Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Ottobre 2006 - N°37

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇺🇸 Salute

I DRIVERS DELLA PROPENSIONE AL RISPARMIO DELL’ANZIANO

Uno studio su come il mutamento delle aspettative di vita influenza le scelte di consumo.

Il mutare delle aspettative di vita muta la propensione al risparmio delle persone. In termini intuitivi questo si può desumere dalla considerazione del fatto che il prolungamento della vita comporta un prolungamento del periodo di consumo e quindi ad una diversa propensione al risparmio.Estendendo la riflessione alla spesa sanitaria, con particolare riferimento al contesto statunitense, l’aumento della speranza di vita si traduce in un maggior rischio di dover sostenere spese sanit...

🌎 Catastrofi naturali

LE INCOGNITE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Il presente rapporto, costituisce il primo tentativo organico di analizzare come il mercato assicurativo americano debba porsi rispetto al cambiamento climatico.Il progressivo riscaldamento del pianeta indotto dall’emissione dei gas comporta e comporterà:- L’innalzamento livelli delle acque. Alcuni esperti prevedono l’innalzamento delle acque oceaniche di 6 metri nei prossimi cinque secoli, con conseguente messa a rischio di città e di interi stati costieri.- Cresce...

🇬🇧 Sicurezza stradale

LINEE GUIDA PER LA TUTELA DEI GIOVANI GUIDATORI

Il numero delle vittime di incidenti stradali in Gran Bretagna è andato riducendosi nel corso degli anni. Tuttavia il numero delle vittime giovani è andato crescendo.Nel corso del 2005, mediamente ogni giorno sulle strade britanniche sono morti tre giovani.I maschi fra 17 e 20 anni hanno una probabilità di morte sulla strada dieci volte superiore a quella dei guidatori con esperienza.In caso di incedente con vittime con un giovane alla guida, almeno un passeggero su quatt...

🇺🇸 Terrorismo

ASSICURABILITÀ E ARMI NON CONVENZIONALI

I noti eventi terroristici che hanno a più riprese colpito varie aree del mondo negli ultimi anni hanno condotto l’industria assicurativa ad acquisire una notevole esperienza nella gestione di tale rischio. Si tratta però di un rischio ancora non conosciuto a fondo oltre che in continua evoluzione.Uno dei più preoccupanti aspetti evolutivi di tale fenomeno riguarda la possibilità di attacchi portati con le cosiddette “armi non convenzionali”, ai quali sono associati i cosiddett...

🇷🇴 Propensione ad assicurarsi

L’ASSICURAZIONE NEL MONDO RURALE IN UN’ECONOMIA DI TRASIZIONE. IL CASO ROMENO

Numerosi studi hanno analizzato la capacità delle famiglie di ripartire i consumi a fronte di shock al proprio reddito. Molto raramente però l’analisi ha riguardato economie in transizione, soprattutto a causa della scarsità di dati disponibili.Lo studio qui proposto contribuisce a colmare questa lacuna, attraverso l’analisi di un dataset relativo alle famiglie rurali romene. Sono prese in considerazione variazioni del reddito familiari legate ad eventi esogeni quali cala...

UE

🇪🇺 Pensioni

PER L'UE L'ITALIA È SOLO A MEDIO RISCHIO

Lo scorso 12 ottobre la Commissione Europea, nella persona del suo responsabile per gli affari economici e monetari, Joaquin Almunia, in una comunicazione al Consiglio e al Parlamento Europeo ha affrontato il delicato tema della sostenibilità finanziaria a lungo termine delle finanze pubbliche dei diversi stati membri legata alla crescita nel medio termine del costo delle pensioni a seguito del progressivo invecchiamento della popolazione europea.Secondo quanto ribadito dalla Commiss...

🇪🇺 Informativa pre-contrattuale

LA COMMISSIONE HA AVVIATO UNA PROCEDURA DI INFRAZIONE NEI CONFRONTI DELLA GERMANIA

La Commissione ha deciso di inviare alla Germania un parere motivato riguardante le norme sui doveri precontrattuali degli assicuratori nei confronti degli assicurati e al diritto di recesso da un contratto di assicurazione sulla vita. L’impatto pratico della legislazione tedesca in materia di conclusione dei contratti assicurativi – il cosiddetto “Policenmodell” – è che il contratto assicurativo è considerato concluso anche se l’assicurato non ha ancora ricevuto tutte le infor...

🇪🇺 Enti Pensionistici Aziendali Professionali

LA COMMISSIONE HA AVVIATO UNA PROCEDURA DI INFRAZIONE NEI CONFRONTI DELLA REPUBBLICA CECA, UNGHERIA E POLONIA

La Commissione ha deciso di inviare lettere di costituzione in mora alla Repubblicaceca, all’Ungheria e alla Polonia per il recepimento incompleto della Direttiva2003/41/CE relativa alle attività e alla supervisione degli enti pensionistici aziendali oprofessionali. I tre paesi sembrano ritenere che, non esistendo attualmente sul loroterritorio enti pensionistici che rientrino nell’ambito di applicazione della direttiva,spetti loro soltanto l’obbli...

🇪🇺 R.C. Auto

LA COMMISSIONE HA DEFERITO LA FINLANDIA ALLA CORTE DI GIUSTIZIA

A seguito di un parere motivato inviato nell’aprile 2006, la Commissione Europea lo scorso 12 ottobre ha deciso di deferire la Finlandia alla Corte di giustizia in relazione alla normativa finlandese in materia di vignette autoadesive e di assicurazioni per il trasferimento di autoveicoli. In particolare secondo il diritto finlandese chi risiede in forma permanente nel territorio nazionale è tenuto a richiedere una vignetta autoadesiva e contrarre un’assicurazione per il trasf...

🇪🇺 Mobilità dei pazienti

LA COMMISSIONE HA LANCIATO UNA CONSULTAZIONE PUBBLICA PER UN’AZIONE COMUNE A LIVELLO UE NEL CAMPO DEI SERVIZI SANITARI

Lo scorso 26 settembre la Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica finalizzata a individuare da un lato i mezzi che assicurino la sicurezza giuridica nel caso delle cure sanitarie transfrontaliere e dall’altro che sostengano la cooperazione tra i sistemi sanitari dei diversi Stati membri.Secondo il Commissario UE per la salute e la protezione dei consumatori, Markos Kyprianou, la legislazione comunitaria da ai pazienti il diritto di curarsi all’estero, ma vi è...

Statistiche

🇸🇪 Spesa sanitaria

SVEZIA: RECENTI DATI OCSE SULLA SANITÀ

Lo scorso mese di giugno l’OCSE ha pubblicato gli ultimi dati sull’andamento della spesa sanitaria in Svezia. Secondo il documento nel Paese scandinavo la spesa sanitaria nel 2004 è risultata essere quasi pari alla media dei paesi OCSE (8,9%) attestandosi al 9,1% del PIL, dato che risulta essere più alto di soli 0,2 punti percentuali.Dai dati si evidenzia inoltre come la spesa sanitaria svedese pro-capite, pubblica e privata, sia pari a 2.825 dollari equivalenti a 2.230 euro, dato c...

🇯🇵 Spesa sanitaria

GIAPPONE: RECENTI DATI OCSE SULLA SANITÀ

Lo scorso mese di giugno l’OCSE ha pubblicato gli ultimi dati sull’andamento della spesa sanitaria in Giappone. Secondo il documento nel Paese del Sol Levante la spesa sanitaria è risultata nel 2003 pari all’8% del PIL che, se confrontato alla media OCSE (8,9%), risulta essere inferiore di quasi un punto percentuale.Dai dati si evidenzia, inoltre, come la spesa sanitaria pro-capite, pubblica e privata, sia più bassa rispetto a quella registratasi a livello OCSE attestandosi a 2.249 d...

🇨🇾 Assicurazioni

CIPRO: L’ANDAMENTO DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2005

L’Associazione nazionale delle imprese assicurative cipriota ha pubblicato nel suo ultimo bollettino statistico i primi dati provvisori sull’andamento della raccolta assicurativa nel 2005.Dai dati pubblicati risulta che il numero degli operatori autorizzati all’attività nel 2005 si è ridotto di un’unità passando a 32. Emerge che nel 2005 l’ammontare totale dei premi raccolti è stato pari a circa 339 milioni di lire sterline cipriote equivalenti a 589,8 milioni di eu...

Sinistri

I 10 SINISTRI PIÙ CARI PER GLI ASSICURATORI

In un recente bollettino dell’OCSE sono stati pubblicati i 10 sinistri più cari che gli assicuratori hanno dovuto fronteggiare nel trentennio dal 1970 al 2003.Da quanto pubblicato emerge come il terrorismo sia il settore più costoso per gli assicuratori davanti alle catastrofi naturali. La più importante dichiarazione di sinistro della storia ha avuto luogo a seguito degli attentati terroristici dell’11 settembre negli Stati Uniti, legato in particolare alle perdite dovute alla...

🇦🇹 Assicurazioni

AUSTRIA: ANDAMENTO DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2005

Secondo i dati pubblicati dall’Associazione nazionale del settore assicurativo austriaco il 2005 dimostra di essere stato un buon anno per le compagnie. I risultati finali del settore mostrano una crescita record nel settore assicurativo vita controbilanciata dai pesanti oneri che si sono manifestati a seguito delle catastrofi naturali occorse. Nonostante questo, le previsioni per il 2006 restano ottimistiche.Come sopra detto tutti i rami assicurativi hanno fatto registrare una...

🇪🇺 Demografia

L’UFFICIO STATISTICO AGGIORNA LE PREVISIONI DI CRESCITA PER LA POPOLAZIONE EUROPEA

In occasione della giornata internazionale dell’anziano che è caduta lo scorso primo ottobre l’Ufficio statistico europeo ha pubblicato gli aggiornamenti statistici sui dati relativi alla popolazione anziana di 65 anni e oltre.Secondo Eurostat la quota di persone anziane di 65 e oltre ha raggiunto il 17% del totale della popolazione UE 25 nel 2005 in crescita rispetto al 1995. Tra gli Stati membri con la più alta percentuale di sessantacinquenni vanno ricordati la G...

🇨🇭 Assicurazioni

SVIZZERA: ANDAMENTO DEL SETTORE ASSICURATIVO AL 2005

Secondo gli ultimi dati pubblicati nel bollettino statistico dall’Associazione nazionale delle imprese assicurative svizzere nel 2005 il numero degli operatori è stato complessivamente pari a 216 unità, con prevalenza degli operatori danni (119) rispetto agli operatori vita (27 ) ed ai riassicuratori (70).Per quanto riguarda il volume dei premi raccolti questi sono ammontati a 50,6 miliardi di franchi svizzeri pari a 31,8 miliardi di euro. Rispetto al 2003 si è registrata una r...

🌎 Credito e cauzioni

LE ASSICURAZIONI CREDITO E CAUZIONI SONO DESTINATE A CRESCERE

Secondo un recente studio condotto da Sigma/Swiss Re la rapida crescita del commercio internazionale sta generando opportunità crescenti per i rami assicurativi credito e cauzioni.Dai dati pubblicati emerge che l’assicurazione credito è destinata a salire nel periodo 2004-2015 con una crescita media annua del 6,6% raggiungendo nel 2015 i 13,2 miliardi di dollari, equivalenti a 10,5 miliardi di euro, dagli appena 6,6 miliardi di dollari del 2004 pari a 5,2 miliardi di euro....

Normativa

🇮🇶 Pensioni

IRAQ: RIFORMATO IL SISTEMA PENSIONISTICO

Lo scorso agosto il parlamento iracheno ha proceduto all’unificazione dei diversi sistemi pensionistici con la pubblicazione della Legge 27/2006 che prevede l’applicazione delle stesse regole previdenziali sia ai dipendenti pubblici che a quelli del settore privato.Tale provvedimento sostituisce e unifica i diversi testi normativi in materia previdenziale sul pubblico impiego, sul personale militare e sulle forze dell’ordine che risalgono alla fine degli anni 60-70.Per c...

🇳🇮 Limiti investimenti riserve

NICARAGUA: L’AUTORITÀ DI VIGILANZA ALLENTA I CONTROLLI

Lo scorso mese di giugno l’autorità di vigilanza del Nicaragua ha rivisto la norma sui limiti agli investimenti per le imprese assicurative e riassicurative che operano nel mercato nazionale.Tale risoluzione pubblicata nella gazzetta del 21 luglio scorso rappresenta uno degli ultimi interventi di rilevanza assicurativa dell’Autorità di vigilanza bancaria e delle altre istituzioni operanti nel settore finanziario.Con questa risoluzione del 27 giugno scorso l’Autorità aggio...

🇮🇪 R.C. Auto

IRLANDA: IL DIRITTO COMUNITARIO OSTA ALLA NORMA INTERNA CHE NEGA AI PASSEGGERI IL RISARCIMENTO DEI DANNI CAUSATI DA INCIDENTE STRADALE SU VEICOLO NON ADIBITO AL LORO TRASPORTO

Lo scorso 5 ottobre l’avvocato generale ha presentato le sue conclusioni in merito alla causa C-356/05 avente ad oggetto le seguenti questioni:- se, in materia di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli, una persona che sia rimasta vittima di un incidente automobilistico mentre si trovava a bordo di un autoveicolo che non era adibito al trasporto passeggeri né provvisto di sedili idonei a tale uso, debba essere considerata u...

News

🇮🇳 Fondi pensione

<font color='#FF5353'>Non solo microcredito: assicurazione vita e crescita economica</font>

È dello scorso settembre la notizia secondo cui più di cinquantamila contadini indiani hanno aderito allo schema pensionistico gestito da una società operante nel settore bancario e degli investimenti finanziari, la Unit Trust d’India e, secondo gli esperti, questa rappresenta la prima volta che si registra un massiccio afflusso di adesioni ad uno schema pensionistico privato.Ciò trova la sua principale giustificazione nel fatto che c’è incertezza sul futuro pensionistico.Tale ...

🇺🇸 Terrorismo

Torri Gemelle: un sinistro, due sinistri

La Seconda Corte d’Appello fedeale degli Stati Uniti ha confermato i verdetti di corti precedentemente chiamate ad esprimersi sull’indennizzo spettante a Larry Silverstein, l’uomo che acquistò il World Trade Center sei mesi prima dell’11 settembre.È giunta così alla conclusione l’annosa disputa fra Silverstein e le compagnie di assicurazioni sul come considerare gli attacchi alle Torri Gemelle. Il dissidio era insito nella considerazione degli attacchi come un oppure due sinistri. A ...

🇧🇷 Riciclaggio dei capitali

Aumentano i casi di riciclaggio

Nei primi otto mesi dell’anno, l’Organo di Vigilanza ha ricevuto 2.576 comunicazioni di operazioni sospette di riciclaggio di denaro riguardanti la stipulazione di contratti di assicurazione, di piani previdenziali e di contratti di capitalizzazione. Un dato che rileva un aumento del 4% di casi sospetti rispetto all’anno 2005....

🇺🇸 Immagine

Dottor Jackill e Mister Hyde

Da un’indagine condotta da Ipsos, società demoscopica indipendente americana, emerge un’immagine del settore assicurativo americano dai risvolti imprevedibili.A livello di settore, l’immagine del mondo assicurativo per il cittadino americano non è delle migliori. La sua performance negativa è battuta soltanto dalle compagnie petrolifere, tradizionale maglia nere nei ranking di gradimento dei consumatori.Tuttavia, nell’indagine sulla reputazione delle singole imprese i ris...

🇩🇪 Risorse umane

Il settore assicurativo brucia occupazione

Nei prossimi 2 anni, circa 2000 posti di lavoro verranno eliminati nel settore assicurativo.Secondo le previsioni, entro il 2008 verrà tagliato un posto su dieci, raggiungendo circa 233.300 posti di lavoro in meno.Tale tendenza sembra tuttavia in contrasto con i cospicui guadagni del settore, con la conseguenza che si sta accendendo una forte polemica volta a chiarire le ragioni di questi tagli e a scongiurare che gli stessi siano un modo per evidenziare ricavi alle spall...

🇧🇷

Un fondo per le catastrofi agricole

È ancora pendente, ma in via di definizione, il progetto di legge per la creazione di un fondo di sostegno per le imprese di assicurazione che sono sempre più esposte a richieste di risarcimento “importanti” per i danni subiti dal settore agricolo, costantemente minacciato da eventi climatici catastrofali. A dire il vero già esiste un Fondo de Estabilidad del Seguro Rural, gestito da IRB-BRASIL RE, ma le regole che lo governano ne paralizzano l’operatività: non solo le condizioni fis...

🇨🇳 Mercati emergenti, Mercato finanziario

Le compagnie spingono la crescita finanziaria

In base ai più recenti dati pubblicati dall’autorità di vigilanza sul settore assicurativo (China Insurance Regulatory Commission), le compagnie sono ormai i principali investitori nel mercato finanziario cinese.Al mese di agosto 2006, il settore detiene investimenti per oltre 1000 miliardi di yuan (100 miliardi di euro) di cui 50 miliardi (5 miliardi di euro) in azioni.A ribadire la loro leadership c’è il fatto che fra i 14 investitori strategici che costituiscono il gruppo de...

🇰🇷 Concorrenza

Mercato Vita ormai saturo

Secondo i più recenti dati resi noti dall’associazione delle compagnie vita della Corea del Sud (KLIA) il mercato vita è stato saturato.Sono infatti ben 9 su 10 le famiglie sudcoreane che nell’ultimo anno hanno sottoscritto una polizza vita.Il tasso di penetrazione ha toccato l’89,2%, con una lieve flessione rispetto al 2003 (89,9%). Si tratta di tassi vertiginosi anche se comparati con paesi dal mercato assicurativo molto maturo quali Stati Uniti (78%) e Giappone (87,5%)....

🇫🇷 Pensioni

L’idea di pensionamento agita le donne

Secondo un recente sondaggio condotto da Ipsos per conto dell’Union Mutualiste Retraite il 78% dei lavoratori (uomini e donne) non sono tranquilli se pensano alla propria pensione.Un dato interessante è relativo alle donne che nell’83% dei casi si considera contrariata al solo pensarci mentre la percentuale per gli uomini scende al 73%.Al contrario il 25% degli intervistati maschi si considera sereno all’idea di prendere la propria pensione contro il 15% delle donne. La p...

🇩🇪 Intermediazione

Direttiva Intermediari: slittamento all'aprile 2007?

La Germania appare in difficoltà con il recepimento della direttiva europea in materia di intermediazione.Dalle ultime e più recenti informazioni la prossima data ipotizzabile è il 1° aprile 2007, segnale di una evidente difficoltà da parte del legislatore nazionale a recepire le disposizioni europee. Da un lato gli studiosi del settore, così come le associazioni dei consumatori considerano che la direttiva europea darà una forte spinta verso una maggiore professionalità che dovrà ca...

🇺🇸 Incendio

La console X-box difettosa oggetto di una richiesta di risarcimento

È dello scorso 6 ottobre la notizia secondo cui l’Allstate Insurance ha avviato un’azione legale nei confronti della Microsoft per le perdite e i danni all’abitazione che un proprio assicurato, il signor Melvin Young, ha subito a seguito dell’incendio causato dal malfunzionamento della console da gioco “X-box” realizzata dalla società di Bill Gates.Per l’Allstate la console “X-box” era difettosa fin dall’origine e con il suo malfunzionamento ha provocato i danni sopra richiamati. Per...

🇦🇪 Mercati emergenti, Nuovi operatori

AIG offre la takaful “made in USA”

L’americana AIG, la maggiore compagnia al mondo, ha annunciato che entrerà nei mercati assicurativi dei paesi dell’area del Golfo Persico per offrire prodotti takaful, cioè prodotti assicurativi coerenti con i principi coranici.La compagnia si chiamerà Enaya, cioè “solidarietà”, un principio essenziale per la pratica dell’assicurazione secondo logiche mutualistiche, le sole ammissibili secondo la legge islamica.La domanda di prodotti con tali caratteristiche sta crescendo...

🇬🇧 Nuovi operatori

La prima takaful "made in UK"

La British Islamic Insurance Holdings sarà la prima compagnia tutti gli effetti britannica operante su suolo inglese ad offrire esclusivamente coperture Takaful, cioè in linea con i principi islamici.Al momento la struttura organizzativa è in fase di realizzazione ,come l’iter per ottenere l’autorizzazione ad operare da parte della FSA.È questo l’ultimo, e per certi versi, più eclatante l’effetto delle strategie poste in essere negli ultimi anni da molti operatori finanzi...

🇦🇺 Pensioni

Il turn-over da pensionamento

Secondo quanto pubblicato di recente in Australia i baby boomers prendono la via della pensione e lasciano il passo alle nuove generazioni di manager ma tutto questo non è a costo zero.Infatti, il repentino raggiungimento dei vertici della piramide aziendale da parte delle nuove generazioni di manager ha dei contraccolpi in termini di capacità ed esperienza.Oggi dei dirigenti che ricoprono cariche strategiche in Australia solo il 27% ha più di 45 anni. A Vittoria, in part...

🇵🇷

Il governo creerà un fondo malattia per i dipendenti pubblici

A fronte della crescente sinistralità, il governo studia la possibilità di creare un fondo statale di circa 200 milioni di dollari per la copertura del rischio “salute” dei dipendenti pubblici, creando un sistema di autoassicurazione o mutualistico e senza ricorrere allo strumento assicurativo. In alternativa a questa opzione, che presenta qualche criticità in ordine al finanziamento del fondo, il governo sta ponderando anche la possibilità di affidare la “gestione” del rischio in questione ad u...

🇦🇷 Tutela degli assicurati

Nasce l’associazione per la difesa dell’assicurato

Nasce l’Asociaciòn Defensa del Asegurado per la protezione dei diritti e degli interessi degli assicurati non solo nei confronti delle imprese, ma anche nei confronti degli enti e organismi pubblici. Questa “protezione” si esplicherà attraverso una serie di attività come, ad esempio, l’assunzione della rappresentanza dell’assicurato nei giudizi, la creazione di un registro dei reclami, la creazione di un registro per le assicurazioni sulla vita finalizzata a garantire la trasparenza...

🇷🇺 Terrorismo

A teatro con la polizza

I frequentatori dei teatri russi avranno presto a disposizione una maggiore gamma di servizi al momento della prenotazione della propria poltrona.Oltre al poter riservare il posto preferito potranno sottoscrivere una polizza contro i danni derivanti da eventi catastrofali che possano accadere durante lo spettacolo, inclusi i fatti terroristici.Sarà infatti possibile sottoscrivere una polizza aggiungendo fino a 200 rubli in più (5,80 euro) al prezzo del biglietto al momento dell...

🇩🇪 Riorganizzazioni di gruppo

Continua il riassetto di Zurich

Quattro anni dopo la fusione con la Deutschen Herold, il gruppo Zurich Deutschland porta a termine al sua integrazione.Le società controllate che fino ad ora hanno operato autonomamente sul mercato mantenendo le precedenti denominazini verranno fuse con decorrenza retroattiva al 1° gennaio 2006.In particolare, le compagnie danni Zurich Versicherung AG e Deutschland Herold Allegemeine Versicherung AG verranno fuse in Zurich Versicherung AG, mentre le compagnie vita Deutsch...

🇪🇸 Analisi dei mercati

Positivo andamento nel primo semestre

A fronte del volume complessivo dei premi di circa 22.242 milioni di euro raccolti dal settore assicurativo fino al mese di giugno, l’utile netto delle imprese è stato di 2.175 milioni di euro. Ciò vuol dire che le imprese chiudono il primo semestre del 2006 con un incremento del 22,2 % rispetto al semestre del 2005.Sul fronte danni, i premi raccolti sono aumentati nella misura del 13,52%, e si registra parallelamente un miglioramento della sinistralità e dei risultati finanziari....

🇩🇪 Salute

Tempi duri per i malati

Novità per i malati di cancro e i malati cronici: se non si sottoporranno a controlli periodici preventivi, dovranno partecipare in maniera più cospicua alle spese mediche.Così recita la bozza di riforma del settore della sanità in Germania: viene consigliato un check up per tutti coloro che hanno superato i 35 anni di età: dai 20 anni le donne dovrebbero farsi controllare per prevenire il cancro, gli uomini dai 45 anni. La regola vale per tutti i nati dopo il 1 aprile 19...

🇺🇸 Medicare

Medicare: una legge del 2003 pone un limite ai rimborsi di medicinali per milioni di pazienti

Un recente provvedimento legislativo del 2003 restringe ovvero sopprime il rimborso di medicinali da parte dello Stato (Medicare) superata una certa soglia di spesa.Tale disposizione ritira gli aiuti statali superato un certo limite di spesa annuale che per l’anno in corso è pari a 2.250 dollari pari a circa 1.800 euro. Superato il plafond il paziente deve pagare tutte le spese in più e fino ad un importo fissato a 3.600 dollari pari a 3.000 euro prima di potere nuovamente beneficiar...

🇪🇸 Strategie

DKV rafforza la sua presenza in Spagna

Nuova sede a Madrid per la società del gruppo tedesco Ergo, la quale, su dichiarazione dell’amministratore delegato, non teme la concorrenza di Mutaua Madrilena, attiva nel settore salute.Il settore delle assicurazioni per la salute è ancora poco sviluppato in Spagna e ciò è dovuto al fatto che il consumatore percepisce l’assistenza sanitaria più come un servizio che in termini di copertura assicurativa.Ciononostante la società DKV spera di poter incrementare, per i prossimi due anni...

🇨🇷 Legislazione

In arrivo la legge che riformerà il settore

Il progetto di legge pone le basi per una vera rivoluzione assicurativa. Innanzi tutto fissa le condizioni per la creazione di un mercato concorrenziale, mercato che fin dal 1924 è stato gestito in monopolio dall’Istituto Nacional de Seguros, il quale si è strasformato nell’assicurazione più grande del Centro America e del Caribe. Lo schema di legge regola il mercato ponendo le condizioni di autorizzazione e di esercizio all’attività, disciplinando l’attività di intermediazione e, as...