Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Febbraio 2016 - N°148

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 Assicurazione vita, Domanda di assicurazione

INCLUSIONE FINANZIARIA E DOMANDA DI ASSICURAZIONE VITA: EVIDENZE DALL’ESPERIENZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE

Il paper affronta il tema delle determinanti della domanda di assicurazione vita in Italia, ponendo particolare attenzione sugli indicatori di “inclusione finanziaria”. In effetti, utilizzando i dati Bankitalia su reddito e ricchezza delle famiglie, si evince una forte correlazione fra domanda di assicurazione vita, da un lato e cultura finanziaria, possesso di azioni o immobili, dall’altra.

Gli Autori studiano le determinanti della domanda di assicurazione vita, sia nella forma di capitale sia in quella di rendita, utilizzando il dataset 2004-2012 tratto dall’indagine Bankitalia sul reddito e la ricchezza delle famiglie italiane(1). Considerando sia la diffusione del possesso di polizze vita sia l’ammontare del capitale assicurato, emerge dall’analisi compiuta dagli Autori che il grado di inclusione fina...

🇪🇺 Assicurazione vita, Garanzie finanziarie, Partecipazione agli utili

LA VALUTAZIONE DELE GARANZIE DI RENDIMENTO DI TIPO “CLIQUET” IN UN PORTAFOGLIO ETEROGENEO DI CONTRATTI VITA

I prodotti assicurativi vita con partecipazione agli utili prevedono spesso, in Europa, garanzie di rendimento. L’attuale scenario di bassi tassi di interesse ha riportato al centro dell’attenzione gli aspetti di risk management e di valutazione di tali opzioni incorporate nei prodotti vita. Tipicamente, questo problema è affrontato dal punto di vista di un singolo contratto o di un portafoglio assicurativo omogeneo. Nella pratica, tuttavia, i...

🌎 Fusioni e acquisizioni

MERGERS & ACQUISITIONS NEL SETTORE ASSICURATIVO: REPORT DELLA GENEVA ASSOCIATION

Dall’inizio del 2014 sono stati annunciati 23 importanti operazioni di fusione o acquisizione nel settore assicurativo mondiale, mentre l’ammontare delle transazioni effettuate nel 2015 ha superato i 22 miliardi di dollari. La forte impennata delle iniziative di Mergers & Acquisitions è determinata da una serie di macrofattori, fra cui l’ampia disponibilità di forme di capitale alternativo, l’evoluzione regolamentare e ...

🇺🇸 Assicurazione vita, Prestito titoli

PRESTITO TITOLI E IMPLICAZIONI PER LA LIQUIDITA’ DEI MERCATI FINANZIARI: L’ESPERIENZA DEGLI ASSICURATORI VITA NEGLI U.S.A.

Il crollo del mercato del prestito titoli (securities lending) durante la crisi finanziaria del 2007-2009 ha sollevato importanti questioni in merito alle vulnerabilità  derivanti dal ruolo svolto da tale mercato come fonte di fondi “all’ingrosso” per gli intermediari finanziari. Per capire bene le menzionate criticità è necessario uno studio attento degli operatori del mercato (prestatori e prestatari), dei loro obie...

🇪🇺 Solvency II

LE INCOERENZE DEI CRITERI DI VALUTAZIONE “MARKET-CONSISTENT” DELLE POLIZZE VITA EUROPEE: INCONVENIENTI E SOLUZIONI PRATICHE

La direttiva Solvency II ha introdotto un approccio specifico, di tipo “risk-neutral”, per valutare le poste contabili nel settore assicurativo europeo. L’applicazione di tale nozione teorica a fini regolamentari richiede l’adozione di un criterio specifico, quello della market-consistency, per rendere oggettiva la scelta della relativa misura di valutazione probabilistica. Nel paper in esame, gli Autori inte...

🇪🇺 Assicurazione vita, Rischio longevità

IL TRASFERIMENTO DEL RISCHIO DI LONGEVITA’ DA PARTE DI IMPRESE DI ASSICURAZIONE E FONDI PENSIONE IN EUROPA

Il rischio di longevità, ossia il rischio che le persone vivano più a lungo di quanto previsto, può avere significativi effetti finanziari per imprese di assicurazione e fondi pensione. Per una gestione efficiente di tale tipologia di rischio, assicurazioni e fondi pensione possono decidere di trasferirlo a soggetti terzi, quali riassicuratori, banche d’investimento e mercati finanziari. Gli Autori definiscono, nel loro studio, il trasferime...

🌎 Rischio sistemico

ATTIVITÀ ASSICURATIVA E RISCHIO SISTEMICO: EVIDENZE DALLE CRISI FINANZIARIE DEL 2007-2009 E DEL 2010-2012

Dopo le crisi finanziarie del 2007-2009 e del 2010-2012, il concetto di rischio sistemico è diventato di grande attualità e rilevanza. Se, in un primo tempo, l’attenzione è stata rivolta soprattutto alle banche, più di recente vi è stato un progressivo focus sulle istituzioni finanziarie non bancarie, fra cui quelle assicurative. Nel presente paper gli Autori analizzano il ruolo dell’industria assicurativa nell’origin...

🇮🇹 Concorrenza

IL LIVELLO DI CONCORRENZA NEL MERCATO ASSICURATIVO ITALIANO. UN’ANALISI SULLA BASE DEGLI “INTERLOCKING DIRECTORATES”

  Gli Interlocking Directorates (ID), ossia i legami che si stabiliscono tra imprese quando l’amministratore di una società siede nel Board di un’altra, sono considerati tra gli indicatori del livello di competitività di un mercato. Il paper qui presentato intende indagare il livello di diffusione degli ID nel mercato assicurativo italiano. Gli Autori distinguono, in primo luogo, tra ID all’interno di uno...

UE

🇪🇺 Vigilanza

FAUSTO PARENTE (IVASS) NUOVO EXECUTIVE DIRECTOR DI EIOPA

Il Board of Supervisors di EIOPA ha designato Fausto Parente alla posizione di Executive Director dell’Autorità di vigilanza europea. Fausto Parente è attualmente Capo del Servizio Normative e Politiche di Vigilanza presso IVASS. La nomina, che ha durata di cinque anni ed è rinnovabile una sola volta per un periodo analogo, è soggetta alla ratifica del Parlamento europeo. ...

🇪🇺 Reporting, Solvency II

SOLVENCY II: PUBBLICATI IN GAZZETTA UE TRE ITS IN MATERIA DI REPORTING E TRASPARENZA

Dopo la pubblicazione, avvenuta il 12 novembre scorso, di una parte del secondo set di Implementing Technical Standards di Solvency II (1), sono apparsi, sulla Gazzetta Ufficiale UE del 31 dicembre scorso, tre nuovi ITS in materia di reporting e trasparenza, ossia: Regolamento di esecuzione (UE) 2015/2450 della Commissione, del 2 dicembre 2015, che stabilisce norme tecniche di attuazione per quanto rigu...

🇪🇺 Curva dei tassi, Solvency II

EIOPA PUBBLICA LA CURVA DEI TASSI RISK-FREE (CON I RELATIVI AGGIUSTAMENTI) - DICEMBRE 2015

EIOPA ha pubblicato, l’8 gennaio, l’informazione tecnica sulle curve dei tassi di interesse risk-free che le imprese assicuratrici devono utilizzare per il calcolo delle riserve tecniche alla fine di dicembre 2015. L’Autorità europea fa presente che le curve saranno pubblicate ogni mese in una pagina dedicata del sito web ("Risk-Free Interest Rate Term Structures" - ...

🇪🇺 Gruppi, Solvency II, Solvibilità

OPINION EIOPA SULLE METODOLOGIE PER IL CALCOLO DELLA SOLVIBILITA’ DI GRUPPO

Il 27 gennaio EIOPA ha pubblicato una “Opinion” in materia di applicazione di una combinazione di metodologie per il calcolo della solvibiità a livello di gruppo. In base alla direttiva Solvency II, il calcolo della solvibilità di gruppo può essere effettuato secondo il metodo del consolidamento (art. 320), quello della deduzione e aggregazione (art.233) o una combinazione dei due citati metodi, subordinatamente all&rsq...

🇪🇺 Condotta di mercato, Vigilanza

EIOPA: APPROCCIO STRATEGICO PER UNA VIGILANZA PREVENTIVA E “RISK-BASED” SULLA CONDOTTA DI MERCATO

Il 18 gennaio, EIOPA ha pubblicato un documento in cui descrive la propria strategia in materia di vigilanza preventiva e “basata sul rischio” in tema di condotta di mercato delle imprese. L’Autorità europea sottolinea che un aspetto chiave di tale strategia è la cosiddetta “smart regulation”, che si concentra sugli effetti rilevanti per i consumatori anziché essere fondata su un principio “legalistico&rd...

🇪🇺 Fondi pensione

EIOPA: RISULTATI DEL PRIMO STRESS TEST PER I FONDI PENSIONE EUROPEI

Il 26 gennaio, EIOPA ha pubblicato i risultati del primo Stress Test effettuato dai fondi pensione europei.  Gli obiettivi dell’esercizio erano i seguenti:  ottenere una visione complessiva e aggiornata dell’eterogeneo settore dei fondi pensione occupazionali in Europa; verificare la capacità dei fondi a prestazione definita e dei fondi “ibridi” di far fronte a scenari di mercato avversi e all...

🇪🇺 Servizi finanziari, Tutela dei consumatori

“PACKAGED FINANCIAL PRODUCTS” E PRATICHE DI CROSS-SELLING: NUOVE GUIDELINES DA ESMA

L’Autorità di vigilanza europea sui mercati mobiliari (ESMA) ha pubblicato alcune linee guida finalizzate a garantire un trattamento corretto ai risparmiatori ai quali vengano offerti due o più prodotti/servizi finanziari in forma di un unico “pacchetto”. I principi contenuti nelle Guidelines riguardano i seguenti aspetti: maggiore disclosure nei casi in cui diversi prodotti/servizi finanziari vengano commerci...

🇪🇺 Servizi finanziari

RAPPORTO DEL PARLAMENTO UE SULLE SFIDE DELLA REGOLAMENTAZIONE DEI SERVIZI FINANZIARI IN EUROPA

  Il 19 gennaio il Parlamento europeo ha approvato, in seduta plenaria, il rapporto preparato dalla Commissione Affari Economici e Monetari (ECON) sullo stato e le sfide della regolamentazione dei servizi finanziari in Europa. Nel rapporto si evidenzia la perdurante mancanza, nel Continente, di opportunità interessanti di investimento di lungo termine e gli effetti involontari di molteplici requisiti patrimoniali, di liquidità e di leverage...

Statistiche

🇮🇹 Corporate Governance

CONSOB: RAPPORTO 2015 SULLA GOVERNANCE DELLE SOCIETA’ QUOTATE. IL RUOLO DEGLI INVESTITORI ISTITUZIONALI

  Il 18 gennaio,  CONSOB ha pubblicato il Rapporto 2015 sulla corporate governance delle società italiane quotate in Borsa. Le evidenze relative al 2014 confermano l’elevata concentrazione degli assetti proprietari delle società italiane quotate, controllate (nell’83% dei casi) o da un azionista detentore di una partecipazione superiore al 50% (116 società su 238) o da un azionista in grado di esercitare un’inf...

🇮🇹 Titoli di Stato

BANKITALIA: GLI INVESTIMENTI IN TITOLI DI STATO ITALIANI NEL 2015

Nel Bollettino Economico n. 1/2016 di Banca d’Italia è contenuto un interessante riquadro che descrive gli investimenti in titoli pubblici italiani nel corso del 2015. Si riportano, di seguito, le principali informazioni ivi contenute. Nel 2015 significativi acquisti di titoli pubblici italiani sono stati effettuati dalla Banca d’Italia, che dallo scorso marzo interviene sul mercato secondario in attuazione del programma di acquisto di titoli dell&rsqu...

🇮🇹 Ricchezza, Risparmio

BANCA D’ITALIA: LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEL 2014

Banca d’Italia ha pubblicato – come supplemento al proprio Bollettino Statistico – l’indagine sulla ricchezza delle famiglie italiane nel 2014(1). La nuova edizione della pubblicazione è molto più ridotta rispetto al solito in quanto essa conclude la serie del Supplemento sulla ricchezza delle famiglie, in attesa di una nuova e più estesa pubblicazione sui conti patrimoniali dei settori istituzionali. ...

🇮🇹 Incidenti stradali, Sicurezza stradale

ISTAT: GLI INCIDENTI STRADALI IN ITALIA NEL PRIMO SEMESTRE 2015

ISTAT, nel quadro delle iniziative di miglioramento delle informazioni statistiche sull’incidentalità stradale, ha fornito per la prima volta le stime preliminari sull’andamento degli incidenti stradali in corso d’anno. Nel primo semestre del 2015, si stima che siano poco meno di 85.000 gli incidenti stradali con lesioni a persone avvenuti in Italia. Il numero dei decessi entro il trentesimo giorno dall’incidente è stimato in 1.596, mentre i...

🇮🇹 Pensioni, Reddito

ISTAT: LE CONDIZIONI DI VITA DEI PENSIONATI IN ITALIA (2013-2014)

I primi di gennaio, ISTAT ha pubblicato un Focus sulle condizioni di vita dei pensionati in Italia. Il documento -  che si riferisce agli anni 2013-2014 - è stato redatto integrando le informazioni di fonte amministrativa, derivanti dal Casellario centrale dei pensionati dell'INPS, con i risultati dell'indagine campionaria su reddito e condizioni di vita dei cittadini (Eu-Silc). Nel 2014, i pensionati italiani erano 16,3 milioni (-134.000 ri...

🇮🇹 Previdenza

QUINTO RAPPORTO ADEPP SULLA PREVIDENZA PRIVATA IN ITALIA

E’ stato pubblicato, nel dicembre scorso, il 5° Rapporto sulla previdenza privata in Italia a cura dell’ADEPP, l’Associazione che rappresenta le Casse previdenziali e assistenziali dei liberi professionisti(1). Il rapporto è strutturato in 7 capitoli: analisi sui redditi medi dei liberi professionisti; il quadro normativo di riferimento del settore previdenziale; schede sin...

🇫🇷 Analisi dei mercati

PRIMI RISULTATI DELL’ASSICURAZIONE IN FRANCIA NEL 2015: +4,9% IL VITA, +1,5% I DANNI

La Federazione francese delle imprese assicuratrici (FFSA) ha presentato, il 28 gennaio, le prime stime sui risultati dell’esercizio 2015. L’industria assicurativa ha raccolto, lo scorso anno, premi per 208 miliardi di euro (+3,9% rispetto al 2014). L’ammontare dei sinistri e delle prestazioni, stimato in 162 miliardi di euro, risulta in crescita del 2% rispetto all’anno precedente. Lo sviluppo complessivo della raccolta è sta...

🇫🇷 Solvency II

FRANCIA: ANALISI DELLA VIGILANZA SULL’ESERCIZIO PREPARATORIO 2015 A SOLVENCY II

ACPR, l’Autorità di vigilanza prudenziale del mercato finanziario francese, ha condotto un’analisi sui dati emersi dall’esercizio condotto dalle imprese vigilate nel 2015 in vista della preparazione a Solvency II. L’obiettivo è stato quello di evidenziare gli scostamenti fra i criteri di valutazione imposti da Solvency II – che includono, tra l'altro, la valorizzazione degli attivi ai valori di mercato - rispetto ai principi ...

🇧🇪 Distribuzione

I CANALI DELLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA IN BELGIO NEL 2014

  Assuralia, l’Associazione belga delle imprese di assicurazione, ha pubblicato la nuova edizione della statistica annuale sui canali distributivi. I dati contenuti nel report si riferiscono al 2014(1). Nell’anno in esame, la raccolta premi delle imprese assicuratrici in Belgio è stata pari a 27,5 miliardi di euro, di cui 16,2 miliardi nei rami vita e 11,3 nei rami danni. La situazione, per quanto riguarda i...

🇨🇾 Analisi dei mercati

L'ASSICURAZIONE A CIPRO NEL 2014

L’andamento del mercato assicurativo di Cipro nel 2014 è descritto in un rapporto recentemente pubblicato dal Ministero delle Finanze (MOF), che lo ha redatto in qualità di Autorità di vigilanza del settore(1). La descrizione del mercato si basa sulla tradizionale distinzione fra attività derivanti dall’acquisizione di rischi locali, da un lato, e di rischi esteri, dall'altro. Nel mercato...

🇪🇺 Assicurazione, Fondi pensione, Investimenti

BCE: INVESTIMENTI E RISERVE DI ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE AL 3° TRIMESTRE 2015

La Banca Centrale Europea ha pubblicato le statistiche relative al settore delle imprese di assicurazione e dei fondi pensione in Europa nel 3° trimestre 2015. L’attivo complessivo del settore assicurativo e dei fondi pensione è leggermente diminuito rispetto al 2° trimestre 2015 ed è stato pari a 9.037 miliardi di euro (rispetto a 9.069 miliardi nel trimestre precedente). Nello stesso periodo, le riserve tecniche, che costituiscono la princip...

🇨🇿 Analisi dei mercati

REPUBBLICA CECA: MERCATO ASSICURATIVO STAGNANTE NEL 2014

Il 2014 del mercato assicurativo ceco è ampiamente descritto nei rapporti editi della Banca centrale (CNB) - in qualità di supervisore finanziario - e dall’Associazione delle compagnie assicuratrici (CAP)(1). L’andamento del settore, nell’esercizio in esame, può essere definito come di “stagnazione”. La raccolta premi, infatti, ha registrato una crescita pressoché nulla: il totale dei p...

🇬🇪 Analisi dei mercati

GEORGIA: DATI ASSICURATIVI 2014

  L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo della Georgia ha pubblicato i dati principali sull’andamento del settore nel 2014. La raccolta premi lorda si è attestata a 302 milioni di lari (116 milioni di euro), mentre i premi lordi incassati nell’esercizio sono ammontati a 337 milioni di lari (129 milioni di euro). I maggiori rami per raccolta sono le coperture sanitarie, che hanno un peso del 43,2% sul totale, il...

🇺🇸 Assicurazione auto

USA: 2012-2013 AUTO INSURANCE REPORT DI NAIC

I primi di gennaio NAIC ha pubblicato il “2012/2013 Auto Insurance Database Report ”. Contiene i dati essenziali, a livello di singolo Stato, sul settore dell’assicurazione auto statunitense. In particolare, sono riportati i dati relativi ai premi e ai rischi sottoscritti per gli anni 2009-2013 sia per il mercato volontario sia per quello residual(1). Per ogni singolo Stato...

🇨🇦 Analisi dei mercati

REPORT 2014-2015 DELLA VIGILANZA CANADESE. CLIMA ECONOMICO INCERTO, MA ASSICURAZIONE SOLIDA

L’Autorità di vigilanza prudenziale sul mercato finanziario canadese (OSFI-BSIF) ha di recente pubblicato una nuova edizione del proprio annual report (1). Nel periodo considerato (2014-2015), l’Autorità ha operato in alcuni ambiti specifici (quali stress testing, internal audit, risk data aggregation e cyber security) e con l’intento di arginare gli effetti negativi derivant...

🇦🇷 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE ARGENTINA NEL PRIMO SEMESTRE 2015

  SSN, l’Autorità di vigilanza assicurativa in Argentina, ha pubblicato alcuni dati sull’andamento del settore in riferimento al primo semestre 2015. Il bollettino presenta dati patrimoniali e gestionali relativi a 183 compagnie attive nel mercato. Alla data del 30 giugno 2015, la raccolta premi risulta realizzata per l’84% da compagnie costituite in forma di società anonima e il 14,5% da mutue. Investimenti finanzi...

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: RACCOLTA STIMATA A FINE 2015 E PROIEZIONI PER IL 2016

AACH, l’Associazione delle compagnie assicuratrici cilene, ha pubblicato alcune indicazioni relative all’andamento del settore alla chiusura del 2015 e qualche previsione per l’anno in corso(1). Per il 2015 si stima un incremento della raccolta diretta nell’ordine del 10,8%, per un totale di 280 milioni di Unidad de Fomento (UF), ovvero 10,3 miliardi di euro. La crescita dei rami danni è attesa al 5%, mentre quel...

🇩🇴 Analisi dei mercati

REPUBBLICA DOMINICANA: NEL 2014 RACCOLTA IN CRESCITA, MA GESTIONE TECNICA NEGATIVA

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo della Repubblica Dominicana (Superseguros) e l’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici (Cadoar) hanno pubblicato, rispettivamente, un estratto di dati rilevanti e un bollettino relativi all’andamento del mercato assicurativo nazionale nel 2014(1). Il volume della raccolta diretta nell’esercizio è ammontato a 32,8 miliardi di pesos (665 milioni di euro),...

🇨🇲 Analisi dei mercati

CAMERUN: IL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2014

È un mercato assicurativo che continua a crescere – soprattutto nel comparto vita - quello che emerge dal rapporto dell’Associazione delle compagnie camerunesi (ASAC) (1). Il 2014 ha registrato una raccolta complessiva di oltre 161 mliardi di franchi CFA (245 milioni di euro), lo 0,32% in più rispetto al 2013. La prevalenza del comparto danni si è confermata (72,5% della raccolta totale), anche se - rispetto...

🌎 Calamità naturali

MUNICH RE: EL NIÑO HA RIDOTTO I DANNI DA CALAMITA’ NATURALI NEL 2015

Munich Re ha pubblicato, all’inizio di gennaio, un report che effettua un primo consuntivo dei danni da calamità naturali verificatisi nel mondo nel corso del 2015. In base alle stime preliminari, nel 2015 si è registrato l’ammontare di danni da calamità naturali più basso dal 2009: il totale complessivo, infatti, è stato pari a 90 miliardi di dollari (110 miliardi nel 2014), di cui 29 miliardi assicurati (31 miliardi nel 2...

Normativa

🇮🇹 Solvency II

PUBBLICATI IN GAZZETTA ALCUNI REGOLAMENTI IVASS IN ATTUAZIONE DI SOLVENCY II

Dopo la fase di pubblica consultazione (1), sono stati pubblicati, sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 dicembre scorso, alcuni Regolamenti IVASS in attuazione di Solvency II. Si tratta, in particolare, dei seguenti: Regolamento IVASS n. 10 del 22 dicembre 2015 - Regolamento concernente il trattamento delle partecipazioni;   Regolamento IVASS n. 11 del 22 dicembre 2015 - Regolamento co...

🇮🇹 Solvency II

SOLVENCY II: NUOVI SCHEMI DI REGOLAMENTO IVASS IN CONSULTAZIONE

IVASS, tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio, ha avviato la pubblica consultazione di ulteriori schemi di Regolamento per l’attuazione di Solvency II (1). Si tratta, in particolare, dei seguenti: schema di Regolamento concernente la vigilanza sul gruppo di cui al titolo XV del Codice delle Assicurazioni Private, nonché il recepimento delle linee guida emanate da EIOPA sulla metodologia della valutazione d...

🇮🇹 Solvibilità, Vigilanza

IVASS: LETTERA AL MERCATO SULLE POLITICHE DI DISTRIBUZIONE E DI REMUNERAZIONE

  Il 20 gennaio, IVASS ha inviato una Lettera al mercato in materia di politiche di distribuzione dei dividendi e di remunerazione in relazione ai bilanci dell’esercizio 2015. Nella Lettera, l’Autorità ricorda che: “l’entrata in vigore del nuovo regime di vigilanza Solvency II, fondato su una valutazione prospettica del rischio e criteri di valutazione secondo i prezzi di mercato, implicherà una maggiore sensibil...

🇫🇷 Terrorismo

FRANCIA: CURE GRATUITE PER LE VITTIME DI ATTI DI TERRORISMO

Il Governo francese ha varato un decreto che sancisce la gratuità delle cure per tutti coloro che subiscono un danno fisico a seguito di atti di terrorismo. Si tratta di una delle misure studiate all’indomani degli attacchi di Parigi dello scorso 13 novembre, già preannunciata dal ministro della Salute e inserita nella Legge di bilancio 2016 sulla sicurezza sociale. In forza delle nuove disposizioni, le persone presenti sul luogo di un atto d...

🇪🇸 Solvency II

SOLVENCY II IN SPAGNA: IN VIGORE LE LINEE GUIDA EIOPA

Il 31 dicembre scorso è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale spagnola (Boletin Oficial del Estado), la Resolución dell’Autorità di Vigilanza assicurativa (Dirección General de Seguros y Fondos de Pensiones - DGSFP) attraverso la quale vengono recepite le linee guida EIOPA in merito all’attuazione della Direttiva 2009/138/CE (“Solvency II”)  . La Resolución D...

🇪🇸 Assicurazioni obbligatorie

SPAGNA: LA VIGILANZA DISCIPLINA IL CONTENUTO DEL REGISTRO DELLE ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE

In base alla Direttiva 2009/38/CE (Solvency II) ogni Stato membro dell’Unione europea è tenuto a comunicare alla Commissione i rischi per i quali la legislazione nazionale prevede l’obbligo di assicurazione. In riferimento al contesto spagnolo, la Ley 20/2015, de ordenación, supervisión y solvencia de las entidades aseguradoras y reaseguradoras (LOSSEAR) attribuisce tale compito all’Autorità di vigilanza (Direcc...

🇨🇭 Investitori istituzionali, Regolamentazione, Risk management

SVIZZERA: LA VIGILANZA (FINMA) RAFFORZA LE REGOLE IN MATERIA DI “ORSA” E DI INVESTIMENTI

L’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari in Svizzera (FINMA) ha pubblicato, nello scorso dicembre, una serie di circolari - nuove o modificate - in materia assicurativa. Le circolari, che riflettono la revisione della Insurance Supervision Ordinance da parte del Consiglio Federale, sono state oggetto di pubblica consultazione nei mesi scorsi. Più nel dettaglio: la nuova circolare 2016/3 in materia di ...

🇲🇹 Solvency II, Vigilanza

“SOLVENCY II” RECEPITA A MALTA. NUOVE NORME SUI REQUISITI PER LE “FUNZIONI CHIAVE”

Il 22 dicembre 2015 l’Autorità di vigilanza maltese sui servizi finanziari ha pubblicato una nuova normativa (new single Insurance Rulebook) che sostituisce le 33 Insurance Rules precedentemente in vigore in materia di solvibilità (Solvency I). Inoltre, con la modifica dell’Insurance Business Act è stata completata la trasposizione di Solvency II nella normativa nazionale(1)...

🇺🇸 Regolamentazione, Solvibilità, Vigilanza

SVILUPPI RECENTI DELLA REGOLAMENTAZIONE ASSICURATIVA NEGLI STATI UNITI (GUY CARPENTER)

Guy Carpenter ha recentemente dedicato un breve approfondimento allo  sviluppo della regolamentazione assicurativa negli Stati Uniti, che nel recente passato risulta caratterizzato – a partire dalla grande crisi economico-finanziaria internazionale del 2007-2009 – da un crescente coinvolgimento del Governo federale nelle questioni assicurative. Ne è esempio eclatante il “Dodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act” (Pub....

🇮🇳 Capitale, Regolamentazione

INDIA: NOVITA’ NORMATIVE IN MATERIA DI EMISSIONE DI CAPITALE

A fine dicembre 2015, sulla Gazzetta Ufficiale indiana (The Gazette of India) sono state pubblicate nuove norme in materia di emissione di capitale da parte delle imprese assicuratrici. Le norme sono distinte a seconda che siano applicabili a imprese operanti nel comparto vita o nei rami danni. Per tutte le compagnie, comunque, le operazioni sul capitale sono soggette a preventiva approvazione da parte dell’Autorità di vigilanza (IRDA) e tale “nulla-o...

Fondi pensione, Investimenti, Regolamentazione

OCSE: INDAGINE SULLA REGOLAMENTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DEI FONDI PENSIONE (2015)

L’OCSE ha pubblicato la nuova edizione dell’indagine sulla regolamentazione degli investimenti dei fondi pensione nei Paesi OCSE e in una selezione di Paesi non appartenenti all’organizzazione internazionale. La maggior parte dei Paesi OCSE ha regole quantitative relative alla tipologia degli investimenti dei fondi pensione. Solo nove Paesi (Australia, Belgio, Canada, Irlanda, Olanda, Nuova Zelanda, Regno Unito, Stati Uniti e Malawi) non pongono limiti alle dif...

🌎 Crisi, Gestione, Rischio sistemico

FSB PUBBLICA LE RISPOSTE ALLA CONSULTAZIONE SULLA GESTIONE DELLE CRISI PER GLI ASSICURATORI SISTEMICI

  Il 13 gennaio, il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato - sul proprio sito  web -  le risposte ricevute dagli stakeholders durante la consultazione relativa ai piani e alle strategie per la gestione delle crisi delle imprese di assicurazione sistemicamente rilevanti (G-SIIs)(1). I commenti, inviati entro il 4 gennaio, sono stati trasmessi da 16 referenti, tra cui imprese di assicurazione e...

News

🇮🇹 Welfare

RAPPORTO CENSIS/UNIPOL SUL SISTEMA DI WELFARE IN ITALIA

Sono stati diffusi, nel dicembre scorso, i risultati del rapporto 2015 “Welfare, Italia. Laboratorio per le nuove politiche sociali” curato da Censis e Unipol. Risulta dalla ricerca che la domanda di salute, assistenza e previdenza da parte degli italiani è attualmente in crescita. A questa domanda risponde la “White Economy”, cioè la filiera delle attività -  sia pubbliche che private - riconduci...

🇮🇹 Previdenza complementare

RAPPORTO 2015 CAREFIN-BOCCONI SU CASSE PREVIDENZIALI E FONDI PENSIONE

Il Centro di Ricerca Baffi Carefin dell’Università Bocconi, in collaborazione con Mondo Institutional, ha pubblicato il rapporto 2015 sulla previdenza complementare e sulle casse previdenziali in Italia. Il rapporto contiene una serie di saggi su vari temi di attualità legati al settore della previdenza privata nel nostro Paese. Indice: “La previdenza complementare per il pubblico impiego: la disciplina e le p...

🇮🇹 Economia italiana

ISTAT: 3a EDIZIONE DEL “RAPPORTO SUL BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE”

L’Istat ha presentato la terza edizione del “Rapporto sul Benessere Equo e Sostenibile” (BES -  2015). Il Rapporto analizza i fattori che hanno un impatto diretto sul benessere umano e sull’ambiente attraverso 12 aree – salute, istruzione e formazione, lavoro e conciliazione dei tempi di vita, benessere economico, relazioni sociali, politica e istituzioni, sicurezza, benessere soggettivo, paesaggio e patrimonio culturale, ambiente, ricerca e in...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FITCH: OUTLOOK NEGATIVO PER IL 2016 PER LE ASSICURAZIONI DANNI E VITA IN FRANCIA

FITCH ha pubblicato due report relativi alle prospettive del mercato assicurativo francese (danni e vita) nel 2016: per entrambi i comparti, l’Outlook è negativo. Per le assicurazioni danni, la società di rating rivede l’Outlook da stabile a negativo, in quanto si prevede un peggioramento sia della raccolta premi sia della redditività. L’aumento della raccolta premi è previsto ridur...

🇬🇧 Calamità naturali

REGNO UNITO: PRIME STIME ASSICURATIVE DOPO LE ALLUVIONI DI FINE 2015

ABI, l’Associazione britannica delle compagnie assicuratrici, ha pubblicato le prime stime circa gli impatti assicurativi delle gravi alluvioni che hanno colpito il Paese fra dicembre 2015 e l’inizio del 2016. La sequenza di precipitazioni causate dalle tempeste Desmond, Eva e Frank ha indotto a sfollare oltre 3.000 famiglie per un onere medio di 50.000 sterline (65.000 euro), ben al di sopra delle 31.000 sterline (40.300 euro) dell’inverno 2013/2014....

🇪🇺 Modelli interni, Riassicurazione, Solvency II

I BENEFICI DEI MODELLI INTERNI IN SOLVENCY II: REPORT REINSURANCE ADVISORY BOARD (RAB)

Il Reinsurance Advisory Board (RAB) di Insurance Europe, ovvero l’organismo che rappresenta i riassicuratori europei, ha pubblicato il 28 gennaio un report sul tema dell’utilizzo dei modelli interni nell’ambito del nuovo regime di vigilanza Solvency II. L’uso dei modelli interni per il calcolo del Solvency Capital Requirement (SCR) – si sottolinea nel documento -  è garanzia di un buon sistema...

🇪🇺 Associazioni, Risk management

NUOVI VERTICI CRO FORUM PER IL 2016

Con una press release pubblicata sul sito web del CRO Forum (costituito dai Chief Risk Managers di grandi imprese di assicurazione internazionali) è stata annunciata l’elezione del nuovo Presidente del Forum  per il 2016, nella persona di Emmanuel Van Grimberghen (Chief Risk Officer di Ageas)(1). La Vice-Presidenza è stata affidata a Bernhard Kaufmann,  Chief Risk ...

🇪🇺 Rating, Solvency II

FITCH: SOLVENCY II AVRA’ UN IMPATTO LIMITATO SUI RATING ASSICURATIVI

  L’11 gennaio Fitch Ratings ha pubblicato una nota in cui sono formulate alcune precisazioni sull’impatto che l’introduzione di Solvency II è destinata ad avere sulla metodologia seguita per determinare i  rating delle imprese di assicurazione. L’Agenzia sottolinea che il nuovo regime di solvibilità prevede una molteplicità di approcci per il calcolo dei requisiti patrimoniali e che, pe...

🇺🇸 Regolamentazione, Solvibilità

VERSO STANDARD PATRIMONIALI GLOBALI PER L’ASSICURAZIONE: PROSPETTIVE E IMPATTI PER GLI STATI UNITI

L’Insurance Information Institute, Centro di ricerche e studi americano in materia assicurativa, ha pubblicato un White Paper dedicato agli sviluppi recenti in materia di definizione di standard patrimoniali globali per il settore assicurativo e dei prevedibili impatti per il mercato statunitense. Il documento effettua innanzitutto una panoramica dei cambiamenti che, negli ultimi tempi, si sono verificati nei regimi di solvibilità per le assicurazi...

🇲🇽 Analisi dei mercati

FITCH: OUTLOOK STABILE NEL 2016 PER LE ASSICURAZIONI IN MESSICO

Fitch ha recentemente pubblicato un Report sul mercato assicurativo in Messico in cui si conferma per il 2016 un outlook stabile. Fitch prevede che la crescita del mercato assicurativo messicano si collochi tra il 6% e l’8% in termini nominali, in un contesto in cui, per quanto riguarda l’economia nel suo complesso, le previsioni di crescita del PIL sono del 3,3%. I sinistri derivanti da calamità naturali, come gli uragani Odil...

🌎 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO DELL’AMERICA LATINA, IN UN REPORT EY

  EY ha pubblicato un Report dedicato ai principali mercati assicurativi dell’America Latina. Malgrado il rallentamento dell’economia e la ripresa dell’inflazione, le previsioni relative all’andamento del settore assicurativo nell’area in questione rimangono positive. La crescita media dei premi dovrebbe attestarsi sul 6-7%, con tassi anche maggiori se dovesse confermarsi il miglioramento del contesto macroeconomico....

🌍 Analisi dei mercati

I MERCATI ASSICURATIVI DELLA REGIONE SUB-SAHARIANA DELL’AFRICA: REPORT EY

La società di consulenza EY ha dedicato un Report alla situazione e alle prospettive di crescita dei mercati assicurativi delle principali economie della regione sub-sahariana del continente africano: Zambia, Kenya, Malawi, Ghana, Tanzania, Uganda e Nigeria. Dal punto di vista delle potenzialità di crescita, ci sono prospettive positive per l’area in questione, grazie al basso livello di penetrazione assicurativa, al processo di crescita del...

🇯🇵 Alluvioni, Assicurazione danni

GIAPPONE: PREVISIONI POSITIVE PER IL SETTORE DANNI NEL 2016 (FITCH)

FitchRatings ha dedicato un report (“2016 Outlook: Japan Non-Life Insurance”) a sviluppi recenti e previsioni sull’andamento del mercato assicurativo danni in Giappone. Secondo l’Agenzia, le imprese del comparto manterranno elevati underwriting profits, aumenteranno i premi per tenere conto dei rischi di sottoscrizione e continueranno ad avere esposizioni significative sia ai rischi catastrofali sia a quelli derivanti dal mercat...

🇨🇳 Finanza

CINA: VARATO UN NUOVO FONDO DI INVESTIMENTO ASSICURATIVO PER PROGETTI STRATEGICI

  CIRC (China Insurance Regulatory Commission) - l’Autorità di vigilanza assicurativa cinese -  ha annunciato il varo di un fondo di investimento assicurativo, volto a finanziare progetti strategici per il Paese (localizzati sia sul territorio nazionale sia all’estero). In particolare, si tratta di interventi attinenti la Belt and Road Initiative(*), che include progetti di ristrutturazione di immobili, infrastrutture, tutel...

🇨🇳 fondi assicurativi, Regolamentazione

CINA: NUOVE GUIDELINES IN MATERIA DI CONTROLLO INTERNO

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo cinese (CIRC – China Insurance Regulatory Commission) ha pubblicato alcune linee-guida in materia di controllo interno nell’area degli investimenti assicurativi, al fine di incentivare la diffusione del risk management nel settore e un’operatività più improntata a criteri prudenziali e di prevenzione del rischio. Insieme alle linee-guida, l’Autorità di vig...

🇨🇳 Regolamentazione

ASSICURAZIONI IN CINA: BREVE COMPENDIO DEI PRINCIPALI SVILUPPI NORMATIVI

Lo studio legale di diritto internazionale Clyde & Co. ha pubblicato un breve compendio delle novità normative che hanno interessato il mercato assicurativo cinese nel corso del 2015.  Qui di seguito, alcune delle principali segnalazioni:  C-ROSS: pubblicata la regolamentazione Il 17 febbraio 2015, l’Autorità di vigilanza cinese (CIRC – China Insurance Regulatory Commission) ha pubblicato 17 Regol...

🇦🇺 Trasparenza

AUSTRALIA: REPORT DELLA “TASKFORCE” PER LA RIFORMA DELLA DISCLOSURE

  Un gruppo di esperti (Effective Disclosure Taskforce), costituito dall’Insurance Council of Australia (ICA)(1), ha recentemente presentato un Report contenente 16 raccomandazioni  in materia di informativa alla clientela. Il lavoro della Taskforce è il risultato delle istanze provenienti dal settore, che da tempo aveva espresso perplessità quanto alla reale efficac...

Demografia, Invecchiamento

L’INVECCHIAMENTO DELLA POPOLAZIONE: IMPATTI, OPPORTUNITÀ E RISCHI (OCSE)

OCSE ha dedicato l’ultimo numero della sua pubblicazione OECD Insights al tema dell’invecchiamento della popolazione e ai suoi effetti sui sistemi sociali ed economici. La pubblicazione raccoglie le principali statistiche OCSE e alcuni articoli sui diversi aspetti del problema: le implicazioni per i sistemi previdenziali e assistenziali, la necessità di modificare i modelli organizzativi e produttivi delle società, la nuova domanda di assistenz...

🌎 Assicurazione mondiale, Rischio, Stabilità

“GLOBAL INSURANCE MARKET REPORT 2015” (IAIS): STABILITA’ IN UNO SCENARIO COMPLESSO

IAIS ha pubblicato l’edizione 2015 del “Global Insurance Market Report” (GIMAR), analisi dell’evoluzione recente del mercato assicurativo e riassicurativo mondiale visto dalla prospettiva della vigilanza. Nell’ultimo anno – segnala l’Associazione internazionale di supervisors – il settore assicurativo si è dimostrato stabile, nonostante un contesto economico e finanziario difficile: lo dimostrano i buoni li...

🌎 Innovazione, Tecnologia digitale

PRONTI PER L’INTERNET OF THINGS? REPORT ACCENTURE SU ASSICURAZIONI E NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI

Accenture ha dedicato un recente Report all’impatto della Internet of Things (IoT) sull’attività assicurativa. Secondo il Report la IoT è destinata, nel medio periodo,  a modificare radicalmente l’attività assicurativa. Le imprese che non dovessero tenere conto di questa realtà sono destinate a una drastica riduzione della redditività e a un ridimensionamento della propria posizione competi...

🌎 Calamità naturali

L’IMPATTO DELLE CALAMITA’ NATURALI DI FINE 2015: REPORT AON BENFIELD

Un recente report  di AON Benfield traccia un primo bilancio dei danni causati – su scala mondiale – dalle calamità naturali che hanno funestato la fine del 2015. I danni più ingenti sono stati registrati negli Stati Uniti, a seguito di tornadi, inondazioni, copiose nevicate e violente grandinate che hanno colpito vaste aree del Paese (Texas, Missouri, Illinois, Arkansas, Oklahoma, Mississippi, Tennessee, Alabama, Kentucky, Indiana)...

🌎 Cambiamento climatico

FINANCIAL STABILITY BOARD: TASK FORCE SULLA DISCLOSURE DEGLI IMPATTI FINANANZIARI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Il Financial Stability Board (FSB) ha costituito una task force sulla disclosure dei rischi finanziari connessi al cambiamento climatico, a capo della quale è stato nominato il finanziere americano Michael R. Bloomberg. Il Presidente del FSB Michael Carney ha spiegato, a margine della conferenza sul cambiamento climatico COP21 di Parigi, gli obiettivi di questa task force. Il principale obiettivo è quello di elaborare ...

🌎 Assicurazione auto, Tecnologia digitale

LE APPLICAZIONI DELLA TELEMATICA E LA USAGE-BASED INSURANCE (UBI): UN QUADRO MONDIALE

La società di consulenza Ptolemus ha pubblicato un Report a livello mondiale sulla diffusione delle coperture auto basate sull’utilizzo del veicolo (“UBI - Usage-based insurance”) e sull’utilizzo della telematica nelle assicurazioni auto (“UBI Global Study 2016”). Il Report evidenzia come, nel mondo, siano 230 le imprese di assicurazione a proporre un’offerta assicurativa auto che si collega a strumenti ...

🌎 Risk management

ALLIANZ GLOBAL CORPORATE & SPECIALTY: EDIZIONE 2016 DEL RISK BAROMETER

  Allianz Global Corporate & Specialty ha pubblicato la quinta edizione (2016) del “Risk Barometer”, l’indagine annuale sui maggiori rischi cui è esposto il settore delle imprese. L’indagine si basa su interviste a un campione costituito da più di 800 esperti, di oltre 40 Paesi. Ai primi posti sono menzionati i rischi di Business Interruption (includendo le interruzioni della catena di approvvig...

🌎 Cat bonds, Insurance-linked securities

IL MERCATO DELLE INSURANCE LINKED SECURITIES (ILS) NEL 2015: REPORT SWISS RE

Swiss Re ha pubblicato il Report di aggiornamento sull’evoluzione del mercato globale delle Insurance Linked Securities (ILS)(1) nel 2015. L’anno appena concluso è stato il primo, a partire dal 2011, nel quale il volume delle nuove emissioni è stato inferiore a quello dell’anno precedente. Tuttavia l’importo complessivo delle nuove emissioni, pari a 6,83 miliardi di dollari US...

🌎 Risk management, Tecnologia digitale

I NUOVI RISCHI DELLA “FABBRICA INTELLIGENTE”. REPORT CRO FORUM

Il CRO Forum ha recentemente pubblicato un report sulla Smart Factory e sui nuovi rischi che la caratterizzano. Di fronte a quella che è stata definita la quarta rivoluzione industriale, ossia la diffusione della Internet of Things nell’economia e nel mondo produttivo, i risk managers devono interrogarsi su effetti e rischi di novità così dirompenti per il sistema produttivo. Con riguardo alle novità i...

🌎 Risk management

PRESENTATA L’EDIZIONE 2016 DEL GLOBAL RISK REPORT DEL WORLD ECONOMIC FORUM

Il World Economic Forum (WEF)(1) ha pubblicato l’11° edizione del Global Risks Report (2), indagine volta a individuare i principali rischi che, nei prossimi dieci anni, caratterizzeranno la società e l’economia su scala mondiale. La pubblicazione è organizzata in due parti. La prima parte riporta i risultati di un sondaggio, condotto su un campione di circa 7...