Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Settembre 2019 - N°191

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Investimenti, Prociclicità

LE STRATEGIE DI INVESTIMENTO DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE EUROPEE: PROCICLICHE O ANTICICLICHE? PAPER BCE

La significativa crescita del settore assicurativo negli ultimi decenni ha accentuato l’importanza del suo ruolo come intermediario finanziario e investitore istituzionale. La reazione delle imprese assicuratrici alle variazioni dei prezzi delle attività finanziarie ha un impatto diretto sull'entità dei fondi disponibili per il finanziamento dell’economia. Alla luce di questi sviluppi, non sorprende che sia vivace il dibattito sulla natura prociclica o anticiclica dei comportamenti di investimento degli assicuratori, dibattito al quale cerca di dare un contributo un recente paper pubblicato dalla Banca centrale europea.

Un recente Working Paper pubblicato dalla Banca centrale europea (BCE) affronta il tema della natura – prociclica o anticiclica – delle strategie di investimento delle imprese di assicurazione europee. Tradizionalmente, gli assicuratori sono visti come stabilizzatori dei mercati finanziari, ossia come investitori che agiscono in modo anticiclico acquistando asset quando i prezzi scendono. Studi recenti hanno cercato di contrastare tale visi...

🇮🇹 Calamità naturali

CALAMITÀ NATURALI E ASSICURAZIONE: VALUTAZIONE DEI RISCHI E POLICY OPTIONS PER IL CASO ITALIANO. QUADERNO IVASS

L’Italia è un Paese particolarmente esposto alle calamità naturali e ai loro impatti economici e sociali. A questo tema e al contributo del settore assicurativo per la gestione dei rischi catastrofali è dedicato un recente Quaderno (n. 13) pubblicato da IVASS. Le principali fonti di rischio catastrofale sono rappresentate, per l’Italia, da terremoti e alluvioni. Sono già stati pubblicati su questi eventi - anche da parte di ANIA -...

🌎 Assicurazione danni, Big data

“ADVANCED ANALYTICS”: NUOVA FRONTIERA DELL’ASSICURAZIONE DANNI. SWISS RE SIGMA N.4/2019

L’ultimo numero di Sigma (n. 4/2019), pubblicazione di Swiss Re, è dedicato alle tecniche di analisi avanzate dei dati e alle relative implicazioni per l’assicurazione danni. La disponibilità di dati digitali sta crescendo esponenzialmente man mano che l'uso di reti di sensori e piattaforme digitali diventa più diffuso. Allo stesso tempo, lo sviluppo continuo di capacità di analisi avanzate offre agli assicuratori danni i mezz...

🇪🇺 ALM, Assicurazione vita, Solvibilità

UN MODELLO COMPLETO DI ALM PER LE IMPRESE ASSICURATRICI VITA E ANALISI DEL SCR CON FORMULA STANDARD

Gli Autori di questo recente Paper si propongono di definire un modello di gestione attivo-passivo (ALM) che riesca a cogliere le principali specificità dei contratti assicurativi vita. In primo luogo, il modello tiene in conto sia i valori di mercato sia quelli contabili delle poste di bilancio al fine di applicare le regole relative alla partecipazione agli utili. In secondo luogo, introduce un approccio per la determinazione del tasso di rendimento da...

🇺🇸 Assicurabilità, Cyber insurance

OFFERTA E PERFORMANCE DELL’ASSICURAZIONE CYBER: UN’ANALISI DEL MERCATO STATUNITENSE

Questo articolo esamina i fattori determinanti dell’offerta di coperture assicurative per i rischi cyber, il volume delle coperture offerte e le performance delle imprese attualmente operanti in tale mercato. I risultati ottenuti supportano l'ipotesi del vantaggio competitivo, sono in linea con l'ipotesi coordinata della gestione del rischio, ma solo parzialmente sono coerenti con l'ipotesi del vincolo di crescita aziendale. ...

🇪🇺 Pensioni, Sanità, Welfare

PENSIONI, SANITÀ, ISTRUZIONE: LA SPESA SOCIALE NELL’AREA EURO A CONFRONTO

Nel numero 5/2019 del Bollettino economico della Banca centrale europea (BCE) è contenuto un interessante articolo in cui è effettuato un confronto dei livelli e della composizione della spesa sociale nei Paesi dell’area euro. In tempi – come quelli attuali – di livelli di indebitamento elevati, debole crescita strutturale e invecchiamento della popolazione, uno dei punti centrali del dibattito di policy è il ruolo dello S...

🌎 Fiducia, Mercato assicurativo

LA FIDUCIA NELLE ASSICURAZIONI: RISULTATI DI UN’INDAGINE EMPIRICA IN SETTE PAESI INDUSTRIALIZZATI

Mentre l'importanza della fiducia nei rapporti assicurativi è ampiamente riconosciuta, la letteratura esistente sui fattori determinanti il livello di fiducia degli assicurati rimane sorprendentemente scarsa. Questo paper indaga le determinanti della fiducia nelle assicurazioni in 7 Paesi industrializzati in Europa, Nord America e Asia utilizzando i risultati di un recente sondaggio di settore(1). Emerg...

🇺🇸 Assicurazione auto, Sicurezza stradale

EFFETTI DEL DIVIETO DI UTILIZZO DEI CELLULARI ALLA GUIDA SUL MERCATO DELL’ASSICURAZIONE AUTO

In questo articolo, gli Autori esaminano l'effetto delle leggi che vietano l'uso manuale di un telefono cellulare durante la guida sul mercato dell’assicurazione auto negli Stati Uniti(1). La ricerca è motivata da studi precedenti che hanno fornito prove che la promulgazione di tali leggi altera i comportamenti dei conducenti in modo da ridurre il rischio di incidenti. Per estensione, tal...

UE

🇪🇺 Remunerazione

EIOPA: CONSULTAZIONE IN MATERIA DI VIGILANZA SUI PRINCIPI DI REMUNERAZIONE NEL SETTORE ASSICURATIVO

Lo scorso 25 luglio, EIOPA ha avviato una consultazione su una Draft Opinion  - rivolta alle Autorità di vigilanza nazionali -  in materia di vigilanza sui principi di remunerazione nel settore assicurativo e riassicurativo. I principi in materia di remunerazione stabiliti dall’articolo 275 del Regolamento Delegato (UE) 2015/35 della Commissione europea lasciano un notevole potere discrezionale alle imprese e alle Autorità di vigil...

🇪🇺 PEPP

PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL REGOLAMENTO 2019/1238 SUI PEPP

Il 25 luglio è stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (GUUE), il Regolamento 2019/1238 sul prodotto pensionistico individuale panaeuropeo (PEPP). Il testo del regolamento prevede, fra l’altro, che: i PEPP siano offerti da banche, assicurazioni, fondi d’investimento, fondi pensione o anche da fondi alternativi;   i PEPP siano autorizzati dalle singole Autorità naziona...

🇪🇺 PEPP

PEPP: LA COMMISSIONE UE CHIEDE A EIOPA UN PARERE TECNICO SUGLI ATTI DELEGATI

Il 31 luglio scorso, la Commissione europea ha inviato a EIOPA una lettera per chiedere, in via ufficiale, un parere con specifico riguardo alle seguenti disposizioni del Regolamento 2019/1238/EU sui PEPP(1): art. 40 (9): Atto Delegato che specifica le informazioni addizionali necessarie per garantire la convergenza del reporting alle Autorità nazionali competenti;   art. 65 (9): ...

🇪🇺 Distribuzione

LE REGOLE NAZIONALI SULL’INTERESSE GENERALE PER UN CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLA IDD E DEL MERCATO UE: REPORT EIOPA

EIOPA ha recentemente pubblicato un report che analizza le norme nazionali di interesse generale nel contesto del corretto funzionamento della Direttiva sulla distribuzione assicurativa (IDD) e del mercato interno. Il report fornisce: una descrizione delle norme pubblicate sui siti web delle Autorità nazionali competenti (NCAs) e applicabili alla distribuzione assicurativa;   una valutazi...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

EIOPA: CAMBIO DEL PROVIDER DEI DATI DI MERCATO PER IL CALCOLO DELLA CURVA RISK-FREE

EIOPA ha pubblicato, il 26 luglio scorso, la lista dei Reuters Instrument Codes (RICs) dei dati del mercato finanziario per la determinazione dell’informazione tecnica relativa alla struttura per scadenza dei tassi di interesse privi di rischio. Nello specifico, si tratta dei seguenti tassi: interest rate swap rates, zero coupon government bond interest rates, inter-bank offered rates...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA RISK DASHBOARD: STABILE L’ESPOSIZIONE AL RISCHIO DELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA EUROPEA NEL 1° TRIMESTRE 2019

EIOPA ha pubblicato, lo scorso 26 luglio, la versione aggiornata del Risk Dashboard, basata sui dati Solvency II relativi al 1° trimestre 2019(1). I risultati mostrano che l’esposizione al rischio del settore assicurativo europeo è rimasta complessivamente stabile. I rischi macro e di mercato sono saliti a un livello elevato rispetto al trimestre precedente, in conseguenza di un ulteriore calo dei t...

🇪🇺 PRIIPS

SCENARI DI PERFORMANCE PER I PRIIPS: NUOVA LETTERA DI ESA, EIOPA ED ESMA ALLA COMMISSIONE UE

Il 23 maggio scorso, le tre Autorità di vigilanza europee (EBA, EIOPA ed ESMA) avevano inviato alla Commissione UE una Lettera con cui proponevano una serie di opzioni per la presentazione delle informazioni sugli scenari di performance da sottoporre a test (“Consumer Testing Execise”), nell’ambito della prevista revisione delle norme di livello 2 in materia di PRIIPS(1). Successivamente, la...

🇪🇺 Brexit, Equivalenza

COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE IN MATERIA DI EQUIVALENZA E REPORT DI ANALISI DEL PARLAMENTO UE

A fine luglio, la Commissione europea ha pubblicato una Comunicazione (COM(2019)349 final e Allegato) in materia di equivalenza dei Paesi terzi nell’ambito dei servizi finanziari. Secondo la Commissione, la Comunicazione rappresenta uno strumento “chiave” per promuovere la realizzazione di mercati finanziari aperti, efficienti ed improntati ad equità, in grado di operare nell'ambito di un rigoroso quadro prudenziale e di condotta. I...

🇪🇺 Finanza sostenibile

FINANZA SOSTENIBILE: GARA D’APPALTO DELLA COMMISSIONE UE PER UNO STUDIO SUI “SUSTAINABILITY RATINGS”

All’inizio di agosto, la Commissione ha indetto una gara d'appalto, con scadenza il prossimo 23 settembre, per la realizzazione di uno studio in materia di rating di sostenibilità (“Study on Sustainability Ratings and Research”). Lo studio, in particolare, costituisce un’iniziativa correlata al Piano d'Azione 2018 della Commissione in materia di finanza sostenibile (Action 6 - on better integrating sustainabil...

🇪🇺 Gender gap, Pensioni

IL “GENDER PENSIONS GAP” NELL’UE È DEL 35%. REPORT DEL PARLAMENTO EUROPEO

Il 22 luglio scorso, il Parlamento europeo ha pubblicato un briefing di analisi sui divari di genere in materia di retribuzioni e di pensioni all’interno dell’Unione europea. Il briefing conferma che il “gender pension gap” è determinato principalmente dalle disparità di genere nel mercato del lavoro. Si tratta di un divario rilevante: gli uomini ricevono pensioni più alte del 35% rispett...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione vita

ANIA, NUOVA PRODUZIONE VITA IN CALO A GIUGNO 2019. BENE IL RAMO I, MALE IL RAMO III

ANIA ha recentemente pubblicato i dati relativi alla nuova produzione dei premi vita relativi alle polizze individuali a giugno 2019(1). Nel mese di giugno la nuova produzione di polizze vita individuali raccolta in Italia dalle imprese italiane e dalle rappresentanze di imprese extra-U.E., comprensiva dei premi unici aggiuntivi, è stata pari a 6,5 miliardi di euro, in calo  - per il secondo mese consecutivo -  rispe...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

ANIA, FOCUS PREMI R.C. AUTO, GIUGNO 2019: PREMIO MEDIO ANCORA IN LIEVE DIMINUZIONE

ANIA ha recentemente pubblicato i dati relativi all’andamento del premio medio per le coperture r.c. auto per i contratti che sono giunti a rinnovo nel mese di giugno 2019(1). All’indagine campionaria ha partecipato una considerevole quota di imprese operanti in tale ramo (circa l’85% in termini di raccolta premi). Per il totale dei contratti, il premio medio delle polizze rinnovate (prima&n...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: NEL 1° TRIMESTRE 2019 PREMI IN CRESCITA DELLO 0,8% (VITA: -0,3%; DANNI: +4%)

IVASS ha recentemente pubblicato il Bollettino Statistico n. 10, agosto 2019, contenente i dati relativi ai premi lordi contabilizzati vita e danni e alla nuova produzione vita al 1° trimestre 2019(1). Nel primo trimestre dell’anno, la raccolta premi nei rami vita e danni è stata di 37,7 miliardi di euro, in lieve crescita (0,8%) rispetto al 2018. La raccolta del settore vita, con 28,1 miliardi di euro, &e...

🇮🇹 Assicurazione vita

IVASS: L'ATTIVITÀ ASSICURATIVA NEI RAMI VITA I E III DAL 2013 AL 2018

IVASS ha pubblicato il Bollettino Statistico n. 9 (agosto 2019), contenente i dati dell’attività assicurativa nei rami vita I e III dal 2013 al 2018(1). Alla fine dello scorso anno, i rami I (polizze tradizionali) e III (polizze unit e index linked), rappresentavano il 94% della raccolta complessiva del comparto vita, confermandosi i rami più diffusi in Italia. Il ramo I è stato...

🇮🇹 Previdenza complementare

COVIP: IN CRESCITA NEL 1° SEMESTRE 2019 ISCRITTI E RISORSE DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

COVIP ha recentemente pubblicato i principali dati statistici relativi alla previdenza complementare in Italia nel 1° semestre 2019(1). Alla metà dell’anno in corso, il numero complessivo di posizioni in essere presso le forme pensionistiche complementari era di 8,922 milioni; al netto delle uscite, la crescita dall’inizio dell’anno è stata di 182.000 unità (2,1%). A tale numero di posizioni...

🇮🇹 Sicurezza stradale

ACI-ISTAT, INCIDENTI STRADALI 2018: CALANO MORTI, INCIDENTI E FERITI, MA L'OBIETTIVO 2020 RESTA LONTANO

ISTAT e ACI hanno pubblicato, il 25 luglio scorso, i dati sugli incidenti stradali in Italia nel 2018, corredati da informazioni sulle caratteristiche degli incidenti e degli utenti coinvolti(1). Il report evidenzia che, nel 2018, è diminuito il numero delle vittime (3.325 contro i 3.378 del 2017: -1,6%),  degli incidenti (172.344 rispetto ai 174.933 dell’anno precedente: -1,5%) e dei feriti (242.621, erano...

🇩🇪 Analisi dei mercati

TUTTI I NUMERI DELLE ASSICURAZIONI IN GERMANIA: “STATISTISCHES TASCHENBUCH” GDV (DATI 2018)

Come di consueto, alla fine di agosto l’Associazione delle imprese assicuratrici tedesche (GDV) ha pubblicato la nuova edizione (2019) del “tascabile statistico” (“Taschenbuch”), i cui dati di mercato si riferiscono all’esercizio 2018(1). Secondo l’Associazione, il ruolo del settore è destinato a diventare sempre più rilevante, posta la crescente incidenza di rischi come quelli leg...

🇪🇸 Analisi dei mercati

IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI IN SPAGNA NEL 2018. NUOVA EDIZIONE DEL REPORT DI FUNDACIÓN MAPFRE

L’evoluzione recente del mercato assicurativo spagnolo (tra i primi 15 al mondo in termini di raccolta premi) è stata delineata da Fundación MAPFRE nella nuova edizione della sua pubblicazione statistica annuale, riferita all’esercizio 2018(1). Il volume premi complessivo (vita e danni) è salito a 64,3 miliardi di euro (+1,5% rispetto al 2017), grazie alla performance positiva dei ra...

🇳🇱 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI IN OLANDA NEL 2018: LUCI E OMBRE IN UN MERCATO SOTTO PRESSIONE

L’Associazione degli assicuratori olandesi (VVV) ha recentemente pubblicato il report dedicato all’andamento del settore nel 2018(1). Lo scorso anno, l’economia dei Paesi Bassi ha evidenziato una contrazione del 2,5%; le previsioni, tra l’altro, ritengono probabile un calo anche negli anni successivi. Per il settore assicurativo, il 2018 ha presentato luci e ombre; sia la raccolta premi sia...

🇮🇪 Analisi dei mercati

IRLANDA: UN MERCATO ASSICURATIVO IN CRESCITA E CON UNA FORTE APERTURA INTERNAZIONALE

L’Associazione delle compagnie assicuratrici irlandesi – Insurance Ireland – ha recentemente pubblicato il report (“Factfile”) sull’andamento del settore nel 2017(1). Nel corso dell’esercizio, la raccolta premi relativa al lavoro nazionale ha raggiunto i 15,06 miliardi di euro, con un incremento del 16,7% rispetto al 2016. La parte più rilevante di...

🇸🇮 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO SLOVENO NEL 2018: REPORT DELL’ASSOCIAZIONE DELLE IMPRESE

L’Associazione slovena delle imprese di assicurazione ha pubblicato il report sull’andamento del mercato assicurativo nel 2018(1). Con una penetrazione assicurativa pari al 5,1% del PIL e una spesa assicurativa media pro capite di 1.132,7 euro, il mercato assicurativo sloveno si può considerare maturo; rappresenta senz’altro uno dei settori più importanti nell’economia del Paese. ...

🇲🇹 Analisi dei mercati

MALTA: REPORT DELLA VIGILANZA SUL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2018

L’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari a Malta, responsabile della supervisione anche per il settore assicurativo, ha recentemente pubblicato il report annuale 2018(1). La raccolta premi nel comparto danni è cresciuta dell’11,5%, raggiungendo i 3,1 miliardi di euro; nelle assicurazioni vita la crescita è stata del 19,3%, con premi raccolti pari a 1,67 miliardi di euro. La grande maggi...

🇪🇺 Demografia

POPOLAZIONE UE IN AUMENTO NEL 2018 GRAZIE AL SALDO MIGRATORIO: REPORT EUROSTAT

Eurostat ha recentemente pubblicato le stime della popolazione dell’Unione europea al 1° gennaio 2019. In tale data, la popolazione europea è stata stimata in quasi 513,5 milioni, a confronto con i 512,4 milioni del 1 ° gennaio 2018. Lo scorso anno nell'Unione sono stati registrati più decessi che nascite (5,3 milioni  di morti e 5,0 milioni di nascite), il che significa che il saldo naturale della popolazione UE è stato...

🇳🇴 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

FINANS NORGE: I PRINCIPALI DATI SULLE ASSICURAZIONI VITA IN NORVEGIA NEL 2018

Finans Norge, l’Associazione degli operatori finanziari norvegesi, ha pubblicato i principali dati sull’andamento del mercato assicurativo vita nel Paese scandinavo nel 2018(1). La raccolta premi lorda ha raggiunto i 100,3 miliardi di corone (10 miliardi di euro), con un aumento del 7% rispetto all’anno precedente. Le prestazioni erogate sono state pari a 59,5 miliardi di corone (5,9 miliardi di eur...

🇱🇮 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI NEL PRINCIPATO DEL LIECHTENSTEIN NEL 2018. REPORT DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

Il Principato del Liechtenstein, con soli 37.500 abitanti su una superficie complessiva di 160 km2, è un Paese caratterizzato da uno dei più elevati redditi pro-capite. A tale situazione contribuisce in maniera decisiva l’industria finanziaria e assicurativa, che nel piccolo Stato confinante con Svizzera e Austria gode di notevoli vantaggi di carattere regolamentare e fiscale. L’Autorità di vigilanza finanziaria del Lichtenste...

🇷🇸 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO IN SERBIA NEL 2018: PREMI IN CRESCITA DEL 7,3%

La Banca centrale serba, responsabile per la vigilanza sul mercato assicurativo, ha pubblicato il report sull’andamento del settore nel 2018(1). La raccolta complessiva si è attestata a 99,9 miliardi di dinari (845 milioni di euro), il 7,3% in più rispetto al 2017. Il 76,2% della raccolta è relativa alle assicurazioni danni, mentre il settore vita ha lievemente ridotto la sua quota, passan...

🇺🇸 Analisi dei mercati

STATI UNITI: REPORT NAIC SU QUOTE DI MERCATO E LOSS RATIO PER RAMO NELL’ASSICURAZIONE DANNI (2018)

NAIC  (National Association of Insurance Commissioners)  ha recentemente pubblicato un Report in cui sono analizzati quote di mercato e loss ratios  - per ramo di attività e per singolo Stato  - delle imprese di assicurazione danni operanti sul mercato statunitense. Tra le evidenze del Report: i primi 10 gruppi detengono, nel loro insieme, il 47% dei premi del settore danni; &nbs...

🇵🇦 Analisi dei mercati

PANAMA, L’ASSICURAZIONE NEL 2018: UN MERCATO STABILE E PROFITTEVOLE

L’Autorità di regolamentazione e supervisione sulle assicurazioni di Panama ha reso noti, in una pubblicazione statistica e in una presentazione al pubblico, i dati principali relativi all’andamento del mercato nel 2018. Le coperture relative alla persona (vita e non vita) e le assicurazioni generali (coperture danni non rivolte alle persone) hanno registrato una raccolta premi pari, rispettivamente, a 738 milioni e 831,7 milioni di balboa....

🇳🇿 Assicurazione danni

IL MERCATO ASSICURATIVO IN NUOVA ZELANDA NEL 2018

ICNZ, l’Associazione delle compagnie danni neozelandesi, ha pubblicato il report che analizza i dati principali relativi all’andamento dell’attività assicurativa nel 2018(1). La raccolta premi lorda è ammontata a 6,3 miliardi di dollari (3,78 miliardi di euro), in aumento del 10,4% rispetto al 2017, mentre gli oneri per sinistri sono stati pari a 2,4 miliardi di dollari (1,44 miliardi di euro)...

☪️ Analisi dei mercati

I MERCATI ASSICURATIVI DEL MEDIO ORIENTE E DEL PAKISTAN: REPORT SWISS RE

Swiss Re ha recentemente pubblicato un report sui mercati assicurativi del Medio Oriente e del Pakistan. Le prospettive economiche della regione indicano che si tratta di una zona con elevate potenzialità di crescita, rese tuttavia incerte dai problemi di carattere politico e sociale che la caratterizzano. Dal punto di vista macroeconomico, il report prevede per la regione una crescita del PIL del 2,1% nel 2019, in parziale riduzione ...

Normativa

🇮🇹 Vigilanza

IVASS: MODALITÀ E TERMINI PER IL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO DI VIGILANZA A CARICO DELLE IMPRESE E DEGLI INTERMEDIARI

IVASS ha pubblicato il Provvedimento n. 87, del 23 luglio 2019, relativo alle modifiche al Provvedimento IVASS n. 39 del 4 dicembre 2015, concernente le modalità e i termini per il versamento del contributo di vigilanza a carico delle imprese di assicurazione e di riassicurazione. IVASS aderisce al sistema PagoPA da gennaio 2019 e, conseguentemente, vi è la necessità di modificare, per l’esercizio 2019 e i successivi esercizi, le moda...

🇮🇹 Fondi pensione

COVIP: PUBBLICA CONSULTAZIONE SU MODIFICHE AL REGOLAMENTO SULL’AUTORIZZAZIONE DEI FONDI PENSIONE

COVIP ha pubblicato sul proprio sito Internet, il 25 luglio scorso, lo Schema delle modifiche e integrazioni al “Regolamento sulle procedure relative all’autorizzazione all’esercizio delle forme pensionistiche complementari, alle modifiche degli statuti e regolamenti, al riconoscimento della personalità giuridica, alle fusioni e cessioni, all’attività transfrontaliera e ai piani di riequilibrio”, di cui alla deliberazione COVIP del 15 lu...

🇫🇷 Assicurazione vita, Risparmio

FRANCIA: PRESENTATO IL PROVVEDIMENTO SUI NUOVI PIANI DI RISPARMIO PREVIDENZIALE

Il Ministro francese dell’Economia e delle Finanze, Bruno Le Maire, ha recentemente presentato una Ordonnance (Pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 25 luglio scorso) che introduce una riforma del risparmio previdenziale. La riforma rappresenta una misura essenziale della cosiddetta “Loi Pacte”(1), volta a favorire il risparmio previdenziale dei cittadini francesi e il finanziamento di lungo termine del...

🇩🇪 Reporting, Solvency II, Vigilanza

BAFIN PROROGA A FINE 2019 LE ESENZIONI IN MATERIA DI OBBLIGHI DI REPORTING SOLVENCY II

Con un recente comunicato, pubblicato sul proprio sito web  lo scorso 5 agosto, l’Autorità di vigilanza tedesca sul mercato finanziario e assicurativo (BAFIN) ha  reso nota la volontà di prorogare - fino alla fine dell'esercizio 2019 -  alcune esenzioni concesse alle imprese assicuratrici in relazione agli obblighi di reporting (ai sensi del par. 45(1)  del Versicherungsaufsichtg...

🇬🇧 Fondi propri, Solvency II

"GROUP OWN FUNDS”: CONSULTAZIONE PRA-UK SU PASSIVITÀ SUBORDINATE E AZIONI PRIVILEGIATE

La Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato, il 22 luglio scorso, il Consultation Paper CP 16/19, che delinea una proposta di approccio alla determinazione del grado di disponibilità di passività subordinate e azioni privilegiate nei group own funds e indica le aspettative di PRA in relazione alla presentazione, da parte delle imprese, di analisi rilevanti a fini di vigilanza(1)...

🇬🇧 Brexit

"BREXIT” A FINE OTTOBRE E ADEGUAMENTI DELLA NORMATIVA UK. CONSULTAZIONE DELLA VIGILANZA (BOE/PRA)

Il 25 luglio scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato il Consultation Paper CP 18/19 relativo agli adeguamenti normativi necessari a garantire che, con riguardo all’ambito finanziario, l’impianto normativo nazionale mantenga le proprie funzionalità dopo l’uscita del Paese dall’Unione europea (scadenza estesa al 31 ottobre 2019)(1). Nello specifico,...

🇬🇧 Assicurazione vita, Solvency II

REGNO UNITO: LETTERA PRA AI CHIEF RISK OFFICERS DELLE IMPRESE VITA SUL “PROXY MODELLING”

  Il  1° agosto scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato una Lettera, indirizzata ai Chief Risk Officer delle imprese assicuratrici vita, al fine di condividere i risultati di una recente indagine  - condotta dall’Autorità -  sull’utilizzo dei modelli “proxy” per il calcolo del SCR(1). PRA afferma di aver riscontr...

🇦🇺 Attuariato, Vigilanza

AUSTRALIA: LA VIGILANZA (APRA) AGGIORNA GLI STANDARD PRUDENZIALI IN MATERIA DI ATTUARIATO

L’Autorità australiana di vigilanza sul settore assicurativo e finanziario (APRA) ha aggiornato le vigenti norme prudenziali con l’introduzione del Prudential Standard CPS 320 – “Actuarial and Related Matters”, entrato in vigore il 1° luglio 2019(1). Lo Standard mira a garantire che le imprese assicuratrici (vita, danni e malattie) possano avere accesso a un'adeguata cons...

Fondi pensione, Investimenti, Regolamentazione

LA DISCIPLINA DEGLI INVESTIMENTI DEI FONDI PENSIONE NEL MONDO: REPORT ANNUALE (2019) OCSE

L’OCSE ha pubblicato l’edizione 2019 dell’indagine annuale sulla regolamentazione degli investimenti dei fondi pensione(1). Nel documento sono riportate le principali regole quantitative – in vigore alla fine del 2018 – applicate agli attivi dei fondi pensione (e, in qualche caso, anche ad altri fornitori di prestazioni previdenziali, come le assicurazioni vita) nei Paesi OCSE e in una selezione di Paesi...

🌎 Big data

IAIS: CONSULTAZIONE SU UN ISSUES PAPER IN MATERIA DI “BIG DATA ANALYTICS” IN ASSICURAZIONE

IAIS ha avviato, il 2 settembre scorso, una consultazione pubblica sulla bozza di un Issues Paper sul tema dell'analisi dei big data nel settore assicurativo. Il Paper si basa su un precedente documento IAIS sulla crescente digitalizzazione in campo assicurativo e sul suo potenziale impatto sui consumatori (novembre 2018), concentrandosi più specificamente sulle questioni relative all'uso di dati personali e di altro tipo da par...

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

PUBBLICATA “MAT INSURANCE REVIEW” ANIA N. 3/2019

È stato recentemente pubblicato il numero 3 (luglio 2019), di “Marine Aviation and Transport Insurance Review”, la rivista trimestrale ANIA dedicata alle assicurazioni Marine, Aviation e Trasporti(1). Tra i temi trattati nel nuovo numero: Brexit: brevi considerazioni in tema di clausole di deroga alla giurisdizione ...

🇮🇹 Demografia

ISTAT: A INIZIO 2019 ERANO 14.456 I CENTENARI IN ITALIA

ISTAT ha recentemente pubblicato una nota dedicata ai centenari in Italia. Al 1° gennaio 2019 erano 14.456 le persone residenti in Italia che hanno compiuto i 100 anni di età; nell’84% dei casi si tratta di donne. Tra i centenari, 1.112 hanno raggiunto e superato i 105 anni di età al 1° gennaio 2019. L’87% è di sesso femminile. I supercentenari (con 110 anni e più) al 1° gennaio 2019 erano 21, rad...

🇮🇹 Calamità naturali, Terremoto

TERREMOTI: È NECESSARIO INVESTIRE IN PREVENZIONE. UN ARTICOLO DALL’“ATLANTE” DI PROMETEIA

Negli ultimi 75 anni, l’Italia ha speso centinaia di miliardi di euro per far fronte a disastri naturali  - per la stragrande maggioranza terremoti -  molto più di quanto sarebbe necessario investire in prevenzione. Questa la sintesi di un articolo recentemente apparso su “L’Atlante” di Prometeia. L’Italia rientra nella cerchia dei Paesi europei più colpiti da disastri naturali. Si stima che, dal secondo dopo...

🇫🇷 Dipendenza, Long-term care

FRANCIA: SARANNO 4 MILIONI GLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI NEL 2050 (INSEE)

  Un breve report di INSEE affronta il tema della non autosufficienza in Francia, con previsioni dell’evoluzione del fenomeno sino al 2050. Nel 2015, sul territorio nazionale (esclusa Mayotte), 2,5 milioni di anziani erano stati colpiti da una perdita di autonomia, vale a dire il 15,3% della popolazione di 60 anni o più. Di questi, 700.000 possono essere considerati in una condizione di perdita di autonomia grave. I tassi di preva...

🇫🇷 Assicurazione vita

FRANCIA: RIVALUTAZIONE DEI PRODOTTI VITA E PREVIDENZIALI NEL 2018. DUE REPORT DELLA VIGILANZA (ACPR)

ACPR (Banque de France), Autorità di vigilanza prudenziale in Francia, ha recentemente pubblicato due report dedicati al tasso di rivalutazione (2018) applicabile ai contratti assicurativi sulla vita di natura previdenziale e di risparmio, sul piano individuale (“Analyses et Synthèses” no. 105) e collettivo (“Analyses et Synthèses” no. 106). “Analyses et Synthèses&r...

🇬🇧 Sicurezza stradale

USO DEL CELLULARE E SICUREZZA STRADALE: REPORT DEL PARLAMENTO UK E POSIZIONE DEGLI ASSICURATORI (ABI)

Il Parlamento del Regno Unito ha chiesto al Governo di sottoporre a revisione (e irrigidire) le norme vigenti in materia di utilizzo dei telefoni portatili durante la guida. In un comunicato pubblicato lo scorso 13 agosto sul sito del Parlamento, viene sottolineato – sulla scorta del recente studio “Road Safety: driving while using a mobile phone” – che persino l'uso di un dispositivo “vivavoce” aumenta considerevolmente ...

🇬🇧 Frode assicurativa

REGNO UNITO: 1.300 FRODI ASSICURATIVE SCOPERTE OGNI GIORNO NEL 2018. I DATI ABI

ABI, l’Associazione britannica delle imprese assicuratrici, ha pubblicato una nota sul fenomeno delle truffe alle assicurazioni nel Regno Unito. Il numero totale di frodi scoperte nel 2018 è stato di 469.000, con un aumento del 3% rispetto al 2017; l’importo complessivo è in crescita del 6%. I casi di sinistri fraudolenti sono stati 98.000, quelli di richieste scorrette di copertura ben 371.000. Ogni giorno sono state scoperte, in media...

🇩🇪 Finanza sostenibile

SOSTENIBILITA’: RISCHI E OPPORTUNITA’ PER IL SETTORE FINANZIARIO. REPORT DELLA VIGILANZA TEDESCA (BAFIN)

L’Autorità di vigilanza tedesca sul mercato finanziario e assicurativo (BAFIN) ha dedicato un numero della sua rivista “Perspectives” alle sfide che la sostenibilità e l’applicazione dei  criteri ESG pongono al settore finanziario nel suo complesso e, in particolare, all’industria delle assicurazioni. Nel documento, la “sustainability” viene correlata ad aspetti normativi, di vigilanza finanz...

🇪🇺 Solvency II

LA DIFFICILE RIFORMA DI SOLVENCY II: UN APPROFONDIMENTO A PIÙ VOCI SULLA “REVUE RISQUES”

Non si esagera se si afferma che Solvency II sia la riforma più ambiziosa realizzata nel campo della regolamentazione assicurativa a livello mondiale. Conferma della complessità e dell’ampiezza del progetto è la lunghezza del periodo necessario per la sua realizzazione: dall’avvio dei lavori, nel 2001, all’entrata in vigore del nuovo regime, nel 2016. Frutto di numerosi compromessi, Solvency II è stata nel ...

🇺🇸 Alluvioni, Calamità naturali

GLI AMERICANI E LE POLIZZE CONTRO IL RISCHIO DI ALLUVIONE: EVIDENZE DA UN’INDAGINE NAIC

L’Associazione statunitense degli Insurance Commissioners (NAIC) ha pubblicato recentemente i risultati di un’indagine sull’assicurazione contro il rischio alluvione. Tra gli aspetti più significativi emersi dall’indagine, meno della metà dei cittadini statunitensi che ritengono importante essere coperti contro il rischio alluvione hanno effettivamente acquistato un’apposita polizza assicurativa. In partico...

🇺🇸 Investimenti

STATI UNITI: RALLENTA NEL 2018 LA CRESCITA DEGLI INVESTIMENTI DELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA. I DATI NAIC

Un recente report del Capital Markets Bureau di NAIC, l’Associazione degli Insurance Commissioners, fa il punto sull’evoluzione del portafoglio di investimenti delle imprese di assicurazione statunitensi nel 2018. Le principali evidenze contenute nel documento sono le seguenti: la crescita del volume di investimenti nel 2018 (+1,3%) ha rallentato rispetto a quella dell’anno precedente (+5,1%); &nb...

🇺🇸 Rischio di liquidità, Risk management

LA GESTIONE DEL RISCHIO DI LIQUIDITÀ NELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE: REPORT MILLIMAN

Milliman ha dedicato un recente White Paper alla gestione del rischio di liquidità nelle imprese di assicurazione. Il settore assicurativo, tipicamente, ha sempre assegnato rilevanza particolare alla gestione del capitale. È comprensibile, infatti, che l’adeguatezza della patrimonializzazione sia  - dal punto di vista di tutti gli stakeholder, incluse le Autorità di vigilanza -  condizione essenziale della capacit&a...

🇨🇦 Alluvioni, Calamità naturali

CANADA: COSTI DELLE ALLUVIONI E IMMOBILI RESIDENZIALI IN ZONE “AD ALTO RISCHIO”

In un recente Report pubblicato da IBC - Insurance Bureau of Canada (Associazione che rappresenta le imprese operanti nei rami auto, home insurance e rischi aziende), si evidenzia che migliaia di canadesi subiscono danni economici a causa di eventi atmosferici avversi, con effetti negativi a carico di imprese assicuratrici, Governo, economia, contribuenti. Obiettivo del Report è quello di presentare alcune delle opzioni pratica...

🇿🇦 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO IN SUD AFRICA E LE SUE PROSPETTIVE: REPORT KPMG

  KPMG ha pubblicato un Report sul mercato assicurativo in Sud Africa. Il quadro geopolitico ed economico nel Paese africano rimane molto incerto. Gli equilibri internazionali sono in discussione, le aspettative sociali stanno cambiando, la normativa e la tassazione a livello nazionale e locale stanno evolvendo. Su tutto domina la grande incertezza economica globale. In tale contesto, il settore assicurativo si conferma stabile e in gr...

🇨🇳 Innovazione digitale

SULLA CRESTA DELL’ONDA: COME LA RIVOLUZIONE DIGITALE STA TRASFORMANDO L’ECONOMIA CINESE

Nel 2018 il valore aggiunto dell’economia digitale in Cina è stato pari a 31.300 miliardi di dollari, circa il 35% del PIL (negli Stati Uniti è il 59%): entro il 2030 più del 50% del PIL del Paese asiatico deriverà dal settore digitale. Tuttavia, a fianco di questa crescita esponenziale dell’economia digitale si verifica anche un aumento dei rischi e della conseguente domanda di prodotti assicurativi. Al tema della trasformazione ...

Analisi dei mercati

CRESCE LA RACCOLTA PREMI, IN PARTICOLARE NELLE ASSICURAZIONI DANNI. I DATI PRELIMINARI OCSE SUL 2018

I primi dati relativi al 2018 mostrano una crescita della raccolta premi lorda, in particolare per quanto riguarda le assicurazioni danni: questo è quanto segnala l’OCSE, presentando Insurance Markets in Figures, la pubblicazione periodica che anticipa i principali dati sull’andamento dei mercati assicurativi dei Paesi membri e di una selezione di Paesi non appartenenti all’Organizzazione(1). La racc...

Previdenza, Welfare

LAVORARE PIÙ A LUNGO E AVERE PENSIONI PIÙ BASSE: È QUESTO IL FUTURO? PAPER OCSE

Negli ultimi cinquant’anni sono individuabili, a livello mondiale, tre grandi tendenze nei processi di riforma dei sistemi pensionistici pubblici: la prima è quella di un cambiamento radicale, attuato in quanto il sistema non era più finanziariamente sostenibile (è il caso del Cile, dell’Italia, della Svezia, della Lettonia, del Messico); la seconda è quella di riforme volte ad allargare la platea dei garantititi, con l’obiettivo di mi...

Cyber risk

MISURARE È CONOSCERE: LE METODOLOGIE DI GESTIONE DEI CYBER RISK A LIVELLO INTERNAZIONALE. UN REPORT OCSE

La direzione OCSE per la Scienza, la Tecnologia e l'Innovazione (STI) ha avviato un’ampia serie di iniziative per comprendere meglio come le Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (TIC) contribuiscano alla crescita economica e al benessere sociale. La collana di pubblicazioni “Digital Economy Papers” riguarda una serie di aspetti relativi alle TIC e rende disponibili studi selezionati a un pubblico più ampio(1)...

Innovazione tecnologica, Intelligenza artificiale

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE SARÀ IL "GRANDE FRATELLO"? POTENZIALITÀ E RISCHI IN UN REPORT OCSE

Sono passati quasi 70 anni da quando il matematico inglese Alan Turing ipotizzò la possibilità di costruire macchine in grado di pensare; è di qualche settimana fa, invece,  la notizia che Microsoft ha deciso di investire un miliardo di dollari nel progetto di Intelligenza Artificiale promosso da OpenAi, società co-fondata da Elon Musk. All’Intelligenza Artificiale (IA) e alle sue applicazioni in campo economico e...

🌎 Calamità naturali

DANNI DA EVENTI CATASTROFALI A 44 MILIARDI DI DOLLARI NEL 1° SEMESTRE 2019: LE STIME DI SWISS RE INSTITUTE

Swiss Re Institute ha recentemente pubblicato le prime stime sui danni da calamità di origine umana e naturale nel 1° semestre 2019(1). L’ammontare complessivo dei danni da eventi catastrofali nei primi 6 mesi dell’anno in corso è stato di 44 miliardi di dollari, una cifra nettamente al di sotto della media degli ultimi 10 anni (109 miliardi) e inferiore anche a quella relativa al 1° semestr...

🌎 Cambiamento climatico, Risk management

ASSOCIAZIONE DI GINEVRA: L’INDUSTRIA ASSICURATIVA PUÒ DARE UN CONTRIBUTO FONDAMENTALE ALLO STUDIO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

L’industria assicurativa può assumere un ruolo chiave nello sviluppo di modelli di rischio concernenti il cambiamento climatico, coinvolgendo gli esperti dei diversi settori interessati: studiosi del clima, economisti, operatori economico-finanziari. Questo è quanto sottolinea l’Associazione di Ginevra che, in un comunicato stampa, illustra le conclusioni del Forum sul cambiamento climatico, organizzato a Londra nel luglio scorso dal think ta...

🌎 Innovazione digitale, Intelligenza artificiale

INTELLIGENZA ARTIFICIALE: RISCHI E OPPORTUNITÀ PER IL SETTORE ASSICURATIVO. REPORT LLOYD’S OF LONDON

L’Intelligenza Artificiale (IA), ossia la capacità delle macchine di imitare il comportamento umano, è al centro di un report del Lloyd’s of London dedicato ai rischi legati all’innovazione tecnologica e alle implicazioni per l’industria assicurativa(1). Il report analizza rischi e opportunità delle applicazioni della IA al settore assicurativo, illustrando le di...

🌎 Innovazione digitale

“IO COBOT”: NUOVE APPLICAZIONI DELLA ROBOTICA E IMPLICAZIONI PER L’INDUSTRIA ASSICURATIVA. UN REPORT LLOYD’S OF LONDON

Di fronte a scenari apocalittici e a futuri distopici o, al contrario, davanti alle magnifiche sorti rappresentate da società senza il fardello del lavoro - come vengono spesso raccontati i possibili sviluppi dei robot e delle applicazioni avanzate del digitale -  uno dei possibili antidoti è costituito dalla conoscenza reale delle tecnologie e delle loro implicazioni in termini di rischio. A questi temi sono stati dedicati alcuni report pubbli...

🌎 Assicurazione vita, Genetica

GENETICA E ASSICURAZIONE VITA: UN RECENTE REPORT DI SWISS RE

Il futuro della genetica e delle sue applicazioni nei test predittivi sarà il risultato, sostanzialmente, di due tendenze: da una parte, la domanda di test genetici sta crescendo esponenzialmente; dall’altra, essa pone problemi relativi alla antiselezione dei rischi sia da parte degli assicurati vita e malattia sia da parte delle stesse imprese di assicurazione. Questa è la premessa di un report di Swiss Re, che analizza le implicazioni della genetica ...

🌎 Assicurazione aziende, Blockchain

VERSO UN MONDO DIGITALIZZATO: USI DELLA BLOCKCHAIN NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI DEI RISCHI AZIENDALI

Gli Autori esaminano come la blockchain possa contribuire a trasformare il settore delle assicurazioni dei rischi aziendali. Attraverso prove di fattibilità e di implementazione, assumono una prospettiva più accademica per analizzare l’area presa in considerazione e verificare come ottenere il massimo impatto della blockchain sull'assicurazione “commerciale”. La conclusione è che gli effetti a lungo...

🌎 Insurtech

NEL 1° SEMESTRE 2019 ANCORA IN AUMENTO GLI INVESTIMENTI IN INSURTECH (WTW)

Willis Towers Watson (WTW) ha pubblicato il report periodico relativo agli investimenti in nuove tecnologie digitali nel settore assicurativo a livello mondiale; il riferimento è all’andamento nei primi sei mesi del 2019. Anche nel 2° trimestre dell’anno in corso è continuato l’afflusso di nuovi investimenti nel settore dell’InsurTech, che ha raggiunto la cifra di 1,2 miliardi di dollari: si tratta del quarto t...