Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Novembre 2011 - N°97

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Prestiti vitalizi ipotecari, abitazione, Risparmio

GLI ITALIANI E I PRESTITI VITALIZI IPOTECARI. I RISULTATI DI UN’ANALISI EMPIRICA SUL MERCATO DELLE "REVERSE MORTGAGES"

Negli ultimi due decenni hanno trovato crescente diffusione, soprattutto nei paesi anglosassoni, strumenti di debito innovativo che consentono agli anziani, proprietari dell’abitazione in cui vivono, di “smobilizzare” il proprio immobile mantenendone comunque l’uso. I ”reverse mortgages” sono, in pratica, mutui ipotecari che generano un reddito per l’intera durata della vita dell’intestatario o finché questi non vende l’abitazione. Capire quale può essere la prospettiva di sviluppo di questi strumenti è importante per ragioni sia micro sia macroeconomiche: essi, infatti, possono accrescere la sicurezza economica in età anziana, consentendo un migliore livellamento dei consumi, così come possono alleggerire le pressioni finanziarie esercitate sulle finanze pubbliche da una popolazione che invecchia. Un paper del CERP indaga sui fattori che sono alla base di un ancor limitato interesse degli italiani verso questo tipo di strumento.

In base alla teoria economica, gli anziani che vivono in una casa di proprietà dovrebbero mostrare una propensione maggiore di quella che si riscontra in realtà a utilizzare strumenti finanziari che consentano di “smobilizzare” l’investimento immobiliare.Il paper pubblicato dal CERP intende indagare le determinanti dello (scarso) interesse degli anziani italiani nei confronti di uno di tali strumenti, il prestito vitalizio ipotecario (noto come “reverse mortgage”).Gli aut...

🇮🇹 Pensioni

IL DEBITO PENSIONISTICO IMPLICITO E' IN ITALIA AL 242% DEL PIL. UN CONFRONTO INTERNAZIONALE IN UNO STUDIO CERP

Lo studio del CERP, Centro studi sulle pensioni e le politiche del welfare dell’Università di Torino, analizza la nozione di debito pensionistico implicito in una prospettiva di finanza pubblica, cercando di quantificarne l’entità per l’Italia rispetto ai principali paesi europei.La definizione di debito pensionistico implicito è quella di “valore attuale delle promesse pensionistiche future, al netto dei contributi pensionistici futuri, implicito nella legislazione corrente.”...

Fondi pensione

IL RUOLO DELLE GARANZIE FINANZIARIE NEI FONDI PENSIONE A CONTRIBUTI DEFINITI: PAPER DELL’OCSE

Lo studio esamina il ruolo delle garanzie nei fondi pensione a contributi definiti e, più nel dettaglio, la funzione delle garanzie di risultato minimo nella fase di accumulo.Obiettivo principale dello studio è valutare i costi e i benefici delle diverse garanzie di rendimento.Il tema è rilevante in quanto la ragione economica di questo tipo di garanzia dipende in larga parte dall’architettura complessiva del sistema pensionistico. Dipende, in particolare, dalla eventuale...

🌎 Risk management

“BUSINESS RISK” E "CUSTOMER RETENTION": METODI DI CALCOLO DEI MINORI UTILI DERIVANTI DAL MANCATO RINNOVO DEI CONTRATTI

Il focus del paper in esame è sulla gestione del “business risk”, ossia il rischio di forti oscillazioni nel volume di attività e nei margini ad esso relativi, nell’industria assicurativa.La regolamentazione di settore – quale, ad esempio, “Solvency II” in Europa – sta ponendo alle imprese un numero crescente di sfide, che spesso richiedono di modificare le modalità con cui il “business risk” viene di norma misurato e gestito.Gli autori effettuano uno studio sui casi di ...

🌎 Assicurazione danni, Riserve tecniche, Solvibilità

METODI ALTERNATIVI PER IL CALCOLO DEL RISK MARGIN NELLE RISERVE DANNI

Per garantire il rispetto degli impegni assunti nei confronti degli assicurati, le imprese di assicurazione danni devono accantonare riserve sinistri in misura congrua, avendo cura di costituire nel contempo un risk margin adeguato per fare fronte ai rischi non diversificabili (“non-hedgeable”).Nella tecnica attuariale, il calcolo del risk margin spesso si fonda non su modelli matematici solidi, ma su soluzioni di calcolo semplificate.Gli autori del presente studio illu...

🇨🇭 Assicurazioni, Banca, Solvibilità

BANCHE E ASSICURAZIONI IN SVIZZERA TRA RISCHIO E REGOLAMENTAZIONE

L’autore parte dal presupposto che la Svizzera è caratterizzata da un sistema finanziario di rilevanza sistemica e, nel paper in esame, analizza il grado di stabilità finanziaria e le dinamiche di rischio di imprese assicuratrici e istituti bancari elvetici nel corso dell’ultimo quinquennio. Il confronto “cross-country” dimostra che - nonostante la ripresa in termini di patrimonio e di redditività – permangono sfide e rischi a carico dei due settori. In particolare, gli istituti di c...

🇺🇸 Sanità

STATI UNITI: PROSEGUE IL DIBATTITO SULLA RIFORMA DELLA SANITA’

Nel marzo del 2010, il Presidente Barack Obama ha siglato il “Patient Protection and Affordable Care Act” (PP-ACA), la legge di riforma della sanità negli Stati Uniti. Il paper in esame intende fornire una panoramica dei contenuti della legge e analizzare in quale misura essa possa contribuire alla soluzione dei numerosi problemi che attualmente affliggono la sanità USA.Tra gli effetti della nuova regolamentazione vi è quello di un cospicuo, prevedibile, aumento degli individu...

🇬🇧 Danno alla persona, Sinistri

“TORT LIABILITY”: QUALE RUOLO PER L’INDUSTRIA ASSICURATIVA NEL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA NEL REGNO UNITO?

L’analisi dell’autore mira a valutare in quale misura lo strumento assicurativo possa influenzare un sistema di liquidazione dei danni alla persona. Nel dibattito accademico, alcuni considerano tale aspetto irrilevante per lo sviluppo della “tort liability”, altri considerano invece come “sostanziali” gli effetti dell’assicurazione (anche se, magari, poco evidenti o discussi).Nell’ambito della realtà britannica, l’autore descrive la grande importanza assunta dagli assicuratori nella ...

UE

Fondi pensione collettivi

NUOVA CONSULTAZIONE EIOPA SUI PARERI TECNICI PER LA RIFORMA DELLA DIRETTIVA FONDI PENSIONE (C.D.“IORP”)

L’EIOPA ha avviato una nuova consultazione, dopo quella svoltasi tra luglio e agosto di quest’anno (1), in relazione al progetto di riforma della Direttiva sui fondi pensione n. 2003/41/EC (cosiddetta Direttiva “IORP”) promosso dalla Commissione europea.La consultazione precedente ha avuto come oggetto aspetti quali il campo di applicazione della Direttiva, l’attività transfrontaliera, la regolamentazione prudenziale e diversi profili di governance.Con l’attuale iniziativ...

Variable annuities

“BUONE PRATICHE” DI TRASPARENZA E VENDITA DELLE VARIABLE ANNUITIES: CONSULTAZIONE EIOPA

EIOPA, Autorità europea di vigilanza su assicurazioni e fondi pensione, ha recentemente posto in pubblica consultazione un documento sulle “buone pratiche” di trasparenza e di vendita dei prodotti assicurativi vita noti come “variable annuities”.Il documento riassume i risultati del lavoro di un gruppo di esperti, costituito nel maggio 2011, per identificare gli standard migliori per questa tipologia di prodotti. Il gruppo si è potuto avvalere dei risultati di un precedente report d...

Equivalenza, Solvency II, Vigilanza

PUBBLICATI DA EIOPA I “FINAL REPORTS” SULL’EQUIVALENZA DEI REGIMI DI VIGILANZA DI SVIZZERA, BERMUDE, GIAPPONE

Il 26 ottobre scorso EIOPA ha pubblicato tre “equivalence reports”, relativi alla valutazione di convergenza con “Solvency II” dei sistemi di vigilanza vigenti in Svizzera, Giappone, Isole Bermude.Nel giugno 2010 la Commissione europea aveva chiesto al CEIOPS (ora EIOPA) di fornire un parere in merito alla possibilità che i sistemi di vigilanza dei citati paesi potessero essere ritenuti “equivalenti” al regime “Solvency II”, con particolare riguardo ai seguenti articoli della Diretti...

Servizi finanziari

LA COMMISSIONE PRESENTA LE PROPOSTE DI RIFORMA DELLA DIRETTIVA MIFID

La Commissione UE ha ufficialmente presentato, il 20 ottobre scorso, un pacchetto di proposte di riforma della Direttiva sui mercati degli strumenti finanziari (c.d. MIFID).Secondo l’esecutivo comunitario, la situazione dei mercati finanziari dopo la crisi del 2008 è profondamente cambiata, rendendo necessario un ripensamento complessivo delle regole concernenti l’operatività e la tutela per gli investitori.Il pacchetto di proposte si articola in una Direttiva e in un Reg...

Calamità naturali

POSITION PAPER DEL CEA SULL’ASSICURAZIONE DELLE CALAMITÀ NATURALI IN EUROPA

Il CEA ha pubblicato un Position Paper sull’assicurazione dei rischi di calamità naturali in Europa.Obiettivo del documento è fornire un contributo al dibattito “politico”, anche ai fini della eventuale progettazione di un sistema di protezione delle calamità naturali a livello europeo.Si tratta di un progetto complesso nella sua realizzazione a livello continentale e che deve tenere conto dell’esperienza e delle conoscenze accumulate nelle diverse esperienze nazionali di...

Assicurazioni, Fondi pensione

BCE: STATISTICHE SU ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE A GIUGNO 2011

All’inizio di ottobre, la Banca Centrale Europea (BCE) ha pubblicato la seconda tornata di statistiche trimestrali(1) (dati al secondo trimestre 2011) riguardanti assicurazioni e fondi pensione dell’area Euro (“Insurance Corporations and Pension Funds” - ICPFs). Le statistiche forniscono dati di bilancio aggregati e completi per i settori in questione, come definiti dallo “European System of Accounts-ESA” (1995).Tra le evidenze di maggior rilievo:- alla fine di giug...

Danno ambientale, Responsabilità civile

“ENVIRONMENTAL LIABILITY DIRECTIVE” (ELD): UNA SUA EVENTUALE ESTENSIONE POTREBBE RIVELARSI CONTROPRODUCENTE?

La “Environmental Liability Directive”-ELD (2004/35/EC) – in materia di responsabilità civile per i danni arrecati all’ambiente – ha dato concreta realizzazione al “Polluter Pays Principle” e ha sancito la responsabilità di chi, nello svolgimento della propria attività economica, abbia arrecato danni all’ambiente. I responsabili sono pertanto tenuti a rispondere finanziariamente del danno arrecato e a porre in essere tutte le azioni necessarie al ristoro della situazione precedente. Coloro che s...

Statistiche

🇮🇹 Sicurezza

PRIMA INDAGINE IVRI-ISPO SU PERCEZIONE DEL RISCHIO E DELLA SICUREZZA IN ITALIA

Qualche settimana fa è stata presentata la prima indagine sulla percezione del rischio e della sicurezza fra gli italiani, promossa dal Gruppo IVRI – primario operatore nazionale nel campo della sicurezza privata - e realizzata dall’istituto demoscopico ISPO.Si tratta del primo “prodotto” del neo-costituito Osservatorio Sicurezza IVRI-ISPO, nato con lo scopo di monitorare in modo oggettivo il livello di percezione della sicurezza in Italia.L’indagine è stata orientata su tre “...

🇮🇹 Analisi dei mercati

FITCH RIVEDE L’OUTLOOK DEL MERCATO ASSICURATIVO ITALIANO

L’agenzia di rating Fitch ha riveduto al ribasso l’outlook del mercato assicurativo italiano. La revisione segue il recente downgrading del debito dello Stato italiano deciso da Fitch stessa, da Moody’s e da Standard and Poors.La revisione è successiva di pochi giorni al recente rapporto dell’agenzia che, al contrario, confermava l’outlook del settore, segnalando tuttavia i pericoli connessi al forte legame tra situazione finanziaria delle imprese assicuratrici e stabilità del debito...

🇫🇷 Assicurazione della persona

LE ASSICURAZIONI DELLA PERSONA (VITA, INFORTUNI E MALATTIA) IN FRANCIA NEL 2010

L’Associazione delle compagnie assicuratrici francesi (FFSA) ha pubblicato i dati analitici relativi all’andamento del settore delle coperture alla persona nel 2010, aggiornandoli, ove possibile, a giugno 2011.L’analisi è basata su dati forniti dalle due associazioni di categoria francesi FFSA e GEMA.Le coperture per la persona – che comprendono i prodotti vita, previdenziali e le assicurazioni infortuni e malattia – si sono riconfermate, in Francia, asse portante della raccolt...

🇫🇷 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE DANNI E VITA IN FRANCIA IN DUE REPORT FITCH RATINGS

Fitch ha pubblicato due report dedicati, rispettivamente, all’assicurazione danni e vita in Francia. L’outlook per il mercato danni migliora e, da negativo, diventa stabile. Anche se la crescita della raccolta premi è debole, a causa soprattutto della forte concorrenza di prezzo, la “resilience” dimostrata dal mercato e il miglioramento dell’andamento tecnico nel 2010, legato anche alla diminuzione dei sinistri, hanno consolidato la situazione. Il rapporto segnala il ruolo crescente ...

🇩🇪 Assicurazione vita

OUTLOOK DI FITCH SUL MERCATO VITA IN GERMANIA: DIFENDERE IL PATRIMONIO IN TEMPI DIFFICILI

In un recente report (ottobre 2011) FitchRatings conferma che il rating riservato al comparto assicurativo vita tedesco rimane stabile. L’Agenzia considera le imprese "preparate" ad affrontare le sfide di breve termine (dovute a uno scenario attuale caratterizzato da tassi di interesse poco elevati e da consistente volatilità sui mercati finanziari) e non prevede, pertanto, significative modifiche al rating nel corso dei prossimi 12-24 mesi. In particolare, Fitch considera i portafog...

🇬🇧 Analisi dei mercati

UK INSURANCE KEY FACTS 2011 (ABI): I DATI FONDAMENTALI SULL’ASSICURAZIONE NEL REGNO UNITO

ABI (Association of British Insurers) ha pubblicato in settembre il booklet “UK Insurance - Key Facts”, contenente i dati fondamentali del mercato assicurativo britannico: è il terzo al mondo e il primo in Europa per dimensione (ad esso è da attribuire il 7% della raccolta premi mondiale). I premi netti raccolti nel comparto danni sono stati pari, nel 2010, a 46,4 miliardi di sterline, mentre i sinistri liquidati hanno raggiunto i 30,8 miliardi: l’ “underwriting result” indica una ...

🇬🇧 Analisi dei mercati

ASSICURAZIONE VITA NEL REGNO UNITO: DUE REPORT DI FITCH SU PROSPETTIVE DEL MERCATO E IMPATTO DELLE NUOVE REGOLE DISTRIBUTIVE

Fitch Ratings ha pubblicato due report dedicati, rispettivamente, alle prospettive dell’assicurazione vita e alle novità in materia di distribuzione dei prodotti assicurativi nel Regno Unito.Il primo report segnala che l’outlook per il mercato vita britannico si conferma stabile. Anche se le riforme di carattere regolamentare (“Solvency II” sul piano europeo e “Retail Distribution Review”, approfondita nel secondo report, sul piano nazionale) sono previste avere un impatto – essenz...

🇳🇱 Analisi dei mercati

FITCH: STABILE L’OUTLOOK DEL MERCATO ASSICURATIVO OLANDESE

Fitch ha di recente confermato la stabilità dell’outlook dell’assicurazione olandese.Il mercato dei Paesi Bassi è, secondo l’Agenzia, solido, innovativo e altamente competitivo. La pressione sui prezzi potrebbe influenzare la redditività dell’industria assicurativa, ma l’ambizioso programma di tagli dei costi e di aumento complessivo dell’efficienza vanno nella direzione di un miglioramento dei risultati.La raccolta dei rami vita è in declino dal 2007, in conseguenza di m...

🇪🇸 Analisi dei mercati

DATI 2010 E PROSPETTIVE 2011 DEL MERCATO ASSICURATIVO SPAGNOLO. RAPPORTO DI FUNDACIÓN MAPFRE

Fundación Mapfre ha pubblicato un rapporto sul mercato assicurativo spagnolo nel 2010 e le prospettive per l’anno in corso.La raccolta diretta 2010 ha totalizzato 57,6 miliardi di euro, registrando una contrazione del 3,8% rispetto al dato dell’esercizio precedente. La performance negativa è dovuta al mercato vita, che ha raccolto 25,8 miliardi di euro, l’8,4% in meno rispetto al 2009. La flessione ha riguardato le tipologie di prodotti tradizionalmente più diffusi, quali le re...

🇵🇹 Analisi dei mercati

“RELATORIO DE MERCADO” 2010 (APS): I DATI FONDAMENTALI DELL’ASSICURAZIONE PORTOGHESE

APS (Associaçao Portuguesa de Seguradores) ha pubblicato una nuova edizione del “Relatório de Mercado”, contenente i dati fondamentali dell’industria assicurativa nazionale nel 2010. Le 84 imprese operanti (87 nel 2009) hanno raccolto, lo scorso anno, premi per 16,3 miliardi di euro (14,5 miliardi nel 2009), di cui 12,2 miliardi attribuibili ai rami vita e 4,1 miliardi al comparto danni. Il volume premi totale è cresciuto del 12,6% rispetto all’anno precedente, frutt...

🇸🇮 Analisi dei mercati

SLOVENIA: CRESCITA CONTENUTA DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2010

L’Agenzia di vigilanza sul mercato assicurativo sloveno (AZN) ha pubblicato il rapporto inerente l’andamento del settore nel 2010.La raccolta premi complessiva si è attestata a 1,9 miliardi di euro, mantenendosi su livelli sostanzialmente identici rispetto al 2009. Conseguentemente, anche il mix della raccolta è risultato in pratica invariato, con una netta prevalenza del comparto danni (52%), rispetto al vita (26%) e alle coperture della salute (21%).Guardando ai singol...

🇷🇸 Analisi dei mercati

SERBIA: PROSEGUE NEL 2010 LA CRESCITA DEL BUSINESS ASSICURATIVO

La Banca Centrale Serba (NBS), in qualità di supervisor del mercato finanziario, ha pubblicato il rapporto relativo all’andamento del settore assicurativo a tutto il 2010.La raccolta premi ha raggiunto i 56,5 miliardi di dinari (559 milioni di euro), registrando un incremento del 5,6% rispetto al 2009. Il business è dominato dal comparto danni, che contribuisce alla raccolta complessiva nella misura dell’83,5%. La tradizionale leadership del ramo r.c. auto è ulteriormente...

🇹🇷 Analisi dei mercati

RISULTATI 2010 DELL’ASSICURAZIONE IN TURCHIA

L’Associazione delle imprese assicuratrici operanti in Turchia (Türkiye Sigorta ve Reasürans Sirketleri Birligi) ha pubblicato il rapporto annuale 2010. Le 62 imprese di assicurazione diretta hanno raccolto, nell’anno, premi per 14,1 miliardi di lire turche (+15,5% rispetto al 2009). Ai rami danni sono attribuibili 11,9 miliardi (+14,0% rispetto al 2009), ai rami vita 2,2 miliardi. Lo sviluppo dell’industria assicurativa nel corso dell’esercizio è stato sostenuto soprattutto d...

🇪🇺 Salute, Sanità

ASPETTATIVE DI VITA IN BUONA SALUTE: LE STATISTICHE AGGIORNATE SUI PAESI EUROPEI, ITALIA COMPRESA

Il Joint Action European Health and Life Expectancy Information System (Ehleis) è un’iniziativa congiunta promossa dalla Direzione Sanco della Commissione UE e da dieci Paesi membri (tra i quali l’Italia), volta monitorare il livello e la qualità delle prestazioni sanitarie nell’Unione europea e gli indicatori relativi alle aspettative di vita in buona salute. Ehleis ha pubblicato recentemente la terza edizione del proprio Report comparativo della situazione nei 27 paesi UE. Si trat...

🇺🇸 Analisi dei mercati

PEGGIORA NEL PRIMO SEMESTRE L’ANDAMENTO DELL’ASSICURAZIONE DANNI NEGLI USA

L’Insurance Statistical Office (ISO) ha pubblicato i dati sull’andamento nel primo semestre 2011 delle coperture Property e Casualty, segmento “private” (rivolte cioè alle famiglie) negli Stati Uniti. Gli utili netti nell’assicurazione P&C sono fortemente diminuiti, passando da 16,8 miliardi di dollari nel primo semestre 2010 a 4,8 miliardi a giugno dell’anno in corso. Tra le ragioni di questa diminuzione c’è l’aumento dei sinistri da 5,1 miliardi di dollari a 24,1 milia...

🇱🇰 Analisi dei mercati

SRI LANKA: MERCATO ASSICURATIVO IN DECISA CRESCITA NEL 2010

L’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici cingalesi (IBSL) ha reso noti i dati sull’andamento del business assicurativo nel 2010.La raccolta complessiva ha raggiunto i 68,4 miliardi di rupie (443 milioni di euro), registrando una crescita di poco inferiore al 20% rispetto all’esercizio precedente.L’assicurazione vita ha totalizzato 31,1 miliardi di rupie (201 milioni di euro), in crescita del 31% rispetto al 2009; il comparto danni ha fatto registrare un incr...

Normativa

🇺🇸 Regolamentazione

“US ORSA”: DA NAIC CONSULTAZIONE SULLE LINEE GUIDA PER LA STESURA DEL REPORT ALLA VIGILANZA

Nell’ambito del progetto di ammodernamento del quadro di vigilanza prudenziale (la cosiddetta “Solvency Modernisation Initiative”) avviato dal supervisor assicurativo federale (NAIC) negli Stati Uniti, particolare rilievo è assegnato al nuovo obbligo per le imprese vigilate di effettuare una valutazione dei propri profili di rischio e di solvibilità che tenga conto, in una prospettiva di medio-lungo periodo, di tutti i rischi cui l’impresa è esposta e del relativo fabbisogno patrimoniale....

🇦🇷 Investimenti

“RIMPATRIO” COATTO DEGLI INVESTIMENTI ESTERI DEGLI ASSICURATORI ARGENTINI: “REGLAMENTO” DELLA VIGILANZA

L’Autorità argentina per la vigilanza sull’attività assicurativa (SSN-Superintendencia de Seguros de la Nación) ha pubblicato un nuovo Regolamento, apparso sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 27 ottobre.La nuova risoluzione impone che tutti gli assets liquidi (“disponibilidades”) e gli investimenti delle imprese assicuratrici all’estero debbano essere “rimpatriati” (con ciò intendendo che gli investimenti esteri devono essere liquidati e i capitali così “liberati” devono trovare ...

News

🇮🇹 Sicurezza

SICUREZZA NEGLI EDIFICI SCOLASTICI ITALIANI. RISULTATI DI UN’INDAGINE DI “CITTADINANZA ATTIVA”

“Cittadinanza Attiva Onlus” ha presentato il 9° rapporto sulla sicurezza e sulla qualità degli istituti scolastici italiani.Il Rapporto si inquadra nelle attività della decennale campagna “Imparare Sicuri” (svolta sotto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Gioventù, in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile e con il sostegno di diverse società ed enti).Nel documento, basato su rilevazioni statistiche effettuate su u...

🇫🇷 Long-term care

SONDAGGIO ARGUS: I FRANCESI E LA RIFORMA DEL SISTEMA DELL’ASSISTENZA AI NON-AUTOSUFFICIENTI

La rivista “L’Argus de l’Assurance”, in collaborazione con “OpinionWay”, ha realizzato un’indagine sulle aspettative dei francesi in riferimento alla riforma annunciata (sin dal 2007) nell’ambito dell’assistenza alle persone non-autosufficienti(1).Secondo i risultati del sondaggio, la metà degli intervistati è convinta che la riforma “… non avverrà né prima né dopo le prossime elezioni presidenziali” (previste per il 2012). Di fronte alle priorità di natura economica poste al Govern...

🇩🇪 Solvency II

GDV: 8° “CONFERENCE” INTERNAZIONALE SU “SOLVENCY II”. IN VISTA UN QIS6 PER L’ASSICURAZIONE TEDESCA

Lo scorso 17 ottobre si è tenuta a Berlino l’ottava Conferenza internazionale organizzata da GDV, l’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici, i cui lavori sono stati interamente dedicati al tema “Solvency II”. Al centro del dibattito sono stati posti i più recenti sviluppi del progetto europeo, come pure la concreta realizzazione di Solvency II sul piano nazionale.Nell’occasione, GDV ha annunciato l’intenzione di svolgere, nei primi mesi del 2012, un QIS6 al fin...

🇩🇪 Assicurazione vita, Contratto di assicurazione

RIDUZIONE DEI TASSI DI INTERESSE E RIFORMA DELLA LEGISLAZIONE SUL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE (VVG) IN GERMANIA

Secondo alcune fonti, l’industria assicurativa tedesca sarebbe sempre più a favore di una revisione della legge sul contratto assicurativo (VVG-“Versicherungsvertragsgesetz”) in quanto eccessivamente onerosa nell’attuale scenario finanziario, caratterizzato da tassi di interesse contenuti. Secondo la normativa vigente, le imprese assicuratrici vita sono tenute a riconoscere ai propri clienti, su base annua, la metà delle proprie “valuation reserves” sui titoli in portafoglio.Se...

🇬🇧 Corporate Governance

ABI (ASSICURATORI UK): RACCOMANDAZIONI SULLA GOVERNANCE E SULLA REMUNERAZIONE DEI MANAGER

Gli assicuratori britannici – con attivi superiori a 1.700 miliardi di sterline, equivalenti a più di un quarto del totale investimenti del Paese – sono importanti investitori istituzionali. E’ naturale, dunque, il loro interesse nei confronti del tema della corporate governance delle aziende in cui essi investono.Il “Report on Board Effectiveness” contiene le raccomandazioni dell’ABI – l’Associazione degli assicuratori britannici – per massimizzare la performance dei Consigli di Am...

🇬🇧 Sanità

REGNO UNITO: LO STATO DELL’ARTE DELLE CURE SANITARIE. REPORT DELLA "CARE QUALITY COMMISSION"

Lo scorso mese di settembre, la “Care Quality Commission” (“regulator” indipendente che opera nell’ambito della sanità, dei servizi sociali e della tutela dei pazienti) ha pubblicato il 3° rapporto, rivolto al Parlamento, sullo stato della sanità e dei servizi sociali di assistenza nel Regno Unito. Nel 2010, sulla base di quanto disposto dall’ “Health and Social Care Act" del 2008, è entrato in vigore un nuovo sistema per la registrazione e la regolamentazione delle cure mediche e d...

🇬🇧 Assicurazione danni

L’ANDAMENTO DEL BUSINESS DANNI. ALCUNE IMPRESE DEL “LONDON MARKET” QUOTATE

KPMG ha pubblicato l’ottava edizione annuale della “Benchmarking Survey” sull’andamento a metà anno dell’assicurazione danni, con specifico riguardo agli operatori del “mercato londinese”.Lo studio è elaborato sulla base di dati ufficiali e dichiarazioni di top manager di primarie società del “London Market” quotate alla Borsa di Londra.Il primo semestre 2011 ha visto la prosecuzione della linea di tendenza 2010, caratterizzata da gravi eventi distruttivi che hanno determinat...

🇪🇺 Servizi finanziari

ERNST&YOUNG: PROSPETTIVE A BREVE DELL’INDUSTRIA FINANZIARIA NELL’AREA EURO

Ernst & Young ha pubblicato l’edizione autunnale del proprio “Eurozone Forecast”, dedicato ai mercati finanziari dell’Area Euro.Il modello di analisi previsionale utilizzato evidenzia che, in mancanza di decisivi interventi governativi, le possibilità di risolvere le tensioni sul debito sovrano di molti Paesi sono minime.Le analisi condotte presentano scenari differenziati: da uno essenzialmente pessimistico - in cui si delinea una nuova ondata recessiva (con riduzione ...

🇹🇷 Calamità naturali

TURCHIA: PRIME STIME DEI DANNI DOPO IL SISMA DI VAN

Lo scorso 23 ottobre un terremoto di magnitudo 7,2 ha colpito la regione di Van nella Turchia orientale, provocando un numero di vittime compreso fra 500 e 1.000, oltre 1.300 feriti e decine di migliaia di senza tetto.Gravi danni sono stati riscontrati anche alla rete stradale, a quella elettrica e idrica nonché a oleodotti e gasdotti della zona.La regione non è nuova a eventi di questo genere. Nel recente passato, sismi di entità analoga sono stati registrati nel 1999 e ...

🇺🇸 Distribuzione

UN AGGIORNAMENTO SULLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA NEGLI STATI UNITI

L’Insurance Information Institute (III), istituto di ricerca sulle assicurazioni, ha pubblicato una nota di aggiornamento sul sistema di distribuzione dei prodotti assicurativi negli Stati Uniti (1).Insurance International Institute si basa, per l’aggiornamento, sui dati forniti da fonti diverse che monitorano gli sviluppi sul fronte distributivo.Nel 2010, in base alle rilevazioni di AM Best, agli intermediari indipendenti (ossia broker e “independent agents”) era attribuibile...

🇺🇸 Long-term care

LONG-TERM CARE NEGLI STATI UNITI: RISULTATI INSODDISFACENTI, PROSPETTIVE INCERTE

Il mercato delle coperture long-term care presenta, negli Stati Uniti, alcune criticità strutturali che hanno sinora impedito uno sviluppo in linea con le potenzialità. A condizionare il mancato sviluppo del business hanno contribuito, da un lato, risultati economici negativi, che hanno indotto molte imprese ad abbandonare il settore e, dall’altro, un contesto regolamentare incerto, caratterizzato da disposizioni mutevoli che hanno creato incertezze nel mercato.Il risulta...

🇺🇸 Fondi pensione, Investimenti

STATI UNITI: QUALI LE IMPLICAZIONI DELL’INVESTIMENTO DEI FONDI PENSIONE IN “ALTERNATIVE ASSETS”?

Nel paper in esame, pubblicato dal Center for Retirement Research del Boston College, vengono esaminate le determinanti e gli effetti degli investimenti in “alternative assets” da parte dei fondi pensione a prestazioni definite negli Stati Uniti.Pur non esistendo una definizione universalmente condivisa del termine “alternative assets”, essa viene comunemente associata a hedge funds, private equity, titoli garantiti da mutui ipotecari, beni reali (quali, ad esempio, merci, petroli...

🇺🇸 Sinistri

INDAGINE TOWERS WATSON SULLA GESTIONE SINISTRI NELLE IMPRESE DANNI STATUNITENSI

Towers Watson ha pubblicato la 6a edizione di un’indagine sui sistemi di gestione dei sinistri nelle compagnie danni statunitensiL’indagine punta l’attenzione sulle sfide che devono affrontare i responsabili di gestione dei sinistri nell’attuale contesto competitivo, con riguardo ad aspetti quali la soddisfazione del cliente, il perseguimento dell’efficienza operativa e l’ottimizzazione dei supporti tecnologici utilizzati nelle varie fasi della gestione sinistri.Gli inte...

🇺🇸 Assicurazione vita

USA: LA PROPENSIONE ALLA DISTRIBUZIONE DI DIVIDENDI NELLE COMPAGNIE VITA. REPORT DI FITCH

Negli Stati Uniti, il concetto di “dividendo ordinario” è oggetto di una regolamentazione specifica, che prevede criteri di calcolo variabili a seconda dello Stato in cui una società è stabilita.Il presente Report di Fitch Ratings analizza la capacità delle compagnie assicuratrici vita statunitensi di distribuire dividendi ordinari alla luce dell’attuale contesto finanziario. La capacità di distribuire utili è considerato come indicatore sintetico rilevante dello stato di salute del...

🌎 Concentrazioni, Concorrenza

AUTORIZZATA DA BRUXELLES L’ALLEANZA ZURICH-SANTANDER IN AMERICA LATINA

Il 31 agosto scorso la Commissione Europea ha ricevuto la notifica preventiva di un progetto di concentrazione (in conformità con l'articolo 4 del Regolamento (CE) n. 139/2004 del Consiglio) tra l'impresa Zurich Insurance Company Ltd. («Zurich», Svizzera) e Banco Santander, SA («Santander», Spagna) per l’acquisizione del controllo comune dell'impresa ZS Insurance America, S.L. («ZS Insurance», Spagna) mediante acquisto di quote. Zurich svolge attività assicurativa e finanziaria, Sant...

🇧🇷 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE IN BRASILE CRESCE DEL 21% NEL PRIMO SEMESTRE 2011

Le assicurazioni danni e vita hanno complessivamente realizzato in Brasile, nella prima metà dell'anno, una raccolta premi pari a 50 miliardi di reales (29,2 miliardi di dollari), il 21% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. I dati non tengono conto delle assicurazioni malattia, dei piani pensionistici individuali e dei contratti di capitalizzazione.Secondo l’autorità di vigilanza (Superintendencia de Seguros Privados - SUSEP), il tasso medio di sinistrosità si ...

🇳🇿 Catastrofi man-made

NUOVA ZELANDA: FORTI PREOCCUPAZIONI AMBIENTALI PER UNA PETROLIERA INCAGLIATA

Lo scorso 5 ottobre, una petroliera battente bandiera liberiana si è incagliata al largo delle coste dell’isola settentrionale della Nuova Zelanda, provocando un copioso sversamento di greggio in mare.Il Ministero per l’Ambiente neozelandese ha segnalato che l’episodio potrebbe tramutarsi nel peggiore disastro ambientale marittimo nella storia del Paese.Le operazioni di soccorso sono iniziate tempestivamente per mettere l’equipaggio della petroliera in sicurezza e avviare...

🇨🇳 Regolamentazione, Vigilanza

CINA: NUOVE REGOLE PER I GRUPPI DI IMPRESE DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA

L’Autorità di vigilanza sul settore assicurativo cinese (China Insurance Regulatory Commission - CIRC) ha pubblicato una circolare che invita i gruppi di imprese che esercitano l’attività di intermediazione assicurativa operanti sul mercato nazionale ad adeguare il capitale sociale minimo a 100 milioni di Yuan (pari a 11,2 milioni di euro).Attraverso il provvedimento, CIRC intende rafforzare la vigilanza su questi operatori e promuovere il corretto sviluppo del settore dell’intermed...

🇮🇳 Analisi dei mercati

INNOVAZIONE DI PRODOTTO PER I MERCATI ASSICURATIVI EMERGENTI: REPORT DI TOWERS WATSON

Le imprese di assicurazione in cerca di nuovi sbocchi per la propria attività sono state attirate, negli ultimi anni, dai bassi tassi di penetrazione assicurativa e dal reddito disponibile in crescita tipico delle economie emergenti.Finora, tuttavia, le imprese entrate in questi mercati hanno concentrato gli sforzi commerciali verso i lavoratori “formalmente” occupati, in quanto soggetti residenti per lo più nelle aree urbane e “accessibili” tramite i rispettivi datori di lavoro....

🇹🇭 Calamità naturali

L’ALLUVIONE DI AUTUNNO IN TAILANDIA: PRIME VALUTAZIONI DEI DANNI

Nel corso dell'autunno, la Tailandia ha subito la più grave alluvione degli ultimi 50 anni. Le piogge eccezionali cadute negli ultimi mesi hanno gravemente colpito 61 delle 77 province del Paese e – stando ai dati più recenti delle Autorità –un terzo del territorio nazionale risulta ancora oggi sommerso.Il territorio colpito ha una popolazione di circa otto milioni di persone. Le piogge hanno provocato oltre 360 vittime, danneggiato più di 800.000 abitazioni private e imposto l’evacu...

🇵🇰 Analisi dei mercati

PAKISTAN: IN CRESCITA LA REDDITIVITA’ DELL’ASSICURAZIONE DANNI NEL 2011

Secondo un articolo pubblicato nei primi giorni di ottobre da “The Express Tribune”, la redditività delle imprese assicuratrici danni in Pakistan è quadruplicata nella prima metà del 2011 (raggiungendo i 2 miliardi di rupie, pari a 16,5 milioni di euro), principalmente grazie alla crescita dell’underwriting income e all’aumento dei “redditi diversi”.Tra i “redditi diversi” vanno annoverati i redditi da investimento mobiliare e immobiliare, cresciuti complessivamente del 289% su base...

🇱🇧 Analisi dei mercati

LIBANO: E’ DEL 17% LA CRESCITA DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 1° SEMESTRE 2011

Secondo quanto pubblicato dall’Associazione libanese delle imprese assicuratrici (ACAL), la raccolta premi nel primo semestre 2011 è risultata pari a 623,3 milioni di dollari USA, in aumento del 17% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.A fine 2010 la raccolta complessiva si è attestata a 1,1 miliardi di dollari, di cui il 72,1% attribuibile al comparto danni e il 27,9% ai rami vita. Gli incrementi relativi alla prima metà del 2011, invece, sono risultati pari al 23,1% p...

🇿🇦 Analisi dei mercati

KPMG: RECENTI TENDENZE DEL MERCATO ASSICURATIVO SUDAFRICANO

KPMG ha pubblicato l’aggiornamento 2011 di uno studio, avviato lo scorso anno, volto a porre in evidenza tendenze e linee di evoluzione del mercato assicurativo sudafricano(1).I temi portanti che caratterizzano l’andamento del business sono analizzati in capitoli specifici, dedicati ad aspetti quali: principi contabili, conseguenze della crisi finanziaria globale, evoluzione regolamentare, andamento congiunturale del business delle coperture danni e vita, fiscalità e mercato riassic...

🌎 Ricchezza

CREDIT SUISSE GLOBAL WEALTH REPORT: LA RICCHEZZA NEL MONDO NEL 2011

Il Credit Suisse Research Institute ha pubblicato, il 19 ottobre scorso, il 2° Global Wealth Report, rapporto sull’evoluzione della ricchezza nel mondo nel corso dell’ultimo anno (1).Il volume di ricchezza mondiale delle famiglie (definito come ammontare complessivo delle attività finanziarie e non finanziarie, al netto dei debiti contratti) è cresciuto del 14%, passando da 203 miliardi di dollari USA nel gennaio 2013 a 232 miliardi nel giugno 2011).Il motore della cresci...

🌎 Pensioni

GLOBAL PENSION INDEX: UNA GRADUATORIA MONDIALE DELLA “QUALITÀ” DEI SISTEMI PENSIONISTICI

La società di consulenza Mercer, in collaborazione con l’Australian Centre for Financial Studies, ha pubblicato un aggiornamento del “Global Pension Index”.Si tratta di un indice che sintetizza le caratteristiche dei sistemi pensionistici, obbligatori e integrativi, di alcuni grandi Paesi (esclusa l’Italia) in termini di sostenibilità, adeguatezza delle prestazioni e integrità (ossia “equità” delle prestazioni).Ai primi tre posti della classifica si pongono Olanda, Austra...

🌎 Sicurezza Sociale

RAPPORTO ANNUALE DELL’ISSA, L’ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE DEGLI ISTITUTI DI SICUREZZA SOCIALE

La International Social Security Association (ISSA), associazione internazionale che rappresenta gli istituti pubblici che si occupano di sicurezza sociale in numerosi paesi del mondo, ha pubblicato l’Annual review 2010-2011. Nel rapporto sono illustrate le aree di attività dell’ISSA nell’anno passato, sottolineando le linee strategiche seguite: migliorare la diffusione delle conoscenze e delle buone pratiche in campo previdenziale, rafforzare la presenza e la visibilità dell’associ...