Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Marzo 2019 - N°185

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Assicurazione malattia, Assicurazione vita, Innovazione digitale

UN MODELLO DI PRICING DELLE COPERTURE VITA E SALUTE CON L’UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PORTABILE

Così come nel settore bancario, le nuove tecnologie stanno avendo un impatto molto rilevante anche nell'industria assicurativa. Un aspetto di questo cambiamento deriva dall'enorme quantità di dati resa disponibile dall'Internet of Things (IoT), il che consente alle imprese di assicurazione di valutare puntualmente i rischi cui i propri assicurati sono esposti. Nel paper si evidenziano i potenziali benefici che la disponibilità di dati raccolti tramite strumenti portabili ("wearable devices") può consentire, in particolare ai fini della determinazione del pricing dei prodotti assicurativi vita e salute.

Scopo degli Autori è verificare il potenziale offerto dai dati raccolti tramite strumenti tecnologici portabili al fine della valutazione del rischio e del pricing dei prodotti da parte delle imprese assicuratrici. In tale prospettiva, viene elaborato un modello di rischio concettuale che utilizza i dati forniti dagli strumenti tecnologici e classifica l’esposizione al rischio degli assicurati rispetto alla rischiosità della popolazione comp...

🌎 Distribuzione

LE DETERMINANTI DELLA DOMANDA DI PRODOTTI ASSICURATIVI DANNI IN PRESENZA DI UNA PLURALITÀ DI CANALI DISTRIBUTIVI

Nel presente lavoro gli Autori analizzano il comportamento di acquisto dei consumatori nel mercato dei prodotti assicurativi danni. Si tratta di un mercato in cui, tipicamente, operano diverse tipologie di intermediari: in genere, infatti, i consumatori possono ricorrere ai broker (anche on-line), avvalersi dei servizi di agenti assicurativi esclusivi o rivolgersi direttamente a un’impresa di assicurazione. Le scelte di acquisto nei mercati assic...

🌎 Assicurazione vita, Redditività, Rischio

L’ASSET-LIABILITY RATIO: UN'INNOVATIVA MISURA DI PERFORMANCE “RISK-ADJUSTED” PER L’ASSICURAZIONE VITA

  Le più utilizzate misure "corrette per il rischio" della performance finanziaria delle aziende – come gli indici di Sharpe, di Sortino o di Calmar –  sono state sviluppate con un focus esclusivo sui settori dei fondi comuni di investimento e degli hedge fund. Di conseguenza, questo tipo di misure risultano poco adatte per investitori di tipo “liability-driven” (com...

🇪🇺 Riserve tecniche, Valutazione

LA VALUTAZIONE AL MERCATO DEI FLUSSI DI CASSA DELLE PASSIVITÀ ASSICURATIVE NEL CONTINUO: TEORIA E APPLICAZIONI PRATICHE

  Gli Autori presentano due Paper dedicati alla valutazione “market-consistent” dei flussi di cassa delle passività assicurative nel continuo. Nel primo Paper - che ha natura teorica -, si procede anzitutto a una valutazione uniperiodale che prevede la definizione di una copertura (“hedging”) dinamica ottimale per le passività assicurative, basata su asset negoziati sul mercato; un...

🇮🇹 Mercato finanziario, PMI

INCENTIVI FISCALI ALL’INVESTIMENTO IN EQUITY PER LO SVILUPPO E LA QUOTAZIONE DELLE PMI: UN QUADERNO GIURIDICO CONSOB

  CONSOB ha recentemente pubblicato un Quaderno Giuridico dedicato al tema degli strumenti per lo sviluppo e la quotazione delle PMI in Italia. Le piccole e medie imprese costituiscono l’ossatura del sistema economico e produttivo italiano, rappresentando il 99,9% del numero totale delle imprese sul territorio nazionale. La dimensione aziendale ridotta e la natura familiare della proprietà hanno spesso reso gli imprenditori restii ad aprir...

🇮🇹 Assicurazione danni, Riserve sinistri

INTRODUZIONE ALLA MATEMATICA PER LE ASSICURAZIONI DANNI: LA FORMAZIONE DELLE RISERVE SINISTRI

Sul sito della Fondazione Mansutti per la Storia dell’Assicurazione è stato recentemente pubblicato  un paper relativo ai modelli attuariali utilizzati nel determinare le riserve sinistri delle assicurazioni danni. Dopo una premessa sui principi teorici su cui si basa la teoria economica applicata al settore assicurativo  - con le nozioni di moral hazard e di selezione avversa e l’analisi dei problemi di equilibrio economic...

🇨🇦 Long-term care

LA PERCEZIONE NON CORRETTA DEL RISCHIO DI NON AUTOSUFFICIENZA E LA DOMANDA DI ASSICURAZIONE LTC

  Il Paper contiene le evidenze di un’indagine sulla percezione del rischio di non autosufficienza e sulla domanda di assicurazione Long-Term Care (LTC) in Canada. Si rileva la presenza di percezioni non corrette del rischio LTC da parte dei soggetti esposti al rischio: tali percezioni sono distinte in tre differenti categorie, a seconda che si riferiscano al bisogno di aiuto per almeno una attività della vita quotidiana, alla neces...

🇪🇺 Innovazione digitale, Management

INNOVAZIONE DIGITALE E PERFORMANCE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI: L’IMPORTANZA DI UN APPROCCIO GLOBALE

Quale effetto di una sempre maggiore consapevolezza del potenziale di innovazione offerto dalla tecnologia digitale, le imprese assicuratrici hanno progressivamente introdotto le “agende digitali” nei loro piani di sviluppo delle attività. Gli Autori si propongono di studiare la relazione tra l’impegno nella trasformazione digitale – misurato dalla presenza di un’agenda digitale negli annual report delle imprese assicuratric...

UE

🇪🇺 Solvency II, Volatility adjustment

VOLATILITY ADJUSTMENT: LA COMMISSIONE UE CHIEDE A EIOPA DI RIVEDERE LA METODOLOGIA DI ATTIVAZIONE DELLA “COMPONENTE NAZIONALE”

Il 7 febbraio scorso, la Commissione europea ha inviato a EIOPA una lettera con la richiesta di rivedere la metodologia prevista per l’attivazione della “componente nazionale” del Volatility Adjustment in Solvency II. Nel documento,  la Commissione evidenzia che sia il Parlamento europeo(1) sia rappresentanti dell’industria assicurativa hanno segnalato come  l’attuale metodolo...

🇪🇺 Review 2020, Solvency II

SOLVENCY II REVIEW 2020: LA COMMISSIONE INVIA LA RICHIESTA FORMALE DI PARERE TECNICO A EIOPA

Dopo una prima richiesta di informazioni (trasmessa la scorsa primavera(1)), la Commissione europea ha pubblicato una richiesta formale  - inviata a EIOPA in data 11 febbraio -  di un parere tecnico sulla revisione della Direttiva  Solvency II,   da effettuarsi entro il 2020. Nella lettera accompagnatoria, la Commissione europea sottolinea l’importanza della revisione che  – ...

🇪🇺 Condotta di mercato, Vigilanza

EIOPA DEFINISCE IL QUADRO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI LEGATI ALLA CONDOTTA DI MERCATO

Il 20 febbraio scorso, EIOPA ha pubblicato un documento in cui è delineato un framework di riferimento per la valutazione dei rischi relativi alla condotta di mercato durante il ciclo di vita dei prodotti assicurativi. Lo scopo dell’iniziativa è chiarire quali siano i fattori determinanti i “conduct risk” e le loro implicazioni nel caso si profili un danno per i consumatori. I rischi che rientrano nel fram...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA “RISK DASHBOARD”: STABILI I RISCHI PER L’ASSICURAZIONE UE NEL 3° TRIMESTRE 2018

  Il 31 gennaio scorso, EIOPA ha pubblicato il Risk DashBoard per l’assicurazione europea relativo al 3° trimestre 2018(1). In base ai dati raccolti emerge che l’esposizione al rischio degli assicuratori UE è rimasta, nel periodo, sostanzialmente stabile. Considerato il processo di riduzione dell’impostazione "accomodante"  della politica monetaria, i rischi macro p...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO 2019-2021 E DEL PIANO DI ATTIVITÀ 2019

Alla fine di gennaio, EIOPA ha pubblicato una versione rivista e modificata del Documento programmatico per il triennio 2017-2019 e del Piano di attività per il 2019 (1). Le revisioni riguardano: il Documento Unico di Programmazione 2019-2021;   il Work Programme di EIOPA per il 2019;   i documenti allegati, fra cui la pianificazione delle r...

🇪🇺 Brexit, Vigilanza

RACCOMANDAZIONI EIOPA IN CASO DI “NO-DEAL BREXIT”

Il 19 febbraio, EIOPA ha pubblicato una serie di Raccomandazioni relative al caso di "ritiro senza accordo" del Regno Unito dall'Unione europea ("No-Deal Brexit")(1). Le Raccomandazioni - dirette alle Autorità di vigilanza nazionali (NCAs) dei Paesi UE - forniscono orientamenti sul trattamento da riservare alle imprese di assicurazione e ai distributori di prodotti assicurativi britannici...

🇪🇺 PRIIPS

EBA, EIOPA, ESMA: ALCUNE RACCOMANDAZIONI SU EVENTUALI MODIFICHE AL KID PER I PRIIPs

EBA, EIOPA ed ESMA, le tre Autorità europee di vigilanza finanziaria, hanno pubblicato, l’8 febbraio scorso, le loro Raccomandazioni finali sugli eventuali emendamenti al Regolamento delegato in materia di Key Information Document (KID) per i prodotti assicurativi di investimento al dettaglio preassemblati (PRIIPs). Il testo finale delle Raccomandazioni fa seguito a una pubblica consultazione tenutasi nei mesi scorsi(1)....

🇪🇺 Mercato finanziario

EBA, EIOPA, ESMA: RICHIESTA DI EVIDENZE SU POSSIBILI FENOMENI DI “SHORT-TERMISM” NEI MERCATI FINANZIARI

Il 7 febbraio scorso, la Commissione UE ha pubblicato una richiesta di parere (“Call for Advice”) diretta alle tre Autorità di vigilanza finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA). La richiesta ha lo scopo di raccogliere evidenze sull’eventuale esistenza di pressioni di “breve termine” sulle imprese da parte del settore finanziario e si inserisce nell’ambito del Piano d’Azione della Commissione sulla finanza sostenibile, con ...

🇪🇺 Finanza sostenibile

CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE UE SU NUOVE LINEE-GUIDA IN MATERIA DI CLIMATE-REPORTING

  Nell’ambito del Piano d’Azione della Commissione europea sulla finanza sostenibile(1),  il 20 febbraio scorso è stata avviata  una pubblica consultazione “mirata”  (“Targeted Consultation”)   con l'obiettivo di mettere a punto nuove linee-guida in materia di “climate-reporting”. Il testo della consultazione propone modalità e st...

🇪🇺 Auto, Veicoli a guida autonoma

MOBILITA’ SOSTENIBILE: REPORT DEL PARLAMENTO EUROPEO SUI VEICOLI A GUIDA AUTONOMA

  Nell’intento di contribuire allo sviluppo di una mobilità sicura e sostenibile, il Parlamento europeo ha recentemente adottato (lo scorso 5 dicembre) e successivamente pubblicato un report dedicato ai veicoli a guida autonoma. Il report è direttamente collegato alle iniziative avviate dalla Commissione europea sulla materia e, in particolare, alla Comunicazione della Commissione del 17 maggio 2018(1)...

🇪🇺 Riforma, Vigilanza

LA VIGILANZA ASSICURATIVA IN EUROPA: FOCUS SU EIOPA DA PARTE DELLA “EU COURT OF AUDITORS”

  Il 15 novembre,  ECA  (European Court of Auditors) ha pubblicato un report di analisi dell’attività di EIOPA, l’Autorità europea di vigilanza sui mercati assicurativi e dei fondi pensione. EIOPA – si legge nel report – fornisce un importante contributo per il mantenimento della stabilità finanziaria e la realizzazione di una “comune cultura della vigilanza” a livello e...

🇪🇺 Calamità naturali, Normativa, Rischio alluvione

EUROPEAN COURT OF AUDITORS (ECA): REPORT SUL RISCHIO ALLUVIONE IN EUROPA E SULLA “FLOODS DIRECTIVE”

  Il 20 novembre,  ECA  (European Court of Auditors) ha pubblicato un report dedicato  alla Direttiva europea in materia di rischio alluvione (Floods Directive)(1) nell’intento di fornire una panoramica dei progressi realizzati nell’ambito della valutazione dei rischi e di identificare gli aspetti da migliorare. Si legge nel report che la frequenza di tali eventi cata...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione vita

ANIA: NUOVA PRODUZIONE VITA IN CRESCITA DEL 3,8% NEL 2018

ANIA ha recentemente pubblicato il Report relativo all’andamento della nuova produzione vita nel 2018(1). Lo scorso anno, la nuova produzione di polizze individuali e collettive sulla vita delle imprese italiane ed extra-U.E.  (comprensiva dei premi unici aggiuntivi) ha raggiunto 85,5 miliardi di premi, in crescita del 3,8% rispetto al 2017, quando si era verificata una contrazione del 5,2%. I nuovi premi delle so...

🇮🇹 Solvibilità

IVASS PUBBLICA IL BOLLETTINO STATISTICO SUL REPORTING SOLVENCY II, CON DATI AL 30 GIUGNO 2018

IVASS ha recentemente pubblicato il Bollettino Statistico n. 2, febbraio 2019, contenente i dati tratti dal reporting Solvency II riferiti al 30 giugno 2018. Il Bollettino contiene informazioni su attivi, investimenti, riserve tecniche e solvibilità di imprese e gruppi assicurativi nazionali raccolte secondo i criteri di valutazione e compilazione previsti a livello europeo dalla normativa Solvency. Tra i principali risultati si evide...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

INDAGINE IPER IVASS: I PREZZI DELLA R.C. AUTO NEL 3° TRIMESTRE 2018

Il 1° febbraio, IVASS ha pubblicato il Bollettino Statistico n. 1 (febbraio 2019), contenente i risultati dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi effettivi per le garanzie r.c. auto nel terzo trimestre 2018(1). I principali risultati dell’indagine sono i seguenti: il premio medio per la garanzia r.c. auto nel terzo trimestre del 2018 è pari a 419 euro; il 50% degli assicurati paga...

🇮🇹 Sicurezza stradale

GLI INCIDENTI STRADALI IN ITALIA NEL 1° SEMESTRE 2018: LE STIME PRELIMINARI DELL’ISTAT

  ISTAT ha pubblicato le stime preliminari sull’incidentalità stradale in Italia nel 1° semestre del 2018(1).   Nel periodo considerato, il numero di incidenti stradali con lesioni a persone è diminuito del 3% rispetto allo stesso periodo del 2017. Il numero delle vittime della strada è tornato a diminuire di circa l’8% e anche i feriti sono calati del 3% circa. Nel periodo ...

🇮🇹 Demografia

ISTAT: INDICATORI DEMOGRAFICI PER L’ITALIA, STIME PER L’ANNO 2018

ISTAT ha recentemente pubblicato un report dedicato agli indicatori demografici per l’Italia; il documento contiene le stime per il 2018(1). Al 1° gennaio 2019 si stima che la popolazione ammonti a 60.391.000 residenti, oltre 90.000 in meno sull’anno precedente (-1,5 per mille). La popolazione di cittadinanza italiana è scesa a 55.157.000 unità (-3,3 per mille). I cittadini stranieri residenti s...

🇮🇹 Sanità

MINISTERO DELLA SALUTE: “PRIMO REPORT” SUI FONDI SANITARI INTEGRATIVI

Il Ministero della Salute ha  recentemente pubblicato il primo Report System sull’Anagrafe dei fondi sanitari. Il documento, relativo ai fondi nell’anno 2017, presenta per la prima volta i dati dell’attività dei 322 enti no-profit iscritti all’Anagrafe e il volume delle prestazioni erogate.  Tali dati sono raccolti, in forma aggregata, in un doc...

🇫🇷 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA NEL 2018: I DATI PRELIMINARI DI FFA

  All’inizio di febbraio, la Federazione francese delle imprese assicuratrici (FFA) ha pubblicato i dati preliminari relativi all’andamento del mercato assicurativo vita nel 2018 (1). Pur in un contesto economico e finanziario incerto – evidenziato dalla flessione della crescita del PIL (+1,5% rispetto al +2,3% del 2017) –, la raccolta premi complessiva vita è risultata pari a 140,1 miliardi di e...

🇩🇪 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE IN GERMANIA NEL 2018: I PRIMI DATI GDV

  A fine gennaio, l’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha pubblicato i primi dati sull’assicurazione vita e danni in Germania nel 2018(1). Overview L’andamento del mercato assicurativo tedesco (460 imprese socie GDV) è stato positivo, caratterizzato da una raccolta premi pari a 202 miliardi di euro (+2,1% rispetto al precedente e...

🇬🇷 Analisi dei mercati

GRECIA: RACCOLTA PREMI IN CRESCITA (+1,8%) NEL 2018

  Lo scorso gennaio, l’Associazione greca delle imprese assicuratrici (EAEE) ha pubblicato i primi dati relativi all’andamento della raccolta premi nel 2018(1).  I dati sono riferiti all’attività di 53 compagnie assicuratrici, che rappresentano il 99,9% dei premi vita e il 93,3% dei premi danni.  PREMI COMPLESSIVI:  3,9 miliardi di euro, in crescita dell’1,8% rispe...

🇲🇹 Analisi dei mercati

MALTA: PREMI IN CRESCITA NEL 2017

L’Associazione delle imprese di assicurazione che operano a Malta (MIA) ha pubblicato il report annuale 2017/2018(1). Nel 2017 la raccolta premi ha raggiunto i 581,8 milioni di euro, in crescita del 10,35%. Rispetto al totale, 398,7 milioni (+11,63%), pari al 68,5% dei premi complessivi, sono attribuibili ai rami vita, mentre 183,1 milioni (+7,66%), ossia il 31,4% del totale, afferiscono ai rami danni. Nel c...

🇪🇺 Analisi dei mercati

EIOPA: NUOVO SET DI STATISTICHE SULL’ASSICURAZIONE EUROPEA. AGGIORNAMENTO AL 3° TRIMESTRE 2018

I primi di febbraio, EIOPA ha pubblicato i dati statistici relativi all’assicurazione europea, raccolti in base al reporting Solvency II, riferiti al 3° trimestre 2018. I dati riguardano: le principali voci del bilancio. Sono riportati, in particolare, i dati relativi agli investimenti, con suddivisione nelle principali asset class, e quelli concernenti le passività, distinte in riserve tecniche e altre passivit&agr...

🇪🇺 Assicurazione auto

INSURANCE EUROPE: IL MERCATO DELL’ASSICURAZIONE AUTO IN EUROPA (DATI 2016)

Insurance Europe  ha recentemente pubblicato un report statistico dedicato alle assicurazioni auto in Europa, il ramo danni più sviluppato e diffuso sul territorio (ad esso  è riconducibile il 38% dei premi complessivi del comparto danni europeo(1)). Si tratta, essenzialmente, di dati 2016(2)  e di confronti storici con il recente passato. ...

🇨🇭 Analisi dei mercati

SVIZZERA: “FACTS AND FIGURES 2019” DELL’ASSOCIAZIONE DEGLI ASSICURATORI (DATI 2017)

  L’Associazione svizzera delle imprese di assicurazione (ASA/SVV) ha recentemente pubblicato i dati sull’andamento del mercato assicurativo elvetico nel 2017(1). Overview Operatori del mercato: 204 imprese (207 nel 2016), di cui 156 con sede in Svizzera. Rispetto al totale, sono 118 le imprese danni, 19 le compagnie vita, 12 le malattia,...

🇷🇺 Analisi dei mercati

RUSSIA: CRESCE IL VOLUME DEI PREMI, SOPRATTUTTO NEI RAMI VITA

  La Banca di Russia, Autorità di vigilanza del settore bancario e assicurativo, ha pubblicato il report annuale 2017. Alcune sezioni del documento sono dedicate al mercato assicurativo(1). Nel 2017 è continuato a diminuire il numero di operatori presenti sul mercato: a fine 2017 risultavano in attività 309 entità assicurative, di cui 225 compagnie assicuratrici, 12 compagnie mutue, un&rsqu...

🇹🇷 Analisi dei mercati

MERCATO ASSICURATIVO IN CRESCITA IN TURCHIA, IN UN DIFFICILE CONTESTO ECONOMICO

  L’Associazione turca delle imprese di assicurazione ha pubblicato il report annuale sull’andamento del mercato assicurativo nel 2017(1). Le imprese di assicurazione operanti a fine 2017 erano 68, di cui 42 imprese danni, 23 vita/previdenza e 3 riassicuratrici. La raccolta premi delle assicurazioni danni è stata di 39,7 miliardi di lire turche (6,7 miliardi di euro), in crescita del 32,1...

🇮🇳 Analisi dei mercati

INDIA: MERCATO ASSICURATIVO IN ESPANSIONE NEL 2017, CON RISULTATI ECONOMICI POSITIVI

L’India, con più di un miliardo e trecento milioni di abitanti e un PIL di 1.841 miliardi di dollari, è il secondo Paese più popoloso al mondo, con un’economia in rapido sviluppo. In tale contesto, le assicurazioni hanno tradizionalmente svolto un ruolo rilevante, anche in ragione dell’importanza che il passato coloniale inglese ha ancora sulla struttura dell’economia e della società. In termini di penetrazione assicur...

🇯🇵 Analisi dei mercati, Danni

L’ASSICURAZIONE DANNI IN GIAPPONE: “FACT BOOK” STATISTICO (DATI 2017)

  L’Associazione che rappresenta le imprese danni del mercato giapponese (GIAJ) ha pubblicato una nuova edizione deIl’Annual Report (“Fact Book”), con i principali risultati del settore nell’anno fiscale 2017-2018 (dati a fine settembre 2018)(1). Overview Il mercato dell’assicurazione danni in Giappone è costituito da 52 compagnie...

🇭🇰 Analisi dei mercati

HONG KONG: PREMI COMPLESSIVI IN CRESCITA, MA RISULTATO TECNICO NEGATIVO NEI RAMI DANNI

L’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni di Hong Kong ha pubblicato il report annuale sull’andamento del settore nel 2017(1). La raccolta premi ha raggiunto i 489,2 miliardi di dollari di Hong Kong (equivalenti a 50,3 miliardi di euro), in crescita dell’8,3% rispetto all’anno precedente. Le assicurazioni vita, con 441 miliardi di dollari (45,4 miliardi di euro), rappresen...

Analisi dei mercati

OCSE: “GLOBAL INSURANCE MARKET TRENDS” 2018

L’OCSE ha pubblicato l’8a edizione di Global Insurance Market Trends, report annuale sull’andamento economico dei mercati assicurativi su scala mondiale(1). Oltre ai 36 Paesi membri dell’OCSE, il report comprende Paesi non-OCSE dell’America Latina, dell’Asia e di altre regioni, come la Tunisia. Nel corso del 2017 i premi lordi sono cresciuti, sia nel set...

🌎 Assicurazione trasporti

ANDAMENTI RECENTI DEL MERCATO ASSICURATIVO “MARINE”: STATISTICHE IUMI 2017

  IUMI - l’organismo che rappresenta su scala mondiale gli assicuratori del settore marine(1)  -  ha recentemente pubblicato un report contenente una panoramica dei principali dati e trend 2017. Marine Insurance I premi del settore marine insurance sono complessivamente risultati pari a 28,5 miliardi di dollari statuniten...

Normativa

🇮🇹 Bilancio, Minusvalenze, Valutazione titoli

IVASS: REGOLAMENTO N. 43/2019 SULLA SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLE MINUSVALENZE

Dopo la pubblica consultazione effettuata a inizio anno(1), IVASS ha emanato il Regolamento n. 43, del 12 febbraio 2019, concernente l’attuazione delle disposizioni sulla sospensione temporanea delle minusvalenze sui titoli non durevoli. Il Regolamento disciplina l’applicazione delle misure introdotte dal Decreto Legge 23 ottobre 2018, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria – convertit...

🇮🇹 Antiriciclaggio

IVASS: NUOVO REGOLAMENTO N. 44 IN MATERIA DI ANTIRICICLAGGIO

IVASS ha pubblicato il Regolamento n.44, del 12 febbraio 2019, finalizzato a prevenire l’utilizzo delle imprese di assicurazione e degli intermediari assicurativi a fini di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo(1). Il Regolamento introduce nuove disposizioni in materia di organizzazione, procedure e controlli interni e di adeguata verifica della clientela; richiede, altresì, a imprese e intermediari assicurativi ...

🇮🇹 Assicurazione vita, Informativa, Unit-linked

IVASS: ISTRUZIONI SULL’INFORMATIVA SULLE PERDITE RELATIVE AI CONTRATTI UNIT E INDEX LINKED

Il 20 febbraio scorso,  IVASS ha pubblicato alcune istruzioni sull’informativa dovuta dalle imprese  - ai sensi del Regolamento n. 41/2018 -  sulle perdite relative ai contratti unit e index linked. Nelle more dell’emanazione delle istruzioni operative relative alle modalità di trasmissione delle comunicazioni in caso di perdite, di cui all’articolo 26 del Regolamento n. 41, le imprese trasmettono all’IVASS...

🇮🇹 Calamità naturali, Sospensione pagamenti

IVASS: PROVVEDIMENTO IN FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DA EVENTI SISMICI

IVASS ha emanato e pubblicato sul proprio sito il Provvedimento 29 gennaio 2019, n. 83, avente a oggetto: l’ulteriore differimento del periodo di sospensione temporanea dei termini per il pagamento dei premi previsto dal Provvedimento IVASS del 27 marzo 2018, n. 69 (intervento pubblico in favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dagli eventi sismici del 24 agosto 2016, del 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017);   ...

🇮🇹 Distribuzione

IVASS: PROVVEDIMENTO SU COMUNICAZIONE PARTECIPAZIONI E STRETTI LEGAMI CON GLI ISCRITTI AL RUI

  Il 13 febbraio scorso, IVASS ha pubblicato il Provvedimento n. 84/2019, che disciplina modalità e termini per comunicare all’Istituto le informazioni sulle partecipazioni e gli stretti legami in capo ai soggetti iscritti nel registro unico degli intermediari assicurativi (anche a titolo accessorio) e riassicurativi (RUI), così come stabilito dall’art. 105 del regolamento 40/2018. Il nuovo Provvedimento dell’IVASS si compone in tu...

🇬🇧 Cyber risk

REGNO UNITO: COPERTURA DEI RISCHI “CYBER”, ESITI DI UN’INDAGINE DELLA VIGILANZA (PRA)

  Lo scorso 30 gennaio, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato una Lettera, a firma di Anna Sweeney (Director, Insurance Supervision), relativa al Cyber Underwriting Risk (definito, nel testo, come “silent” oppure “affirmed” (1)). La Lettera costituisce il follow-up di un precedente documento – il ...

🇬🇧 Rischio longevità, Vigilanza

REGNO UNITO: “LONGEVITY RISK TRANSFERS”, AGGIORNAMENTI DELLA VIGILANZA (PRA)

  Il 5 febbraio scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato un Consultation Paper (CP3/19) che illustra le proposte della Vigilanza volte ad aggiornare il precedente Supervisory Statement (SS18/16)(1)  in materia di trasferimento del rischio di longevità(2). Le modifiche riguardano la notifica preventiva dei ...

🇬🇧 Fondi propri, Solvency II

REGNO UNITO: STATEMENT PRA SULLA CAPACITA’ DI ASSORBIMENTO DELLE PERDITE DEGLI STRUMENTI IBRIDI DI CAPITALE

  La Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato, il 20 febbraio scorso, un nuovo Policy Statement  (PS4/19)   con cui fornisce il feedback sull’esito della consultazione, svolta lo scorso autunno, relativa al trattamento dei fondi propri nel regime Solvency II(1). La consultazione, in particolare, prevedeva che le imprese di assicurazione deduces...

🇬🇧 Fondi pensione

FONDI PENSIONE A CONTRIBUZIONE DEFINITA: INVESTIMENTI E CONSOLIDAMENTO. PROPOSTE DEL GOVERNO UK

Il 5 febbraio, sul sito web del Governo britannico, è stato pubblicato il testo di un documento - posto in pubblica consultazione -  in materia di investimenti e consolidamento dei fondi pensione a contribuzione definita (“DC plans”). Il testo della consultazione contiene alcune proposte destinate   – secondo le intenzioni del Governo – a incoraggiare i DC plans a considerare modalità di invest...

🇺🇸 Alluvioni, Calamità naturali

CREDITO E ASSICURAZIONE: DISPOSIZIONI APPLICATIVE DELLA RIFORMA DELLA “FLOOD INSURANCE” NEGLI STATI UNITI

Cinque Agenzie di regolamentazione federali(1) hanno emanato una norma congiunta per attuare le disposizioni del  Biggert-Waters Flood Insurance Reform Act(2)  del 2012,  disposizioni che prevedono che le istituzioni creditizie accettino, al momento dell’erogazione di un mutuo immobiliare, coperture assicurative private contro il rischio alluvione,  in aggiunta alle tradizi...

Educazione finanziaria

OCSE: IN CONSULTAZIONE LINEE GUIDA SUI PROGRAMMI EDUCATIVI IN CAMPO FINANZIARIO

  OCSE ha recentemente avviato una pubblica consultazione su alcune Raccomandazioni in materia di programmi formativi di alfabetizzazione finanziaria. L’educazione finanziaria è uno dei settori nei quali l’Organizzazione internazionale è maggiormente attiva e numerose sono state le pubblicazioni  da essa promosse. Le Raccomandazioni sui programmi formativi sono parte di tali iniziative e intendono fornire linee guida alle...

🌎 Tecnologia digitale

IAIS: APPLICATION PAPER SULL’UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA DIGITALE PER UN’ASSICURAZIONE INCLUSIVA

  IAIS ha recentemente pubblicato un Application Paper dedicato all’utilizzo della tecnologia digitale per favorire la diffusione e l’accessibilità delle coperture assicurative(1). Il Paper intende rappresentare un supporto per i supervisor, i regolatori e i policymakers nel momento in cui essi considerano, progettano e attuano regolamentazioni e pratiche di vigilanza in r...

🌎 Innovazione tecnologica, Vigilanza

REGOLAMENTAZIONE E VIGILANZA SUL “CLOUD COMPUTING”: APPROCCI PRUDENZIALI PER IL SETTORE ASSICURATIVO

  Il Financial Stability Institute ha recentemente pubblicato un report dedicato agli approcci regolamentari e di vigilanza sul “cloud computing” nel settore assicurativo. Utilizzando informazioni pubbliche e interviste ad hoc, vengono analizzati gli approcci seguiti in 14 Paesi. Le principali indicazioni del report possono essere sintetizzate come segue: le imprese assicuratrici hanno f...

🌎 Finanza sostenibile, Fondi pensione

LINEE GUIDA IOPS PER INTEGRARE LE VARIABILI ESG NELLE STRATEGIE DI INVESTIMENTO DEI FONDI PENSIONE

  IOPS – International Organisation of Pension Supervisors, l’organizzazione internazionale delle Autorità di supervisione sui fondi pensione, ha recentemente pubblicato, per la consultazione, le bozze di alcune linee guida relative all’integrazione delle variabili Environmental, Social, Governance (ESG) nelle strategie di investimento e di risk management dei fondi pensione e ai conseguenti compiti della vigilanza. ...

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

PUBBLICATA “MAT INSURANCE REVIEW” ANIA N. 1/2019

È stato pubblicato il numero 1/2019 di “Marine Aviation and Transport Insurance Review”, la rivista trimestrale ANIA dedicata alle assicurazioni Marine, Aviation e Trasporti che, nell’occasione, si è data una rinnovata veste grafica(1). Tra i temi trattati nel nuovo numero: l’evoluzione dei container e i possibili scenari futuri; ...

🇮🇹 Sanità

AUMENTANO LE LISTE DI ATTESA E L’INSODDISFAZIONE DEI PAZIENTI. IL SISTEMA SANITARIO SECONDO L’AIOP

AIOP, l’Associazione italiana dell’ospedalità privata, ha pubblicato il suo sedicesimo report annuale. Il documento fa il punto sull’andamento del sistema ospedaliero nel Paese, valutando i trend in corso, la qualità delle prestazioni, il livello di efficienza della sanità pubblica. Il 30,7% degli intervistati dichiara di avere avuto esperienze di liste di attesa per l’accesso alle prestazioni ASL...

🇮🇹 Economia italiana

INVESTITORI ISTITUZIONALI E FINANZIAMENTO DELL’ECONOMIA REALE. QUADERNO "ITINERARI PREVIDENZIALI"

  Il Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, in collaborazione con Borsa Italiana, ha recentemente pubblicato un Quaderno di Approfondimento dal titolo: “Investire in Italia: attivare le potenzialità del Paese”. La pubblicazione è il frutto dei confronti  tra gli investitori istituzionali che partecipano a un apposito Tavolo di lavoro sull’investimento nell’economia reale. Il Quaderno intende...

🇮🇹 Mercati finanziari

FINANZA ALTERNATIVA PER LE PMI IN ITALIA: QUADERNO DI RICERCA DEL POLITECNICO DI MILANO

  L’accesso delle PMI al mercato dei capitali è al centro del dibattito economico e politico. Un recente Quaderno di ricerca del Politecnico di Milano analizza un aspetto specifico del problema: lo sviluppo della finanza alternativa al credito bancario. Secondo l’ultima edizione della Survey on the Access to Finance of Enterprises (SAFE), solo il 58% delle PMI italiane è ottimista circa la possibilità di accedere...

🇮🇹 Risparmio

I PORTAFOGLI FINANZIARI DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEGLI ULTIMI 10 ANNI: FABI

FABI (Federazione Autonoma Bancari Italiani) ha recentemente pubblicato uno studio su “Risparmi e investimenti in Italia”. Di seguito i dati principali. Dal 2008 al 2018 la ricchezza finanziaria delle famiglie italiane è cresciuta di 838 miliardi (+25%), passando da 3.302 a 4.141 miliardi di euro. Nell’arco degli ultimi 10 anni è significativamente cambiata la composizione dei portafogli. Si registra, in particolare, un...

🇫🇷 Rischi emergenti

FRANCIA: SECONDA EDIZIONE DEL “BAROMÈTRE” DEI RISCHI EMERGENTI IN ASSICURAZIONE (FFA)

La Federazione degli assicuratori francesi (FFA) ha presentato i risultati della seconda edizione del “Barometro dei rischi emergenti”(1), documento che identifica i nuovi rischi in grado di impattare significativamente sull’andamento del mercato assicurativo nazionale. I risultati si basano su un’indagine condotta presso le 30 maggiori compagnie (ri-)assicuratrici, che complessivamente rappresentano il 92% de...

🇩🇪 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI IN GERMANIA: STRUTTURA STABILE, MERCATO DINAMICO. PAPER GDV

  L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha recentemente pubblicato un’analisi dei trend del mercato, caratterizzato da digitalizzazione, bassi tassi di interesse, riforme normative, nuovi rischi, cambiamenti demografici. Secondo GDV, tutti questi fattori hanno accelerato la concorrenza e aumentato la propensione all’innovazione; la struttura del mercato assicurativo tedesco, tuttavia, è rimasta nel complesso stabi...

🇬🇧 Assicurazione abitazioni

REGNO UNITO: SI RIDUCONO I COSTI DELL’ASSICURAZIONE PER I BENI CONTENUTI NELLE ABITAZIONI

  Nel Regno Unito, il costo medio dell’assicurazione per il contenuto delle abitazioni (“home contents insurance”) è pari a 2,40 sterline a settimana, equivalente a poco più di una colazione al bar: questo è quanto evidenzia ABI, l’Associazione degli assicuratori britannici, sulla base di una recente rilevazione statistica. Nel 2018, su base annuale, il costo delle coperture è stato di 127 sterline: si ...

🇳🇱 Pensioni

OLANDA: IL GOVERNO PROCEDE CON LA (CONTROVERSA) RIFORMA DELLE PENSIONI

  Il Governo olandese ha deciso di andare avanti con la progettata e controversa riforma delle pensioni, criticata soprattutto da parte sindacale(1). Si tratta di una riforma che facilita la transizione verso un sistema caratterizzato da maggiore sviluppo dei piani pensionistici individuali; tale soluzione non è ritenuta ottimale dalle parti sociali, favorevoli a una maggior diffusione di piani previdenziali collettivi,...

🇳🇱 Finanza, Sostenibilità

“VALUES AT RISK”? RISCHI E OBIETTIVI DI SOSTENIBILITÀ NEL SISTEMA FINANZIARIO OLANDESE. PAPER DNB

  La Banca centrale olandese (DNB) ha recentemente pubblicato un paper che analizza come le sfide ambientali e sociali possano generare rischi a carico delle istituzioni finanziarie. Il documento fa anche il punto sui processi realizzati dalle istituzioni finanziarie per indirizzare le proprie politiche in tema di sustainability. Dai risultati dello studio emerge che le istituzioni finanziarie olandesi devono ancora integrare pienamente gli obie...

🇺🇸 Investimenti

STATI UNITI: AL 9% GLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI DEGLI ASSICURATORI DANNI

Gli investimenti in hedge fund, private equity e in altre tipologie di asset alternativi sono concentrati in poche, grandi compagnie e negli ultimi anni risultano -  rispetto al totale degli investimenti -   relativamente stabili: questo è quanto evidenzia Fitch Ratings in un report sulle strategie di investimento delle assicurazioni Property e Casualty statunitensi. L’analisi ha consi...

🇺🇸 Previdenza

STATI UNITI: ANTICIPARE IL PENSIONAMENTO. QUALI LE MOTIVAZIONI?

Le decisioni relative a un eventuale pensionamento anticipato dipendono dalle regole previdenziali vigenti, ma sono anche influenzate da altre variabili, come lo stato di salute, il tipo di occupazione, i cambiamenti familiari o gli shock finanziari. Il Center for Retirement Research dell’Università di Boston ha dedicato un Brief Paper all’analisi della rilevanza di queste variabili nel determinare le scelte di pensionamento anticipa...

🇺🇸 Calamità naturali, Cambiamento climatico

IL 2018 È STATO IL QUARTO ANNO PIÙ CALDO NELLA STORIA: ANCHE IL NOAA LO CONFERMA

Il 2018 è stato, a livello globale, il quarto anno più caldo nella storia delle rilevazioni atmosferiche statunitensi: lo conferma la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), l’Agenzia federale statunitense responsabile degli studi in ambito climatico. I costi delle calamità naturali causate dal cambiamento climatico hanno raggiunto, negli USA, i 91 miliardi di dollari. L’evento naturale più grave è ...

🇯🇵 Assicurazione vita

FITCH: I RATING DEI GRANDI ASSICURATORI VITA GIAPPONESI INFLUENZATI DALLA SOLIDITÀ DEL BUSINESS E DEL PATRIMONIO

  Fitch Ratings ha pubblicato un “Peer Review Report” sui principali assicuratori vita giapponesi: Nippon Life, The Dai-ichi Life, Meji Yasuda Life e Sumitomo Life. Secondo l’Agenzia, i fattori principali che incidono sui rating di queste quattro grandi imprese sono il forte profilo di business, l’elevata patrimonializzazione e i rischi di investimento. Per quanto riguarda il...

🇨🇳 Analisi dei mercati

LE RIFORME FINANZIARIE IN CINA E LE LORO IMPLICAZIONI ASSICURATIVE: UNA NOTA DI SWISS RE

Swiss Re Institute ha dedicato una breve nota alle riforme finanziarie attese a breve in Cina. Gli Autori prevedono che il prossimo passo nel processo di liberalizzazione del mercato finanziario cinese sarà la rimozione dell’attuale “controllo implicito” cui sono soggette le banche commerciali nella determinazione dei tassi di interesse sui depositi. Il sistema vigente, che prevede due tassi di interesse di riferimento strett...

Mercato finanziario

LA LENTE DELL’OCSE SUL MERCATO DEI CAPITALI IN ITALIA: REPORT

L’OCSE ha recentemente pubblicato un report dedicato al mercato dei capitali in Italia. Il documento, dopo aver illustrato le caratteristiche principali del settore “corporate”, effettua una dettagliata analisi del funzionamento dei vari comparti del mercato finanziario italiano: azionario, obbligazionario, private equity e private debt. Le principali indicazioni che emergono dal report sono...

Demografia, Lavoro, Welfare

LE STRATEGIE PER GESTIRE LE SFIDE DELL’INVECCHIAMENTO: L’ESEMPIO DEL GIAPPONE. REPORT OCSE

  Il Giappone registrava nel 2017 l’indice di dipendenza – dato dal rapporto tra persone ultrasessantacinquenni e persone di età compresa tra 20 e 64 anni – più elevato tra i Paesi OCSE, pari a oltre il 50%. Si stima che l’indice possa raggiungere l’80% entro il 2030. Questo è quanto emerge da un report OCSE sul sistema previdenziale in Giappone e sulle riforme necessarie per la gestione degli impatti dell&...

Finanza sostenibile

L’IMPORTANZA DEGLI INVESTIMENTI A IMPATTO SOCIALE: REPORT OCSE

  L’OCSE è attiva da tempo sul tema della Corporate Social Responsability sia con la pubblicazione di report e linee guida sia coordinando panel internazionali, come la Roundtable sullo sviluppo sostenibile. Al tema del Social Impact Investing l’organizzazione internazionale ha recentemente dedicato un report, con l’analisi delle esperienze realizzate a livello internazionale e numeros...

🌎 Shadow banking

FSB: “GLOBAL MONITORING REPORT” 2018 SULL’INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA NON-BANCARIA

Il Financial Stability Board (FSB) ha recentemente pubblicato l’ottava edizione del “Global Monitoring Report” dedicato all’intermediazione finanziaria non bancaria(1). Il documento si basa su dati di fine 2017 riferiti a 29 giurisdizioni che, nel complesso, rappresentano più dell’80% del PIL globale. Il focus è su quella parte dell’intermediazione non banca...

🌎 Cambiamento climatico, Risk management

ASSICURABILITÀ E RESILIENZA IN UN CLIMA CHE CAMBIA: POSITION PAPER CRO FORUM

Anche il 2018 si è chiuso con un aumento dei consumi e delle emissioni di gas serra: l’obiettivo di contenere in 2 gradi la variazione della temperatura globale è sempre più difficile da raggiungere, se non cambiando radicalmente il modo di produzione del sistema economico. A questi temi e, in particolare, agli scenari di rischio legati al cambiamento climatico, è dedicato un recente Position Paper del CRO Forum, l’organismo...

🌎 Rischio informatico, Risk management

UNA MAPPA DEI RISCHI INFORMATICI DELLE IMPRESE IN UN RECENTE REPORT CRO FORUM

Il CRO Forum ha recentemente pubblicato una guida pratica alla gestione dei rischi relativi alla Information Technology nelle imprese. L’obiettivo è offrire linee guida sulla gestione di queste tipologie di rischi, sempre più importanti e pervasivi nella vita delle aziende. Nel documento i rischi in questione sono distinti a seconda che riguardino la confidenzialità, l’integrità o la disponibilità dei dati. ...

🌎 Cyber risk, Innovazione tecnologica

COME PROTEGGERE L’INDIVIDUALITÀ DIGITALE IN UN MONDO SEMPRE PIÙ INTERCONNESSO: SWISS RE

Si dice spesso che la capacità di calcolo di uno smartphone attuale sia superiore a quella dei computer a disposizione della NASA per la spedizione sulla Luna. Forse è vero; tuttavia, la grande differenza rispetto a pochi anni fa è rappresentata non solo dalla potenza di calcolo ma anche dalla pressoché ubiqua possibilità di essere connessi con chiunque altro. Al tema dell’individualità digitale, alle problematich...

🌎 Innovazione tecnologica

GLI ECOSISTEMI DIGITALI E L’INDUSTRIA ASSICURATIVA: QUALI SVILUPPI? REPORT SWISS RE INSTITUTE

Gli ecosistemi digitali, ossia le reti in cui vengono integrati diversi operatori che offrono le rispettive competenze al fine di creare maggiore valore rispetto al caso di operatività indipendenti, costituiscono uno dei principali fattori di cambiamento nel settore assicurativo. A questo tema, e alle modalità in cui l’industria assicurativa può attrezzarsi per gestire una rivoluzione ormai prossima, è dedicato un recente report del S...

🌎 Cyber risk

GLI IMPATTI DI UN ATTACCO INFORMATICO GLOBALE: CYBERCRIME E SCENARI CATASTROFALI IN UN REPORT LLOYD’S

  Lloyd’s, in collaborazione con Nanyang University, AON, SCOR e altri operatori dell’industria assicurativa, ha recentemente pubblicato un report tecnico che illustra i possibili impatti di un “Bashe attack”, ossia di un attacco di malware che, a differenza di quelli accaduti fino ad oggi, sia coordinato a livello globale e avvenga attraverso centinaia di migliaia di device digitali. S...

🌎 Ambiente, Inquinamento, Responsabilità civile

ANCHE I LLOYD’S LANCIANO L’ALLARME SULL’INQUINAMENTO NELLE CITTÀ: UN COSTO UMANO ELEVATO

Secondo un report dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, il 93% dei bambini al di sotto dei 15 anni è esposto a livelli di aria così inquinata da mettere a rischio la loro salute. Si stima inoltre che, nel 2016, 600.000 bambini siano morti prematuramente a causa di infezioni respiratorie causate da inquinamento. È questa la premessa di un articolo dei Lloyd’s of London che analizza uno dei principali...

🌎 Sicurezza stradale

LA SICUREZZA STRADALE NEL MONDO. RAPPORTO OMS

  La sicurezza stradale continua a rappresentare un’emergenza a livello mondiale. Nel 2016 le vittime sono state 1,36 milioni, un dato che continua a salire ma che, in termini relativi, risulta allineato con la crescita della popolazione. Il report in esame evidenzia come negli anni siano stati compiuti importanti progressi nelle politiche per la prevenzione, che hanno riguardato gli assetti legislativi nazionali, gli standard di equipag...