Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Novembre 2010 - N°85

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Assicurazione vita

“MORTALITY PROTECTION GAP”: GLI EUROPEI SONO SOTTOASSICURATI PER 10.000 MILIARDI DI EURO. REPORT SWISS RE

Per “Mortality Protection Gap” si intende l’ammontare di risorse necessario per garantire a una famiglia il tenore di vita corrente nel caso in cui dovesse mancare prematuramente il principale percettore di reddito. Swiss Re, nella prima edizione dello “European Insurance Report”, compie una stima di tale ”gap” in 12 Paesi e offre una serie di interessanti informazioni sulla percezione delle assicurazioni vita da parte dei consumatori europei.

La prima edizione dello European Insurance Report, “Customers for Life”, è stata pubblicata da Swiss Re il 27 settembre scorso. Sulla base di un’indagine che ha coinvolto oltre 11.000 cittadini europei di 12 paesi diversi, il rapporto segnala una diffusa situazione di insufficienza in termini di coperture assicurative sulla vita. L’analisi delle percezioni e delle inclinazioni dei consumatori fa supporre che vi sia un grande potenziale per il settore nell’ immediato futuro.Il report ...

🇩🇪 Risk management

ENTERPRISE RISK MANAGEMENT: A CHE PUNTO SONO GLI ASSICURATORI DANNI IN GERMANIA?

Le strategie di Enterprise Risk Management (ERM) hanno assunto negli ultimi anni un’ importanza sempre maggiore e costituiscono una pratica sempre più diffusa all’interno delle istituzioni finanziarie.Secondo la definizione più comune, ERM (“Enterprise Risk Management - Integrated Framework”) è un processo interno all’azienda che coinvolge il CdA, il management e anche altro personale nella definizione di una strategia per identificare gli eventi che - potenzialmente - possono minacc...

🇬🇧 Previdenza complementare

“TO ANNUITISE OR NOT TO ANNUITISE, THAT IS THE QUESTION”. UNA CRITICA ALLA PROPOSTA DEL GOVERNO UK DI ABOLIRE L’OBBLIGO DI RENDITA

Nel maggio scorso, il nuovo Governo britannico guidato da David Cameron ha annunciato l’intenzione di eliminare l’obbligo, per gli aderenti a un fondo pensione a contributi definiti, di acquistare un prodotto di rendita all’età di 75 anni.La proposta ha suscitato un vivace dibattito, nel quale si è inserito anche David Blake, Direttore del Pensions Institute. Insieme a Edmund Cannon dell’Università di Bristol e a Ian Tonks dell’Università di Exeter, David Blake ha pubblicato due rapp...

🇺🇸 Assicurazione vita

REGOLE DI VIGILANZA PRUDENZIALE NELL’ASSICURAZIONE VITA NEGLI STATI UNITI: IL “PRINCIPLES-BASED RESERVING”

Il passaggio al “principles-based reserving”, promosso da NAIC, l’Associazione federale dei regulators assicurativi, rappresenta un tassello fondamentale della riforma della vigilanza prudenziale sull’assicurazione vita negli Stati Uniti.Con tale iniziativa si intende abbandonare i criteri di valutazione delle riserve matematiche, ai fini prudenziali, di tipo tradizionale, basati su formule rigide, per seguire approcci fondati sulla stima probabilistica del valore atteso dei flussi d...

🇬🇧 Pricing

REGNO UNITO: L’IMPORTANZA DELLE DISTINZIONI DI GENERE NEL PRICING ASSICURATIVO

L’Associazione delle compagnie assicuratrici britanniche (ABI) ha commissionato alla società di consulenza Oxera la realizzazione di uno studio sugli impatti economici di un ipotetico “divieto della differenziazione” fra uomini e donne nel pricing dei prodotti assicurativi.Oxera individua le tre seguenti tipologie di effetti, conseguenti all’introduzione di tale divieto:- impatto redistributivo. Le categorie di assicurati che attualmente, per effetto della differenziazion...

🌎 Fondi pensione

ESISTONO ECONOMIE DI SCALA NEL SETTORE DEI FONDI PENSIONE? UN CONFRONTO TRA QUATTRO PAESI

Lo studio in questione si occupa di mettere in luce alcuni importanti aspetti legati all’efficienza dei fondi pensione. I costi di natura amministrativa sostenuti dai fondi, in particolare, hanno un ruolo determinante sia per gli sponsor sia per gli aderenti, dal momento che incidono negativamente sul rendimento delle somme destinate al pensionamento e, di conseguenza, accrescono i costi delle prestazioni previdenziali.Utilizzando una raccolta di dati riferita al periodo 2004-2008...

🇳🇴 Assicurazione abitazioni

GLI EFFETTI DELLE ASIMMETRIE INFORMATIVE NEL MERCATO DELLE COPERTURE ASSICURATIVE PER LA CASA: UNA VERIFICA SULLA REALTA’ NORVEGESE

Obiettivo dello studio è verificare se, nel mercato delle coperture assicurative per l’abitazione, siano presenti fenomeni di asimmetria informativa.Ai fini dell’indagine, l’autore prende in esame 500.000 contratti stipulati nel periodo 2002-2007 da un’impresa di assicurazione norvegese, considerando i dati salienti relativi ai contratti stipulati e ai sinistri denunciati.Le indicazioni così raccolte sono inserite in un apposito modello, da cui emerge che esiste una corre...

🇺🇸 Rating, Rischi catastrofali

RATING E STRUTTURA DEL CAPITALE: UNA VERIFICA SULL’ASSICURAZONE DANNI USA DOPO L’URAGANO “KATRINA”

A seguito dell’uragano Katrina, le agenzie di rating hanno innalzato il benchmark dei requisiti di capitale necessari alle compagnie di assicurazione per mantenere i diversi livelli di rating creditizio. Lo studio qui presentato analizza gli effetti dei nuovi standard sulle scelte relative alla struttura del capitale e all’allocazione degli investimenti delle imprese di assicurazione danni negli Stati Uniti.Secondo gli autori, il rating assume notevole importanza sul fronte della dom...

UE

Servizi finanziari, Tassazione

COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE SULLA TASSAZIONE DEL SISTEMA FINANZIARIO. LA POSIZIONE DEL CEA

La Commissione europea, in una comunicazione presentata all’ECOFIN del 19 ottobre e al Consiglio Europeo di fine mese, ha reso ufficiale il suo punto di vista sulla tassazione del settore finanziario.Secondo l’esecutivo comunitario, è corretto che il settore finanziario fornisca un maggiore contributo alle finanze pubbliche, sia per il fatto che si tratta del settore che ha ricevuto maggiori aiuti durante la recente crisi sia perché alcuni servizi finanziari risultano, ad oggi, esent...

Distribuzione

“PUBLIC HEARING” DELLA COMMISSIONE SULLA REVISIONE DELLA DIRETTIVA INTERMEDIARI ASSICURATIVI

La Commissione europea (Direzione Generale Mercato Interno e Servizi, “Insurance and Pensions Unit”) ha organizzato un’audizione pubblica dedicata alla revisione della “Insurance Mediation Directive” (Direttiva 2002/92/EC). L’evento è fissato per il prossimo 10 dicembre, a Bruxelles.La Commissione si augura una consistente partecipazione all’audizione da parte di tutti gli interessati (in particolare, da parte del CEIOPS, delle Associazioni delle imprese di assicurazione, dei rappres...

Prodotti finanziari al dettaglio

“PACKAGED RETAIL INVESTMENT PRODUCTS” (PRIP): REPORT CONGIUNTO DEI SUPERVISORS EUROPEI

La task-force composta da rappresentanti del CEIOPS, del CEBS e del CESR ha pubblicato di recente le proprie osservazioni alla Comunicazione della Commissione europea in merito ai “Packaged Retail Investment Products” (PRIPs). Con l’acronimo “PRIP” si intendono prodotti finanziari destinati alla clientela “retail” e venduti sotto forma di “pacchetto di prodotti”.Nella Comunicazione del 30 aprile 2009, la Commissione aveva individuato quattro tipologie di prodotti di investimento ca...

Banca, Crisi

COMMISSIONE EUROPEA: PROPOSTE PER UN NUOVO QUADRO DI GESTIONE DELLE CRISI BANCARIE

Il 20 ottobre la Commissione europea ha presentato alle maggiori istituzioni del Continente una Comunicazione che presenta nuove proposte per la gestione delle crisi nel settore finanziario, in linea con altre iniziative europee e non (ad es. del G-20). Sulla base delle proposte della Commissione, dovrebbe seguire, entro la primavera del 2011, l’adozione di un atto legislativo che creerà un quadro completo per la gestione delle crisi delle banche e delle imprese di investimento.La Comuni...

Banca

IL CONSIGLIO UE ADOTTA NUOVE REGOLE IN MATERIA DI CAPITALE E DI REMUNERAZIONI NEL SETTORE BANCARIO

L’11 ottobre scorso, il Consiglio dell’Unione europea ha approvato una nuova Direttiva volta a:- rafforzare i requisiti patrimoniali e la trasparenza con riguardo al “trading book” e alle operazioni di ricartolarizzazione in ambito bancario;- assicurare che le politiche di remunerazione nelle aziende di credito non siano origine di livelli inaccettabili di rischio.Per quanto riguarda i requisiti patrimoniali, la Direttiva innalza i coefficienti per alcune tipologie di att...

Auditing

LIBRO VERDE DELLA COMMISSIONE EUROPEA SULLA RIFORMA DELL’AUDITING: QUALI LEZIONI DALLA CRISI?

Le misure adottate in Europa e nel mondo a seguito della recente crisi hanno avuto, come obiettivo immediato, la stabilizzazione del sistema finanziario. Nel corso di questi mesi è stato analizzato nel dettaglio il ruolo delle banche, degli hedge fund, delle agenzie di rating, delle istituzioni incaricate della vigilanza. Uno degli aspetti considerati in misura ancora insufficiente, tuttavia, fa riferimento al ruolo della funzione di audit nel garantire la stabilità finan...

Statistiche

🌎 Crescita economica, Invecchiamento

INVECCHIAMENTO DELLA POPOLAZIONE, BILANCI PUBBLICI E CRESCITA ECONOMICA NEL MONDO: LE PREVISIONI DI STANDARD&POOR’S

L’agenzia di rating Standard&Poor’s ha pubblicato un rapporto sull’invecchiamento globale della popolazione e sugli effetti di tale trend sui bilanci pubblici e sulle prospettive di crescita delle economie mondiali.A partire dal 2002, S&P ha condotto regolarmente analisi sugli effetti dell’invecchiamento della popolazione. Nel 2006 e nel 2007, l’agenzia di rating ha pubblicato una simulazione relativa a 32 Paesi a economia avanzata (UE e/o OCSE), nella quale si poneva in evidenza il prosp...

🇫🇷 Analisi dei mercati

FRANCIA: DATI 2009 SULLE COPERTURE PER LA PERSONA

L’associazione delle compagnie assicuratrici (FFSA) e quella delle imprese mutue (GEMA) hanno pubblicato un rapporto sull’andamento delle coperture per la persona in Francia nel 2009.Il comparto in esame include il settore vita nel suo complesso – prodotti tradizionali, finanziari, previdenziali – e le coperture contro i rischi di infortunio e malattia.La raccolta diretta ha totalizzato 155 miliardi di euro a fine 2009. Si tratta di un risultato positivo, che segna un rilanci...

🇫🇷 Assicurazione trasporti

FRANCIA: NEL 2009 ASSICURAZIONE TRASPORTI PENALIZZATA DAL CAMBIO EURO/DOLLARO

Le due Associazioni che in Francia rappresentano, rispettivamente, le compagnie assicuratrici (FFSA) e le imprese mutue (GEMA) hanno pubblicato un rapporto sull’andamento del comparto trasporti nel 2009.La raccolta complessiva realizzata nell’esercizio ha raggiunto 1,9 miliardi di euro, in flessione del 3% rispetto al dato 2008.Rispetto ai vari rami in cui si articola il comparto, solo i corpi veicoli marittimi risultano in lieve crescita (+1%), mentre per gli altri rami si son...

🇳🇱 Analisi dei mercati

DUTCH INSURANCE IN FIGURES. LE CIFRE DELL’ASSICURAZIONE IN OLANDA NEL 2009

L’Associazione olandese delle imprese assicuratrici (VVN – Verbond van Verzekeraars in Nederland) ha aggiornato al 2009 i dati relativi all’andamento del settore.Dopo la crisi conseguita al “credit crunch” e la recessione del 2008, nel corso del 2009 il mercato assicurativo olandese ha mostrato segni di parziale miglioramento, sostenuto dalla soddisfacente solvibilità delle imprese e dalla ripresa delle attività di Borsa.L’aumento dei prezzi sul mercato borsistico ha influenza...

🇬🇧 Analisi dei mercati

ABI KEY FACTS: I NUMERI CHIAVE DELL’ASSICURAZIONE NEL REGNO UNITO NEL 2009

Il Booklet pubblicato recentemente dall’Associazione degli assicuratori britannici (ABI) fornisce – con dati in gran parte riferiti al 2009 – una fotografia aggiornata del mercato assicurativo d’Oltremanica.Le imprese di assicurazione autorizzate da FSA (Financial Services Authority) ad operare sono 934, di cui 701 specializzate nei rami danni, 190 nel “long-term business” (vita e previdenza) e 43 miste. L’Association of British Insurers rappresenta circa il 90% delle imprese e dei ...

🇵🇹 Analisi dei mercati

PORTOGALLO: NEL 2009 LA RACCOLTA CALA, MA IL MERCATO RIMANE SOLIDO

Nel suo rapporto sull’andamento del business assicurativo nel 2009, l’Associazione delle compagnie portoghesi (APS) segnala che l’esercizio risulta “caratterizzato da un quadro di recessione economica senza precedenti”.La crisi finanziaria, dunque, ha considerevolmente influito sull’evoluzione del mercato: la raccolta premi, ad esempio, è risultata pari a 14,5 miliardi di euro, il 5,3% in meno rispetto al 2008.La flessione ha riguardato sia il comparto vita (-5,6%) si...

🇧🇪 Occupazione

OCCUPAZIONE ASSICURATIVA IN BELGIO NEL 2009: AUMENTA L’ETA’ MEDIA E IL SETTORE “SI TINGE DI ROSA”

ASSURALIA, l’associazione belga fra le imprese assicuratrici, ha dedicato un numero della rivista “AssurInfo” all’analisi dell’occupazione nel settore.Nel 2009, 47.000 persone risultavano impiegate a vario titolo nell’attività assicurativa (presso imprese, agenzie, broker e in qualità di intermediari), di cui 23.964 con un contratto a tempo indeterminato (-1,4% rispetto al 2008).I posti di lavoro nel settore delle assicurazioni rappresentano, di fatto, l’1,4% del totale del set...

🇨🇿 Analisi dei mercati

REPUBBLICA CECA: FRENA LA CRESCITA ASSICURATIVA NEL 2009

Il rapporto della Banca centrale ceca (CNB) per il 2009 sottolinea che il mercato assicurativo nazionale ha risentito degli effetti della crisi finanziaria globale.La crescita della raccolta premi ha registrato una sensibile frenata: 3,1% nel 2009, contro precedenti tassi di crescita decisamente superiori (rispettivamente, +5,2% nel 2008 e +8,8% nel 2007).In valori assoluti, la raccolta annua ha raggiunto i 144,1 miliardi di corone (5,8 miliardi di euro). Risulta trainata da un...

🇷🇸 Analisi dei mercati

SERBIA: NEL 2009 LA CRISI RALLENTA LA CRESCITA DEL MERCATO ASSICURATIVO

La Banca centrale serba (NBS) ha pubblicato il rapporto annuale sull’andamento del mercato finanziario nel 2009.Gli effetti della crisi finanziaria globale hanno fortemente penalizzato il percorso di sviluppo del comparto finanziario serbo e il settore assicurativo – che nel recente passato ha registrato una consistente crescita – non è rimasto immune. L’avvio di politiche di privatizzazione del mercato ha reso possibile lo stabilimento di molti operatori internazionali accanto...

🇮🇸 Analisi dei mercati

ISLANDA: RAPPORTO 2009 SUL MERCATO DEI FONDI PENSIONE

Il rapporto dell’Autorità di vigilanza sull’industria finanziaria islandese (FME) pone in evidenza, in riferimento al mercato nazionale dei fondi pensione, il persistere delle gravi difficoltà che avevano già segnato l’esercizio 2008.La grave crisi bancaria ha avviato una spirale inflazionistica (8,6% nel 2008 e 7,6% nel 2009) che si è riflessa sulla gestione finanziaria dei fondi.A fine 2009 operavano nel paese 37 fondi pensione, sei tra i quali, tuttavia, non ricevevano più c...

🇺🇸 Salute

USA: CRESCE LA QUOTA DI POPOLAZIONE ESCLUSA DALLE COPERTURE SANITARIE PRIVATE. INDAGINE EBRI

L’indagine condotta da EBRI – ente di ricerca specializzato nell’approfondimento di temi attinenti il lavoro e la previdenza – ha per oggetto l’analisi del trend relativo alle polizze sanitarie private negli Stati Uniti.Lo studio esamina la situazione al 2009, integrandola con il dettaglio dell’evoluzione storica del mercato negli ultimi 15 anni.Fra le evidenze di maggiore rilievo: - la quota di cittadini americani (di età inferiore a 65 anni) che nel 2009 disponev...

🇸🇻 Analisi dei mercati

EL SALVADOR: MERCATO ASSICURATIVO SOLIDO MA LONTANO DALLA RIPRESA

Un recente rapporto di Fitch Ratings fotografa la situazione dell’industria assicurativa di El Salvador.Gli indicatori evidenziano un mercato assicurativo in buona salute.Il grado di liquidità, infatti, è nettamente più alto rispetto alla media dei mercati centroamericani. Gli attivi liquidi ammontano a circa il doppio delle riserve tecniche, mentre il rapporto fra patrimonio e attivi sfiora il 52%.Secondo Fitch, questi indicatori positivi si spiegano, principalmente, con...

🇱🇰 Analisi dei mercati

SRI LANKA: RACCOLTA IN LEGGERA FLESSIONE NEL 2009, MA BUONE PROSPETTIVE DI CRESCITA

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo cingalese (IBSL) ha pubblicato il rapporto sull’andamento del business nel 2009.Si è trattato di un esercizio che ha risentito in misura consistente delle conseguenze della crisi finanziaria globale.La raccolta premi complessiva ha registrato una flessione dell’1,6%, attestandosi a 57,2 miliardi di rupie (364 milioni di euro). Il risultato è tanto più significativo se si considera che esso fa seguito a un lungo periodo di crescita an...

🇪🇺 Demografia, Società

VIVERE CON I GENITORI: DA EUROSTAT UNA FOTOGRAFIA DEI “BAMBOCCIONI” EUROPEI

Il bollettino pubblicato lo scorso 8 ottobre dall’Ufficio statistico dell’Unione europea (Eurostat) segnala che, nell’UE-27, il 33% degli uomini e il 20% delle donne di età compresa tra 25 e 34 anni vive presso i genitori (il dato si riferisce al 2008). Il 13% del totale è costituito da studenti universitari.Nella fascia di età 18-24 anni, la percentuale di coloro che non ha lasciato la famiglia di origine è molto più alta, pari al 71% per le donne e all’82% per gli uomini. Fra essi, la q...

🇪🇺 Protezione Sociale

COMMISSIONE EUROPEA: E’ CONSULTABILE ON-LINE LA BANCA DATI DELLA PROTEZIONE SOCIALE IN EUROPA

Sul sito della Commissione europea - nella sezione dedicata alla protezione sociale - è disponibile la banca dati contenente le tabelle MISSOC per il periodo maggio 2004/gennaio 2010.Le tabelle vengono regolarmente aggiornate e coprono tutti i settori della protezione sociale (finanziamento, spese sanitarie, malattie, maternità e paternità, invalidità, vecchiaia, beneficiari, infortuni sul lavoro e malattie professionali, prestazioni familiari, disoccupazione, garanzia di reddito minimo, s...

🌎 Riassicurazione

RIASSICURAZIONE MONDIALE: STABILE IL “RATING OUTLOOK” DI FITCH

Fitch Ratings ha mantenuto “stabile” il rating del comparto riassicurativo mondiale. Gli attuali livelli di capitalizzazione del mercato, secondo l’agenzia, dovrebbero garantire alla maggior parte degli operatori una sostanziale stabilità, in termini di redditività, nell’arco dei prossimi 12-24 mesi.Il comparto ha dimostrato grande solidità nel corso della crisi finanziaria, attirando numerosi nuovi operatori. Secondo Fitch Ratings, però, tale situazione è anche fonte di criticità, ...

🌎 Rischio incendio

ASSOCIAZIONE DI GINEVRA: AGGIORNAMENTO DELLE STATISTICHE MONDIALI SUGLI INCENDI

L’Associazione di Ginevra ha pubblicato – attraverso il World Fire Statistics Centre, un’organizzazione affiliata – le statistiche mondiali sugli incendi, aggiornate al 2007. Si tratta di confronti internazionali, relativi a poco più di una ventina di paesi, in merito a:· costi diretti e indiretti derivanti da incendio;· numero di decessi causati dal fuoco;· indice della mortalità da fuoco (il numero di vittime in relazione alla popolazione del paese);· costi, assic...

🌎 Economia

FMI: NUOVA EDIZIONE DEL “WORLD ECONOMIC OUTLOOK” E DEL “GLOBAL FINANCIAL STABILITY REPORT”

Il Fondo Monetario Internazionale ha pubblicato in ottobre i suoi due Report semestrali più importanti: il “World Economic Outlook” e il “Global Financial Stability Report”.Il primo è in prevalenza dedicato all’analisi dell’andamento dell’economia mondiale e dedica particolare attenzione al processo di ripresa delle economie avanzate, caratterizzate tuttora da elevati livelli di disoccupazione. Le economie emergenti, invece – meno colpite dalla recente crisi, che il Fondo Monetario h...

Normativa

🇺🇸 Solvibilità

STATI UNITI: NAIC HA CONDOTTO UNA PUBBLICA CONSULTAZIONE SULL’INTRODUZIONE DELL’ORSA

La “Solvency Modernization Initiative” (SMI) è una verifica ad ampio raggio, promossa da NAIC, del quadro regolamentare di vigilanza prudenziale sulle assicurazioni negli Stati Uniti, al fine di introdurre eventuali riforme volte a modernizzare il complesso delle regole vigenti (si veda, ad esempio, in questo stesso numero di “Panorama Assicurativo”, l’articolo “Stati Uniti: NAIC intende valutare l’impatto quantitativo delle future norme di vigilanza per l'assicurazione vita”).Nell’a...

🇺🇸 Gruppi assicurativi, Solvibilità

STATI UNITI: NAIC STA VALUTANDO LE OPZIONI PER UN CALCOLO APPROPRIATO DELLA SOLVIBILITA’ DI GRUPPO

NAIC ha condotto di recente una pubblica consultazione sul tema degli approcci da seguire per la valutazione della solvibilità dei gruppi assicurativi.Al momento, nell’ambito del sistema del Risk-Based Capital (RBC) in vigore negli Stati Uniti, si distinguono due casi:- quando la capogruppo è un’impresa di assicurazione, la solvibilità di gruppo si calcola con un metodo di aggregazione, utilizzando i requisiti delle controllate;- quando la capogruppo è una hol...

🇨🇭 Banca, Capitale, Regolamentazione

“SWISS FINISH” : LA SOLUZIONE SVIZZERA PER LIMITARE IL RISCHIO DELLE BANCHE “TROPPO GRANDI PER FALLIRE”

Una Commissione di esperti, nominata dal Consiglio Federale svizzero al fine di indagare sui rischi del “too big to fail” in campo bancario e sulle necessarie contromisure, ha pubblicato nei giorni scorsi un “pacchetto di raccomandazioni” dirette al Governo elvetico. Quattro sono le principali indicazioni della Commissione, relative rispettivamente ai requisiti patrimoniali minimi, ad alcuni aspetti organizzativi, ai requisiti di liquidità e alla limitazione del rischio sistemico nel...

🇪🇺 Banca, Vigilanza

SVILUPPI NELLA STRUTTURA DELLA VIGILANZA BANCARIA NELL’UNIONE EUROPEA. UNA MAPPA DELLA BCE

La Banca Centrale Europea (BCE) ha recentemente pubblicato un documento che fa il punto sulle riforme della struttura della vigilanza finanziaria introdotte nei paesi UE a seguito della crisi.La nota, che fa seguito ad un’analoga ricognizione compiuta a fine 2006, esamina, nella prima parte, la struttura della vigilanza bancaria e le iniziative di riforma adottate nel periodo 2007-2010. Una seconda parte è invece incentrata sul ruolo assegnato alle Banche Centrali nazionali. Una desc...

🇺🇸 Principi contabili

USA: VERSO LA REVISIONE DEI PRINCIPI CONTABILI ASSICURATIVI. DISCUSSION PAPER DEL FASB

Nel processo attualmente in corso, volto alla creazione di un impianto “armonico” dei principi contabili applicati all’assicurazione su scala internazionale, un ruolo determinante è svolto dagli Stati Uniti.Per questo motivo, già da un biennio l’organismo responsabile dell’emanazione dei principi contabili per gli USA (FASB) e il suo corrispondente a livello internazionale (IASB) stanno collaborando per la definizione di principi contabili condivisi in materia assicurativa.Il ...

🌎 Crisi finanziaria, Mercati finanziari, Vigilanza

NUOVE REGOLE PER UN NUOVO SISTEMA FINANZIARIO: DALL’FMI ALCUNE CONSIDERAZIONI DI “POLICY”

A quasi tre anni di distanza dalla crisi finanziaria globale, i lavori di riforma del sistema regolamentare – secondo l’agenda stabilita dal G-20 nel 2009 – continuano ad evidenziare la necessità di solide basi finanziarie e di vigilanza per garantire lo sviluppo economico presente e futuro.Il paper IMF, pubblicato nell’ambito della nuova collana “Staff Position Notes”, sottolinea che l’attività di riforma si sta muovendo nella giusta direzione. Tuttavia, secondo gli autori, è necess...

News

🇮🇹 Economia italiana

BOLLETTINO ECONOMICO BANKITALIA: + 1% LA CRESCITA DEL PIL NEL 2010

E’ uscito, i primi di ottobre, il Bollettino economico n. 62 di Bankitalia. La pubblicazione riporta, come di consueto, il quadro aggiornato dell’evoluzione dell’economia internazionale e italiana.Il Bollettino segnala che la crescita dell’economia mondiale ha dato segni di decelerazione nel corso dell’estate, mentre, nell’area dell’euro, i divari di crescita tra i maggiori paesi si sono progressivamente ampliati.In Italia, la ripresa ciclica è proseguita nel secondo e n...

🇪🇺 Risk management

FERMA: INDAGINE SUL RISK MANAGEMENT IN EUROPA

FERMA, la Federazione europea delle associazioni di risk managers, ha pubblicato recentemente l’indagine 2010 (condotta da AXA Corporate Solutions e da Ernst&Young) sul risk management nelle imprese del vecchio continente. Le risposte al sondaggio sono state 782, provenienti da imprese ubicate in 19 paesi europei: si tratta del livello di partecipazione più alto da quando, nel 2002, l’indagine ha preso avvio.I risultati – pur nella eterogeneità delle risposte raccolte – conferm...

🇪🇸 Analisi dei mercati, Assicurazione vita

SPAGNA: NEL PRIMO SEMESTRE 2010, RACCOLTA PREMI IN CALO DEL 5%

Secondo i dati resi noti da UNESPA, la raccolta premi complessiva del mercato delle assicurazioni in Spagna ammontava, al 30 giugno 2010, a 29,4 miliardi di euro, il 5,1% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.Il risultato è fortemente condizionato dall’evoluzione del ramo vita, i cui premi sono risultati in calo di quasi il 10%. Per i rami danni, invece, il declino della raccolta è stato di poco inferiore all’1%.Nonostante il “tracollo” della raccolta, le riserve...

🇬🇧 Frode assicurativa

REGNO UNITO: PROPOSTA DI COLLABORAZIONE FRA COMPAGNIE E MINISTERO DEI TRASPORTI CONTRO LE FRODI AUTO

Il processo di valutazione del rischio e il conseguente pricing della copertura assicurativa sono due aspetti fondamentali della fase assuntiva.Nell’ambito dell’assicurazione auto questa fase nasconde numerose insidie, rappresentate – fra l’altro – da dichiarazioni non veritiere rilasciate dal cliente in riferimento alla propria sinistralità pregressa.Per prevenire “all’origine” comportamenti fraudolenti di questo tipo, l’Associazione delle compagnie assicuratrici britann...

🇧🇪 Invecchiamento

I COSTI DELL’INVECCHIAMENTO DELLA POPOLAZIONE IN BELGIO

E’ stata pubblicata l’edizione 2010 dello studio annuale sull’invecchiamento in Belgio, realizzato dal Comité d’Etude sur le Vieillissement (CEV), organismo di emanazione pubblica che studia le dinamiche della longevità e le sue implicazioni economiche. Emerge dal documento che i costi legati all’invecchiamento della popolazione - rappresentati da maggiori spese pensionistiche, sanitarie e assistenziali - aumenteranno il proprio peso sul PIL di 6,3 punti percentuali tra il 2009 e il ...

🇩🇪 Assicurazione vita, Fisco

DAL GOVERNO DI BERLINO NUOVI BENEFICI FISCALI PER L’ASSICURAZIONE VITA ?

Il Governo tedesco è preoccupato che il mercato assicurativo possa subire ripercussioni negative in relazione all’attuale scenario economico, caratterizzato da ridotti tassi di interesse. Il mercato finanziario in Germania offre attualmente rendimenti intorno al 2,5%, mentre gli impegni con gli assicurati si attestano all’incirca al 3,4%. Sino ad ora le compagnie hanno fatto fronte alla situazione attraverso accorte politiche di investimento sul mercato dei capitali, ma il futuro potrebbe ...

🇩🇪 Assicurazione danni, Redditività

SINISTRI IN AUMENTO, TARIFFE INADEGUATE E FORTE CONCORRENZA PER L’ASSICURAZIONE DANNI IN GERMANIA

Secondo le aspettative degli assicuratori danni in Germania, l’aumento degli esborsi relativi ai sinistri – fenomeno tipico di periodi di crisi economica – dovrebbe trovare compensazione in un rialzo dei premi assicurativi: quest’ultima, tuttavia, è una circostanza che si è realizzata in misura limitata e parziale, anche a causa della notevole pressione concorrenziale.In tale situazione, il principale obiettivo delle imprese tedesche è quello di non perdere clientela a seguito di eventuali...

🇩🇪 Responsabilità sociale

MUNICH RE LANCIA IL PORTALE IN MATERIA DI RESPONSABILITÀ SOCIALE D’IMPRESA

Munich Re ha creato un portale dedicato alla responsabilità sociale d’impresa.Obiettivo dell’iniziativa è informare investitori, clienti, dipendenti, agenzie di rating - e il pubblico in generale - circa l’orientamento del gruppo assicurativo nei confronti della responsabilità sociale, creando nuove basi per rafforzare la cooperazione e il dialogo.Particolare rilievo è riservato all’innovazione di prodotto, intesa come strumento essenziale per rispondere alle sfide, poste su sc...

🇭🇺 Catastrofi ambientali

UNGHERIA: L’ESPOSIZIONE ASSICURATIVA PER I DANNI DELLA “MAREA ROSSA” E’ RIDOTTA

Lo scorso 4 ottobre, la rottura di un invaso per la raccolta di rifiuti tossici (posto in un impianto per la lavorazione dell’alluminio, situato nell’Ungheria occidentale) ha provocato lo sversamento di 700 milioni di metri cubi di sostanze inquinanti nelle campagne e nei corsi d’acqua.La “marea rossa” che si è sprigionata dall’invaso danneggiato ha causato 8 vittime ed oltre 150 feriti. L’evento è stato definito dalle autorità locali come “la più grave catastrofe avvenuta nel set...

🇺🇸 Regolamentazione

STATI UNITI: NAIC INTENDE VALUTARE L’IMPATTO QUANTITATIVO DELLE FUTURE NORME DI VIGILANZA PER L’ASSICURAZIONE VITA

NAIC (National Association of Insurance Commissioners), ovvero l’Associazione federale che rappresenta i supervisors assicurativi statali, ha avviato una iniziativa di profonda revisione del regime di vigilanza prudenziale applicabile alle assicurazioni vita negli Stati Uniti (si tratta della “Insurance Modernisation Initiative”).Nell’ambito di tale iniziativa, particolare rilievo assume la riforma dei criteri di calcolo, ai fini prudenziali, delle riserve tecniche dell’assicurazione...

🇨🇦 Analisi dei mercati

ASSICURAZIONE E FONDI PENSIONE IN CANADA. REPORT OSFI 2009-2010

E’ stato recentemente pubblicato da OSFI (Office of the Superintendent of Financial Institutions) – ente di vigilanza costituito nel 1987, che risponde al Ministero delle Finanze – il rapporto annuale sull’evoluzione del sistema finanziario canadese. I dati si riferiscono al 2009-2010.Sono 438 in totale le imprese bancarie e assicurative poste sotto la vigilanza di OSFI, alle quali si aggiungono 1.398 fondi pensione. Si calcola che, nel loro insieme, le società e gli enti vigilati ab...

🇨🇱 Catastrofi naturali

CILE: RIASSICURATO IL 95% DEI DANNI CAUSATI DAL SISMA

Secondo il Global Reinsurance Forum - che ha riunito i principali attori del settore - le imprese di riassicurazione copriranno il 95% dei danni assicurati causati dal terremoto che ha colpito il Cile lo scorso febbraio, per un valore complessivo compreso tra i 9 e i 10 miliardi di dollari. Il sisma e lo tsunami hanno causato 521 vittime e danni per 30 miliardi di dollari. Un terzo di tale cifra risulta coperto da assicurazione. PartnerRe, membro del Forum, ha annunciat...

🇨🇳 Vigilanza

CINA: BILANCIO DI UN SEMESTRE DI OPERAZIONI DA PARTE DELLA VIGILANZA

Secondo quanto diffuso nelle scorse settimane dal quotidiano Daily People, l’Autorità di vigilanza cinese sulle assicurazioni (CIRC) ha riscontrato - in occasione di ispezioni effettuate nel primo semestre dell’anno - diversi problemi nella gestione delle imprese vigilate.CIRC ha condotto ispezioni su 405 realtà assicurative, emanando provvedimenti sanzionatori nei confronti di 207 imprese. In alcuni casi è stato ordinato di arrestare l’attività di raccolta di nuovo business, in alt...

🇧🇩 Autorità di regolamentazione

BANGLADESH: RITARDI NELL’AVVIO DELLA NUOVA AUTORITA’ DI VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

Secondo quanto riportato nelle scorse settimane dal Financial Express, il settore assicurativo in Bangladesh ha espresso viva preoccupazione in merito al consistente ritardo accumulato nell’iter di formazione della nuova Autorità di regolamentazione (secondo quanto previsto dalla legge sulle assicurazioni, che ha reso la precedente autorità virtualmente non più operativa).In effetti, il Governo deve ancora nominare il presidente e i membri dell’Autorità di sviluppo e regolamentazione...

Sanità

LA RIFORMA DEL SISTEMA SANITARIO IN COREA: STUDIO DELL’OCSE

L’OCSE ha recentemente pubblicato un Paper dedicato al sistema sanitario in Corea.I notevoli progressi realizzati all’interno del sistema (che hanno permesso di raggiungere il traguardo di una copertura sanitaria “universale”) hanno contribuito al netto miglioramento dello stato di salute della popolazione, pur mantenendo livelli di spesa che si pongono tra i più bassi nel confronto internazionale.I due elementi chiave che hanno reso possibile questo risultato sono costituiti da un...

Sanità

DUE REPORT OCSE SULLA SANITÀ: MISURARE LA QUALITÀ DEI SERVIZI E CONTROLLARE I COSTI SANITARI

L’OCSE ha pubblicato di recente due rapporti sulla sanità: il primo è dedicato alla misurazione della qualità dei servizi e il secondo alle misure introdotte, negli ultimi anni, al fine di aumentare l’efficienza dei sistemi sanitari.Se si considera la complessità dei servizi sanitari richiesti da una popolazione in rapido invecchiamento, risulta chiaro come la verifica dei livelli di qualità raggiunti dai sistemi sanitari sia un aspetto che tende ad acquistare sempre maggiore importa...

🌎 Ricchezza

CREDIT SUISSE “GLOBAL WEALTH REPORT”. LA DISTRIBUZIONE DELLA RICCHEZZA NEL MONDO NEL 2010

Il Credit Suisse Research Institute ha pubblicato la prima edizione del “Global Wealth Report”, un documento che offre una fotografia della distribuzione della ricchezza delle famiglie su scala mondiale. La ricchezza globale – stimata in 195 mila miliardi di dollari USA e detenuta da 4,4 miliardi di individui sopra i 20 anni – è aumentata del 72% dall’inizio del corrente millennio e si prevede possa crescere ancora del 61% entro il 2015 (raggiungendo, nel complesso, i 315 mila miliardi)....

🌎 Sviluppo sostenibile

AMBIENTE: FUTURO A RISCHIO SENZA SVILUPPO SOSTENIBILE. STUDIO DELL’ONU

UNEP e PRI, organismi legati all’ONU e operanti nel campo della finanza responsabile e dello sviluppo sostenibile – hanno incaricato Trucost Plc (società con decennale esperienza nell’analisi e nella valutazione del rischio ambientale) della stesura di uno studio sull’impatto delle attività economiche sull’ambiente.Il documento costituisce uno stimolo per analizzare quei costi – a carico dell’ecosistema globale – che, pur non essendo inseriti nei bilanci, rappresentano un onere impo...

🌎 Alzheimer

PUBBLICATO IL RAPPORTO MONDIALE 2010 SULL’ ALZHEIMER

E’ stato pubblicata – a cura dell’ADI, Alzheimer’s Disease International - la nuova edizione del Rapporto mondiale sulla malattia di Alzheimer, documento che contiene dati e valutazioni sui costi globali della demenza senile (dei contenuti della precedente edizione si era occupato Panorama Assicurativo - nel numero di Novembre 2009 – con un articolo apparso nella Sezione “News”). Secondo il rapporto, i costi relativi all’Alzheimer ammontano, per il 2010, a 604 miliardi di dollari (pa...

🇺🇸 Salute

USA: LE POLIZZE SANITARIE MIGLIORANO LA PRODUTTIVITA’ DEI LAVORATORI?

Lo studio ha per oggetto un aspetto poco trattato con riguardo alle coperture sanitarie offerte dal datore di lavoro.Gli autori dimostrano che esiste una relazione inversa fra coperture sanitarie offerte e numero di giorni di malattia dei lavoratori. In sostanza, le imprese che offrono coperture assicurative malattia registrano una flessione nel numero di giorni di assenza dei lavoratori per motivi di salute.La relazione è più forte all’aumentare del premio assicurativo e dell’ampiez...

🌎 Risk management

ARRIVA IL “RISK MANAGER NAZIONALE”. SWISS RE PROPONE IL “COUNTRY RISK OFFICER”

La crescente complessità delle società moderne genera una sempre più marcata interconnessione fra tipologie di rischi.In questo contesto, ciascuno Stato è chiamato, sia individualmente sia attraverso azioni internazionali concordate, ad avere una visione complessiva dei rischi globali a cui la collettività potrebbe risultare esposta.Questo ruolo non è nuovo per lo Stato; storicamente, esso si è tradotto nella capacità di tutelare l’integrità del territorio contro gli atta...

🌎 Cambiamento climatico

IL RAPPORTO FRA ASSICURAZIONE E CAMBIAMENTO CLIMATICO. NOTA SWISS RE

Oltre la metà della popolazione mondiale, soprattutto nei Paesi economicamente meno avanzati, è esposta ai rischi di eventi naturali distruttivi.A ciò si aggiunge il fatto che il processo di cambiamento climatico può accentuare la frequenza e la gravità di eventi quali tempeste, alluvioni, siccità, innalzamento del livello delle acque e carestie.In questo contesto, il riassicuratore Swiss Re sottolinea, in una recente pubblicazione, come l’assicurazione sia in grado di rivestir...