Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Novembre 2014 - N°133

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Formula standard, Modelli interni, Solvency II

SOLVENCY II: LA PROPOSTA DI UN APPROCCIO INTERMEDIO TRA FORMULA STANDARD E MODELLO INTERNO

L'avvicinarsi della data di entrata in vigore di Solvency II (1° gennaio 2016) rende necessaria un'accelerazione dei preparativi sia da parte delle imprese sia da parte delle Autorità di vigilanza. Particolarmente delicata è la scelta dell'impresa di assicurazione fra formula standard e modello interno per il calcolo del SCR e grandi sono le responsabilità del supervisor nel valutare l'autorizzazione all'utilizzo dell'eventuale modello interno. Per rendere più semplice il processo di avvicinamento a Solvency II, gli autori propongono una metodologia alternativa che permetta di raggiungere un compromesso fra formula standard e modello interno.

In base a quanto previsto dalla direttiva Solvency II, le imprese di assicurazione potranno calcolare i nuovi requisiti patrimoniali (SCR) utilizzando la formula standard o un modello interno, quest’ultimo destinato a essere approvato in via preliminare dall’autorità di vigilanza competente. La complessità del modello interno può rappresentare una criticità per le autorità di vigilanza, non tutte ugualmente attrezzate per u...

🇩🇪 Agenti, Distribuzione

L’IMPATTO DELLA DISCLOSURE DEI CONFLITTI DI INTERESSE SULLA QUALITA’ DELLA CONSULENZA: IL CASO DEGLI AGENTI DI ASSICURAZIONE

L’autore si propone di verificare se la trasparenza sui conflitti di interesse è in grado di produrre benefici nell’ambito della relazione che si instaura tra un agente di assicurazione e i suoi clienti. Più in dettaglio, tre sono le questioni cui si intende rispondere con il paper: se la trasparenza può comportare una maggiore qualità del servizio di consulenza prestato dall’agente di assicurazione;...

🇩🇪 Assicurazione vita, Polizze con partecipazione agli utili

LE POLIZZE VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI COME STRUMENTO DI RISK MANAGEMENT

Scopo del paper è quello di investigare le combinazioni ottimali di meccanismi di risk management e strategie di pricing nel settore delle polizze vita con partecipazione agli utili, nonché i loro effetti sulla domanda di assicurazione e sulle prestazioni agli assicurati nel contesto regolamentare di Solvency II. E’ noto, infatti, che il nuovo regime europeo di vigilanza prudenziale consente, alle imprese di assicurazione che offrono ...

🇺🇸 Assicurazione vita, Riscatti

UN’ANALISI EMPIRICA DELLA DINAMICA DEI RISCATTI DELLE POLIZZE DI ASSICURAZIONE VITA NEGLI STATI UNITI

Gli autori analizzano l’evoluzione dei riscatti di polizze vita negli Stati Uniti nel periodo 1995-2009, al fine di stabilire se il fenomeno è influenzato da alcune variabili di natura macroeconomica e se esiste analogia di comportamento per i diversi tipi di polizze vita. I risultati dell’analisi mostrano che i riscatti sono positivamente correlati al livello di tassi di interesse e negativamente ai livell...

🇪🇺 Regolamentazione, Risparmio

LA PROTEZIONE DEI RISPARMIATORI IN EUROPA: UNA VALUTAZIONE DELLE NORMATIVE PRIIPs, MiFID II/MiFIR e IMD2

L’Autore si propone di valutare alcuni dei più recenti sviluppi nella regolamentazione europea volta a migliorare la tutela dei consumatori nei mercati finanziari del Continente. Il riferimento è alle iniziative normative in materia di PRIIPs e di revisione delle Direttive MiFID e IMD (Insurance Mediation Directive). L’attenzione dell’Autore è posta su alcune disposizioni in materia di obblighi informativi precontrattuali e i relat...

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II: QUALE L’IMPATTO DEL NUOVO REGIME DI SOLVIBILITA’ SUI MERCATI E SUL FINANZIAMENTO DELL’ECONOMIA?

Gli autori si propongono di analizzare le conseguenze dell’entrata in vigore di Solvency II sulle strategie di investimento delle imprese di assicurazione e, per tale via, sul finanziamento dell’economia europea. L’analisi si incentra sulla potenziale contrapposizione tra l’obiettivo di stabilità e quello di efficienza allocativa del risparmio e degli investimenti, ossia sulla capacità degli assicuratori di operare una “trasform...

🇪🇺 Investimenti di lungo termine

FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI A LUNGO TERMINE: LE PRINCIPALI INIZIATIVE IN CORSO IN UN PAPER BANKITALIA

Il tema del finanziamento degli investimenti a lungo termine è al centro dell'agenda delle Autorità di politica economica ed è tra le priorità della Presidenza italiana dell'Unione Europea. Gli Autori del paper ripercorrono le ragioni del dibattito sul finanziamento degli investimenti di lungo termine e presentano le principali iniziative internazionali in materia, mettendo in rilievo le tre direttrici di azione più promettenti...

🌎 Long-term care

GARANTIRE IL FINANZIAMENTO DI UN SISTEMA DI LONG-TERM CARE IN UN MONDO CHE INVECCHIA: SIGMA SWISS RE N. 5/2014

  Il numero 5/2014 di "SIGMA", recentemente pubblicato da Swiss Re,  è dedicato al tema del finanziamento della Long Term Care e al ruolo del settore assicurativo nella gestione del sistema assistenziale. La fornitura e il finanziamento dei servizi di assistenza a lungo termine (LTC) per gli anziani è una delle più grandi sfide che dovrà essere affrontata in futuro, sia nelle economie sviluppate sia in quelle em...

UE

🇪🇺 Solvency II

LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA GLI ATTI DELEGATI DI SOLVENCY II, CON IL RELATIVO IMPACT ASSESSMENT

Il 10 ottobre la Commissione europea ha adottato gli Atti Delegati di Solvency II, ossia l’insieme di norme di dettaglio del nuove regime di solvibilità per le imprese assicuratrici, destinato ad entrare in vigore il 1° gennaio 2016. Oltre al testo degli Atti Delegati, che consta di oltre 300 pagine, la Commissione ha pubblicato anche un comunicato stampa contenente informazioni sul testo, una valutazione d’impatto della regolamentazione adottata ...

🇪🇺 Distribuzione, Vigilanza

EIOPA: IN CONSULTAZIONE LINEE GUIDA IN MATERIA DI GESTIONE E VENDITA DEI PRODOTTI ASSICURATIVI

EIOPA ha avviato, il 29 ottobre, una pubblica consultazione sulla proposta di Linee Guida in materia di gestione e distribuzione dei prodotti da parte delle imprese di assicurazione (“Product Oversight and Governance”). Le Linee Guida mirano a una migliore tutela dei consumatori durante le prime fasi di sviluppo dei prodotti, al fine di prevenire possibili fenomeni di mis-selling derivanti da un non corretto disegno dei prodotti stessi. I...

🇪🇺 Fondi pensione, Solvibilità

CONSULTAZIONE EIOPA SUI FUTURI LAVORI IN MATERIA DI SOLVIBILITA’ DEI FONDI PENSIONE

EIOPA ha pubblicato – lo scorso 13 ottobre – un documento di consultazione che descrive le ulteriori attività che l’Autorità intende svolgere sul tema della solvibilità dei fondi pensione. Il paper rappresenta  un ulteriore passo verso la costituzione di un risk-based framework per i fondi pensione occupazionali. Si tratta di un lavoro intrapreso da EIOPA di propria iniziativa, nell’ambito del suo ruolo di advisor...

🇪🇺 Vigilanza

EIOPA: ACTION PLAN PER I COLLEGI DI SUPERVISORI E LISTA DI GRUPPI ASSICURATIVI “CROSS BORDER”

EIOPA ha pubblicato, il 30 ottobre, l’Action Plan 2015/2016 per i Collegi di supervisori e la lista aggiornata dei gruppi assicurativi per i quali sono stati istituti i Collegi. Il focus del Piano d‘azione è costituito dall’applicazione di Solvency II (a partire dal 1° gennaio 2016) e dagli importanti cambiamenti di vigilanza necessari a seguito dell’entrata in vigore del nuovo quadro normativo. L’obiettivo è quel...

🇪🇺 Conglomerati finanziari

EBA-EIOPA-ESMA: LISTA AGGIORNATA DEI CONGLOMERATI FINANZIARI IN EUROPA

Il Joint Committee istituito dalle Autorità europee di vigilanza bancaria (EBA), assicurativa (EIOPA) e mobiliare (ESMA) ha pubblicato la nuova lista -  aggiornata a fine 2013 -  dei conglomerati finanziari operanti in Europa. La lista comprende 71 conglomerati con capogruppo avente sede in un paese EU/EEA, un conglomerato con capogruppo avente sede in Australia, due con sede in Svizzera e due con sede negli Stati Uniti. Sono inclusi 8 conglo...

🇪🇺 Vigilanza

PUBBLICATE DA EIOPA LE LINEE GUIDA SULL’USO DEL “LEGAL ENTITY IDENTIFIER” (LEI)

L'Autorità europea per la vigilanza su assicurazioni e fondi pensione (EIOPA) ha pubblicato – in tutte le lingue dei paesi membri dell’Unione europea -  le linee-guida per il corretto utilizzo del Legal Entity Identifier (LEI).  Le singole Autorità nazionali di vigilanza (NCA) dovranno garantire che le istituzioni soggette al loro controllo ottengano un codice LEI. L'utilizzo del Legal Entity Identifier si appl...

🇪🇺 Vigilanza

JOINT COMMITTEE EBA-EIOPA-ESMA: IL PIANO DI LAVORO 2015

Il 10 ottobre scorso il Joint Committee istituito dalle Autorità europee di vigilanza bancaria (EBA), assicurativa (EIOPA) e mobiliare (ESMA) ha pubblicato il Work Programme per il 2015. Per il prossimo anno, l’intenzione del Joint Committee è quella di continuare a dare la massima priorità alla tutela dei consumatori e all’analisi intersettoriale dei rischi. In particolare, le Autorità svolgeranno il loro lavoro congiunto in ar...

🇪🇺 Banca, Cartolarizzazione

EBA: CONSULTAZIONE SUI CRITERI DISTINTIVI DI CARTOLARIZZAZIONI SEMPLICI E TRASPARENTI

EBA, l’Autorità europea di vigilanza sulle banche, ha avviato a metà ottobre una consultazione sul tema delle cartolarizzazioni. Il Discussion Paper fa parte delle iniziative assunte da EBA a seguito della richiesta di parere formulata dalla Commissione europea al fine di identificare e promuovere un mercato delle operazioni di securitisation che sia solido ed efficiente, nonché di definire il suo più opportuno trattamento dal ...

Statistiche

🇮🇹 Analisi dei mercati

IVASS, RACCOLTA PREMI AL 2° TRIMESTRE 2014: +20,7%

Il 27 ottobre IVASS ha pubblicato la statistica trimestrale sui premi lordi contabilizzati a tutto il 2° trimestre 2014. I dati si riferiscono alle imprese di assicurazione nazionali e alle Rappresentanze per l’Italia di imprese di assicurazione con sede legale in Stati non appartenenti allo Spazio Economico Europeo. La raccolta premi realizzata complessivamente nei rami vita e danni nel periodo considerato ammonta a 72.114 milioni di euro, in crescita del 20,7% rispet...

🇬🇧 Analisi dei mercati

I NUMERI CHIAVE DELL’ASSICURAZIONE NEL REGNO UNITO: REPORT ANNUALE ABI

ABI (Association of British Insurers) ha pubblicato l’edizione 2014 della pubblicazione contenente i dati fondamentali sull’andamento del mercato assicurativo nel Regno Unito – “Insurance Key Facts 2014”(1). Il mercato assicurativo britannico è il primo in Europa e il terzo su scala  mondiale per volume di premi, dopo gli Stati Uniti e il Giappone. La raccolta premi complessiva è stata...

🇩🇪 Analisi dei mercati

“STATISTISCHES TASCHENBUCH 2014” DELL’ASSOCIAZIONE TEDESCA DELLE IMPRESE ASSICURATRICI

Tra le webpages del sito GDV (l’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici) è consultabile l’edizione 2014 del “tascabile statistico” annuale. I dati di riferimento dell’industria assicurativa sono stati aggiornati al 2013. I contenuti nel nuovo Taschenbuch indicano che le imprese assicuratrici (560 operatori, dieci in meno rispetto al 2012) hanno gestito 91,8 milioni di contratti vita (93 milioni nel 2012) e 299,7 milion...

🇪🇸 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO SPAGNOLO FRA CRISI E RILANCIO. REPORT FUNDACIÓN MAPFRE

Nell’ultima edizione dell’analisi annuale sul mercato assicurativo spagnolo, Fundación Mapfre descrive un settore che continua a soffrire gli effetti di un contesto economico ancora segnato dalla crisi finanziaria globale, ma che evidenzia alcuni segnali di ripresa. A conferma che si tratta di primi segnali è il fatto che il mercato assicurativo nel 2013 non è cresciuto, ma ha almeno evidenziato una netta frenata nel trend di contrazione che ha c...

🇪🇺 Giustizia

PUBBLICATO IL RAPPORTO CEPEJ 2014 SULL’EFFICIENZA DEI SISTEMI GIUDIZIARI IN EUROPA

La Commissione europea per l’efficienza della Giustizia (Cepej) ha pubblicato l’edizione 2014 – la quinta della serie, con dati riferiti al 2012 - del report statistico sui sistemi giudiziari dei 47 paesi aderenti al Consiglio d’Europa (1) (tra i quali, naturalmente, i 27 paesi dell’Unione europea). Gli effetti della crisi economica sui sistemi giudiziari sono risultati contrastanti. In metà dei p...

🇨🇭 Analisi dei mercati

IL RUOLO ECONOMICO DEL SETTORE FINANZIARIO E ASSICURATIVO IN SVIZZERA

  E’ giunto alla seconda edizione un report (commissionato dalle Associazioni svizzere delle imprese assicuratrici e dei banchieri),  teso ad analizzare e monitorare la posizione della finanza elvetica nel contesto economico nazionale. La realizzazione dello studio è stata affidata a BAK Basel Economics AG(1). I risultati dell’analisi indicano, per il 2013, che: l&r...

🇦🇱 Analisi dei mercati

ALBANIA: DATI 2013. L’AUTO FRENA RACCOLTA E REDDITIVITÀ

I dati sul mercato assicurativo albanese, di recente pubblicazione da parte dell’Autorità di vigilanza finanziaria (AMF), denotano una sostanziale stabilità rispetto all’esercizio precedente, caratterizzato da un mercato animato da pochi operatori che praticano politiche tariffarie molto aggressive (specie nel comparto auto). La raccolta premi lorda ha subito nel 2013 una flessione del 4,6%, attestandosi a 8,5 miliardi di lek (61 milioni di euro), mentr...

🇽🇰 Analisi dei mercati

KOSOVO: NEL 2013 ASSICURAZIONI IN PERDITA NONOSTANTE PREMI IN AUMENTO

Il settore assicurativo descritto nel rapporto della Banca centrale del Kosovo (BQK) evidenzia un 2013 caratterizzato dalla crescita sia del volume d’affari sia dei costi assicurativi, senza il raggiungimento di un risultato economico positivo. La raccolta premi è aumentata nell’anno dell’11,8%, per un totale di 79 milioni di euro, mentre gli oneri per sinistri si sono attestati a 38,5 milioni di euro, con un incremento annuo del 24%. La compo...

🇺🇸 Vigilanza

U.S. FEDERAL INSURANCE OFFICE (FIO): PUBBLICATO IL NUOVO REPORT ANNUALE

A fine settembre è stata pubblicata la seconda edizione del report annuale (riferita al 2013) del Federal Insurance Office (FIO), istituzione del Department of Treasury statunitense istituita sulla base delle disposizioni del “Dodd-Frank Act” (1). Secondo il report, nel corso del 2013 l’industria assicurativa statunitense ha mostrato solidità, capacità di sviluppo e ...

🇧🇸 Analisi dei mercati

BAHAMAS: I DATI ASSICURATIVI DEL 2012

I dati principali del mercato assicurativo sono riportati nell’ultima edizione del rapporto annuale dell’Autorità di vigilanza delle Bahamas (ICB), insieme all’illustrazione delle principali attività di supervisione e regolamentazione condotte nel periodo. Come per altri paesi a fiscalità agevolata, una delle particolarità del mercato delle Bahamas è l’esistenza di due fondamentali comparti per l’esercizio dell&rsq...

🇭🇳 Analisi dei mercati

HONDURAS: DATI 2013, L’AUMENTO DEI SINISTRI DEPRIME LA REDDITIVITÀ

  L’Autorità di vigilanza sul mercato bancario e assicurativo dell’Honduras (CNBS) ha pubblicato i dati sull’andamento del settore finanziario nel 2013. La raccolta premi netta è ammontata a 7,5 miliardi di lempira (279 milioni di euro), in aumento dell’8,6% rispetto al 2012. La composizione della raccolta è risultata dominata dal comparto danni (quota del 49,9%), seguito dal vita (30,9%), infortuni e malattie ...

🇻🇪 Analisi dei mercati

VENEZUELA: I DATI DELLA VIGILANZA SULL’ANDAMENTO DELL’ASSICURAZIONE NEL 2013

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo venezuelano (SUDEASEG) ha pubblicato i dati relativi all’andamento del settore nel 2013. L’attività assicurativa pesa per il 3,13% sul PIL e il premio medio procapite, in valuta nazionale, corrisponde a un controvalore di 459 dollari statunitensi. La raccolta premi netta, inclusa la riassicurazione attiva, ha raggiunto gli 86,4 miliardi di bolivar (10,8 miliardi di euro, +42,4% rispetto al 2012). Il...

🇦🇺 Analisi dei mercati

AUSTRALIA: MERCATO DANNI COL VENTO IN POPPA. REPORT KPMG

Il rapporto KPMG sul mercato assicurativo danni in Australia evidenzia un settore in particolare salute, frutto di alte competenze gestionali raggiunte dalle compagnie e di fattori congiunturali favorevoli. L’esercizio chiuso al 30 giugno 2014 presenta, infatti, utili a livelli record dall’avvento della crisi finanziaria globale. Questi risultati sono stati raggiunti grazie a tariffe in aumento - che hanno incrementato la raccolta -, efficaci politiche di gestione de...

🇳🇿 Analisi dei mercati

NUOVA ZELANDA: TENDENZE RECENTI DEL MERCATO DANNI

L’Insurance Council della Nuova Zelanda (ICNZ) ha pubblicato l'Annual Report (dati 2013) sulle attività svolte  in qualità di Associazione delle imprese assicuratrici attive nel comparto danni. Buona parte delle iniziative hanno riguardato la revisione di aspetti attinenti l’assicurabilità del rischio terremoto, nell’ambito del dibattito aperto all’indomani del grave sisma che ha colpito il Paese  (in p...

🇦🇲 Analisi dei mercati

ARMENIA: NEL 2013 RACCOLTA IN AUMENTO MA RISULTATO NEGATIVO PER LE COMPAGNIE ASSICURATRICI

  Con la pubblicazione del Bollettino statistico annuale, la Banca centrale armena (CBA) ha diffuso i dati sull’andamento del mercato finanziario nazionale nel 2013. Dai dati riferiti al settore assicurativo risulta che la raccolta premi lorda dell’esercizio è rimasta sostanzialmente invariata rispetto al 2012. Si è infatti attestata a 35,7 miliardi di dram armeni (68,9 milioni di euro), con un incremento nell’esercizio dello 0,5%....

🇱🇰 Analisi dei mercati

SRI LANKA: 2013 ALL’INSEGNA DELLA CRESCITA

Il mercato assicurativo cingalese descritto dal più recente rapporto dell’Autorità nazionale di vigilanza di settore (IBSL) ha vissuto un 2013 caratterizzato dalla crescita di tutti i principali indicatori di business. La raccolta premi lorda si è attestata a 94,4 miliardi di rupie (570 milioni di euro), segnando un incremento dell’8,4%. La crescita ha riguardato sia il compavita sia il danni, con tassi rispettivamente del 10,2% e del 6,8%. ...

🇦🇪 Analisi dei mercati

EMIRATI ARABI UNITI: NEL 2013 CRESCONO RACCOLTA E REDDITIVITÀ

Un mercato assicurativo solido e in costante crescita, in un’economia robusta e in espansione: questi sono i tratti principali illustrati nei rapporti editi dall’Autorità di vigilanza assicurativa degli Emirati Arabi Uniti (IA) e dall’Associazione nazionale delle imprese assicuratrici (EIA). La raccolta premi lorda ha raggiunto i 29,5 miliardi di dirham (6,3 miliardi di euro), il 12,2% in più rispetto al 2012. Alla crescita annua ha contribuito in...

🇿🇦 Analisi dei mercati

TENDENZE E SFIDE DEL SETTORE ASSICURATIVO IN SUDAFRICA. SURVEY KPMG

  Performance recenti, tendenze in essere e sfide competitive per il prossimo futuro sono l’oggetto dell’edizione 2014 della survey KPMG sul mercato assicurativo sudafricano. Il rapporto consta di vari articoli che affrontano aspetti specifici della sfida competitiva a cui sono chiamati gli operatori assicurativi del Paese: dalle leve per migliorare la customer satisfaction all’importanza strategica del ricorso al data mini...

🇳🇦 Analisi dei mercati

NAMIBIA: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2013

L’Autorità di vigilanza sugli operatori finanziari non bancari della Namibia (NAMFISA) ha pubblicato il rapporto sull’andamento del settore nel 2013. Nel comparto short-term (danni) si è registrata una raccolta lorda di poco meno di 2,8 miliardi di dollari namibiani (201 milioni di euro), con un incremento del 14% rispetto al 2012. Il risultato è attribuibile, secondo l’Autorità, alla buona performance in termini sia di nuov...

🌎 Assicurazione danni

INSURANCE RISK STUDY DI AON ALLA NONA EDIZIONE

La nona edizione della ricerca annuale Insurance Risk Study del broker AON è focalizzata sugli ambiti di crescita ancora non valorizzati del mercato assicurativo mondiale (vengono valutati  anche gli aspetti relativi alla gestione del rischio). La prima sezione dello studio presenta un’analisi dettagliata dei 50 principali mercati nazionali danni al mondo. Sono presi in esame alcuni indicatori fondamentali quali i livelli di capitalizzazione, la raccol...

🌎 Calamità naturali

NEL 2013 CALANO VITTIME, FREQUENZA E COSTI DELLE CALAMITÀ. REPORT CRED

L’ultima edizione dell’Annual Disaster Statistical Review del CRED (*) evidenzia che, nel 2013, il numero di disastri naturali (330) è stato nettamente inferiore alla media del decennio (388). Per individuare un dato simile occorre risalire al 1999. Il minore numero di eventi censiti sarebbe riconducibile a una minore frequenza di calamità di natura climatica e idro-geologica. Ciò nonostante, il numero...

Normativa

🇮🇹 Concorrenza, Vigilanza

IVASS E AUTORITÀ ANTITRUST: NUOVO PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DI TUTELA DEI CONSUMATORI

IVASS e Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - AGCM hanno firmato, il 7 ottobre, un Protocollo d'intesa(1) volto a un maggiore coordinamento tra le due Autorità per garantire un’efficace tutela dei consumatori nei rapporti con le imprese di assicurazione e con gli intermediari assicurativi, anche mediante lo scambio di informazioni acquisite nell'esercizio delle rispettive funzioni. In particolare, il Protocollo in...

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: NUOVI INTERVENTI DELLA VIGILANZA IN VISTA DELL’ENTRATA IN VIGORE DI SOLVENCY II

Con l’avvicinarsi inesorabile della data di entrata in vigore di Solvency II si registra un fiorire di iniziative da parte della Prudential Regulatory Authority (PRA), l’Autorità di vigilanza prudenziale bancario-assicurativa del Regno Unito. In particolare, nel corso del mese di ottobre sono stati pubblicati i seguenti documenti: “Informazione sul bilancio Solvency II, le riserve tecniche e i fondi propri”...

🇬🇧 Assicurazione vita, Regolamentazione

REGNO UNITO: CONSULTAZIONI PRA E FCA SUL TRATTAMENTO DELLE POLIZZE VITA DI TIPO “WITH PROFIT”

La Prudential Regulatory Authority (PRA) ha pubblicato un consultation paper contenente alcune proposte di riforma delle regole in materia di polizze vita con partecipazione agli utili (with-profit business). Il paper: chiarisce gli obiettivi di PRA alla luce del coordinamento delle iniziative di vigilanza con la Financial Conduct Authority (FCA); illustra come il nuovo Rulebook PRA infl...

🇬🇧 Crisi, Procedure di liquidazione

BANK OF ENGLAND: CONSULTAZIONE SULLA GESTIONE DELLE CRISI DI ISTITUZIONI BANCARIE E ASSICURATIVE

Bank of England, l’Autorità di vigilanza del settore bancario, assicurativo e finanziario nel Regno Unito, ha avviato una pubblica consultazione su quattro documenti contenenti una serie di proposte di riforma delle regole applicabili nelle situazioni di crisi delle istituzioni bancarie, finanziarie e assicurative. I quattro documenti sono dedicati, rispettivamente a: l’attuazione del principio del “ring-fencing&rdqu...

🌎 Governance, Gruppi assicurativi, Vigilanza

IAIS: ISSUES PAPER DEDICATO ALLA VIGILANZA SULLA GOVERNANCE NEI GRUPPI ASSICURATIVI

IAIS ha pubblicato, il 27 ottobre scorso, un Issues Paper (1) che illustra i diversi approcci di vigilanza sui modelli di corporate governance dei gruppi assicurativi. L’esigenza di redigere il paper deriva dalla crescente evidenza della varietà dei modelli di governance adottati dai gruppi e del differente impatto che essi possono avere sulle cosiddette funzioni di controllo. Gli obiettivi del documento sono di...

🌎 Gruppi, Rischio sistemico, Vigilanza

IAIS: DEFINITI I REQUISITI PATRIMONIALI (BCR) PER GLI ASSICURATORI SISTEMICAMENTE RILEVANTI

L’International Association of Insurance Supervisors (IAIS) ha annunciato, il 23 ottobre scorso, il varo dei Basic Capital Requirements (BCR), un nuovo sistema di requisiti patrimoniali globali destinati a essere applicati ai gruppi assicurativi sistemicamente rilevanti (G-SIIs). La versione dei  BCR pubblicata dalla IAIS è stata condivisa  anche dal Financial Stability Board. A luglio 2013, IAIS aveva pubblicato una metodologia ...

🌎 Impresa di assicurazione, crisi

FSB: CONSULTAZIONE SULLE FUNZIONI CRUCIALI DELLE IMPRESE ASSICURATRICI DI RILEVANZA SISTEMICA

  Il Financial Stability Board ha pubblicato, a metà ottobre, due importanti documenti che interessano l’industria assicurativa. Il 15 ottobre è stato diffuso un aggiornamento del documento “Key Attributes of Effective Resolution Regimes for Financial Institutions”,  contenente gli elementi chiave di un regime efficiente di gestione delle crisi. Un allegato al documento,  anch’esso aggiornato, &egr...

News

🇮🇹 Assicurazione trasporti

ANIA “MAT REVIEW” N. 4/2014: FOCUS SULLA IUMI CONFERENCE

E’ stato pubblicato, il 29 ottobre, il 4° numero 2014 di “Marine Aviation & Transport Review”, rivista trimestrale di ANIA dedicata ai temi di attualità nel settore dell’assicurazione trasporti. Nel numero in questione ampio spazio è dato al resoconto dei lavori svolti nell’ambito dell’annuale IUMI Conference, svoltasi a Hong Kong dal 21 al 24 settembre 2014. Fra gli altri temi trattati nella newslette...

🇮🇹 Percezione del rischio, Welfare

I GIOVANI, LE ASSICURAZIONI E IL FUTURO: UN NUOVO PAPER DI AXA ITALIA

Il gruppo AXA ha pubblicato, nell’ambito della collana Italian AXA Paper, un report dal titolo “Giovani, rischio e protezione: le sfide per il settore assicurativo”. Il Paper è stato presentato nell’ambito dell’Italian AXA Forum 2014 che si è svolto a Roma nelle scorse settimane. La pubblicazione contiene diversi contributi. ...

🇮🇹 Responsabilità civile sanitaria

PRESENTATO UNO STUDIO SDA BOCCONI SULLA MEDICAL MALPRACTICE IN ITALIA NEL PERIODO 2001-2012

E’ stato recentemente presentato uno studio, realizzato da SDA Bocconi e promosso dai broker AON SpA, Marsh, Willis e Trust Risk Group, sull’andamento dei sinistri da medical malpractice in Italia nel periodo 2001 – 2012 e sul loro impatto sulla gestione del sistema sanitario. Si tratta di un’ampia analisi statistica e previsionale avente ad oggetto un campione di circa 40.000 richieste di risarcimento, integrato con una survey di caratt...

🇮🇹 Agenzia, Distribuzione, Tecnologia

L’AGENZIA ASSICURATIVA E LA RIVOLUZIONE DIGITALE: RICERCA CETIF, CAPGEMINI, FASTWEB E SCS

Cetif (Centro di ricerca in tecnologie, innovazione e servizi finanziari dell’Università Cattolica di Milano), in collaborazione con CapGemini, Fastweb e SCS Consulting, ha presentato, nell’ambito di un seminario svoltosi presso l’Università milanese, la ricerca “Agent Channel R-Evolution”, incentrata sul grado di consapevolezza e percezione del cambiamento nel settore assicurativo e nelle reti distributive in ...

🇮🇹 Risparmio gestito

PROMETEIA: PROSEGUE NEL SECONDO TRIMESTRE 2014 LA CRESCITA DEL RISPARMIO GESTITO

Le ultime stime elaborate da Prometeia sul risparmio degli italiani confermano il trend già segnalato da Banca d’Italia per i primi tre mesi del 2014. Secondo Prometeia, la bassa redditività degli impieghi liquidi e degli investimenti obbligazionari a medio/lungo termine, insieme alle condizioni positive sui mercati finanziari, hanno incentivato l’interesse delle famiglie nei confronti dei prodotti gestiti, assicurativi e previdenziali. Nel d...

🇮🇹 Indebitamento, Vulnerabilità finanziaria

UN MODELLO DI VALUTAZIONE DELLA VULNERABILITÀ FINANZIARIA DELLE FAMIGLIE ITALIANE

Il paper della Banca d’Italia presenta un modello di micro-simulazione per studiare la vulnerabilità finanziaria delle famiglie italiane. Il modello permette di formulare proiezioni sull’indebitamento delle famiglie partendo dai dati microeconomici rilevati nell’indagine sui bilanci delle famiglie (IBF), aggiornandoli con le informazioni macroeconomiche sul debito e sul reddito. Ciò consente di valutare la vulnerabilità ...

🇮🇹 Finanza islamica

LA FINANZA ISLAMICA: E' IN PIENA EVOLUZIONE E PUÒ SVILUPPARSI ANCHE IN ITALIA. QUADERNO CONSOB

CONSOB ha pubblicato uno studio – nella collana Quaderni Giuridici – sulla finanza islamica e il contesto giuridico ed economico in cui essa si inquadra nel nostro Paese. La finanza islamica, come è noto, si ispira ai principi della Shariah. Tra questi principi vi è il divieto di tasso di interesse (Ribà), il principio della condivisione del rischio e del rendimento, il divie...

🇮🇹 Salute, Sanità

GLI ITALIANI RINUNCIANO SEMPRE PIU’ ALLE SPESE PER LA SALUTE. RAPPORTO TDM/CITTADINANZA ATTIVA

Lo scorso 30 settembre, il Tribunale Del Malato-Cittadinanza Attiva ha presentato il rapporto – giunto ormai alla XVII edizione -  che fornisce “un’istantanea” del sistema sanitario italiano con riguardo ad aspetti quali: servizi forniti e tempistica, accesso alle cure, costi a carico dei cittadini. La principale tendenza che emerge è la crescente propensione degli italiani a rinunciare alle cure sanitarie, ponendo così  rischio la p...

🇫🇷 Solvency II, Vigilanza

AMPIA PARTECIPAZIONE DEL MERCATO FRANCESE AL RECENTE ESERCIZIO DI PREPARAZIONE A “SOLVENCY II”

  Nel mese di aprile, l’Autorità francese di vigilanza sul mercato assicurativo e bancario (ACPR) ha lanciato un esercizio finalizzato alla valutazione del grado di preparazione delle imprese assicuratrici a Solvency II. Le imprese soggette al nuovo regime di vigilanza prudenziale erano state invitate a fornire ad ACPR, entro il 24 settembre, i dati richiesti (reporting templates Solvency II, report ORSA), anche utilizzando...

🇫🇷 Assicurazione r.c. auto

FRANCIA: CONSTATAZIONE AMICHEVOLE ELETTRONICA AL VIA

Secondo indiscrezioni raccolte dalla rivista L’Argus de l’Assurance, a metà novembre 2014 sarà lanciata in Francia la constatazione amichevole elettronica per sinistri stradali. La nuova soluzione dovrebbe consistere in un’applicazione per apparecchi smartphone (cosiddetta app) con sistemi operativi iOS (Apple) o Android (Google). Il nuovo strumento sarà a disposizione di tutte le compagnie assicuratrici e mutue ch...

🇬🇧 Solvency II, Vigilanza

MARK CARNEY (BANK OF ENGLAND): TRE BUONE IDEE PER LA REGOLAMENTAZIONE DELLE ASSICURAZIONI

Lo scorso 25 settembre, in un intervento tenuto in occasione della General Insurance Conference dell’Institute and Faculty of Actuaries, il Governatore della Banca d’Inghilterra, Mark Carney, ha sottolineato il ruolo “chiave” svolto dall’industria assicurativa per lo sviluppo dell’economia(1) e ha posto in evidenza la rilevanza di Solvency II nel favorire lo sviluppo di quei core principles ...

🇬🇮 Analisi dei mercati

GIBILTERRA: IL 2013 DEL SETTORE ASSICURATIVO

L’Autorità di vigilanza del mercato finanziario di Gibilterra (FSC) e l’Associazione delle compagnie assicuratrici (GIA) hanno pubblicato alcuni dati relativi all’andamento del settore assicurativo nel 2013. La raccolta premi lorda ha superato la soglia di 3,5 miliardi di sterline (4,4 miliardi di euro), mentre quella al netto della riassicurazione si è attestata a poco meno di 2,1 miliardi di sterline (2,6 miliardi di euro). Il portafo...

🇪🇺 Risk management

FERMA: “RISK MANAGEMENT BENCHMARKING SURVEY” 2014

FERMA, Federazione europea dei risk manager, ha pubblicato un nuovo report dedicato ai temi della gestione del rischio. Si tratta della 7a edizione di un’iniziativa avviata nel 2002 (1). Il report raccoglie i risultati di un’indagine condotta on-line tra 850 risk manager di 21 paesi del Continente. Tra i rischi principali che preoccupano i manager europei vi sono i seguenti:...

🇪🇺 Previdenza complementare, Rendimenti

BETTER FINANCE: ANALISI DEI RENDIMENTI REALI DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE IN 8 PAESI EUROPEI

Better Finance, un‘Associazione europea indipendente per la tutela dei diritti dei clienti di servizi finanziari, ha pubblicato l’edizione 2014 dello studio sui rendimenti delle diverse forme di previdenza complementare in otto paesi europei (Italia, Belgio, Germania, Polonia, Regno Unito, Spagna, Francia e Danimarca), paesi che rappresentano il 75% della popolazione dell’Unione europea. Il periodo preso in considerazione per analizzare i rendimenti lo...

🇺🇸 Frode

STATI UNITI: IL RUOLO DELLA TECNOLOGIA NELLA PREVENZIONE DELLE FRODI ASSICURATIVE

Il contrasto alle frodi continua a rappresentare  una questione cruciale per le compagnie assicuratrici statunitensi. È opinione comune che il fenomeno si stia rapidamente evolvendo, in termini sia di frequenza sia di complessità e varietà delle fattispecie attuate. A fronte di questo scenario, il settore assicurativo si sta muovendo verso l’implementazione di sistemi a contenuto tecnologico sempre più alto per la prevenzione e l&rsquo...

🇺🇸 Anziani, Salute, Spesa sanitaria

MERRYLL LYNCH RETIREMENT STUDY: SPESE SANITARIE, LA MAGGIOR PREOCCUPAZIONE DEI PENSIONATI USA

Merryll Lynch, l’importante banca statunitense, ha condotto -  in partnership con Age Wave(1)  - il 4° Retirement Study, uno studio volto a identificare le scelte, le esigenze e le preoccupazioni degli americani una volta raggiunta l’età del pensionamento. Lo studio si è basato su dati raccolti tramite un...

🇺🇸 Assicurazione rischi agricoli

SUSSIDI AI PREMI E DIFFUSIONE DELL’ASSICURAZIONE DEI RISCHI AGRICOLI: L’ESPERIENZA USA

Negli ultimi 20 anni, il programma Federale di assicurazione dei rischi agricoli negli Stati Uniti è stato uno degli strumenti principali di sostegno al settore agricolo da parte del Governo. Uno degli aspetti chiave del programma è stato il sussidio al pagamento dei premi assicurativi. Secondo il report qui presentato, pubblicato dal Department of Agriculture of United States, il programma di incentivi, tra il 1989 e il 2012, ha avuto l&r...

🇺🇸 Previdenza complementare

STATI UNITI: LA “GENERAZIONE X” RISCHIA DI NON AVERE RISORSE SUFFICIENTI PER IL PENSIONAMENTO

Il paper del Pension Research Council della Wharton School intende fornire una risposta alla questione se gli americani risparmino a sufficienza per mantenere il loro standard di vita una volta in pensione. In particolare, vengono studiate la generazione dei baby-boomers (nati dalla fine della seconda guerra mondiale al 1964) e la cosiddetta “generazione X” (nati dal 1965 al 1980). I piani previdenziali integrativi a livello aziendale, si s...

🇨🇳 Analisi dei mercati

CINA: PREVISIONI DI CRESCITA PER IL SETTORE ASSICURATIVO FINO AL 2020

Secondo quanto riportato dalla stampa specializzata, l’Autorità di vigilanza sul mercato delle assicurazioni in Cina (CIRC) ha stimato, fino al 2020, una crescita media annua dei premi assicurativi pari al 17%. La raccolta premi potrebbe quindi raggiungere, entro il 2020, i 5.100 miliardi di Yuan (pari a 650 miliardi di euro). Tali stime sono il prodotto di una recente “revisione al rialzo” formulata in base ad alcune dichiarazioni (luglio 2014) del Cons...

🇻🇳 Bancassicurazione

VIETNAM: LA RIFORMA REGOLAMENTARE FAVORISCE LO SVILUPPO DELLA BANCASSICURAZIONE

La recente riforma regolamentare, realizzata in materia assicurativa dall’azione congiunta del Ministero delle Finanze e della Banca Centrale del Vietnam, ha eliminato alcune criticità del sistema preesistente favorendo, ad esempio, una gestione più “snella” del training necessario agli operatori del settore bancario adibiti alla vendita di prodotti assicurativi. Le nuove norme sono entrate in vigore il 1° settembre 2014. Di seguito l...

🌎 Asset allocation, Investimenti

LE POLITICHE DI INVESTIMENTO DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE: REPORT BLACKROCK-THE ECONOMIST

In uno scenario in cui la redditività delle imprese di assicurazione è sotto pressione, uno dei principali obiettivi del management è quello di incrementare il rendimento degli attivi. Non cresce solo “l’appetito per il rischio”, ma diventa più ampia anche la gamma dei rischi di investimento cui gli assicuratori sono esposti. The Economist Intelligence Unit e Blackrock hanno pubblicato i risultati di un‘indagi...

🌎 Ricchezza

LO SVILUPPO DELLA RICCHEZZA FINANZIARIA NEL MONDO. ALLIANZ GLOBAL WEALTH REPORT 2014

A fine settembre, Allianz ha pubblicato la quinta edizione (2014) del “Global Wealth Report”, il periodico rapporto sulla ricchezza delle famiglie su scala mondiale (la ricerca  si riferisce a dati 2013  e prende in considerazione più di 50 paesi). Secondo il report, il volume degli attivi detenuti dalle famiglie è aumentato lo scorso anno del 9,9%(1), il tasso di crescita più elevato dal 20...

🌎 Ricchezza

CREDIT SUISSE “GLOBAL WEALTH REPORT” 2014: AUMENTA LA RICCHEZZA, CRESCONO LE DISUGUAGLIANZE

E’ stata pubblicata l’edizione 2014 del Global Wealth Report di Credit Suisse: si tratta del rapporto statistico sulla ricchezza netta individuale (finanziaria e immobiliare, dedotto il relativo debito) annualmente realizzato dalla banca svizzera (in collaborazione con i professori Anthony Sharrocks e Jim Davies). Il valore della ricchezza globale ha raggiunto un nuovo record: 263.000 miliardi di dollari nel 2013, più del doppio della cifra d...

🌎 Sinistri

LE MAGGIORI CAUSE DI SINISTRO NEL MONDO NEL 2013: REPORT ALLIANZ GLOBAL CORPORATE AND SPECIALTY

Il paper in esame, recentemente pubblicato da Allianz Global Corporate and Specialty, è dedicato all’analisi delle principali cause di sinistro su scala mondiale nel periodo 2009-2013. Il campione è rappresentato da imprese assicuratrici ubicate in 148 paesi e sono stati analizzati circa 11.500 sinistri, caratterizzati da danni assicurati superiori a 100.000 euro (per un totale di oltre 21,5 miliardi di euro). Dagli esiti dello studio &egrav...

🌎 Innovazione, Management, Tecnologia

COLMARE IL “GAP DIGITALE” NELLE IMPRESE ASSICURATRICI: UN REPORT STATE STREET CORPORATION

State Street Corporation(1) ha pubblicato un report che analizza le sfide e le opportunità legate allo sviluppo e all’utilizzo di nuove technology platforms da parte dell’industria delle assicurazioni. Il report  è basato sugli esiti di un sondaggio realizzato nei mesi di giugno e luglio 2014 su un campione di 321 insurance executives (imprese vita, danni e riassicuratrici) op...

🌎 Previdenza

MELBOURNE MERCER GLOBAL PENSION INDEX 2014: DANIMARCA E AUSTRALIA AL TOP

Lo scorso 13 ottobre è stata pubblicata l’edizione 2014 dello studio realizzato dall’Australian Centre for Financial Studies, in collaborazione con la società di consulenza Mercer. Si tratta del Melbourne Mercer Global Pension Index, indice di valutazione e classificazione dei sistemi previdenziali delle maggiori economie su scala mondiale. Lo studio ha analizzato 25 sistemi previdenziali sulla base di 50 diversi indicatori (nell...

🌎 Riassicurazione

RIASSICURAZIONE ED EVENTI CATASTROFALI: PAPER DEL GLOBAL REINSURANCE FORUM

Il documento in oggetto, elaborato dal Global Reinsurance Forum(1), illustra il ruolo della riassicurazione nella gestione delle calamità naturali e man-made. Le società odierne stanno divenendo sempre più interconnesse e complesse e  cresce la loro vulnerabilità a fronte di eventi esterni distruttivi,  siano essi  calamità naturali, disastri ambientali,  attacchi terroristici, i...