Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Maggio 2009 - N°67

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Rischi catastrofali

ASSICURAZIONE CONTRO LE CATASTROFI. LE DINAMICHE DELLA DOMANDA E DELL'OFFERTA

La domanda di assicurazione contro i rischi catastrofali - siano essi di origine naturale o umana - è influenzata, fondamentalmente, dal verificarsi di eventi distruttivi. Al contrario, l'offerta di queste coperture dipende in larga parte dalla misurabilità del rischio. La collaborazione tra pubblico e privato è determinante per garantire l'assicurabilità di rischi a bassa frequenza, di difficile misurabilità e ad alto impatto economico.

Il tema dell’assicurabilità dei grandi rischi è stato oggetto - nel corso degli ultimi anni – di un vivace dibattito scientifico. Ad alimentarlo hanno contribuito il verificarsi di eventi catastrofali di matrice sia naturale sia umana: fra i primi figurano i numerosi uragani che, negli ultimi anni, hanno colpito l’area del Golfo del Messico; fra i secondi, i recenti, devastanti, atti terroristici.Eventi così differenti presentano tuttavia alcuni elementi comuni, sotto il profilo assi...

🌎 Catastrofi naturali

MENO VITTIME DEI TERREMOTI. L’IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE

Ogni anno, nel mondo, si contano in media 60.000 vittime causate da catastrofi naturali. La maggior parte dei decessi è provocato dal crollo di edifici per effetto di terremoti avvenuti nei paesi in via di sviluppo.Quanto precede ha luogo a dispetto dell’esistenza di soluzioni, da tempo note nella moderna ingegneria, in grado di eliminare quasi totalmente il rischio di decesso legato agli eventi sismici.Esse presentano lo svantaggio di essere notevolmente costose; tuttavia, una...

🌎 Risk management

CRO FORUM: IL RISK MANAGEMENT QUALE RISPOSTA ALLA CRISI FINANZIARIA

L’attuale crisi finanziaria ha evidenziato l'importanza, per le imprese di assicurazione, di un sistema di risk management efficace e indipendente. Il documento, disponibile in allegato, riassume il punto di vista del CRO Forum – composto dai Chief Risk Officer delle maggiori imprese assicuratrici internazionali – sugli elementi-chiave necessari per un efficiente sistema di risk management, sulle differenze tra l’approccio bancario e quello assicurativo nella gestione dei rischi e sul ruol...

🇮🇹 Banca

LA PROCICLICITÀ DEL SETTORE FINANZIARIO: LEZIONI DALLA CRISI. UN PAPER BANKITALIA

Nel corso della crisi attuale il settore finanziario ha evidenziato caratteristiche di “prociclicità”, destinate ad amplificare le fluttuazioni del ciclo economico.Il paper Bankitalia analizza alcuni degli elementi strutturali dei mercati finanziari (il crescente ricorso alla cartolarizzazione, il modello di intermediazione “originate to distribute”, l’aumento della concorrenza nel settore bancario, lo sviluppo di nuovi modelli di organizzazione quali il “remote banking”, l’integrazione fi...

🌎 Vita

INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI MERCATI VITA NEI PAESI OCSE. LE DETERMINANTI

La presenza di operatori esteri nei mercati assicurativi vita è un fenomeno che ha conosciuto un forte incremento negli ultimi decenni. Accordi internazionali (ad esempio, nell’ambito del GATS), la generalizzata tendenza alla globalizzazione e all’internazionalizzazione dei mercati, la deregolamentazione dei grandi mercati asiatici (es. Cina) si sono rivelati, in questo senso, fattori determinanti.L’analisi effettuata dall’OCSE costituisce il primo tentativo di applicare alla realtà...

🇺🇸 Long-term care

USA: LUCI E OMBRE DEL MERCATO DELLA LONG-TERM CARE

Quello delle coperture long-term care è uno dei settori maggiormente indagati dal punto di vista della ricerca economica. Negli Stati Uniti, l’interesse è andato crescendo nel tempo per almeno due ordini di motivi:— l’enorme mercato potenziale, alimentato dal progressivo aumento della speranza di vita;— la sostanziale difficoltà di realizzare una crescita del mercato in linea con le sue potenzialità.Questo articolo si sofferma sulla seconda questione, andando a indagare ...

🇺🇸 Finanza comportamentale, Risparmio

L’INFLUENZA DELLE “EMOZIONI” SUL RISPARMIO PREVIDENZIALE

Molti datori di lavoro hanno abbandonato, negli ultimi anni, i tradizionali piani pensionistici a prestazione definita per indirizzarsi verso piani a contribuzione definita (“piani 401(k)” ). Ne è conseguita, per i lavoratori, la necessità di aumentare la propria autonomia decisionale, a beneficio di una migliore gestione del proprio risparmio previdenziale. Numerosi studiosi si sono occupati, in passato, di esaminare i fattori che influenzano il risparmio previdenziale (...

UE

Agenzie di rating

NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO SULLE AGENZIE DI RATING

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno approvato, in via definitiva, un Regolamento sulle agenzie di rating del credito (CRA).Il Regolamento istituisce un quadro normativo comune e stabilisce, tra l’altro, l’obbligo di registrazione (presso il CESR) per le agenzie che desiderano che i loro rating siano utilizzati all’interno dell’Unione.Oltre ad essere soggetto alla vigilanza di autorità pubbliche, l’operato delle agenzie di rating del credito dovrà essere sottoposto a severe reg...

Invecchiamento

LE CONSEGUENZE ECONOMICHE DELL’INVECCHIAMENTO: REPORT E COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE UE

La Commissione europea ha pubblicato una Comunicazione relativa all’impatto dell’invecchiamento della popolazione nei paesi UE. La Comunicazione si basa sui risultati di un Report 2009 sull’invecchiamento, realizzato dalla DG Ecofin e dal Comitato Economico e Sociale, che aggiorna al 2060 le previsioni demografiche e il relativo impatto economico e finanziario sui sistemi di welfare.In base ai dati contenuti nel Report, il tasso di fertilità in tutto l’arco di previsione passerà da 1...

Hedge Funds

UNA REGOLAMENTAZIONE UE PER GLI HEDGE FUNDS

La Commissione ha pubblicato la proposta di direttiva relativa agli Alternative Investment Fund Managers (AIFM), cioè i fondi di investimento che - come gli hedge funds e i fondi di private equity - non rientrano nel campo di applicazione della direttiva UE 85/611/CE sugli organismi d'investimento collettivo in valori mobiliari. La direttiva si applicherà agli AIFM con portafoglio superiore a 100 milioni di euro. Una soglia di esenzione più alta - pari a 500 milioni di euro - è pr...

Governance

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA SUI COMPENSI NEL SETTORE DEI SERVIZI FINANZIARI

E’ stata approvata la raccomandazione della Commissione sulle retribuzioni nel settore dei servizi finanziari (istituzioni creditizie, società di investimento, imprese di assicurazione e fondi pensione).Le politiche retributive del management, infatti, sono state tra le cause indirette della crisi finanziaria: la Commissione si riferisce, in particolare, agli incentivi concessi al fine di incoraggiare l’(eccessiva) assunzione di rischi, al fine di realizzare maggiori profitti nel bre...

Banca

CEBS: LINEE GUIDA SULLA MITIGAZIONE DEL RISCHIO OPERATIVO E PRINCIPI DI RISK MANAGEMENT NELLE BANCHE

Il CEBS, Comitato europeo dei supervisor del settore bancario, ha diffuso due documenti in pubblica consultazione: il primo contiene linee guida sulle tecniche di mitigazione dei rischi operativi, il secondo illustra i principi generali per il risk management nelle banche.Con la pubblicazione delle linee guida sui rischi operativi, il CEBS ha inteso progredire rispetto alla sua precedente posizione del 2006 (“CEBS Guidelines on validation”), che forniva indicazioni limitate quanto a...

R.C. Auto

RISARCIMENTO DEGLI INCIDENTI STRADALI ESTERI: CONSULTAZIONE UE

La Commissione europea ha avviato una pubblica consultazione sulle regole relative al risarcimento delle vittime di incidenti stradali transfrontalieri all’interno dell’Unione. Nei sinistri considerati vengono coinvolti cittadini europei che si trovano in uno stato dell’Unione diverso da quello in cui risiedono. Secondo il regolamento CE 846/2007 (Roma II), la legge applicabile in questi casi è, con poche eccezioni, quella dello Stato in cui ha avuto luogo il sinistro. Ciò significa ...

Ambiente

DUE INIZIATIVE DELLA COMMISSIONE SUL CAMBIAMENTO CLIMATICO

La Commissione europea ha diffuso due importanti documenti su temi ambientali. Si tratta del Libro Bianco sull’adattamento al cambiamento climatico (“White Paper on Adapting to Climate Change”) e di un report sugli effetti economici del mutamento del clima sulle aree costiere (“Policy Paper on Water, Coasts and Marine Issues”). Quest’ultimo sarà anche al centro di un Workshop in cui saranno analizzati i contenuti.Il Libro Bianco propone alcune misure per l’adattamento al cambiamento ...

Fondi pensione

IL CEIOPS RIVEDE IL PROTOCOLLO DI BUDAPEST IN MATERIA DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

Il CEIOPS ha presentato, in pubblica consultazione, il testo – in versione riveduta - del protocollo di Budapest. Il protocollo contiene le linee-guida per la cooperazione e il coordinamento tra le autorità europee che vigilano sui fondi pensione. La prima versione del documento è stata pubblicata nel 2006. La versione attuale contiene, tra l’altro, modifiche alle regole in materia di cooperazione, gestione dei reclami transfrontalieri, informazioni da fornire alle autorità del paese...

Aiuti di Stato

AIUTI DI STATO IN RISPOSTA ALLA CRISI: IL QUADRO DEGLI INTERVENTI

Lo scorso 8 aprile la Commissione europea ha pubblicato un’edizione speciale del “quadro di valutazione” degli aiuti di Stato, incentrata sulle misure adottate dagli Stati membri in risposta alla crisi economica e finanziaria.La Commissione sottolinea il fatto che gli aiuti di Stato devono essere inquadrati in una prospettiva di medio-lungo termine, con il fine ultimo di ristabilire in tempi brevi un quadro economico concorrenziale e bandire, nel contempo, modelli economici inefficac...

Aiuti di Stato

INDAGINE DELLA COMMISSIONE EUROPEA SUGLI AIUTI DI STATO A FORTIS BANK E ABN AMRO

La Commissione europea ha avviato un'indagine, per verificare che gli aiuti concessi dal Governo olandese a favore di Fortis Bank Nederland per l’acquisizione delle attività di ABN AMRO non siano lesive della concorrenza.Secondo il Commissario alla concorrenza, Neelie Kroes, il Governo olandese è intervenuto correttamente per evitare il fallimento di Fortis Bank Nederland (FBN), che avrebbe altrimenti causato una grave crisi finanziaria. In generale, eventuali aiuti a sostegno ...

Statistiche

🇮🇹 Sicurezza Sociale

LA RAGIONERIA GENERALE AGGIORNA LE PREVISIONI SULLA SPESA PER PENSIONI, SANITÀ E ASSISTENZA

La Ragioneria Generale dello Stato ha recentemente aggiornato le previsioni sulle tendenze di medio-lungo periodo del sistema pensionistico, sanitario e assistenziale del nostro Paese. Le ipotesi in base alle quali sono stati elaborati gli scenari sono cambiate profondamente rispetto al passato, in relazione sia all’aspetto macroeconomico sia al quadro demografico. Per omogeneità di confronto con le previsioni elaborate in ambito europeo, si è deciso di estendere fino al 2060 (aument...

🌎 Finanza internazionale

“GLOBAL FINANCIAL STABILITY REPORT” DEL FMI: FINANZA ANCORA SOTTO PRESSIONE

Il Fondo Monetario Internazionale ha pubblicato l’ultima edizione del “Global Financial Stability Report”, pubblicazione periodica che esamina i fattori di rischio del sistema finanziario globale.Il mondo della finanza rimane ancora sotto pressione a seguito della crisi che ha contagiato famiglie, imprese e settore bancario, sia nelle economie sviluppate sia in quelle emergenti. Gli interventi pubblici di sostegno all’economia e le “azioni anticrisi” del settore privato iniziano, per...

🌎 Economia internazionale

WORLD ECONOMIC OUTLOOK: LE PREVISIONI DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE

Il FMI ha aggiornato (aprile 2009) il World Economic Outlook, la pubblicazione che contiene le previsioni macroeconomiche su andamento e tendenze dell’economia mondiale.Secondo il Fondo Monetario, gli effetti della recessione conseguita alla crisi finanziaria dovrebbero attenuarsi a partire del secondo trimestre 2009, anche se la produzione – su scala mondiale – dovrebbe contrarsi, nell’anno, dell’1,3%. Un lieve recupero è previsto poi nel 2010, con una crescita dell’1,9%; in tal sen...

🌎 Calamità naturali

RAPPORTO MUNICH RE SULLE CATASTROFI NATURALI NEL 2008

Secondo il più recente aggiornamento del rapporto annuale Munich Re sulle “CatNat”, il 2008 è stato uno degli anni più pesanti in termini di eventi naturali catastrofali.Oltre 200.000 vittime sono state causate da due soli eventi (il ciclone Nargis in Myanmar ed il terremoto dello Sichuan, in Cina), mentre l’uragano Ike passerà alla storia come uno dei più costosi per l’industria assicurativa, con un onere accertato di 1,5 miliardi di dollari.Si aggiungono poi le eccezionali nevicate...

🇫🇷 Analisi dei mercati

LA DIFFUSIONE DELL’ASSICURAZIONE NELLE REGIONI FRANCESI: UNO STUDIO FFSA

FFSA, l’Associazione degli assicuratori francesi, ha pubblicato uno studio sulla diffusione regionale dell’assicurazione nel 2007. Lo studio, oltre a documentare il grado di penetrazione assicurativa delle diverse coperture danni e vita, fornisce - per ciascuna regione - il numero di dipendenti delle imprese, il numero dei diversi intermediari assicurativi e una tabella che riassume le principali variabili economiche e sociali del territorio (quali - ad esempio - la popolazione attiva, il numero...

🇬🇧 Risparmio

RAPPORTO ABI SUL RISPARMIO IN GRAN BRETAGNA: 1° TRIMESTRE 2009

In un recente documento che analizza le tendenze del risparmio dei cittadini britannici nel primo trimestre 2009, l’Associazione delle compagnie assicuratrici (ABI) pone in evidenza la necessità di attuare politiche urgenti per il sostegno del risparmio, la cui propensione è stata fortemente ridotta dagli effetti della crisi finanziaria.Le previsioni sulla congiuntura economica 2009 rimangono negative per la grande maggioranza degli intervistati, anche se non sembrano probabili deter...

🇨🇭 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI IN SVIZZERA NEL 2008: PRIME INDICAZIONI

L'associazione delle compagnie assicuratrici svizzere (ASA) ha reso noti i primi risultati sull’andamento del mercato assicurativo nel 2008, in generale caratterizzato da un’elevata volatilità (in conseguenza della crisi in corso): un fattore, questo, che ha influito soprattutto sugli investimenti delle imprese.Quanto precede contrasta con i risultati del 2007, anno contrassegnato da una sostanziale stabilità e solidità (si veda, in proposito, “Cresce la riassicurazione in Svizzera nel 200...

🇯🇵 Analisi dei mercati

GIAPPONE: RACCOLTA IN CALO PER GLI ASSICURATORI DANNI NEL 2007/2008

L’Associazione delle compagnie assicuratrici danni operanti in Giappone (GIAJ) ha recentemente diffuso i dati sull’andamento dell’esercizio 2007-2008 (compreso fra aprile 2007 e marzo 2008).Le 51 compagnie del mercato hanno raccolto circa 8.300 miliardi di yen (65 miliardi di euro), con una flessione del 3% rispetto all’esercizio precedente.La riduzione della raccolta è principalmente ascrivibile a una contrazione nei volumi realizzati in rami portanti, quali le coperture auto...

🇱🇻 Analisi dei mercati

LE ASSICURAZIONI VITA E SALUTE IN LETTONIA NEL 2008

Il mercato lettone delle coperture vita e salute nel 2008 è stato fortemente condizionato dagli effetti della crisi finanziaria mondiale. Il rallentamento generalizzato dello sviluppo economico nella giovane repubblica baltica si è, infatti, riflesso anche sul business assicurativo. Tale situazione emerge chiaramente dai dati recentemente pubblicati dall’Associazione lettone delle compagnie assicuratrici (LAA).Le 9 compagnie operanti nel settore delle coperture della persona hanno r...

🇫🇷 Sanità

I DATI SULL’ “OSPEDALIZZAZIONE A DOMICILIO” IN FRANCIA

L’Istituto francese di ricerca e documentazione sull’ “economia della salute” (IRDES) ha diffuso i dati più recenti (aggiornati al 2006) sull’ospedalizzazione a domicilio (“HAD-Hospitalisation-à-Domicile”) in Francia.Secondo lo studio, ammontano a più di due milioni i giorni di ospedalizzazione “domiciliare” realizzati sul territorio francese nel 2006. Gli assistiti sono pazienti di ogni età (ma soprattutto uomini anziani e giovani madri), con situazioni cliniche molto diverse (e, ne...

🇨🇱 Analisi dei mercati

POSITIVO L'ANDAMENTO DEL MERCATO DANNI CILENO NEL 2008

I dati recentemente pubblicati dall’Associazione delle compagnie assicuratrici cilene (AACH) per il 2008 evidenziano che, nel mercato assicurativo danni, prosegue la tendenza alla crescita già registrata nel corso degli esercizi precedenti.A fine anno, la raccolta diretta ha totalizzato 59,2 milioni UF (1,5 miliardi di euro), con un incremento del 14% rispetto al 2007. La performance è stata trainata dal buon andamento dei rami incendio (+32%), trasporti (+33,4%), credito e cauzioni (+21,2...

🌎 Assicurazioni marittime

ASSICURAZIONI MARITTIME 2008: RISULTATI NON BRILLANTI, MA CAUTO OTTIMISMO

L’Associazione internazionale degli assicuratori marittimi (IUMI) ha diffuso i primi dati relativi all’andamento del comparto, a livello mondiale, nell’esercizio 2008.Dai dati preliminari emerge che il bilancio d’esercizio è da ritenersi, nel complesso, positivo. L’onere relativo ai sinistri per merci trasportate (“cargo insurance”) dovrebbe ridursi, grazie alla contrazione del 10% dei sinistri denunciati (il che riporta la redditività del ramo ai livelli del 2005 e del 2006). La pri...

🇮🇹 Terremoto

ABRUZZO: STIME DEGLI ONERI ECONOMICI DEL TERREMOTO

Il sisma che ha colpito l’Abruzzo lo scorso 6 aprile ha provocato circa 300 vittime, migliaia di feriti, gravi danni alle infrastrutture ed al patrimonio storico e architettonico nella città dell’Aquila e nelle zone limitrofe.Secondo le prime stime, l’onere assicurativo dovrebbe essere quantificabile in alcune centinaia di milioni di euro (difficilmente raggiungerà il miliardo). L’esposizione assicurativa risulta relativamente contenuta poiché in Italia –contrariamente a quanto...

Normativa

🇯🇵 Calamità naturali

L’ASSICURAZIONE TERREMOTI IN GIAPPONE

Il Giappone fa parte dei paesi che, nel mondo, risultano maggiormente esposti al rischio di terremoto. La lunga esperienza in materia di prevenzione di tale rischio ha portato alla definizione di un sistema assicurativo specifico. Esso prevede il ricorso all’industria assicurativa privata, con il supplementare sostegno dello Stato (quale riassicuratore “di ultima istanza”).Il Report qui proposto pone in evidenza, in particolare, come lo strumento assicurativo possa essere efficace ...

🇺🇸 Calamità naturali

L’ASSICURAZIONE TERREMOTI NEGLI STATI UNITI

In questo rapporto, l’Insurance Information Institute illustra il funzionamento del sistema assicurativo a garanzia del rischio terremoto negli Stati Uniti.La copertura del rischio terremoto è affidata, in primo luogo, al mercato assicurativo privato (contrariamente ad altri rischi naturali - quali le alluvioni –, per i quali è previsto un intervento di tipo governativo).Non esistono, tuttavia, polizze esclusivamente rivolte alla copertura di tale rischio. In genere, si t...

🇨🇭 Calamità naturali

SVIZZERA: PROGRAMMA FEDERALE DI MISURE ANTISISMICHE

Lo scorso 1° aprile, il Consiglio Federale – l’organo collegiale che detiene il potere esecutivo nella Confederazione elvetica – ha approvato un programma triennale di misure preventive contro il rischio di terremoti.Sebbene la Svizzera non figuri tra i paesi più esposti a rischi sismici e non sia mai stata colpita da eventi gravi, un’attenzione particolare è ugualmente rivolta a una tipologia di rischio che - insieme alle alluvioni – non può essere trascurata.Esiste un ...

🇧🇲 Solvibilità

BERMUDA: PROPOSTE DI RIFORMA DELLA VIGILANZA PRUDENZIALE PER LE ASSICURAZIONI

Alla fine di marzo, l’Autorità di vigilanza sul settore finanziario delle isole Bermude (BMA – Bermuda Monetary Authority) ha pubblicato tre documenti contenenti proposte di riforma del regime di vigilanza sulle imprese di assicurazione. Il primo documento (“Bermuda’s Insurance Solvency Framework”) fa riferimento al mutuo riconoscimento delle regole internazionali di solvibilità; il secondo riguarda la vigilanza di gruppo (“Discussion Paper on Groups Supervision”), mentre il terzo co...

🌎 Banca

LA VALUTAZIONE DEGLI ASSET ILLIQUIDI: LE LINEE GUIDA BRI

Gli effetti dell’applicazione del “fair value” a una sempre più vasta gamma di strumenti finanziari e le recenti esperienze negative conseguenti alla crisi finanziaria hanno evidenziato l’assoluta necessità di affidabili procedure di risk management nell’industria bancaria.La Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI) - l’organismo internazionale con sede a Basilea che promuove la cooperazione tra banche centrali - ha diffuso i nuovi principi in materia di valutazione degli asset co...

News

🌎 Finanza

RISPARMIO E INDEBITAMENTO NEI PAESI OCSE: UNO STUDIO ISAE

L’ISAE – l’istituto pubblico di studi e analisi economiche – ha condotto uno studio sulla struttura finanziaria dei paesi OCSE alla vigilia della crisi, individuando, per ciascuna nazione, gli elementi di forza e di debolezza, di solidità e di fragilità. Sono stati analizzati - e sintetizzati in una tabella riassuntiva - aspetti quali l’indebitamento delle famiglie e delle imprese, il debito verso l’estero e il livello del debito pubblico. Per l’Italia, ISAE elenca tra i punti di for...

🇺🇸 Long-term care

I COSTI DELLA LONG-TERM CARE NEGLI USA

Secondo uno studio del CRR-Center for Retirement Research (un Centro studi indipendente che si occupa dell’analisi di tematiche previdenziali), il 44% delle famiglie americane – pur nell’ipotesi di lavorare sino a 65 anni e di convertire in rendita la quasi totalità del proprio patrimonio – rischia di non riuscire a mantenere i propri standard di vita dopo il pensionamento.Questa percentuale sale al 61% se viene considerato esplicitamente il trend delle spese sanitarie. A questa situ...

🇺🇸 Sicurezza stradale

QUANDO “PICCOLO NON È BELLO”. DIMENSIONE DELL’AUTO E RISCHIO DI INCIDENTI

L’Insurance Institute for Highway Safety – ente non-profit istituito dalle imprese di assicurazione statunitensi per promuovere la sicurezza stradale – ha pubblicato un rapporto sulla sicurezza delle auto di piccola dimensione.Sulla base di evidenze emerse da vari “crash-test”, l’ente ha appurato che i veicoli di dimensioni ridotte - e, conseguentemente, di peso ridotto - espongono i passeggeri a maggiori rischi in caso di incidente.La differenza non deriva dai dispositiv...

🇺🇸 Sanità

CRESCONO LE ATTESE PER LA RIFORMA DEL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE

Uno dei temi più attuali nell’agenda del Presidente degli Stati Uniti è la riforma del sistema sanitario nazionale. Numerosi sono ormai i dibattiti pubblici aventi ad oggetto le criticità del sistema vigente e le proposte di riforma.A partire dallo scorso dicembre si sono tenuti oltre 3.000 incontri – gli “Health Care Community Discussions” – nel corso dei quali è stato chiesto di completare un questionario (su base volontaria) sulle prospettive del sistema sanitario....

🇺🇸 Crisi finanziaria

TARP: IL PROGRAMMA “ANTICRISI” STATUNITENSE SI APRE ANCHE ALLE IMPRESE VITA

Il Governo americano ha ufficializzato l’estensione del “Troubled Asset Relief Program” (TARP) alle compagnie vita che possiedono istituti di credito.Fra le compagnie statunitensi che avrebbero già espresso interesse ad aderire al programma vi sono Genworth, Hartford, MetLife e Prudential.“TARP” è il programma governativo che prevede l’acquisto, da parte dello Stato, di attivi “tossici” al fine di preservare l’industria finanziaria statunitense dagli effetti della crisi d...

🇬🇧 Frodi

REGNO UNITO: NEL 2008 SCOPERTE PIU' FRODI ASSICURATIVE

La propensione alla frode assicurativa tende ad aumentare nei periodi di difficoltà finanziaria. Questa regola trova puntuale conferma nei dati pubblicati dall’Associazione britannica delle compagnie assicuratrici (ABI), che illustrano i risultati delle attività antifrode condotte nel 2008.Fra i dati più interessanti figurano i seguenti:— sono risultati 107.000 i sinistri “fraudolenti”, il 17% in più rispetto al 2007 (per un valore di 730 milioni di sterline, il 30% in più risp...

🇫🇷 Assicurazioni marittime

FRANCIA: INCONTRO DEGLI ASSICURATORI MARITTIMI A CANNES

La Federazione francese delle imprese assicuratrici (FFSA) ha organizzato la prima edizione di un incontro internazionale che riunirà, per la prima volta, i diversi operatori del settore del trasporto marittimo. L’iniziativa risponde alla necessità di dibattere su problemi, sfide e prospettive per il trasporto marittimo a livello europeo. Il “Rendez-Vous International de l’Assurance Transports”, questo il nome dell’evento, si è tenuto dal 28 al 29 aprile a Cannes e ha visto la partecipazione di ...

Salute

GARANTIRE L’INVECCHIAMENTO IN SALUTE: QUALI INTERVENTI? - RISULTATI DI UNO STUDIO OCSE

Il processo di invecchiamento demografico che interesserà i paesi OCSE nel corso dei prossimi decenni rende necessaria l’attuazione di efficaci politiche per garantire alla popolazione buone condizioni di salute in età avanzata. Ciò assume particolare rilevanza anche ai fini del raggiungimento di due obiettivi strategici: l’incremento della forza lavoro disponibile e il miglioramento dell’offerta nel settore dei servizi di cura alla persona.Quest’ultimo aspetto, in particolare, risul...

🌎 Calamità naturali

PREVISIONI SULLA STAGIONE DEGLI URAGANI NEL 2009

Il team di ricerca sulle tempeste tropicali della Colorado State University (USA) ha pubblicato le stime aggiornate sull’andamento della stagione degli uragani nella zona dell’Atlantico settentrionale.Durante la prossima stagione – compresa tra l’inizio di giugno e la fine di novembre - sono previsti 12 eventi, dei quali 6 sono classificabili come “uragani” (ossia con venti di forza superiore a 63 nodi) e 2 come “uragani intensi” (ossia con venti di forza superiore ai 95 nodi)....

🌎 Cultura assicurativa

ARTICOLI, RIVISTE E ISTITUZIONI PIU’ INFLUENTI NEL CAMPO DEL RISK MANAGEMENT E DELL’ASSICURAZIONE

In un recente articolo si presenta un’interessante analisi sulle fonti scientifiche che risultano più influenti nel campo del risk management e dell’assicurazione.Contrariamente ad altri studi condotti nel passato, in questo caso gli autori non si sono limitati a una sola tipologia di fonti ma hanno condotto un approfondimento su tre livelli: articoli scientifici, riviste specialistiche e istituzioni.Nella produzione scientifica del periodo 2000-2004, le fonti citate con magg...

🇩🇪 Assistenza

“ASSISTANCE-BAROMETER”: IL PUNTO SULL’ASSICURAZIONE ASSISTENZA IN GERMANIA

Il ramo assicurativo assistenza in Germania è oggetto di uno studio condotto dall’Università di scienze applicate di Wiesbaden.Accade con sempre maggiore frequenza che le coperture assistenza siano comprese nelle polizze per i rischi viaggi, salute, infortuni; ciò perchè questo tipo di servizio viene sempre più spesso percepito dalla clientela come essenziale complemento a una copertura assicurativa di base.In Germania, lo sviluppo del ramo assistenza appare in parte limi...

🇪🇺 Solvency II

LA GESTIONE DEI RISCHI CATASTROFALI IN SOLVENCY II

I rischi catastrofali sono considerati un elemento fondamentale per la valutazione della solvibilità delle imprese assicuratrici operanti nei rami danni, poiché l’avverarsi di tali rischi non è frequente ma l’impatto in termini di oneri per le compagnie può essere molto elevato.Questa caratteristica è stata tenuta in considerazione anche nell’ambito dei lavori del CEIOPS sul progetto europeo “Solvency II”.Questo breve rapporto illustra le caratteristiche specifiche dei tre appr...

🇪🇺 Vita

ASSICURAZIONE VITA IN LIBERTA’ DI PRESTAZIONE: ANALISI DI TOWERS PERRIN

Towers Perrin ha recentemente condotto una ricerca dal titolo “Cross-Border Survey”, che ha posto in evidenza le caratteristiche e lo stato di sviluppo della vendita di polizze vita in regime di libera prestazione dei servizi.Il riferimento è, prevalentemente, a compagnie stabilite in Irlanda, che negli ultimi anni hanno registrato una forte crescita del fatturato.Il mercato ritenuto più appetibile dagli operatori vita che scelgono la libertà di prestazione è l’Italia, seguita ...

🇷🇺 Analisi dei mercati

RUSSIA: SI RIDUCE IL NUMERO DEGLI OPERATORI ASSICURATIVI

Secondo quanto affermato nelle scorse settimane da Alexander Koval (Presidente dell’Unione degli assicuratori e membro della Duma), il numero degli operatori assicurativi in Russia si è ridotto e si attende una sua ulteriore contrazione a causa dell’attuale crisi finanziaria globale. Attraversare la crisi sarà un processo non facile soprattutto per le imprese meno efficienti: infatti, il numero delle imprese assicuratrici è passato da circa un migliaio nel 2005 a 786 alla fine dello scorso anno....

🌎 Riassicurazione

ANDAMENTO DEI PREZZI NEL MERCATO RIASSICURATIVO INTERNAZIONALE: REPORT DI AON BENFIELD

Aon Benfield ha pubblicato una versione aggiornata (aprile 2009) del report “Reinsurance Market Outlook”. La generalizzata crisi di liquidità, le fluttuazioni monetarie e la difficile congiuntura sui mercati finanziari hanno ridotto del 14% nel 2008 il capitale delle imprese di riassicurazione. D’altra parte, ancora maggiore (e compresa tra il 25% e il 30%) è la riduzione del patrimonio degli assicurati diretti, il che ha accresciuto il loro interesse per la riassicurazione. ...

🇨🇳 Vigilanza

CINA: VERSO UN’AUTORITA’ DI VIGILANZA UNICA

Secondo quanto diffuso nelle scorse settimane dalla Camera di commercio dell’Unione Europea in Cina, il paese istituirà a breve un’Autorità di regolamentazione unica con l’obiettivo di accorpare le attività di numerose autorità già esistenti. Attualmente, ogni settore finanziario ha la sua autorità di regolamentazione: il CIRC (Commissione di regolamentazione del settore assicurativo), il CBRC (Commissione di regolamentazione del settore bancario), il CSRC (Commissione di regolamenta...

🇮🇳 Analisi dei mercati

IL 2009, ANNO DELLA SVOLTA IN INDIA PER IL RAMO VITA

Secondo i dati diffusi nelle scorse settimane, il 2009 costituirà l’ “anno della svolta” per il settore assicurativo vita indiano. In effetti, diversi operatori vita supereranno presto il loro punto di break-even.La maggior parte degli assicuratori vita entrato nel mercato indiano dopo la liberalizzazione (avvenuta nel 2001), ha in seguito subito molte perdite e ha dovuto fare ricorso a operazioni di ricapitalizzazione. Secondo la società di consulenza Watson Wyatt, buona parte...

🇻🇳 Analisi dei mercati

VIETNAM: RACCOLTA VITA IN CRESCITA NEL 2008

Secondo i dati diffusi dall’Associazione nazionale degli assicuratori in Vietnam, la raccolta premi del settore vita è cresciuta del 9,3% nel 2008, superando i 10.300 miliardi di Dong vietnamiti (pari a 448 milioni di euro).Prudential è il primo assicuratore vita in termini di premi raccolti (con 4.200 miliardi di Dong vietnamiti), seguito da Bao Viet con 3.400 miliardi e Manulife con oltre 1.000 miliardi.L'Associazione degli assicuratori prevede che la raccolta dei premi...

🇰🇷 Ecologia

COREA DEL SUD: NUOVE INIZIATIVE PER PROMUOVERE LE “POLIZZE VERDI”

Lo scorso 15 aprile, l’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario della Corea del Sud (FSS) ha annunciato l’avvio di iniziative finalizzate a promuovere lo sviluppo del mercato delle cosiddette “polizze verdi”, garanzie assicurative che incentivano produzioni industriali a basso impatto ambientale e che contribuiscono a promuovere comportamenti eco-compatibili fra i privati.Questo particolare business assicurativo è visto con particolare interesse in Corea del Sud, sia per gli int...

🇻🇪 Vigilanza

VENEZUELA: AL VIA LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELL’ATTIVITÀ ASSICURATIVA

La “Ley de la Actividad Aseguradora”, recentemente approvata dall’ "Asamblea Nacional" venezuelana, introduce una nuova normativa sulla vigilanza e sull’attività delle imprese di assicurazione. La nuova legge contiene una definizione di “attività di assicurazione” intesa come “attività comprensiva di tutte le relazioni, operazioni e negozi giuridici relativi al contratto di assicurazione e di riassicurazione”. Rientrano nell’attività assicurativa anche l’intermediazione, la verifica dei rischi,...

🇦🇷 Crisi finanziaria

EFFETTO CRISI: LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ARGENTINE (PYMES) RIDUCONO LA SPESA ASSICURATIVA

Secondo l’opinione dei maggiori broker che operano in Argentina, le medie imprese tendono a sottoscrivere solo le coperture assicurative di base; in alcuni casi esse risultano sottoassicurate o assicurate in modo non adeguato alle loro esigenze.D’altro canto, le piccole e “micro” imprese (PYMES), per effetto della crisi, spesso non stipulano nemmeno le coperture obbligatorie. In alcuni casi si arriva addirittura a non rinnovare le coperture assicurative in corso o a sottoscrivere p...

🇺🇾 Analisi dei mercati

URUGUAY: LE ASSICURAZIONI CRESC0NO NEL 2008 NONOSTANTE LA CRISI

Secondo i dati forniti dal Banco Central, le 16 compagnie che operano nel mercato uruguayano hanno fatto registrare nel 2008 un incremento della raccolta premi del 5,4% rispetto al 2007, raggiungendo i 440,5 milioni di dollari americani.Tale risultato conferma il crescente interesse dei consumatori per i prodotti assicurativi, tendenza che prosegue dal 2004. Le previsioni confermano l’andamento positivo anche per il 2009, sia pure a livelli più contenuti rispetto al 2008....

🇨🇷 Terremoto

COSTA RICA: AL VIA GLI INDENNIZZI PER I DANNI CAUSATI DAL SISMA DEL 2008

L’Istituto Nazionale per le Assicurazioni del Costarica (INS) ha corrisposto una somma pari a 4.730 milioni di Colón costaricani (6,2 milioni di euro) a titolo di indennizzo per i danni subiti da edifici, imprese commerciali e veicoli, in conseguenza del terremoto di Cinchona (gennaio 2008). In particolare, somme consistenti sono state versate da INS alla società idroelettrica “El Angel” (1.419 milioni di Colón, pari a 1,8 milioni di euro ) e all’hotel “Waterfalls Gardens” (1.207 milioni di Co...

🇺🇸 Vita

COME OTTIMIZZARE IL RUOLO DEGLI ADVISOR NELLE IMPRESE VITA

All’inizio di marzo, le società di consulenza Limra International e McKinsey&Co. hanno presentato una ricerca condotta negli Stati Uniti, volta ad individuare i fattori utili ad ottimizzare la performance degli “advisor” nelle compagnie vita.L’advisor è un professionista che opera nell’ambito della rete distributiva dell’impresa ed è in grado di guidare il cliente nella scelta della soluzione assicurativa più idonea. Negli ultimi anni il numero di advisor si è mantenuto c...