Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Giugno 2016 - N°152

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Educazione finanziaria

EDUCAZIONE FINANZIARIA, RICERCA DI CONSULENZA E “OVERCONFIDENCE”: LA REALTA’ ITALIANA IN UN QUADERNO CONSOB

Nell’attuale scenario di bassi tassi di interesse e di forte evoluzione regolamentare, il tema dell’educazione finanziaria dei cittadini è diventato oggetto di dibattito quotidiano. In un quaderno CONSOB recentemente pubblicato si esamina, con riferimento alla realtà italiana, la relazione fra financial literacy della popolazione, fiducia nelle proprie capacità di scelta e richiesta di servizi di consulenza finanziaria.

Un recente Quaderno della CONSOB analizza, con riguardo alla realtà italiana, la relazione tra livello delle conoscenze finanziarie e propensione a ricorrere alla consulenza nelle decisioni di investimento(1). La consulenza finanziaria ha la funzione di sopperire alle carenze in termini di financial literacy e rappresenta uno strumento utile, in particolare, per gli investitori che non dispongono delle competenze nece...

🇪🇺 Solvibilità

UN MODELLO STOCASTICO E PROSPETTIVO PER LA VALUTAZIONE DELLA REDDITIVITA’ E DELLA SOLVIBILITÀ DEGLI ASSICURATORI EUROPEI

  L’attuale, prolungato scenario di bassi tassi di interesse rappresenta una minaccia per la redditività e la solvibilità delle imprese di assicurazione, soprattutto per quelle imprese vita che hanno impostato il proprio business model su prodotti con significative garanzie di tipo finanziario. Gli Autori evidenziano come ancora manchi  un modello completo, che consenta di studiare l’impatto dei diversi scenari finanziari s...

🇫🇷 Asset-Liability Management, Assicurazione vita

ALM NELL’ASSICURAZIONE VITA: IL CONTRIBUTO DELLA “FUZZY LOGIC” ALLA MODELLIZZAZIONE DI RISCATTI E PARTECIPAZIONI AGLI UTILI

Solvency II ha introdotto una nuova metodologia per la valutazione delle poste di bilancio delle imprese di assicurazione. Il principio del fair value è ora utilizzato per la misurazione delle attività e delle passività: le prime sono valutate al valore di mercato, mentre per le seconde si ricorre al metodo della best estimate. Nell’assicurazione vita e, più in particolare, nel settore delle polizze di risparmio, &egra...

🇬🇧 Alluvioni, Calamità naturali

L’ASSICURAZIONE DEI DANNI DA ALLUVIONE NEL REGNO UNITO: UNA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL NUOVO SCHEMA ASSICURATIVO “FLOOD RE”

Le alluvioni rappresentano il più importante rischio di calamità naturale nel Regno Unito, un rischio che si prevede in forte crescita in futuro a seguito dei cambiamenti climatici. Le decisioni sulle modalità con cui far fronte a tale rischio rappresentano una sfida importante e richiedono un attento bilanciamento fra obiettivi di equità, efficienza economica, fattibilità politica e accettazione da parte dei cittadini. Gli Autori affr...

🌎 Assicurazione auto, Sicurezza stradale

GLI EFFETTI DEI REGIMI DI ASSICURAZIONE NO FAULT (E DEI MECCANISMI TARIFFARI TIPO BONUS-MALUS) SULLA SICUREZZA STRADALE

L’Autore effettua una comparazione dei sistemi di assicurazione degli autoveicoli, al fine di valutare se e come i regimi assicurativi di tipo no-fault(1) abbiano effetti sulla incidentalità stradale. A tal fine, utilizza un modello casuale - basato sui dati relativi alla sinistrosità stradale in 29 Paesi, dal 2005 al 2010 - che evidenzia come alcuni regimi assicurativi accrescano i fenomeni di moral hazard...

🇳🇱 Governance

CAMBIAMENTI NELLA COMPOSIZIONE DEI BOARD DOPO LA CRISI: L’ESEMPIO DI OTTO GRANDI BANCHE E ASSICURAZIONI IN OLANDA

Il paper analizza i cambiamenti avvenuti nella composizione dei Management e dei  Supervisory Board(1) nelle banche e nelle assicurazioni in Olanda dopo la grande crisi finanziaria del 2007. Sono valutati, in particolare, gli effetti della normativa introdotta dopo il 2008, che prevede una selezione degli Amministratori esecutivi e dei Consiglieri di sorveglianza in funzione di criteri più stringenti relativi a comp...

🇺🇸 Assicurazione, Crisi finanziaria

IL FABBISOGNO DI CAPITALE DEGLI ASSICURATORI VITA U.S.A. DURANTE LA CRISI FINANZIARIA

  Gli Autori partono dalla constatazione che gli assicuratori vita, negli Stati Uniti, sono stati soggetti a forti pressioni dal punto di vista finanziario e patrimoniale in occasione della crisi del 2007-2009. Non si è trattato solo dei casi di AIG o delle imprese vita che hanno fatto richiesta, all’apice della crisi, di poter accedere ai fondi del Governo, ma pressoché dell’intero settore vita statunitense. La possibilit&agr...

🇬🇧 Riassicurazione

RIASSICURAZIONE E LIQUIDITA’, ALTERNATIVE O COMPLEMENTARI? UN’ANALISI SULL’ASSICURAZIONE DANNI NEL REGNO UNITO

Gli Autori del presente articolo si propongono di esaminare gli effetti esercitati dal livello di liquidità di un’impresa assicuratrice sulla propensione a ricorrere alla riassicurazione e, nel contempo, gli effetti del grado di copertura riassicurativa sulla liquidità dell’impresa. La teoria economica ha elaborato due principali motivazioni alla base della relazione tra riassicurazione e liquidità di un’impresa di assicurazione danni. Seco...

UE

🇪🇺 Solvency II, Solvibilità

EIOPA: AL VIA LO STRESS TEST 2016 PER L'ASSICURAZIONE EUROPEA

Ha preso il via il 24 maggio lo Stress Test 2016, coordinato da EIOPA, per l'industria assicurativa europea (1). L’esercizio prevede due scenari su cui testare la robustezza dell’industria assicurativa europea: uno scenario prolungato di bassi tassi di interesse;   uno scenario double-hit, che combina una serie di shock negativi per le diverse tipologi...

🇪🇺 Cartolarizzazione, Solvency II

CARTOLARIZZAZIONI SEMPLICI E TRASPARENTI: IL COMMISSARIO HILL RISPONDE AL PARLAMENTO UE

Il  20 aprile scorso, il  Commissario Jonathan Hill ha scritto una lettera a Roberto Gualtieri (Presidente della Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento europeo)  in risposta a una lettera che lo stesso On. Gualtieri aveva inviato a Hill lo scorso 21 marzo, relativamente alle proposte della Commissione Europea in materia di cartolarizzazioni (1). La lettera è accompagnata dai seguenti allegati: ...

🇪🇺 Previdenza complementare

EIOPA: RAPPORTO FINALE DOPO LA CONSULTAZIONE SUI PEPP

Il 27 aprile EIOPA ha pubblicato il rapporto finale sugli esiti della pubblica consultazione in merito alla proposta di creazione di un prodotto pensionistico individuale europeo standardizzato (Pan-European Personal Pension product - PEPP) (1). Il documento riporta le decisioni prese dall’Autorità su tutti i commenti formulati dagli stakeholders. L’analisi dei feedback ricevuti ha confermato l&rs...

🇪🇺 Vigilanza

RAPPORTO EIOPA 2015 SUL FUNZIONAMENTO DEI COLLEGI DI SUPERVISORI

All'inizio di maggio, EIOPA ha pubblicato il Report 2015 dedicato al funzionamento del Collegio dei Supervisori in Europa. Il numero di Collegi istituiti per la vigilanza sui gruppi assicurativi  con attività cross-border ha continuato ad aumentare ed è passato dai 92 del 2014 ai 100 di fine 2015. EIOPA ha il compito di esaminare il funzionamento coerente dei Collegi: attraverso la sua partecipazione agli incontri, l’Autorit&agrav...

🇪🇺 Rating, Solvency II

EBA, EIOPA, ESMA: OPINION SUGLI STANDARD TECNICI IN MATERIA DI RATING CREDITIZI

Il Joint Committee istituito dalle tre Autorità europee di vigilanza (EBA, EIOPA, ESMA) ha pubblicato, lo scorso 12 maggio, una Opinion in cui si forniscono chiarimenti sulla posizione  in merito agli standard tecnici relativi alla mappatura delle valutazioni fornite dalle società di rating, prevista dalla normativa bancaria (CRR) e assicurativa (Solvency II). Le bozze di Implementing Technical Standards (ITS) erano...

🇪🇺 Assicurazione r.c. auto

AGGIORNAMENTO DEI MASSIMALI MINIMI PER L’ASSICURAZIONE R.C. AUTO

Il 10 maggio scorso, la Commissione europea ha pubblicato una Comunicazione, ai sensi della Direttiva 2009/103/EC in materia di assicurazione della responsabilità civile dei veicoli, con cui vengono aggiornati, in base all’inflazione, i massimali minimi per le coperture r.c. auto nei Paesi UE. Gli importi aggiornati sono i seguenti: per quanto riguarda i danni fisici, 1.220.000 euro per danneggiato o 6.070.000 euro per sinistro, qualsiasi sia il ...

🇪🇺 Unione dei mercati dei capitali

COMMISSIONE UE: PUBBLICATO IL 1° STATUS REPORT SULLA CAPITAL MARKETS UNION

La Commissione europea ha pubblicato, il 25 aprile scorso, il 1° Status Report sulla Capital Markets Union (CMU). Il documento illustra i progressi compiuti a partire dal lancio del Piano d’Azione dello scorso 30 settembre (1) ed è suddiviso in tre sezioni: descrizione delle iniziative avviate dal lancio del Piano d’Azione; illustrazione delle iniziative previste entr...

🇪🇺 Unione bancaria

REPORT DEL PARLAMENTO UE SUI COSTI DELLA “NON-UNIONE” BANCARIA

Il report sui costi della “non-Europa”, pubblicato dal Parlamento UE, si propone di valutare la solidità del quadro normativo dell’Unione bancaria secondo diversi scenari di stress e di identificare i costi derivanti dall'attuale mancanza delle ulteriori misure necessarie per il completamento dell’Unione. Nel report si sottolinea che i benefici potenziali di una più completa Unione economica e monetari...

🇪🇺 Finanza

PUBBLICATO IL “RAPPORTO GOULARD” SUL RUOLO DELL’UE NELLA FINANZA GLOBALE

Il Parlamento europeo ha recentemente approvato i contenuti di un report (Rapporteur: Sylvie Goulard) relativo al ruolo dell’Unione europea nel contesto delle istituzioni (politiche e regolamentari) della finanza internazionale (FMI, OCSE, Comitato di Basilea, IOSCO, IAIS, IOPS, IASB). Nel report viene raccomandata, in particolare, l’attribuzione di un maggior peso per l’operato della Commissione su scala globale e di una maggior infl...

🇪🇺 Tutela della privacy

TUTELA DEI DATI PERSONALI: PUBBLICATO IL REGOLAMENTO (UE) N. 2016/679

  Lo scorso 4 maggio è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il Regolamento (UE) 27 aprile 2016, n. 2016/679, in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. Il provvedimento fa parte di un "pacchetto legislativo" in materia di privacy (presentato dalla Commissione europea nel gennaio 2012) che mira a modernizzare la disciplina attuale, a rafforzare il diritto del...

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

ANIA: GRADUATORIA PREMI 2015 PER IMPRESE E GRUPPI ASSICURATIVI

ANIA ha pubblicato la nuova edizione dei “Premi del lavoro diretto italiano”, volume contenente la graduatoria per singole imprese e per gruppi stilata sulla base dei premi raccolti nel 2015. Nel volume è presente, oltre alle graduatorie già citate, anche il ranking “per Gruppi di imprese secondo il principio del controllo unico soggetto"; un capitolo a parte, inoltre, è riservato all'analisi dei premi 20...

🇮🇹 R.C. Auto

ANIA: I RISULTATI DELLA R.C. AUTO NEL 2015

ANIA ha recentemente pubblicato i risultati economici del ramo r.c. auto in Italia nel 2015. I risultati derivano da una statistica associativa cui hanno aderito 32 imprese, che rappresentano circa il 95% della raccolta premi. In particolare, sono state raccolte informazioni relative a oltre 35 milioni di assicurati e a circa 2 milioni di sinistri accaduti. La frequenza dei sinistri accaduti (escludendo i sinistri che vengono denunciati tardivamente) per il totale dei...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: I DATI SUI PREMI LORDI CONTABILIZZATI AL 4° TRIMESTRE 2015

IVASS ha recentemente pubblicato i dati statistici relativi ai premi lordi contabilizzati del portafoglio diretto italiano nei rami vita e danni nel 2015, nonché alla nuova produzione dei rami vita. La raccolta premi  complessivamente realizzata, nei rami vita e danni, dalle imprese nazionali e dalle rappresentanze in Italia di imprese extra S.E.E. nel corso del 2015 raggiunge un nuovo massimo storico e ammonta a 146.953 milioni di euro, con un incremento de...

🇮🇹 Economia italiana

ISTAT: LE PROSPETTIVE PER L’ECONOMIA ITALIANA NEL 2016 (PIL: + 1,1%)

Il 17 maggio scorso,  ISTAT ha pubblicato il Rapporto sulle prospettive dell’economia italiana nel 2016. Queste le principali indicazioni: nel 2016 si prevede un aumento del Prodotto Interno Lordo (PIL) italiano pari all’1,1% in termini reali, un tasso di crescita superiore a quello registrato nel 2015 (+0,8%); la domanda interna al netto delle scorte contribuirebbe positivamente alla crescita del PIL per ...

🇫🇷 Assicurazione vita

FRANCIA: PREMI E INVESTIMENTI DELLE 12 MAGGIORI IMPRESE VITA AL 4° TRIMESTRE 2015 (ACPR)

ACPR – l’Autorità di vigilanza prudenziale del mercato finanziario francese – ha pubblicato una nota di analisi sulla situazione, a fine 2015, della raccolta premi e degli investimenti delle 12 maggiori compagnie assicuratrici vita  d’Oltralpe(1). Nell’ultimo trimestre dell’anno si riscontra un livello di raccolta – al netto di riscatti e prestazioni – pari a 2,6 miliardi di...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: NEL 2015 BRUSCO CALO DEL VITA

L’analisi dell’andamento del mercato assicurativo portoghese nel 2015, realizzata dall’Autorità di vigilanza (ASF), pone in evidenza le difficoltà del comparto vita, che ha subito un brusco arresto nella raccolta premi a fronte di un costante aumento delle prestazioni(1). Nel complesso, la raccolta diretta del settore è diminuita dell’11,6% rispetto al 2014, attestandosi a circa 11,9 milia...

🇷🇴 Analisi dei mercati

ROMANIA: NEL 2015 IL SETTORE ASSICURATIVO TORNA A CRESCERE

L’andamento del mercato assicurativo romeno nel 2015 è l’oggetto di un comunicato dell’Autorità di vigilanza finanziaria (ASF)(1). L’esercizio ha visto tornare a crescere la raccolta, dopo la flessione rilevata nel biennio precedente. I premi lordi sono infatti aumentati dell’8,2%, portandosi a 8,8 miliardi di nuovi Lei (2 miliardi di euro), un valore molto prossimo alla raccolta r...

🇪🇺 Sicurezza stradale

UE: LA MORTALITÀ STRADALE NON SCENDE PIÙ. PREOCCUPAZIONE PER I DATI 2015

I dati statistici sugli incidenti stradali 2015, pubblicati dalla Commissione europea a fine marzo, confermano che le strade europee restano le più sicure al mondo, sebbene il trend di riduzione del numero di vittime della circolazione si sia pressoché fermato. L'anno scorso 26.000 persone hanno perso la vita sulle strade europee, un dato in linea con il 2014. Secondo le stime della Commissione, inoltre, sono state 135.000 le persone r...

🇺🇸 Assicurazione danni, Concorrenza

NAIC: RAPPORTO SULLO STATO DELLA CONCORRENZA NEL SETTORE DANNI (P&C)

NAIC, Associazione dei Commissari alle assicurazioni dei singoli Stati degli USA, ha pubblicato il rapporto annuale sullo stato della concorrenza nel mercato delle coperture property e casualty nel 2014. L’intento dell’Associazione è di mettere a disposizione uno strumento ricco e articolato che funga da base informativa per elaborazioni più complesse sullo stato della concorrenza del business assicurativo statunitense. Le a...

🇲🇽 Analisi dei mercati

MESSICO: I DATI ASSICURATIVI DEL 2015

L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario messicano (CNSF) ha pubblicato i dati sull’andamento del settore assicurativo nel 2015(1). I 102 operatori del mercato hanno raccolto 395 miliardi di pesos, pari a 20,1 miliardi di euro, di cui il 98,3% rappresenta la raccolta premi diretta, in aumento del 7,3% rispetto al 2014. L’Autorità di vigilanza indica, tuttavia, che tale incremento risu...

🇨🇱 Analisi dei mercati

IL 2015 DELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA IN CILE: I DATI DELLA VIGILANZA

  L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo cileno (SVS - Superintendencia de Valores y Seguros) ha recentemente pubblicato alcuni dati riepilogativi sull’andamento dell’esercizio 2015. La raccolta premi complessiva (vita e danni) ha raggiunto l’equivalente di 10,4 miliardi di dollari statunitensi, con un incremento del 14,5% rispetto al precedente esercizio. Il comparto vita ha raccolto premi per 7,1 miliardi di dol...

🇨🇴 Analisi dei mercati

COLOMBIA: ANCHE NEL 2015 REDDITIVITÀ RETTA DALLA GESTIONE FINANZIARIA

Il mercato assicurativo colombiano nel 2015 ha fornito importanti segnali di rafforzamento, in linea con un percorso di crescita che dura da vari esercizi. Tali indicazioni emergono dal bollettino pubblicato da Fasecolda, la Federazione delle compagnie assicuratrici del Paese (1). La raccolta premi ha raggiunto i 21.500 miliardi di pesos (6,2 miliardi di euro), in aumento su base annua del 13%. Si tratta di un ritorno...

🇵🇪 Analisi dei mercati

PERÙ: LA RACCOLTA ASSICURATIVA NEL 2015

Il settore assicurativo peruviano ha registrato, nel 2015, una crescita in linea con quella dell’esercizio precedente. I dati resi noti dall’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici (APESEG) (1) evidenziano una raccolta in crescita del 9,9% in termini reali e del 15,7% in termini nominali. Non va dimenticato che tale importo è condizionato anche dall’evoluzione dei mercati valutari. In Perù,...

🇯🇵 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

GIAPPONE: IL COMPARTO VITA NELL’ANNO FISCALE 2014

L’andamento del business assicurativo vita in Giappone nell’anno fiscale 2014 (da aprile 2014 a marzo 2015) è ampiamente descritto nel recente rapporto annuale pubblicato da LIAJ/SEIHO, l’Associazione nazionale delle compagnie operanti nel settore (1). I premi raccolti nell’esercizio hanno raggiunto i 37.222 miliardi di Yen (303,2 miliardi di euro), con un incremento su base annua del 7,2%. L&rs...

🇭🇰 Analisi dei mercati

HONG KONG: PREMI ANCORA IN CRESCITA NEL 2015

  OCI, l’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo di Hong Kong, ha pubblicato una nota descrittiva dell’andamento del settore nell’anno solare 2015(1). Nel corso dell’esercizio sono stati raccolti premi lordi complessivi per 365,8 miliardi di dollari di Hong Kong (41,8 miliardi di euro), che rappresentano un incremento del 10,9% rispetto al 2014. L’assetto del busi...

🇵🇰 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO PAKISTANO NEL 2014 (PRINCIPALI DATI ASSOCIATIVI VITA E DANNI)

L’Associazione pakistana delle imprese assicuratrici (IAP) ha pubblicato i dati relativi all’andamento del mercato nel 2014, la cui attività  – suddivisa in “tradizionale” (Conventional Business) e Takaful Insurance(1) –   ha permesso di raccogliere premi  complessivamente pari a  192 miliardi di Rupie pakistane  (pari a 1,6 miliardi di euro), con un peso pari all...

🇳🇬 Analisi dei mercati

NIGERIA: I DATI ASSICURATIVI PER IL 2014

  L’Autorità di vigilanza assicurativa della Nigeria (NAICOM) ha recentemente pubblicato i dati relativi all’andamento del settore nel 2014(1). La raccolta premi lorda dell’esercizio ha raggiunto la soglia dei 284 miliardi di naira (1,3 miliardi di euro), segnando un incremento del 2,8% rispetto al 2013. Con questa performance, la raccolta conferma un trend di crescita annua a tassi...

Analisi dei mercati

OCSE: “GLOBAL INSURANCE MARKET TRENDS 2015”

L’Ocse ha pubblicato il report annuale 2015(1) sull’andamento dei mercati assicurativi a livello globale. Sono considerati nell’analisi i mercati dei Paesi aderenti all’organizzazione parigina e di una selezione di Paesi non Ocse(2). Nella maggioranza dei Paesi oggetto di analisi si è registrata nel 2014 un’elevata crescita dei premi lordi, in particolare nelle...

🌎 Analisi dei mercati

PROSPETTIVE DI SVILUPPO DELL'ASSICURAZIONE NEI PAESI EMERGENTI "DI FRONTIERA": SWISS RE-SIGMA

SIGMA, la rivista edita da Swiss Re, ha dedicato il suo ultimo numero alla situazione e alle prospettive dei mercati assicurativi delle economie emergenti. Nelle economie emergenti vive l’86% della popolazione e viene prodotto il 40% del PIL mondiale; ciononostante, solo il 18% della raccolta premi mondiale è attribuibile a questi Paesi. La crescita delle economie emergenti è stata, negli scorsi anni, in larga parte trainata dai BRICS (Brasile, Rus...

Normativa

🇮🇹 Assicurazione danni, Trasparenza

IVASS: PUBBLICA CONSULTAZIONE SULLA NOTA INFORMATIVA DEI RAMI DANNI

  Il 25 maggio IVASS ha posto in pubblica consultazione la nuova nota informativa per i rami danni, che dovrà essere consegnata al cliente prima della sottoscrizione della polizza. La nuova nota – segnala l’Istituto nel suo comunicato stampa –, in modifica al Regolamento 35/2010, è un documento snello, nel quale sono riportate le sole informazioni essenziali per comprendere il prodotto e per confrontare le diverse offerte del merca...

🇮🇹 Reporting, Solvency II

IVASS: PUBBLICATO IL REGOLAMENTO SUL REPORTING AI FINI DI STABILITÀ FINANZIARIA

Dopo la fase di pubblica consultazione nei primi mesi del corrente anno (1), IVASS ha pubblicato, il 10 maggio scorso, il Regolamento concernente le informazioni quantitative periodiche da trasmettere ai fini di stabilità finanziaria e di vigilanza macroprudenziale, nonché i relativi termini e modelli di trasmissione dei dati. Il Regolamento è emanato in attuazione degli articoli 190 e 191 del decreto legislativo 7 settem...

🇮🇹 Modelli interni, Solvency II

PROVVEDIMENTO IVASS SULL’UTILIZZO DI ESPERTI ESTERNI PER LE VERIFICHE DEI MODELLI INTERNI

IVASS ha emanato il Provvedimento n. 20, del 3 maggio 2016, recante disposizioni in materia di utilizzo di esperti esterni per ispezioni nei confronti di imprese che hanno ad oggetto modelli interni per il calcolo dei requisiti patrimoniali. L’art. 4 del provvedimento prevede che, in caso di richiesta da parte dell’IVASS di una verifica esterna indipendente avente ad oggetto i modelli interni, le imprese assicuratrici individuino, entro 30 giorni dalla richiesta, gli...

🇮🇹 Riassicurazione, Solvency II

IVASS: CONSULTAZIONE SU SCHEMA DI REGOLAMENTO SU RIASSICURAZIONE PASSIVA E RISCHIO DI SOTTOSCRIZIONE

Il 24 maggio IVASS ha posto in pubblica consultazione uno Schema di Regolamento concernente l’applicazione degli accordi di riassicurazione passiva al sottomodulo del rischio di sottoscrizione per l’assicurazione danni (Formula Standard di Solvency II). Con tale Regolamento si intende dare attuazione alle Linee Guida emanate da EIOPA, che disciplinano gli approcci per la quantificazione dell’effetto di attenuazione del rischio nella v...

🇮🇹 Assicurazione vita, Trasparenza

CONSULTAZIONE CONSOB SULLE INFORMAZIONI-CHIAVE NELLA DISTRIBUZIONE DI PRODOTTI FINANZIARI

Il 9 maggio scorso, la CONSOB ha posto in pubblica consultazione un documento contenente “Principi guida sulle informazioni-chiave da fornire ai clienti al dettaglio nella distribuzione di prodotti finanziari”. Nel documento vengono indicati taluni principi e informazioni-chiave della disclosure, che si ritiene possano contribuire alla più chiara ed efficace rappresentazione alla clientela -  prima del compimento di ogni transaz...

🇮🇹 Reporting

CONSULTAZIONE MEF SU IMPATTO DIRETTIVA INFORMAZIONI NON FINANZIARIE (2014/65/UE)

  Come noto, la direttiva 2014/65/UE introduce l’obbligo, a partire dal 2018,  a carico di certe tipologie di  imprese (fra cui le imprese di assicurazione), di accompagnare al bilancio contabile un rendiconto sulle informazioni non finanziarie relative all’attività esercitata in termini di impatto ambientale, sociale e di governance. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha ora posto in pubblica consultazione un d...

🇩🇪 Regolamentazione

VIGILANZA ASSICURATIVA IN GERMANIA: IN VIGORE LA NUOVA “VERSICHERUNGSAUFSICHTS-GESETZ” (VAG)

  Attraverso un comunicato, l’Autorità tedesca di vigilanza sui servizi finanziari (BAFIN) ha reso noto che la maggior parte dei testi normativi posti alla base della revisione del quadro regolamentare di vigilanza sulle assicurazioni (VAG-Versicherungsaufsichtgesetz)(1) sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale (Bundesgesetzblatt del 21 aprile 2016) e molti di essi sono entrati in vigore il 22 aprile....

🇫🇷 Responsabilità civile

FRANCIA: “LAVORI IN CORSO” SULLA RIFORMA DEL SISTEMA DI RESPONSABILITA’ CIVILE

E’ in corso, in Francia, l’iter di riforma della normativa in materia di responsabilità civile, il cui scopo è quello di integrare e rendere più completo il quadro vigente sulla materia. Nello specifico, il testo (Avant-Projet de Loi) che costituisce la base normativa del progetto di riforma è stato posto in pubblica consultazione fino al 31 luglio 2016. Tra gli effetti auspicati vi è il miglioramento quali...

🇬🇧 Modelli interni, Solvency II

REGNO UNITO: DUE CONSULTAZIONI PRA IN MATERIA DI MODELLI INTERNI

La Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha recentemente posto in pubblica consultazione due Paper in materia di modelli interni. Il primo, pubblicato il 5 maggio, descrive le attese dell’Autorità sul tema delle modifiche da apportare ai modelli interni da parte delle imprese (e eventuale estensione del campo di applicazione). Nello specifico, la bozza in consultazione descrive le attese di PRA prima e durante la...

🇬🇧 Solvency II

STATEMENT PRA SULLE MISURE TRANSITORIE RELATIVE ALLE RISERVE TECNICHE

Dopo un periodo di pubblica consultazione(1), la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato un Supervisory Statement in materia di misure transitorie per le riserve tecniche previste da Solvency II. La Direttiva, come è noto, consente alle imprese assicuratrici di applicare, previa autorizzazione del supervisor, una misura transitoria per il calcolo delle riserve tecniche e d...

🇬🇧 Governance

REGNO UNITO: STATEMENT PRA IN MATERIA DI COMITATI AUDIT

Il 18 maggio scorso, la Prudential Regulation Authorithy (PRA) del Regno Unito ha pubblicato un Policy Statement in materia di requisiti dei Comitati Audit.   Lo Statement contiene un feedback dell’Autorità sui commenti raccolti durante una precedente consultazione ai sensi della rinnovata direttiva europea sullo Statutory Audit. L’allegato 1 dello Statement contiene anche le regole definitive pe...

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE SUL CONSOLIDAMENTO DI PRECEDENTI POSIZIONI DELLA VIGILANZA

Dal 1° aprile 2013 al 15 febbraio 2015, la Prudential Regulatory Authority (PRA) del Regno Unito ha reso note  le sue aspettative su una serie di temi legati a Solvency II  attraverso  lettere o Feedback Statements. L’Autorità, il 15 maggio scorso, ha pubblicato un Consultation Paper che consolida tali precedenti posizioni in un unico documento, in cui sono contenuti i Supervisory Statements su...

🇬🇧 Reporting

REGNO UNITO: OBBLIGHI DI REPORTING PER LE IMPRESE NON SOGGETTE A SOLVENCY II

La Prudential Regulatory Authority (PRA) del Regno Unito ha posto in pubblica consultazione un paper contenente le nuove regole per l’informativa di vigilanza da applicare alle imprese che non sono soggette al regime Solvency II. L’Autorità, in particolare, propone di creare due nuove parti del Rulebook dedicato alle due tipologie di imprese non soggette al nuovo regime di vigilanza: imprese di assicurazi...

🇺🇸 Alluvioni, Calamità naturali

RISCHIO ALLUVIONE E “NFIP INSURANCE PROGRAM”: VENTO DI RIFORMA?

  Alla fine di aprile, il Parlamento statunitense ha approvato i contenuti del Flood Insurance Parity and Modernization Act (H.R.2901), finalizzato a equiparare il trattamento delle coperture del rischio alluvione fornite dal settore assicurativo privato a quelle pubbliche (queste ultime offerte dal National Flood Insurance Program-NFIP). La bozza normativa è ora destinata all’esame del Senato e, in caso di ulteriore approvazione, p...

🇨🇱 Corporate Governance, Vigilanza

CILE: NOVITÀ IN TEMA DI CORPORATE GOVERNANCE, GESTIONE RISCHI E CONTROLLO INTERNO

L’Autorità di vigilanza finanziaria del Cile (SVS) ha recentemente pubblicato un provvedimento (Norma de Carácter General - NCG  n.408) che modifica e integra la preesistente NCG n.309 (del 2011)(1),  introducendo alcune importanti novità nell’impianto regolamentare in materia di corporate governance, gestione dei rischi e controllo interno delle compagnie assicuratrici. Le...

🇮🇳 Corporate Governance, Solvibilità

INDIA: DALLA VIGILANZA (IRDA) NUOVI REQUISITI DI SOLVIBILITA’ E DI GOVERNANCE

L’Autorità di vigilanza indiana sul settore finanziario (IRDAI) ha recentemente pubblicato, sul proprio sito web, nuove norme relative ai requisiti di solvibilità per le imprese assicuratrici differenziati in base alle diverse lines of business esercitate. Per alcuni rami assicurativi l’impresa assicuratrice sarà tenuta al mantenimento di un solvency ratio più alto (auto, responsabilità civile e m...

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

PUBBLICATO MAT INSURANCE REVIEW N. 2, APRILE 2016

E’ stato pubblicato, il n. 2, aprile 2016, della “Marine Aviation & Transport  Insurance Review”, newsletter trimestrale curata da ANIA. L’indice della rivista è il seguente: “Quale futuro per le navi Panamax?”, Paolo LOVATTI;   “An overview on the Superyacht market”, Pierluigi PORTALUPI;   “La...

🇮🇹 Welfare

I GIOVANI E LA PREVIDENZA: UN’INDAGINE ADOC/EU.R.E.S./FORUM ANIA-CONSUMATORI

  ADOC ha recentemente presentato i risultati di un’indagine campionaria sul tema del rapporto tra i giovani e i temi previdenziali. L’iniziativa è stata realizzata da EU.R.E.S. – Ricerche Economiche e Sociali nell’ambito del programma di ricerca “Gli scenari del welfare”, promosso dal Forum ANIA-Consumatori. Un apposito questionario è stato sottoposto a un campione di circa 500 giovani di età compres...

🇮🇹 Polizze legate a mutui

IVASS: PRIMI RISULTATI DELL’INDAGINE SUI COSTI DELLE POLIZZE PPI

IVASS ha pubblicato, Il 12 maggio, i primi risultati dell’indagine sui costi delle polizze abbinate a finanziamenti (PPI-Payment Protection Insurance), avviata il 25 settembre scorso. Dall’analisi è emerso che: i prodotti esaminati sono stati stipulati da 5,9 milioni di assicurati;   77 imprese sono risultate attive nella commercializzazione di prodotti abbinati a mutui e prestiti personali (54 italiane...

🇮🇹 Assicurazione danni, vendita congiunta

IVASS: LE VENDITE CONGIUNTE DI POLIZZE ASSICURATIVE E SERVIZI ENERGETICI E IDRICI

IVASS ha pubblicato, il 10 maggio scorso, i risultati dell’analisi effettuata sulle vendite congiunte di polizze e servizi dell’energia e dell’acqua. Dall’analisi è emerso che: i consumatori in possesso di una polizza abbinata alla bolletta sono 2 milioni; i premi complessivamente raccolti ammontano a 33 milioni di euro (di cui 28,1 milioni nel settore energetico); le richieste di indennizzo rappres...

🇮🇹 Banca, Titoli di Stato

BANCHE E TITOLI DI STATO: UN INTERVENTO DEL GOVERNATORE VISCO

Il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, è intervenuto recentemente - in occasione di un convegno dell’Euro50 Group, sul futuro dei mercati europei dei titoli di Stato -  sul tema del trattamento prudenziale delle esposizioni delle banche al rischio del debito sovrano. Dopo aver ripercorso la storia e sottolineato l’attualità del dibattito, Visco ha illustrato le ragioni sottostanti le due principali opzioni di policy...

🇮🇹 Stabilità finanziaria

REPORT BANKITALIA SULLA STABILITA’ FINANZIARIA: BENE LE ASSICURAZIONI

Banca d’Italia ha pubblicato il primo report semestrale 2016 sulla stabilità finanziaria del nostro Paese, delineando uno scenario caratterizzato da luci e ombre. In un contesto mondiale in cui aumentano i rischi di rallentamento dell’economia, i mercati finanziari  hanno evidenziato - nei primi mesi del 2016 - un calo delle quotazioni azionarie e un aumento della volatilità, in particolare per i titoli bancari. La vola...

🇮🇹 Asset management, Reddito, Risparmio

TRE ARTICOLI DELL’ “ATLANTE” DI PROMETEIA SU REDDITO, RISPARMIO E ASSET MANAGEMENT IN ITALIA

L’ultimo numero della newsletter “L’Atlante” di Prometeia contiene tre interessanti articoli in materia di reddito e risparmio delle famiglie, nonché di servizi di asset management per gli investitori istituzionali. Per quanto riguarda l’evoluzione del reddito, nel periodo 1995-2014 le famiglie italiane hanno vissuto due diverse fasi: una di moderata crescita e una di forte contrazione del loro benessere economico. ...

🇫🇷 Imprese, Investimenti

“PLACEMENT PRIVÉ” IN FRANCIA: EFFICACE SOLUZIONE AI PROBLEMI DI FINANZIAMENTO PER LE PMI?

Il paper pubblicato dall’Università di Orléans è dedicato all’analisi del mercato “Euro-PP”, volto a promuovere l’investimento privato (PP - Placement Privé, o Private Placement) quale soluzione complementare al finanziamento bancario per le piccole/medie imprese francesi (PME – Petites/Moyennes Entreprises) e per le imprese di “dimensione intermedia” (ETI &...

🇫🇷 Assicurazione auto, Tecnologia digitale

FRANCIA: L’ASSICURAZIONE AUTO DEL FUTURO. UN DOSSIER DELLA RIVISTA “RISQUES”

L’assicurazione auto è di fronte a grandi sfide pressoché ovunque nel mondo, determinate in larga parte dall’evoluzione della tecnologia digitale e dall’avvento, in un futuro non lontano, dei veicoli a guida autonoma. La rivista Risques ha dedicato a questo tema, nel suo ultimo fascicolo (n. 105), un approfondimento che analizza i diversi aspetti del fenomeno, con particolare riferimento alla realtà francese: lo sviluppo d...

🇫🇷 Terrorismo

TERRORISMO E ASSICURAZIONE: DOSSIER DELLA RIVISTA “RISQUES”

Quindici anni dopo l’attentato delle Torri Gemelle, il terrorismo di stampo islamico è diventato una realtà quotidiana a livello mondiale. Gli eventi recenti, inoltre, hanno dimostrato che il rischio terrorismo ha mutato natura: oggi il rischio può manifestarsi ovunque, gli attentati possono essere realizzati da persone insospettabili o difficilmente identificabili, vengono utilizzate le tecnologie più moderne. La rivista Risques...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: L’ASSICURAZIONE DEI MOTOVEICOLI NEGLI ULTIMI 20 ANNI

FFSA, la Federazione degli assicuratori francesi, ha pubblicato i dati sull’assicurazione dei motoveicoli (aggiornati al 2014). A fine anno, i motoveicoli in circolazione erano 3,9 milioni, ossia l’8% dell’intero parco veicolare transalpino. Se il loro numero complessivo non ha avuto significative variazioni nell’anno, va detto che negli ultimi 20 esercizi è aumentato di 1,6 volte, con rilevanti differenze fra le classi che lo compongono....

🇩🇪 Sistema finanziario, Stabilità

FMI: LE CONCLUSIONI DELLO STAFF SULLO STATO DELL’ECONOMIA E DELLA FINANZA IN GERMANIA

Il 9 maggio scorso, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha pubblicato le considerazioni conclusive della mission realizzata dal suo Staff  sullo stato dell’economia e del sistema finanziario tedesco. Queste le principali conclusioni: l’economia tedesca rimarrà su un moderato sentiero di crescita nel 2016, in quanto una forte domanda interna sta controbilanciando una domanda estera debole;  ...

🇩🇪 Analisi dei mercati

PRESS CONFERENCE 2016 DELLA VIGILANZA TEDESCA (BAFIN): NUOVO ANNUAL REPORT

Il 10 maggio scorso Felix Hufeld, Presidente dell’Autorità tedesca di vigilanza  finanziaria (BAFIN), ha presentato – nel contesto della consueta, annuale press conference  –  i risultati 2015 dell’attività del settore(1). In particolare, sono stati evidenziati i seguenti aspetti: il basso livello dei tassi di interesse sta creando difficoltà non soltanto&nb...

🇬🇧 Solvibilità

REGNO UNITO: I RISULTATI DELLO STRESS TEST PRA PER L’ASSICURAZIONE DANNI

Alla fine di aprile, la Prudential Regulatory Authority (PRA) del Regno Unito ha diffuso i risultati dello stress test condotto sulle maggiori imprese assicuratrici danni. Sono state 26 le imprese (inclusi i Lloyd’s Syndicates) cui è stato chiesto di condurre cinque test per rischi specifici, al fine di valutare la solidità del mercato e il grado di copertura riassicurativa. I test hanno riguard...

🇪🇺 Solvibilità

FITCH: L’IMPATTO DI UNA RIDUZIONE DELL’UFR E’ MAGGIORE PER LE IMPRESE VITA TEDESCHE E OLANDESI

Gli assicuratori vita olandesi sono destinati a subire il maggior impatto sui solvency ratio in conseguenza di un’eventuale riduzione dell’UFR (Ultimate Foreward Rate), il tasso di riferimento utilizzato nell’estrapolazione delle curve dei tassi ai fini del calcolo delle riserve tecniche, mentre le imprese tedesche subiranno il maggiore impatto sulla nuova produzione. Questo è quanto afferma Fitch Ratings, in un report...

🇪🇺 Innovazione digitale

LA RIVOLUZIONE DIGITALE NEL SETTORE ASSICURATIVO E BANCARIO DAL PUNTO DI VISTA DEI CLIENTI

Fujitsu -  società giapponese che opera nel settore dell’information technology - ha pubblicato i risultati di un sondaggio(1) sui comportamenti dei clienti europei di servizi finanziari, bancari e assicurativi alla luce delle innovazioni introdotte dalla rivoluzione digitale e dalla diffusione, sempre più estesa, dei social network. Emerge, in linea generale, una crescente propensione a uti...

🇺🇸 Vigilanza

STATI UNITI: LA VIGILANZA ASSICURATIVA E IL RUOLO DELLA FEDERAL RESERVE

Daniel K. Tarullo (Member  del Board of Governors della Federal Reserve statunitense) ha effettuato, il 20 maggio scorso, un intervento all’International Insurance Forum organizzato da NAIC(1), in cui ha affrontato il tema della regolamentazione e della vigilanza sulle imprese assicuratrici statunitensi di maggiore dimensione. Tarullo ha affermato che, a breve, la Federal Reserve ...

🇺🇸 ORSA, Reporting, Solvibilità

STATI UNITI: IL “PROGETTO ORSA” ENTRA NELLA FASE DI OPERATIVITA’ (NAIC/CIPR NEWSLETTER)

I temi “caldi” della corretta valutazione del rischio, della sua gestione efficiente ed integrata (Enterprise Risk Management - ERM) e del relativo reporting continuano a richiamare l’attenzione su uno strumento valutativo quale è l’Own Risk Solvency Assesment (ORSA), il cui concetto di base è quello di proiettare nel futuro la situazione finanziaria di un’impresa e di valutarne la sostenibilità nell&rsq...

🇺🇸 Welfare

STATI UNITI: CASA E SALUTE RAPPRESENTANO PIÙ DEL 50% DELLE SPESE DEGLI ANZIANI

Negli Stati Uniti sono stati recentemente pubblicati – a cura del Bureau of Labor Statistics (BLS) – alcuni dati relativi a caratteristiche e tendenze della spesa dei “Seniors”, considerando in particolare la fascia di popolazione ancora attiva (55-64 anni) e quella già in quiescenza (over-75)(1). L’importanza di questo tipo di valutazioni - soprattutto ai fini della misurazione ...

🇨🇦 Calamità naturali, Incendio

I DANNI DEI RECENTI INCENDI IN CANADA (FORT MCMURRAY). PRIME STIME DI AIR WORLDWIDE

La società di risk modeling AIR Worldwide ha pubblicato alcune valutazioni relative all’impatto economico e assicurativo dei danni conseguenti agli incendi che in Canada (Fort McMurray) hanno devastato, nel corso del mese di maggio, circa 600.000 acri di terreno (corrispondenti a poco meno di 250.000 ettari). Si è trattato, in buona parte, di superficie boschiva, ma il pericolo di espansione degli incendi, in conseguenza del forte vento, ha costretto...

🇧🇷 Assicurazione auto

BRASILE: IN VIGORE L’ASSICURAZIONE AUTO “LOW COST”

Lo scorso 30 marzo, il Consiglio Nazionale delle assicurazioni private (CNSP)(*) ha approvato il Regolamento attuativo riguardante l’assicurazione auto “popolare”, ossia una forma di assicurazione a basso costo per i danni da collisione fra veicoli. L’iniziativa prende le mosse dalla legge 12.977 del maggio 2014, con la quale il Governo brasiliano ha disciplinato la commercializzazione di parti di ricambio tra...

🇷🇼 Analisi dei mercati

RUANDA: IL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2014-15

Il recente report della Banca centrale del Ruanda dedica una breve sezione all’andamento del mercato assicurativo nell’esercizio compreso tra luglio 2014 e giugno 2015. Il contesto economico/finanziario del Paese è stato caratterizzato da una fase di crescita, sintetizzabile in un deciso aumento del PIL (+7,2% nell’esercizio considerato), e da bassi livelli di inflazione. In questo quadro, il settore assicurativo ha confermat...

🌎 Assicurazione auto, Innovazione, Tecnologia

“CONNECTED CARS ECOSYSTEMS”: COME CAMBIA L’ASSICURAZIONE AUTO NELL’ERA DIGITALE (MCKINSEY)

Gli Autori evidenziano come le imprese assicuratrici possano offrire prodotti e servizi migliori grazie all’investimento in tecnologie innovative e creando, allo scopo, utili partnership con i soggetti attivi nello sviluppo dei veicoli a guida autonoma (smart-cars / connected-cars technologies). Le nuove tecnologie stanno permettendo, nell’industria automobilistica, la realizzazione di applicativi in grado di rispondere alla domanda di sicu...

🌎 Analisi dei mercati

I MERCATI EMERGENTI ASIATICI GUIDERANNO LA CRESCITA DELL’ASSICURAZIONE: MUNICH RE

Secondo un recente  report  di Munich Re, i mercati emergenti dell’Asia continueranno a guidare, nel prossimo biennio, la crescita del settore assicurativo. Quest'anno e il prossimo, il volume dei premi nel ramo vita registrerà in Asia una crescita a due cifre, mentre inferiori saranno i tassi di sviluppo delle assicurazioni danni. A livello mondiale, il settore assicurativo crescerà di circa il 4% (3% al netto della infl...

🌎 Invecchiamento, Welfare

58 SFUMATURE DI GRIGIO: L’IMPATTO DELL’INVECCHIAMENTO DELLA POPOLAZIONE SULLE FINANZE PUBBLICHE

“58 sfumature di grigio”: questo è il titolo del report dedicato agli effetti dell’invecchiamento della popolazione sullo sviluppo economico e la sostenibilità dei bilanci e del debito pubblico, pubblicato recentemente dall’agenzia di rating Standard and Poor’s. Secondo S&P, le riforme strutturali recentemente adottate in molti Paesi aiuteranno a contenere, nei prossimi anni, la spesa connessa al...

🌎 Fondi pensione

STATE STREET: INDAGINE SULLE NUOVE STRATEGIE DEI FONDI PENSIONE

State Street Corporation(1)  ha recentemente pubblicato i risultati di un’indagine (svolta fra 400 pensions funds professionals di 20 paesi, tra ottobre e novembre 2015) sulle strategie perseguite dai fondi pensione per migliorare i risultati di lungo termine nell’attuale, difficile contesto economico-finanziario, caratterizzato da bassi tassi di interesse, volatilità elevata, aspettative di vita in aumento. Q...

🌎 Pandemia

BANCA MONDIALE: ISTITUITA UNA NUOVA “PANDEMIC EMERGENCY FACILITY” (PEF)

In un recente comunicato, la Banca Mondiale ha sottolineato come il rischio pandemico costituisca una seria minaccia alla difesa della salute, una grave causa di destabilizzazione sociale e di pericolo per la sicurezza economica su scala globale. Tuttavia, ha evidenziato anche come le conseguenze di una pandemia possano essere contenute da efficaci tecniche di prevenzione del rischio e da misure finalizzate a diminuire l’attuale, consistente sottoassicurazione. Con riguard...