Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Marzo 2017 - N°161

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Asset-Liability Management

DURATION, CONVESSITA’ E GESTIONE OTTIMALE DI UN PORTAFOGLIO DI BOND DI UN’IMPRESA ASSICURATRICE VITA

Lo scenario prolungato di bassi tassi di interesse rende necessario - per le imprese di assicurazione vita - adottare strategie di gestione integrata attivo-passivo, che consentano un adeguato matching dei flussi finanziari. Il Quaderno IVASS n. 7 propone un modello di immunizzazione finanziaria applicato alle imprese assicuratrici italiane che offrono prodotti vita con partecipazione agli utili. Il modello consente alle imprese di valutare la posizione del proprio portafoglio rispetto alla frontiera efficiente e il grado di rischiosità del mix prescelto di attività e passività.

Gli Autori discutono i risultati di due strategie di immunizzazione finanziaria elaborate da Fong e Vasicek, che sono applicate a un portafoglio di titoli a reddito fisso di un campione di imprese di assicurazione italiane operanti nel settore delle polizze con partecipazione agli utili. Viene dapprima analizzato il contributo di Fong e Vasicek del 1984, che prevede un limite inferiore allo shortfall del portafoglio titoli, gestito con un obiettivo di durat...

🌎 Assicurazione auto, Tecnologia digitale

CAMBIARE O MORIRE: LE ASSICURAZIONI AUTO 2.0 E LA RIVOLUZIONE DIGITALE. REPORT BCG-MORGAN STANLEY

Boston Consulting Group (BCG) e Morgan Stanley (MS) hanno pubblicato “Motor Insurance 2.0”, un report sulle assicurazioni auto e sui principali trend che riguardano il settore alla luce della rivoluzione digitale(1). Sono sei i principali trend individuati, destinati a trasformare in profondità le assicurazioni auto: lo sviluppo di nuove tecnologie per la prev...

🌎 Assicurazione vita, Riscatti, Solvibilità

RISCHIO DI RISCATTO E RISCHIO DI DEFAULT NELLE IMPRESE ASSICURATRICI VITA

Gli Autori del paper valutano i possibili impatti del rischio di riscatto (“surrender risk”) sulla probabilità di default di un’impresa assicuratrice vita. I contratti stipulati dalle compagnie prese in esame si riferiscono a prodotti assicurativi esposti al rischio di tasso di interesse e al rischio di credito, che offrono agli assicurati un importo garantito più un bonus indicizzato sulla base della performan...

🌎 Finanza

LA FUNZIONE DI RIPARTIZIONE DEI RISCHI E LA STRUTTURA PATRIMONIALE DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE

La struttura patrimoniale delle istituzioni finanziarie è stata oggetto di intenso dibattito a partire dalla crisi globale del 2007-2009. Mentre la discussione si è incentrata soprattutto sulle banche, gli Autori affrontano il tema con riferimento alle imprese di assicurazione. Il trasferimento e la ripartizione dei rischi cui sono esposti soggetti avversi al rischio è una funzione primaria delle imprese assicuratrici. Gli Autori propongo...

🇪🇺 Investimenti, Solvency II

ASSET ALLOCATION STRATEGICA E MISURAZIONE DEL RISCHIO PER LE IMPRESE DI ASSICURAZIONE SOGGETTE A SOLVENCY II

  Il Solvency Capital Requirement (SCR) è il requisito patrimoniale fondamentale introdotto da Solvency II; esso è definito in modo da garantire che le imprese di assicurazione possano far fronte agli impegni verso gli assicurati con una probabilità del 99,5% nell’arco di un anno. L’Autore del paper si prefigge di determinare il contributo marginale delle varie categorie di investimento al SCR, al fine d...

🇪🇺 Assicurazione auto, Tecnologia digitale

L’ASSICURAZIONE TELEMATICA: UTILIZZO DEI DATI E TUTELA DELLA PRIVACY NEL MERCATO UNICO EUROPEO

Gli Autori si prefiggono di valutare i profili legali derivanti dal crescente utilizzo della tecnologia telematica nel settore assicurativo. La tecnologia in questione consente agli assicuratori di raccogliere informazioni -  ad esempio - sui percorsi, sulle distanze e su altri comportamenti alla guida dei singoli assicurati; tali informazioni possono essere utilizzate per stabilire il prezzo delle polizze r.c. auto. A fronte di numerosi benefici, l’a...

🌎 Cat bonds

L’EFFICACIA DEI CAT BONDS IN UNA STRATEGIA DI DIVERSIFICAZIONE DEL PORTAFOGLIO FINANZIARIO

La rapida crescita dei bond catastrofali nei mercati finanziari è direttamente legata all’aumento del numero delle calamità naturali e dei conseguenti danni economici, solo in parte coperti dall’industria assicurativa e riassicurativa. I cat bonds rappresentano una soluzione efficace in quanto consentono il trasferimento del rischio catastrofale al mercato finanziario. L’obiettivo del lavoro qui presentato è quello di di...

🇯🇵 Rischio sistemico

IMPLICAZIONI DELLA RILEVANZA SISTEMICA DELL’INDUSTRIA DELLE ASSICURAZIONI IN GIAPPONE

L’obiettivo che l’Autore del presente lavoro si prefigge è verificare se anche nel mercato assicurativo giapponese possano manifestarsi problemi strutturali analoghi a quelli che hanno portato alla grande crisi finanziaria del 2008 e al salvataggio, negli Stati Uniti, di American International Group (AIG). Nell’industria assicurativa nipponica si sono verificati, in passato, episodi di insolvenza; ad esempio quelli che, nella seconda me...

UE

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

REGOLAMENTO SULLE CURVE RISK-FREE DA APPLICARE DAL 31 DICEMBRE 2016 AL 30 MARZO 2017

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 28 febbraio scorso è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2017/309 della Commissione, del 23 febbraio 2017, recante le informazioni tecniche necessarie per il calcolo delle riserve tecniche e dei fondi propri di base da parte delle imprese assicuratrici soggette a Solvency II(1). Il Regolamento riporta, per ciascuna valuta considerata: le pertinent...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

CURVA DEI TASSI-RISK FREE: NUOVO AGGIORNAMENTO DELLA METODOLOGIA DI EIOPA

EIOPA ha pubblicato, a fine gennaio, un nuovo aggiornamento della documentazione tecnica concernente la metodologia di calcolo della struttura per scadenza della curva dei tassi di interesse privi di rischio. I cambiamenti introdotti riguardano: l’uso dei dati di input per la derivazione delle curve dei tassi relativamente al peso messicano, ora allineati con la scadenza degli strumenti finanziari sottostanti;  ...

🇪🇺 Vigilanza

NUOVO RISK DASHBOARD EIOPA, BASATO PER LA PRIMA VOLTA SU DATI SOLVENCY II

Nel mese di febbraio  EIOPA ha pubblicato il nuovo Risk Dashboard, per la prima volta basato sui dati Solvency II. Il Dashboard viene redatto utilizzando dati di mercato e informazioni tratte dal reporting secondo il nuovo regime di solvibilità. I principali rischi e le maggiori vulnerabilità per l’industria assicurativa europea sono valutati utilizzando un set di indicatori suddivisi in 7 categorie...

🇪🇺 Distribuzione

EIOPA: PARERE TECNICO SUGLI ATTI DELEGATI DELLA DIRETTIVA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA (IDD)

  Il 1° febbraio scorso, EIOPA ha pubblicato il proprio Parere tecnico - diretto alla Commissione europea - in merito agli Atti Delegati relativi alla Direttiva sulla distribuzione assicurativa (IDD). La pubblicazione del Parere fa seguito a una fase di pubblica consultazione, che si è svolta da luglio a ottobre dello scorso anno(1). Nel suo Parere, EIOPA ritiene essenziale che gli interessi dei consumato...

🇪🇺 Adeguatezza dei prodotti

EIOPA: LINEE GUIDA IN MATERIA DI PRODOTTI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO COMPLESSI. CONSULTAZIONE

Dopo aver effettuato un’indagine on-line la scorsa estate(1), EIOPA ha avviato, il 2 febbraio, una pubblica consultazione su alcune proposte di Linee Guida sui prodotti assicurativi di investimento complessi (IBIP), ossia prodotti con una struttura che rende difficile per i consumatori comprendere i relativi rischi. Le Linee Guida sono redatte in coerenza con l’art.30, par. 7 e 8, della direttiva sulla distribuzione assic...

🇪🇺 Assicurazione danni, Informativa

EIOPA: BOZZA DI STANDARD TECNICI SUL DOCUMENTO INFORMATIVO PER L’ASSICURAZIONE DANNI (IPID)

Il 7 febbraio scorso, EIOPA ha pubblicato la bozza di standard tecnici di attuazione (Implementing Technical Standards - ITS) relativi al documento informativo per i prodotti assicurativi danni (IPID). L’iniziativa si inquadra nell’ambito del lavoro che EIOPA sta svolgendo per elaborare regole dettagliate in relazione alla direttiva sulla distribuzione assicurativa (IDD). L’Autorità europea propone un format...

🇪🇺 PRIIPS

EBA, EIOPA, ESMA: CONSULTAZIONE SUI PRIIPS CON OBIETTIVI AMBIENTALI O SOCIALI

  Il 10 febbraio scorso, il Joint Committee istituito dalle tre Autorità di vigilanza finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA) ha pubblicato un Consultation Paper dedicato ai prodotti assicurativi di investimento al dettaglio preassemblati che perseguono obiettivi ambientali o sociali (“EOS PRIIPs”). Il Joint Committe ha avviato la pubblica consultazione nell’ambito del mandato, ricevuto ai sensi dell’art....

🇪🇺 Auditing, Vigilanza

PUBBLICATE IN TUTTE LE LINGUE UE LE LINEE GUIDA SUL DIALOGO FRA SUPERVISORS E REVISORI

Il 2 febbraio scorso EIOPA ha comunicato di aver pubblicato la traduzione, in tutte le lingue dell’Unione europea, delle Linee Guida sulla facilitazione di un dialogo efficace fra supervisors e revisori di bilancio delle imprese di assicurazione. Le Linee Guida, pubblicate lo scorso 10 dicembre dopo una fase di pubblica consultazione(1), hanno lo scopo di agevolare e mantenere un dialogo efficace fra le Autorità...

🇪🇺 Vigilanza

ATTIVITA’ ASSICURATIVA CROSS–BORDER: EIOPA RAFFORZA LA COOPERAZIONE

Il 16 febbraio, EIOPA ha pubblicato il testo di una “Decision” in merito al rafforzamento della cooperazione tra le Autorità di vigilanza nazionali nell’ambito dell'Unione europea. Il testo, in linea con i quanto stabilito dalla Direttiva Solvency II, ha lo scopo di favorire l’ulteriore rafforzamento della collaborazione tra le singole Autorità (NCAs – National Competent Authorities), soprattutto con rigu...

🇪🇺 Riciclaggio, Terrorismo

RICICLAGGIO DI DENARO E FINANZIAMENTO AL TERRORISMO: “JOINT OPINION” DELLA VIGILANZA EUROPEA

Il 21 febbraio, le tre Autorità di vigilanza finanziaria europee - EBA, EIOPA ed ESMA - hanno pubblicato un’Opinion congiunta, indirizzata alla Commissione europea, in merito ai rischi legati al riciclaggio di denaro (ML – Money Laundering risk) e al finanziamento del terrorismo (TF – Terrorism Financing risk) (1). I contenuti dell’Opinion rappresentano un contributo al lavoro di...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA: DOCUMENTO PROGRAMMATICO 2017-2019 E WORK PROGRAMME 2017

EIOPA ha pubblicato recentemente il Documento programmatico per il triennio 2017-2019 e il Work Programme 2017 (1). Il Documento programmatico conferma le tre priorità strategiche dell’Autorità europea: migliorare la convergenza della vigilanza; rafforzare la tutela preventiva del consumatore; preservare la stabilità finanziaria. La conver...

🇪🇺 Innovazione tecnologica

FIN-TECH: L’IMPATTO DELLA TECNOLOGIA SUL SETTORE FINANZIARIO (REPORT DEL PARLAMENTO EUROPEO)

Il Parlamento europeo (Committee on Economic and Financial Affairs) ha recentemente pubblicato una Resolution in materia di Fin-Tech(1) e dei suoi impatti sul mercato finanziario. Il documento contiene una serie di raccomandazioni – alla Commissione, alle Autorità europee di vigilanza finanziaria (ESAs), alle Banche centrali – in merito a quanto segue: definizione di un framew...

🇪🇺 Responsabilità civile, Robotica

ROBOTICA E INTELLIGENZA ARTIFICIALE: “RESOLUTION” DEL PARLAMENTO EUROPEO

Il 16 febbraio, il Parlamento europeo ha adottato una Resolution che contiene alcune raccomandazioni in merito a possibili, futuri interventi normativi nell’ambito della robotica e dell’artificial intelligence per uso civile. Il documento fornisce alla Commissione diverse indicazioni con riguardo allo sviluppo di tali tecnologie e ai principi ad esso correlati, alla creazione di una “European Agency for Robotics”, ai me...

🇪🇺 Mercato finanziario

PIU’ CHE UN DILEMMA, UN TRILEMMA: UN TITOLO DI STATO SICURO PER LA ZONA EURO

L’Autore si propone di valutare i benefici dell’introduzione di una tipologia di titoli governativi che rappresenti un asset sicuro per l’area euro. La crisi di inizio decennio ha evidenziato le conseguenze onerose dell’ignorare il cosiddetto “trilemma della sicurezza”. Mantenere un titolo di Stato nazionale (ad esempio, il Bund tedesco) come pilastro del sistema finanziario è incompatibile con la libert&agrav...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione vita

LA NUOVA PRODUZIONE VITA IN ITALIA NEL 2016: LE STATISTICHE ANIA

  ANIA ha pubblicato il Report relativo all’andamento della nuova produzione vita nel 2016(1). Lo scorso anno, la nuova produzione di polizze individuali e collettive sulla vita delle imprese italiane ed extra-U.E., comprensiva dei premi unici aggiuntivi, ha raggiunto 87,0 miliardi di euro di premi; si tratta di una diminuzione del 12,3% rispetto all’anno precedente, quando la variazione annua era stata in...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

IVASS, INDAGINE IPER: I PREZZI R.C. AUTO NEL 3° TRIMESTRE 2016

Nel mese di febbraio, IVASS ha pubblicato il Bollettino statistico con le informazioni relative all’indagine IPER sull’andamento dei premi effettivi per le garanzie r.c. auto nel 3° trimestre 2016(1). Questi i principali risultati dell’indagine: il premio medio per la garanzia r.c. auto nel terzo trimestre 2016 è stato pari a 426 euro; il 50% degli assicurati ha pagato meno di 385 euro...

🇮🇹 Previdenza complementare

COVIP: I DATI DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE IN ITALIA A FINE 2016

COVIP ha recentemente pubblicato una nota di aggiornamento contenente i principali dati statistici relativi alla previdenza complementare in Italia alla fine del 2016(1). Le adesioni alla previdenza complementare erano, alla fine dello scorso anno, circa 7,8 milioni; al netto delle uscite, la crescita dall’inizio dell’anno è stata pari a 557.000 unità (7,7%). Nei fondi negoziali si è registrato un incr...

🇮🇹 Corporate Governance

CONSOB: RAPPORTO 2016 SULLA GOVERNANCE DELLE SOCIETA’ ITALIANE QUOTATE

  Nel mese di febbraio, CONSOB ha pubblicato il report  2016 sulla corporate governance delle società italiane quotate in Borsa(1).  A fine 2015, in linea con le evidenze raccolte per gli anni precedenti, l’84% delle società italiane quotate risultava controllato da uno o più azionisti. In particolare, su 234 imprese:  115 erano controllate di diritto (ossia con una q...

🇮🇹 Previdenza

IL BILANCIO DEL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO NEL 2015

Itinerari Previdenziali ha recentemente pubblicato il Rapporto n. 4/2017, dedicato al bilancio del sistema previdenziale italiano. Il documento descrive gli andamenti finanziari e demografici dei settori delle pensioni e dell’assistenza in Italia nel 2015(1). Nel report  sono esaminati i bilanci pensionistici del “sistema INPS” e delle Casse privatizzate che, insieme, rappresentano la totalità del sistem...

🇫🇷 Assicurazione vita

ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA: RACCOLTA NETTA POSITIVA A DICEMBRE 2016

Secondo le statistiche pubblicate da FFA, la Federazione degli assicuratori francesi, la raccolta netta nei rami vita in Francia nel 2016 è risultata positiva e pari a 800 milioni di euro. Per l’intero esercizio, l’ammontare dei premi vita è stato di 134,7 miliardi, in lieve calo rispetto ai 135,5 miliardi del 2015. I premi relativi ai prodotti “in unità di conto” sono stati pari a 27,1 miliardi, ossia al 20% del t...

🇩🇪 Investimenti

I DATI SUGLI INVESTIMENTI DELLE ASSICURAZIONI IN GERMANIA NEL 2015 (BAFIN)

L’Autorità di vigilanza tedesca sui servizi finanziari (BAFIN) ha aggiornato al 2015, pubblicandoli in un apposito report(1), i dati relativi all’andamento del mercato dell’assicurazione diretta (Erstversicherung) e dei fondi pensione in Germania. Il report contiene anche dettagliate informazioni sulle attività di investimento delle imprese assicuratrici e dei fondi pensione nel periodo ...

🇪🇸 Analisi dei mercati

SPAGNA: DALLE PRIME STIME, FORTE CRESCITA DEI PREMI NEL 2016

UNESPA, l’Associazione degli assicuratori spagnoli, ha pubblicato i primi dati sull’andamento del settore nel 2016(1). La raccolta premi complessiva è stimata in 63,8 miliardi di euro, il 12,24% in più rispetto al 2015. Di questo importo, 32,7 miliardi derivano dai rami danni e 31,1 miliardi dai rami vita. I premi dell’assicurazione danni sono complessivamente aumentati del 4,5%, una crescit...

🇧🇪 Analisi dei mercati

BELGIO: NEL 2015 FORTE CALO DEI PREMI VITA, FRENA ANCORA LA REDDITIVITÀ

  Assuralia – l’Associazione delle compagnie assicuratrici in Belgio  – ha pubblicato i principali risultati del mercato assicurativo nel 2015(1). Da una parte, il settore si dimostra solido, evidenziando soddisfacenti livelli di solvibilità, dall’altra la congiuntura finanziaria ha continuato a farsi sentire, con effetti negativi sulla raccolta vita. L’esercizio ha registra...

🇱🇺 Analisi dei mercati

LUSSEMBURGO: LE ASSICURAZIONI NEL 2016, TRA LUCI ED OMBRE

In un recente comunicato, il Governo del Lussemburgo ha diffuso alcuni dati -  provenienti dalla competente Autorità di vigilanza (Commissariat aux Assurances) (1)  - sull’andamento del settore assicurativo nel 2016(2). In termini di raccolta premi diretta, la tendenza positiva del recente passato ha subito un arresto:  -2,8% per l’insieme dei rami vita e...

🇬🇷 Analisi dei mercati

GRECIA: NEL 2015 CALA LA RACCOLTA PREMI, MA MIGLIORA LA REDDITIVITÀ

Il mercato assicurativo greco nel 2015 ha mantenuto una buona redditività nonostante la grave crisi economica che ha interessato il Paese. La raccolta premi diretta si è attestata a 3,7 miliardi di euro, il 6,1% in meno rispetto al 2014. Considerando i valori al netto dell’inflazione, la raccolta ha subito una flessione del 4,4% nell’anno. 1,9 miliardi sono stati prodotti dal comparto danni, i restanti 1,8 miliardi dal vita. Entrambi hanno contr...

🇨🇾 Analisi dei mercati

L'ASSICURAZIONE A CIPRO NEL 2015

Secondo i dati pubblicati dall’Associazione cipriota degli assicuratori, nel 2015 la raccolta assicurativa vita - incluse le coperture infortuni e salute - si è attestata a 388 milioni di euro, con un incremento dell’1,92% rispetto al 2014.  La nuova raccolta vita individuale è ammontata a 50,6 milioni di euro, in crescita del 17% rispetto all’esercizio precedente. Le prestazioni vita sono state pari a 232 milioni di euro, co...

🇧🇲 Analisi dei mercati

ISOLE BERMUDE: DATI ASSICURATIVI 2014

L’Autorità di vigilanza dei mercati finanziari delle Isole Bermuda (BMA) -  che sovrintende anche l'industria delle assicurazioni -  ha pubblicato il report annuale per il 2015, contenente dati assicurativi relativi all'esercizio 2014. L'industria delle assicurazioni ha registrato una raccolta complessiva di 151 miliardi di dollari (141 miliardi di euro), di cui circa 17 miliardi sono riferibili a rischi collocati nelle Isole ...

🇧🇷 Analisi dei mercati

BRASILE: IL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2015

CNseg e SUSEP, rispettivamente l’Associazione delle compagnie assicuratrici e l’Autorità di vigilanza assicurativa in Brasile, hanno pubblicato i report sull’andamento del settore nel 2015(1). I premi raccolti sono ammontati a 365 miliardi di real (340 miliardi di euro), segnando un incremento annuo dell’11,6%. I comparti trainanti si sono confermati quello delle coperture sanitarie com...

🇳🇿 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

NUOVA ZELANDA: I DATI ASSICURATIVI PER I RAMI DANNI NEL 2014-15

L’Associazione delle compagnie assicuratrici danni della Nuova Zelanda (ICNZ) ha pubblicato i dati sull’andamento dell’esercizio 2014-15 (da ottobre a settembre)(1). La raccolta premi lorda si è mantenuta sostanzialmente invariata rispetto all’esercizio precedente, a 5,2 miliardi di dollari (3,5 miliardi di euro), mentre gli oneri per sinistri sono saliti a 2,5 miliardi di dollari (1,7 miliardi di euro)...

🇰🇷 Analisi dei mercati

COREA DEL SUD: ANDAMENTO E REGOLAMENTAZIONE NEL 2015. REPORT DELLA VIGILANZA

L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario sud-coreano (FSS) ha pubblicato il rapporto di attività relativo all’esercizio 2015. Per quanto attiene al settore assicurativo, il report  presenta alcuni dati sull’andamento della redditività, a cui si accompagna l’illustrazione delle più importanti iniziative di vigilanza poste in atto nell’anno.  Il totale degli asset del sett...

🇧🇭 Analisi dei mercati

BAHRAIN: DATI ASSICURATIVI 2015

La Banca centrale del Bahrain, in qualità di Autorità di vigilanza assicurativa, ha pubblicato il report sull’andamento del settore nel 2015(1). L’esercizio è stato caratterizzato da una buona performance, favorita anche dalla congiuntura economica positiva. La raccolta premi lorda ha raggiunto i 272 milioni di dinari (673 milioni di euro), in lieve flessione risp...

🇯🇴 Analisi dei mercati

GIORDANIA: I DATI DEL 2015. REDDITIVITÀ TECNICA IN CALO

  Il mercato assicurativo della Giordania nel 2015, come illustrato dal report della Federazione nazionale delle compagnie assicuratrici (JOIF), ha evidenziato una diminuzione di redditività, conseguente al deterioramento della performance della gestione tecnica(1). La raccolta premi ha raggiunto i 550 milioni di dinari (725 milioni di euro), in aumento del 4,7% rispetto al 2014. La composizio...

Analisi dei mercati

OCSE PUBBLICA IL “GLOBAL INSURANCE MARKET TRENDS” 2016

  L’OCSE ha pubblicato il report annuale sull’andamento economico dei mercati assicurativi su scala  mondiale. Il report è relativo a 53 Paesi (i membri OCSE, più altri 26 Paesi non-OCSE); i dati sono riferiti al 31 dicembre 2015(1). L’industria assicurativa globale, con l’eccezione di pochi Paesi, ha registrato nel 2015 utili tecnici elevati. I premi lordi r...

Normativa

🇮🇹 Riserve tecniche, Solvency II

IVASS: REGOLAMENTO SULL’AGGIUSTAMENTO PER LA CAPACITA’ DI ASSORBIMENTO DI RISERVE TECNICHE E IMPOSTE DIFFERITE

L’IVASS ha pubblicato il Regolamento n. 35, del 7 febbraio 2017, concernente l’aggiustamento per la capacità di assorbimento delle perdite delle riserve tecniche e delle imposte differite nella determinazione del requisito patrimoniale di solvibilità (SCR) calcolato con la Formula Standard. Con il testo regolamentare vengono recepite le linee guida EIOPA che disciplinano il calcolo dell’aggiustamento in questione e che intendono ...

🇮🇹 Criteri di valutazione, Governance

IVASS: REGOLAMENTO IN MATERIA DI GOVERNANCE E VALUTAZIONE DI ATTIVITA’ E PASSIVITA’ NON TECNICHE

IVASS ha pubblicato il Regolamento n. 34, del 7 febbraio 2017, concernente le disposizioni in materia di governo societario relative alla valutazione delle attività e delle passività diverse dalle riserve tecniche e ai criteri per la loro valutazione. Con il testo regolamentare vengono recepite le linee guida EIOPA che disciplinano diversi elementi di valutazione delle attività e delle passività diverse dalle riserve tecniche – contenuti, oltre ...

🇩🇪 Governance

BAFIN: NUOVA CIRCOLARE IN MATERIA DI GOVERNANCE DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE

L’Autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BAFIN) ha recentemente pubblicato una circolare (2/2017 - “MaGo”) sui requisiti minimi per le compagnie in materia di governance e organizzazione dell’attività assicurativa. Il testo dell’attuale circolare – entrata in vigore il 1° febbraio 2017 – è frutto del confronto in precedenza intrapreso, attraverso appositi workshops, sia tra i rappre...

🇬🇧 Fondi pensione, Prestazioni definite

SICUREZZA E SOSTENIBILITA’ DEI FONDI PENSIONE A PRESTAZIONI DEFINITE. DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE DEL GOVERNO UK

Lo scorso 20 febbraio, il Governo britannico (Department for Work and Pensions) ha presentato, in pubblica consultazione, un Green Paper in materia di previdenza complementare, con particolare attenzione ai fondi pensione a prestazione definita (“DB Schemes”). La consultazione ha l’obiettivo di valutare la solidità e la sostenibilità degli schemi pensionistici in questione(1)...

🇬🇧 ORSA, Reporting, Solvency II

PRA AGGIORNA DUE “STATEMENT” IN MATERIA DI ORSA E DI REPORTING PER I MODELLI INTERNI

Nel mese di febbraio, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato due Supervisory Statement (SS 25/15 e SS 26/15 ) in versione riveduta ed aggiornata (a fronte dei rispettivi, precedenti  documenti,  entrambi datati giugno 2015 (1)).   Rispetto al passato, il nuovo Statement SS 25/15 fornisce ulteriori chiarimenti in materia di reporting da parte delle impr...

🇺🇸 Vigilanza

ACCORDO BILATERALE USA-UE: NAIC SI DICHIARA CONTRARIA

Lo scorso 13 gennaio è stato ufficializzato l’accordo USA-EU in materia di vigilanza prudenziale in campo assicurativo, noto come “Covered Agreement on Insurance and Reinsurance Measures”(1). L’Accordo riguarda, in particolare, tre aree specifiche del controllo prudenziale: la riassicurazione, la vigilanza sui gruppi e lo scambio di informazioni tra Supervisors. L’Accordo è...

🌎 Mercato mobiliare, Tecnologia digitale

REPORT IOSCO SULL’IMPATTO DELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA SUI MERCATI DEI VALORI MOBILIARI

IOSCO, l’Organizzazione internazionale dei supervisors dei mercati mobiliari, ha recentemente pubblicato un Report dedicato al tema della tecnologia finanziaria (Fintech) e al suo impatto sulla regolamentazione, sugli investitori e sull’industria dei servizi finanziari. Nel documento sono descritti alcuni modelli di business e tecnologie innovative che stanno trasformando il settore finanziario, fra cui: le piat...

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

ANIA: PUBBLICATO IL N. 1/2017 DI “MARINE, AVIATION & TRANSPORT INSURANCE REVIEW”

E’ stato pubblicato online, sul sito dell’Associazione, il nuovo numero di MAT – “Marine, Aviation & Transport Insurance Review”, la rivista ANIA dedicata al settore delle assicurazioni trasporti. La pubblicazione contiene i seguenti contributi: “Marine & Transport” “L’assicurazione dei project cargo – profili di rischio e criticit&ag...

🇮🇹 Vigilanza

L’ASSICURAZIONE ITALIANA FRA BASSI TASSI DI INTERESSE, INVESTIMENTI ALTERNATIVI E NUOVI PRODOTTI (IVASS)

Il Segretario Generale IVASS, Stefano De Polis, è recentemente intervenuto sul tema della vigilanza cross-sector e cross-border, in occasione del Convegno  ADEIMF 2017 (Associazione Docenti Economia Intermediari Finanziari), tenuto a Trieste nel mese di febbraio.  Lo speech si è articolato sui seguenti aspetti:    Il quadro macroeconomico  e  gli investimenti....

🇮🇹 Educazione finanziaria, Gioco d'azzardo

GIOVANI E GIOCO D’AZZARDO: I DATI DELLO YOUNG MILLENNIALS MONITOR DI NOMISMA E UNIPOL

Sono 1 milione e 240 mila gli studenti di età tra i 14 e i 19 anni che giocano d’azzardo: è quanto emerge dall’Osservatorio “Young Millennials Monitor – Giovani e gioco d’azzardo” realizzato da Nomisma e Unipol, con la collaborazione dell’Università di Bologna(1). Tra le motivazioni che spingono a giocare, risulta che il 21% inizia per curiosità o pe...

🇮🇹 Trasporto aereo

ISTAT: IL TRASPORTO AEREO IN ITALIA NEL 2015

ISTAT ha recentemente pubblicato un report statistico dedicato al tema del trasporto aereo in Italia. Nel 2015 si è consolidata la crescita del traffico aereo da e verso gli scali nazionali, confermando le tendenze espansive registrate nell’anno precedente. I passeggeri sono aumentati del 4,4%, le merci e la posta del 3,1%, i movimenti commerciali di aeromobili dello 0,6%. L’incremento dei passeggeri ha riguardato solo i voli di li...

🇮🇹 Finanza, Sviluppo sostenibile

RAPPORTO DEL DIALOGO NAZIONALE DELL’ITALIA PER LA FINANZA SOSTENIBILE

E’ stato recentemente pubblicato il Rapporto del Dialogo Nazionale dell’Italia per la finanza sostenibile. Si tratta della pubblicazione che riassume i risultati di un’iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente - insieme ad altri Ministeri e Autorità, con esperti ed esponenti del settore finanziario, assicurativo e del mondo della ricerca - sul tema dello sviluppo sostenibile e sul ruolo del sistema finanziario nella transizione verso un...

🇫🇷 Previdenza complementare

FRANCIA: FAVORIRE IL RISPARMIO PREVIDENZIALE, LE PROPOSTE DELL’AFG

L’Associazione francese del risparmio gestito (AFG) ha pubblicato, a inizio d'anno, un Libro bianco sul tema del risparmio previdenziale. L’aumento della speranza di vita ha innescato, da oltre 25 anni a questa parte, processi di revisione dell’assetto pensionistico in Francia. Uno studio del 2015 ha evidenziato che, negli ultimi 30 anni, la qualità della vita dei pensionati transalpini ha registrato miglioramenti, ma la tendenza va lentamen...

🇫🇷 Sicurezza stradale

FRANCIA: INDAGINE SULL’USO DI ALCOL ALLA GUIDA NEL FINE SETTIMANA

Secondo le statistiche ufficiali, in Francia un terzo degli incidenti stradali mortali registrati nel 2015 ha avuto come causa l’abuso di alcol. Partendo da questo dato allarmante, Prévention Routière e Attitude Prévention  – due associazioni che si occupano di prevenzione e sicurezza stradale – hanno condotto un’indagine circa la propensione al consumo di alcol e le modalità di spostamento nei fine...

🇬🇧 Brexit

REGNO UNITO: “LIBRO BIANCO” DEL GOVERNO IN MATERIA DI “BREXIT”

In riferimento alla “Brexit” (il referendum del 23 giugno 2016 che, nel Regno Unito, ha sancito la volontà della nazione di uscire dall’Unione europea), il Governo britannico ha pubblicato – all’inizio di febbraio –   un “Libro bianco” contenente 12 “princìpi”, volti a stabilire le necessarie priorità e a guidare l’azione delle istituzioni verso la realizzazione di un rapporto indipendente ...

🇬🇧 Assicurazione auto

REGNO UNITO: ABI DENUNCIA TARIFFE AUTO A LIVELLI RECORD

L’allarme è di ABI, l’Associazione delle compagnie assicuratrici britanniche: il premio medio per una copertura auto comprehensive (r.c.+kasko) ha raggiunto, nell’ultimo trimestre 2016, livelli record. È quanto emerge dagli ultimi dati del Motor Premium Tracker – l’ “osservatorio” delle tariffe auto gestito dall’Associazione. A fine 2016, il prezzo medio della copertura comprehen...

🇬🇧 ORSA, Solvency II

SOLVENCY II ORSA: UN REPORT DELLA LLOYD’S MARKET ASSOCIATION

Lloyd’s Market Association (LMA), l’Associazione che rappresenta il complesso della underwriting community dei Lloyd’s di Londra, ha pubblicato un report – preparato da un gruppo di lavoro facente capo al CRO Committee associativo – in materia di Solvency II e ORSA. Scopo del documento è quello di evidenziare il ruolo della reportistica ORSA quale strumento per promuovere una migliore cultura...

🇧🇬 Solvibilità

EIOPA: “ASSESSMENT” DEL MERCATO ASSICURATIVO (E DEI FONDI PENSIONE) IN BULGARIA

Il 3 febbraio scorso, EIOPA ha pubblicato un “assessment” del mercato bulgaro delle assicurazioni e dei fondi pensione. I due documenti di valutazione (“Insurance Balance Sheet Review of the Bulgarian insurance sector” e “Bulgarian Pensions Funds’ Asset Review”) sono il frutto di un’attività di review svolta sotto la supervisione di un apposito Comitato costituito da...

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II, UN ANNO DOPO: BENE L’APPLICAZIONE, MIGLIORABILE LA CALIBRAZIONE

Insurance Europe, la Federazione degli assicuratori europei, ha pubblicato il 1° febbraio scorso un comunicato stampa con cui fa il bilancio di un anno di applicazione di Solvency II, il regime europeo di solvibilità per il settore assicurativo. La Federazione sottolinea, da un lato, come le imprese assicuratrici si siano conformate con successo alle nuove regole, e come, dall’altro, Solvency II si presenti come un sistema tro...

🇪🇺 Previdenza

INSURANCE EUROPE: AGIRE SUBITO PER RIDURRE IL “GAP” PENSIONISTICO

Insurance Europe, la Federazione degli assicuratori europei, ha recentemente pubblicato un paper dedicato al tema del gap pensionistico (“A Blueprint for Pensions”). Si tratta di un problema che la Federazione definisce “senza precedenti” e in grado di aumentare sempre più la pressione sui sistemi previdenziali, afflitti da gravi problemi di sostenibilità nel lungo termine. Nel documento, Insurance Eur...

🇪🇺 Investimenti

GLI INVESTIMENTI IN TITOLI DI STATO DEGLI ASSICURATORI EUROPEI: EVIDENZE DELLO STRESS TEST 2016

Nel report finale di EIOPA contenente i risultati dello Stress Test 2016(1) per l’industria assicurativa europea sono presenti alcuni dati interessanti sugli investimenti in titoli di Stato effettuati dalle imprese partecipanti all’esercizio. La quota dei titoli di Stato nei portafogli delle compagnie – si legge nel report – varia in misura significativa nei diversi Paesi: il peso &e...

🇪🇺 Educazione finanziaria

AL VIA LA PIATTAFORMA EUROPEA PER L’EDUCAZIONE FINANZIARIA

Insurance Europe - la Federazione degli assicuratori europei - ha annunciato, in un comunicato stampa del 22 febbraio, il varo di una piattaforma europea per l'educazione finanziaria. L'iniziativa - che mira a promuovere l’educazione, la cultura e l'alfabetizzazione finanziaria in Europa, in particolare tra i giovani e gli imprenditori -  è stata realizzata da 9 “partners fondatori”, ossia Associazioni e Istituzioni europe...

🇺🇸 Assicurazione auto

STATI UNITI: STUDIO FIO SULL'ACCESSIBILITA’ NEL MERCATO DELL’ASSICIRAZIONE AUTO

Il Federal Insurance Office (FIO) ha recentemente pubblicato uno studio sul livello di accessibilità al mercato assicurativo auto per le persone a più basso reddito e per le minoranze. La Sezione 2 del report illustra le ragioni per cui coperture auto accessibili sono molto importanti per i consumatori e definisce i concetti chiave e i criteri di valutazione seguiti nel lavoro. La Sezione 3 sintetizza i requisiti principali che ca...

🇺🇸 Analisi dei mercati

USA: LE PROSPETTIVE PER IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2017 (EY)

Le prospettive per il 2017 del mercato assicurativo statunitense sono l’oggetto di due report recentemente pubblicati da EY. Per il complesso del settore, le maggiori sfide nel 2017 ruotano attorno alla grande incertezza che pervade le previsioni sull’economia del Paese. La crescita economica stimata si aggira intorno al 2%, mentre lo scenario di bassi tassi di interesse non dovrebbe registrare variazioni di rilievo. L’elezione di Do...

🇹🇭 Investimenti, Regolamentazione

TAILANDIA: PARTECIPAZIONI AZIONARIE ESTERE PIU’ “EASY” PER LE ASSICURAZIONI

Il 19 febbraio, in Tailandia,  sono entrate in vigore norme specifiche – a modifica del  Foreign Business Act del 1999 – tese a ridurre le barriere agli investimenti esteri in imprese assicuratrici, nell’intento di  limitare l’eccessiva regolamentazione, promuovere una maggiore liberalizzazione e favorire la stabilità del mercato. Pertanto: gli investitori esteri sono autorizzati ad acquisire quo...

🇳🇿 Calamità naturali

NUOVA ZELANDA: EFFETTI DEL SISMA DEL 2011 SU DOMANDA E OFFERTA ASSICURATIVA

Gli Autori del paper in esame forniscono un'analisi empirica delle reazioni nel mercato assicurativo successive al terremoto di Christchurch (Nuova Zelanda, 2010-2011)(1). La ricerca è motivata dalle caratteristiche del tutto peculiari del sistema neozelandese di risarcimento dei danni da calamità naturale, che ha permesso alle imprese assicuratrici private di fornire coperture a prezzi competitivi anche in...

Economia

RIFORME CHE PROMUOVANO INVESTIMENTI E PRODUTTIVITÀ: LA RICETTA OCSE PER L’ITALIA

  Nella sua ultima indagine sull’economia italiana (“OECD Economic Surveys: Italy 2017”), l'OCSE sostiene che in Italia è essenziale promuovere le riforme, per rafforzare una crescita inclusiva.  Due delle cause dell’incertezza e della modesta crescita del nostro Paese sono rappresentate dalla carenza di investimenti e dalla debole produttività. Sono conseguenza delle mancate riforme del passato, alle quali ...

🌎 Assicurazione mondiale, Rischio, Stabilità

IAIS: “GLOBAL INSURANCE MARKET REPORT 2016”

IAIS ha pubblicato recentemente l’edizione 2016 del “Global Insurance Market Report” (GIMAR), analisi dell’evoluzione recente del mercato assicurativo e riassicurativo mondiale(1). Il report esamina il mercato mondiale delle assicurazioni dal punto di vista della vigilanza, con un focus particolare sulla recente performance del settore,  e sui rischi principali cui esso...

🌎 Fondi pensione

WILLIS TOWERS WATSON: EDIZIONE 2017 DEL “GLOBAL PENSIONS ASSET STUDY”

Willis Towers Watson ha pubblicato l’edizione 2017 del Global Pension Asset Study, il report sugli attivi gestiti dai fondi pensione nelle principali economie mondiali(1). Alla fine del 2016 il totale degli attivi gestiti dai fondi pensione nei Paesi considerati era pari a 36.435 miliardi di dollari statunitensi, ovvero il 62% del PIL delle economie di quei paesi. Si tratta di un valore in aumento del 4,3% rispet...

🌎 Risk management

CRO FORUM RISK RADAR: AGGIORNAMENTO SUI RISCHI EMERGENTI

Il CRO Forum ha recentemente pubblicato l’aggiornamento del proprio Risk Radar, con una classificazione dei rischi emergenti nel 2017. Il Forum ha elaborato una classificazione dei diversi rischi in relazione al time horizon, definito in termini assicurativi, ovvero di sinistri assicurati preventivabili nel corso dei prossimi 5 o 10 anni. A questa valutazione temporale si affianca una valutazione in base all’impatto potenziale, con una cl...

🌎 Calamità naturali

IL PESANTE BILANCIO DELLE CALAMITÀ NATURALI NEL 2016. REPORT AON BENFIELD

Il 2016 va in archivio con un pesante bilancio per quanto riguarda i danni da eventi naturali(1). Il report  di AON Benfield evidenzia come le calamità naturali abbiano provocato danni per 210 miliardi di dollari (198 miliardi di euro), dato superiore (del 21%) alla media degli ultimi 16 anni. Nel periodo considerato si sono contati 315 eventi (contro una media di 271 del recente passato), mentre gli o...

🌎 Innovazione digitale

BLOCKCHAIN, LA VERA RIVOLUZIONE PER LE ASSICURAZIONI DEL NUOVO MILLENNIO? DUE PAPER KPMG E BCG

Kpmg e Boston Consulting Group hanno pubblicato due report dedicati alla tecnologia Blockchain e alle conseguenti trasformazioni dell’attività assicurativa. Oggi tutti parlano di Blockchain. Grandi imprese di assicurazione si stanno consorziando, investitori stanno immettendo nuovi capitali nella ricerca e si stanno creando iniziative comuni di settore. Molti osservatori sostengono che Blockchain...

🌎 Risk management

CRESCE IL RISCHIO DI SHOCK ESTERNI ALL’ECONOMIA GLOBALE: REPORT UNIVERSITÀ DI CAMBRIDGE

Il Centre for Risk Studies dell'Università di Cambridge (UK) ha pubblicato il Global Risk Outlook per il 2017. Il report si riferisce, in particolare, ai rischi cui sono esposte le 300 più importanti città a livello mondiale. Sono considerati 22 rischi, classificati in cinque categorie. Il rischio di shock in grado di colpire globalmente l’economia è ritenuto in crescita. Nei prossimi tre anni si prevede che la pro...