Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Maggio 2019 - N°187

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Risk management, Solvency II

IL RISK MANAGEMENT NELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE NEL QUADRO DI SOLVENCY II: UN NUOVO VOLUME

La rapida evoluzione dei mercati e del quadro regolamentare sono sfide importanti per la cultura aziendale. Nuovi concetti, linguaggi, strumenti, problemi e opportunità si presentano agli operatori delle imprese del settore finanziario, dal top manager al consigliere di amministrazione, dal direttore finanza al funzionario dell’area investimenti, dal risk manager all’intermediario della distribuzione. L’intento degli Autori del presente volume è quello di aiutare chi opera sul mercato ad approfondire i concetti quantitativi, economici e statistico-probabilistici presenti nel nuovo approccio di tipo risk-based sui requisiti di capitale, che ha trovato applicazione sia nel settore bancario sia in quello assicurativo.

Il tema dei rischi e della loro aggregazione è cruciale nella nuova impostazione di vigilanza prudenziale adottata a livello internazionale, prima nel settore bancario (Basilea 2 e 3), poi in quello assicurativo (Solvency II). Il volume  qui segnalato sviluppa in modo semplice e ricco di esempi il tema dell’aggregazione dei rischi nei modelli di determinazione dei requisiti patrimoniali, con particolare riferimento alle imprese di assicurazion...

🌎 Assicurazione vita, Pricing

RIDURRE GLI ERRORI DEI MODELLI E MIGLIORARE LE PREVISIONI DELLA MORTALITÀ AI FINI DEL PRICING DEI PRODOTTI VITA

Il pricing dei prodotti assicurativi vita dipende in larga misura dalle capacità di modellizzare tre cruciali variabili stocastiche. Si tratta, in primo luogo, della capacità di prevedere in modo accurato i tassi di mortalità attesi secondo le classi di età di una popolazione predeterminata, al fine di stimare le aspettative di vita in relazione ai prodotti assicurativi legati alla sopravvivenza. In secondo luogo, occorre ...

🌎 Mortalità

PREVEDERE LA MORTALITÀ: INTEGRAZIONE AL CLASSICO MODELLO LEE-CARTER CON TECNICHE DI MACHINE LEARNING

Nel campo dello studio delle tendenze della mortalità, il modello Lee-Carter può essere considerato la “pietra miliare” tra i modelli previsivi di natura stocastica. È possibile identificare una “famiglia” di modelli Lee-Carter, comprendente tutti gli sviluppi del modello originario (del 1992), che rimane il benchmark per valutare le performance dei modelli successivi. Nel modell...

🌎 Rischio operativo

RISCHIO OPERATIVO: VALUTAZIONE EMPIRICA DEGLI EFFETTI DI CONTAGIO NELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA

Gli Autori si prefiggono, con il presente lavoro, un duplice obiettivo: effettuare un’indagine empirica dell’impatto e delle determinanti di eventuali effetti di contagio (“spillover effects”) conseguenti al manifestarsi di danni da rischio operativo nel settore bancario e assicurativo europeo e statunitense;   proporre e calibrare un modello per cogliere tali effetti di contagio sulla base delle evi...

🇪🇺 Assicurazione vita, Costi, Polizze con partecipazione agli utili

UN’ANALISI DEI COSTI DI TRANSAZIONE NELLE POLIZZE CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI

I costi di transazione relativi alla distribuzione e alla gestione dei contratti svolgono un ruolo cruciale per la performance dei prodotti di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili. Lo scopo del presente lavoro è quello di indagare l'impatto di tali costi di transazione - iniziali e annuali - sulle preferenze degli assicurati a seconda delle caratteristiche del contratto, confrontando prodotti con una garanzia puntuale, con una garan...

🌎 Calamità naturali

UNA PRIMA ANALISI DELLA NECESSITÀ DI INTEGRARE ASPETTI AMBIENTALI NELL’ASSICURAZIONE DELLE CALAMITÀ NATURALI

  È noto che l'assicurazione rappresenta una risposta agli impatti economici delle calamità naturali, ma  può svolgere un ruolo cruciale anche nel mitigare i rischi complessivi per i sistemi economico-sociali. Per studiare meglio queste relazioni, gli  Autori  del Paper si propongono di: (1) analizzare i principali temi di ricerca affrontati nella letteratura scientifica sulla capacità dell’assicurazio...

🇺🇸 Redditività

LE DETERMINANTI DEL RISCHIO E DEL RENDIMENTO DELLE IMPRESE D’ASSICURAZIONE NEGLI STATI UNITI

Scopo del lavoro è identificare le determinanti dell’esposizione al rischio e dei rendimenti corretti per il rischio delle imprese assicuratrici statunitensi. A tal fine, gli Autori utilizzano le seguenti misure: deviazione standard dei prezzi azionari per il rischio complessivo; CAPM Beta per il rischio sistematico; Sharpe Ratio per i rendimenti corretti per il rischio complessivo; ...

🇮🇹 Pensioni

LE PENSIONI DI IMPORTO PIÙ ELEVATO IN ITALIA, FRA EQUITÀ E PROGRESSIVITÀ: WorkINPS PAPER

  Un recente Paper pubblicato dall’INPS è dedicato al tema delle pensioni di importo elevato in Italia, esaminando in particolare le loro caratteristiche distributive e le implicazioni della scelta del concetto di equità utilizzabile in presenza di proposte di ricalcolo delle medesime. L’analisi è realizzata sui dati amministrativi del casellario delle pensioni dell’Inps per l’anno 2017, da cui sono stati sele...

UE

🇪🇺 Riforma, Vigilanza

APPROVATA DAL PARLAMENTO LA REVISIONE DELLE ESA E LE MODIFICHE AL VOLATILITY ADJUSTMENT

Il 16 aprile 2019, il Parlamento europeo ha approvato l’accordo sul pacchetto di revisione delle Autorità europee di vigilanza (ESA), composto da quattro regolamenti e tre direttive, ovvero i quattro regolamenti relativi a EBA (l'Autorità sulle banche), EIOPA (l’Autorità sulle assicurazioni e fondi pensione), ESMA (l’Autorità sui titoli e sui mercati) e ESRB (il Comitato europeo per il rischio sistemico), nonché la direttiva...

🇪🇺 Rischio sistemico

EIOPA: DISCUSSION PAPER SU RISCHIO SISTEMICO E VIGILANZA MACROPRUDENZIALE NEL SETTORE ASSICURATIVO

  EIOPA ha recentemente pubblicato un Discussion Paper sul tema del rischio sistemico e della vigilanza macroprudenziale nel settore assicurativo. Il Paper fa seguito a tre precedenti documenti sulla materia pubblicati dall’Autorità europea (1). Tutti i Paper pubblicati hanno lo scopo di contribuire al dibattito sul rischio sistemico, tenendo conto della natura specifica dell’attivit&...

🇪🇺 Investimenti, Review 2018, Solvency II

SOLVENCY II REVIEW 2018: WORKING DOCUMENT DELLA COMMISSIONE UE IN MATERIA DI INVESTIMENTI AZIONARI E TITOLI PRIVI DI RATING

La Commissione europea ha recentemente reso disponibile un documento, a supporto delle proposte di emendamento del Regolamento delegato n. 2015/35 pubblicate l’8 marzo (“Solvency II Review” 2018)(1), in materia di investimenti in titoli azionari e in titoli di debito privi di rating. Dopo una breve introduzione, in cui sono richiamate le misure a sostegno degli investimenti delle imprese a...

🇪🇺 Modelli interni, Rischio di credito, Rischio di mercato

EIOPA: 2° STUDIO COMPARATO SUI MODELLI INTERNI PER I RISCHI DI MERCATO E DI CREDITO

EIOPA ha recentemente pubblicato il secondo studio comparato sul trattamento del rischio di mercato e del rischio di credito nei modelli interni nell’ambito del quadro normativo di Solvency II(1). Lo studio si basa sui dati di fine 2017 forniti da 19 imprese assicuratrici di 8 differenti Paesi membri; esse rappresentano una quota pari al 98,5% degli investimenti denominati in euro (esclusi quelli a fronte di polizze ...

🇪🇺 Proporzionalità, Solvency II

EIOPA: SUPERVISORY STATEMENT IN MATERIA DI PROPORZIONALITÀ PER IL CALCOLO DEL SCR SECONDO LA FORMULA STANDARD

  EIOPA ha  recentemente pubblicato un Supervisory Statement in materia di applicazione del principio di proporzionalità nella supervisione del requisito patrimoniale di solvibilità (SCR) calcolato secondo la formula standard. L’Autorità europea ha identificato potenziali divergenze nelle pratiche di vigilanza relative al calcolo dei sottomoduli SCR di importanza non significativa (“immaterial”). L'...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

REPORTING SOLVENCY II: CONSULTAZIONE EIOPA SU CORREZIONI ED EMENDAMENTI AGLI STANDARD TECNICI

Il 2 aprile EIOPA ha avviato una consultazione su una serie di correzioni ed emendamenti agli standard tecnici di implementazione (ITS) sugli obblighi di reporting e di disclosure previsti da Solvency II. Gli emendamenti e le correzioni riguardano: il Regolamento delegato della Commissione, attualmente all’esame del Consiglio e del Parlamento europeo, che modifica il Regolamento delegato (EU) 2015/35 (Atti Delegati ...

🇪🇺 Vigilanza

STABILI LE ESPOSIZIONI AL RISCHIO DELL’ASSICURAZIONE EUROPEA (EIOPA “RISK DASBOARD” - 4° TRIMESTRE 2018)

  All’inizio di aprile EIOPA ha pubblicato una versione aggiornata del Risk Dashboard, basato sui dati Solvency II relativi al quarto trimestre 2018 (raccolti, attraverso il prudential reporting, presso 96 gruppi assicurativi e 2.873 imprese “solo” in Europa) (1). Come noto, il documento evidenzia  - grazie a una serie di indicatori -  i principali rischi e vulner...

🇪🇺 Insurtech

EIOPA, REPORT SULL’INSURTECH: LICENZA A OPERARE, P2P INSURANCE, PROPORZIONALITÀ

Il 27 marzo scorso, EIOPA ha pubblicato un Report dedicato alle best practice in materia di autorizzazione, assicurazione “peer-to-peer” e principio di proporzionalità nell’ambito dell’InsurTech. L’iniziativa si inquadra nel Piano d’Azione della Commissione europea in materia di FinTech(1) e presenta una mappa degli attuali approcci all’autorizzazion...

🇪🇺 Cyber risk

CYBER INSURANCE: WORKSHOP EIOPA DEL 1° APRILE A FRANCOFORTE

Il 1° aprile scorso, a Francoforte, EIOPA ha organizzato un workshop dedicato al tema dell’assicurazione dei rischi cyber. L’evento, cui hanno partecipato più di 100 rappresentanti dell’industria assicurativa, regolatori, intermediari, studiosi e altri stakeholder, ha consentito a EIOPA di proseguire nel dialogo con gli operatori del mercato sull’assicurazione del rischio cibernetico, già oggetto di un...

🇪🇺 Cloud computing, Vigilanza

EIOPA: REPORT SULL’ESTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI DI CLOUD COMPUTING

  Il 27 marzo scorso, EIOPA ha pubblicato un Report dedicato al tema del cloud computing e alla sua esternalizzazione nel settore assicurativo. Il Piano d’Azione sulla FinTech della Commissione europea(1) , presentato lo scorso anno, ha previsto che le Autorità di vigilanza europee (ESA) valutino, entro il 1° trimestre del 2019, la necessità di linee guida sull’esternali...

🇪🇺 Fondi pensione

EIOPA: AL VIA IL 3° STRESS TEST SUI FONDI PENSIONE IN EUROPA

  Il 2 aprile scorso, EIOPA ha avviato il 3° Stress Test per i fondi pensione europei(1). Il Test punta a valutare la capacità di affrontare gli shock e le potenziali vulnerabilità del settore dei fondi pensione, sia quelli a prestazioni definite sia quelli a contribuzioni definite. L’esercizio è calibrato in modo da tener conto delle peculiarità del settore ne...

🇪🇺 Fondi pensione

EIOPA: REVISIONE DI TRE “PENSION REGISTERS”

Lo scorso 12 aprile EIOPA ha pubblicato alcune Decisions di revisione di tre Pension Registers: Registro dei fondi pensione occupazionali (IORP) - Disposizioni prudenziali; Registro dei fondi pensione occupazionali (IORP); Database di prodotti e piani pensionistici nello Spazio economico europeo (SEE). Le revisioni sono state rese necessarie a seguito dell’entrata in vigore della ...

🇪🇺 Informativa, PRIIPS

EBA, EIOPA ED ESMA PUBBLICANO ULTERIORI “Q&A” SUL KEY INFORMATION DOCUMENT PER I PRIIPS

Le tre Autorità europee di vigilanza finanziaria (ESA) hanno pubblicato, il 4 aprile scorso, una nuova tornata di Domande e Risposte (Q&A) sul Documento Informativo chiave (KID) per i prodotti assicurativi di investimento al dettaglio preassemblati (PRIIPs), in accordo con quanto previsto dal Regolamento delegato della Commissione n. 2017/653(1). Le Q&A mirano a promuovere approcci e pratiche di vigilanza comuni sulla ...

🇪🇺 Stabilità finanziaria

RISCHI E VULNERABILITÀ DEL SISTEMA FINANZIARIO EUROPEO. REPORT DI EBA, EIOPA ED ESMA

Il Joint Committee istituito dalle tre Autorità di vigilanza finanziaria europea (EBA, EIOPA ed ESMA) ha pubblicato il Report di primavera dedicato ai rischi e alle vulnerabilità del sistema finanziario dell’UE(1). Nel documento, si evidenziano i seguenti rischi come fonti potenziali di instabilità: incertezze relative ai termini dell’uscita del Regno Unito dall&r...

🇪🇺 Cyber risk

EBA, EIOPA, ESMA (JOINT COMMITTEE): DUE NUOVI “JOINT ADVICE” SU ICT E CYBERSECURITY

  Il  Comitato congiunto delle Autorità europee di vigilanza finanziaria (EBA, EIOPA ed ESMA) ha recentemente pubblicato due documenti (Joint Advice)  in risposta alle richieste avanzate dalla Commissione europea con il FinTech Action Plan (marzo 2018)(1).  Nello specifico, si tratta di: parere congiunto sulla necessità di miglioramenti normativi sui requisiti di risk...

🇪🇺 Vigilanza

JOINT COMMITTEE EBA, EIOPA, ESMA: REPORT SULL’ATTIVITA’ SVOLTA NEL 2018

All’inizio di aprile, il  Comitato congiunto delle Autorità europee di vigilanza finanziaria (EBA, EIOPA ed ESMA) ha pubblicato il report  annuale 2018, che  contiene un resoconto dettagliato dell’attività svolta nel periodo considerato (1). Tra le priorità affrontate vi sono la tutela dei consumatori e l’innovazione finanziaria; sotto quest’ultimo profilo, in parti...

🇪🇺 Distribuzione, Servizi finanziari

LA COMMISSIONE UE AVVIA UNA CONSULTAZIONE SULLA “DISTANCE MARKETING DIRECTIVE”

  Il 9 aprile  scorso, la Commissione europea ha avviato una pubblica consultazione sulla valutazione delle norme UE in materia di vendita a distanza di servizi finanziari (Distance Marketing). Scopo della consultazione è di verificare se la Direttiva 2002/65/CE(1)  sia  ancora coerente con le sue finalità, considerati gli sviluppi del mercato e della normativa intervenuti a partire dal 20...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

ANIA: I PRINCIPALI INDICATORI TECNICI DELL’ASSICURAZIONE R.C. AUTO PER IL 2018

ANIA ha recentemente pubblicato un focus dedicato ai principali indicatori tecnici del ramo r.c. auto (e della relativa gestione della convenzione per il risarcimento diretto – cosiddetta CARD) per l’anno 2018(1). Il report si basa sui dati forniti da 30 imprese, che rappresentano la quasi totalità del mercato. In particolare, sono state raccolte informazioni relative a oltre 37,5 milioni di assicurati e a c...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

INDAGINE IPER IVASS: I PREZZI DELLA R.C. AUTO NEL 4° TRIMESTRE 2018

  Il 1° aprile scorso, IVASS ha pubblicato il Bollettino Statistico n. 6, aprile 2019, contenente i risultati dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi effettivi per le garanzie r.c. auto nel 4° trimestre 2018(1). I principali risultati dell’indagine sono i seguenti: il premio medio per la garanzia r.c. auto effettivamente pagato per i contratti stipulati o rinnovati nel 4° ...

🇮🇹 Assicurazione danni

IVASS: STATISTICHE SUL COMPARTO SALUTE E SUI RAMI INCENDIO E R.C. GENERALE (2012-2017)

IVASS ha pubblicato il Bollettino Statistico n. 5, marzo 2019, dedicato all’andamento dell’attività assicurativa nel comparto salute e nei rami incendio e r.c. generale dal 2012 al 2017(1). Il Bollettino segnala la prosecuzione della crescita del comparto salute, che nel 2017 ha raccolto 5,7 miliardi di euro di premi, pari al 17,5% della raccolta premi rami danni. In particolare, il ramo infortuni è ...

🇮🇹 Criminalità

REATI CONTRO LA PERSONA E LA PROPRIETÀ IN ITALIA: VITTIME ED EVENTI. I DATI ISTAT

ISTAT ha recentemente pubblicato un report sul fenomeno dei reati contro la persona e la proprietà in Italia. Il documento riporta i dati dell’indagine sulla sicurezza dei cittadini, che fornisce un quadro del fenomeno della criminalità attraverso il punto di vista delle vittime. Nel periodo 2015-2016 si stima che il 10,2% dei cittadini sia stato vittima di reati nei 12 mesi precedenti l’indagine. Il 3,7% ha subito furti (bors...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: FFA PUBBLICA LE PRIME ANTICIPAZIONI SUI DATI 2018

Alla fine di marzo,  la Federazione francese delle imprese assicuratrici  (FFA), nel corso di una conferenza stampa,  ha presentato le prime  anticipazioni sui risultati del mercato assicurativo nel 2018(1) e ha indicato le priorità  per il 2019. Overview Nel 2018 il mercato assicurativo francese è risultato composto da 280 imprese socie FFA e ha dato  o...

🇫🇷 Assicurazione vita

IL MERCATO DELL’ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA NEL 2018: UN’ANALISI DELLA VIGILANZA (ACPR)

ACPR, l’Autorità di vigilanza prudenziale francese, ha recentemente pubblicato un rapporto di analisi sull’andamento del settore dell’assicurazione vita nel 2018. Dopo essersi assestata a 5 miliardi di euro nel 2017, il livello più basso dal 2012, la raccolta netta nell’assicurazione vita in Francia ha fortemente recuperato nel corso del 2018, raggiungendo i 20,1 miliardi, un valore simile a quello degli anni 2014 e 2015. ...

🇬🇧 Analisi dei mercati

“STATE OF THE MARKET” 2019 DELL’ABI: L’ASSICURAZIONE NEL REGNO UNITO ALLA VIGILIA DELLA BREXIT

ABI, l’Associazione britannica delle imprese assicuratrici, ha pubblicato l’edizione 2019 di “The State of the Market”, il report annuale che fotografa la situazione del settore nel Regno Unito(1). Il mercato assicurativo UK è, in termini dimensionali, il quarto al mondo e il più grande in Europa. Con una raccolta premi di poco meno di 220 miliardi di sterline, dei quali...

🇧🇪 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE IN BELGIO NEL 2018: PRIME STIME ASSURALIA

  Assuralia, l’Associazione belga delle imprese assicuratrici, ha pubblicato una nuova edizione del report statistico annuale “Constat et Perspectives”, contenente  le prime stime relative ai risultati 2018 conseguiti dal settore(1). Si è trattato di un anno positivo per le imprese assicuratrici, caratterizzato da equilibrio tra redditività e solvibilità nei rami danni e dalla...

🇱🇺 Analisi dei mercati

PRESENTATI I DATI 2018 DEL MERCATO ASSICURATIVO IN LUSSEMBURGO (VIGILANZA)

L’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni in Lussemburgo ha recentemente pubblicato alcuni dati relativi all’andamento del mercato nel 2018(1). I premi dell’assicurazione diretta hanno totalizzato 28,1 miliardi di euro (27,1 nel 2017, +3,6%); 4,3 miliardi (+20,8%) sono riconducibili ai rami danni, mentre 23,7 miliardi sono riferiti ai rami vita (+0,9%). Assicurazioni danni...

🇷🇴 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO IN ROMANIA NEL 2018: I DATI DELL’AUTORITÀ DI VIGILANZA

  L’Autorità di vigilanza e regolamentazione del mercato assicurativo romeno (ASF) ha  recentemente pubblicato il report annuale per il 2018. I premi lordi relativi all'assicurazione danni sono ammontati a 8,04 miliardi di Lei (1,68 miliardi di euro, +4,6% rispetto al 2017), mentre quelli delle assicurazioni vita sono stati di circa 2,1 miliardi di Lei (0,44 miliardi di euro, +4,3% rispetto al 2017). L'ammontar...

🇰🇿 Analisi dei mercati

KAZAKHSTAN: UN MERCATO ASSICURATIVO CON GRANDI POTENZIALITÀ

  Il Kazakhstan, repubblica asiatica, appartenente all’ex area sovietica, ricava gran parte del proprio reddito nazionale dalle attività estrattive minerarie, di gas e petrolio. Il settore assicurativo, brevemente descritto nel report della Banca centrale qui segnalato, è ancora in una fase embrionale di sviluppo, anche se presenta dinamiche tipiche di un’economia in crescita(1). O...

🇺🇸 Distribuzione

LA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI ASSICURATIVI NEGLI STATI UNITI: ALCUNI DATI (I.I.I.)

L’Insurance Information Institute (III), istituto statunitense per la ricerca in campo assicurativo, ha recentemente pubblicato un breve documento statistico (con dati 2017) dedicato alla distribuzione dei prodotti assicurativi negli Stati Uniti. Assicurazioni vita Nell’assicurazione vita, i trend recenti  (2008-2017) indicano che il ruolo degli  agenti indipendenti  ha ridotto la sua rilevanza a f...

🇺🇸 Analisi dei mercati

STATI UNITI: NAIC PUBBLICA LE QUOTE DI MERCATO DEI GRUPPI ASSICURATIVI VITA E DANNI NEL 2018

NAIC ha recentemente  pubblicato i dati sulle quote di mercato dei gruppi assicurativi vita e danni negli Stati Uniti nel 2018(1). La raccolta premi complessiva delle assicurazioni vita, che includono anche quelle infortuni e malattia, ha raggiunto nel 2018 un ammontare pari a 887 miliardi di dollari. I primi cinque gruppi in base alle quote di mercato sono: ...

🇲🇽 Analisi dei mercati

MESSICO: I DATI DELLA VIGILANZA SUL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2018

L’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni in Messico (CNSF) ha recentemente pubblicato i principali dati relativi all’andamento del mercato nel 2018(1), anno in cui hanno operato 98 imprese di assicurazione (16 vita, 59 danni e 36 miste) e 13 istituzioni finanziarie. Quello messicano è un mercato mediamente concentrato, ove alle prime 5 imprese in graduatoria è riconducibile una quota pari al 43,5% ...

🇨🇴 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO IN COLOMBIA NEL 2018 (DATI ASSOCIATIVI)

  La Federazione colombiana  degli assicuratori (FASECOLDA) ha recentemente pubblicato i principali dati (preliminari) sull’andamento dell’attività nel 2018. La raccolta premi lorda complessiva, inclusi i rami della sicurezza sociale, è risultata pari a 27,2 miliardi di pesos (+4,9% rispetto al precedente esercizio). RAMI DANNI premi per 9,6 miliardi di peso...

🇯🇵 Analisi dei mercati

GIAPPONE: I REPORT 2018 DELLE ASSOCIAZIONI DEGLI ASSICURATORI VITA E DELLE IMPRESE COOPERATIVE

  L’Associazione degli assicuratori vita e quella delle imprese assicuratrici cooperative in Giappone hanno recentemente pubblicato i rispettivi report annuali. Il numero delle polizze vita in essere era, a fine 2017, pari a 173 milioni, per una raccolta premi lorda di 27.800 miliardi  di yen (219,6 miliardi di euro), in lieve diminuzione rispetto all’anno precedente (-1,2%). Considerato che la popolazione giapponese è di...

🇵🇰 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI IN PAKISTAN: GRANDI POTENZIALITÀ IN UN’ECONOMIA EMERGENTE

Il Pakistan, con i suoi 210 milioni di abitanti, è il 6° Paese più popoloso al mondo e uno fra  quelli con la maggiore crescita demografica. Il mercato assicurativo è il 46° per raccolta premi vita e il 71° per raccolta danni  ed è caratterizzato da elevate potenzialità di crescita. L’Autorità di regolamentazione dei mercati finanziari e assicurativi e l’Associazione delle imprese  assicura...

🇰🇭 Analisi dei mercati

CAMBOGIA, I DATI ASSICURATIVI DEL 2017 (VITA E DANNI)

  L’Associazione cambogiana delle imprese assicuratrici (IAC) ha recentemente pubblicato un report contenente i principali dati e trend del mercato nel 2017(1). Assicurazioni danni Nell’assicurazione danni sono stati raccolti premi lordi per un ammontare equivalente a 75,3 milioni di dollari statunitensi (+7,1% rispetto al precedente esercizio)...

🌎 Calamità naturali

SIGMA SWISS RE N. 2/2019: IN AUMENTO NEL 2018 I RISCHI CATASTROFALI “SECONDARI” - SPECIALE "L'AQUILA, 10 ANNI DOPO"

Swiss Re ha pubblicato Sigma n.2/2019, report dedicato al bilancio dei danni catastrofali verificatisi a livello mondiale nel 2018(1). Lo scorso anno, i danni complessivi da eventi catastrofali – sia di origine naturale sia provocati dall’uomo – sono ammontati a 165 miliardi di dollari e hanno provocato 13.500 vittime. I danni assicurati hanno raggiunto gli 85 miliardi di dollari, il qua...

Normativa

🇮🇹 Misure transitorie, Riserve tecniche, Solvency II

IVASS: RISPOSTE AI QUESITI IN MATERIA DI MISURA TRANSITORIA SULLE RISERVE TECNICHE

Il 31 ottobre scorso, IVASS ha pubblicato alcuni chiarimenti sulle modalità di applicazione delle disposizioni, previste nell’ambito del regime Solvency II, concernenti le misure transitorie sulle riserve tecniche (MTRT)(1). A seguito di tali chiarimenti sono stati formulati, da parte del mercato, alcuni quesiti, cui IVASS ha dato risposte lo scorso 18 aprile. Le risposte dell’Istituto riguardano i...

🇮🇹 Fondi pensione

COVIP: AL VIA LA CONSULTAZIONE SULLE NUOVE REGOLE IN MATERIA DI GOVERNANCE E TRASPARENZA

  Il 29 marzo scorso, la COVIP ha avviato la pubblica consultazione su uno schema di Direttive volte a consentire ai fondi pensione di adeguarsi alle novità normative derivanti dal Decreto legislativo n. 147/2018, che recepisce in Italia la Direttiva dell’Unione europea 2016/2341 (c.d. IORP II). Con tali Direttive l’Autorità di vigilanza intende chiarire i profili innovativi che derivano dalla nuova normativa e fornire istruzioni ai fond...

🇮🇹 FinTech, Privacy

FINTECH E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI, PROFILI CIVILI E PENALI: QUADERNO CONSOB

Consob ha recentemente pubblicato, nella collana “I Quaderni della Fintech”, uno studio sui profili giuridici civili e penali dell’innovazione digitale nel settore finanziario. Lo studio analizza il contesto giuridico entro il quale collocare il fenomeno FinTech in relazione all'economia dei dati e, in particolare, nell'utilizzo di dati personali: traendo spunto dalla “tassonomia dei rischi” delineata nel primo vol...

🇬🇧 Brexit

BANK OF ENGLAND/PRA: POLITICHE PER GARANTIRE L’OPERATIVITA’ DEL QUADRO GIURIDICO NEL POST-BREXIT

Bank of England (BOE) e l’Autorità di vigilanza prudenziale britannica (PRA) hanno pubblicato, lo scorso 18 aprile, un documento congiunto (Policy Statement 5/19) che definisce le politiche generali a garanzia dell’operatività del quadro giuridico nel post-Brexit. L’11 aprile, il Consiglio europeo ha deciso di estendere al 31 ottobre 2019 la data di uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Il 31 maggio ...

🇬🇧 Solvibilità, Stress test

REGNO UNITO: PRA CHIEDE UN PARERE TECNICO PRIMA DEL LANCIO DELLO STRESS TEST 2019

  Tra luglio e settembre 2019, l’Autorità di vigilanza prudenziale britannica (PRA) condurrà uno stress test che coinvolgerà le maggiori imprese assicuratrici vita e danni operanti sul mercato, sulla scia dei precedenti esercizi svolti – rispettivamente – nel 2015 e nel 2017 (compagnie danni) e nel 2018 (compagnie vita). PRA ha pertanto indirizzato una Lettera alle imprese vigilate, al fine di ottenere un feedba...

🇬🇧 Finanza sostenibile, Rischio climatico

REGNO UNITO: LA VIGILANZA (PRA) SULLA GESTIONE DEI RISCHI FINANZIARI DA CLIMATE CHANGE

  Il Policy Statement (PS 11/19) - recentemente pubblicato dall’Autorità di vigilanza prudenziale britannica (PRA) insieme a una “Appendix” (SS3/19) - fornisce un feedback su un precedente documento di consultazione (Consultation Paper CP23/18(1)) in materia di rafforzamento degli approcci di banche e assicurazioni per la gestione dei rischi finanziari derivanti dai cambiamenti...

🇬🇧 Equity Release Mortgages, Solvency II

REGNO UNITO: NUOVA CONSULTAZIONE PRA IN MATERIA DI EQUITY RELEASE MORTGAGES

  Il 3 aprile scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha avviato una pubblica consultazione in materia di investimenti in Equity Release Mortgages (ERM) da parte delle imprese assicuratrici nell’ambito del regime di Solvency II, un tema sul quale l’Autorità era già intervenuta in passato(1). Nei suoi precedenti interventi, PRA aveva introdotto un tes...

🇦🇺 Sicurezza delle informazioni, Vigilanza

AUSTRALIA (APRA): IN CONSULTAZIONE L’AGGIORNAMENTO DI LINEE GUIDA PER L’INFORMATION SECURITY

  APRA – l’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato assicurativo e i servizi finanziari in Australia – ha reso nota, attraverso una recente Lettera alle imprese vigilate, la pubblicazione di un aggiornamento della Draft Prudential Guide CPG234,  relativo alla sicurezza delle informazioni.  Il documento è collegato al Prudential Standard CPS234 (Nov. 2018) in materia di Information Security, che entrer...

News

🇮🇹 PMI, Welfare aziendale

WELFARE INDEX PMI 2019: PUBBLICATO IL 4° RAPPORTO SUL WELFARE DELLE PMI IN ITALIA

È stato recentemente pubblicato “Welfare Index PMI 2019”, il 4° Rapporto sul welfare delle piccole e medie imprese italiane(1). Il Report, promosso da Generali Italia con la partecipazione delle maggiori confederazioni italiane (Confindustria, Confagricoltura, Confartigianato e Confprofessioni), ha analizzato il livello di welfare esistente in 4.561 piccole e medie imprese. ...

🇮🇹 ESG, Informazioni non finanziarie

INFORMAZIONI NON-FINANZIARIE COME DRIVER DEL CAMBIAMENTO DELLA GOVERNANCE: REPORT CONSOB

La direttiva 2014/95/UE, recepita in Italia con il d. lgs. 254/2016, prevede il reporting delle cosiddette informazioni non-finanziarie (DNF), ossia delle informazioni relative alle tre dimensioni ESG (Environmental, Social, Governance) nelle diverse aree dell’attività delle imprese. Il Report CONSOB analizza, a distanza di più di due anni dal recepimento, come queste informazioni siano state veicolate dalle imprese quotate...

🇮🇹 FinTech

“ROBO ADVICE” IN MATERIA DI INVESTIMENTI FINANZIARI IN ITALIA: QUADERNO CONSOB

  CONSOB ha recentemente pubblicato un Quaderno FinTech dedicato al tema della consulenza automatizzata in materia di investimenti finanziari (robo advice) in Italia. La consulenza automatizzata è in forte espansione e le Autorità nazionali, insieme alle istituzioni internazionali, stanno prestando molta attenzione al tema, adeguando i presidi normativi esistenti alle innovazioni derivanti dall’automazione. Il lavo...

🇮🇹 Investimenti

IL “GOLDEN POWER” DELLO STATO ITALIANO E LE INFRASTRUTTURE FINANZIARIE. QUADERNO GIURIDICO CONSOB

  CONSOB ha pubblicato il Quaderno giuridico n. 20, dedicato agli investimenti diretti esteri italiani in settori ad alta intensità tecnologica. La prima parte dello studio ripercorre il percorso della normativa italiana a tutela degli interessi fondamentali e strategici a rilevanza generale. Partendo dalla Legge del 1933 che subordinò le iniziative industriali dei privati all’autorizzazione del Governo e scelse, per l’eserciz...

🇮🇹 Finanza sostenibile

CRESCE L’INTERESSE DEI RISPARMIATORI PER LA FINANZA SOSTENIBILE: ASSOGESTIONI

  Assogestioni, in collaborazione con Banca Generali, ha commissionato alla società di ricerche Finer un’indagine su sostenibilità e risparmio, dal titolo “L’Italia è pronta per la sostenibilità? Investimenti ESG, un cammino lungo venti anni” (1). Secondo le evidenze emerse, da parte dei risparmiatori italiani vi è un’elevata propensione a integrare i cr...

🇮🇹 Previdenza

LE PENSIONI DEGLI ITALIANI: ALCUNI MITI DA SFATARE

Un articolo della rivista online “Il Punto”, edita da Itinerari Previdenziali, pone l’attenzione su alcuni aspetti del sistema pensionistico obbligatorio in Italia. Due delle principali osservazioni formulate con riguardo a tale sistema sono che oltre la metà delle pensioni è di importo inferiore a 1.000 euro al mese e le donne ricevono, in media, assegni di gran lunga più bassi rispetto a quelli degli uomini. I...

🇮🇹 Finanza, Rischio climatico

IL RISCHIO CLIMATICO PER LA FINANZA IN ITALIA. REPORT DELL’OSSERVATORIO ITALIANO SULLA FINANZA SOSTENIBILE

È stato recentemente pubblicato, sul sito del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, il report sul rischio climatico per la finanza in Italia. L’attenzione per le conseguenze dei cambiamenti climatici sul settore finanziario ha rafforzato la cooperazione internazionale in tema di finanza verde, con iniziative provenienti dal mondo dell’industria e delle istituzioni. È emerso un consenso unanime circa l&...

🇮🇹 Sviluppo sostenibile

ISTAT: RAPPORTO SDGS 2019. INFORMAZIONI STATISTICHE PER L'AGENDA 2030 IN ITALIA

L’Istat ha recentemente presentato la seconda edizione del Rapporto sui Sustainable Development Goals (SDGs) adottati, con l’Agenda 2030, dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 25 settembre 2015. I 17 SDGs stabiliscono l’agenda fissata dalla comunità globale per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e assicurare prosperità entro il 2030 e si articolano in 169 sotto-obiettivi che fanno riferimento a dive...

🇫🇷 Finanza sostenibile

I RISCHI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO PER BANCHE E ASSICURAZIONI IN FRANCIA: DUE REPORT ACPR

  ACPR, l’Autorità di vigilanza prudenziale francese, ha recentemente pubblicato due report di analisi dedicati alle modalità con cui le banche e le imprese di assicurazione  transalpine stanno tenendo conto e gestendo i rischi associati al cambiamento climatico. Le sfide legate al climate change  - sottolinea l’Autorità -  sono considerevoli  e il ruolo del settore finanziario nel favorire&nb...

🇫🇷 Alluvioni, Calamità naturali

VALUTAZIONE DEGLI IMPATTI SOCIALI DI UNA POSSIBILE GRANDE ALLUVIONE NELLA REGIONE DELL’ILE DE FRANCE

Una recente tesi di dottorato dell’Università di Lione è stata dedicata alla valutazione degli impatti sociali di un grande evento alluvionale nella regione francese dell’Ile-de-France, ove per impatti sociali si intendono gli effetti sulla popolazione e sulle relative condizioni di vita. Gli obiettivi del lavoro sono di triplice natura: valutazione dei bisogni sociali nell’ipotesi di un’evacuazione di m...

🇬🇧 Cyber risk

“CYBER SECURITY BREACHES SURVEY 2019”: I COSTI DEI CYBER RISK IN FORTE CRESCITA NEL REGNO UNITO

È stata recentemente pubblicata l’ultima edizione della “Cyber Security Breaches Survey”, un’indagine quantitativa e qualitativa sulle violazioni alla sicurezza informatica nel Regno Unito condotta dal Ministero britannico della Cultura, in collaborazione con Ipsos MORI e l’Università di Portsmouth. L’indagine, che ha riguardato l’esposizione al rischio cyber di imprese e enti non profit, è...

🇮🇪 Assicurazione malattia

ASSICURAZIONE SANITARIA PRIVATA IN IRLANDA: DETERMINANTI DELLA DOMANDA E LORO EVOLUZIONE

Nel Paper vengono analizzate l’evoluzione e le principali determinanti della domanda di assicurazione sanitaria privata in Irlanda. Sono presi in considerazione dati dal 2009 al 2017 tratti da un’indagine campionaria commissionata dalla Health Insurance Authority irlandese al fine di stimare modelli multivariati della domanda assicurativa. Attualmente, risulta che oltre il 40% della popolazione irlandese abbia sottoscritto un’assicura...

🇧🇪 Analisi dei mercati

ASSURALIA: “MEMORANDUM POLITICO” DELL’ASSICURAZIONE BELGA

  Assuralia, l’Associazione belga delle imprese assicuratrici, ha recentemente presentato un “memorandum politico”, ossia un documento in cui -  dopo aver illustrato il contributo che l’industria delle assicurazioni offre alla società e all’economia - passa in rassegna le aspettative del settore nei confronti del mondo politico. Nella prima parte del documento, Assuralia sottolinea l’importante ruolo sociale svolto ...

🇺🇸 Investimenti, Rischio climatico

ANALISI DI SCENARIO PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO CLIMATICO. REPORT BLACKROCK

  Un recente studio pubblicato da BlackRock, incentrato sulla realtà statunitense, evidenzia  come i rischi connessi al  mutamento climatico  rappresentino già oggi una seria  minaccia per gli investitori. Le implicazioni  vanno ben oltre le note conseguenze per le coste e i danni alle  infrastrutture costiere, ma coinvolgono – ad esempio – anche  il settore agricolo/agroalimentare e quello elettrico (con rischi p...

🇺🇸 Calamità naturali

CALAMITA’ NATURALI E DANNI ALLE ABITAZIONI: TUTELE OFFERTE DAL SETTORE PUBBLICO E PRIVATO NEGLI USA

  La Federal Reserve Bank of Chicago  ha recentemente pubblicato un articolo sull’offerta di tutele  – da parte del settore pubblico e privato –  a fronte del rischio di danno alle abitazioni conseguente a calamità naturale. Sul punto, gli Autori sottolineano che, a fronte dei danni alle abitazioni provocati dall’uragano Harvey in Texas (2017) –  stimati tra i 25 e i 37 miliardi di dollari – , ...

🇺🇸 Fondi pensione

FONDI PENSIONE: MANTENERE LA “TARGET ALLOCATION” NON SEMPRE È VANTAGGIOSO. BRIEF PAPER DEL CRR

Il CCR, Center for Retirement Research dell’Università di Boston, ha dedicato un Brief Paper alle strategie di allocazione degli attivi dei fondi pensione per i dipendenti statali e degli enti locali negli Stati Uniti. Gli attivi gestiti dai fondi in parola ammontano attualmente a circa 4.000 miliardi di dollari, per circa 20 milioni di aderenti. In genere sono i consigli di amministrazione a decidere le strategie di gestione degli...

🇻🇪 Analisi dei mercati

LA CRISI ECONOMICA E POLITICA IN VENEZUELA: IMPLICAZIONI PER IL SETTORE ASSICURATIVO

Il Venezuela sta vivendo una delle più gravi crisi economiche e sociali della sua storia, con un crollo del PIL che, dal 2013, è stimato superiore al 50% (e  dovrebbe continuare anche nel 2019),  e un’iperinflazione che ha raggiunto livelli elevatissimi. A tutto ciò è seguito il crollo delle istituzioni pubbliche e di quelle finanziarie, la crisi delle infrastrutture e l’abbandono del Paese da parte di più del 10% de...

🇪🇨 Analisi dei mercati

ECUADOR: UN MERCATO ASSICURATIVO APERTO ALLA CONCORRENZA, ANCHE SE ANCORA ARRETRATO

Sono stati recentemente pubblicati due studi sul settore delle assicurazioni in Ecuador.  Il mercato assicurativo ecuadoregno, con una raccolta premi di 1,6 miliardi di dollari nei rami danni e di 0,4 miliardi nei rami vita, si pone rispettivamente al 56° e al 66° posto nel ranking mondiale di Swiss Re-Sigma. Il primo report è un’analisi del sistema distributivo e di liquidazione dei sinistri (periti e consulenti) n...

🌎 Sanità

IL PROTECTION GAP PER I RISCHI DELLA SALUTE NEI PAESI EMERGENTI: REPORT GENEVA ASSOCIATION

C’è ampio consenso sul fatto che la spesa sanitaria privata di tipo assicurativo sia preferibile alla spesa out of pocket, in quanto quest’ultima è spesso economicamente inefficiente, produttiva di diseguaglianze e fonte di instabilità per i bilanci delle famiglie. Questo è il punto di partenza di un report dell’Associazione di Ginevra, dedicato all’analisi del protection gap per i rischi della salute n...

🌎 Protection gap

UN INDICE GLOBALE DI POTENZIALE SVILUPPO DEI MERCATI ASSICURATIVI: MAPFRE

  L’Insurance Protection Gap è un indicatore che esprime la differenza tra la copertura assicurativa economicamente necessaria e la copertura effettivamente acquisita. In questa prospettiva, il gap assicurativo costituisce un modo per misurare non solo il grado di sviluppo di un mercato, ma anche il suo potenziale di crescita. Sulla base di un'analisi dei fattori economici e demografici che determinano il livello del ...

🌎 Innovazione tecnologica, Intelligenza artificiale

INTELLIGENZA ARTIFICIALE: UN NUOVO PARADIGMA PER IL SETTORE FINANZIARIO? REPORT WEF/DELOITTE

L’Intelligenza Artificiale (IA) ha effetti che sono stati a lungo sottovalutati o poco considerati con riguardo ad ambiti di applicazione quali le relazioni con i clienti o i servizi pre- e post-vendita. Il report qui presentato, realizzato dal World Economic Forum e da Deloitte nell’ambito di un progetto di ricerca multi-stakeholder sul futuro dei servizi finanziari, contrasta tale impostazione e illustra la portata rivoluzionaria...

🌎 Criteri ESG, Finanza sostenibile

NAZIONI UNITE: IN CONSULTAZIONE UNA GUIDA PER INTEGRARE I CRITERI ESG NELLE STRATEGIE DELL’ASSICURAZIONE DANNI

  L’integrazione dei criteri di sostenibilità ESG (Environmental, Social, Governance)  nelle strategie di investimento e di risk management delle imprese assicuratrici rappresenta un impegno importante che il settore assume al fine di promuovere uno sviluppo sostenibile. L’UN Investment Principles for Sustainable Insurance Initiative (PSI), avviata dalle Nazioni Unite, ha recentemente pubblicato, per la consultaz...

🌎 Finanza sostenibile

MAPPA MONDIALE DEGLI INVESTIMENTI SOSTENIBILI: “GLOBAL SUSTAINABLE INVESTMENT REVIEW 2018” GSIA

Global Sustainable Investment Alliance (GSIA)(1) ha pubblicato la nuova edizione, relativa al 2018, del report biennale sulla finanza sostenibile a livello mondiale. Gli investimenti sostenibili hanno raggiunto, a inizio 2018, i 30.700 miliardi di dollari, con una crescita del 34% in due anni. In tutte le regioni mondiali, con l’eccezione dell’Europa, la quota di mercato è cresciuta, con quote sul...

🌎 Cyber risk, Risk management

LE MOLTEPLICI E MUTEVOLI FACCE DEL CYBER RISK: REPORT AON

Sul tema della sicurezza informatica e della valutazione del rischio cyber sono ormai stati pubblicati numerosi report, indagini e studi. Un recente documento di AON si caratterizza perché, oltre a evidenziare i principali casi di attacchi informatici e/o di minacce cyber che si sono manifestati nel corso degli ultimi dodici mesi, li classifica in otto macro-categorie, alle quali corrispondono differenti strumenti di risk management ...