Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Marzo 2014 - N°125

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇮🇹 R.C. Auto, Scatola nera, Sicurezza stradale

UN NUOVO DOSSIER ANIA SULLE SCATOLE NERE IN ITALIA: DIFFUSIONE, VANTAGGI, REGOLAMENTAZIONE

Le scatole nere hanno avuto in Italia un grande successo: si stima, infatti, che il nostro Paese sia il primo al mondo quanto a grado di diffusione. Il dossier ANIA presenta le caratteristiche e i vantaggi delle “black box”, un’innovazione tecnologica che può contribuire a migliorare significativamente la sicurezza sulle nostre strade.

ANIA ha recentemente presentato una nuova pubblicazione, il dossier “Scatole nere, l’Italia leader nel mondo”, dedicato all’utilizzo delle black box sulle autovetture in Italia. Il dossier (il primo di una nuova collana, avente l’obiettivo di illustrare - in chiave divulgativa - temi rilevanti  riferiti  al settore assicurativo)  intende presentare a un ampio  pubblico  di giornalisti, operatori del settore e, pi&ug...

🇩🇪 Assicurazione vita, Polizze con partecipazione agli utili, Tassi garantiti

TASSI MINIMI GARANTIBILI NELLE POLIZZE CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI: UNA PROPOSTA PER IL REGOLATORE

Gli autori applicano un “contingent claim model” a contratti vita con partecipazioni agli utili,  nell’ipotesi di un mercato competitivo con requisiti patrimoniali minimi come previsti da Solvency II. In un primo step, analizzano le implicazioni, sull’asset allocation dell’impresa, di un intervento del regolatore volto a imporre un livello predeterminato del tasso garantibile, studiando la sensitività ...

🇪🇺 Solvency II, Spread risk

LA CALIBRAZIONE DELLO SPREAD RISK IN SOLVENCY II: EFFETTI SULLA GESTIONE DEI TITOLI A REDDITO FISSO. REPORT EDHEC

  Il paper EDHEC  (Centro studi e Business school con sede a Nizza) contiene un’analisi dell’impatto che la calibrazione dello spread risk prevista da Solvency II comporta sulla gestione dei titoli a reddito fisso da parte delle imprese di assicurazione. Dallo studio LTGA(1) condotto da EIOPA sono emerse, come è noto, alcune proposte per una nuova calibrazione del rischio di spread...

🇳🇱 Fondi pensione, Solvibilità

GARANTIRE LA SOLVIBILITÀ DEI FONDI PENSIONE: REQUISITI PATRIMONIALI, FONDI DI GARANZIA, “SPONSOR SUPPORT”

E’ noto come numerosi fondi a prestazione definita (DB funds) siano attualmente caratterizzati da problemi legati alla carenza di funding, causati essenzialmente dalla combinazione di  alcuni fattori finanziari e demografici (quali volatilità dei rendimenti azionari, tassi di interesse in flessione, allungamento delle aspettative di vita). Gli autori del paper in esame partono dalla considerazione che un funding adeguato cost...

Infrastrutture, Investimenti di lungo termine

OCSE: IL RUOLO DEGLI INVESTITORI ISTITUZIONALI NEL FINANZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE

  Con oltre 70.000 miliardi di dollari di attivi gestiti, le imprese di assicurazione e i fondi pensione sono frequentemente citati come fonti alternative di finanziamento per i progetti infrastrutturali. Tuttavia, sostiene un recente paper dell’OCSE, sono numerosi i problemi che rendono non semplice l’ampliamento del ruolo di questi investitori istituzionali nel settore in esame. Da un lato, è probabile che la recessione e la prolunga...

🇺🇸 Banca, Rischio operativo, Risk management

IL REQUISITO PATRIMONIALE PER IL RISCHIO OPERATIVO NELLE BANCHE: SUPERARE I LIMITI DELLA MODELLIZZAZIONE

  Il rischio operativo – sottolineano gli autori in apertura del paper – risulta essere sostanzialmente diverso da qualsiasi altro tipo di rischio cui è esposto un istituto bancario. E’ implicito e sottostante a qualsiasi attività e prodotto delle banche e – a differenza dei rischi finanziari “convenzionali” (rischio di mercato, rischio di credito) – è più difficile da misurare e da inserire nel ...

🇮🇹 Corporate Governance

REGOLAMENTAZIONE DELLE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE IN ITALIA. QUADERNO DI FINANZA CONSOB

Il Quaderno di Finanza n. 75 della CONSOB, recentemente pubblicato, verifica il grado e le modalità di attuazione del Regolamento n.17221/2010, in materia di operazioni con parti correlate, nelle società quotate in Borsa. Il Regolamento riconosce alle società alcuni margini di flessibilità con riguardo alla definizione delle regole e all’ambito di applicazione delle stesse in caso di operazioni con parti correlate. Il Quaderno intende...

🇦🇺 Previdenza, Risparmio

LE SCELTE PREVIDENZIALI DELLE FAMIGLIE IN AUSTRALIA, TRA RISCHI DI LONGEVITÀ E RISCHI FINANZIARI

L’evoluzione della previdenza complementare occupazionale verso un modello in cui prevalgono i fondi a contributo definito aumenta il rischio che i lavoratori -  al momento del pensionamento - dispongano di risparmi insufficienti a mantenere il tenore di vita e a far fronte ai rischi di longevità, sanitari e di natura finanziaria in età anziana. E’ fondamentale, quindi,  studiare non solo quale sia il livello complessivo di ricchezza previdenziale necess...

UE

🇪🇺 Solvency II

OMNIBUS II: VOTAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO IN SEDUTA PLENARIA L’11 MARZO 2014

La data originariamente prevista (25 febbraio) per la votazione della Direttiva Omnibus II al Parlamento europeo in seduta plenaria è stata posticipata all’11 marzo 2014.   ...

🇪🇺 Solvency II

EIOPA: CALENDARIO 2014/2015 PER LA DEFINIZIONE DI STANDARD TECNICI E LINEE GUIDA SOLVENCY II

EIOPA ha fissato il calendario per la definizione degli Standard Tecnici (Implementing Technical Standards-ITS) e delle Linee Guida necessarie per completare il quadro normativo Solvency II (1). Il calendario è il seguente: aprile – giugno 2014, consultazione pubblica sul 1° set di Implementing Technical Standards (“Approval processes”); ...

🇪🇺 Comparatori assicurativi

COMPARATORI ASSICURATIVI ONLINE: REPORT” DI EIOPA SULLE “BUONE PRATICHE”

A fine gennaio, l’Autorità europea di vigilanza sul mercato delle assicurazioni e dei fondi pensione (EIOPA) ha pubblicato un report dedicato alle good practices alle quali dovrebbero attenersi, in Europa, i gestori dei comparatori assicurativi online(1) (per l’Italia ne è un esempio il sito “Tuo Preventivatore”(2), nato dal lavoro congiunto di IVASS e Ministero...

🇪🇺 Assicurazione vita, Previdenza complementare

EIOPA: PUBBLICATO RAPPORTO PRELIMINARE SULLA PREVIDENZA INDIVIDUALE (TERZO PILASTRO)

Il 19 febbraio EIOPA ha pubblicato un rapporto preliminare sullo sviluppo di un mercato unico europeo della previdenza individuale. Insieme al report, l’Autorità europea ha diffuso una sintesi delle risposte ricevute durante la pubblica consultazione e una lettera diretta alla Commissione europea. In effetti, il report in parola fa seguito alla consultazione su un discussion paper dedicato al terzo pilastro previdenziale,  avviata nel maggio s...

🇪🇺 Collegi, Vigilanza

EIOPA: REPORT SULL’ATTIVITA’ DEI COLLEGI DI SUPERVISORI. I RISULTATI DELL’ACTION PLAN 2013

  Lo scorso 13 febbraio,  EIOPA - l’Autorità europea di vigilanza sui servizi finanziari e assicurativi -  ha pubblicato un report  sul finanziamento dei Collegi di Supervisori e sui risultati raggiunti secondo il relativo Action Plan 2013. Nel 2013, tale Action Plan è stato incentrato soprattutto sui seguenti aspetti: sviluppo della risk analysis per i Collegi; ...

🇪🇺 Tariffe, genere

EIOPA: ANALISI EUROPEA DELL'IMPLEMENTAZIONE DEL DIVIETO DI UTILIZZARE FATTORI LEGATI AL “GENERE”

In osservanza a quanto indicato nel suo Work Programme, EIOPA, l’Autorità di vigilanza europea sui servizi assicurativi, ha sottoposto ad analisi l’implementazione, nei diversi paesi europei, della decisione della Corte di Giustizia europea (nota anche come “Test-Achats(1) Decision”) relativa al divieto di utilizzo dei fattori gender-based per il calcolo dei premi e delle prestazioni assicurative...

🇪🇺 Credit rating, Vigilanza

EBA, ESMA, EIOPA: CONSULTAZIONE SUGLI STANDARD TECNICI IN MATERIA DI RATING

Il Joint Committee istituito dalle tre Autorità europee di vigilanza (EBA, ESMA ed EIOPA) sui servizi finanziari e assicurativi ha avviato, lo scorso 5 febbraio, una pubblica consultazione sulla bozza di Standard Tecnici (Implementing Technical Standards – ITS) in materia di valutazioni creditizie effettuate dalla “External Credit Assessment Institutions”-ECAI (Credit Rating Agencies). Tali standard tecnici costituiranno parte in...

🇪🇺 Credit rating, Regolamentazione, Vigilanza

EBA, ESMA, EIOPA: REPORT SUI “RIFERIMENTI AUTOMATICI” AI RATING NELLA NORMATIVA DI 3° LIVELLO

Lo scorso 6 febbraio, il Joint Committee istituito dalle tre Autorità europee di vigilanza sui servizi finanziari e assicurativi (EBA, ESMA ed EIOPA) ha pubblicato il final report in materia di: riferimenti automatici (mechanistic references) ai credit ratings nelle linee-guida e raccomandazioni emanate dalle ESA; definizione di “sole and mechanistic reliance” con riguardo a tali ratings...

🇪🇺 Banca, Fondi pensione

EBA: CONSULTAZIONE SU IMPATTO NUOVO IAS 19 E TRATTAMENTO PRUDENZIALE DEGLI ATTIVI DEI FONDI PENSIONE

L’Autorità europea di vigilanza sul settore bancario (EBA), in base al Regolamento EU n. 575/2013, si propone di verificare se lo standard contabile internazionale IAS19, insieme alle nuove regole prudenziali in materia di deduzione dei  net asset dei fondi pensione a prestazioni definite, introducono volatilità nei fondi propri (own funds) delle banche. Il paper, in pubblica consultazione,  costituisce la bozza del report...

Statistiche

🇮🇹 Previdenza complementare

COVIP: IN CRESCITA, A FINE 2013, ADERENTI E ATTIVI GESTITI DALLE FORME DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE

La COVIP ha pubblicato i principali dati statistici relativi alla previdenza complementare in Italia nel quarto trimestre 2013. Risulta in lieve diminuzione il numero di adesioni ai fondi pensione negoziali (1.951.000, -1,0% rispetto a dicembre 2012), mentre aumenta il numero di adesioni ai fondi pensione aperti (985.000, +7,7%) e ai PIP (2.121.000, +19,4%). Complessivamente, il numero di adesioni alle forme di previdenza complementare in Italia è aumentato del 6,8% nel 2...

🇮🇹 Reddito

ISTAT: IL REDDITO DISPONIBILE DELLE FAMIGLIE NELLE REGIONI ITALIANE (2012)

L’Istituto Nazionale di Statistica ha recentemente pubblicato un report (dati di riferimento: 2012) sul reddito disponibile delle famiglie nelle regioni italiane. Nel 2012 il reddito disponibile delle famiglie (valori correnti) è diminuito, rispetto all’anno precedente, in tutte le regioni (media nazionale: -1,9%), ma di tale flessione hanno risentito in minor misura il Mezzogiorno (-1,6%) e il Nord-Est (-1,8%). Il dato relativo al Ce...

🇮🇹 Immigrazione, Sanità

ISTAT, CITTADINI STRANIERI IN ITALIA: STATO DI SALUTE, FATTORI DI RISCHIO E ACCESSO ALLE CURE

L’Istituto Nazionale di Statistica ha recentemente condotto un’analisi (dati di riferimento: 2011-2012) sulle condizioni di salute degli stranieri presenti in Italia, sul loro ricorso alle cure sanitarie e sugli eventuali fattori di rischio cui essi risultano esposti. Secondo ISTAT, gli indici sintetici di salute fisica e psicologica segnano valori medi rispettivamente pari  a 54,6 e 53,9. Tra i cittadini stranieri è prevalente una percez...

🇮🇹 Economia italiana, Turismo, Viaggi

IN CALO NEL 2013 (-19,8%) I VIAGGI E LE VACANZE DEGLI ITALIANI: REPORT DELL’ISTAT

Nel 2013, i residenti in Italia hanno effettuato  63.154.000  viaggi con pernottamento, contro 78.703.000 dell’anno precedente (-19,8%). Il numero delle notti si è ridotto del 16,8% (da 501.059.000 a 417.127.000). Resta stabile la durata media dei viaggi (6,6 notti), sia quelli di vacanza (7 notti) sia quelli di lavoro (2,7 notti). I viaggi per vacanze (91% del totale) diminuiscono rispetto al 2012 del 16,4%. Si riducono soprattutto le "vac...

🇪🇺 Analisi dei mercati

INSURANCE EUROPE: NUOVO AGGIORNAMENTO (DATI 2012) DELL’“L’ASSICURAZIONE EUROPEA IN CIFRE”

  La Federazione degli assicuratori europei, Insurance Europe, ha pubblicato un nuovo aggiornamento (i dati sono riferiti al 2012) della sua pubblicazione statistica “European Insurance in Figures”. Come per il passato, anche il nuovo report raccoglie e confronta dati dettagliati in merito all’evoluzione: del mercato assicurativo nei diversi paesi membri di Insurance Europe (prima parte);...

🇪🇺 Investimenti

IL MERCATO ASSICURATIVO EUROPEO ALLA RICERCA DI PIÙ ALTI RENDIMENTI FINANZIARI. REPORT DI FITCH

Fitch Ratings ha pubblicato un report sull’andamento e le prospettive reddituali del settore assicurativo europeo. Elemento centrale dell’analisi è la crescente rischiosità degli investimenti, rischiosità che però non ha raggiunto livelli critici. Tuttavia, l’Agenzia sostiene anche che l’attuale contesto economico potrebbe determinare il downgrade di alcune compagnie, specie quelle meno propense a politiche di investimento prud...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FFSA: PRESENTATI I PRIMI RISULTATI 2013 PER IL MERCATO ASSICURATIVO IN FRANCIA

Alla fine di gennaio, la Federazione francese delle imprese di assicurazione (FFSA) ha effettuato un primo bilancio sull’andamento del mercato nel 2013. In termini di raccolta premi, dopo aver chiuso il biennio  2011-2012 con un segno negativo (-9% e -5%, rispettivamente), le stime 2013 indicano una ripresa: +4% (da 181,4 miliardi di euro a 189,5 miliardi). Lo sviluppo è risultato maggiore nei rami vita (139,1 miliardi di euro, +5%) rispetto ai...

🇫🇷 Sicurezza stradale

FRANCIA: NEL 2013, VITTIME DELLA STRADA AL MINIMO STORICO

Il Ministero dell’Interno francese ha pubblicato i dati sulla mortalità stradale aggiornati a tutto il 2013. Nel corso dell’anno le vittime sono state  3.250, il numero più basso dal 1948 (anno di inizio dell'osservazione del fenomeno). Rispetto al 2012 si è registrata una flessione dell’11% nel numero dei decessi, ossia circa 400 in meno. Considerando l’andamento per singole tipologie di utenti stradali, si riscontra...

🇪🇸 Fondi pensione

IN AUMENTO NEL 2013 (+6,8%) IL PATRIMONIO GESTITO DAI FONDI PENSIONE IN SPAGNA

Secondo i dati  pubblicati da INVERCO (Asociación de Instituciones de Inversión Colectiva y Fondos de Pensiones), alla chiusura del 2013 le attività gestite dai fondi pensione spagnoli ammontavano a 92,4 miliardi di euro, +6,8% rispetto al 2012. Negli ultimi 12 mesi sono state raccolte contribuzioni per  4 miliardi di euro, mentre le prestazioni assicurative  erogate sono risultate pari a 3,8 miliardi, con un saldo c...

🇪🇸 Analisi dei mercati

DALL’ASSOCIAZIONE DEGLI ASSICURATORI SPAGNOLI (UNESPA) I PRIMI RISULTATI DELL’ESERCIZIO 2013

  Secondo i primi risultati (provvisori) per l’esercizio 2013, recentemente pubblicati da UNESPA, le imprese assicuratrici spagnole hanno “frenato” il trend decrescente che aveva caratterizzato la raccolta premi nel 2012 (pari a 57,3 miliardi di euro, -5%).  Nel corso del 2013, in effetti, la flessione dei premi si è arrestata a  -3,27% (raccolta pari a 55,5 miliardi di euro). I rami vita hanno registrato un aumento del...

🇧🇪 Analisi dei mercati

EVOLUZIONE DEL MERCATO ASSICURATIVO IN BELGIO, 1995-2013

Assuralia, Associazione belga delle imprese assicuratrici, ha dedicato un numero della propria rivista “AssurInfo” all’analisi dell’evoluzione del mercato assicurativo nel corso di quasi due decenni (dal 1995 al 2013). Qui di seguito le principali evidenze dell’analisi. Assicurazioni “non-vita”: l’insieme delle coperture danni, infortuni sul lavoro, incendio e auto hanno mantenuto nel tempo uno s...

🇨🇿 Analisi dei mercati

REPUBBLICA CECA: ALCUNI DATI SIGNIFICATIVI DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2013

L’Associazione delle compagnie assicuratrici ceche (CAP) ha pubblicato i dati più significativi relativi alla raccolta premi realizzata nel corso del 2013. I premi complessivi sono stati di poco superiori a 124 miliardi di corone (4,5 miliardi di euro), in crescita rispetto al dato 2012 (+1,9%). Anche il mix di raccolta è rimasto sostanzialmente invariato, con la prevalenza del comparto danni rispetto al vita. Il numero di contratti in port...

🇮🇸 Analisi dei mercati

ISLANDA: 2012 BENE PER IL DANNI, MENO PER IL VITA

L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario islandese (FME) ha pubblicato il report  2013, contenente dati sull’attività svolta nel corso del  2012. A fine 2012, le 13 imprese assicuratrici operanti sul mercato contavano attivi per 155 miliardi di corone (un miliardo di euro), ovvero 9 miliardi (57 milioni di euro) in più rispetto al 2011, a conferma di un trend di crescita in essere dal 2009. L’incremento ha rafforza...

🇬🇷 Analisi dei mercati

GRECIA: ALCUNI RATIO DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2012

  L’Associazione delle compagnie assicuratrici greche (EAEE) ha pubblicato alcuni indicatori finanziari e patrimoniali sintetici del mercato nazionale,  riferiti agli esercizi 2009-2012. Gli indicatori riguardano quattro aree: struttura degli attivi, gestione tecnica, gestione finanziaria, redditività generale ed efficienza. Fra le più significative eviden...

🇷🇺 Assicurazione auto

RUSSIA: L’ASSICURAZIONE AUTO NEL 2012

L’Associazione delle compagnie assicuratrici russe che operano nel ramo auto (RAMI) ha pubblicato il rapporto annuale con i dati relativi all’esercizio 2012. I dati testimoniano un mercato in continua espansione. Nel corso dell’esercizio, le 103 compagnie abilitate ad operare nel comparto hanno emesso 40,8 milioni di polizze r.c. auto, per una raccolta complessiva di 121,3 miliardi di rubli (2,5 miliardi di euro). Nello stesso periodo, le compagnie h...

🌎 Analisi dei mercati

NUOVO AGGIORNAMENTO (2012-2013) DEL REPORT MAPFRE SUI MERCATI ASSICURATIVI DELL’AMERICA LATINA

Fundación Mapfre ha recentemente pubblicato la dodicesima edizione (con dati relativi al 2012 e al primo semestre 2013) del proprio studio annuale dedicato al mercato assicurativo latinoamericano(1). Nel corso del 2012, l’industria assicurativa latinoamericana è si è sviluppata in misura considerevole: l’aumento nominale medio del volume premi (in valuta locale) è stato del 18,2% (contro il 17,1...

🌎 Analisi dei mercati

AMERICA CENTRALE E REPUBBLICA DOMINICANA: BUONE PROSPETTIVE PER IL 2014

  L’Agenzia Fitch ha pubblicato l’outlook report sulle prospettive 2014 del mercato assicurativo nei paesi dell’America centrale e nella Repubblica Dominicana. Il report dedica a ciascun paese della regione una scheda analitica. La congiuntura economica e finanziaria favorevole è premessa, secondo l’Agenzia, che lascia intravedere buone performance per il settore assicurativo nel breve termine. La raccolta premi, a...

🇨🇴 Analisi dei mercati

COLOMBIA: PROSPETTIVE 2014 NEL SEGNO DELLA CRESCITA ASSICURATIVA

La congiuntura economica favorevole  che caratterizza l'economia colombiana è la base su cui si fondano le prospettive positive per il 2014 -  così come formulate da Fitch Ratings  -,  in riferimento al mercato assicurativo del paese. Crescita economica, riduzione del tasso di disoccupazione e ingresso di capitali stranieri sono premesse favorevoli all’aumento della domanda assicurativa, specie nei comparti auto e vita. Tale co...

🇯🇵 Analisi dei mercati

PROSPETTIVE 2014 DELL’ASSICURAZIONE DANNI E VITA IN GIAPPONE: DUE REPORT DI FITCH

FitchRatings ha recentemente pubblicato due report  dedicati al mercato assicurativo  in Giappone (rispettivamente, per il comparto vita e per quello danni). L’Agenzia ha confermato l’outlook stabile per le assicurazioni danni. Quanto alle assicurazioni vita, sono stabili gli outlook delle singole imprese mentre migliora - da "stabile" a "positivo"  -,  l’outlook per il mercato nel suo complesso. Le maggiori...

🇮🇷 Analisi dei mercati

IRAN: REPORT DELLA VIGILANZA SUI RISULTATI DEL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2011-2012

  In apertura, il report dell’Autorità di vigilanza sul settore assicurativo iraniano segnala che hanno recentemente fatto il loro ingresso sul mercato diverse imprese di (ri)assicurazione private, ma che il key player  è tuttora l’unica impresa assicuratrice pubblica del paese. La raccolta premi diretta per l’esercizio considerato (2011-2012) è risultata pari a 85,9 mila miliardi di rial (par...

🌎 Fondi pensione

TOWERS WATSON: “GLOBAL PENSION ASSETS STUDY 2014”

Towers Watson ha pubblicato il rapporto annuale sull’andamento degli attivi gestiti dai fondi pensione nel 2013. Lo studio prende in esame i 13 maggiori mercati dei fondi pensione a livello mondiale, che amministrano l’85% del totale degli attivi gestiti. I paesi considerati sono Australia, Canada, Brasile, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Giappone, Olanda, Regno Unito, Stati Uniti, Sud Africa e Svizzera. Le analisi condotte sono cos&igrav...

Normativa

🇬🇧 Imposte differite, Solvency II

REGNO UNITO: CONSULTAZIONE SUL TRATTAMENTO DELLE IMPOSTE DIFFERITE IN SOLVENCY II

  Il 14 febbraio scorso la Prudential Regulatory Authority (PRA), Autorità di vigilanza sulle assicurazioni nel Regno Unito, ha posto in pubblica consultazione una bozza di “supervisory statement” relativa a: il trattamento delle Deferred Tax Assets (DTA) nel bilancio redatto secondo i principi di Solvency II;   gli effetti fiscali derivanti dall’applicazione degli ...

🇨🇦 Solvibilità, Vigilanza

CANADA: IN CONSULTAZIONE LA NUOVA BOZZA DEL “MINIMUM CAPITAL TEST” PER LE ASSICURAZIONI DANNI

  OSFI, Autorità di vigilanza bancaria e assicurativa in Canada, ha recentemente posto in pubblica consultazione una nuova bozza di regolamentazione dei requisiti patrimoniali minimi (Minimum Capital Test – MCT) per le imprese di assicurazione danni vigilate a livello federale. La normativa disciplina il calcolo dei requisiti di capitale sulla base di una formula di tipo risk-based e definisce gli elementi patrimoniali utilizzabili ...

🇦🇺 Risk management, Vigilanza

AUSTRALIA: DALLA VIGILANZA UN NUOVO PACCHETTO DI MISURE IN MATERIA DI RISK MANAGEMENT

APRA, Autorità di vigilanza prudenziale sui servizi bancari e assicurativi, ha recentemente presentato un pacchetto di misure volte ad armonizzare e migliorare il quadro dei requisiti normativi in materia di risk management per le istituzioni finanziarie. Il “pacchetto” include: la versione finale dello standard prudenziale CPS 220 Risk Management; la proposta di una “prudential practi...

🇧🇷 Equivalenza, Solvency II, Vigilanza

ACCORDO FRA EIOPA E VIGILANZA BRASILIANA AI FINI DELL’EQUIVALENZA CON SOLVENCY II

L’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni in Brasile (Superintendência de Seguros Privados - SUSEP) intende sottoscrivere un accordo con EIOPA al fine di ottenere il riconoscimento dell’equivalenza con Solvency II per il regime prudenziale e di solvibilità brasiliano. Tale riconoscimento,  secondo SUSEP, favorirebbe gli investimenti da parte di imprese europee in Brasile (e viceversa) e potrebbe contribuire a mantenere l&r...

🇹🇼 Assicurazione vita, Regolamentazione

TAIWAN: DALLA VIGILANZA, NUOVI PROVVEDIMENTI SU PRODOTTI VITA E TASSI GARANTIBILI

L’autorità di vigilanza sul settore finanziario e assicurativo di Taiwan (FSC – Financial Supervisory Commission) è recentemente intervenuta con una serie di provvedimenti volti a promuovere gli investimenti in prodotti assicurativi vita “di lungo termine” e a sviluppare l’offerta assicurativa disponibile sul mercato. In primo luogo, alla luce del recente andamento dei tassi d’interesse e nel duplice intento di sostenere...

🌎 Rischio sistemico, Solvibilità, Vigilanza

BASIC CAPITAL REQUIREMENT (BCR) PER LE ASSICURAZIONI “SISTEMICAMENTE RILEVANTI”: RISPOSTE ALLA CONSULTAZIONE IAIS

  Lo scorso 16 dicembre 2013,  IAIS - Associazione Internazionale dei Supervisors assicurativi - aveva promosso una pubblica consultazione in merito  ad alcune proposte relative a nuovi requisiti patrimoniali ("Basic Capital Requirements" - BCR(1)) per le imprese assicuratrici internazionali considerate “rilevanti” dal punto di vista sistemico (cosiddette G-SIIs). ...

News

🇮🇹 Solvency II

SDA BOCCONI: EDIZIONE 2013 DELL’OSSERVATORIO “SOLVENCY II OPERATIONAL TRANSFORMATION”

Giovedì 30 gennaio 2014 è stato presentato, presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi, l’Osservatorio Solvency II Operational Transformation, realizzato dalla SDA Bocconi in collaborazione con la società di consulenza Cap Gemini. Alla presentazione dei risultati dell’osservatorio è seguita una tavola rotonda sul tema degli impatti operativi conseguenti all’emanazione delle linee guida prepa...

🇮🇹 Calamità naturali, Sviluppo Economico

BANKITALIA: DISASTRI NATURALI, CRESCITA E ISTITUZIONI. EVIDENZA EMPIRICA DEI TERREMOTI IN FRIULI E IN IRPINIA

Banca d’Italia ha pubblicato uno studio sugli effetti economici e sociali di due terremoti: quello che ha colpito il Friuli Venezia-Giulia nel 1976 e quello dell’Irpinia del 1980. Dal punto di vista economico, un terremoto distrugge il capitale fisico e fa diminuire il prodotto interno nell’area interessata. Nel breve termine, tuttavia, l’ingente importo delle risorse messe a disposizione per l’emergenza e la ricostruzione può ridurre l&rsquo...

🇪🇺 Investimenti, Solvency II

LE POSSIBILI SCELTE DI ASSET ALLOCATION DI UN'IMPRESA DANNI ALLA LUCE DI SOLVENCY II

Con i nuovi requisiti di capitale introdotti da Solvency II le imprese assicuratrici dovranno misurare e gestire, oltre ai rischi tecnici,  una serie di nuovi rischi (finanziari, di credito e operativi) secondo logiche di capital management. Il rischio finanziario, che  - secondo il 5° studio di impatto quantitativo (QIS5),  condotto da EIOPA nel 2010 -  rappresenta  oltre il 55% del requisito complessivo,   può essere gestito in maniera a...

🇬🇧 Alluvioni, Calamità naturali

“HIGH WATER EVERYWHERE”: I NUOVI (PESANTI) BILANCI DELLE ALLUVIONI NEL REGNO UNITO

Il problema delle alluvioni - da tempo oggetto di dibattito nel Regno Unito(1) - è ritornato di grande attualità proprio in questi ultimi mesi. A partire dallo scorso ottobre, infatti, le isole britanniche sono state colpite da un’eccezionale ondata di eventi atmosferici avversi, tuttora in corso(2). Secondo un Alert pubblicato all’inizio di febbraio da Air Worldwide, tra dicembre...

🇬🇧 Assicurazione auto, Tecnologia

“VEHICLE TELEMATICS” NEL REGNO UNITO: UNO STUDIO DI MERCATO DEI BROKER BRITANNICI

L’Associazione dei broker britannici (BIBA) ha pubblicato i principali risultati di un recente studio che ha analizzato la diffusione, su scala nazionale, della “telematics insurance” (1)  nel ramo auto. Lo studio rappresenta un aggiornamento della precedente edizione, realizzata nel 2012. A distanza di 18 mesi, il numero di contratti di tipo “telematics” è aumentato da 180.000 a 296.000....

🇩🇪 Assicurazione, Sviluppo Economico

IL RUOLO DELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA NELL’ECONOMIA E NELLA SOCIETA’: UN’ANALISI DELLA REALTA’ TEDESCA

L’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha recentemente commissionato alla società di  consulenza Prognos un’analisi del ruolo svolto dall’industria assicurativa nell’economia nazionale. Lo studio rappresenta il primo tentativo di effettuare tale tipo di valutazione. Valutazione che, in estrema sintesi, si sostanzia in una cifra positiva: +0,2%. Si tratta della crescita media dell’economia tedesca nel periodo 19...

🇪🇸 Analisi dei mercati

SPAGNA: I PRIMI 10 GRUPPI ASSICURATIVI NEL 2013

ICEA (Investigación Cooperativa entre Entidades Aseguradoras y Fondos de Pensiones) ha recentemente pubblicato i ranking 2013 dei gruppi assicurativi spagnoli, dai quali emerge una realtà di mercato piuttosto “concentrata”. Nello specifico: ai primi 10 gruppi assicurativi  è da attribuire una quota di mercato (per il complesso della raccolta vita e danni) pari al 60,2% (situazione sostanzialmente...

🇳🇱 Crisi

OLANDA: UN NUOVO RAPPORTO SULLA CRISI E LA NAZIONALIZZAZIONE DEL GRUPPO SNS REAAL

Si registrano nuovi sviluppi nel percorso di “salvataggio” di SNS Reaal, conglomerato finanziario olandese di rilevanza sistemica, nazionalizzato il 2 febbraio 2013(1). Con una decisione del 22 febbraio 2013,  la Commissione europea aveva dichiarato possibile il ricorso – in via temporanea - agli aiuti di Stato, in quanto ritenuti compatibili con il mercato interno. Tale decisione è stata poi confermata dalla Commissione ...

🇺🇸 Assicurazione auto

“CAR SHARING CON AUTISTA”, IL DIBATTITO SUGLI ASPETTI ASSICURATIVI NEGLI STATI UNITI

Negli Stati Uniti è in corso un vivace dibattito in merito alle coperture assicurative r.c. auto delle vetture utilizzate in regime di “car sharing con autista”. Il servizio, in effetti, presenta caratteristiche parzialmente riconducibili sia a quelle di un taxi  (presenza di un autista) sia a quelle di una vettura in car sharing (la “chiamata” ha luogo grazie ad apposite app  caricate sugli smartphones ...

🇺🇸 Assicurazione auto, Tecnologia

L’IMPATTO DEL CRESCENTE UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA NELL’ASSICURAZIONE AUTO NEGLI STATI UNITI

Lo scorso dicembre NAIC, l’Associazione dei supervisors statali degli Stati Uniti, ha organizzato un evento dedicato al crescente utilizzo della tecnologia (ad esempio, "scatole nere") nell’assicurazione auto e al suo impatto su imprese e assicurati. Fra i temi dibattuti dai relatori: il grado di diffusione, nei vari Stati, di polizze assicurative basate sull’utilizzo del veicolo (usage-based insurance) e i benefi...

🇺🇸 Assicurazione abitazioni, Nuovi prodotti

POLIZZE ASSICURATIVE SUL PREZZO DELLE ABITAZIONI: UNA NUOVA FRONTIERA PER LE COMPAGNIE? MILLIMAN USA

  La società di consulenza Milliman ha pubblicato un articolo dedicato a una possibile nuova tipologia di copertura assicurativa: una polizza sul prezzo delle abitazioni. In situazioni di forte crisi, come ad esempio quella verificatasi nel 2007, il prezzo delle abitazioni può essere soggetto a crolli ampi e improvvisi e, di conseguenza, i proprietari possono subire una grave perdita patrimoniale. Negli Stati Uniti, tra il picco nel 2006 e la fine d...

🇺🇸 Long-term care

VIRGINIA STATE COMMISSION: GARANTIRE LA SOSTENIBILITA’ DEL MERCATO DELLA LONG TERM CARE INSURANCE

La  Virginia State Corporation Commission (SCC)(1)   ha recentemente chiesto commenti in merito all’eventuale modifica della normativa vigente in materia di Long-Term Care Insurance (Case No. INS-2013-00238) e su un report (realizzato dal Bureau of Insurance su richiesta della stessa SCC) che sottopone ad attenta analisi le attuali regole in materia di premi assicurativi per le coperture LTC (...

🇦🇺 Incendio

AUSTRALIA: RISCHIO INCENDI BOSCHIVI IN FORTE CRESCITA

In Australia, il problema degli incendi boschivi (in senso ampio: “bushfires”) continua a rappresentare una vera emergenza: è stato calcolato che la loro potenza distruttiva – accentuata dagli effetti dell’urbanizzazione e della  cementificazione - è  aumentata, nell’arco di un secolo, di quasi ottanta volte.   I danni causati dagli incendi boschivi negli ultimi 90 anni sono stati quantificati in quasi 7 mi...

🇹🇼 Sicurezza stradale

TAIWAN: RAFFORZATE LE NORME CONTRO LA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA O SOTTO L’EFFETTO DI STUPEFACENTI

  A partire dal 1° marzo 2014, gli automobilisti che saranno multati dalla polizia stradale di Taiwan per guida in stato di ebbrezza (o sotto l’influenza di stupefacenti) dovranno pagare una maggiorazione sul premio r.c. auto, oltre che affrontare le conseguenze legali di tali violazioni. L’Autorità di vigilanza sul settore finanziario (FSC) ha sottolineato come tali misure abbiano lo scopo di ridurre i gravi impatti sulla collettivit&agrav...

🇪🇬 Analisi dei mercati

IL MERCATO DELLE ASSICURAZIONI IN EGITTO: STORIA E STRUTTURA

  Il paper illustra lo sviluppo storico e  le caratteristiche attuali del mercato delle assicurazioni in Egitto. La storia delle assicurazioni nel Paese comincia nella seconda metà del 19° secolo, quando le prime compagnie hanno iniziato a operare in qualità di agenti di imprese assicuratrici francesi e inglesi. Numerose sono state le riforme regolamentari che si sono succedute nel corso del tempo. Con la Legge n. 23 del...

🌎 Investimenti

BLACKROCK: “GLOBAL INSURANCE INDUSTRY OUTLOOK 2014”. FOCUS SU REDDITIVITA E REGOLAMENTAZIONE

  Blackrock ha recentemente pubblicato un report dedicato alle prospettive dell’industria assicurativa a livello globale nel 2014. Le parole chiave attraverso le quali vengono analizzate le prospettive del settore assicurativo, sia dal punto di vista degli investitori sia delle imprese assicuratrici stesse, sono tre: rendimenti, redditività, regolamentazione. Il tema dei rendimenti riguarda le prospettive di investimento in un con...

🌎 Distribuzione

FIDELIZZARE I CLIENTI IN UN MERCATO ASSICURATIVO A FORTE CONCORRENZIALITA’. REPORT ACCENTURE

Accenture ha dedicato un breve report alle strategie per la fidelizzazione dei clienti dei servizi finanziari - in particolare di banche e assicurazioni - in un mercato che si trasforma velocemente e diventa sempre più competitivo. Gli utenti dei servizi finanziari e assicurativi hanno via via assunto un atteggiamento più razionale e disincantato nei confronti di banche e assicurazioni, aspettandosi maggiore trasparenza e valore per i servizi che intendono...

🌎 Rischio

I “RISCHI ESTREMI” DI LUNGO PERIODO PER L’INDUSTRIA ASSICURATIVA MONDIALE: INDAGINE TOWERS WATSON

  La società di consulenza Towers Watson  ha pubblicato i risultati di un’indagine on-line (che ha raccolto oltre 30.000  risposte) sui rischi di carattere estremo che riguarderanno, nel prossimo futuro, l’industria assicurativa. I tre principali rischi - su scala  mondiale - sono rappresentati dalle pandemie, dalle  calamità naturali e dalle  crisi alimentari, idriche o energetiche. Seguono, per rilev...

🌎 Risk management

LE OPPORTUNITÀ DI INVESTIMENTO NEI MERCATI ASSICURATIVI EMERGENTI. REPORT ERNST & YOUNG

Per i manager assicurativi, le opportunità e i rischi che offrono le economie emergenti risultano sempre più complessi da valutare. Se da un lato, il peso dei mercati assicurativi emergenti è previsto continuare a crescere, dall’altro per alcuni paesi (come Brasile e India) si sta assistendo a un rallentamento del ritmo di sviluppo. Nel contempo, paesi come Malesia, Indonesia, Messico e Turchia stanno introducendo riforme regolamentari che possono prod...

🌎 Risk appetite, Risk management

IL CONCETTO DI RISK APPETITE NELLE IMPRESE ASSICURATRICI: TOWERS WATSON

Achieving Near-Real-Time Risk Monitoring è il secondo articolo (di una serie di tre), pubblicato da Towers Watson,  che analizza il concetto di risk appetite e la sua corretta applicazione nella gestione delle imprese di assicurazione. Modelli di misurazione del rischio in grado di monitorare costantemente il risk appetite sono un elemento fondamentale di qualsiasi sistema di risk ma...

🌎 Trasferimento alternativo del rischio

2013 ANNO RECORD PER LE INSURANCE-LINKED SECURITIES. REPORT AON BENFIELD

Il broker riassicurativo Aon Benfield ha pubblicato un rapporto sull’andamento del mercato mondiale delle Insurance-Linked Securities (ILS) nel 2013. L’esercizio ha registrato nuove emissioni per 7,5 miliardi di dollari (5,5 miliardi di euro) e un valore complessivo del mercato pari a 20,3 miliardi di dollari (14,8 miliardi di euro), il più alto mai registrato. Nel corso della seconda metà dell’anno sono giunte a scadenza 16 emiss...

🌎 Rischio

ALLIANZ GLOBAL CORPORATE & SPECIALTY: IL BAROMETRO 2014 DEI RISCHI CORPORATE

Interruzione dell’attività, calamità naturali, incendi ed esplosioni sono i rischi più temuti dagli operatori assicurativi del comparto “corporate” per il 2014. È questo il responso che emerge dalla terza edizione del Barometro dei rischi aziendali recentemente pubblicato da Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS). I risultati evidenziano la chiara percezione, da parte degli operatori, di un contesto rischioso molto articolat...

🌎 Terrorismo

AON: MAPPA DEL RISCHIO TERRORISMO A LIVELLO MONDIALE

  La società di brokeraggio internazionale AON ha pubblicato l’aggiornamento della propria mappa del rischio terrorismo a livello mondiale. La mappa misura il rischio cui è esposta l’attività economica internazionale in 200 paesi e territori, sulla base di tre variabili che rappresentano le diverse forme di violenza di carattere politico: atti di terrorismo e sabotaggio; scioperi, tumulti, sommos...