Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Agosto 2009 - N°70

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇪🇺 Solvency II

CALCOLO DEL RISK MARGIN DELLE RISERVE TECNICHE TRAMITE L’APPROCCIO DEL “COST OF CAPITAL”: UNA VALUTAZIONE CRITICA

La valutazione delle riserve tecniche è un tema centrale sia ai fini contabili e bilancistici sia ai fini di vigilanza prudenziale. Solvency II propone, a tal fine, una metodologia nuova, basata sul calcolo di una best estimate e di un risk margin. Il paper allegato affronta alcuni aspetti concettuali relativi al calcolo del risk margin tramite l’approccio del costo del capitale, identificando alcune criticità della metodologia prevista dalle autorità comunitarie sia nella Direttiva Solvency sia nel 4° studio di impatto quantitativo (QIS4).

La Direttiva Solvency II prevede una valutazione “market-consistent” delle attività e delle passività dell’impresa di assicurazione.Le passività che non possono essere valutate al mercato (le cosiddette passività “non-hedgeable”) devono essere suddivise in due componenti: best estimate e risk margin. Il risk margin deve essere calcolato tramite l’approccio del “cost of capital”, ossia considerando il costo dei fondi propri pari al SCR necessario per far fronte agli impegni assicurativi fin...

🇪🇺 Rischio operativo

RISCHIO OPERATIVO E “OPERATIONAL LOSSES” IN ASSICURAZIONE: UN’ANALISI DELL’ASSOCIAZIONE DEGLI ASSICURATORI BRITANNICI

Un archivio di dati storici sui sinistri è essenziale per un’efficace valutazione e gestione del rischio operativo. Nel 2005, l’Associazione degli assicuratori britannici (ABI) ha creato l’ “Operational Risk Consortium” (ORIC) per la raccolta di dati sul rischio operativo, al fine di studiare e mettere a punto strumenti analitici efficaci che ne permettano una migliore gestione. Il paper in questione - “Analysing operational risk in insurance” – costituisce, secondo ABI, un...

🌎 Analisi dei mercati, Long-term care

PERCHE’ POCHI COMPRANO LE POLIZZE LTC? PERCEZIONE DEL RISCHIO E DOMANDA DI ASSICURAZIONE

Il bisogno di assistenza in caso di non autosufficienza è uno dei rischi più rilevanti non solo per gli anziani ma anche per i loro parenti che, in molti casi, sono chiamati a pagare le cure o a farsi carico dell’assistenza.Il paper qui presentato indaga - a partire da un’indagine effettuata su un campione rappresentativo di tedeschi adulti, figli di genitori anziani - quali siano le determinanti della domanda di assicurazione LTC e, in particolare, perché la domanda di questo tipo d...

🇺🇸 Assicurazione vita, Crisi finanziaria

GLI INVESTIMENTI DEGLI ASSICURATORI VITA AMERICANI ALLA LUCE DELLA CRISI FINANZIARIA

I riflessi della crisi del mercato dei mutui negli Stati Uniti hanno colpito in primo luogo il settore bancario e, in seconda battuta, le altre istituzioni finanziarie, comprese le imprese di assicurazione. Lo studio intende analizzare, considerando un arco temporale di dieci anni, l’esposizione complessiva dell’assicurazione vita USA al rischio legato agli investimenti nel settore immobiliare. Particolare attenzione viene rivolta agli investimenti in Residential Mortgage Backed Secu...

🌎 Fondi pensione, Risk management

FONDI PENSIONE, REGOLAMENTAZIONE, RISK MANAGEMENT: PUO’ LO “SHORT TERMISM” ESSERE APPLICATO A INVESTITORI DI LUNGO TERMINE?

I contenuti della pubblicazione costituiscono il risultato di un’analisi svolta da EDHEC in collaborazione con BNP Paribas Investment Partners. Il lavoro prende le mosse dal recente dibattito riguardante l’impatto della crisi finanziaria sui fondi pensione: secondo alcuni è necessario aumentare la regolamentazione e fornire incentivi destinati a porre maggiore “focus” sul risk management; altri, invece, sostengono che l’imposizione di requisiti di solvibilità e vincoli di breve periodo in ...

Fondi pensione, Rischio finanziario

PENSIONI E RISCHIO FINANZIARIO NEI PAESI OCSE: LA MISURA DELL’INCERTEZZA DEI RENDIMENTI

Lo studio analizza il rischio di investimento nei sistemi pensionistici nei principali paesi OCSE. Viene esaminato, in particolare, il grado di incertezza degli investimenti previdenziali e in quale misura tale incertezza vada a colpire i diversi attori sulla scena previdenziale. La premessa è la perdita della capitalizzazione dei fondi pensione a contribuzione definita (stimata al 23%) a seguito della recente crisi finanziaria.Il livello del rischio di investimento è misurato con ...

🌎 Cambiamento climatico

IL CONTRIBUTO DELL’ASSICURAZIONE AL DIBATTITO SUL CAMBIAMENTO CLIMATICO. REPORT DELL’ASSOCIAZIONE DI GINEVRA

L’Associazione di Ginevra, centro studi internazionale in materia assicurativa, ha pubblicato un rapporto sul contributo dell’industria delle assicurazioni nella prevenzione degli effetti del cambiamento climatico (“The insurance industry and climate change – Contribution to the global debate”).Secondo gli autori del rapporto - redatto anche grazie al contributo di CEOs assicurativi e di esperti internazionali in materia di cambiamento climatico - il costo di un mancato intervento pe...

🌎 Calamità naturali, Cambiamento climatico

CALAMITÀ NATURALI E IMPATTO DEL MUTAMENTO CLIMATICO SUI MODELLI ASSICURATIVI DI RISCHIO

La crescente frequenza dei fenomeni naturali distruttivi (in particolare terremoti e uragani) osservata negli ultimi anni ha determinato una profonda evoluzione dei modelli di rischio utilizzati da assicuratori e riassicuratori.Il cambiamento climatico - considerato fattore che ha fortemente inciso sull’aumento, nel numero e nell’intensità, dei fenomeni naturali distruttivi - costituisce ormai parte integrante dei nuovi modelli di simulazione elaborati dai risk managers.G...

UE

Solvency II

MISURE DI ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA SOLVENCY: È ON-LINE IL SECONDO SET DI “CONSULTATION PAPERS” DEL CEIOPS

Lo scorso 2 luglio il CEIOPS ha diffuso, in pubblica consultazione, il secondo set di Consultation Papers in materia di Solvency II (misure attuative di secondo livello); tutti gli interessati potranno inviare commenti al CEIOPS entro l’11 settembre. Un primo set di Papers era stato diffuso alla fine di marzo (con un periodo di consultazione pari a circa due mesi), mentre il terzo - e conclusivo - set di Consultation Papers verrà diffuso all’inizio del prossimo mese di novembre....

Assicurazione vita

CEIOPS: REPORT SULLE REGOLE DI TRASPARENZA NELLA VENDITA DEI PRODOTTI UNIT LINKED

Lo scorso 2 luglio il CEIOPS ha pubblicato un Report sui requisiti normativi in materia di trasparenza e professionalità nella vendita di prodotti assicurativi vita “unit-linked” (“Report on National Measures on Disclosure Requirements and Professional Requirements regarding Unit-Linked Insurance Products”). Il Report è frutto di un’iniziativa nata all’interno del Comitato europeo per la tutela del consumatore (CCP) in seno al CEIOPS.Nel rapporto vengono analizzate le normativ...

Fondi di garanzia

INSURANCE GUARANTEE SCHEMES: UN REPORT CONTIENE LE “RACCOMANDAZIONI” DEL CEIOPS

Alla fine di giugno il CEIOPS ha diffuso un Report in materia di Insurance Guarantee Schemes (“CEIOPS Input to the EC work on Insurance Guarantee Schemes”). Il lavoro risponde alle richieste di parere, formulate dalla Commissione europea, in merito all’opportunità di introdurre una soluzione europea in materia di fondi di garanzia per gli assicurati. Il CEIOPS si è limitato a individuare opportune soluzioni per la creazione di un nuovo quadro regolamentare in materia di IGS in base alla l...

Intermediazione

DIRETTIVA INTERMEDIARI ASSICURATIVI E ARMONIZZAZIONE DELLA VIGILANZA. UN RAPPORTO CEIOPS

All’inizio di luglio il CEIOPS ha diffuso un rapporto (“The IMD and other intermediaries’ related issues – practical solutions and examples”) che intende rappresentare un ulteriore contributo al miglioramento della cooperazione e dell’armonizzazione della vigilanza assicurativa europea.Scopo del documento, in particolare, è quello di promuovere approcci comuni in materia di vigilanza sugli intermediari di assicurazione: quanto precede risulta di particolare rilevanza se si consideran...

Banca

IL CONSIGLIO APPROVA LA RIFORMA DELLE REGOLE DI BASILEA 2

Il 27 luglio il Consiglio dell’Unione europea ha adottato alcuni importanti provvedimenti, fra cui una Direttiva (3670/09) che aggiorna i requisiti di capitale per le banche. Scopo della nuova normativa è quello di rendere più severi i requisiti patrimoniali degli istituti di credito, al fine di scongiurare il ripetersi di “debolezze” quali quelle poste in luce dalla recente crisi economico-finanziaria. La legislazione in parola modifica le precedenti Direttive 2006/48/EC (in materia...

Banca

LA COMMISSIONE PROPONE UN RAFFORZAMENTO DEI REQUISITI PATRIMONIALI E NUOVE REGOLE SULLE REMUNERAZIONI NELLE BANCHE

La Commissione europea ha proposto, il 13 luglio scorso, un’ulteriore revisione della vigente normativa europea in materia di requisiti di capitale per le banche. Scopo della proposta è quello di rendere più rigidi i procedimenti utilizzati dalle banche per l’allocazione del rischio legato al proprio trading book, imporre requisiti di capitale più elevati per la re-securitisation, aumentare la fiducia dei mercati grazie a più severi requisiti di disclosure e a sane pratiche di remunerazione (che...

Statistiche

🇪🇺 Criminalità

EUROSTAT: CRIMINALITÀ E GIUSTIZIA PENALE IN EUROPA DAL 1998 AL 2007

EUROSTAT, l’ufficio statistico europeo, dedica un numero di “Statistics in Focus” ai dati su criminalità e giustizia penale in Europa nel periodo 1998-2007, rielaborando dati forniti dalle autorità di polizia operanti nei singoli Stati membri dell’Unione.I dati censiti da Eurostat riguardano:— le attività criminose rilevate dalla polizia (numero totale dei reati, omicidi, crimini violenti, furti, furti in abitazione, furti di automobili e traffico di droga);— la popolazio...

🇪🇺 Sicurezza Sociale

EUROSTAT: LA SPESA PER LA SICUREZZA SOCIALE IN EUROPA NEL 2006

EUROSTAT, l’ufficio statistico europeo, ha dedicato un numero di “Statistics in Focus” ai dati relativi alla spesa per la sicurezza sociale nei paesi UE. I dati si riferiscono al 2006, anno in cui la spesa lorda per la sicurezza sociale è stata pari al 26,9% del PIL nell’UE-27 e al 27% nell’UE-25.Secondo Eurostat, il dato complessivo nasconde considerevoli disparità esistenti fra i diversi paesi.I paesi caratterizzati da elevate percentuali di spesa per la sicurezza sociale in ...

🇪🇺 Fiscalità

EUROSTAT: TENDENZE DELLA TASSAZIONE IN EUROPA. E’ ITALIANO IL RECORD DELLE TASSE SUL LAVORO

EUROSTAT ha diffuso la nuova edizione del suo rapporto annuale sulle tendenze della tassazione nell’Unione europea (“Taxation Trends in the European Union”).Il documento fornisce uno spaccato delle caratteristiche della tassazione in 28 paesi, distinguendo a seconda della fonte di reddito tassata (consumo, lavoro, capitale). Apposite tavole comparative permettono confronti tra dati relativi ai singoli paesi e medie europee. I dati coprono il periodo 1995-2007 e vengono presentati sia...

🇮🇹 Economia italiana

LE PREVISIONI BANKITALIA SULL’ECONOMIA DELLA CRISI: IL BOLLETTINO ECONOMICO DI LUGLIO 2009

E’ stato pubblicato il Bollettino Economico n. 57 (luglio 2009) della Banca d’Italia. Il Bollettino raccoglie le più recenti previsioni relative alle variabili macroeconomiche a livello nazionale e internazionale.Sia in Italia sia all’estero sta crescendo il clima di fiducia, che coinvolge imprese e consumatori. Tuttavia, per quanto riguarda l’area euro, si prevede un calo del PIL compreso tra il 4,1% e il 5,1% nel 2009, mentre nel 2010 lo stesso dato dovrebbe essere compreso tra –1,...

🇮🇹 Economia italiana

PUBBLICATO IL DPEF 2010 – 2013: LE PREVISIONI DEL GOVERNO SULL’ECONOMIA ITALIANA

E’ stato pubblicato il Documento di Programmazione Economica e Finanziaria (DPEF) per il 2010 – 2013, il documento governativo che formula le previsioni relative all’andamento delle principali variabili del bilancio statale e dell’economia italiana. Si tratta - secondo quanto dichiarato dal Ministro dell’economia Giulio Tremonti - dell’ultimo DPEF, in quanto il documento verrà sostituito in futuro dal “DFP- Decisione di Finanza Pubblica”.Secondo il DPEF, il PIL italiano subirà una fl...

Previdenza

“PENSIONS AT A GLANCE 2009”: LO SGUARDO DELL’OCSE SULLO STATO DELLA PREVIDENZA PUBBLICA E PRIVATA

L’OCSE ha pubblicato “Pensions at a Glance 2009”, il nuovo Report sull’andamento dei sistemi pensionistici nei paesi appartenenti all’organizzazione internazionale con sede a Parigi.La disoccupazione in crescita e la diminuzione delle entrate finanziarie sono fra le cause di un’accentuata pressione che colpisce le finanze pubbliche, mentre i governi OCSE devono fronteggiare un deficit pubblico mediamente pari a quasi il 9% rispetto al PIL. Di conseguenza, c’è poco spazio per politiche pens...

🌎 Sicurezza stradale

PRIMA RASSEGNA SULLA SICUREZZA STRADALE NEL MONDO. RAPPORTO DELL’OMS

Ogni anno vi sono nel mondo 1,2 milioni di vittime della strada e un numero di feriti compreso fra 20 e 50 milioni. Nonostante le numerose e articolate iniziative di contenimento di tali cifre, in molte zone del pianeta il fenomeno sembra in costante aumento.L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha effettuato, per la prima volta, una valutazione del grado di sicurezza stradale raggiunto da 178 Paesi. Le valutazioni sono state effettuate sulla base di questionari diffusi nel 2008. ...

🌎 Analisi dei mercati

L’INSURANCE INFORMATION INSTITUTE PRESENTA UNA RASSEGNA MONDIALE DEI MERCATI ASSICURATIVI

L’ “Insurance Information Institute” – istituto statunitense specializzato nella diffusione di informazioni e analisi in materia assicurativa - ha pubblicato l’ “International Insurance Fact Book 2009-2010”, una statistica annuale sull’andamento del mercato assicurativo mondiale.Il rapporto presenta un’ampia rassegna di dati assicurativi aggiornati a tutto il 2008. I tre capitoli principali contengono:— dati generali sull’assicurazione nel mondo;— un “ranking” dei princip...

🇨🇭 Analisi dei mercati

PUBBLICATO DALL’ASSOCIAZIONE ELVETICA IL RAPPORTO SUL SETTORE ASSICURATIVO NEL 2008

L’Associazione delle compagnie assicuratrici svizzere (ASA) ha pubblicato il proprio rapporto sull’attività svolta nel 2008.Si tratta di un’analisi incentrata, oltrechè sull’andamento economico, sulle novità normative e regolamentari che hanno interessato il settore assicurativo.Fra le novità più rilevanti figurano le seguenti:- nuova disciplina per la gestione delle riserve tecniche danni e vita;- nuove regole per la tariffazione delle coperture vita e per il calco...

🇦🇺 Vita

AUSTRALIA: LA SUPERANNUATION “SOFFRE”

Con il termine “Superannuation” si intende un particolare schema pensionistico in uso in Australia, per il quale è prevista l’adesione obbligatoria del lavoratore a un fondo privato di sua scelta. Tale adesione determina una contribuzione che risulta suddivisa fra il lavoratore e il datore di lavoro.Il rapporto illustra l’andamento dell’ultimo esercizio, chiuso al 30 giugno 2008. Sul periodo hanno inciso fortemente gli effetti della crisi finanziaria globale. Segno evidente di questa...

Normativa

🌎 Principi contabili

AL VIA LA REVISIONE DELLO IAS 39

Lo IASB (International Accounting Standard Board), organismo che si occupa della redazione degli standard contabili internazionali (IFRS), ha pubblicato la prima bozza del documento di riforma del principio relativo agli strumenti finanziari (IAS 39).Si tratta del primo passo di una riforma complessiva dello standard, articolata in tre fasi: la prima, alla quale si riferisce la bozza appena pubblicata, è relativa alla classificazione e alla misurazione degli strumenti finanziari; le ...

🇧🇪 Assicurazione sanitaria

SALUTE, RISCHIO AGGRAVATO E GARANZIA ASSICURATIVA DEL DEBITO RESIDUO: ASSURALIA FORMULA PROPOSTE

L’ Autorità di vigilanza sul mercato finanziario e assicurativo belga (CBFA, Commissione per le Assicurazioni) ha pubblicato una comunicazione, relativa all’accesso alle coperture vita da parte di persone che presentano condizioni di salute particolarmente critiche.La comunicazione fa riferimento specifico all’ accesso alle coperture vita con garanzia del debito residuo. Queste coperture sono riservate a chi riceve un credito e costituiscono la garanzia, per il creditore, che il debi...

🇺🇸 Calamità naturali

USA: PROPOSTA DI PROROGA DEL PIANO ASSICURATIVO PER I DANNI DA ALLUVIONE

Nei giorni scorsi è stato presentato alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti (l’equivalente della Camera dei Deputati italiana) un disegno di legge volto ad estendere la durata del Fondo assicurativo pubblico per i danni da alluvione (NFIP).La scadenza del piano, già prorogata al prossimo 20 settembre, sarebbe posticipata al 31 marzo 2010. L’effetto principale di tale provvedimento consisterebbe nel fornire la possibilità, da un lato, di lavorare alla definizione di un nuovo...

🇪🇨 Auto

ECUADOR: AL VIA IL NUOVO REGOLAMENTO RC AUTO

E’ stato definitivamente approvato il regolamento operativo che ridefinisce il funzionamento del SOAT (“Seguro Obligatorio de Accidentes de Tránsito”), l’assicurazione obbligatoria r.c. autoveicoli in Ecuador.La maggiore novità introdotta dal nuovo regolamento riguarda le limitazioni relative alle voci di costo che concorrono a determinare il premio finale. Gli oneri riassicurativi, che potevano pesare fino al 60% sul premio, sono ora limitati al 5% dello stesso. Gli oneri amministra...

News

🌎 Crisi finanziaria

PER ERNST & YOUNG LA CRISI FINANZIARIA PONE SIGNIFICATIVE MINACCE AL SETTORE ASSICURATIVO

Secondo quanto pubblicato da Ernst & Young in un suo recente rapporto, l'impatto della crisi finanziaria costituisce attualmente il rischio maggiore per l'industria assicurativa mondiale.Gli autori evidenziano come, in conseguenza dell’attuale congiuntura economica, i rischi abbiano subito mutamenti significativi. E’ opportuno, dunque, per le imprese di assicurazione, provvedere alla revisione dei metodi per la gestione dei rischi, affinare l’analisi regolamentare e la comunicazione ...

🌎 Crisi, Sicurezza Sociale

GLI EFFETTI DELLA CRISI GLOBALE SUI SISTEMI DI SICUREZZA SOCIALE

L’International Social Security Association (AISS-ISSA) (ente che raccoglie, su scala mondiale, le istituzioni che operano nell’ambito della sicurezza sociale pubblica) ha pubblicato uno studio sulle prospettive e sul ruolo della sicurezza sociale nel contesto della crisi economica. All’inizio del 2009, AISS ha avviato un’indagine presso le istituzioni associate per verificare in quale modo i sistemi di sicurezza sociale siano stati colpiti dalla crisi e quali siano state le reazioni alla...

🌎 Terrorismo

GUY CARPENTER PUBBLICA LA RASSEGNA ANNUALE DEDICATA AL RISCHIO TERRORISMO

Guy Carpenter ha recentemente pubblicato la rassegna annuale dedicata all’evoluzione dell’assicurazione contro il rischio terrorismo nel mondo.L’edizione 2009 prende in esame le soluzioni assicurative adottate in 34 Paesi. In generale, le risposte tendono ad essere eterogenee, ma si osserva una crescente – benché variegata – tendenza alla partecipazione dello Stato alla copertura dei rischi.L’evoluzione delle modalità di azione dei terroristi e la differente distribuzione del r...

🇫🇷 Fondi pensione

LA CRISI FINANZIARIA PORTA IN ROSSO I REGIMI PREVIDENZIALI COMPLEMENTARI PER QUADRI E IMPIEGATI

Le prospettive finanziarie dei regimi pensionistici complementari in Francia sono in peggioramento a causa del forte aumento della disoccupazione (che pesa molto sulle entrate contributive) e della diminuzione della massa salariale. Il deficit dei regimi di previdenza complementare facenti capo ad AGIRC (Associazione che raggruppa gli enti previdenziali dei dirigenti) ed ARRCO (Associazione che raggruppa gli enti previdenziali dei lavoratori dipendenti) è previsto in aumento fino a 1...

🇩🇪 Analisi dei mercati

GERMANIA: PUBBLICATI I RISULTATI 2008 DELLE COMPAGNIE DI DIRITTO PUBBLICO

L’Associazione che in Germania rappresenta le imprese assicuratrici di diritto pubblico (VöV – Verband öffentlicher Versicherer) ha recentemente pubblicato il rapporto annuale per il 2008. I risultati di esercizio hanno confermato il ruolo delle imprese del gruppo, tradizionalmente legate alle Casse di Risparmio territoriali, come “forze trainanti” nel mercato tedesco dell’assicurazione diretta.I rami vita hanno fatto registrare una raccolta premi pari a 7,72 miliardi di...

🇪🇸 Assicurazioni agricole

SPAGNA: APPROVATO IL PIANO ASSICURATIVO PER L’AGRICOLTURA PER IL TRIENNIO 2010-2012

In occasione dell’inaugurazione del Centro de Estudios e Investigación para la Gestión de Riesgos Agrarios y Ambientales (CEIGRAM), la Commissione per le assicurazioni agricole (ENESA, Comisión General de la Entitad Estatal de Seguros Agrarios) ha approvato l’ “Accordo di base sulla programmazione delle coperture agricole per il triennio 2010-2012”. Questi gli obiettivi definiti nel documento: — generalizzata diffusione di un’adeguata copertura assicurativa per il bestiame, per la pr...

🇺🇸 Calamità naturali

USA: GLI EFFETTI DEL MUTAMENTO CLIMATICO SULLA COPERTURA ASSICURATIVA DEI RISCHI DA ALLUVIONE

Nelle scorse settimane FEMA (Federal Emergency Management Agency) - l’ente statunitense corrispondente alla Protezione Civile italiana - ha avviato uno studio sugli impatti del cambiamento climatico negli Stati Uniti nei prossimi decenni.Lo studio si propone, in particolare, di individuare le zone, attualmente considerate “sicure”, che saranno soggette al rischio di alluvione e di uragano entro i prossimi 80 anni (nonché di verificare come muterà l’esposizione al rischio delle zone ...

🇺🇸 Calamità naturali

EL NIÑO MODOKI: “SIMILE, MA DIFFERENTE”. QUALI IMPATTI?

Gli scienziati del Georgia Institute of Technology, ente di ricerca statunitense, hanno annunciato l’individuazione di una forma “alterata” di El Niño (il noto fenomeno periodico di origine naturale che, a partire dalla generazione di correnti calde nell’Oceano Pacifico, è in grado di determinare importanti impatti sul clima di tutto il globo).La versione “alterata” di tale fenomeno è stata denominata “El Niño Modoki” (dal termine giapponese che significa “simile ma differente”) poic...

🇺🇸 Assicurazioni per la persona

USA: LE COPERTURE PER LA PERSONA PIÙ VENDUTE NEL 2008

La società di consulenza statunitense Eastbridge ha pubblicato i dati circa le coperture assicurative per la persona (vita, infortuni, malattia) a sottoscrizione volontaria più vendute negli Stati Uniti nel corso del 2008.Al primo posto figura la copertura contro l’invalidità temporanea, che ha prodotto una raccolta superiore a 800 milioni di dollari (562 milioni di euro). Al secondo posto risultano le coperture vita temporanee, con una raccolta di 778 milioni di dollari (547 milioni...

🇺🇸 Rischio sistemico

AUDIZIONE NAIC SU RISCHIO SISTEMICO E ASSICURAZIONI

Lo scorso 16 giugno, l’Associazione statunitense dei commissari di vigilanza assicurativa statali (NAIC) ha partecipato a un’audizione in materia di rischio sistemico in assicurazione, tenutasi presso il Comitato Servizi Finanziari della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti.Parlando per conto di NAIC, il commissario alla vigilanza del settore assicurativo dello Stato dell’Illinois ha precisato che - a motivo del suo peculiare ruolo di assuntore di rischi - il settore assicurat...

🇦🇺 Vita

AUSTRALIA: UN METODO ALTERNATIVO PER LA VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE DEI FONDI DI SUPERANNUATION

La valutazione delle performance realizzate da fondi pensione e fondi mutualistici è caratterizzata dall’utilizzo di metodi di calcolo del rendimento degli investimenti che si basano su diverse metodologie statistiche.Le varie tecniche di valutazione devono considerare una pluralità di fattori che incidono sulla performance, ma sinora non sono state in grado di separare l’impatto della qualità professionale del gestore da altri elementi che incidono sul rendimento dell’investimento....

🇭🇰 Regolamentazione

HONG KONG: NUOVE MISURE PER IL RILANCIO DEL SETTORE ASSICURATIVO

Il governo di Hong Kong ha introdotto nuove misure volte a migliorare la struttura regolamentare e la tutela dell'investitore, facilitando lo sviluppo del mercato e la cooperazione finanziaria con la Cina continentale.Queste misure comprendono l'introduzione di nuove linee guida o di codici per rafforzare la regolamentazione dell'attività e il comportamento degli intermediari finanziari.Il Governo, inoltre, ha proposto la costituzione di un fondo per la protezione dei tit...

🇮🇳 Vigilanza

INDIA: NUOVI VINCOLI SUGLI INVESTIMENTI ESTERI DEGLI ASSICURATORI

Attraverso una sua recente circolare, l’Autorità di vigilanza assicurativa indiana (IRDA) ha precluso alle imprese di assicurazione la possibilità di investire in ricevute di deposito (IDRs), strumenti utilizzati delle imprese estere per raccogliere fondi sul mercato azionario indiano.Secondo IRDA, tale attività costituirebbe un investimento indiretto effettuato al di fuori del paese e non sarebbe conforme alla sezione 27 C della Legge sulle assicurazioni.Secondo alcuni ...

🇮🇳 Domanda di assicurazione

LE DONNE INDIANE SONO POCO ASSICURATE

Le donne indiane risultano meno assicurate rispetto agli uomini. Dai dati diffusi da “The Wall Street Journal” (citando l’Associazione assicurativa vita) emerge infatti che solo il 20-30% delle donne è coperta da polizze vita, sebbene esse rappresentino il 48% della popolazione.Ciò sembrerebbe dipendere dal fatto che molte donne vivono nell’ambito casalingo e familiare e presentano una bassa esposizione ai rischi. A ciò si aggiunge il fatto che la società indiana tende a non riconoscere i...

🇹🇭 Assicurazione auto

L’ASSICURAZIONE AUTO IN TAILANDIA NEL 2008

In seguito alla recessione, molti automobilisti in Tailandia stanno indirizzando le loro preferenze verso coperture auto più economiche, che fondono le caratteristiche dell’assicurazione volontaria con quelle dell’assicurazione obbligatoria.Le vendite di nuove autovetture sono crollate e le nuove automobili compongono soltanto il 10% del portafoglio delle assicurazioni auto. Inoltre, molti titolari di una polizza auto hanno rinunciato alla copertura assicurativa, anche nei casi...

🇪🇬 Vigilanza

ISTITUITA IN EGITTO UN’AUTORITA’ UNICA PER LA VIGILANZA FINANZIARIA

Il Governo egiziano ha deciso di fondere le tre principali Autorità di vigilanza finanziaria del Paese nell' “Autorità generale per il controllo finanziario” (GAFS), destinata a sorvegliare tutti i mercati finanziari non-bancari. Tale iniziativa rientra in un più ampio processo di riforma e sviluppo del settore finanziario del paese.Il 1° luglio scorso, il GAFS ha assunto le responsabilità di sorveglianza in precedenza affidate a tre enti diversi: l’Autorità di controllo del mercato...

🇮🇹 Assicurazione trasporti

STRAGE DI VIAREGGIO

L’incidente ferroviario di Viareggio dello scorso 29 giugno ha provocato gravissimi danni alle persone e alle cose. Il deragliamento del treno che trasportava gas liquefatto, in transito nella stazione del centro toscano, ha scatenato tre esplosioni successive che sono costate la vita a 28 persone, il ferimento di numerose altre e consistenti danni a strutture ferroviarie e abitazioni. A seguito dell’evento sono state evacuate circa 1000 persone residenti nella zona.Le Au...