Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Febbraio 2017 - N°160

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Investimenti

IL CONTRIBUTO DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE AGLI INVESTIMENTI E ALLA CRESCITA ECONOMICA: IL RUOLO DELLA REGOLAMENTAZIONE

Le imprese di assicurazione sono importanti investitori istituzionali che, per le particolarità del loro business model, svolgono la loro attività su orizzonti temporali tipicamente non brevi. Alla luce di queste peculiarità, vi è crescente attenzione sul contributo che l’attività assicurativa può fornire al finanziamento dell’economia reale e, in ultima istanza, alla crescita economica. Nel paper in esame, l’Autore esamina l’impatto che la regolamentazione - specie quella di natura prudenziale e quella contabile - può avere sull’efficacia con cui le imprese assicuratrici svolgono il loro ruolo a sostegno della ripresa economica e della stabilità dei mercati.

L’Autore esamina il ruolo delle imprese assicuratrici come fornitori di fondi per investimenti di lungo termine nell’economia reale. La tesi di fondo è che la regolamentazione finanziaria e, in particolare, la regolamentazione prudenziale in campo assicurativo, influenzi in modo significativo il comportamento di investimento delle imprese assicuratrici e, pertanto, il loro contributo alla stabilità finanziaria e alla crescita economica. Si tratta di un ...

🌎 Assicurazione auto, Tecnologia digitale

ASSICURAZIONE AUTO E TELEMATICA: COME UTILIZZARE I DATI SUGLI STILI DI GUIDA AI FINI DI PRICING

Da qualche tempo, gli assicuratori auto hanno iniziato  a raccogliere dati tramite strumenti satellitari installati sugli autoveicoli assicurati. I dati raccolti riguardano anche le abitudini e gli stili di guida dei conducenti. L’Autore illustra come questi dati possano essere analizzati utilizzando tecniche come la pattern recognition e il machine learning. Si descrive, in particolare, come gli stili di guida possano essere clas...

🇩🇪 Assicurazione vita, Cambiamento demografico

ASSICURAZIONE VITA ED EVOLUZIONE DEMOGRAFICA: ANALISI EMPIRICA DELLE DECISIONI DI RISCATTO

L’acquisto di una polizza assicurativa vita rientra fra le opzioni di gestione della liquidità per un individuo o una famiglia: la possibilità di riscattare le polizze può rappresentare un buffer nel momento in cui si presentano specifiche esigenze finanziarie. Nel paper in esame gli Autori analizzano, da un punto di vista empirico, quali sono i fattori di natura sociodemografica che influenzano le decisioni degli assicurati di riscat...

Investimenti

L’EVOLUZIONE DELLE STRATEGIE DI PORTAFOGLIO DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE E GLI INVESTIMENTI DI LUNGO TERMINE

La recente crisi finanziaria globale -  unitamente all’evoluzione regolamentare - ha avuto un impatto significativo sul sistema finanziario, soprattutto per quanto riguarda le modalità di circolazione dei flussi finanziari e il ruolo potenziale degli investitori istituzionali. Tra questi ultimi, centrale è la posizione delle compagnie di assicurazione, in particolare di quelle vita, e dei fondi pensione; lo sviluppo del loro ruolo è desti...

🌎 Tecnologia digitale

LA TEMPESTA PERFETTA: COME LE ASSICURAZIONI POSSONO VINCERE LE SFIDE DELLA RIVOLUZIONE DIGITALE

Il presente Libro Bianco, curato da Michael Naylor della School of Economics and Finance della Massey University, esamina l’impatto delle nuove tecnologie digitali sul processo di trasformazione dell’industria assicurativa e dei prodotti da esse offerti. L’Autore individua le modalità con cui le imprese di assicurazione possono affrontare il cambiamento, partendo dai seguenti punti fermi: l’assicurazio...

🇪🇺 Mortalità, Rischio di mercato

UNO SCHEMA GENERALE PER MODELLARE LA MORTALITA’ E LA SUA RELAZIONE CON I RISCHI DI TASSO DI INTERESSE

Una buona conoscenza del grado di correlazione fra diverse tipologie di rischio è fondamentale per comprendere i relativi impatti e valutare le possibilità di diversificazione. Gli Autori si propongono di ampliare una metodologia sviluppata in un paper precedente per stimare il grado di dipendenza tra rischio di mortalità e rischi di mercato in caso di stress, con particolare attenzione al rischio di tasso di interesse. Lo studio...

🌎 Sviluppo assicurativo, Tecnologia

COME LA TECNOLOGIA PUO’ RIDURRE IL PROTECTION GAP: REPORT DELLA GENEVA ASSOCIATION

  Al tema dell’innovazione tecnologica e del suo contributo alla riduzione del gap di protezione contro i rischi di famiglie e imprese è dedicato un recente Report dell’Associazione di Ginevra. Il potenziale della tecnologia digitale, sotto questo specifico profilo, deriva non solo dai rapidi progressi nella connettività, nella mobilità, nel cloud computing, nell’analisi dei big data e nel...

🇪🇺 Cat bond

RISCHIO CATASTROFALE E PRICING DEGLI STRUMENTI FINANZIARI: IL CASO DELLE INSURANCE-LINKED SECURITIES (ILS)

I rendimenti dei fondi d’investimento che si focalizzano su strumenti finanziari come i Cat Bonds e altri titoli Insurance-Linked (ILS) denotano comportamenti differenti rispetto a quelli delle altre asset class. Pertanto, i tradizionali modelli di asset pricing, come l’approccio a cinque fattori di Fama e French (1993) e quello a sette fattori di Fung e Hsieh (2004) non risultano applicabili a tale tipo di investimenti. Gl...

UE

🇪🇺 PRIIPS

PRIIPS: PUBBLICATO IL RINVIO (AL 1° GENNAIO 2018) DELL’ENTRATA IN VIGORE DEL REGOLAMENTO

  Nel novembre 2016, la Commissione europea aveva proposto di rinviare di 12 mesi (all’inizio del 2018) l’entrata in vigore del Regolamento n. 1286/2014, relativo alle informazioni chiave per i prodotti di investimento al dettaglio e assicurativi preassemblati (PRIIPs), in conseguenza della decisione del PE di non approvare gli standard tecnici regolamentari sui PRIIPs(1). La proposta in questione è stata formalmente...

🇪🇺 Unione dei mercati dei capitali

COMMISSIONE UE, CHECK-UP DI MEDIO TERMINE DELLA CMU: PUBBLICA CONSULTAZIONE

Il 20 gennaio scorso la Commissione europea ha avviato una pubblica consultazione sullo stato del progetto di Capital Markets Union avviato nel settembre del 2015(1). Obiettivo della consultazione è di raccogliere commenti su eventuali aggiornamenti del piano d’azione per la CMU, alla luce del lavoro già svolto e degli sviluppi più recenti sui mercati finanziari. Nello specifico, la consultazione...

🇪🇺 Fondi pensione

PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE UE IL TESTO DELLA DIRETTIVA “IORP II”

  E’ stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea (GUUE  L354, 23.12.2016) la Direttiva (UE) 2016/2341 relativa alle attività e alla vigilanza degli enti pensionistici aziendali o professionali. Le Istituzioni europee avevano trovato un accordo sul testo della Direttiva la scorsa estate; Parlamento europeo e Consiglio avevano poi approvato tale testo nei mesi di novembre e dicembre. La Direttiva, come è ...

🇪🇺 PRIIPS

EBA, EIOPA ED ESMA RISPONDONO ALLA COMMISSIONE UE SUGLI EMENDAMENTI ALLE REGOLE PRIIPS

Le tre Autorità di vigilanza finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA) hanno pubblicato, il 23 dicembre scorso, la loro risposta alle proposte di emendamenti che la Commissione ha formulato relativamente agli standard tecnici sui documenti informativi chiave per i PRIIPs (1). Nella lettera, le tre Autorità comunicano che non è stato possibile definire una posizione condivisa sugli emendamenti proposti dalla Commis...

🇪🇺 Vigilanza

ACCORDO BILATERALE UE-USA IN MATERIA DI VIGILANZA PRUDENZIALE ASSICURATIVA

  Tra Stati Uniti e Unione europea è stato stipulato un accordo bilaterale in materia di misure di vigilanza  prudenziale in ambito (ri-)assicurativo  (“Bilateral Agreement between the European Union and the United States of America on prudential measures regarding insurance and reinsurance”), i cui scopi principali sono quelli di: innalzare i livelli di tutela riservata ai consumatori dei ...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

AGGIORNAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE EIOPA SULLA CURVA DEI TASSI DI INTERESSE RISK-FREE

Il 23 dicembre scorso EIOPA ha pubblicato un aggiornamento della documentazione tecnica relativa alla metodologia per derivare la struttura a temine dei tassi di interesse privi di rischio. L’aggiornamento riguarda i cambiamenti negli strumenti finanziari utilizzati per derivare i tassi risk-free a seguito degli sviluppi dei mercati e sono in linea con quanto annunciato il 1° luglio dello scorso anno. L’Autorità ha comunicato di non aver m...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

RAPPORTO EIOPA SULLE ESENZIONI AGLI OBBLIGHI DI SUPERVISORY REPORTING SOLVENCY II

EIOPA ha pubblicato, il 23 dicembre scorso, il primo Report sull’applicazione delle esenzioni agli  obblighi di supervisory reporting previste da Solvency II. Le imprese assicuratrici e riassicuratrici sono soggette a obblighi di reporting annuale e trimestrale. In base alla Direttiva Solvency II, le Autorità di vigilanza nazionali possono esonerare o limitare gli obblighi di reporting...

🇪🇺 Partecipazioni, Vigilanza

EBA, EIOPA, ESMA: LINEE GUIDA IN MATERIA DI VIGILANZA SU ACQUISIZIONI E PARTECIPAZIONI QUALIFICATE

Il 20 dicembre scorso, il Joint Committee istituito dalle tre Autorità europee di vigilanza prudenziale (EBA, EIOPA ed ESMA) ha pubblicato il  testo riveduto delle Linee Guida in materia di valutazione prudenziale delle operazioni di acquisizione e di aumento di partecipazioni qualificate nel settore finanziario (bancario, assicurativo e mobiliare). Le nuove Linee Guida sono state oggetto di una pubblica consultazione nel 2015(1...

🇪🇺 R.C. Prodotti

LA COMMISSIONE UE AVVIA UNA PUBBLICA CONSULTAZIONE SULLA “PRODUCT LIABILITY DIRECTIVE”

Il 10 gennaio, la Commissione europea (DG GROWTH – Internal Market, Industry,  Entrepreneurship and SMEs) ha avviato una pubblica consultazione sull’analisi e la valutazione dei contenuti della Direttiva 85/374/EEC, in materia di responsabilità per danni causati da prodotti difettosi. Si tratta di tre questionari online (rispettivamente indirizzati ai produttori, ai consumatori e alle Autorità pubbliche), grazie ai quali la Commis...

🇪🇺 Sicurezza stradale

LA COMMISSIONE UE PUBBLICA UN REPORT E PROPONE NUOVE MISURE IN MATERIA DI SICUREZZA DEI VEICOLI

Lo scorso 12 dicembre, la Commissione europea (DG GROWTH – Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs) ha pubblicato un report dedicato all’analisi di possibili, futuri emendamenti alla vigente regolamentazione in materia di sicurezza stradale e dei veicoli. Tali misure (nel report ne vengono considerate 19 in totale) possiedono buone caratteristiche di fattibilità e di cost-effectiveness; la Commissione l...

🇪🇺 Innovazione digitale, Regolamentazione

LA NORMATIVA UE E’ AL PASSO CON L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA? “FINTECH EU CONFERENCE” DEL 23 MARZO 2017

Il prossimo 23 marzo, a Bruxelles, la Commissione europea terrà una Stakeholder Conference dal titolo  “#FinTechEU  -  Is EU regulation fit for new financial technologies?”, articolata in tre  Tavole rotonde  dedicate ai seguenti temi: Tecnologia: come sta trasformando la finanza? Innovazione nell’ambi...

🇪🇺 Brexit

BREXIT E ACCESSO AL MERCATO UNICO DEI SERVIZI FINANZIARI: REPORT DEL PARLAMENTO EUROPEO

Il Parlamento europeo (Direzione generale per le politiche interne) ha recentemente pubblicato un report dedicato a Brexit e alle conseguenze in termini di accesso al mercato unico dei servizi finanziari. Dopo il voto che ha sancito la volontà britannica di uscire dall’Unione europea, uno dei temi cruciali da affrontare nelle negoziazioni che seguiranno è quello di garantire la libertà di accesso nei rispettivi mercati. Il ...

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: PREMI DELLE IMPRESE ITALIANE ALL’ESTERO E DELLE SOCIETA’ ESTERE CONTROLLATE (DATI 2015)

IVASS ha recentemente pubblicato il Bollettino Statistico n. 1/2017, contenente i dati sui premi acquisiti nel 2015 dalle imprese italiane all’estero e dalle società estere controllate. La rilevazione si riferisce alla produzione complessiva, relativa al lavoro diretto e indiretto, vita e danni. I principali risultati sono i seguenti: i premi raccolti nel mercato italiano, inclusa l’operatività delle imprese di propriet&agra...

🇮🇹 Casse professionali

COVIP: LE POLITICHE DI INVESTIMENTO DELLE CASSE PROFESSIONALI NEL 2015

La COVIP ha recentemente pubblicato un Quadro di Sintesi delle politiche di investimento seguite dalle Casse professionali nel 2015. Al 31 dicembre 2015 le attività totali detenute dalle Casse(1) ammontavano, a valori di mercato, a 75,5 miliardi di euro, in aumento di 3,6 miliardi di euro rispetto al 2014 (+5%) e di 9,8 miliardi di euro rispetto al 2013 (+15%). La ripartizione dell’attivo delle Casse mostra ch...

🇮🇹 Economia italiana

BANKITALIA: L’ECONOMIA DELLE REGIONI ITALIANE NEL 2016

Banca d’Italia ha recentemente pubblicato lo studio annuale sull’economia delle regioni italiane (1). Il documento evidenzia il ritorno alla crescita nelle regioni meridionali dopo sette anni consecutivi di calo. Il tasso di crescita del Meridione (1,1%) è stato lievemente superiore sia a quello del Nord (0,8%) sia a quello del Centro (0,3%). Nei primi tre trimestri del 2016, gli occupati sono cresciuti, rispetto...

🇮🇹 Incidenti stradali, Sicurezza stradale

ISTAT: GLI INCIDENTI STRADALI IN ITALIA DA GENNAIO A GIUGNO 2016

ISTAT ha recentemente pubblicato le stime preliminari relative agli incidenti stradali verificatisi in Italia nel primo semestre 2016. Si stima che, nel periodo in questione, gli incidenti stradali con lesioni a persone siano stati 83.549. Il numero di decessi entro il trentesimo giorno è stato pari a 1.466, mentre i feriti sono ammontati a 118.349. Rispetto ai  dati consolidati dello stesso periodo del 2015, le stime preliminari evidenziano una r...

🇮🇹 Pensioni

ISTAT: LE CONDIZIONI DI VITA DEI PENSIONATI IN ITALIA 2014-2015

ISTAT ha recentemente pubblicato un Focus dedicato alle condizioni di vita dei pensionati in Italia negli anni 2014-2015. Ai fini della pubblicazione, le informazioni derivanti dal Casellario centrale dei pensionati sono state integrate con i risultati dell'Indagine campionaria su reddito e condizioni di vita dei cittadini e della Rilevazione sulle forze di lavoro. Nel 2015 i pensionati erano 16,2 milioni (-80.000 rispetto al 2014, -600.000 sul 2008) e hanno perce...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: LA SOLVIBILITA' DELLE IMPRESE ASSICURATRICI DAI PRIMI DATI SOLVENCY II

ACPR ha pubblicato il report sullo stato del settore assicurativo francese, basato sulla reportistica resa dalle imprese e dai gruppi soggetti a Solvency II. Dall’analisi dei dati emergono, fra le altre, le seguenti evidenze: le compagnie soggette a Solvency II erano, al 1° gennaio 2016, in numero di 494. Con un attivo di bilancio pari a circa 2.650 miliardi di euro, esse rappresentavano il 99% del mercato assicur...

🇩🇪 Analisi dei mercati

LE GRADUATORIE DEGLI ASSICURATORI TEDESCHI IN BASE AI PREMI 2015 (BAFIN)

  L’Autorità di vigilanza tedesca sui servizi finanziari (BAFIN) ha aggiornato al 2015 i dati relativi all’andamento del mercato dell’assicurazione diretta (Erstversicherung) e dei fondi pensione in Germania(1). I premi lordi contabilizzati nell’esercizio da imprese assicuratrici, fondi pensione (Pensionsfonds) e casse (Sterbekassen) sono risultati pari a 206,1 miliardi...

🇧🇪 Distribuzione

LA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA IN BELGIO NEL 2015

  Assuralia, l’Associazione delle imprese di assicurazione in Belgio, ha pubblicato la nuova edizione della statistica annuale sui canali distributivi dei prodotti assicurativi. I dati contenuti nel report si riferiscono al 2015(1) e rappresentano circa il 98% dei premi complessivi del mercato assicurativo belga. Nell’esercizio in esame, la raccolta premi delle imprese è risultata pari a 26,8 miliar...

🇮🇪 Analisi dei mercati

IRLANDA: DATI 2015 DELL’ASSOCIAZIONE DELLE COMPAGNIE ASSICURATRICI

Insurance Ireland, l’Associazione delle compagnie assicuratrici irlandesi, ha pubblicato il report sull’andamento del settore nell’esercizio 2015(1). Come negli anni precedenti, il mercato è caratterizzato da una robusta raccolta estera vita, che sopravanza l’intero business nazionale. La raccolta estera vita, infatti, ha totalizzato 20,6 miliardi di euro, segnando un ...

🇭🇷 Analisi dei mercati

CROAZIA: NEL 2015 LA RACCOLTA PREMI TORNA A CRESCERE

L’Associazione delle compagnie assicuratrici croate (HUO) ha pubblicato il report sull’andamento del settore nel 2015(1). La raccolta premi lorda ha superato 1,1 miliardi di euro, in aumento dell’1,9% rispetto al 2014. Sebbene la variazione non sia particolarmente ampia, il fatto che si tratti  di un incremento rappresenta un’inversione di tendenza rispetto al recente passato. Infatti, os...

🇲🇹 Analisi dei mercati

MALTA: L’ANDAMENTO DEL MERCATO NEL 2015 VISTO DALL’ASSOCIAZIONE DELLE COMPAGNIE

L’andamento del mercato assicurativo maltese nel 2015 è illustrato nel rapporto annuale dell’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici (MIA)(1). La raccolta premi ha raggiunto i 465 milioni di euro, con un incremento annuo del 20,9%. L’esercizio è stato fortemente caratterizzato dall’incremento della raccolta vita (+29%), che si è accompagnato alla crescita più mo...

🇪🇺 Ricchezza, Risparmio

LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE EUROPEE: DISTRIBUZIONE E COMPOSIZIONE (DATI 2014)

  Il Paper recentemente pubblicato dalla Banca Centrale europea (BCE) sintetizza i risultati più importanti della Household Finance and Consumption Survey (HFCS), l’indagine relativa ad attività reali e finanziarie, passività, reddito, indicatori di consumo e vincoli di credito per le famiglie europee. La seconda edizione dell’indagine contiene dati raccolti in modo armonizzato in 18 Paesi (tutti quelli del...

🇦🇱 Analisi dei mercati

ALBANIA: NEL 2015 BENE LA RACCOLTA R.C. AUTO, MA LA REDDITIVITÀ TECNICA CALA

  L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario albanese (AMF) ha pubblicato due rapporti illustrativi dell’andamento del settore nel 2015. Il primo rapporto – incentrato sull’attività svolta dall’Authority  – pone in evidenza una decisa crescita della raccolta premi lorda che, con 14 miliardi di lek (104 milioni di euro), è aumentata nell’anno del 21,2%. Il dato si in...

🇺🇸 Assicurazione vita

USA: L’ASSICURAZIONE VITA NEL 2015. RAPPORTO ACLI

  L’edizione 2016 del Fact Book dell’Associazione delle compagnie assicuratrici vita statunitensi (ACLI) pone in luce un settore in cui, nonostante un rallentamento della raccolta premi e un incremento degli oneri per prestazioni, la capacità reddituale si è mantenuta soddisfacente(1). La raccolta premi, derivante da polizze vita, sanitarie e di rendita, ha registrato un calo dell’1,5%,...

🇨🇦 Assicurazione vita

CANADA: RAPPORTO 2015 DELL’ASSOCIAZIONE DELLE COMPAGNIE VITA

  Solidità finanziaria, raccolta in aumento in tutti i comparti e un ruolo preminente nell’economia nazionale sono i fattori che caratterizzano il settore assicurativo vita canadese,  illustrato nel report annuale dell’Associazione delle compagnie assicuratrici (CLHIA)(1). Nel 2015 la raccolta premi ha superato i 103 miliardi di dollari (73,5 miliardi di euro), grazie alla buona performance...

🇵🇪 Analisi dei mercati

PERÙ: I DATI DELLA VIGILANZA SULL’ESERCIZIO 2015

  Secondo i dati forniti dall’Autorità di vigilanza, la raccolta premi netta in Perù ha raggiunto nel 2015 un ammontare pari a 11,7 miliardi di sol (3,2 miliardi di euro), in aumento del 15,8% rispetto al 2014(1). All’incremento hanno contribuito tutti i rami, con variazioni annue comprese fra il 14% e il 18%. Le coperture danni si sono confermate la voce preminente (con una quota del 39...

🇲🇾 Analisi dei mercati

MALAYSIA: I DATI ASSICURATIVI 2015 DELLA BANCA CENTRALE

L’andamento del mercato assicurativo della Malaysia è illustrato in due report statistici della Banca centrale (BNM) relativi, rispettivamente, al settore delle coperture tradizionali e a quello takaful(1). Per quanto attiene alle prime, la raccolta totale ha raggiunto i 46,9 miliardi di ringgit (10 miliardi di euro), il 3,5% in più rispetto al 2014. La composizione del mercato ha vist...

🇨🇲 Analisi dei mercati

CAMERUN: NEL 2015 SETTORE ASSICURATIVO CON IL VENTO IN POPPA

Una congiuntura economica favorevole ha permesso all’economia del Camerun di proseguire la fase di crescita già registrata negli ultimi esercizi, sulla spinta – principalmente – dell’espansione del settore industriale. Di tale contesto ha beneficiato anche il settore assicurativo, che nel 2015 ha evidenziato una significativa crescita dell’attività(1). I dati resi noti da ASAC, l...

🌎 Calamità naturali

I DANNI DA CALAMITÀ NATURALI NEL 2016 AL MASSIMO DELL’ULTIMO QUADRIENNIO: MUNICH RE

Il 2016 si è rivelato l’anno più oneroso dell’ultimo quadriennio, con sinistri valutati in 175 miliardi di dollari e una crescita del 75% rispetto all’anno precedente: questo è quanto emerge dal Report annuale di Munich Re sulle calamità naturali. I sinistri non assicurati, indicativi dell’insurance gap, sono il 70% delle perdite economiche totali; i sinistri assicurati sono risultati pari a 50 miliar...

Normativa

🇮🇹 Bilanci, Dividendi

IVASS: LETTERA AL MERCATO SU POLITICHE DI DISTRIBUZIONE DEI DIVIDENDI E DI REMUNERAZIONE PER IL 2016

IVASS ha pubblicato, l’11 gennaio scorso, una Lettera al mercato concernente le politiche dei dividendi e di remunerazione adottate dalle imprese per l’esercizio 2016. Considerato il difficile contesto economico-finanziario, l’Autorità di vigilanza raccomanda, come già fatto durante la fase preparatoria all’introduzione di Solvency II, che le imprese, in vista della chiusura dei conti sul 2016, adottino politiche improntate...

🇮🇹 Distribuzione, Vigilanza

CONSULTAZIONE IVASS IN MATERIA DI GOVERNO E CONTROLLO DEI PRODOTTI

IVASS ha avviato, il 10 gennaio scorso, una pubblica consultazione su uno schema di Lettera al mercato concernente l’applicazione degli orientamenti preparatori EIOPA sui presìdi in materia di governo e controllo del prodotto (POG) da parte delle imprese di assicurazione e dei distributori di prodotti assicurativi. La finalità perseguita dall’emananda disciplina è quella di rafforzare la tutela del consumatore, garantendo la rispondenza del prodotto...

🇩🇪 Investimenti

BAFIN: IN PUBBLICA CONSULTAZIONE NUOVE NORME IN MATERIA DI INVESTIMENTI

L’Autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BAFIN) ha recentemente pubblicato, per la consultazione, una bozza di documento in materia di investimenti. Le disposizioni sono destinate ad applicarsi alle imprese assicuratrici di piccole dimensioni, ai fondi previdenziali (Pensionsfonds) e alle casse pensionistiche (Pensionskassen). Il documento in consultazione contiene le indicazioni dell’Autorità relativamente agli investimen...

🇩🇪 Investimenti, Prodotti strutturati, Strumenti finanziari derivati

BAFIN: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI E PRODOTTI STRUTTURATI

L’Autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BAFIN) ha recentemente pubblicato, in consultazione, una bozza di circolare in materia di utilizzo di strumenti finanziari derivati e prodotti strutturati (“Konsultation 17/2016 (VA) – “Rundschreiben derivative Finanzinstrumente und strukturierte Produkte”) da parte delle imprese di assicurazione diretta di piccole dimensioni e dei fondi pensione. Il documento sostituirà il...

🇬🇧 Assicurazione auto

AUTO SENZA CONDUCENTE: RISULTATI DELLA PUBBLICA CONSULTAZIONE (2016) NEL REGNO UNITO

Attraverso un Consultation Paper pubblicato nel luglio 2016, il Ministero dei Trasporti britannico aveva avviato una pubblica consultazione sulla normativa necessaria a regolamentare la futura diffusione delle tecnologie che permetteranno la circolazione di veicoli senza conducente (“ADAS – Advanced Driver Assistance Systems” e “AVT – Automated Vehicle Technology”)(1). Il...

🇬🇧 Reporting, Solvency II

PRA: POLICY STATEMENT SU TEMPLATES “LOCALI” E PRATICHE DI REPORTING

Il 19 dicembre scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato un Policy Statement (PS 38/16) che fornisce un feedback ai contenuti di un precedente  Consultation Paper (CP 40/16  - ‘Solvency II: Reporting format of National Specific Templates and reporting clarifications’), contenente alcune proposte di modifica  ai National Specific Templates (NST) relativamente al tip...

🇮🇪 Assicurazione auto

IRLANDA: RIDURRE IL COSTO DEI SINISTRI NELLE ASSICURAZIONI AUTO. REPORT DEL MINISTRY OF FINANCE

  Il Ministero delle Finanze irlandese (Government’s Cost of Insurance Working Group) ha pubblicato un report  dedicato all’analisi del costo dei sinistri nelle assicurazioni auto. Il documento ha ricevuto l’approvazione del Governo. Nel report vengono analizzate alcune tematiche principali: tutela del consumatore; miglioramento della disponibilità dei dati e ...

🌎 Asset management

FSB: RACCOMANDAZIONI PER FAR FRONTE ALLE VULNERABILITÀ DEL SETTORE DELL’ASSET MANAGEMENT

Il Financial Stability Board (FSB) ha recentemente pubblicato una serie di raccomandazioni di policy volte a far fronte ai fattori di vulnerabilità strutturale delle attività di asset management. Si tratta, in particolare, dei seguenti fattori, che possono essere fonte di rischi per la stabilità finanziaria: mismatching di liquidità tra gli investimenti e le condizioni di riscatto per i fondi com...

News

🇮🇹 Educazione finanziaria

BANKITALIA, CONSOB, COVIP, IVASS: REPORT SULL’EDUCAZIONE FINANZIARIA IN ITALIA

  Banca d’Italia, CONSOB, COVIP e IVASS hanno pubblicato il primo report(1) sulle iniziative di educazione finanziaria in Italia nel periodo 2012-2014. Come è noto, il livello di alfabetizzazione finanziaria degli italiani risulta -  nel confronto internazionale - piuttosto basso: le graduatorie tra i Paesi avanzati (ad esempio quella dell’indagine "PISA", dell’OCSE, sulle conos...

🇮🇹 Analisi dei mercati

STANDARD AND POOR’S: L’ASSICURAZIONE DANNI E VITA IN ITALIA NEL 2017

L’Agenzia di rating Standard & Poor’s ha presentato, nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Milano, i report previsivi relativi al mercato assicurativo danni e vita in Italia nel 2017. In uno scenario di bassi tassi di interesse, competizione accesa e regolamentazione sempre più complessa e pervasiva, il settore assicurativo italiano si conferma stabile e resiliente. Per quanto riguarda le assicurazioni danni, l...

🇮🇹 Alluvioni, Calamità naturali

SWISS RE: RIDURRE LA VULNERABILITÀ AL RISCHIO ALLUVIONE IN ITALIA

  La frequenza e la severità delle alluvioni sono aumentate, in Italia,  nel corso degli ultimi decenni. Partendo da questa premessa, il Report di Swiss Re analizza il fenomeno dei danni causati da alluvioni e piogge torrenziali nel nostro Paese. Secondo lo studio, il protection gap relativo a questo tipo di rischio è in crescita.  Le alluvioni degli ultimi decenni - da quella del dopoguerra del Polesine nel 1951, passand...

🇫🇷 Riassicurazione

FRANCIA: CCR RE AVVIA L’ATTIVITA’ DI RIASSICURAZIONE VITA E DANNI

Il 31 dicembre 2016, CCR Re – impresa riassicuratrice detenuta al 100% da Caisse Centrale de Réassurance, quest’ultima di proprietà statale – ha ufficialmente avviato l’attività di riassicurazione nei rami vita e danni. Si sono concluse, pertanto, le operazioni – iniziate nel 2016 – volte a separare giuridicamente l’attività di riassicurazione svolta sul mercato privato da quella relativa ai rischi di...

🇫🇷 Assicurazione auto

FRANCIA: LA “CONSTATAZIONE AMICHEVOLE” ELETTRONICA COMPIE DUE ANNI

  La Federazione francese delle imprese assicuratrici (FFA) ha recentemente pubblicato, in un comunicato, alcune cifre che riguardano la diffusione del modulo elettronico di “constatazione amichevole” di sinistro (“E-constat automobile”), introdotto il 1° dicembre 2014 nell’intento di facilitare e accelerare la gestione dei sinistri auto (utilizzabile a condizione che non vi siano danni alle persone). L’ “...

🇬🇧 Previdenza

PENSIONS DASHBOARD: AVANZA IL NUOVO PORTALE PREVIDENZIALE DEGLI ASSICURATORI UK

L’Associazione delle imprese di assicurazione britanniche (ABI) sta sviluppando, per conto del Ministero del Tesoro, un portale che permetta a ciascun cittadino di calcolare il proprio risparmio pensionistico, ossia il complesso di risorse accantonate nella previdenza obbligatoria e in quella complementare, collettiva e individuale. Il concetto di base del nuovo strumento on-line è semplice ma importante, in quanto rende possibile una più fa...

🇬🇧 Assicurazione auto

UK: EFFETTI POSITIVI DALLA RIFORMA DEI COLPI DI FRUSTA PER L’ASSICURAZIONE AUTO (FITCH)

  L’agenzia di rating Fitch ha pubblicato un Report sugli effetti delle recenti proposte di riforma normativa in materia di assicurazione r.c. auto formulate dal Governo nel Regno Unito  (proposte volte, tra l’altro, a introdurre tetti alla liquidazione dei danni fisici di lieve entità - come i "colpi di frusta" - e l’obbligo di documentazione medica sui sinistri in questione(1))....

🇮🇪 Associazioni

IRLANDA: FUSIONE IMMINENTE TRA ASSOCIAZIONI DI ASSICURATORI

  Con un comunicato pubblicato all’inizio di gennaio,  Insurance Ireland - l’Associazione che in Irlanda rappresenta il 95% del mercato assicurativo nazionale (e l’80% in termini di International Life Insurance) -   ha segnalato la prossima fusione con Dublin International Insurance & Management Association (DIMA)(1), al fine di accorpare in un’unica Associazione di rappres...

🇪🇺 Solvency II

DOPO SOLVENCY II, SI PROFILA ALL’ORIZZONTE SOLVENCY III?

  Karel Van Hulle, ex capo dell’Unità Assicurazioni della Direzione Mercato Interno della Commissione europea, ha recentemente pubblicato un interessante articolo che fa il punto sull’attuazione di Solvency II e sulle prospettive di una sua revisione. L’Autore sottolinea come il progetto Solvency II, per poter essere finalizzato, abbia richiesto 15 anni di intenso lavoro e vivace confronto fra tutti gli stakeholder...

🇪🇺 Solvency II

MILLIMAN: UN NUOVO APPROCCIO PER LA VALUTAZIONE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI IN SOLVENCY II

Nel Paper in esame, Milliman sviluppa una metodologia alternativa per determinare il valore di un‘impresa di assicurazione alla luce della normativa Solvency II e nell’ottica di un’operazione di fusione o acquisizione. Tradizionalmente, nel contesto di Solvency I, la metodologia utilizzata per la valutazione delle imprese assicuratrici era basata su una proiezione del valore attuale degli utili futuri, considerando i vincoli rappresen...

🇪🇺 Distribuzione

I CANALI DI DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI ASSICURATIVI IN EUROPA: INSURANCE EUROPE

Nell’edizione 2016 di “European Insurance in Figures”, pubblicata da Insurance Europe(1), sono contenuti alcuni interessanti dati sui canali di distribuzione dei prodotti assicurativi vita e danni nei principali Paesi del continente. I dati si riferiscono, per lo più, al 2014. Per quanto riguarda l’assicurazione vita, gli sportelli bancari rappresentano il canale distributivo principale in Ital...

🇺🇸 Terrorismo

COPERTURA DEL RISCHIO TERRORISMO NEGLI STATI UNITI: SITUAZIONE ATTUALE E SOLUZIONI ALTERNATIVE (GAO)

  Nel Report in esame, pubblicato in gennaio dal Government Accountability Office(1), viene esaminata l’attuale struttura del TRIA (Terrorism Risk Insurance Act), il piano assicurativo pubblico/privato che prevede il coinvolgimento del Governo federale per fare fronte ai danni derivanti da un attacco terroristico sul suolo statunitense.   Al Government Accountability Office è affidato l&...

🇺🇸 Regolamentazione

REGOLE E DISCREZIONALITA’ NELLA REGOLAMENTAZIONE DELL’ASSICURAZIONE VITA NEGLI STATI UNITI

Gli Autori del presente articolo mostrano, innanzitutto, come i regolatori in campo assicurativo negli Stati Uniti abbiano seguito sia un approccio normativo (rule-based) sia un approccio basato sui principi (principle-based) per stabilire il livello minimo delle riserve tecniche e dei requisiti patrimoniali per le imprese di assicurazione vita. Utilizzano poi alcuni esempi per mostrare il trend verso una regolamentazione sempre più ...

🇺🇸 Analisi dei mercati

PROSPETTIVE DELL’ASSICURAZIONE VITA E DANNI NEGLI STATI UNITI: FITCH

Fitch ha dedicato due Report alle prospettive dell’assicurazione danni e vita negli Stati Uniti. Secondo l’Agenzia di rating, l’Outlook di settore per le assicurazioni danni è in calo, da stabile a negativo, in seguito al recente peggioramento della redditività e alle prospettive di ulteriore declino a causa delle condizioni di mercato fortemente competitive. Secondo gli analisti, il settore Property and C...

🇨🇳 Distribuzione, Internet

CINA: NEL 2015 BOOM DELLA VENDITA DI POLIZZE VIA WEB

L’Associazione delle compagnie assicuratrici cinesi (IAC) ha pubblicato un report sull’andamento delle vendite di polizze tramite Internet. Nel 2015, il canale web ha registrato una raccolta più che doppia (+160%) rispetto al 2014, con premi pari a 223,4 miliardi di yuan (30,4 miliardi di euro).  I due terzi sono riferiti a coperture vita, mentre le coperture property hanno contribuito per il restante ...

🇨🇳 Regolamentazione

CINA: LIMITI PIÙ STRINGENTI ALLE PARTECIPAZIONI ASSICURATIVE. PROPOSTA CIRC

L’Autorità di vigilanza assicurativa cinese (CIRC) ha pubblicato in consultazione, fino a fine gennaio 2017, un provvedimento in materia di assetti proprietari delle compagnie assicuratrici. Fra le novità di maggiore rilievo figura la riduzione della quota massima di partecipazione assumibile per singolo socio, che dall’attuale soglia del 51% è abbassata al 33,3% del capitale. Inoltre, il testo stabilisce limiti temporali specifici per il...

🇾🇪 Analisi dei mercati

YEMEN: FORTE RALLENTAMENTO DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2015

United Insurance, la principale compagnia assicuratrice yemenita, ha pubblicato il bollettino statistico relativo all’andamento del settore nel 2015. La raccolta premi diretta ha totalizzato 21,9 miliardi di rial (82 milioni di euro), il 19% in meno rispetto al 2014. La flessione ha interessato tutti i rami, con riduzioni comprese fra il 2% e il 67%. La composizione del mercato ha visto la netta prevalenza del comparto danni (65% del t...

🌍 Analisi dei mercati

EVOLUZIONE DELLA REGOLAMENTAZIONE ASSICURATIVA NELLA REGIONE SUB-SAHARIANA: REPORT EY

  EY ha pubblicato un Report sull’evoluzione della regolamentazione assicurativa nei Paesi africani sub-sahariani(1). L’Africa è costituita da numerosi Paesi che presentano caratteristiche molto differenti dal punto di vista sociale, demografico ed economico. Si stima che la popolazione residente nel Continente, attualmente circa 1.160 milioni di persone, raddoppi entro il 2050. L’e...

🌎 Asset-Liability Management, Assicurazione vita

COME REAGIRE AI BASSI TASSI DI INTERESSE? LE RICETTE CRO FORUM DOPO L’ESPERIENZA DEL GIAPPONE

Il CRO Forum ha pubblicato un Paper sugli impatti dell’attuale scenario di bassi tassi di interesse sulle imprese di assicurazione vita. Obiettivo del documento è quello di esaminare le strategie di prodotto e le politiche di Asset Liability Management (ALM) necessarie per gestire le sfide poste dal corrente quadro finanziario. Il Paper è strutturato in tre sezioni. Nella prima viene analizzato il caso de...

🌎 Risk management

ALLIANZ RISK BAROMETER 2017: I RISCHI PIÙ IMPORTANTI PER LE IMPRESE

  Allianz Global Corporate & Specialty ha pubblicato la sesta edizione del Risk Barometer, relativo ai rischi ritenuti più importanti delle imprese nel 2017. Il documento si basa sulle risposte a un apposito questionario da parte di 1.200 esperti di gestione del rischio,  residenti in più di 50 Paesi(1). Nelle prime due posizioni per importanza si collocano i rischi di interruzione di e...

🌎 Risk management

“GLOBAL RISK REPORT” 2017 DEL WORLD ECONOMIC FORUM

Il World Economic Forum (WEF)(1) ha presentato, a margine del Forum di Davos, il Global Risks Report 2017, la dodicesima edizione della pubblicazione sui rischi emergenti a livello globale(2). Il documento analizza le diverse tipologie di rischio e le classifica secondo due variabili: l’impatto potenziale e la probabilità di accadimento. Il WEF propone una classifi...

🌎 Cyber risk, Risk management

ASSOCIAZIONE DI GINEVRA: 10 TEMI CHIAVE IN MATERIA DI CYBER RISKS E LORO ASSICURAZIONE

L’Associazione di Ginevra ha pubblicato un Paper sui Cyber Risk e sulla loro assicurazione. Il Paper intende offrire agli operatori e agli studiosi un quadro degli studi, delle analisi e delle statistiche disponibili sul tema, creando uno specifico database e indicando le future linee di ricerca nel settore. Questi i dieci temi chiave  affrontati nel Paper: cosa sono i cyber risks...

🌎 Risk management

COME GESTIRE UN RISCHIO EMERGENTE: LA DISPONIBILITÀ DI ACQUA. PAPER CRO FORUM

Il CRO Forum ha pubblicato un Paper sui rischi emergenti connessi all’utilizzo dell’acqua. Con una popolazione mondiale che è prevista raggiungere i 9,7 miliardi nel 2050 e gli 11 miliardi nel 2100, il problema della disponibilità di acqua - per l’agricoltura, le esigenze domestiche e l’industria - diventerà sempre più pressante. La corretta gestione dei rischi connessi alla disponibilità di ...

🌎 Finanza

RICETTE PER LA CRESCITA: RAFFORZARE I MERCATI PRIVATI DEI CAPITALI (SWISS RE)

A otto anni dalla grande crisi finanziaria, per promuovere la ripresa economica non sono più sufficienti misure contingenti quali la politica monetaria ultra-espansiva e le politiche fiscali. Malgrado questi interventi, infatti, la ripresa è fragile e le prospettive nel medio-lungo termine rimangono incerte: lo sostiene Swiss Re in un Report dedicato alle misure per favorire la crescita. Secondo il documento, la necessità di consolidare e r...

🌎 Innovazione digitale

RIVOLUZIONE DIGITALE E STRATEGIE DI M&A NELLE ASSICURAZIONI: WILLIS TOWERS WATSON

Willis Towers Watson ha pubblicato un report sui principali trend relativi alle fusioni e acquisizioni nel settore delle assicurazioni. Il report si basa su un sondaggio qualitativo e quantitativo ed è stato condotto intervistando 200 senior executives dell’industria assicurativa. In termini di digitalizzazione, più del 50% degli intervistati ritiene che le assicurazioni siano in ritardo nell’implementare l...