Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Novembre 2016 - N°157

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇩🇪 Assicurazione vita, Solvibilità

RISCHIO DI TASSO DI INTERESSE, RISCHIO DI LONGEVITA’ E SOLVIBILITA’ DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE VITA

Il rischio di longevità e quello legato ai tassi di interesse rappresentano la più grande minaccia per la solvibilità delle imprese di assicurazione vita. In periodi di aumento della speranza di vita e di tassi di interesse a zero, la capacità degli assicuratori vita di mantenere impegni nel lungo termine è a rischio. Nel paper si effettua una valutazione dell'impatto delle due tipologie di rischio sulla solvibilità di un'impresa che offre prodotti con garanzia di rendimento, proponendo un framework di analisi che consente di studiare l'evoluzione nel tempo di un portafoglio di polizze già emesse al variare delle condizioni demografiche e finanziarie sottostanti.

L’Autore si prefigge di valutare l’effetto del rischio di tasso di interesse e del rischio di longevità sulla solvibilità di un’impresa di assicurazione vita che offre prodotti con garanzia di rendimento, partecipazione agli utili e opzione di conversione in rendita a scadenza. Si ipotizza che l’impresa assicuratrice vita operi in Germania e, pertanto, sia soggetta alla regolamentazione tedesca, così come alle regole di Solvency I...

🇮🇹 Big data, Tecnologia digitale

ITALIAN AXA PAPER N. 8: IL SETTORE ASSICURATIVO E LA RIVOLUZIONE DEI DATI

Il 25 ottobre, in occasione dell’Italian AXA Forum, è stato presentato l’8° fascicolo della collana Italian Axa Paper. Il lavoro è dedicato al tema della rivoluzione dei dati e al suo impatto sulla società e sul settore assicurativo. Il paper contiene, tra l’altro, i risultati dell’indagine AXA-Episteme sull’atteggiamento degli italiani nei confronti del...

🌎 Assicurazione auto

ASIMMETRIE INFORMATIVE NELL’ASSICURAZIONE AUTO: NUOVE EVIDENZE RACCOLTE DAI DATI DELLE “BLACK BOX”

  Gli Autori utilizzano una base di dati sui comportamenti alla guida, raccolti tramite le "scatole nere" installate sulle autovetture, per trovare evidenza al fatto che l’informazione privata abbia effetti sul rischio e sulla scelta della tipologia di copertura nel settore dell’assicurazione auto. I dati - che non sono accessibili alle imprese di assicurazione, ma vengono raccolti da una società telematica indipendente -  riguar...

🇪🇺 Imposte differite, Solvency II

LE IMPOSTE DIFFERITE NEL CALCOLO DEL SOLVENCY CAPITAL REQUIREMENT: UN PAPER CRO FORUM

  Il CRO Forum ha recentemente pubblicato un Industry Paper dedicato al trattamento delle imposte differite nel calcolo del Solvency Capital Requirement (SCR) in Solvency II. Il nuovo regime di solvibilità riconosce alle imposte differite la capacità di assorbire le perdite (art. 108 della Direttiva Solvency II) e stabilisce una serie di condizioni per il loro utilizzo ai fini dell’abbattimento del requisito...

🇩🇪 Assicurazione danni, Sinistri

OBIETTIVI E POTENZIALI CONFLITTI DI UNA GESTIONE EFFICIENTE DEI SINISTRI: I RISULTATI DI UN’INDAGINE CAMPIONARIA

Gli Autori si prefiggono di analizzare gli obiettivi strategici e i fattori di successo nella gestione dei sinistri da parte delle imprese di assicurazione danni, utilizzando nuovi dati empirici raccolti allo scopo. Sono identificati tre obiettivi strategici: minimizzazione del volume dei sinistri; ottimizzazione dei processi interni di gestione dei sinistri; massimizzazione della soddisfazione dei consumatori. ...

🇫🇷 Assicurazione vita, Concorrenza

UNA VALUTAZIONE DEL LIVELLO DI CONCORRENZA NEL SETTORE DELL’ASSICURAZIONE VITA IN FRANCIA

Gli Autori si prefiggono di verificare se le imprese di assicurazione vita in Francia si comportano in modo competitivo o se, al contrario, assumono decisioni in modo coordinato. Propongono, in tal senso, diversi test empirici che implicano, anzitutto, la stima dell’indicatore di Boone, che esprime una misura indiretta del grado di concorrenza di un mercato e che consente di analizzare la relazione tra i costi e gli utili delle imprese. ...

🇺🇸 Distribuzione

“CONTINGENT COMMISSIONS”, PROCESSO DECISIONALE E GESTIONE DELL’AGENZIA “INDIPENDENTE” NEL CONTESTO STATUNITENSE

Il canale agenziale rappresenta un tassello fondamentale in  un mercato assicurativo, perché offre benefici sia alle imprese di assicurazione sia agli assicurati: ai primi consente vantaggi in termini in selezione del rischio, ai secondi permette il trasferimento a terzi di rischi spesso complessi. Mentre i cosiddetti “agenti indipendenti” – una realtà tipica del contesto statunitense – sono remunerati tramite commissioni diret...

🌎 Calamità naturali, Grandi rischi

GENEVA ASSOCIATION: UN APPROCCIO DI SISTEMA PER LA GESTIONE DEL RISCHIO CLIMATICO E DEGLI EVENTI ESTREMI

Un nuovo report dell’Associazione di Ginevra riporta l’attenzione sul tema del continuo aumento dei danni conseguenti a eventi atmosferici (perdite in vite umane, danni ai beni, gravi difficoltà di ripresa per le zone colpite). Nel report vengono approfondite cause ed effetti dell’aumento di questa tipologia di rischio, come pure gli ostacoli che si frappongono a un più ampio utilizzo dello strumento assicurativo quale m...

UE

🇪🇺 Servizi finanziari, Tecnologia digitale

COMMISSIONE UE: STUDIO SUL RUOLO DELLA DIGITALIZZAZIONE PER UN MERCATO UNICO DEI SERVIZI FINANZIARI E ASSICURATIVI

La Commissione europea ha recentemente pubblicato uno studio sul ruolo della tecnologia e dell’innovazione digitale,  al fine della creazione di un mercato unico dei servizi finanziari e assicurativi. Lo studio si propone di verificare, in particolare, in che misura il processo di digitalizzazione può contribuire al superamento di alcune delle barriere che, ancora oggi, ostacolano l’offerta di servizi finanziari cross-border all’in...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

CURVA RISK FREE SOLVENCY II: EIOPA AGGIORNA LA DOCUMENTAZIONE TECNICA

EIOPA ha pubblicato, il 30 settembre scorso, una versione aggiornata della documentazione tecnica relativa alla metodologia per derivare la struttura per scadenza dei tassi risk-free. Le modifiche hanno riguardato: l’aggiornamento del portafoglio rappresentativo per il calcolo del Volatility Adjustment (VA), effettuato in base a dati più aggiornati e granulari sugli investimenti degli assicuratori europei(1)...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

SOLVENCY II: PUBBLICATE LE MODIFICHE ALLE NORME TECNICHE SUI TEMPLATES PER IL REPORTING ALLA VIGILANZA

  Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L286 del 21 ottobre 2016 è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE)2016/1868  della Commissione, che stabilisce norme tecniche di attuazione per quanto riguarda i modelli per la presentazione delle informazioni alle autorità di vigilanza, conformemente alla direttiva 2009/138/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (Direttiva “Solvency II”). Il Regolamento in ...

🇪🇺 Rating, Solvency II

SOLVENCY II: REGOLAMENTO UE RECANTE NORME TECNICHE IN MATERIA DI RATING

  E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale UE del 12 ottobre 2016 il Regolamento della Commissione n. 1800/2016, dell’11 ottobre 2016, che stabilisce norme tecniche di attuazione (ITS) per quanto riguarda l’associazione tra le valutazioni del merito di credito delle agenzie esterne e una scala obiettiva di classi di merito di credito, ai sensi della Direttiva 2009/138/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (Direttiva “Solvency II”)...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA: LE PRIORITA’ STRATEGICHE DEL PIANO DI ATTIVITA’ 2017-2019

EIOPA ha pubblicato, il 4 ottobre scorso, il documento programmatico che illustra gli obiettivi strategici da perseguire nell’attività nel triennio 2017-2019. Il focus sarà su tre principali priorità: miglioramento della convergenza della vigilanza; rafforzamento della protezione preventiva dei consumatori; mantenimento della stabilità finanziaria. La convergenza delle a...

🇪🇺 Fondi pensione, Investimenti

EIOPA: “PEER REVIEW” DEI PRINCIPI DELLA POLITICA DI INVESTIMENTO DEI FONDI PENSIONE

EIOPA ha pubblicato i risultati della “Peer Review” delle politiche di vigilanza con riguardo alla definizione delle politiche di investimento da parte dei fondi pensione. Il lavoro svolto da EIOPA, in particolare, ha inteso esaminare la stesura e l’approvazione dello Statement of Investment Policy Principles (SIPP), il suo contenuto, la frequenza di revisione e di invio alle Autorità nazionali, i controlli e le valutazioni svo...

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

“ITALIAN MARKET TRENDS – FLASH 2015/2016” DI GENERALI GROUP

  Il gruppo Generali ha pubblicato un report dedicato al mercato assicurativo in Italia nel 2015 e alle prospettive per il 2016(1). Il documento si apre con una panoramica dell’evoluzione dei mercati assicurativi dei principali Paesi europei. Il perdurante scenario di bassi tassi di interesse ha penalizzato l’andamento dell’assicurazione vita, che è risultata in crescita solo in Spa...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

INDAGINE IPER DI IVASS: NEL 1° SEMESTRE 2016 CALA A 421 EURO IL PREMIO MEDIO R.C. AUTO

  Il 4 ottobre scorso IVASS ha pubblicato il bollettino statistico con le informazioni dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi effettivi per la garanzia r.c. auto nel 1° e 2° trimestre 2016. Questi i principali risultati: il premio medio per la garanzia r.c. auto nel 2° trimestre 2016 è pari a 421 euro; il premio medio si è ridotto dell’1% su base trimestrale e del 6,4 % su base annua; ...

🇮🇹 Risparmio

XVI INDAGINE ACRI-IPSOS SUL RISPARMIO DEGLI ITALIANI: PREFERENZA PER LA LIQUIDITA’

  ACRI – l’Associazione delle Casse di Risparmio – ha pubblicato la 16a edizione del sondaggio sul risparmio degli italiani, realizzato in collaborazione con IPSOS. L’indagine si basa su circa 1.000 interviste telefoniche presso un campione rappresentativo della popolazione(1). I risultati dell’indagine sono suddivisi in due macroaree: la prima è comune a tutte le rilevazioni (da...

🇩🇪 Distribuzione

TENDENZE DELLA DISTRIBUZIONE NEL MERCATO ASSICURATIVO TEDESCO (GDV)

  L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha recentemente pubblicato alcuni dati (2015)  relativi alla distribuzione dei prodotti assicurativi in Germania. Internet  e i canali di vendita diretta stanno aumentando la loro importanza:  la quota di mercato è passata dal 12% del 2014 al 13,5% nelle assicurazioni danni/infortuni e dal 5,2% al 6,1% nelle assicurazioni malattia(1). ...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: FFA PUBBLICA IL “TABLEAU DE BORD 2015” DEL SETTORE ASSICURATIVO

  Nel “Tableau de bord 2015”, FFA, la Federazione delle compagnie assicuratrici francesi, presenta analisi e commenti sull’andamento del settore nell’ultimo esercizio. Nel comparto delle coperture per beni e responsabilità (ossia i rami danni,  esclusi infortuni e malattia) la raccolta premi ha raggiunto i 52,3 miliardi di euro, frutto di un incremento annuo del 2,2% (+1,9% nel 2014). Le coperture auto e abi...

🇫🇷 Analisi dei mercati

LA PERFORMANCE DELLE PRINCIPALI COMPAGNIE ASSICURATRICI FRANCESI NEL 2015. RAPPORTO ACPR

L’andamento del business delle principali compagnie assicuratrici francesi nel 2015 è stato analizzato in un recente report di ACPR, l’Autorità di vigilanza prudenziale(1). I dati dimostrano che il comparto vita ha avuto una forte crescita nell’anno, mentre per quello danni si è registrata un'evoluzione moderata. Complessivamente, si può parlare di performance...

🇪🇸 Analisi dei mercati, Gruppi

SPAGNA: RANKING 2015 DEI PRINCIPALI GRUPPI ASSICURATIVI

  Il report di Fundación Mapfre dedicato all’andamento del mercato assicurativo spagnolo nel 2015, segnalato nello scorso numero di Panorama Assicurativo(1), contiene la graduatoria dei principali gruppi assicurativi operanti sul mercato iberico. Con riguardo ai premi raccolti nel 2015, la graduatoria del ramo vita vede solidamente al primo posto il Gruppo Vidacaixa, con una quota di mer...

🇱🇺 Analisi dei mercati

LUSSEMBURGO: RACCOLTA E REDDITIVITÀ IN FLESSIONE NEL 2015

Il Commissariat aux Assurances (CAA), l’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo del Lussemburgo, ha pubblicato il  report sull’andamento del settore nel 2015(1). L’esercizio è stato caratterizzato da una flessione della raccolta e degli utili netti. I premi complessivi sono ammontati a 34 miliardi di euro, il 5,4% in meno rispetto al 2014. Il calo è totalmente imputa...

🇸🇮 Analisi dei mercati

SLOVENIA: NEL 2015 LA RACCOLTA TORNA A CRESCERE

  Il bollettino statistico dell’Associazione degli assicuratori sloveni consente di fare il punto sull’andamento del mercato nel 2015(1). Confermando le previsioni degli analisti, lo scorso anno è cresciuto il potere d’acquisto delle famiglie slovene, il che ha favorito una maggiore domanda, anche di coperture assicurative. La raccolta premi si è portata a 1,9 miliardi di euro, in crescita del...

🇪🇺 Giustizia

REPORT CEPEJ SUI SISTEMI GIUDIZIARI IN EUROPA: MIGLIORA L’EFFICIENZA DELLA GIUSTIZIA IN ITALIA

E’ stata pubblicata l’edizione 2016 del rapporto biennale CEPEJ(1) sul funzionamento dei sistemi giudiziari europei. Sono stati monitorati i sistemi giudiziari di 46 Paesi membri del Consiglio d’Europa (su un totale di 47). L’ultimo anno che permette un raffronto omogeneo dei dati è il 2014. Per quanto riguarda il nostro Paese, risulta che nel bien...

🇽🇰 Analisi dei mercati

KOSOVO: 2015 IN AFFANNO. GIÙ LA RACCOLTA, SU I SINISTRI

  La Banca centrale del Kosovo (BQK), Autorità di vigilanza sul settore finanziario, ha pubblicato il  report  annuale per il 2015(1). Per quanto attiene  al comparto assicurativo, la raccolta premi ha raggiunto gli 80 milioni di euro, il 2,6% in meno rispetto al 2014. Oltre il 96% della raccolta è derivata da coperture danni. Gli oneri per sinistri e prestazioni si sono attestati a 37 m...

🇦🇲 Analisi dei mercati

ARMENIA: I DATI ASSICURATIVI DEL 2015

  Il Bollettino statistico annuale della Banca centrale dell’Armenia (CBA) presenta una  panoramica della situazione economico-finanziaria del Paese nel 2015(1). In relazione al mercato assicurativo, il documento contiene alcuni dati attinenti l’andamento della raccolta e la situazione patrimoniale degli operatori. La più evidente peculiarità del mercato armeno è che esso non prese...

🇧🇸 Analisi dei mercati

BAHAMAS: NEL 2015 CONTINUA IL BOOM DELLE “CAPTIVE CELLS”

Il report sul mercato assicurativo delle Bahamas nel 2015 mette in luce andamenti molto differenti fra il comparto delle coperture locali e quello delle coperture estere(1). I dati dell’Insurance Commission (ICB), l’Autorità per la vigilanza assicurativa, denotano che il mercato delle coperture locali non ha subito variazioni nell’anno quanto al numero di operatori (16 property/casualty...

🇨🇳 Analisi dei mercati

CINA: DATI ASSICURATIVI 2015 DELLA BANCA CENTRALE

  L’ultimo report annuale della Banca centrale cinese (PBC) fornisce una rappresentazione articolata delle dinamiche economico-finanziarie che hanno caratterizzato l’economia del Paese nel 2015(1). I dati riferiti al settore assicurativo indicano una raccolta nell’ordine di 2.428 miliardi di yuan (326 miliardi di euro), di cui il 67% derivante dal comparto vita e il restante dalle coperture prope...

🇰🇷 Analisi dei mercati

COREA DEL SUD: LE PRESTAZIONI VITA CRESCONO PIÙ DEI PREMI. I DATI 2015

  L’Associazione delle compagnie assicuratrici vita della Corea del Sud (KLIA) ha pubblicato il bollettino statistico riferito all’andamento del business nell’esercizio 2015(1). Il bollettino propone un’articolata raccolta di dati, distinti per compagnia e per linee di business,  su un arco temporale che, in alcuni casi, risale al 1999. La raccolta premi del comparto ha totalizz...

🇯🇵 Assicurazione auto

L’ASSICURAZIONE AUTO IN GIAPPONE. RAPPORTO GIROJ

  Struttura e funzionamento dell’assicurazione auto in Giappone sono al centro del recente report pubblicato da GIROJ, l’Ente che elabora le tariffe di riferimento per il mercato assicurativo danni nipponico. L’assicurazione auto nel Paese si fonda su due sistemi complementari di copertura: da una parte la r.c. obbligatoria (CALI – Compulsory Automobile Liability Insurance), dall’altra le coperture complementari vol...

🇱🇰 Analisi dei mercati

SRI LANKA: RACCOLTA PREMI IN FORTE CRESCITA NEL 2015

Per il mercato assicurativo dello Sri Lanka, il 2015  è stato contrassegnato da un forte incremento della raccolta(1). I premi lordi emessi sono infatti aumentati del 16,1% (nel 2014 la crescita era stata del 5,4%),  per un totale di 122,4 miliardi di rupie (750 milioni di euro). All’incremento hanno contribuito sia i rami vita sia quelli danni. I premi del comparto vita (long term) sono ammontati a 53,6 miliard...

🇿🇦 Assicurazione danni

SUDAFRICA: PER L’ASSICURAZIONE DANNI PREMI E REDDITIVITÀ IN AUMENTO NEL 2015

L’Associazione delle compagnie assicuratrici danni del Sudafrica (SAIA) ha pubblicato il proprio annual report riferito all’esercizio 2015(1). I premi lordi emessi dal settore si sono attestati a 113,9 miliardi di Rand (7,4 miliardi di euro), il 10,8% in più rispetto al 2014. I principali rami sono l’auto e le coperture property, che hanno concorso a realizzare, rispettivamente, il 44% e i...

🇲🇿 Analisi dei mercati

MOZAMBICO: I DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2015

  L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo del Mozambico (ISSM) ha pubblicato il report contenente i dati relativi al 2015(1). A fine esercizio risultavano attive 18 compagnie assicuratrici, 2 in più rispetto al 2014: 10 imprese hanno operato nei rami danni, 4 in quelli vita e 4 in entrambi i comparti. La raccolta premi complessiva, pari a 9,3 miliardi di metical (108 mi...

Normativa

🇫🇷 Brexit

LE AUTORITA’ DI VIGILANZA FRANCESI SEMPLIFICANO LE PROCEDURE DI AUTORIZZAZIONE ALLA LUCE DELLA BREXIT

Alla luce della decisione del Regno Unito di uscire dall’Unione europea (Brexit), l’Autorità di vigilanza prudenziale (ACPR) e l’Autorità dei mercati finanziari (AMF) francesi hanno reso noto, con un apposito comunicato stampa, che stanno predisponendo le misure atte ad accogliere le istituzioni finanziarie oggi basate nel Regno Unito che volessero rilocalizzarsi in Francia. In particolare, quelle istituzioni che attualmente operano sul t...

🇫🇷 Assicurazione auto

FRANCIA: SENZA ASSICURAZIONE, NO AL DISSEQUESTRO DEL VEICOLO

  Un recente decreto, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale francese (Journal Officiel)  lo scorso primo ottobre, rende  obbligatoria la presentazione di un contratto assicurativo r.c. auto valido per permettere al proprietario di un veicolo posto sotto sequestro di tornarne in possesso. Tale norma - che entrerà in vigore a partire dal 1° dicembre 2016 – prevede inoltre, insieme alla presentazione di una regolare copertura assicu...

🇬🇧 Comparatori assicurativi, Concorrenza

REGNO UNITO: DALL’AUTORITA’ ANTITRUST UN’INDAGINE SUI COMPARATORI DIGITALI (DCT)

  La Competition and Markets Authority  (Autorità antitrust del Regno Unito) ha recentemente avviato un’indagine conoscitiva sui sistemi digitali di comparazione qualità/prezzo di prodotti e servizi (DCTs, Digital Comparison Tools). Si tratta di sistemi che spaziano dai veri e propri “siti comparatori” alle app per smartphone, in merito ai quali l’Autorità intende verificare l&r...

🇬🇧 Regolamentazione

NUOVA CONSULTAZIONE PRA SU VARI TEMI DI VIGILANZA PRUDENZIALE

L’11 ottobre scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha posto in pubblica consultazione un Occasional Paper che contiene alcune proposte di modifica del Rulebook PRA, relativamente ai seguenti aspetti: vigilanza sulle banche internazionali: l’approccio PRA in merito alla vigilanza sulle rappresentanze, reporting sulla liquidità;   fondi propri, vigilanza...

🇬🇧 Reporting

REGNO UNITO: ISTRUZIONI PRA SUL REPORTING PER LE IMPRESE NON SOGGETTE A SOLVENCY II

  Alcuni mesi fa, la Prudential Regulatory Authority (PRA) del Regno Unito aveva posto in pubblica consultazione un paper (CP18/16)  contenente nuove regole per l’informativa di vigilanza applicabile alle imprese non soggette al regime Solvency II(1). Il Supervisory Statement SS14/16, pubblicato il 10 ottobre scorso, definisce ora la posizione dell’Autorità c...

🇩🇪 Corporate Governance

GERMANIA: DA BAFIN UNA CONSULTAZIONE IN MATERIA DI GOVERNANCE

  Nel corso del mese di ottobre, l’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo tedesco (BAFIN) ha posto in pubblica consultazione una bozza di circolare in materia di organizzazione e governance delle imprese assicuratrici. La bozza riassume e assembla diversi requisiti formulati dalla normativa europea (Atti Delegati “Solvency II”) e nazionale (norme di vigilanza sull’esercizio dell’attività assicu...

🇩🇪 Paesi terzi, Riassicurazione

BAFIN: DECISIONE SULL’ATTIVITA’ RIASSICURATIVA DI IMPRESE DI PAESI TERZI

  Alla fine di agosto, l’Autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BAFIN) ha pubblicato un documento (“Interpretative Decision”) in materia di esercizio dell’attività riassicurativa in Germania da parte di imprese aventi sede in un Paese terzo. Le imprese di assicurazione diretta e riassicuratrici provenienti da Paesi terzi (cioè non inclusi tra i paesi membri UE o firmatari degli accordi SEE) hanno l’o...

🇲🇹 Audit esterno, Solvency II

MALTA: AUDIT DEL “SOLVENCY FINANCIAL CONDITION REPORT”. CONSULTAZIONE DELLA VIGILANZA

A fine agosto, l’Autorità maltese di vigilanza sui mercati finanziari (MFSA) ha pubblicato un documento di consultazione, contenente la proposta di introdurre requisiti di audit esterno con riguardo ad alcuni quantitative reporting templates relativi al Solvency Financial Condition Report (SFCR)(1).   Sebbene Solvency II non imponga – in questo caso - alcun tipo di audit...

🇳🇴 Fondi pensione, Solvibilità

NORVEGIA: IN VISTA L’APPLICAZIONE DI SOLVENCY II AI FONDI PENSIONE?

L’Autorità di vigilanza finanziaria norvegese (Finanstilsynet) ha manifestato, nella sua recente pubblicazione “Risk Outlook 2016”, l’intenzione di introdurre requisiti patrimoniali analoghi a quelli di Solvency II da applicare ai fondi pensione operanti nel Paese scandinavo. I requisiti patrimoniali attuali – equivalenti al regime Solvency I – dovrebbero rimanere in vigore nel 2016 e nel 2017, mentre...

🇮🇳 Investimenti, Regolamentazione

INDIA: DALLA VIGILANZA (IRDAI) NUOVE NORME IN MATERIA DI INVESTIMENTI

  Lo scorso mese di agosto, IRDAI (Autorità indiana di vigilanza sul settore assicurativo) ha emanato nuove disposizioni regolamentari relative sia all’acquisizione di titoli azionari di imprese di assicurazione quotate in borsa (“Listed Indian Insurance Companies Guidelines, 2016”) sia agli investimenti effettuati dalle imprese assicuratrici in società quotate (“Investment Regulations, 2016”). Le ...

News

🇮🇹 Risk management

CINEAS-MEDIOBANCA: LE IMPRESE CAPACI DI GESTIRE I RISCHI CORRONO PIÙ VELOCI

  E’ stata presentata la quarta edizione dell’Osservatorio CINEAS-Mediobanca sulla diffusione del risk management nelle medie imprese italiane(1). Il 17,2% delle imprese intervistate(2) ha indicato di adottare una gestione integrata dei rischi, il 45,9% una gestione segmentata. Per il 19,7% la tipologia di gestione dei rischi è attualmente sotto valutazione, ment...

🇮🇹 Previdenza

“STATI GENERALI DELLE PENSIONI”: UNIVERSITÀ BOCCONI E DEUTSCHE BANK

  Il 18 ottobre scorso, Università Bocconi e Deutsche Bank hanno organizzato, presso la sede dell’Università milanese, il 2° convegno “Stati Generali delle Pensioni”. Si tratta di un evento dedicato al tema delle relazioni tra longevità, fluttuazioni macroeconomiche e previdenza(1). Nel corso del...

🇮🇹 Assicurazione danni, Sinistri

CETIF PRESENTA UN’INDAGINE SULLA GESTIONE DEI SINISTRI NEI RAMI DANNI

  CETIF,  Centro di Ricerca in Tecnologie, Innovazione e Servizi Finanziari dell’Università Cattolica di Milano, ha recentemente presentato i risultati di un’indagine sull’innovazione nella gestione dei sinistri dei rami danni. Dalla ricerca si evince che le compagnie stanno reagendo alla riduzione dei premi registrata nei rami danni (in particolare: rami auto) investendo sullo sviluppo di modelli operativi e di servizio efficienti, ...

🇮🇹 Sanità

IL MONITORAGGIO DELLA SPESA SANITARIA: RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO

Il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato (RGS) del Ministero dell’Economia e delle Finanze ha recentemente pubblicato un report dedicato al monitoraggio della spesa sanitaria in Italia. Il documento è strutturato come segue: nel primo capitolo sono illustrati misure e interventi che - negli ultimi anni - hanno rafforzato il sistema di governance nella sanità italiana, con particolare riferimento all’imp...

🇮🇹 Economia italiana

LA QUALITÀ DELLA VITA NELLE REGIONI ITALIANE: UN CONFRONTO CON L’EUROPA (PROMETEIA)

La rivista online “Atlante” di Prometeia ha pubblicato un articolo dedicato a un confronto della qualità della vita nelle Regioni italiane e in alcuni Paesi europei (Francia, Germania, Spagna, Regno Unito)(1). Emerge che il livello di benessere nelle Regioni italiane - misurato da un indice sintetico che riflette svariati aspetti relativi all’economia, alla vita sociale, alla salute, al territorio -&...

🇮🇹 Circolazione stradale

PARCO AUTO E POPOLAZIONE IN ITALIA: DESTINATI A INVECCHIARE INSIEME? (PROMETEIA)

  Il flusso atteso di vendite di nuove auto non sarà sufficiente, nei prossimi anni, a "svecchiare" il parco circolante italiano: partendo da questa premessa, un articolo pubblicato nella rivista “Atlante” di Prometeia dedica un’analisi alla correlazione tra invecchiamento della popolazione e invecchiamento del parco circolante nel nostro Paese. Secondo l'Autore, esiste una relazione inversa tra invecchiamento demografico e ...

🇩🇪 Analisi dei mercati

CONCENTRAZIONE E CONSOLIDAMENTO NEL MERCATO ASSICURATIVO TEDESCO: GDV

  L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha recentemente pubblicato un documento che descrive l’evoluzione della concentrazione del mercato,  sostanzialmente stabile nonostante, da molti anni, il numero delle imprese operanti sia in lenta ma continua diminuzione(1). I dati mostrano, infatti, come la quota di mercato dei primi 15 grandi gruppi assicurativi operanti in Germania fosse pari al 74,4% nel 2...

🇵🇹 Vigilanza

PORTOGALLO: RAPPORTO ASF SUI RISCHI PER ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE

L’Autorità portoghese di vigilanza sul mercato assicurativo e dei fondi pensione (ASF) ha pubblicato il report  annuale di analisi dei rischi a cui il settore  risulta esposto. Vengono innanzitutto presentati i fattori di criticità che derivano dal contesto macroeconomico. Particolare attenzione è rivolta alle implicazioni, per assicurazioni e fondi pensione, conseguenti al persistere di bassi tassi di interesse sui mercati finanziar...

🇬🇧 Assicurazione auto

RIDURRE IL COSTO DELL’ASSICURAZIONE AUTO NEL REGNO UNITO: LE PROPOSTE DELL’ABI

Sono state pubblicate, di recente, alcune prese di posizione da parte dell’Associazione degli assicuratori britannici (ABI) sul tema del costo dell’assicurazione auto. Il tema è di grande attualità, anche alla luce delle tendenze degli ultimi anni alla crescita dei prezzi delle coperture (ad esempio, alla fine dello scorso giugno il premio medio di una polizza completa  era pari a 434 sterline, in aumento del 10% rispetto all’anno precedente). ...

🇬🇧 Brexit, Regolamentazione

MINIMIZZARE GLI IMPATTI DI “BREXIT”: LE PRIORITA’ DEGLI ASSICURATORI BRITANNICI

Alla luce degli esiti del recente referendum su “Brexit”, l’Associazione degli assicuratori britannici (ABI) ha pubblicato un’analisi degli impatti della normativa europea sull’industria assicurativa nazionale. L’analisi – definita da ABI come “mapping exercise” della legislazione UE – identifica circa 80 testi normativi europei(1)  in grado di avere impatti si...

🇬🇧 Solvency II

SOLVENCY II: OPINIONI IN RIBASSO DOPO L’ENTRATA IN VIGORE. UN’INDAGINE UK

  A distanza di qualche mese dall’entrata in vigore (1° gennaio 2016), la società di consulenza Grant Thornton ha effettuato un’indagine sulle opinioni degli assicuratori britannici in merito al nuovo regime di solvibilità, Solvency II. L’indagine - che fa seguito a una precedente, condotta nel 2014 – è stata svolta nei mesi di maggio e giugno, prima che fosse noto il risultato del referendum sull...

🇬🇧 Funzione attuariale, Solvency II

LA FUNZIONE ATTUARIALE NELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE DANNI: UN REPORT DEGLI ATTUARI UK

  Il Gruppo di lavoro sulla funzione attuariale dell’Institute and Faculty of Actuaries britannico ha pubblicato un report dedicato all’applicazione del concetto di funzione attuariale, ai sensi di Solvency II, nelle imprese di assicurazione danni. La Direttiva Solvency II (art. 48) introduce la nozione di funzione attuariale, cui sono attribuiti compiti specifici in materia di riserve tecniche, adeguatezza delle co...

🇪🇺 Analisi dei mercati, Gruppi

GRADUATORIA 2015 DEI MAGGIORI GRUPPI ASSICURATIVI IN EUROPA (FUNDACIÓN MAPFRE)

  I ranking Fundación Mapfre dei maggiori gruppi assicurativi europei (vita e danni) per il 2015 evidenziano uno sviluppo dei premi dei primi dieci gruppi in graduatoria (483,4 miliardi di euro, +7,8% rispetto al precedente esercizio) nonostante un contesto di incertezza; tutti gli operatori, peraltro, hanno incrementato o mantenuto il solvency ratio, confermando adeguati livelli di capitalizzazione e solidità finanziaria. I premi ...

🇺🇸 Calamità naturali

URAGANO MATTHEW: PRIME STIME DEI DANNI PER STATI UNITI E CARAIBI

  Per circa due settimane, fra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, l’uragano “Matthew” ha duramente colpito la regione caraibica e la costa sud-orientale degli Stati Uniti. Durante il suo passaggio, l’uragano ha provocato oltre 1.000 morti nei Caraibi, quasi tutti ad Haiti, e una quarantina sul territorio statunitense. Secondo la società di risk-modeling AIR Worldwide, gli oneri assicurativ...

🇺🇸 Calamità naturali, Terremoto

IL LEGAME TRA ESTRAZIONE DELLO SHALE OIL E TERREMOTI: LE IMPLICAZIONI ASSICURATIVE (SWISS RE)

  Swiss Re ha recentemente pubblicato un report sui terremoti indotti dall’attività umana. Nelle attività di estrazione dello shale oil si utilizza una tecnica che prevede l’iniezione di acqua ad altissima pressione all’interno di rocce intrise di petrolio. Si tratta di una tecnica in grado di provocare movimenti tellurici. ...

🇺🇸 Assicurazione danni, Rischio terrorismo

USA, RISCHIO TERRORISMO: PRIMO RAPPORTO SULL’EFFICACIA DEL TRIPRA

Il TRIPRA(1) ha introdotto l’obbligo, per le compagnie che offrono coperture contro il rischio di terrorismo negli Stati Uniti, di fornire annualmente dati illustrativi delle attività svolte che abbiano attinenza con il Piano di indennizzo dei danni da atti terroristici. I dati oggetto di comunicazione sono molto vari e vanno dall’elencazione delle linee di business esposte al rischio ai dati sulla raccolta; dalla dislocazi...

🇨🇳 Assicurazione vita

NUOVE NORME DELLA VIGILANZA CINESE (CIRC) SUI PRODOTTI VITA DI BREVE TERMINE

Nei primi giorni di settembre, l’Autorità di vigilanza assicurativa cinese (CIRC – China Insurance Regulatory Commission) ha pubblicato un documento dal titolo “CIRC on matters related to further improve the system of life insurance actuarial notice”. La nota ha lo scopo di limitare lo sviluppo dei prodotti vita di breve e medio termine (short-/mid-term life insurance products). L’intento della vigilanza &e...

🇨🇳 Investimenti

CINA: LE COMPAGNIE POTRANNO INVESTIRE IN STARTUPS

Al fine di dare nuovo impulso all’economia nazionale, il Governo cinese ha dichiarato che renderà possibile la partecipazione di grandi investitori al finanziamento di nuove imprese innovative. Quest'apertura riguarderebbe operatori di grandi dimensioni, pubblici e privati, nazionali ed esteri, di tutti i comparti economici, incluse le compagnie assicuratrici. Sarebbero considerate ammissibili operazioni di venture capital di lungo p...

🇯🇵 Assicurazione vita

GIAPPONE: L’ASSICURAZIONE VITA TRA BASSI TASSI DI INTERESSE E PROSPETTIVE DI RIALZO

In una recente nota, Fitch Ratings ha dichiarato di considerare positivamente un aumento dei tassi di interesse in Giappone. Il loro andamento, infatti, ha subito un forte appiattimento fino a raggiungere valori negativi all’inizio del 2016. Questa situazione ha indotto molte compagnie assicuratrici vita a modificare le politiche di investimento, abbandonando i titoli denominati in yen per rivolgersi a titoli esteri. Il risultato è che, secondo i d...

🇧🇭 Analisi dei mercati

L’ATTIVITÀ DI VIGILANZA ASSICURATIVA IN BAHRAIN. RAPPORTO CBB PER IL 2014

  Il più recente report  annuale della Banca centrale del Bahrain (CBB) dedica una sezione alla descrizione delle attività di vigilanza nel settore assicurativo nel 2014(1). La vigilanza si è articolata in svariate tipologie di controlli,  che spaziano dal rispetto dei requisiti operativi all’analisi delle performance patrimoniali e finanziarie delle compagnie operanti nel...

Sicurezza stradale

OBIETTIVO “ZERO MORTI” SULLE STRADE: NUOVE STRATEGIE OCSE PER LA SICUREZZA STRADALE

  Ogni anno, nel mondo, si registrano circa 1,25 milioni di morti e 50 milioni di feriti a seguito di incidenti stradali. Nel prossimo decennio il numero di auto circolanti dovrebbe raddoppiare e, di conseguenza, si prevede che entro il 2030 gli incidenti stradali possano diventare la settima causa di morte a livello globale. Tra gli obiettiv...

🌎 Cambiamento climatico

DISCORSO DI MARK CARNEY, GOVERNATORE DELLA BANK OF ENGLAND, SUL CLIMATE CHANGE

  Mark Carney, Presidente del Financial Stability Board e Governatore della Banca d’Inghilterra, ha recentemente tenuto a Berlino un discorso sugli effetti economici del cambiamento climatico(1). Secondo Carney, ci troviamo di fronte a due paradossi. Il primo è che "il futuro &eg...

🌎 Stabilità finanziaria

FINANCIAL STABILITY REPORT FMI: LE SFIDE PER ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE IN UNO SCENARIO DI BASSI TASSI

Nel suo recente Global Financial Stability Report (GFSR), il Fondo Monetario Internazionale (FMI) si è occupato anche delle sfide che uno scenario prolungato di bassi tassi di interesse comporta per imprese di assicurazione vita e fondi pensione. Per quanto riguarda le prime, l’outlook si è deteriorato nel corso del 2016 alla luce del perdurare di una situazione di tassi di interesse estremamente bassi. Le compagnie in Germa...

🌎 Investimenti, Mercati finanziari

LE STRATEGIE DI INVESTIMENTO DELLE ASSICURAZIONI NELL’ATTUALE SCENARIO FINANZIARIO: REPORT BLACKROCK

Lo scenario in cui vengono attualmente definite le strategie di investimento del settore assicurativo rimane, a livello mondiale, estremamente complesso. Un’indagine condotta da Blackrock in collaborazione con The Economist Intelligence Unit, prima dell’ulteriore incertezza provocata dalla Brexit, conferma che la debole crescita economica e il contesto di bassi tassi di interesse rimangono le maggiori preoccupazioni per chi gestisce gli invest...

🌎 Cyber risk, Risk management

AFFRONTARE LA SFIDA DEI CYBER RISKS: UN REPORT LLOYD’S

Quasi ogni aspetto dell’attività economica è influenzato dalla tecnologia digitale. Se la digitalizzazione implica risparmi operativi e opportunità di business, essa determina anche la crescente rilevanza di nuovi rischi (i cyber risks). Si tratta di rischi alla base di alcuni incidenti informatici, che hanno comportato la sottrazione o la perdita di ingenti quantità di informazioni sui clienti e/o sulle strateg...

🌎 Sistemi di pagamento

CRESCONO I PAGAMENTI NON-CASH E IN MONETA ELETTRONICA. WORLD PAYMENT REPORT 2016

Capgemini, in collaborazione con BNP Paribas, ha pubblicato la 12a edizione (2016) del “World Payments Report”. A livello mondiale,  i pagamenti non-cash risultano in crescita dell’8,9% e hanno raggiungto un volume di 387,3 miliardi di operazioni nel 2014. A guidare la crescita sono i Paesi in via di sviluppo, con un aumento dei pagamenti non-cash del 16,7% contro il 6,0% dei mercati maturi, i quali...

🌎 Risk management

GESTIRE IL RISCHIO DI LIQUIDITÀ AUMENTANDO LA REDDITIVITÀ: INDAGINE EY

Il tema del rischio di liquidità, tradizionalmente non considerato tra i più rilevanti per le imprese di assicurazione, è tornato negli ultimi tempi di grande attualità, sia dal punto di vista gestionale sia da quello regolamentare. EY ha pubblicato i risultati di un’indagine, condotta su un campione di imprese assicuratrici su scala mondiale, in merito alla gestione del rischio di liquidità in u...