Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Marzo 2016 - N°149

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Assicurazione, Bassi tassi di interesse, Sviluppo Economico

L’IMPATTO DEI BASSI TASSI DI INTERESSE SUL SETTORE ASSICURATIVO E SUL SUO RUOLO ECONOMICO: GENEVA ASSOCIATION

Uno scenario prolungato di tassi di interesse estremamente bassi, in alcuni casi addirittura negativi, è un evento mai sperimentato in precedenza. L’eccezionalità dello scenario impone sfide nuove a tutti gli operatori economici, ma soprattutto agli assicuratori vita, i cui modelli tradizionali di business devono essere adattati alle nuove condizioni macroeconomiche e finanziarie. Un recente Report dell’Associazione di Ginevra fa il punto sulle implicazioni dei bassi tassi di interesse per l’attività assicurativa, evidenziando - in particolare - le conseguenze sul ruolo economico e sociale svolto dalle imprese di assicurazione come investitori istituzionali di lungo termine e operatori primari nel settore della previdenza.

Sia nei Paesi avanzati sia in quelli emergenti, i tassi di interesse nominali e reali sono da diversi anni in calo e hanno ormai raggiunto livelli mai registrati in precedenza. Vi sono molteplici fattori alla radice di questa tendenza, dalle misure non convenzionali di politica monetaria alle iniziative assunte dai Governi per contrastare gli effetti della crisi finanziaria globale. Probabilmente, da questo scenario  nessun settore economico ha subito un...

🇪🇺 Assicurazione vita, Trasparenza

LA REGOLAMENTAZIONE EUROPEA DEI PRODOTTI FINANZIARI “PREASSEMBLATI” (PRIIPs): OBIETTIVI, CRITICITÀ, SFIDE

La normative europea sui documenti informativi “chiave” per i prodotti di investimento e assicurativi preassemblati (PRIIPs) si prefigge di risolvere due importanti criticità nel campo della tutela degli investitori “retail”, criticità connesse al fatto che: gli investitori, in genere, non leggono e comunque non comprendono un’informazione tecnica ampia e dettagliata;   difficilmente gli i...

🇪🇺 Infrastrutture, Solvency II

L’IMPATTO DELLE INIZIATIVE EUROPEE A SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI: LA PROSPETTIVA DELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA

Di fronte alla necessità, sempre più forte, di finanziamento di progetti infrastrutturali e al rischio di una diminuzione delle capacità competitive dell’area economica europea, la Commissione UE da tempo si propone di incentivare gli investimenti privati e istituzionali verso i progetti in questione, considerando in particolare il ruolo che, in proposito, possono svolgere le imprese di assicurazione e i fondi pensione. Nel contempo, l’attuale sc...

🌎 Investitori istituzionali

GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI SONO PROCICLICI? BANCHE, FONDI COMUNI, ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE A CONFRONTO

Nel Paper, l’Autore analizza le caratteristiche di ciclicità dei comportamenti di investimento di banche, fondi comuni, imprese di assicurazione e fondi pensione. Per verificare se le istituzioni finanziarie in questione hanno un effetto prociclico o, al contrario, stabilizzante sui mercati finanziari, utilizza una banca dati sui singoli titoli fornita dalla Deutsche Bundesbank per un periodo che va dal 2005 alla fine del 2014. Per ogni singolo tit...

🇪🇺 Assicurazione vita, Prodotti

L’IMPATTO DELLA PRESENZA DI GARANZIE FINANZIARIE SUI RENDIMENTI DEI PRODOTTI DI RISPARMIO PREVIDENZIALE

  La presenza di garanzie di tipo finanziario è spesso considerata la caratteristica chiave dei prodotti di risparmio previdenziale, ma la loro offerta può risultare molto costosa, specie in uno scenario – come quello attuale – di bassi tassi di interesse. Nell’articolo, l’Autore affronta il tema dell’onerosità dei principali tipi di garanzie finanziarie, intesa come elemento che nel tempo riduce  la per...

🇪🇺 Curva risk-free, Estrapolazione, Solvency II

CRITICITÀ DEL METODO SMITH-WILSON PER IL CALCOLO DELLE CURVE DEI TASSI RISK-FREE IN SOLVENCY II

Nel presente Paper, gli Autori si prefiggono di analizzare diversi aspetti della metodologia prevista dal regime Solvency II per il calcolo delle curve per scadenza dei tassi di interesse privi di rischio, il cosiddetto metodo Smith-Wilson. Si tratta di un metodo di interpolazione ed estrapolazione basato su una procedura di “curve fitting” applicata ai prezzi dei bond. In particolare, gli Autori concentrano l&r...

🌎 Mortalità, Rischio di mercato

RISCHI DI MORTALITÀ E RISCHI DI MERCATO: QUALE CORRELAZIONE?

Uno dei rischi più importanti che un’impresa di assicurazione vita deve fronteggiare è il rischio di mortalità. In presenza di eventi catastrofali, come una pandemia, l’impresa assicuratrice dovrà smobilizzare i propri attivi - presumibilmente investiti in mercati finanziari -, per far fronte alle liquidazioni necessarie. In tale circostanza, diventa cruciale capire l’eventuale correlazione esistente fra lo shock di mortalità e ...

🌎 Capitale, Gestione, Riassicurazione

MODELLI PER LA DETERMINAZIONE DEL CAPITALE RICHIESTO E DELLE STRATEGIE DI INVESTIMENTO E DI RIASSICURAZIONE DI UN’IMPRESA DANNI

Nel Paper, gli Autori illustrano modelli quantitativi integrati per definire le scelte ottimali di un’impresa di assicurazione danni in tema di capitale richiesto, strategie di investimento e politiche riassicurative. Viene effettuata un’analisi tramite simulazioni, utilizzando criteri basati sui regimi regolamentari Solvency II, Swiss Solvency Test e US Risk-Based Capital. I risultati mostrano che la riassicurazione pu&...

UE

🇪🇺 Stress test, Vigilanza

EIOPA: PUBBLICATO IL CALENDARIO PER LO SVOLGIMENTO DELLO STRESS TEST 2016

EIOPA ha pubblicato, sul proprio sito, il calendario per lo svolgimento dello Stress Test 2016 per l’industria assicurativa europea. L’esercizio pone l’attenzione sulla valutazione delle vulnerabilità del settore rispetto a un insieme combinato di scenari avversi in termini di rischi di mercato. Sarà basato – afferma l’Autorità europea – su un campione di imprese assicuratrici individuali più vulnerabili in...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

LA COMMISSIONE UE PUBBLICA UN REGOLAMENTO CON LE INFORMAZIONI TECNICHE SULLE CURVE RISK-FREE

Nella Gazzetta Ufficiale UE del 9 febbraio scorso è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2016/165 della Commissione, del 5 febbraio 2016, recante informazioni tecniche necessarie per il calcolo delle riserve tecniche e dei fondi propri secondo le regole di Solvency II. In particolare, il Regolamento riporta, per ciascuna valuta considerata: le pertinenti strutture per scadenza dei tassi privi di rischio (risk-free);...

🇪🇺 Curva risk-free, Solvency II

CURVA RISK-FREE: EIOPA PUBBLICA I DATI DI FINE GENNAIO E L’AGGIORNAMENTO DEI RELATIVI CODICI

Il 5 febbraio EIOPA ha pubblicato, come ogni mese, i dati relativi alle curve risk-free e ai relativi aggiustamenti che le imprese assicuratrici europee devono utilizzare per valutare le riserve tecniche  ai fini di vigilanza (il riferimento è a fine gennaio 2016). Con l’occasione, EIOPA ha anche effettuato due aggiornamenti, da tempo programmati in vista dell’entrata in vigore di Solvency II. Il primo aggiornamento riguarda i...

🇪🇺 Atti Delegati, Infrastrutture, Solvency II

ATTI DELEGATI SOLVENCY II: LETTERA DEL PARLAMENTO UE SULLE PROPOSTE DI MODIFICA E RISPOSTA DELLA COMMISSIONE

Come è noto, il 30 settembre scorso la Commissione europea  - nell’ambito del Piano d’azione per la Capital Market Union (CMU) -  ha presentato alcune proposte di modifica della regolamentazione delegata Solvency II, in particolare per quanto riguarda il trattamento degli investimenti in infrastrutture e l’applicazione delle misure transitorie per gli investimenti in titoli azionari (1). L’ite...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

9 MARZO 2016, FRANCOFORTE: WORKSHOP EIOPA SU PUBLIC DISCLOSURE SOLVENCY II

  EIOPA ha organizzato,  il 9 marzo a Francoforte, un workshop sul tema della public disclosure  Solvency II. Una delle sfide maggiori legate all’attuazione del nuovo regime di vigilanza prudenziale è quella di una corretta valutazione e interpretazione della posizione finanziaria delle imprese di assicurazione. Uno dei principi fondamentali di Solvency II, in effetti, è l’informat...

🇪🇺 Solvency II

EVENTO EIOPA “SOLVENCY II”: READY, STEADY, GO” - FRANCOFORTE, 10 MARZO 2016

EIOPA ha organizzato a Francoforte, il 10 marzo 2016, un evento pubblico dedicato a Solvency II. L’obiettivo dell’iniziativa, dopo l’entrata in vigore di Solvency II, è quello di uno scambio di opinioni fra vigilanza e imprese sui primi mesi di applicazione del nuovo regime di vigilanza prudenziale. EIOPA, in particolare, intende presentare la propria posizione su temi quali: la vigilanza; la stabilità fi...

🇪🇺 Infrastrutture, Solvency II

EIOPA: IL CALENDARIO 2016 PER I LAVORI SULLE “INFRASTRUCTURE CORPORATES”

EIOPA ha reso noto il calendario dei lavori che saranno svolti nel 2016 sul tema delle infrastructure corporates, ossia le società che si occupano della gestione di infrastrutture. Come è noto, la Commissione UE ha chiesto all’Autorità europea, il 14 ottobre scorso, un parere tecnico relativamente al trattamento di questo tipo di investimenti nell’ambito di Solvency II(1). A seguito di quel...

🇪🇺 Auditing, Vigilanza

CONSULTAZIONE EIOPA SU LINEE GUIDA SUL DIALOGO TRA SUPERVISORS E AUDITORS DI BILANCIO

EIOPA ha pubblicato, lo scorso 3 febbraio, un Consultation Paper contenente la proposta di alcune Linee Guida volte a facilitare il dialogo tra le Autorità di vigilanza assicurativa e le società di revisione incaricate della certificazione dei bilanci delle imprese vigilate. L’obiettivo delle Linee Guida è quello di definire un approccio efficiente, coerente e proporzionato nel dialogo che intercorre regolarmente fra supervisors e ...

🇪🇺 Gruppi, Vigilanza

EIOPA: LISTA DI GRUPPI ASSICURATIVI PER I QUALI E’ ISTITUITO UN “COLLEGE OF SUPERVISORS”

Il 29 gennaio scorso, EIOPA ha pubblicato la lista di gruppi assicurativi europei per i quali è stato istituito un “College of Supervisors”. La lista, aggiornata al 30 novembre 2015(1), comprende 102 gruppi aventi sede e attività nei Paesi dello Spazio Economico Europeo (SEE) e in Svizzera. Per ogni gruppo è riportata la denominazione, l’indicazione del Paese del Group Supervisor e de...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA: ANNUAL WORK PROGRAMME 2016

Il 16 febbraio EIOPA ha presentato il programma di lavoro per il 2016. Il documento definisce, innanzitutto, gli obiettivi prioritari dell’attività da svolgere nel corrente anno: garantire trasparenza, semplicità, accessibilità ed equità nel mercato interno per i consumatori;   sviluppare una regolamentazione prudente a supporto del mercato europeo;   migliorare la qua...

🇪🇺 Distribuzione assicurativa

E’ IN GAZZETTA UFFICIALE EUROPEA LA DIRETTIVA SULLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA (IDD)

Il 2 febbraio 2016  è stata pubblicata, nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, la “Insurance Distribution Directive” (IDD), che abroga (e riformula) il testo della precedente Direttiva 2002/92/CE  sull’intermediazione assicurativa e stabilisce, pertanto, nuove norme in materia(1). La “IDD Directive” enterà in vigore il 22 febbraio 2016. Da ciò consegue che: ...

🇪🇺 Previdenza complementare

EIOPA: CONSULTAZIONE SU UNA BOZZA DI PARERE SUI PRODOTTI PENSIONISTICI INDIVIDUALI (PPP)

EIOPA ha avviato, il 1° febbraio, una pubblica consultazione su una bozza di parere relativo alla creazione di un mercato unico europeo dei prodotti pensionistici individuali (Personal Pensions Products – PPP). Il Consultation Paper in questione contiene anche il parere finale di EIOPA sulla fattibilità di un regime specifico per un prodotto pensionistico individuale “paneuropeo” (Pan-European Personal Pension Product-PEPP)...

🇪🇺 Condotta di mercato, Vigilanza

REPORT EIOPA SULLA METODOLOGIA DI DEFINIZIONE DEI “RETAIL RISK INDICATORS”

Il 15 febbraio EIOPA ha pubblicato un Report sulla metodologia per la definizione di “Retail Risk Indicators”, ossia una serie di indici e di misure volte a identificare possibili rischi per i consumatori in conseguenza di condotte di mercato non eque da parte di imprese di assicurazione e intermediari assicurativi. Il Report rappresenta il primo passo nell’attuazione della strategia EIOPA per la definizione di un framework c...

🇪🇺 Banca, Stress test

EBA PUBBLICA METODOLOGIA E SCENARI DELLO STRESS TEST 2016 PER LE BANCHE EUROPEE

Il 24 febbraio, la European Banking Authority (EBA) ha pubblicato la metodologia e gli scenari macroeconomici per lo stress test che le banche europee devono svolgere nel 2016. Sono chiamate a partecipare all’esercizio 51 banche, rappresentanti il 70% circa del totale degli assets delle aziende di credito del Continente. I risultati saranno pubblicati da EBA all’inizio del 3° trimestre del corrente anno e riguarderanno la posizione de...

🇪🇺 Servizi finanziari

LETTERA CONGIUNTA EBA/EIOPA/ESMA SUL CROSS-SELLING DI PRODOTTI FINANZIARI

Il 26 gennaio le tre Autorità europee di vigilanza finanziaria (EBA, EIOPA ed ESMA) hanno inviato una lettera congiunta al Commissario europeo Jonathan Hill sul tema del cross-selling di prodotti finanziari nell’UE. Nella lettera, le Autorità esprimono la loro preoccupazione sulle incoerenze che l’attuale normativa di settore - applicabile alle banche, alle assicurazioni e alle società di investimento - presenta sul punto in que...

🇪🇺 Investimenti, Sviluppo sostenibile

CONSULTAZIONE DELLA COMMISSIONE UE SU INVESTIMENTI SOSTENIBILI E DI LUNGO TERMINE

Nello scorso mese di dicembre, la Commissione europea ha avviato una pubblica consultazione in tema di “investimenti di lungo termine che presentino caratteristiche di sostenibilità” (long-term and sustainable investments), al fine di valutare – sul tema in questione – lo stato dell’arte nei Paesi membri dell’Unione. Sul punto, infatti, la Commissione pone in evidenza che l’approccio nei confronti degli investimenti ha una n...

🇪🇺 Funzione attuariale, Solvency II

DAGLI ATTUARI EUROPEI, UN NUOVO STANDARD SUI REPORT DELLA FUNZIONE ATTUARIALE IN SOLVENCY II

L’Associazione degli attuari europei (AEE-Actuarial Association of Europe) ha recentemente pubblicato un nuovo standard di pratica professionale,  relativo al reporting della funzione attuariale secondo le regole di Solvency II. L’iniziativa, che si colloca nel più ampio programma di creazione e conversione di standard attuariali europei, riguarda nello specifico la stesura del report della funzione attuariale ...

Statistiche

🇮🇹 Assicurazione vita

ANIA: STATISTICHE SULLA NUOVA PRODUZIONE VITA NEL 2015

ANIA ha pubblicato il Report relativo all’andamento della nuova produzione vita nel 2015. Lo scorso anno, la nuova produzione di polizze individuali e collettive sulla vita delle imprese italiane ed extra-U.E., comprensiva dei premi unici aggiuntivi, ha raggiunto i 99,6 miliardi di euro di premi (l’importo più alto mai rilevato), in aumento del 5,8% rispetto all’anno precedente. I nuovi premi delle sole polizze individuali sono ammontati...

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS: I DATI SUL GRADO DI APERTURA ALL’ESTERO DEL MERCATO ASSICURATIVO ITALIANO (2014)

IVASS ha pubblicato sul proprio sito, il 10 febbraio scorso, le statistiche 2014 sui “Premi del lavoro diretto e indiretto acquisiti dalle imprese italiane all’estero e dalle società estere controllate”. Nel 2014 i premi raccolti sul mercato italiano ammontavano a 173 miliardi, di cui 133 nel ramo vita (77%) e 39 miliardi nel ramo danni. La crescita rispetto al 2013 è stata superiore a +22%, interamente concentrata (+31%) nel ramo vita....

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto, Prezzi

IVASS: I PREZZI DELLA R.C. AUTO NEL 3° TRIMESTTRE 2015 (INDAGINE IPER)

Il 1° febbraio scorso, IVASS ha pubblicato il bollettino statistico con le informazioni dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi della r.c. auto nel 3° trimestre 2015. I principali risultati dell’indagine sono i seguenti: il  premio  medio  per  la  garanzia  r.c. auto  nel  terzo  trimestre  2015  è  pari  a  452  euro. La  variazione  su...

🇮🇹 Casse previdenziali, Investimenti

COVIP: QUADRO DI SINTESI SULLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DELLE CASSE PROFESSIONALI

  La COVIP ha pubblicato, sul proprio sito, un documento che illustra i dati relativi al patrimonio delle Casse professionali al 31 dicembre 2014. A fine 2014, le attività totali detenute dalle Casse ammontavano, a valori di mercato, a 71,9 miliardi di euro, in aumento di 6,3 miliardi di euro rispetto al 2013 (+9,6%). La componente real estate, considerando sia gli investimenti diretti sia quelli indiretti effettuati tramite fondi immob...

🇪🇸 Analisi dei mercati

SPAGNA: I PRIMI DATI ASSICURATIVI PER IL 2015

L’Associazione delle compagnie assicuratrici spagnole (UNESPA) ha diffuso i primi dati sull’andamento del settore nel 2015. La raccolta premi stimata si attesta a 56,8 miliardi di euro, in aumento del 2,06% rispetto al 2014. Il 55% del totale è stato realizzato dalle coperture danni, che hanno registrato un incremento su base annua del 2,4%. Tale risultato è stato favorito dal buon andamento della raccolta auto, che ha finalmente invertito un tr...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: NEL 2015 IN FORTE CALO LA PRODUZIONE VITA (-17%), IN CRESCITA I RAMI DANNI (+3,7%)

L’Associazione portoghese delle imprese assicuratrici (APS) ha recentemente pubblicato sul web un documento contenente i principali dati sull’andamento del settore nell’esercizio 2015(1). Nel periodo considerato, la raccolta premi è stata pari a 12,7 miliardi di euro (1.200 euro di spesa assicurativa procapite), il 7,2% del PIL. Il dato risulta in decisa contrazione rispetto al 2014 (-11,4%),...

🇳🇱 Analisi dei mercati

OLANDA: L’ASSICURAZIONE IN CIFRE 2015

L’Associazione delle compagnie assicuratrici olandesi (VVV) ha pubblicato un documento statistico contenente i dati principali del mercato delle assicurazioni nei Paesi Bassi. Il documento rappresenta un utile complemento del rapporto annuale pubblicato, in genere, solo in lingua olandese(1). Tra i dati riportati nel documento: il livello di soddisfazione degli assicurati, l’immagine delle imprese di assicura...

🇮🇪 Analisi dei mercati

IRLANDA: L’ASSICURAZIONE AUTO IN UN REPORT DELLA BANCA CENTRALE

La Banca centrale irlandese, in qualità di Autorità di vigilanza finanziaria, ha pubblicato un report statistico relativo all’andamento dell’assicurazione auto nel 2013. Il report si basa su dati forniti dall’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici (Insurance Ireland), rappresentativi del 99,3% del mercato complessivo. Le principali indicazioni desumibili dal documento sono le seguenti: ...

🇨🇭 Analisi dei mercati

UN 2015 ALL’INSEGNA DELLA STAGNAZIONE PER LE ASSICURAZIONI IN SVIZZERA

L'Associazione svizzera delle imprese di assicurazione (ASA-SVV) ha recentemente pubblicato i dati sull’andamento del settore assicurativo nel 2015(1). Le assicurazioni  - che rappresentano più del 43% del settore finanziario elvetico e impiegano una forza lavoro di quasi 50.000 dipendenti  – hanno creato valore per 26,1 miliardi di franchi (il 4,2% del PIL nazionale) e hanno consolida...

🇱🇮 Analisi dei mercati

LIECHTENSTEIN: IL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2014

L’Autorità di vigilanza finanziaria (FMA) e l’Associazione delle compagnie assicuratrici del Liechtenstein (LVV) hanno pubblicato i dati sull’andamento del settore assicurativo nel 2014(1). La raccolta premi è rimasta pressoché invariata rispetto al 2013,  a 3,5 miliardi di franchi svizzeri (3,2 miliardi di euro). Il comparto vita ha inciso per il 68% sulla raccolta totale; il danni si è mantenuto in ...

🇲🇩 Analisi dei mercati

MOLDAVIA: I DATI SUL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2014

  L'andamento del mercato finanziario moldavo è illustrato nel recente rapporto edito dall’Autorità di vigilanza di settore (CNPF). Per quanto attiene al comparto assicurativo, la raccolta premi lorda ha raggiunto 1,2 miliardi di Lei moldavi (53 milioni di euro), in lieve crescita rispetto al 2014 (+0,4%). I rami danni hanno mantenuto la prevalenza della raccolta (93,3%), anche se ha subito – in valori assoluti &n...

🇺🇸 Assicurazione danni

NAIC: REPORT SULLA REDDITIVITÀ DELLE ASSICURAZIONI PROPERTY & CASUALTY NEGLI STATI UNITI NEL 2014

  NAIC, l’organismo federale che rappresenta le autorità statali di vigilanza sul settore assicurativo negli Stati Uniti, ha recentemente pubblicato un report contenente i dati sull’andamento economico del settore Property e Casualty, suddiviso per ramo assicurativo e per Stato di attività. Le statistiche raccolgono le principali variabili relative all’andamento economico e finanziario di ogni ramo, tra cui la rac...

🇺🇸 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

USA: RAPPORTO ACLI SULL’ASSICURAZIONE VITA NEL 2014

ACLI, l’Associazione fra le compagnie assicuratrici vita statunitensi, ha pubblicato l’edizione 2015 del Fact Book, in cui sono descritte le tendenze del mercato assicurativo vita nel 2014(1). Il settore ha registrato una raccolta complessiva di 658 miliardi di dollari (608 miliardi di euro), in aumento dell’11% rispetto al 2013. Il valore include i premi derivanti dalle coperture vita, sanitarie e di rendita. ...

🇧🇷 Analisi dei mercati

BRASILE: NEL 2014 RALLENTA LA CRESCITA ASSICURATIVA

L’andamento del mercato assicurativo brasiliano è diffusamente descritto in due recenti rapporti editi dalla Confederazione delle imprese assicuratrici (CNseg) e dall’Autorità di vigilanza di settore (SUSEP) (1). Nel 2014, la raccolta premi ha raggiunto i 327 miliardi di Real in termini nominali (73 miliardi di euro), in aumento del 12,1% rispetto al 2013. L'aumento più rilevante è stato ...

🇰🇾 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO DELLE ISOLE CAYMAN NEL 2013-2014

Il settore assicurativo delle Isole Cayman è strutturato in due macro-settori: il mercato nazionale (caratterizzato da coperture per rischi locali)  e il mercato internazionale, che fornisce coperture per rischi esteri da parte di compagnie localizzate nel Paese. Il settore delle coperture internazionali è dominato da compagnie captive. Al 30 giugno 2014 si contavano 764 compagnie attive, con una raccolta di 12,3 miliardi di dollari a...

🇭🇰 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO DI HONG KONG NEL 2014

L’Associazione delle compagnie assicuratrici di Hong Kong (HKFI) ha pubblicato il rapporto sull’attività svolta e sull’andamento del mercato nel 2014(1). La raccolta premi complessiva nel 2014 è aumentata del 13,4%, portandosi a 329,7 miliardi di dollari di Hong Kong (39,3 miliardi di euro). I premi lordi danni sono ammontati a 43,9 miliardi di dollari (5,2 miliardi di euro), il 4,2% in più rispetto al...

🇮🇳 Analisi dei mercati

INDIA: LE ASSICURAZIONI DANNI NEL 2014-15. RACCOLTA A GONFIE VELE MA REDDITIVITÀ TECNICA A PICCO

Il recente rapporto sull’andamento del mercato assicurativo danni indiano, edito dall’Associazione delle compagnie assicuratrici (GIC), testimonia una continua crescita del fatturato, evidenziando nel contempo ulteriori potenzialità di sviluppo. Nell’ultimo esercizio  - quello compreso tra aprile 2014 e marzo 2015 -  la raccolta lorda diretta nazionale ha sfiorato la cifra di 84.700 crore (847 miliardi di rupie, ovvero 11,4 miliardi di euro). Q...

🇲🇻 Analisi dei mercati

MALDIVE: DATI 2014 SUL SETTORE ASSICURATIVO

Il rapporto sull’andamento del mercato finanziario delle Maldive nel 2014, edito dall’Autorità di vigilanza (MMA), dedica un breve approfondimento alla situazione del settore assicurativo. Il 2014 ha dato segnali particolarmente positivi per il business. L’Autorità sottolinea il positivo andamento di due indicatori fondamentali,  quali la densità e la penetrazione assicurativa. Il primo indicatore è dato dal premio lordo...

🇴🇲 Analisi dei mercati

OMAN: I DATI ASSICURATIVI 2014 NELL’ANNO DEL DEBUTTO DEL TAKAFUL

CMA, l’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario del Sultanato dell’Oman, ha pubblicato il rapporto sull’andamento del settore assicurativo nazionale nel 2014 (1). La raccolta premi lorda diretta si è attestata a 396,5 milioni di rial omaniti (945 milioni di euro), in aumento del 10%. La composizione del portafoglio è rimasta invariata, con la netta prevalenza del comparto danni (89,5%). Il 73% della raccolta...

🇮🇷 Analisi dei mercati

IRAN: L’ANDAMENTO DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2013-14

Il settore assicurativo iraniano continua ad attraversare una fase di espansione, accompagnata da una forte accelerazione negli oneri per sinistri e prestazioni, con conseguente erosione della redditività tecnica. È questa, in estrema sintesi, l’evoluzione rilevata nell’anno 1392 del calendario persiano (dal 21 marzo 2013 al 20 marzo 2014) e descritta nel rapporto dell’Autorità di vigilanza assicurativa (Central Insurance) (1)...

🇲🇦 Analisi dei mercati

MAROCCO: LA RACCOLTA ASSICURATIVA NEL 2014

La Federazione delle compagnie assicuratrici e riassicuratrici del Marocco (FMSAR) ha pubblicato i dati sull’andamento della raccolta nel 2014 (1). I premi emessi sono ammontati a 28,4 miliardi di dirham (2,6 miliardi di euro), in aumento del 6,3% rispetto al 2013. La composizione della raccolta ha visto confermata la prevalenza del comparto danni, con un peso del 67% sul totale (pari a 19 miliardi di dirham, cioè 1,8 mil...

🇸🇳 Analisi dei mercati

SENEGAL: NEL 2014 CONTINUA LA CRESCITA DELLA RACCOLTA ASSICURATIVA

L’Associazione delle compagnie assicuratrici del Senegal (FSSA) ha pubblicato alcuni dati relativi all’andamento del mercato assicurativo nazionale nel 2014. Nel comparto danni la raccolta diretta – esclusa la riassicurazione – è stata pari a 76,1 miliardi di franchi CFA (116 milioni di euro), per un aumento annuo del 6%. Si tratta della variazione annua più alta degli ultimi 4 esercizi, per un comparto che dal 1999 non cessa di cre...

🇹🇿 Analisi dei mercati

TANZANIA: L’ANDAMENTO DEL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2014

  L’Autorità di vigilanza della Tanzania (TIRA) ha presentato il rapporto con i dati del mercato nel 2014(1). La raccolta premi lorda è cresciuta nell’anno del 17%, per un totale di 554,4 miliardi di scellini tanzaniani (233 milioni di euro). Il peso del settore assicurativo sul PIL si è attestato allo 0,7%, in lieve aumento rispetto allo 0,67% del 2013. Il comparto danni – c...

🇲🇺 Analisi dei mercati

MAURITIUS: 2014 DI CRESCITA ANCHE PER IL SETTORE ASSICURATIVO

L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario di Mauritius (FSC) ha pubblicato il rapporto sull’andamento del settore nel 2014(1). L’intero comparto finanziario è stato caratterizzato da una fase espansiva, che si è tradotta in incrementi negli asset, nei proventi e nella redditività complessiva. In relazione al settore assicurativo, il rapporto mette in evidenza la performance tecnic...

Normativa

🇮🇹 Assicurazione vita, Prodotti multiramo

IVASS: COMUNICATO STAMPA SULLE POLIZZE VITA MULTIRAMO

Il 4 febbraio IVASS, a margine di un incontro con alcune associazioni dei consumatori, ha pubblicato un comunicato stampa in materia di polizze vita multiramo, ossia i prodotti che combinano polizze vita tradizionali (con garanzia finanziaria da parte dell’impresa) e polizze unit linked (in cui il rischio di investimento resta a carico dell’assicurato). Il comunicato informa che IVASS ha esaminato 25 prodotti di 17 compagnie (su 73 censiti, venduti da 32 imp...

🇫🇷 Finanza sostenibile, Investimenti

FRANCIA: PER GLI INVESTITORI, OBBLIGHI DI REPORTING SUI RISCHI CLIMATICI

La Francia ha recentemente introdotto (agosto 2015), nell’ambito delle iniziative in materia di finanza sostenibile, una normativa che istituisce l’obbligo di reporting - a carico degli investitori istituzionali – in merito al rispetto, nelle attività di investimento, di criteri che considerano anche il contenimento del rischio climatico (si fa particolare riferimento alle emissioni di “gas serra” e alla riduzione del riscaldamento globale)....

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: DALLA VIGILANZA (PRA), TRE NUOVI DOCUMENTI IN MATERIA DI SOLVENCY II

Il 9 febbraio, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato tre documenti di rilievo per le imprese soggette al regime di Solvency II. Il primo documento è una lettera degli Insurance Directors di PRA alle imprese vigilate sul tema dei trasferimenti del rischio di longevità. La lettera illustra le posizioni dell’Autorità sugli aspetti generali del trasferimento del rischio di longevi...

🇬🇧 Modelli interni, Solvency II

PRA: RIFLESSIONI SUL PROCESSO DI APPROVAZIONE DEI MODELLI INTERNI NEL 2015

La Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha recentemente pubblicato una lettera contenente alcune considerazioni dell’Autorità sul processo di approvazione dei modelli interni, condotto nel corso del 2015. Il documento si concentra sull’utilizzo, da parte di PRA, di un framework quantitativo come strumento di supporto delle decisioni in materia di modelli interni, in quanto si tratta di un aspetto che ha costituito occasione d...

🇮🇳 Assicurazione digitale, Governance

INDIA: IN CONSULTAZIONE NUOVE NORME IN MATERIA DI CORPORATE GOVERNANCE E POLIZZE DIGITALI

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo indiano (IRDAI) ha recentemente posto in consultazione nuove disposizioni in materia di corporate governance e di commercializzazione di polizze assicurative in forma digitale (e-insurance policies).   Corporate Governance Nel 2014, IRDAI aveva costituito un Gruppo di lavoro dedicato all’armonizzazione della regolamentazione in materia di corpo...

🌎 Rischio sistemico

IAIS: MEMORANDUM SUL CONFIDENTIAL REPORTING DA PARTE DELLE G-SIIs

IAIS ha pubblicato un Memorandum illustrativo dell’approccio che l’Associazione internazionale propone con riguardo al Reporting di natura confidenziale sui requisiti patrimoniali che le imprese di assicurazione aventi natura sistemica (G-SIIs) dovrebbero effettuare sino al 2018. Il Confidential Reporting dei requisiti BCR (Basic Capital Requirement) e HLA (Higher Loss Absorbency) ai supervisori di gruppo e alla IAIS risponde a tre...

News

🇮🇹 Solvency II

5a EDIZIONE DELL’OSSERVATORIO “SOLVENCY II OPERATIONAL TRANSFORMATION”, SDA BOCCONI

La Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell’Università Bocconi ha organizzato -  a fine gennaio - la presentazione della quinta edizione dell’Osservatorio Solvency II Operational Trasformation,  sui nuovi modelli organizzativi legati all’attuazione delle regole di solvibilità europee in vigore dal 1° gennaio 2016. Nel corso della giornata sono intervenuti rappresentanti dell’Autorità di vigilan...

🇮🇹 Innovazione

INNOVARE IL PRODOTTO ASSICURATIVO NELL’ERA DIGITALE: SEMINARIO CETIF-UNIVERSITÀ CATTOLICA

CETIF (Centro di Ricerca su Tecnologie, Innovazione e Servizi Finanziari) dell’Università Cattolica di Milano ha tenuto, a fine gennaio, un seminario sul tema “Innovare il prodotto assicurativo: Connected Device, Customer Experience e Product Governance”. L’innovazione nel mercato assicurativo è diventata una strategia imprescindibile per affrontare i cambiamenti che caratterizzano l’attuale evoluzione del contesto co...

🇮🇹 Assicurazione trasporti

PUBBLICATO MAT INSURANCE REVIEW N. 1, GENNAIO 2016

E’ stato pubblicato, il n. 1, gennaio 2016, della “Marine Aviation & Transport  Insurance Review”, newsletter trimestrale curata da ANIA. L’indice della rivista è il seguente: “The DC Merwestone and the ‘fraudulent device rule’ ”, Guglielmo CAMERA; “Utmost good faith”, Alfredo DANI; “La security del trasporto ...

🇮🇹 Assicurazione r.c. auto

PRESENTATA L’EDIZIONE 2016 DELL’OSSERVATORIO R.C. AUTO DI AIBA

AIBA, Associazione italiana brokers di assicurazione, ha presentato l’edizione 2016 dell’Osservatorio r.c. auto. Nell’anno appena concluso si è verificata una riduzione delle tariffe r.c. auto (a prezzi di listino) del 3,5%, con punte più elevate nelle province caratterizzate da più elevate frequenze di sinistri (Napoli -5,2%, Reggio Calabria, -5,3%, Bari -6,1%). ...

🇮🇹 Analisi dei mercati

FITCH: IL DASHBOARD SUL SETTORE ASSICURATIVO ITALIANO. OUTLOOK CONFERMATO STABILE

  Fitch Ratings ha pubblicato il Dashboard(1) sul mercato assicurativo italiano e sulle prospettive del settore nel 2016. L’Outlook, considerato stabile, riflette le aspettative dell’Agenzia di rating che la crescita e la redditività delle imprese di assicurazione italiane siano solide rispetto a fattori esterni di rischio rappresentati dalla competizione sui prezzi delle ...

🇫🇷 Alluvioni, Calamità naturali

STIMA DEI DANNI ASSICURATI PROVOCATI DALLE INONDAZIONI DELLE AREE COSTIERE IN FRANCIA

Gli Autori elaborano un modello per la previsione dei danni assicurati provocati dalle inondazioni delle aree costiere in Francia. La componente deterministica del modello mira a identificare le zone a rischio e i  relativi danni assicurati rilevati pochi giorni dopo il verificarsi di un’inondazione. Tale componente è il risultato di tre modelli: un modello di rischio, un modello di vulnerabilità e un modello di danno. Il primo modello stima il livello c...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FITCH PUBBLICA I DASHBOARD RELATIVI ALLE ASSICURAZIONI DANNI E VITA IN FRANCIA PER IL 2016

Fitch ha pubblicato due Dashboard (1) sul mercato assicurativo danni e vita in Francia nel 2016. Per quanto riguarda le assicurazioni danni, Fitch prevede che la crescita della raccolta premi rallenti e che si deteriori la redditività, sia per l’aumento della competizione sul mercato sia per l’andamento dei sinistri. Le recenti riforme legislative, infatti, hanno reso possibile la disdetta delle polizze anche pri...

🇩🇪 Assicurazione vita

PARTECIPAZIONE AGLI UTILI IN CALO NELL’ASSICURAZIONE VITA IN GERMANIA (STUDIO ASSEKURATA)

L'agenzia di rating ASSEKURATA ha pubblicato, a fine gennaio, la 14ma edizione (2016) dello studio annuale dedicato all’analisi della partecipazione agli utili degli assicurati vita in Germania. All’iniziativa hanno partecipato 62 imprese, che rappresentano una quota di mercato pari all’85,7% (rispetto all’88,9% dell’anno precedente). Ecco una sintesi dei principali risultati dell’analisi: in c...

🇩🇪 Analisi dei mercati

GERMANIA: UN 2015 DI SOSTANZIALE STAGNAZIONE PER IL MERCATO ASSICURATIVO

Secondo un comunicato stampa recentemente diffuso dall’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici a commento dell’esercizio chiuso a fine 2015 (dati preliminari), il settore ha operato lo scorso anno in un contesto caratterizzato da condizioni macroeconomiche difficili. Nonostante il quadro poco favorevole, tuttavia, l’assicurazione tedesca è riuscita a mantenere condizioni di stabilità; la raccolta premi complessiva (193,6 miliardi...

🇩🇪 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

FITCH PUBBLICA IL DASHBOARD SULLE ASSICURAZIONI DANNI IN GERMANIA PER IL 2016

L’agenzia di rating FITCH ha pubblicato un Dashboard(1) previsivo relativo al mercato delle assicurazioni danni in Germania. L’outlook si conferma stabile. Il mercato danni tedesco è solido e ben posizionato per rispondere alle sfide dei prossimi anni. Infatti, gli elevati profitti tecnici sono solo in parte indeboliti dalla bassa redditività finanziaria, che risente dell’attuale con...

🇬🇧 Solvency II

LE AUTORITÀ UK CHIEDONO ALLA COMMISSIONE UE UNA REVISIONE ANTICIPATA DI SOLVENCY II

In risposta alla consultazione sulle Capital Markets Union (CMU), il Ministro del Tesoro britannico e la Bank of England hanno inviato alla Commissione europea alcune osservazioni in merito a Solvency II. Il Tesoro, nel suo documento di risposta, sottolinea che il pur breve periodo di applicazione del nuovo regime di solvibilità per le imprese di assicurazione – entrato in vigore il 1° gennaio scorso – ha già consentito di...

🇪🇺 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE IN SERBIA E IN MACEDONIA, DESCRITTA IN DUE RECENTI ARTICOLI

  L’analisi comparata dei mercati assicurativi di Serbia e Macedonia, pubblicata sul sito dell’Università romena “Constantin Brâncuşi”, permette di evidenziare alcune caratteristiche dei mercati in esame e fornisce alcuni dati recenti sull’andamento del settore. I dati, inoltre, vengono posti a confronto con quelli di realtà assicurative vicine ai due Paesi (ad esempio: Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Mon...

🇦🇼 Analisi dei mercati

ARUBA: DATI ASSICURATIVI 2013

La Banca centrale di Aruba(1) ha pubblicato il bollettino statistico relativo all’andamento del mercato finanziario del Paese. In relazione al settore assicurativo, i premi netti incassati nel 2013 nei rami danni hanno totalizzato 74,4 milioni di fiorini di Aruba (38,4 milioni di euro), sostanzialmente invariati rispetto all’esercizio precedente. Le coperture auto si sono confermate voce prevalente del business, con una...

🇨🇳 Concorrenza

L’EVOLUZIONE DELLA CONCORRENZA NEL MERCATO ASSICURATIVO CINESE: UN’ANALISI EMPIRICA

Il lavoro in esame parte dal presupposto che una migliore comprensione della struttura e dei livelli di concorrenza presenti nei mercati emergenti possa condurre le imprese assicuratrici a più efficaci strategie di  diversificazione internazionale. L’Autore utilizza dati relativi al mercato delle assicurazioni in Cina (periodo di riferimento 2001-2009) per valutare il grado di concorrenza che caratterizza sia il comparto vita sia quello danni. Nel 2001-2002, il me...

🇨🇳 Regolamentazione, Solvibilità

“C-ROSS”, OVVERO I NUOVI REQUISITI DI SOLVIBILITÀ IN CINA: UN’ANALISI MILLIMAN

Milliman ha pubblicato un Report sulla regolamentazione in materia di solvibilità delle imprese di assicurazione (C-ROSS) introdotta recentemente dall’Autorità di vigilanza in Cina (China Insurance Regulatory Commission-CIRC). Il documento si concentra sugli effetti che la nuova regolamentazione è destinata ad avere sulle assicurazioni vita e illustra le principali caratteristiche ...

🇨🇳 Analisi dei mercati

LE PROSPETTIVE DELLE IMPRESE ASSICURATRICI ESTERE IN CINA: REPORT EY

  EY ha recentemente pubblicato un report dedicato all’attività delle imprese di assicurazione estere in Cina. Le novità regolamentari che stanno per essere introdotte possono determinare importanti opportunità per le imprese estere che operano nel Paese asiatico. La quota delle imprese estere nel mercato cinese è cresciuta fino a raggiungere il 5,8% del totale premi; nel comparto delle assicurazioni danni &egrav...

🇻🇳 Normativa, Regolamentazione

L’EVOLUZIONE REGOLAMENTARE DELL’ASSICURAZIONE IN VIETNAM

  Frasers Law Company ha pubblicato un aggiornamento regolamentare riferito al mercato assicurativo del Vietnam (1). Con la Circolare n. 195 del dicembre 2014, il Ministero delle Finanze vietnamita ha stabilito i criteri volti a classificare le compagnie assicuratrici per meglio regolamentare e per migliorare l’efficienza operativa e la capacità finanziaria delle imprese. Le compagnie sono classificate ...

🇶🇦 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE IN QATAR: FRA PERFORMANCE DA RECORD E PROSPETTIVE DI SVILUPPO

Un recente report dell’agenzia di rating Moody’s descrive l’evoluzione recente e le prospettive dei mercati assicurativi dell’area del Consiglio di Cooperazione del Golfo(*). Il rapporto evidenzia come il Qatar si sia distinto negli ultimi anni per la più rapida crescita nell’area, con un tasso annuo composto del 20,7% fra il 2006 e il 2014. Attualmente il mercato qatariota è il terzo per raccolta fra...

🌎 Funzione attuariale, Risk management

ASPETTI ATTUARIALI DEL SISTEMA DI ERM NELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE: PAPER IAA

L’Associazione attuariale internazionale (International Actuarial Association-IAA) ha recentemente pubblicato un paper sul tema dell’Enterprise Risk Management (ERM) nelle imprese di assicurazione. L’obiettivo del documento è quello di fornire un supporto agli attuari coinvolti nell’attività di risk management e di perseguire una maggiore coerenza di conoscenze e comportamenti nella varie aree. ...

🌎 Risk management

IL RUOLO DEI BIG DATA IN UN SISTEMA DI RISK MANAGEMENT MODERNO: PAPER CRO FORUM

Il CRO Forum ha recentemente pubblicato un paper sul tema dei Big Data e sul loro utilizzo nell’ambito di sistemi evoluti di risk management. Gli smartphone, i sistemi di navigazione degli autoveicoli, i siti web consultati ogni giorno costituiscono tutti esempi di situazioni nelle quali si producono flussi di dati che consentono di controllare attitudini, comportamenti e stati di salute. Si tratta dei Big Data...

🌎 Digitalizzazione, Tecnologia

“SOCIETA’ DIGITALE” E SETTORE ASSICURATIVO. IL DOMANI E’ GIA’ QUI?

Il Forum dei Chief Risk Officers (CRO), evento organizzato da Swiss Re lo scorso novembre e giunto all’undicesima edizione, si è sviluppato intorno all’analisi degli impatti della tecnologia e della “società digitale” sul settore assicurativo.  Qui di seguito le principali evidenze emerse nell’occasione. “Is the insurance industry keeping pace with tech...

🌎 Aggregatori, Assicurazione vita

PIÙ DEL 50% DEGLI ASSICURATORI NEL MONDO CONSIDERA IL LANCIO DI UN AGGREGATORE: INDAGINE ACCENTURE

Accenture ha recentemente pubblicato i risultati di un’indagine condotta tramite interviste a un campione di manager assicurativi d’Europa, Americhe e Asia, volta a identificare le trasformazioni in corso nei modelli distributivi(1). L’indagine evidenzia la continua crescita del modello distributivo basato sugli aggregatori e la crescente concorrenza fra le imprese in quest'ambito, incluse società di dist...