Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Febbraio 2020 - N°196

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Azioni, Investimenti

LE DETERMINANTI DEGLI INVESTIMENTI AZIONARI DI IMPRESE DI ASSICURAZIONE E FONDI PENSIONE IN EUROPA: UN REPORT DELLA COMMISSIONE UE

Il tema degli investimenti nell’economia reale è sempre di grande attualità, sia a livello nazionale sia a livello europeo. Sotto quest’ultimo profilo, la Commissione UE ha recentemente pubblicato uno studio che esamina gli investimenti azionari effettuati da imprese di assicurazione e fondi pensione, illustrando i trend più rilevanti degli ultimi anni e individuandone le determinanti.

A seguito della revisione di medio termine del Piano d'azione per l’unione dei mercati dei capitali (CMU), la Commissione europea si è impegnata a valutare le determinanti degli investimenti azionari delle compagnie assicuratrici e dei fondi pensione. In tale quadro, è stato recentemente pubblicato uno studio, preparato da Deloitte Belgium e CEPS, che ha lo scopo di identificare le tendenze degli investimenti azionari da parte di assicur...

🌎 Asimmetrie informative, Protection gap

IL RUOLO DELLA FIDUCIA NEL RIDURRE IL PROTECTION GAP: PAPER DELL’ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

Da un’indagine condotta in sette Paesi ad economia avanzata dall’Associazione di Ginevra (“2018 Customer Survey”), emerge che il livello di fiducia nei confronti delle compagnie assicuratrici è in crescita. Partendo dalle conclusioni di tale indagine, la Geneva Association ha pubblicato un Paper su ruolo e importanza della fiducia nelle relazioni tra consumatori e assicurazioni. La fiducia – in termini econ...

🇪🇺 ALM, Assicurazione vita, Tassi di interesse

ASSET-LIABILITY MANAGEMENT IN UNO SCENARIO DI BASSI TASSI DI INTERESSE: EVIDENZE DALL’ASSICURAZIONE VITA IN EUROPA

Le decisioni delle imprese di assicurazione vita relativamente alla gestione integrata dell’attivo e del passivo (ALM) dipendono da una serie complessa di fattori economici e istituzionali, come i vincoli regolamentari e le condizioni prevalenti nei mercati finanziari. Da quest'ultima prospettiva, i problemi associati al declino e al perdurare di bassi livelli dei tassi di interesse pongono sfide significative sia per il settore assicurativo sia per i regolatori. ...

🇮🇹 Investimenti

INVESTIRE NELLE IMPRESE E NELL’ECONOMIA REALE IN ITALIA: DUE RECENTI QUADERNI DI APPROFONDIMENTO

Il tema della modalità con cui far affluire maggiori risparmi verso le imprese e l’economia reale è sempre di grande attualità. Sull’argomento, sono stati pubblicati di recente due Quaderni di approfondimento. Il primo – realizzato da AIPB (Associazione Italiana del Private Banking), Intermonte SIM e Politecnico di Milano – ricostruisce flussi e stock di risparmio che direttamente (attraverso la sottoscrizio...

🇺🇸 Assicurazione danni, Rischio di tasso di interesse

CREARE E TESTARE GENERATORI DI CURVE DI RENDIMENTO PER L’ASSICURAZIONE DANNI

Il rischio di tasso di interesse è un fattore chiave per la solvibilità delle imprese di assicurazione danni. Le compagnie che operano nei rami danni tendono ad avere un elevato grado di leverage, con portafogli obbligazionari di entità molto maggiore rispetto al capitale. Ai sensi della normativa contabile statunitense, le obbligazioni sono valutate al mercato ma le passività no, per cui i cambiamenti nella curva dei rendimenti possono...

🇬🇧 Cyber risk

SCENARI PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO OPERATIVO CYBER NELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE

Il cyber risk viene sempre più spesso indicato, nelle indagini a livello internazionale, come una delle fonti più importanti di rischio operativo per le aziende. Negli ultimi anni, il rischio informatico è entrato nella coscienza pubblica attraverso eventi di grande rilevanza mediatica. Regolatori e legislatori stanno ponendo una crescente attenzione su questo tema. Attuari e professionisti della gestione del rischio presso le compagnie ass...

🇪🇺 Calamità naturali, Prevenzione

IL RUOLO DELL’ASSICURAZIONE NELLA PREVENZIONE DEI DISASTRI NATURALI: UN’INDAGINE EUROPEA

Le soluzioni basate sulla natura (“Nature-based solutions”-NBS), ossia misure sostenibili di prevenzione, protezione e mitigazione del rischio, sono considerate un'opzione per ridurre la vulnerabilità delle società ai pericoli naturali, creando vantaggi comuni e proteggendo i servizi degli ecosistemi in un contesto di mutamenti climatici con eventi meteorologici più frequenti ed estremi. L’industria assicurativa e riassic...

🌎 Cambiamento climatico, Stabilità finanziaria

IL CIGNO VERDE: LA STABILITÀ FINANZIARIA NELL’EPOCA DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

I cambiamenti climatici costituiscono nuove e importanti sfide per le banche centrali, per i regolatori e le Autorità di vigilanza. Un recente Paper della Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI) esamina le modalità con cui è possibile affrontare questi nuovi rischi nell'ambito del mandato di stabilità finanziaria delle banche centrali. L’integrazione dell'analisi dei rischi legati al clima nel monitoraggio della stab...

UE

🇪🇺 Solvency II, Volatility adjustment

SOLVENCY II: PUBBLICATA LA MODIFICA ALLA DIRETTIVA SOLVENCY II SUL VOLATILITY ADJUSTMENT

È stata pubblicata sulla GUUE n. 334, del 27 dicembre 2019, la Direttiva (UE) 2019/2177 del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2019,  che modifica: la Direttiva in materia di accesso ed esercizio delle attività di assicurazione e di riassicurazione (Solvibilità II), la Direttiva relativa ai mercati degli strumenti finanziari e la Direttiva relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio o finanziamento ...

🇪🇺 Vigilanza

RIFORMA DELLE AUTORITÀ DI VIGILANZA EUROPEE: IN GAZZETTA UFFICIALE I REGOLAMENTI

Sono stati pubblicati, sulla GUUE N. 334 del 27 dicembre 2019: il Regolamento (UE) 2019/2175 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2019, relativo alla modifica dei regolamenti istitutivi dell'Autorità europea di vigilanza bancaria (EBA), di vigilanza assicurativa e delle pensioni aziendali (EIOPA) e di vigilanza sugli strumenti finanziari e sui mercati (ESMA);   il Regolamento (UE) 2019/2176 del Parlament...

🇪🇺 Stabilità finanziaria, Vigilanza

“FINANCIAL STABILITY REPORT EIOPA”, DICEMBRE 2019: I BASSI TASSI METTONO SOTTO PRESSIONE SOLVIBILITÀ E REDDITIVITÀ

EIOPA ha pubblicato, il 18 dicembre scorso, il nuovo Rapporto di stabilità finanziaria per il settore delle assicurazioni e dei fondi pensione(1). Il rischio di un prolungato contesto di bassi tassi di interesse si è intensificato negli ultimi 6 mesi, poiché più deboli prospettive economiche, crescenti tensioni commerciali e maggiori rischi di caduta dei mercati hanno determinato un nuovo ciclo di allentam...

🇪🇺 Tutela dei consumatori, Vigilanza

8° CONSUMER TRENDS REPORT DI EIOPA: LE AREE DI MAGGIORE RISCHIOSITÀ PER I CONSUMATORI EUROPEI

EIOPA ha pubblicato, il 19 dicembre scorso, l’8a edizione del Consumer Trends Report, dedicato ai principali sviluppi nel settore delle assicurazioni e dei fondi pensione europei, di particolare rilievo per i consumatori(1). L’Autorità di vigilanza ha rilevato miglioramenti nelle pratiche di disclosure, mentre la digitalizzazione rimane una tendenza particolarmente rilevante, a dimostra...

🇪🇺 Investimenti

POTENZIALI PRESSIONI DI BREVE TERMINE SU ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE UE? UN PARERE EIOPA

EIOPA ha pubblicato, il 18 dicembre, un parere su potenziali indebite pressioni di breve termine da parte dei mercati finanziari sulle imprese assicuratrici e sui fondi pensione. Il parere è pubblicato in risposta a una richiesta della Commissione UE, rivolta alle tre Autorità di vigilanza europee (ESA), di raccogliere evidenze e opinioni delle parti interessate su questo tema. Il 18 dicembre, anche l'Autorità bancaria (EBA) e l'Autorit&agra...

🇪🇺 Rischio di credito, Rischio di mercato, Solvency II

EIOPA: ISTRUZIONI E SPECIFICHE TECNICHE PER LO STUDIO SULLA MODELLIZZAZIONE DEI RISCHI DI CREDITO E DI MERCATO

Il 13 gennaio scorso, EIOPA ha pubblicato le istruzioni e le specifiche tecniche per lo studio comparativo annuale, su scala europea, sulla modellizzazione del rischio di credito e di mercato (MCRCS 2019)(1). L’obiettivo principale dell’iniziativa è confrontare i coefficienti di rischio per una selezione di portafogli di attività, da utilizzare come strumento per la revisione prudenziale dei modelli interni uti...

🇪🇺 Fondi pensione, Stress test

EIOPA: PUBBLICATI I RISULTATI DELLO STRESS TEST 2019 SUI FONDI PENSIONE EUROPEI

EIOPA ha pubblicato, il 17 dicembre scorso, i risultati dello stress test 2019 svolto con riguardo alle istituzioni pensionistiche europee. Si tratta di un esercizio biennale(1) cruciale per valutare la resilienza e le potenziali vulnerabilità delle istituzioni pensionistiche, sia a benefici definiti (DB) che  a contributi definiti (DC), calibrato sulle specificità del settore e sul possibile impatto in termini di st...

🇪🇺 Sostenibilità

“A EUROPEAN GREEN DEAL” PER FARE DELL’EUROPA IL PRIMO CONTINENTE “CLIMATE-NEUTRAL” ENTRO IL 2050

  La Commissione europea ha presentato il “Green Deal,  un insieme di misure che consentirà  ai cittadini e alle imprese di vedere realizzata una transizione alla “green economy” secondo criteri sostenibili. Ciò è parte di un ambizioso piano inteso a fare dell’Europa il primo Continente “climate-neutral” entro il 2050. Tali  misure  sono accompagnate da una...

🇪🇺 Innovazione digitale, Responsabilità civile

LA RESPONSABILITA’ PER L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E ALTRE “EMERGENZE DIGITALI”: REPORT DELLA COMMISSIONE UE

  Lo studio in esame, recentemente pubblicato dalla Commissione europea  (Expert Group on Liability and New Technologies), presenta  lo “stato dell'arte” in tema di risarcimento del danno conseguente al passaggio di sistemi ed economie all’Intelligenza Artificiale e alle tecnologie digitali. Le richieste di risarcimento si basano attualmente sugli esistenti regimi di responsabilità previsti dal diritto priva...

🇪🇺 Cyber risk, Servizi finanziari

COMMISSIONE EUROPEA: CONSULTAZIONE SULLA RESILIENZA DIGITALE DEI SERVIZI FINANZIARI

  Lo scorso dicembre, la  Commissione europea  ha avviato una consultazione sulla realizzazione di un quadro di “operational resilience” per i servizi finanziari, con l’obiettivo di rendere il settore più resiliente e sicuro nei confronti dei rischi cibernetici. L’iniziativa è da ascriversi nel contesto del Fintech Action Plan  della Commissione (marzo 2018)(1)...

🇪🇺 Trasporto aereo, Tutela dei consumatori

TRASPORTO AEREO E DIRITTI DEI PASSEGGERI: STUDIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA

  La Commissione europea ha recentemente pubblicato uno studio in materia di protezione dei diritti dei passeggeri nel settore del  trasporto aereo e sui principali sviluppi degli ultimi anni, sottolineando che – malgrado l’ampia gamma di tutele disponibili  – esse  devono essere meglio conosciute e comprese, come pure deve essere resa  più semplice la loro applicazione.  La normativa, in particolare,  dovrebbe fornire ...

🇪🇺 Venture Capital

VENTURE CAPITAL IN EUROPA: REPORT DELLA EUROPEAN COURT OF AUDITORS

  Il report recentemente pubblicato dalla European Court of Auditors in materia di Venture Capital esamina il crescente coinvolgimento dell'UE in questo ambito e valuta le modalità con cui la Commissione ha realizzato interventi gestiti a livello centralizzato. In particolare, sono state avviate procedure di audit per verificare  se la progettazione di tali interventi sia stata sostenuta da corrette valutazioni ...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

ANIA: PROSEGUE IN DICEMBRE 2019 IL CALO DEI PREZZI R.C. AUTO

ANIA ha recentemente pubblicato i dati relativi all’andamento del premio medio delle coperture r.c. auto per i contratti che sono giunti a rinnovo nel mese di dicembre 2019(1). All’indagine campionaria ha partecipato una considerevole quota di mercato di imprese operanti in tale ramo (circa l’85% in termini di raccolta premi). Tra dicembre 2018 e dicembre 2019, per il totale dei contratti, il premio ...

🇮🇹 Assicurazione infortuni, Assicurazione malattia

ANIA: ANCORA IN CRESCITA I RAMI INFORTUNI (+5,2%) E MALATTIA (+14,7) NEL 1° SEMESTRE 2019

ANIA ha recentemente pubblicato le statistiche relative ai premi del portafoglio diretto italiano dei rami infortuni e malattia al 30 giugno 2019(1). Nel 1° semestre dello scorso anno, i premi contabilizzati (polizze individuali e collettive) relativi al ramo Infortuni, raccolti da imprese italiane e rappresentanze UE ed extra-UE, sono stati pari a 1,8 miliardi di euro, il 5,2% in più rispetto all’analogo periodo del...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

CONTINUA IL TREND DECRESCENTE DEI PREZZI R.C. AUTO. INDAGINE IPER DI IVASS SUL 3° TRIMESTRE 2019

Il 30 dicembre scorso IVASS ha pubblicato il Bollettino Statistico n. 21, dicembre 2019, contenente i risultati dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi per le garanzie r.c. auto nel 3° trimestre 2019(1). I principali risultati dell’indagine sono i seguenti: il premio medio per la copertura r.c. auto è di 410 euro, più basso di circa 10 euro rispetto allo stesso trimestre de...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: LA DISTRIBUZIONE TERRITORIALE DELLA RACCOLTA PREMI IN ITALIA NEL 2018

IVASS ha pubblicato, nel Bollettino Statistico n. 20, dicembre 2019, i dati relativi alla distribuzione regionale e provinciale della raccolta premi in Italia nel 2018(1). I dati evidenziano che, nel 2018, la raccolta assicurativa vita e danni è concentrata per oltre l’80% nel Centro-Nord dell’Italia; per il 60,6% nel solo Nord. In particolare: la raccolta del settore vita, pari a 102 miliardi d...

🇮🇹 Assicurazione infortuni, Assicurazione malattia

IVASS: L’ATTIVITÀ ASSICURATIVA NEL COMPARTO SALUTE (2013 -2018)

IVASS ha pubblicato, il 21 gennaio scorso, il primo Bollettino Statistico con cui si forniscono informazioni sull’attività assicurativa nei rami Infortuni e Malattia (“comparto salute”) separatamente dagli altri rami danni(1). Il Bollettino n. 1/2020 analizza il trend del comparto dal 2013 al 2018; le pubblicazioni successive avranno cadenza annuale. A fine 2018, la raccolta premi nel comparto salu...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto, Contenzioso

IVASS: IN CALO NEL 2018 IL CONTENZIOSO ASSICURATIVO NEL SETTORE R.C. AUTO E NATANTI

IVASS ha recentemente pubblicato il Bollettino Statistico n. 19/2019, contenente i dati sul contenzioso assicurativo nel ramo r.c. auto(1). A fine 2018 le cause civili e penali pendenti in ogni grado di giurisdizione erano 230.777, in calo del 6% rispetto al 2017 e del 24% rispetto al 2010. A fronte di queste cause vi era un importo a riserva di 5,7 miliardi, pari al 32% della riserva complessiva dei rami r.c. auto e natan...

🇮🇹 Sicurezza stradale

GLI INCIDENTI STRADALI IN ITALIA NEL 1° SEMESTRE 2019: LE STIME PRELIMINARI DELL’ISTAT

ISTAT ha recentemente pubblicato le stime preliminari sull’incidentalità stradale in Italia nel 1° semestre del 2019(1). Secondo le stime, nel 1° semestre dello scorso anno si è registrata una riduzione sia del numero di incidenti stradali con lesioni a persone (82.048, pari a -1,3%) sia del numero dei feriti (113.765, -2,9%), mentre il totale delle vittime entro il trentesimo giorno (1.505, +1,3%) è...

🇫🇷 Analisi dei mercati, Solvibilità

LIEVE RIDUZIONE DELLA SOLVIBILITÀ PER LE ASSICURAZIONI IN FRANCIA NEL 1° SEMESTRE 2019: NOTA ACPR

ACPR, l’Autorità di vigilanza prudenziale in Francia, ha pubblicato un aggiornamento – riferito al 1° semestre 2019 – del Report dedicato alla situazione economica e patrimoniale delle imprese soggette a Solvency II(1). A fronte di uno scenario finanziario caratterizzato da tassi di interesse molto contenuti, le imprese assicuratrici francesi hanno scontato una riduzione (seppur lieve) d...

🇩🇪 Analisi dei mercati

PRIME CONSIDERAZIONI DI GDV SUI TREND 2020 PER L’ECONOMIA E L’ASSICURAZIONE IN GERMANIA

L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha recentemente pubblicato un breve documento che traccia un bilancio della situazione economica e finanziaria del Paese  a fine 2019, delineando altresì alcune prime considerazioni per i trend 2020. GDV sottolinea, innanzitutto, che il  2019 si è concluso con una serie di “sorprese”: prima fra tutte l'improvvisa inversione di tendenza nella politica monetaria...

🇬🇧 Analisi dei mercati

ABI, NUOVA EDIZIONE DEI “KEY FACTS” (2019): DATI E TREND DELL’ASSICURAZIONE NEL REGNO UNITO

 L’Associazione britannica delle imprese assicuratrici (ABI) ha recentemente aggiornato i dati contenuti nella sua pubblicazione statistica annuale “Key Facts”, che contiene una panoramica dell’assicurazione vita e danni nel Regno Unito(1).OverviewIl mercato assicurativo britannico è il quarto al mondo(2) e il primo in Europa, offre occupazione a 307.000 addetti, cont...

🇮🇪 Assicurazione auto

IRLANDA: 1° REPORT DEL “NATIONAL CLAIMS INFORMATION DATABASE” SULL'ASSICURAZIONE AUTO

L'istituzione del National Claims Information Database (NCID) ha risposto a una delle raccomandazioni formulate dal Cost of Insurance Working Group (CIWG), istituito dal Ministro delle finanze irlandese nel 2016(1). Lo scopo del CIWG è quello di esaminare i fattori che incidono sui costi dell'assicurazione e individuare misure per ridurli, tenendo conto dell'esigenza di mantenere un settore assicurativo fina...

🇭🇷 Analisi dei mercati

IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI IN CROAZIA NEL 2018

Prosegue la ripresa del mercato assicurativo in Croazia avviata ormai più di tre anni fa, dopo un periodo di stagnazione quinquennale: questo è quanto emerge dai dati pubblicati recentemente dall’Associazione delle compagnie assicuratrici croate (HUO)(1). I premi raccolti nel 2018 sono ammontati a 1.329,3 milioni di euro, con un incremento dell’8,8% in termini nominali rispetto all’anno precedente....

🇵🇹 Analisi dei mercati, Stabilità

PORTOGALLO: I RISCHI DEL SETTORE ASSICURATIVO E DEI FONDI PENSIONE. REPORT DELLA VIGILANZA

L’Autorità di vigilanza sul settore assicurativo e dei fondi pensione in Portogallo (ASF) ha pubblicato un report di analisi dei rischi cui il mercato è esposto(1). Nel 2018 le assicurazioni vita hanno confermato la tendenza positiva degli ultimi anni, con una crescita dei premi di quasi il 16%. A questo trend si associa una diminuzione dei livelli di rendimento garantito delle polizze vita, che nel 2018 ...

🇺🇸 Assicurazione danni

PUBBLICATO DA NAIC IL “PROFITABILITY REPORT” 2018 PER L’ASSICURAZIONE DANNI NEGLI STATI UNITI

  NAIC (National Association of Insurance Commissioners(1)) ha recentemente pubblicato il “Profitability Report”   per il settore dell’assicurazione danni relativo al 2018(2). Il report stima la redditività dell'assicurazione danni, suddividendola per Stato e per linea di prodotto.   I contenuti del documen...

🇧🇷 Analisi dei mercati

MERCATO ASSICURATIVO BRASILIANO IN CRESCITA ANCHE NEL 2018

I Report per il 2018 della Confederazione delle compagnie assicuratrici (CNSEG) e della Superintendência De Seguros Privados (SUSEP), recentemente pubblicati, illustrano l’andamento di un mercato delle assicurazioni in Brasile dinamico e caratterizzato da segnali di crescita, anche se variabili di carattere finanziario ed economico – come la stabilità dell’economia e il cambio del real rispetto alle valute straniere –...

🇭🇰 Analisi dei mercati

HONG KONG: IL MERCATO ASSICURATIVO CONFERMA LA CRESCITA NEL 2018

L’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni di Hong Kong ha recentemente pubblicato il Report annuale sull’andamento del settore nel 2018(1). La raccolta premi ha raggiunto i 514,5 miliardi di dollari di Hong Kong (equivalenti a 61,7 miliardi di euro), in crescita del 5,2% rispetto all’anno precedente. Le assicurazioni vita, con 461,4 miliardi di dollari (55,3 miliardi di euro), rappresent...

🇮🇳 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO INDIANO NEI REPORT DELLA VIGILANZA E DEGLI ASSICURATORI DANNI

IRDAI, l’Autorità di vigilanza sul settore assicurativo in India, ha recentemente pubblicato i dati più rilevanti relativi al settore nel 2018-2019(1). Al Report della vigilanza si affianca quello del General Insurance Council (GIC), l’Associazione delle imprese assicuratrici operanti nei rami danni, anch’esso da poco pubblicato(2). A fine marzo 20...

🌎 Calamità naturali

SONO PARI A 56 MILIARDI I DANNI ASSICURATI PROVOCATI DA EVENTI CATASTROFALI NEL 2019: LE PRIME STIME DI SWISS RE

Swiss Re Institute ha pubblicato, in una breve nota, le stime preliminari relative ai danni causati da calamità naturali e di origine umana (“man-made”) nel 2019. I danni economici totali dovuti a eventi catastrofali sono scesi lo scorso anno a circa 140 miliardi di dollari, dai 176 miliardi dell'anno precedente. I danni assicurati, invece, sono stimati in circa 56 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 93 miliardi del ...

🌎 Calamità naturali

CICLONI TROPICALI E “WILDFIRES” TRA LE MAGGIORI CALAMITÀ NATURALI NEL 2019. LE PRIME STIME DI MUNICH RE

Il riassicuratore tedesco Munich Re ha diffuso le prime stime relative ai danni conseguenti alle calamità naturali nel 2019. Complessivamente, i danni economici da catastrofi naturali a livello mondiale sono stimati in 150 miliardi di dollari, dei quali circa un terzo assicurati. I sinistri più importanti si sono rivelati quelli provocati dai tifoni che hanno colpito il Giappone, con oltre 1.000 millilitri di pioggia caduta in due giorn...

🌎 Calamità naturali

AON: LA MAPPA DELLE CALAMITÀ NATURALI DEL 2019

Il broker internazionale AON ha pubblicato l’edizione 2019 del report annuale sulle calamità naturali(1). L’impatto economico delle calamità naturali a livello mondiale è stato, lo scorso anno, pari a 232 miliardi di dollari, dei quali 71 miliardi assicurati. Si tratta, rispettivamente, di somme leggermente inferiori (-3%) e superiori (+6%) alla media dei danni delle calamità...

Normativa

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

IVASS: IN CONSULTAZIONE LE NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ATTESTATO DI RISCHIO R.C. AUTO

IVASS ha posto in pubblica consultazione, il 27 gennaio scorso, uno Schema di Provvedimento recante modifiche alla regolamentazione in materia di r.c. auto, con particolare riguardo all’attenzione sullo stato del rischio. Come è noto, l’articolo 134, comma 4-bis, CAP è stato recentemente modificato dall’articolo 55-bis, comma 1 del decreto-legge n. 124 del 26 ottobre 2019, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze ind...

🇮🇹 Corporate Governance, segnalazione violazioni

IVASS: AL VIA LA CONSULTAZIONE SULLO SCHEMA DI REGOLAMENTO SUI SISTEMI DI SEGNALAZIONE DELLE VIOLAZIONI (“WHISTLEBLOWING”)

IVASS, il 23 dicembre scorso, ha posto in pubblica consultazione lo schema di Regolamento recante disposizioni in materia di sistemi di segnalazione delle violazioni di cui agli articoli 10-quater e 10-quinquies del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private. Lo schema di Regolamento disciplina i presidi di natura procedurale e organizzativa che imprese o intermediari assicurativi o riassicurativi devono adottare ...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto, Risarcimento diretto

IVASS: PROVVEDIMENTO N. 93/2019 SUI PARAMETRI DI CALIBRAZIONE DEGLI INCENTIVI/PENALIZZAZIONI PER I SINISTRI CARD

Il 23 dicembre scorso, IVASS ha pubblicato il Provvedimento n. 93/2019, concernente i parametri di calibrazione degli incentivi e delle penalizzazioni relativi ai sinistri CARD accaduti nell’esercizio 2019(1). Il Provvedimento in questione è stato emanato ai sensi dell’art. 6 del Provvedimento IVASS n. 79 del 14 novembre 2018(2). Nel testo, l’Istituto determina la soglia m...

🇮🇹 Calamità naturali, Sospensione pagamenti

IVASS: ULTERIORE DIFFERIMENTO DEL PAGAMENTO DEI PREMI PER I DANNEGGIATI DAGLI EVENTI SISMICI DEL 2016-2017

IVASS ha pubblicato, sul proprio sito Internet, il Provvedimento n. 94 del 30 dicembre 2019, che dispone l’ulteriore differimento del periodo di sospensione temporanea dei termini per il pagamento dei premi previsto nel precedente Provvedimento n. 83, del 29 gennaio 2019, in favore dei danneggiati colpiti dagli eventi sismici del 2016-2017(1). Il decreto legge 24 ottobre 2019, n. 123, convertito nella legge 12 dicembre 2019, n....

🇮🇹 Cyber risk

STRATEGIA CONGIUNTA BANKITALIA/CONSOB PER LA SICUREZZA CYBER NEL SETTORE FINANZIARIO

Banca d’Italia e CONSOB hanno concordato una strategia comune per rafforzare la sicurezza cibernetica del settore finanziario italiano, attraverso specifiche misure rivolte alle infrastrutture finanziarie: sistemi di pagamento, controparti centrali, depositari centrali e sedi di negoziazione dei titoli.  Riconoscendo il valore derivante da un approccio cooperativo e sinergico – si legge nel Comunicato Stampa – la strategia mira a contrastare le mi...

🇫🇷 Assicurazione vita, Riserve tecniche, Solvibilità

FRANCIA: VARATO IL DECRETO SULLE RISERVE PER PARTECIPAZIONE AGLI UTILI NEI RAMI VITA

È stato varato, alla fine dello scorso dicembre, il Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze francese (Arrêté 24 décembre 2019) che stabilisce che le riserve tecniche per partecipazioni agli utili nell’assicurazione vita possono essere utilizzate dalle imprese, in determinate circostanze, per assorbire le perdite. In Francia le compagnie vita devono, in linea teorica, riconoscere agli assicurat...

🇬🇧 Cambiamento climatico

TEST DI RESILIENZA SUI RISCHI FINANZIARI DERIVANTI DAL CAMBIAMENTO CLIMATICO: CONSULTAZIONE BANK OF ENGLAND

  Il 18 dicembre scorso Bank of England ha pubblicato, per la consultazione, un Discussion Paper che definisce il quadro proposto per il prossimo Biennal Exploratory Scenario (“BES 2021”),  ossia un esercizio di stress attraverso il quale si intende testare la resilienza delle banche e delle imprese assicuratrici di grandi dimensioni a fronte dei rischi fisici e di transizione associati a diversi scenari climatici  e...

🇬🇧 Rischio longevità, Solvency II

SOLVENCY II E TRASFERIMENTO DEL RISCHIO DI LONGEVITA’. POLICY STATEMENT PRA

  Nei primi giorni di gennaio, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato il Policy Statement PS1/20, che illustra il feedback alle risposte fornite al Consultation Paper  (CP)3/19 in materia di trasferimento di rischio di longevità(1). Il Policy Statement PS1/20 contiene, inoltre, una nuova versione (“updated version &ndash...

🇺🇸 Calamità naturali, Pensioni, Terrorismo

NAIC PLAUDE AL RINNOVO DI TRIA E NFIP E AL VARO DEL “SECURE ACT” DA PARTE DEL CONGRESSO USA

  In un recente comunicato, NAIC (National Association of Insurance Commissioners(1)) ha espresso soddisfazione per il recente lavoro svolto dal Congresso statunitense su un “pacchetto” di norme che l’Associazione considera essenziali per l’industria assicurativa nazionale. Tra esse vi sono quelle che riguardano: il rinnovo del “Terrorism  Ris...

🇺🇸 Intelligenza artificiale

STATI UNITI: PRINCIPI NAIC IN MATERIA DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE NELLE ASSICURAZIONI

L'intelligenza artificiale (AI) ha il potenziale per trasformare il settore assicurativo automatizzando e razionalizzando un'ampia gamma di processi gestionali. La National Association of Insurance Commissioners statunitense (NAIC) ha recentemente costituito un gruppo di lavoro sull'intelligenza artificiale per esaminare le modalità più appropriate per regolare questa tecnologia in rapido sviluppo. Una preoccupazione fondamentale per i...

🇦🇺 FinTech, Vigilanza

AUSTRALIA: L’IMPEGNO DELLA VIGILANZA (APRA) NEL SETTORE FINTECH E REGTECH

  L’Autorità australiana di vigilanza sul comparto finanziario e assicurativo (APRA) ha recentemente presentato al Senato (Select Committee on Financial Technology and Regulatory Technology)(1)  un documento che illustra la sua evoluzione  verso approcci e norme che favoriscano l’innovazione e  lo sviluppo del settore FinTech (Financial Technology)  e RegTech&...

🌎 Cambiamento climatico, Reporting

IAIS: CONSULTAZIONE SULL’APPLICAZIONE DELLE RACCOMANDAZIONI FSB IN MATERIA DI INFORMATIVA “CLIMATE-RELATED”

Nel 2018, IAIS e il Sustainable Insurance Forum (SIF) hanno pubblicato un Issues Paper  dedicato al tema dei rischi del cambiamento climatico per l’industria assicurativa globale(1). Ricollegandosi a quell’iniziativa, IAIS ha ora avviato una pubblica consultazione su una bozza di Issues Paper  in materia di applicazione delle Raccomandazioni della Task Force  del Fina...

News

🇮🇹 FinTech

BANKITALIA: 2a INDAGINE SU FINTECH NEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO

Banca d’Italia ha pubblicato, il 20 dicembre scorso, i risultati della 2a indagine sul FinTech nel sistema finanziario italiano. L’indagine è stata condotta nella prima metà del 2019 e ha riguardato 165 intermediari, tra cui 50 gruppi bancari  - anche di matrice estera -, 70 banche non appartenenti a gruppi, 5 filiali di banche estere, 3 intermediari in libera prestazione di servizi e 37 intermediari non bancari; sono state inol...

🇮🇹 Anziani, Condizioni di vita

ISTAT: LE CONDIZIONI DI VITA DEI PENSIONATI IN ITALIA NEL 2018

ISTAT ha recentemente pubblicato un Report sul tema delle condizioni di vita degli anziani in Italia. Nel 2018 sono stati spesi 293 miliardi di euro in prestazioni pensionistiche. Il numero di beneficiari è rimasto stabile a 16 milioni rispetto al 2017. Ampia la disuguaglianza di reddito tra i pensionati: al quinto con redditi pensionistici più alti va il 42,4% della spesa complessiva. Un pensionato su quattro percepisce un reddito...

🇮🇹 Turismo

ISTAT, I DATI SUL TURISMO IN ITALIA NEL 2018. NUOVO RECORD DI PRESENZE

ISTAT ha recentemente pubblicato i dati relativi ai flussi turistici in Italia nel 2018(1). Nel 2018, gli esercizi ricettivi italiani  - con circa 428,8 milioni di presenze e 128,1 milioni di arrivi -  hanno registrato un nuovo massimo storico, superando il picco già raggiunto nel 2017. Con una quota del 13,6% sul totale della UE-28, l’Italia è il terzo Paese in Europa per numero di presenze n...

🇮🇹 Sviluppo sostenibile

L’ITALIA E GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: RAPPORTO ASviS 2019

Sono passati quattro anni dalla sottoscrizione dell’Agenda 2030 da parte di 193 Paesi delle Nazioni Unite, Italia inclusa, e in tutto il mondo si registra una crescente consapevolezza della necessità di adottare un approccio integrato per affrontare le complesse sfide economiche, sociali, ambientali e istituzionali per realizzare la transizione verso un modello sostenibile di sviluppo. Il Rapporto 2019 di ASviS (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile...

🇩🇪 Costi, Regolamentazione

I COSTI DI UN’ELEVATA PRESSIONE REGOLAMENTARE. REPORT DEGLI ASSICURATORI TEDESCHI (GDV)

  L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha recentemente pubblicato un Report che valuta gli impatti  della regolamentazione sull’economia del Paese. Pone in evidenza, in particolare, che un’elevata pressione regolamentare si sta traducendo in costi per miliardi di euro, in perdita di potenziale benessere  e nell’impossibilità di liberare considerevoli risorse per la crescita. Dai dati...

🇫🇷 Assicurazione malattia

“100% SANTÉ”: LA FEDERAZIONE DEGLI ASSICURATORI FRANCESI COMMENTA I CONTENUTI DEL PROGRAMMA

  In un recente comunicato, la Federazione degli assicuratori francesi (FFA) ha commentato il programma "100% Santé", il cui scopo –  secondo la proposta originariamente  contenuta nel programma di governo di Emmanuel Macron  –  è quello di facilitare  l’accesso ai servizi sanitari di prima necessità, in particolare nell’ambito dell’ottica, dell’ortodonzia e dell’audio...

🇬🇧 Assicurazione auto

REGNO UNITO, I PREZZI DELL’ASSICURAZIONE AUTO SONO IN CRESCITA: SERVONO RIFORME

  ABI, Associazione degli assicuratori britannici, ha segnalato, in occasione dell’uscita dell’ultimo Motor Insurance Premium Tracker, che il premio medio pagato dagli assicuratori per una polizza auto di tipo “comprehensive” ha raggiunto, nell’ultimo trimestre del 2019, il livello più alto dall’inizio delle rilevazioni (ossia, dal 2012). Il report segnala che: nel 4° tr...

🇳🇱 Investimenti

GLI INVESTIMENTI DEGLI ASSICURATORI OLANDESI: CRESCE L’INCIDENZA DI PRESTITI E DERIVATI

Dopo la grande crisi finanziaria, gli investimenti degli assicuratori olandesi nel settore dei mutui ipotecari sono aumentati. Gli investimenti in mutui a tasso fisso di più lunga durata offrono agli assicuratori rendimenti relativamente elevati e riducono il duration mismatching con le loro passività. I derivati ​​– come gli swap su tassi di interesse – proteggono ulteriormente le imprese contro il rischio di tasso ...

🇷🇴 Assicurazione danni

LA STABILITÀ DEL MERCATO ASSICURATIVO DANNI IN ROMANIA A FRONTE DI ALCUNI SCENARI DI STRESS

Quale è la stabilità e il livello di resilienza del mercato assicurativo danni in Romania, a fronte di scenari di stress economico-finanziario o di tipo catastrofale? A questa domanda è dedicato un recente Paper pubblicato dall’Università degli Studi Economici di Bucarest. Sono presi in considerazione tre tipi di stress esogeni. Il primo e il secondo sono relativi alle calamità naturali e sviluppano scenari sulla...

🇪🇺 Solvency II

GLI EFFETTI DELLA “SOLVENCY II REVIEW 2020” SULLA SOLIDITÀ DELLE IMPRESE: REPORT S&P GLOBAL RATINGS

Secondo un Report recentemente pubblicato da S&P Global Ratings, la revisione 2020 di Solvency II avrà un impatto complessivamente negativo sulla solvibilità delle imprese assicuratrici, anche se con un’ampia variabilità fra Paesi e settori di attività. In base alla valutazione d’impatto compiuta da EIOPA sulle singole proposte di modifica, l’Agenzia prevede che l’effetto cumulato sui ...

🇪🇺 Regolamentazione

PER UNA REGOLAMENTAZIONE EUROPEA EFFICIENTE E DI BENEFICIO PER I CITTADINI. NUOVO “PAPER” DI INSURANCE EUROPE

Insurance Europe, la Federazione degli assicuratori europei, ha pubblicato un paper che esamina le modalità con cui i decisori politici possono garantire che la regolamentazione assicurativa funzioni correttamente e sia di effettivo beneficio per i consumatori. Il settore assicurativo è un fermo sostenitore della necessità di poter contare su una regolamentazione di alta qualità, in grado di tutelare i consumatori e di guidarli...

🇪🇺 Assicurazione vita

LA VITA, E LA SUA ASSICURAZIONE, AL TEMPO DEI TASSI NEGATIVI: REPORT BOSTON CONSULTING GROUP

Il settore assicurativo vita europeo si trova, nell’era dei tassi di interesse negativi, ad attraversare un territorio incognito: questo è vero anche per gli assicurati e i risparmiatori, che cercano di diversificare i propri investimenti fra polizze vita, obbligazioni, titoli di stato e liquidità.  A questi temi è dedicato un recente Report di Boston Consulting Group (BCG). Per la maggioranza dei risparmiatori ...

🇨🇭 Stabilità finanziaria

SVIZZERA: “RISK MONITOR 2019” DEL’AUTORITA’ DI VIGILANZA (FINMA)

L’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari elvetici (FINMA) ha pubblicato per la prima volta, nello scorso dicembre, un report che fornisce una panoramica dei rischi cui risulta esposto il settore, delineando anche  i possibili trend di lungo termine e  le implicazioni per l’attività di vigilanza. FINMA ha individuato sei tipologie di rischio, considerate “rilevanti”: il perdurare ...

🇳🇴 Stabilità finanziaria

NORVEGIA: LA VIGILANZA PUBBLICA IL “RISK OUTLOOK” 2019

  Il “Risk Outlook” pubblicato a fine 2019 dall’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario norvegese (Finanstilsynet)  sottolinea, in apertura,  che l’European Systemic Risk Board (ESRB) ha recentemente segnalato che l'elevato debito delle famiglie e gli alti prezzi delle abitazioni costituiscono fattori “ad alto rischio” per la stabilità finanziaria in Norvegia. La cres...

🇺🇸 Cambiamento climatico, Investimenti, Risk management

BLACKROCK: ANALISI DI SCENARIO PER I RISCHI CLIMATICI NEGLI INVESTIMENTI DELLE ASSICURAZIONI USA

Blackrock ha recentemente pubblicato un Report sulla gestione degli attivi delle imprese assicuratrici statunitensi alla luce dei rischi connessi al climate change. Gli assicuratori, come è noto, sono esposti ai rischi climatici sotto due profili: come sottoscrittori e come investitori istituzionali. Uno dei problemi fondamentali è quello della gestione del processo di decarbonizzazione dell’economia, con la difficolt&agr...

🇺🇸 Responsabilità civile, Risarcimenti

“SOCIAL INFLATION”: UNA CRITICITÀ DEL SETTORE DELL’ASSICURAZIONE R.C. NEGLI STATI UNITI

“Inflazione sociale” è un termine con cui si definisce l’impatto dell’evoluzione dei criteri di valutazione dei risarcimenti da responsabilità civile adottati dai tribunali. È un fenomeno che  - ben conosciuto in Italia -  riguarda diversi altri Paesi, tra i quali Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Australia. Il tema – con riguardo specifico alla situazione statunitense – è oggetto di una breve nota pubblica...

🇯🇵 Debito, Invecchiamento

INVECCHIAMENTO DEMOGRAFICO ED EVOLUZIONE DEL DEBITO DELLE FAMIGLIE IN GIAPPONE

Nel Paper pubblicato dal Pension Research Council della Wharton School, University of Pennsylvania, viene analizzata l’evoluzione  - negli ultimi anni -  dell’indebitamento delle famiglie giapponesi rispetto agli altri Paesi del Gruppo dei Sette (G7). Suddividendo le famiglie per fascia di età del capofamiglia, si rileva che i nuclei il cui capo non è distante dal pensionamento (età compresa ...

🇦🇺 Calamità naturali, Incendi boschivi

GLI IMPATTI DEGLI INCENDI IN AUSTRALIA E GLI EFFETTI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

  Secondo quanto pubblicato in un recente articolo dalla società di risk modeling  AIR Worldwide,  le centinaia di incendi  divampati in Australia nell'ultimo mese hanno già bruciato 5 milioni di ettari di terreno,  causando una ventina di morti e la distruzione di oltre 1.000 edifici ad uso abitativo(1).  Insurance Council of Australia (ICA), dal canto suo, segnala ...

🇪🇬 Analisi dei mercati

EGITTO: DALLA VIGILANZA, I PRINCIPALI DATI DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2018

  L’Autorità di vigilanza finanziaria (FRA) ha pubblicato alcuni dati, riferiti all’esercizio 2018, sul mercato egiziano delle assicurazioni(1).  Quella assicurativa rappresenta una delle più importanti attività finanziarie non-bancarie e fornisce un contributo importante all’economia del Paese. L’Autorità sta lavorando alla riforma e all’aggiornamento delle norme ...

🌎 Rischi medici, Risk management

PROGRESSI DELLA MEDICINA E RISCHI EMERGENTI: IMPATTI PER L'ASSICURAZIONE. UN PAPER CRO FORUM

I progressi della medicina hanno notevolmente migliorato la pratica medica e continueranno a farlo in futuro. Tali sviluppi comporteranno non solo benefici per medici e pazienti, ma anche opportunità e sfide per gli assicuratori, che sono chiamati ad adattare i loro modelli di business ai progressi in corso in campo medico. Tra crescenti preoccupazioni sulla loro convenienza, i progressi della medicina possono anche rivelarsi impegnativi per la società. A questo prop...

🌎 Risk management

ALLIANZ RISK BAROMETER 2020: I RISCHI INFORMATICI RAGGIUNGONO LA VETTA

Allianz Global Corporate and Specialty (AGCS) ha recentemente pubblicato la nuova edizione del Risk Barometer, il Report dedicato ai rischi ritenuti più importanti dal mondo delle imprese(1). I principali risultati dell’indagine, cui hanno partecipato più di 2.700 esperti da oltre 100 Paesi, sono i seguenti: i rischi informatici sono diventati più pericolosi e ...

🌎 Calamità naturali, Risk management

LE RISPOSTE DEL RISK MANAGEMENT DI FRONTE ALLE SFIDE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO: WHITE PAPER ZURICH

Al tema della gestione degli impatti del cambiamento climatico e alle relative strategie di risk management, la compagnia di assicurazione Zurich ha dedicato un recente White Paper, giunto alla seconda edizione. Il primo capitolo del lavoro delinea lo scenario di riferimento del climate change, illustrando i più recenti sviluppi nelle aree della tecnologia, delle policy, delle emissioni e delle opinioni/comportamenti....

🌎 Risk management

IL CAMBIAMENTO CLIMATICO, PRINCIPALE RISCHIO DEL FUTURO: “GLOBAL RISKS REPORT 2020” DEL WEF

Il mondo non può più aspettare e le scelte indispensabili non possono più essere rinviate a causa delle incertezze di carattere geopolitico: questo è quanto afferma il World Economic Forum, nel presentare l’edizione 2020 del Global Risk Report(1). La finestra utile per adottare le decisioni necessarie per la gestione di rischi – come quelli climatici, di perdita della biodiversità ...

🌎 Cambiamento climatico

RISPONDERE AL CAMBIAMENTO CLIMATICO: NUOVE STRATEGIE PER AZIENDE, INVESTITORI, STATI. REPORT MCKINSEY

I rischi fisici derivanti dal clima persistono e le aree interessate potrebbero crescere in numero ed estensione. In assenza di adeguate misure di adattamento e mitigazione dei rischi, le caratteristiche “non lineari” di questo impatto potrebbero generare ripercussioni sociali ed economiche su larga scala, mettendo a rischio milioni di persone, trilioni di dollari di attività economiche e importanti risorse materiali e naturali del Pianeta. Nelle loro de...

🌎 Shadow banking

FSB: REPORT SU TENDENZE E RISCHI DELL’INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA NON BANCARIA

Il Financial Stability Board (FSB) ha recentemente pubblicato la 9a edizione del “Global Monitoring Report” dedicato all’intermediazione finanziaria non bancaria(1). Il rapporto presenta i risultati dell'esercizio annuale di monitoraggio delle tendenze e dei rischi globali del settore. Il documento si basa su dati riferiti al 2018 e a 29 Paesi, che insieme rappresentano oltre l'8...

🌎 Investimenti

“GLOBAL SURVEY OF INSURERS 2019” DI NATIXIS INVESTMENT MANAGERS

La più recente  indagine globale sul mondo assicurativo condotta da Natixis (2019 Natixis Global Insurance Survey)(1) mette in luce che, nel contesto attuale, la maggior parte dei Chief Investment Officer e dei loro team hanno crescenti difficoltà a generare valore aggiunto, a proteggere gli asset e a tenere sotto controllo il costo del capitale. Dieci anni di tassi d'interes...