarsi l’Unione europea nel cor...

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

ANIA, RACCOLTA PREMI 2016: -11% IL VITA, -5,6% LA R.C. AUTO, +2% GLI ALTRI DANNI

ANIA ha recentemente pubblicato una nota in cui sono illustrati i dati, ancora provvisori, relativi ai premi per il portafoglio diretto italiano vita e danni(1). Lo scorso anno, la raccolta complessiva dei premi delle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l’Italia di imprese extra europee ha superato i 134 miliardi di euro, con un calo, in termini omogenei, dell’8,8% rispetto al 2015. A questa dimin...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

IVASS: L’ATTIVITÀ ASSICURATIVA NEL COMPARTO AUTO. STATISTICHE 2010-2015

IVASS ha recentemente pubblicato il Bollettino Statistico n. 4/2017, dedicato all’andamento dell’assicurazione auto. I dati pubblicati coprono il periodo 2010-2015. Nel 2015, i premi contabilizzati complessivamente per il ramo r.c. auto e natanti e per il ramo corpi veicoli terrestri si sono attestati a 16.674 milioni di euro, pari al 52,1% della produzione dei rami danni, in progressivo calo negli ultimi anni. I premi del lavoro diretto italiano ...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: DISTRIBUZIONE REGIONALE E PROVINCIALE DEI PREMI IN ITALIA NEL 2015

  IVASS ha recentemente pubblicato, nel proprio Bollettino statistico, i dati relativi alla distribuzione regionale e provinciale dei premi lordi contabilizzati nell’esercizio 2015(1). La raccolta complessiva dei premi (vita e danni), suddivisa nelle 5 tradizionali macro-regioni italiane, a cui si aggiungono le Direzioni Generali (non attribuibili ad alcuna zona territoriale), è ammontata nel 2015 a circa 147 mili...

🇮🇹 Demografia

ISTAT, INDICATORI DEMOGRAFICI: STIME PER L’ANNO 2016

ISTAT ha recentemente pubblicato un report sugli indicatori demografici per l’Italia riferiti al 2016(1). Al 1° gennaio 2017 si stima che la popolazione ammonti a 60.579.000 residenti, 86.000 unità in meno sull’anno precedente (-1,4‰). La natalità conferma la tendenza alla diminuzione: la soglia minima delle nascite del 2015 era pari a 486.000, e quella del 2016 a 474.000....

🇮🇹 Economia italiana

ISTAT: RAPPORTO 2017 SULLA COMPETITIVITA’ DEI SETTORI PRODUTTIVI

ISTAT ha recentemente pubblicato l’edizione 2017 del Rapporto sulla competitività dei settori produttivi. Giunto alla sua quinta edizione, il report  presenta annualmente approfondimenti informativi e analitici finalizzati alla valutazione delle dinamiche strutturali e congiunturali del sistema produttivo. L’edizione 2017 si articola in tre parti. La prima è dedicata all’analisi delle dinamiche macroeconom...

🇮🇹 Mercato mobiliare, PMI

3° RAPPORTO SUI MINI-BOND IN ITALIA

  L’Osservatorio sui Mini-Bond, costituito nel 2014 presso la School of Management del Politecnico di Milano, ha pubblicato la 3a edizione del rapporto dedicato al mercato dei titoli obbligazionari e delle cambiali finanziarie emesse da piccole e medie imprese(1). Il Rapporto segnala la piena maturità del mercato dedicato ai titoli mobiliari di debito alternativi rispetto al credito ba...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: PRIMI DATI 2016. RACCOLTA VITA IN LIEVE CALO, SINISTRI DANNI IN CRESCITA

La Federazione degli assicuratori francesi (FFA) ha recentemente presentato i primi dati sull’andamento del mercato assicurativo nel 2016. La raccolta premi diretta complessiva si è attestata a 210 miliardi di euro, in aumento dello 0,4% rispetto al 2015. La crescita contenuta è stata condizionata dall’andamento della raccolta vita, che ha registrato premi per 135 miliardi di euro (-0,6% rispetto all’esercizio precedente). ...

🇩🇪 Analisi dei mercati

ASSICURAZIONE IN GERMANIA: RISULTATI SOSTANZIALMENTE STABILI ANCHE NEL 2016 (GDV)

  Il 26 gennaio si è tenuta l’Assemblea annuale della Federazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV), in occasione della quale sono stati presentati i primi dati consuntivi per l’esercizio 2016(1). GDV ha evidenziato il perdurare (già dal 2015) di una situazione di sostanziale stabilità del mercato tedesco, mantenuta nonostante il contesto di bassi tassi di interesse. La raccolta...

🇧🇪 Analisi dei mercati

ASSURALIA: ANCHE NEL 2016 CONTINUA IL TREND DI FLESSIONE NEL MERCATO ASSICURATIVO BELGA

Assuralia – l’Associazione belga delle imprese assicuratrici – ha pubblicato, in occasione della recente assemblea annuale (tenutasi il 16 febbraio scorso), l’aggiornamento della pubblicazione statistica “Constat et Perspectives”, con dati relativi al 2016(1). Nell’esercizio si è registrata una diminuzione della raccolta premi (-1,4% rispetto al 2015), che è ammontata a...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: LE POLIZZE DI CAPITALIZZAZIONE AFFOSSANO LA RACCOLTA 2016

I primi dati sull’andamento del mercato assicurativo portoghese nel 2016, recentemente pubblicati dall’Associazione nazionale delle compagnie (APS), evidenziano un deciso calo della raccolta(1). I 10,7 miliardi di euro di premi emessi nel 2016 equivalgono a una flessione del 13,9% in valori nominali e del 14,4% in termini reali rispetto all’esercizio precedente. Questa variazione è di fatto interament...

🇪🇺 Assicurazioni, Fondi pensione

NUOVE STATISTICHE BCE SUGLI INVESTIMENTI DI ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE DELL’AREA EURO

  La Banca Centrale Europea (BCE) ha recentemente pubblicato le nuove statistiche relative ad assicurazioni e fondi pensione. I due settori sono  illustrati separatamente. Per il settore assicurativo i dati, basati ora sul Reporting Solvency II, sono armonizzati per tutta l’area euro. Nel 3° trimestre 2016, gli attivi totali delle imprese assicuratrici dell’area euro sono ammontati a 7.878 miliardi. I titoli di debito hanno rappresen...

🇨🇭 Analisi dei mercati

SVIZZERA: NEL 2016 SALGONO I PREMI DANNI (+1,1%), SCENDONO QUELLI VITA (-6%)

L’Associazione svizzera delle imprese di assicurazione (ASA/SVV) ha pubblicato, nel corso di una conferenza stampa, i dati sull’andamento del mercato assicurativo elvetico nel 2016 (1). Prosegue la crescita del fatturato nell'assicurazione danni: secondo le stime di ASA/SVV, nel 2016 i premi incassati sono aumentati dell'1,1% (26,78 miliardi di franchi svizzeri). Il volume premi nell'assicurazione veic...

🇦🇱 Analisi dei mercati

ALBANIA: RACCOLTA 2016 IN CRESCITA SEMPRE NEL SEGNO DELL’AUTO

Dal rapporto statistico sul mercato assicurativo albanese nel 2016 – recentemente edito da AMF, l’Autorità di vigilanza finanziaria – emerge un positivo andamento del settore, in cui le coperture auto obbligatorie svolgono un ruolo centrale(1). I premi raccolti hanno raggiunto i 15,5 miliardi di lek (115 milioni di euro), pari al 9,6% in più rispetto al 2015. Il comparto danni ha confe...

🇲🇰 Analisi dei mercati

MACEDONIA: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2015

Con la pubblicazione di un articolato report, l’Autorità di vigilanza assicurativa macedone ha illustrato l’andamento del settore nell’esercizio 2015. I premi lordi raccolti hanno raggiunto gli 8,3 miliardi di dinari (135 milioni di euro), segnando un incremento annuo dell’8,5%. La componente danni ha mantenuto una larga prevalenza, con 7,2 miliardi di dinari (117 milioni di euro)  – l’86,7% dell...

🇮🇳 Analisi dei mercati

INDIA: NELL’ESERCIZIO 2015-16 RACCOLTA IN CRESCITA E UTILI IN CALO

IRDAI, l’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo indiano, ha pubblicato il report sull’attività svolta nel periodo aprile 2015 – marzo 2016. Il documento contiene anche le informazioni essenziali sull’andamento del settore nell'esercizio considerato. Per quanto attiene il comparto vita, la raccolta premi ha raggiunto i 3.669 miliardi di rupie (52 miliardi di euro), +11,8% rispetto all’esercizio precedente....

🇦🇺 Analisi dei mercati

LA VIGILANZA AUSTRALIANA (APRA) PUBBLICA LE STATISTICHE 2016 SUL MERCATO ASSICURATIVO VITA E DANNI

L’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato assicurativo e sui servizi finanziari in Australia (APRA) ha pubblicato i dati 2016 relativi ai settori vita, malattia e danni(1). Assicurazioni vita. Lo scorso anno, i premi netti dei rami vita sono stati pari a 50,7 miliardi di dollari australiani, in netta contrazione rispetto al 2015. L’utile al netto delle imposte è risultato pari a...

🇹🇳 Analisi dei mercati

TUNISIA: L’ANDAMENTO DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2015

Il report della Federazione delle compagnie assicuratrici tunisine (FTUSA) pone in luce un settore assicurativo dinamico, che nel 2015 ha continuato a dare significativi segnali di espansione(1). Fra i dati che testimoniano il continuo sviluppo del business figura il rapporto premi/PIL, che si è confermato in crescita (1,96% nel 2015, dopo l’1,85% del 2013 e l’1,88% del 2014). Anche la spesa assic...

🌎 Calamità naturali

SWISS RE-SIGMA: DISASTRI NATURALI E MAN-MADE, DANNI RILEVANTI NEL 2016

Swiss Re ha pubblicato una nuova edizione di Sigma (n. 2/2017), dedicata alle catastrofi di origine naturale e umana verificatesi nel 2016. I terremoti che hanno colpito il Giappone, l’Italia, l’Ecuador e la Nuova Zelanda, gli eventi metereologici estremi degli Stati Uniti, i grandi incendi causati dalla siccità in Canada sono alcuni fra gli eventi che hanno caratterizzato l’anno appena concluso. Sigm...

Normativa

🇮🇹 Reporting

IVASS: REGOLAMENTO N. 36/2017 IN MATERIA DI DATI E INFORMAZIONI AI FINI STATISTICI

L’IVASS, dopo una fase di pubblica consultazione(1), ha pubblicato il Regolamento n. 36 del 28 febbraio 2017, recante disposizioni in materia di comunicazione di dati e informazioni per lo svolgimento di indagini statistiche, studi e analisi relative al mercato assicurativo. Il testo regolamentare codifica in modo organico la comunicazione alla Vigilanza di dati e informazioni ai fini di studio e analisi. Inoltre, reali...

🇮🇹 Reporting, Solvency II

IVASS: LETTERA AL MERCATO SULLA TRASMISSIONE DEI DATI SOLVENCY II E DI STABILITA’ FINANZIARIA

Il 15 marzo scorso, IVASS ha pubblicato una Lettera al mercato recante istruzioni per la trasmissione all’Istituto delle informazioni previste da Solvency II e dai Regolamenti della BCE ai fini di stabilità finanziaria. La Lettera precisa che nel corso del 2017, con la trasmissione all’IVASS dei dati annuali per l’esercizio 2016 previsti da Solvency II, diverrà pienamente operativo il framework segnaletico disci...

🇮🇹 Assicurazione vita, Polizze dormienti

POLIZZE VITA DORMIENTI: LE PROPOSTE DELL’IVASS AL GOVERNO

  Il 3 marzo 2017, con una lettera indirizzata al Ministro dello Sviluppo Economico, il Governatore Visco  - in veste di Presidente del Direttorio Integrato dell’IVASS -   ha segnalato la necessità di modifiche legislative che consentano di ridurre il fenomeno delle polizze vita dormienti, vale a dire quelle polizze che non sono state liquidate ai beneficiari e che giacciono presso le imprese, già prescritte o in attesa della prescrizione. ...

🇮🇹 R.C. operatori turistici

IVASS: LETTERA AL MERCATO SULL'ASSICURAZIONE PER I CASI DI INSOLVENZA DEGLI OPERATORI TURISTICI

IVASS ha pubblicato, il 16 marzo scorso, una Lettera al mercato relativa ai contratti assicurativi per i casi di insolvenza o fallimento degli operatori turistici. L’articolo 9 della legge 29 luglio 2015, n. 115 – si legge nella Lettera – intervenendo sull’art. 50 del Codice del Turismo, ha introdotto, con decorrenza 30 giugno 2016, l’obbligo in capo agli organizzatori di viaggi e ai rivenditori dei relativi pacchetti di munirsi d’idonea garan...

🇳🇱 Imposte differite, Solvency II

OLANDA: INDICAZIONI DELLA VIGILANZA SULLA CAPACITA’ DI ASSORBIMENTO PERDITE DELLE IMPOSTE DIFFERITE

La Banca d’Olanda, Autorità competente per la vigilanza sul settore assicurativo, ha recentemente pubblicato alcune indicazioni sul delicato tema della capacità di assorbimento delle perdite delle imposte differite (Loss Absorption Capacity of Deferred Taxes - LAC). Tra gli aspetti trattati nel documento: definizioni; documentazione; considerazione delle esistenti Deferred Tax Assets nella de...

🇩🇰 Previdenza

DANIMARCA: RISCHIO, RENDIMENTO E PENSIONI. UNA CONSULTAZIONE DELLA VIGILANZA

In Danimarca, il sistema previdenziale è stato recentemente soggetto a considerevoli cambiamenti, che hanno condotto alla transizione dai prodotti tradizionali e con garanzia verso prodotti “market return”, nell’intento di offrire al consumatore/assicurato benefits più elevati. Come è noto, tuttavia, quest’ultima tipologia di prodotti previdenziali presuppone che rimanga a carico del lavoratore il rischio ch...

🇬🇧 Danno alla persona

REGNO UNITO: “DISCOUNT RATE BATTLE” NEL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA

Alla fine di febbraio, nel Regno Unito, è stata annunciata – da parte del Ministry of Justice – una variazione del tasso di sconto (da 2,5% a -0,75%) utilizzato per il calcolo dei risarcimenti dovuti a fronte di grave danno alla persona. Quando le vittime di danno fisico di grave entità (tale da motivare modifiche sostanziali allo stile di vita) accettano il versamento delle compensazioni in un’unica soluzione, tale ammontare viene calcol...

🇬🇧 Distribuzione assicurativa

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE DELLA FINANCIAL CONDUCT AUTHORITY (FCA) SULLA DIRETTIVA IDD

All’inizio di marzo, la Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito ha pubblicato il primo di due consultation papers dedicati all'attuazione della direttiva sulla distribuzione assicurativa (Insurance Distribution Directive - IDD). Il documento di consultazione contiene le proposte di FCA per l'applicazione della Direttiva, con particolare riguardo a: requisiti professionali e organizzativi; gesti...

🇬🇧 Vigilanza

REGNO UNITO: VALUTAZIONE DELL’OPERATO DELLA VIGILANZA ASSICURATIVA. REPORT IEO (BANK OF ENGLAND)

Nell’aprile 2016, i vertici di Bank of England hanno chiesto all’Independent Evaluation Office (IEO) una valutazione dell’approccio dell’Autorità di vigilanza prudenziale (PRA – Prudential Regulation Authority)(1)  nei confronti dei suoi obiettivi istituzionali con riguardo al settore assicurativo. Tali obiettivi sono essenzialmente costituiti dall’impegno nel sostener...

🌎 Rischio sistemico

IAIS ANNUNCIA IL PIANO DI LAVORO TRIENNALE (2017-2019) IN MATERIA DI RISCHIO SISTEMICO

IAIS ha recentemente pubblicato il piano triennale di attività 2017-2019 in materia di rischio sistemico nel settore assicurativo(1). Il piano consentirà a IAIS di sviluppare, anche sulla base del lavoro svolto finora, un framework completo per la valutazione e la mitigazione del rischio sistemico, nonché di tener conto dei profili di rischio sistemico nella definizione del ComFrame (quadro di regole di ...

🌎 Vigilanza

IAIS: NUOVA CONSULTAZIONE SU INSURANCE CORE PRINCIPLES (ICP) E COMFRAME

I primi di marzo IAIS ha avviato una pubblica consultazione relativa alla revisione di una serie di Insurance Core Principles (ICP) e a una parte delle diposizioni del ComFrame, il quadro delle norme di vigilanza per i gruppi assicurativi operanti a livello internazionale. La consultazione è strutturata in più parti, che coprono i seguenti aspetti: introduzione agli ICPs e al ComFrame; metodologia di valutazione;...

🌎 Innovazione tecnologica, Vigilanza

REPORT IAIS SUGLI SVILUPPI DELLA FINTECH NELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA

IAIS ha recentemente pubblicato un report dedicato agli impatti della tecnologia finanziaria innovativa (“FinTech”) sull’industria assicurativa, con particolare riguardo alla competitività, alle scelte dei consumatori, al grado di interconnessione delle imprese, ai modelli di business e alla regolamentazione. Nel documento sono anche esaminate sfide e opportunità per i supervisors assicurativi in uno scenario in profonda...

News

🇮🇹 Solvency II, Vigilanza

ROSSI (IVASS) “FA IL PUNTO” SU SOLVENCY II E PMI

Il Presidente IVASS, Salvatore Rossi, ha aperto i lavori di una Conference dedicata al tema “Solvency II e PMI” tenutasi a Roma il 3 marzo, presso il Centro Congressi della Banca d’Italia(1). Lo speech si è articolato sui tre seguenti aspetti.    “Why a conference on small  and  medium-sized insurers?”...

🇮🇹 Trasparenza, Tutela dei consumatori

IVASS: IL PRESIDENTE ROSSI SU SEMPLIFICAZIONE E TRASPARENZA NEI RAPPORTI CON GLI UTENTI

All’inizio di marzo, Salvatore Rossi, Presidente IVASS e Direttore Generale della Banca d’Italia, è intervenuto presso la Commissione Parlamentare per la Semplificazione sul tema della trasparenza nei rapporti con gli utenti dei servizi finanziari. Rossi ha sottolineato la rilevanza delle tutele riservate ai consumatori in un contesto finanziario come quello attuale, in cui la necessità di contenere il rischio sta conducendo a un’evoluzione della ...

🇮🇹 Finanza, Sviluppo sostenibile

LA FINANZA A IMPATTO SOCIALE: OPPORTUNITÀ E VANTAGGI IN UN QUADERNO ASSOPREVIDENZA

Assoprevidenza, in collaborazione con Itinerari Previdenziali, ha pubblicato un quaderno sul Social Impact Investing in ambito finanziario, bancario, assicurativo e previdenziale. Il Social Impact Investing, o finanza a impatto sociale, sta diventando una delle nuove frontiere delle strategie di investimento. Non si tratta semplicemente di logiche di investimento che tengono conto di esigenze filantropiche o caritatevoli, ma di una serie di tecniche e s...

🇮🇹 Giustizia

L’EFFICIENZA DELLA GIUSTIZIA IN ITALIA: UN CONFRONTO CON L’EUROPA

Il Ministero della Giustizia, in collaborazione con ItaliaDecide, ha pubblicato uno studio in cui sono valutati i principali indicatori di struttura e di performance del sistema giudiziario italiano nel confronto con altri sistemi europei (specificamente Francia, Germania, Spagna e Polonia), utilizzando statistiche e informazioni ufficiali pubblicate dalle principali organizzazioni di settore (Cepej e Banca Mondiale). Obiettivo del lavoro non è formulare una clas...

🇫🇷 Investimenti

FRANCIA: GLI INVESTIMENTI FINANZIARI DEGLI ASSICURATORI AL 3° TRIMESTRE 2016

La Banca di Francia ha recentemente pubblicato i dati relativi agli investimenti finanziari delle imprese assicuratrici francesi aggiornati al 3° trimestre 2016. Il volume complessivo degli asset finanziari ammontava - alla fine dello scorso settembre - a 2.554 miliardi di euro, in crescita di 42 miliardi rispetto al trimestre precedente, per effetto sia della valorizzazione dei titoli in portafoglio sia delle acquisizioni nette nel periodo. Guar...

🇫🇷 Assicurazione malattia, Salute

“I FRANCESI E LA SALUTE” – INDAGINE DELOITTE

Deloitte ha recentemente pubblicato i risultati di un’analisi del sistema sanitario pubblico in Francia, in particolare alla luce della realizzazione (2013) dell’Accord National Interprofessionnel (ANI).  Quest’ultimo prevede, tra l’altro, l’obbligo per le aziende di sottoscrivere coperture assicurative complementari per il rischio malattia a beneficio dei propri dipendenti, caratterizzate da soglie minime di copertura previste dallo ste...

🇩🇪 Previdenza

LA PREVIDENZA INTEGRATIVA IN GERMANIA: IL BILANCIO DI 15 ANNI DI “RIESTER-RENTE”

A 15 anni dall’introduzione, in Germania, dei piani di previdenza integrativa denominati “Riester-Rente”(1), gli Autori del paper  intendono tracciare un bilancio dei vantaggi e delle criticità legate a tali strumenti  (molto diffusi nel Paese) e valutare eventuali, ulteriori opportunità d’azione. Nel paper viene indicato che sono disponibili sul mercato più di ...

🇳🇱 Fondi pensione

FONDI PENSIONE: COME CAMBIANO FIDUCIA E PREFERENZE DEI LAVORATORI NEI PAESI BASSI

Le relazioni fra aspettative dei pensionati, loro fiducia nei fondi pensione e preferenze circa il trattamento previdenziale sono al centro di un paper pubblicato recentemente dalla Banca centrale olandese. Dalle indagini condotte emerge chiaramente come, sebbene la maggior parte dei lavoratori preferisca fruire del trattamento pensionistico in forma di rendita costante, una quota significativa preferirebbe forme alternative. In linea di massima, la ...

🇭🇺 Solvency II

UNGHERIA: EVIDENZE DAL PRIMO ANNO DI APPLICAZIONE DI SOLVENCY II

Indiscutibilmente, l’evento più importante del 2016 nel settore assicurativo europeo è stato il passaggio a Solvency II, che ha introdotto il nuovo regime di vigilanza prudenziale di tipo risk-based. Gli Autori esaminano i primi risultati per il mercato ungherese, in base alle segnalazioni di vigilanza relative al “giorno 1” e alla prima valutazione dei rischi secondo lo stress test EIOPA, volto a valutare l&rsq...

🇷🇴 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO IN ROMANIA TRA MODERNITÀ E RITARDI

Al mercato assicurativo in Romania sono stati dedicati due recenti paper: il primo relativo alle assicurazioni vita e alla sua stabilità; il secondo relativo al livello di sviluppo del mercato, misurato in termini di penetrazione e di densità, nel confronto con le economie dell’Unione europea. Le assicurazioni vita costituiscono uno degli attori fondamentali di un mercato finanziario moderno e contribuiscono alla sua stabilità. ...

🇬🇧 Assicurazione auto, Robotica, Tecnologia

REGNO UNITO: IMPATTI SUL SETTORE ASSICURATIVO DELLA CIRCOLAZIONE DI VEICOLI A GUIDA AUTONOMA

In un articolo pubblicato nel corso del mese di marzo sul Quarterly Bulletin della Bank of England, viene evidenziato che lo sviluppo dei veicoli autonomi (AVs) nel Regno Unito comporterà conseguenze di considerevole portata sul mercato delle coperture assicurative auto, un mercato che genera premi annui per 15,6 miliardi di sterline. I contenuti dell’articolo si basano sui risultati di un sondaggio condotto da Bank of England, i cui...

🇬🇧 Brexit

“BREXIT ROADMAP” PER GLI ASSICURATORI DEL REGNO UNITO (REPORT DI LONDON MARKET GROUP)

LMG (London Market Group) -  il più grande global hub assicurativo per i rischi aziende e i rischi speciali (commercial/specialty risks)(1)  - ha pubblicato una “Roadmap” contenente alcune “raccomandazioni” al Governo britannico in materia di Brexit(2), evidenziando che la realiz...

🇬🇧 Salute

REGNO UNITO: OMBRE SULLA SOSTENIBILITA’ FINANZIARIA DEL SISTEMA SANITARIO PUBBLICO

Il Parlamento britannico (Commons Select Committee) ha recentemente pubblicato un’analisi dello stato finanziario del sistema sanitario pubblico,  ancora lontano da livelli  di efficienza e con il rischio di un deficit finanziario significativo. A monte del problema viene segnalato il rapido deteriorarsi della performance   finanziaria delle strutture ospedaliere, conseguente a obiettivi non realistici di efficienza/di risparmio dei co...

🇬🇧 Terrorismo

REGNO UNITO: POOL RE INNALZA LA COPERTURA RIASSICURATIVA PER IL RISCHIO TERRORISMO

Sul sito web di Pool RE -  il Consorzio di imprese che dal 1993 opera nel Regno Unito in qualità di “riassicuratore di ultima istanza” (con il supporto del Ministero del Tesoro) per la copertura dei danni conseguenti ad attacchi terroristici  -  è stato pubblicato un comunicato stampa che segnala l’innalzamento della soglia di copertura prevista per il rischio aziende (commercial insurance). Il nu...

🇪🇺 Crisi, Vigilanza

INSURANCE EUROPE: NO A INTERVENTI NORMATIVI IN MATERIA DI RESOLUTION ASSICURATIVA

La Federazione degli assicuratori europei (Insurance Europe) ha recentemente pubblicato un Position Paper di risposta a una pubblica consultazione di EIOPA (dello scorso dicembre) in materia di armonizzazione del quadro regolamentare relativo al risanamento/alla liquidazione delle imprese assicuratrici in stato di crisi(1). Nel documento, Insurance Europe pone in evidenza che non sono necessari interventi s...

🇪🇺 Immobili, Solvency II

INVESTIRE IN IMMOBILI IN SOLVENCY II: PERCHE’ SERVE UNA RICALIBRAZIONE DEL REQUISITO (MSCI)

MSCI Inc., società che fornisce indici e analisi di mercato, ha recentemente pubblicato un aggiornamento dello studio  - originariamente condotto nel 2011 -   dedicato a una possibile revisione della calibrazione dei requisiti per gli investimenti immobiliari nell’ambito di Solvency II. L’aggiornamento conferma le indicazioni dello studio originario, secondo cui lo shock del 25% per gli investimenti in immobili sit...

🇪🇺 Investimenti

PRESENTATA 1a EDIZIONE DELL’INDAGINE BEI SUGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE NELLA UE

È stato presentato, il 27 marzo scorso, il rapporto “Investment and Investment Finance in Europe - 2016” della Banca europea per gli investimenti (BEI). Il report contiene la prima edizione dello studio EIBIS, un’indagine sulle decisioni di investimento delle imprese effettuata su un campione di 12.500 aziende, localizzate in tutti i Paesi europei (di cui 622 italiane). Dall’indagine, emerge che la ripresa degli investime...

🇺🇸 Assicurazione abitazioni

USA: LE IMPLICAZIONI ASSICURATIVE DELL’ “HOME-SHARING”. NOTA NAIC

Fra le forme innovative di business rese possibile dall’utilizzo di Internet e dall’innovazione tecnologica vi è quella della “home-sharing”, ossia l’utilizzo di strutture ricettive private non alberghiere da affittare per brevi periodi. Il caso più noto è quella di Airbnb, un portale online che mette in contatto domanda e offerta di soluzioni abitative di breve durata (es. vacanze), che...

🇺🇸 Assicurazione vita

I PRIMI DIECI GRUPPI ASSICURATIVI VITA NEGLI STATI UNITI

L’edizione 2016 del Fact Book dell’ACLI(1), l’Associazione delle imprese assicuratrici vita negli Stati Uniti, riporta la graduatoria dei maggiori gruppi operanti nel Paese. Sono presenti sul mercato statunitense 814 compagnie vita. Molte di esse sono imprese singole, altre sono organizzate in gruppi. La graduatoria dei gruppi in base al totale degli attivi a fine 2015 vede in prima posizione Metlife...

🇨🇳 Analisi dei mercati

CINA: PRIMI DATI SULLA RACCOLTA PREMI 2016

Le primissime indicazioni sull’andamento del mercato assicurativo cinese nel 2016, recentemente pubblicate dall’Autorità di vigilanza (CIRC), confermano l’impetuosa crescita del settore nel Paese. La raccolta premi ha raggiunto la soglia di 3.100 miliardi di yuan (424 miliardi di euro), il 27,5% in più rispetto al 2015. Il dato è ancora più significativo se si considera che è frutto di un “rallentamento...

🇰🇷 Assicurazione danni, Distribuzione

COREA DEL SUD: UNA PIATTAFORMA WEB UNITARIA POTENZIA LA RACCOLTA VIA INTERNET NEL 2016

Secondo i primi dati diffusi dall’Associazione delle compagnie assicuratrici danni della Corea del Sud (KNIA), le vendite di prodotti assicurativi tramite Internet hanno registrato una decisa espansione nel corso del 2016. Il totale della raccolta di canale ha raggiunto 1.400 miliardi di won (1,1 miliardi di euro), ossia il 34,3% in più rispetto al 2015. La variazione è ancora più significativa se si considera che l’i...

🇦🇺 Vigilanza

AUSTRALIA: LA VIGILANZA PRUDENZIALE NELL’ESERCIZIO 2015-16

L’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato finanziario australiano – APRA – ha pubblicato il report sull’attività svolta nell’esercizio compreso fra luglio 2015 e giugno 2016. Il documento presenta una dettagliata illustrazione delle iniziative attuate dall’Authority, una parte delle quali ha riguardato il settore assicurativo. In relazione al comparto vita, le analisi dei dati hanno eviden...

Previdenza complementare, Rendite

COME PROMUOVERE IL MERCATO DELLE RENDITE VITALIZIE: PAPER DELL’OCSE

L’OCSE ha pubblicato i risultati di un progetto di ricerca sui prodotti di rendita vitalizia. Sono analizzate nel documento le garanzie offerte, la disponibilità sui vari mercati e le politiche pubbliche più adeguate per favorire lo sviluppo di questi prodotti, che costituiscono uno degli strumenti essenziali della previdenza complementare a livello individuale e collettivo. Alcune azioni strategiche per promuovere lo sviluppo di un mercato delle ren...

🌎 Management, Modelli interni

MODELLI INTERNI: LE MIGLIORI PRATICHE IN UN PAPER CRO FORUM

I modelli interni sono da tempo utilizzati dalle imprese assicuratrici, che ne hanno sempre più apprezzato il valore di strumento di supporto nei processi decisionali. I modelli consentono un linguaggio comune in termini di profili di rischio e rendimento associati alle varie operazioni di business. Naturalmente, l’utilizzo di un modello interno comporta l’esposizione dell’impresa al cosiddetto model risk. La re...

🌎 Analisi dei mercati

PREVISIONI ECONOMICHE E ASSICURATIVE PER IL BIENNIO 2017-18. RAPPORTO FUNDACIÓN MAPFRE

Fundación Mapfre ha pubblicato un report che, partendo dalla congiuntura economica internazionale, propone ipotesi di evoluzione del mercato assicurativo fino a tutto il 2018. Fermi restando gli elementi caratterizzanti l’attuale quadro macro  – ossia crescita economica contenuta e bassi tassi di interesse –,  il report coglie segnali incoraggianti da parte delle economie più avanzate. ...

🌎 Distribuzione

STRATEGIE DI DISTRIBUZIONE MULTICANALE: IDENTIFICARE E GESTIRE I POTENZIALI CONFLITTI FRA INTERMEDIARI

Le imprese di assicurazione, negli ultimi anni, hanno ampliato il numero di canali utilizzati per la distribuzione dei propri prodotti. Sebbene le strategie di distribuzione diversificate offrano grandi vantaggi, vi sono molteplici fattori che possono portare a conflitti fra i canali utilizzati. La questione di come identificare i fattori che determinano l’insorgenza di conflitti fra i canali di distribuzione ha ricevuto scarsa attenzione nella letteratura e non...

🌎 Analisi dei mercati

EY: TRE REPORT SUI MERCATI ASSICURATIVI DI EUROPA, AMERICA LATINA E ASIA-PACIFICO

EY ha pubblicato tre report dedicati all’evoluzione attesa nel 2017 nei mercati assicurativi dell’Europa, della regione Asia-Pacifico e dell’America Latina. Secondo EY, le imprese di assicurazione europee si troveranno nel 2017 di fronte a un crocevia. Le sfide esterne, la volatilità finanziaria e la competizione crescente continueranno a pesare sulle prospettive di redditività e sulla domanda dei consumatori. Di fronte a queste sfide, pe...

🌎 Principi ESG, Reporting

LONDON STOCK EXCHANGE E BORSA ITALIANA PUBBLICANO LA GUIDA AI PRINCIPI ESG

Se un tempo i fattori ambientali, sociali e di governance riscuotevano un interesse limitato da parte degli operatori finanziari e degli investitori, oggi non c’è studio o analisi sulle prospettive reddituali delle imprese che trascuri i fattori in questione (le cosiddette variabili ESG-Environment, Social and Governance). London Stock Exchange Group, del quale fa parte anche Borsa Italiana, ha pubblicato una guida ai principi ESG...