Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Gennaio 2009 - N°63

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Assicurazione vita

STIMA, TRAMITE MODELLO INTERNO, DELL’IMPATTO PATRIMONIALE DEL RISCHIO MORTALITÀ IN UN PORTAFOGLIO DI RENDITE

Come è possibile ottimizzare la gestione del rischio e l’allocazione del capitale in una compagnia vita con un portafoglio di rendite? Le evidenze di un modello basato sull’analisi del rischio di mortalità atteso.

Gli autori si pongono nella prospettiva di un’impresa di assicurazione con un portafoglio di rendite, che intende costruire un modello interno per quantificare l’impatto dei rischi di mortalità ai fini di risk management e capital allocation.Si assume che sia disponibile una tavola di mortalità in grado di fornire una best-estimate della mortalità futura degli assicurati; per contro, si ipotizza che non sia possibile per l’impresa assicuratrice accedere ai dati di base e alla metodo...

Fondi pensione

I FONDI PENSIONE DI FRONTE ALLA CRISI FINANZIARIA. RAPPORTO OCSE

Da gennaio a ottobre 2008 il sistema dei fondi pensionistici privati a livello OCSE ha perso il 20% del valore complessivo dei propri attivi.Sia i piani pensionistici a prestazioni definite sia quelli a contributi definiti sono stati colpiti dalla crisi.I piani a prestazioni definite hanno subito una riduzione degli attivi pari in media al 10% (2.000 miliardi di dollari). Il rischio è che le imprese sponsor di questi piani, finanziatrici in tutto o in parte della previdenza int...

🇺🇸 Auto, Tariffazione

USA: I BENEFICI ECONOMICI E SOCIALI DELLE POLIZZE PAY-AS-YOU-DRIVE

Il tema dell’equità tariffaria è al centro di questo studio riguardante la definizione dei premi per l’assicurazione auto.Gli autori sostengono che la definizione del pricing delle coperture auto presenta un’anomalia di fondo: il meccanismo di definizione della tariffa da applicare considera molti fattori caratteristici del cliente (età, sesso, luogo di residenza, sinistri precedenti), ma non il fattore che più di tutti determina l’effettiva esposizione potenziale al rischio di incid...

🇺🇸 Assicurazione malattia

L’ECONOMIA COMPORTAMENTALE APPLICATA AL CAMPO DELLA SANITA’ E DELL’ASSICURAZIONE MALATTIA

L’economia comportamentale ha dimostrato che gli esseri umani spesso incontrano difficoltà nel prendere decisioni corrette. Le difficoltà maggiori si presentano nel caso di decisioni prese in condizioni di incertezza, quando le conseguenze delle scelte possono protrarsi per un lungo periodo di tempo e quando si deve decidere in contesti particolarmente complessi.Di fatto, questi sono proprio gli aspetti che caratterizzano le decisioni relative alla scelta di una polizza assicurativa malatt...

🌎 Mercati finanziari

PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEL MERCATO DELLE INSURANCE-LINKED SECURITIES

Nonostante il consolidarsi del processo di convergenza fra assicurazione e finanza, il mercato delle Insurance-Linked Securities (ILS) - con il quale, attraverso operazioni di cartolarizzazione, il rischio assicurativo è veicolato verso il mercato finanziario - ha avuto uno sviluppo inferiore alle attese.Il valore nominale totale del mercato di questi strumenti finanziario-assicurativi è infatti di 50 miliardi di dollari, con una crescita del 40-50% annuale nell’ultimo decennio, ment...

🌎 Nuovi mercati

L'ASSICURAZIONE NEI MERCATI EMERGENTI: PANORAMICA E PROSPETTIVE DELL'ASSICURAZIONE ISLAMICA

Swiss Re ha pubblicato un rapporto sui mercati assicurativi emergenti. Il documento è articolato in due parti.Nella prima è proposta una rassegna dell’andamento recente del business, caratterizzato da una crescita rallentata sia dalla congiuntura finanziaria non favorevole – che dovrebbe riflettersi anche sul 2009 – sia da scelte politiche importanti per lo sviluppo futuro di questi mercati, ma che, nell’immediato, non sono assimilabili senza contraccolpi per il business (quali l’introduzi...

🌎 Moral hazard, Selezione avversa

INSURANCE LAW AND ECONOMICS: UNA RASSEGNA DELLE VERIFICHE EMPIRICHE SU SELEZIONE AVVERSA E MORAL HAZARD

La teoria economica dell’assicurazione sostiene che coloro che scelgono di sottoscrivere una polizza hanno tendenzialmente un comportamento meno prudente e cautelativo di quelli che non dispongono di una copertura assicurativa. Inoltre, secondo la teoria, è più probabile che ricorrano alle garanzie assicurative le persone più esposte ai rischi. Si tratta di due ipotesi comportamentali – il moral hazard e la selezione avversa – che stanno alla base della moderna teoria delle scelte razionali....

🇮🇳 Assicurazione danni

LA PERFORMANCE FINANZIARIA DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE DANNI IN INDIA

Con un tasso annuo di crescita del PIL pari a oltre il 9% nel corso degli ultimi due anni, l’India è un paese dalle enormi potenzialità di sviluppo economico. Tali potenzialità valgono anche per il settore assicurativo.Scopo dello studio è analizzare la performance finanziaria dell’assicurazione danni in India nel periodo 2003-2007, un periodo in cui il mercato assicurativo indiano ha sperimentato appieno gli effetti della liberalizzazione avvenuta nel 1999.Nell’analisi,...

UE

Crisi finanziaria

STABILITÀ FINANZIARIA DI ASSICURAZIONI E FONDI PENSIONE UE: REPORT DEL CEIOPS

Il CEIOPS ha pubblicato, il 23 dicembre, un nuovo Report dedicato alla stabilità finanziaria del settore delle assicurazioni e dei fondi pensione europei. Il documento considera gli sviluppi occorsi nel 2007 e riporta alcuni dati preliminari per il 2008.Le principali conclusioni del rapporto sono le seguenti:— la crescita della raccolta premi nel settore assicurativo è stata minore del 2% nel 2007; nel 2008, la crisi finanziaria ha ridotto significativamente la domanda di assic...

Hedge Funds

AL VIA LA PUBBLICA CONSULTAZIONE UE SUGLI HEDGE FUNDS

La Commissione europea ha avviato una pubblica consultazione sul progetto di regolamentazione degli Hedge Funds.La consultazione è parte della revisione complessiva della normativa e della vigilanza relative a tutti gli operatori del mercato finanziario decisa a livello di UE e, allo stesso tempo, risponde a una richiesta in tal senso del Parlamento europeo (si veda, in proposito, Panorama Assicurativo n. 60, ottobre 2008).La consultazione approfondisce, in particolare, i...

Crisi finanziaria

RICAPITALIZZAZIONE DELLE BANCHE: LE LINEE GUIDA DELLA COMMISSIONE EUROPEA

La Commissione europea ha adottato, attraverso una comunicazione, le linee guida per la ricapitalizzazione delle banche da parte degli Stati nel contesto dell’attuale crisi finanziaria.L’obiettivo è garantire un adeguato livello di credito all’economia e stabilizzare i mercati finanziari, senza creare un’eccessiva distorsione competitiva, in linea con le regole UE in tema di aiuti di stato e concorrenza.Le linee guida tengono conto del fatto che il credit crunch sta cominciando a inf...

Vigilanza

CEIOPS: RAPPORTO PRELIMINARE SUI POTERI DELLE AUTHORITIES ASSICURATIVE IN EUROPA

Il 15 novembre scorso il CEIOPS, come richiesto dalla Commissione europea, ha pubblicato un report preliminare sui poteri di vigilanza delle Authorities assicurative nei paesi UE. Il rapporto definitivo sarà pubblicato a febbraio 2009.I tre aspetti considerati nel report sono: — i poteri che ogni Autorità di vigilanza possiede, ai sensi delle leggi nazionali di recepimento delle direttive in materia assicurativa;— le principali differenze nei poteri affidati ai superviso...

Partecipazioni

LINEE GUIDA CEIOPS, CEBS E CESR SU ACQUISIZIONI DI PARTECIPAZIONI NEL SETTORE FINANZIARIO

CEIOPS, CEBS e CESR, i tre comitati europei delle authorities del settore assicurativo, bancario e finanziario, hanno pubblicato le linee guida per la valutazione prudenziale delle acquisizioni e fusioni nel settore finanziario, ai sensi della direttiva 2007/44/EC. Tale direttiva ha introdotto regole comuni sulla materia per i tre settori in questione. Nelle linee guida i tre comitati hanno stabilito regole di cooperazione per garantire un adeguato scambio di informazioni, tenendo co...

Vigilanza

PUBBLICATO IL NUOVO PROTOCOLLO DI COORDINAMENTO CEIOPS, CEBS, CESR

È stato pubblicato il Protocollo congiunto CEIOPS, CEBS, CESR sulla cooperazione nel campo della regolamentazione, della vigilanza, dello scambio di informazione e degli altri obiettivi di interesse comune da parte dei tre comitati europei previsti dal 3° livello della procedura Lamfalussy.Si tratta della revisione del protocollo del 2005, effettuata tenendo conto dei cambiamenti operativi occorsi in questi ultimi anni e delle nuove direttive stabilite dal Consiglio UE nel dicembre 2...

Credito ipotecario

ISTITUZIONI NON BANCARIE E MUTUI IMMOBILIARI: UNO STUDIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA

La Commissione Europea ha pubblicato uno studio su attività, regolamentazione e supervisione delle istituzioni non creditizie che operano nel settore dei mutui immobiliari.La maggior parte delle istituzioni non creditizie operanti in questo campo risulta regolamentata e controllata dalle autorità nazionali. Venti paesi UE permettono che queste istituzioni non registrate come banche possano operare nel settore dei mutui fondiari. Di questi, 14 paesi richiedono una qualche forma di notifica ...

Statistiche

🌎 Analisi dei mercati

L’ASSICURAZIONE MONDIALE NEL 2008 E PROSPETTIVE PER IL 2009: RAPPORTO SWISS RE

Il settore assicurativo affronta la crisi finanziaria globale con conti solidi e in grado di garantirsi dalle fluttuazioni derivanti dalle turbolenze finanziarie. Lo sostiene uno studio Swiss Re sull’evoluzione dell’assicurazione a livello mondiale nel 2008 e sulle prospettive per il 2009.Gli assicuratori non sono immuni dalla crisi. A settembre 2008, gli assicuratori danni avevano perso dal 10% al 15% del loro patrimonio rispetto a un anno prima. Le perdite dell’assicurazione vita e...

🌎 Catastrofi naturali

238.000 MORTI E 50 MILIARDI DI DOLLARI DI DANNI ASSICURATI: LE CATASTROFI DEL 2008 SECONDO LE ANTICIPAZIONI SIGMA-SWISS RE

La rivista Sigma, edita da Swiss Re, ha pubblicato alcune anticipazioni del Report annuale dedicato alle calamità naturali e “man made” nel 2008. Il Report completo sarà disponibile nel corso del mese di gennaio 2009. Secondo le stime, nell’anno che si sta concludendo sono morte 238.000 persone a causa di eventi catastrofali. All’inizio di maggio il ciclone tropicale Nargys ha colpito il Myanmar, uccidendo 138.400 persone e causando una delle crisi umanitarie più gravi nella recente ...

🇩🇪 Analisi del mercato

GERMANIA, 2008: +1,5% LA RACCOLTA PREMI. RISULTATI E STIME PRESENTATE ALL’ASSEMBLEA ANNUALE GDV

La crescita del mercato tedesco rimane modesta, nel 2008, soprattutto a causa delle ripercussioni della crisi finanziaria.Come sottolineato dall’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) in occasione dell’Assemblea annuale, tenutasi lo scorso 12 novembre, la raccolta premi delle 469 imprese associate (che insieme rappresentano il 95% del mercato complessivo) dovrebbe essere pari a 165 miliardi di euro, corrispondenti a un aumento dell’1,5% rispetto al 2007. Più dinamiche sono ...

🇬🇧 Previdenza

NEL REGNO UNITO SI RISPARMIA TROPPO POCO PER LA PENSIONE: RAPPORTO ABI

L’associazione degli assicuratori britannici (ABI) ha recentemente pubblicato il sesto report sullo stato del risparmio nel Regno Unito.Per quanto concerne la componente previdenziale, il livello di risparmio dei cittadini britannici rimane basso: il 34% della popolazione attiva non risparmia affatto in vista della pensione, mentre il 13% risparmia troppo poco; il 47% risparmia abbastanza. Le percentuali rimangono sostanzialmente stabili tra il 2007 e il 2008.Tra le tipol...

🇮🇪 Analisi dei mercati

IL MERCATO ASSICURATIVO IN IRLANDA NEL 2007

La federazione irlandese degli assicuratori (IIF) ha pubblicato il Report statistico (“Factfile”) sul mercato assicurativo nel 2007. Oltre ai dati relativi all’esercizio in questione, il rapporto contiene le principali serie storiche dal 2003 al 2007.La raccolta premi complessiva è stata di 18,2 miliardi di euro nel 2007, con un aumento del 17,2% rispetto all’anno precedente. I premi danni, pari a 3,6 miliardi di euro, sono diminuiti del 5,5% rispetto all’anno precedente, mentre le assicur...

🇧🇪 Distribuzione e intermediazione

LA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI ASSICURATIVI IN BELGIO NEL 2007. RAPPORTO DI ASSURALIA

Assuralia, l’associazione belga delle imprese di assicurazione, ha pubblicato il Report sui canali di distribuzione dei prodotti assicurativi nel 2007.Nelle assicurazioni danni, ancora in crescita nel 2007 (+4,6%) dopo un 2006 comunque positivo, il canale dominante è quello del courtage classico, con una quota di mercato del 48,9%. Seguono, per importanza, imprese mutue e cooperative senza intermediari (12,7%), agenti in esclusiva (9,7%), megabroker (9,6%), banche (6,1%). Minoritarie...

🇫🇮 Distribuzione e intermediazione

FINLANDIA: LA DISTRIBUZIONE TRAMITE BROKER NEL 2007

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo finlandese ha diffuso i dati relativi all’operatività dei broker nel corso dell’esercizio 2007.Il canale dei broker ha intermediato in Finlandia il 10,5% della raccolta assicurativa totale. La sua rilevanza è costantemente salita fino al 2004, quando è cominciato un periodo di lieve declino, interrotto nel 2007.In termini di quote di mercato nell’ambito delle macro-tipologie di prodotto, i broker hanno mantenuto le proprie ...

🇵🇱 Analisi dei mercati

POLONIA: 2007, IL BUSINESS CRESCE MA LA REDDITIVITÀ DIMINUISCE

L’Autorità di vigilanza sul settore finanziario polacco (KNF) ha reso noto i dati sull’andamento del business assicurativo nel 2007.La raccolta complessiva - al lordo della riassicurazione - è ammontata a 43,7 miliardi di zloty (10,7 miliardi di euro), con una crescita del 16,5% rispetto al 2006. Il mix della raccolta ha registrato una prevalenza del vita sul danni (58,3% contro 41,4%), con un rafforzamento nell’ordine di due punti percentuali del vita rispetto al mix 2006....

🇱🇹 Analisi dei mercati

LITUANIA: DATI 2007. BANCHE LEADER NELLA DISTRIBUZIONE VITA

Il rapporto relativo al mercato assicurativo lituano nel 2007, recentemente pubblicato dall’Autorità di vigilanza (DPK), presenta, fra l’altro, un’interessante analisi sullo stato della distribuzione assicurativa.Al pari di diversi mercati dell’Europa occidentale, il comparto vita risulta dominato dal canale bancario, che nel 2007 ha intermediato il 48% dei premi e il 54% dei contratti.Le reti di agenti monomandatari hanno invece raccolto il 38% dei contratti e il 31% dei premi...

🇦🇷 Analisi dei mercati

ARGENTINA: DATI 2007

L’Associazione delle compagnie assicuratrici argentine (AACS) ha pubblicato una sintesi dell’andamento del business nel 2007.La raccolta complessiva ha raggiunto gli 11,5 miliardi di dollari (8,2 miliardi di euro). Il 68% di tale cifra è stato realizzato dalle coperture danni, mentre le coperture della persona (vita, previdenza, infortuni e salute) hanno totalizzato il rimanente 32%.Il mix del business nel corso dell’ultimo decennio evidenzia una progressiva espansione del peso...

🇯🇴 Analisi dei mercati

GIORDANIA: DATI 2007

Il mercato assicurativo giordano nel 2007 ha registrato una crescita del business, accompagnata da una contrazione della redditività dovuta a un sensibile incremento delle prestazioni.Il controllo dei costi delle prestazioni figura fra i principali problemi per lo sviluppo del mercato assicurativo giordano, secondo i dati pubblicati dalla Federazione nazionale degli assicuratori (JOIF).La raccolta ha evidenziato un trend di crescita dal 2005 al 2007. Nel 2007 i premi hann...

🇪🇺 Economia e finanza

PANORAMICA DI EUROSTAT SULLA STRUTTURA DEL DEBITO PUBBLICO NEI PAESI UE

Eurostat pubblica, due volte all’anno (ad aprile e ottobre), i dati sul debito pubblico nei paesi europei.Con l’obiettivo di studiare la struttura del debito in Europa, Eurostat ha inoltre lanciato un'indagine con la quale ha richiesto informazioni supplementari sulla scadenza del debito, la valuta dell'emissione e le garanzie fornite dallo Stato. La pubblicazione, disponibile in allegato, ricapitola i risultati principali dell’ultima indagine.Sono contenute t...

Normativa

🇬🇧 Risk management

REGNO UNITO: NUOVI STRESS E SCENARIO TEST PROPOSTI DALLA FSA

La Financial Services Authority (FSA), l’autorità di vigilanza del settore finanziario della Gran Bretagna, ha pubblicato un Consultation Paper sui modelli di scenario e stress test applicabili nelle istituzioni finanziarie. Si tratta di una serie di proposte di modifica dell’Handbook, realizzato da FSA, contenente regole e guide operative per la realizzazione di modelli di scenario e di stress per banche, building societies, società di investimento e imprese di assicurazione. I modelli applicat...

🇫🇷 Codice di condotta

AL VIA IL CODICE DI CONDOTTA PER LA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI FINANZIARI IN FRANCIA

Il Ministero dell’economia francese ha emesso un’ordinanza che traccia le linee guida relative all’attuazione di codici di condotta destinati a regolare i rapporti fra produttori e distributori di prodotti finanziari, di risparmio e assicurativi vita.L’obiettivo dell’ordinanza è rafforzare la protezione degli investitori, dei risparmiatori e degli assicurati: l’informazione loro fornita dovrà essere chiara e trasparente, in grado di agevolare la comparazione delle diverse offerte. ...

🇩🇰 Crisi finanziaria, Fondi pensione

DANIMARCA: GOVERNO E ASSICURATORI UNITI PER TUTELARE IL RISPARMIO PREVIDENZIALE

Il Ministero dell’economia e l’Associazione delle compagnie assicuratrici della Danimarca hanno sottoscritto un accordo che prevede un pacchetto di misure volto a prevenire potenziali perdite sui risparmi previdenziali, causati dalla crisi finanziaria.Tali misure risultano necessarie perchè condizioni di mercato anomale hanno posto imprese di assicurazione e fondi pensione in una situazione in cui potrebbero essere costretti a dismettere alcuni investimenti – in particolare i mortgag...

🇵🇹 Auto, Regolamentazione

PORTOGALLO: DA GENNAIO CLAUSOLE INDEROGABILI NEI CONTRATTI RC AUTO

L’Autorità di vigilanza sul mercato assicurativo portoghese (ISP) ha emanato una disposizione contenente le nuove condizioni che dovranno essere inserite nei contratti di assicurazione r.c. auto stipulati a partire dal 1° gennaio 2009.Le condizioni contrattuali dovranno essere inserite senza alcuna possibilità di deroga ed escludendo ogni possibilità di patto contrario fra le parti. Lo scopo è rendere il più possibile trasparenti le condizioni contrattuali praticate all’assicurato....

🇺🇸 Riassicurazione

USA: VERSO LA RIFORMA DELLA REGOLAMENTAZIONE RIASSICURATIVA

NAIC, l’Associazione degli "Insurance Commissioners” responsabili della vigilanza a livello statale sulle assicurazioni, ha annunciato di aver adottato una proposta per la modernizzazione della regolamentazione riassicurativa negli Stati Uniti.La proposta - che rappresenta un quadro generale, necessitante di misure di attuazione da adottare successivamente - prevede importanti novità, fra le quali si evidenziano:- la classificazione dei riassicuratori in due categorie (domicil...

🇯🇵 Regolamentazione

GIAPPONE: NUOVA LEGGE SULL'ATTIVITÀ ASSICURATIVA

La nuova legge sull’esercizio dell’attività assicurativa in Giappone è stata approvata lo scorso mese di maggio. Il nuovo testo sostituisce la sezione assicurativa del Codice del Commercio ed entrerà in vigore entro il 5 giugno 2010.I due anni previsti per la sua entrata in vigore sono stati stabiliti per permettere alle compagnie di adeguarsi alle nuove disposizioni, che rivedono profondamente l’esercizio dell’attività assicurativa.Fra le novità di maggiore rilievo figur...

🇨🇳 Riassicurazione

CINA: IL PROTEZIONISMO PENALIZZA I RIASSICURATORI STRANIERI

Questo breve rapporto illustra il particolare – e poco conosciuto – status di molti operatori riassicurativi che intendono operare in Cina.I maggiori player del settore sono da tempo presenti a Hong Kong, un mercato giuridicamente parte integrante della Repubblica Popolare cinese ma di fatto retto da un sistema regolamentare del tutto autonomo. La Cina rimane invece un mercato finanziario dalle enormi potenzialità, disciplinato rigidamente da norme molto restrittive, soprattutt...

News

🌎 Assicurazioni marittime, Nuovi prodotti

PIRATERIA: NUOVA SFIDA PER GLI ASSICURATORI

Il moltiplicarsi di fenomeni di pirateria nel corso dell’ultimo periodo determina importanti ripercussioni sul mondo assicurativo.Zone particolarmente colpite da questo fenomeno - quali le coste della Somalia e il Golfo di Aden - sono state teatro di azioni che hanno dimostrato come la pirateria si sia evoluta dotandosi di mezzi di assalto efficaci, che hanno permesso di puntare su obiettivi sempre più ambiziosi.Il sequestro della petroliera Sirius Star, che portava un ca...

🇬🇧 Solvency II

REGNO UNITO: RAPPORTO FSA SUL QIS 4

All’inizio di dicembre, FSA – l’Autorità di vigilanza sui servizi finanziari e assicurativi del Regno Unito – ha pubblicato il Country Report relativo al quarto studio di impatto quantitativo (QIS 4) nell’ambito del progetto Solvency II.Questi i principali risultati dello studio per il mercato britannico:— 128 imprese e 17 gruppi hanno partecipato allo studio;— il rapporto tra capitale disponibile e requisito patrimoniale (“Solvency ratio”) è generalmente inferiore rispetto ai ...

🇬🇧 Sicurezza stradale

REGNO UNITO: COLPO DI FRUSTA, PIAGA SOCIALE (E ASSICURATIVA)

Il colpo di frusta può essere considerato un male del nostro tempo: si tratta della conseguenza più frequente in caso di incidente d’auto con collisione posteriore.La frequenza e la gravità di questo fenomeno costituiscono una voce importante per il business delle compagnie assicuratrici.ABI – l’Associazione degli assicuratori britannici – ha quindi pubblicato un documento che mette in evidenza l’onere sociale derivante dal colpo di frusta. Fra i dati più interessanti eme...

🇩🇪 Distribuzione e intermediazione

DISTRIBUZIONE VITA IN GERMANIA NEL 2007: AGENTI ESCLUSIVI, BANCHE E INTERMEDIARI INDIPENDENTI ANCORA SULLA BRECCIA

Nel 2007, gli agenti monomandatari, i broker e le banche si sono spartiti – con quote del 28% circa per ciascun canale – la distribuzione dei prodotti vita (nuova produzione) in Germania. E’ quanto emerge da una ricerca condotta dalla società Towers Perrin su un campione costituito da 53 compagnie di assicurazione tedesche (rappresentanti circa l'85% del new business del ramo vita nel 2006). In particolare, la quota intermediata dagli agenti in esclusiva è pari al 28,1% del...

🇩🇪 Assicurazione del credito

GERMANIA: SFIDE E OPPORTUNITÀ PER GLI ASSICURATORI DEL CREDITO

Le condizioni dell'economia globale potrebbero offrire importanti opportunità all'assicurazione del credito. Secondo GDV, l’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici, il 2009 potrebbe riservare un aumento dei casi di insolvenza (+12%) e del numero dei fallimenti (più di 30.000 quelli previsti), con un inasprimento delle politiche di concessione dei crediti. Colpiti saranno soprattutto i settori del tessile, dei trasporti in genere e, soprattutto, dagli autotrasportatori. Non...

🇩🇪 Nuovi prodotti, Tutela legale

GERMANIA: SPESE PROCESSUALI FINANZIATE DALL’ASSICURATORE ANCHE SENZA TUTELA LEGALE

Tre compagnie di assicurazione tedesche offrono di finanziare i processi dei loro clienti anche senza che questi ultimi siano assicurati per la tutela legale. Ciò è possibile grazie alla costituzione di una compagnia controllata specializzata che anticipa i costi, per poi "partecipare agli utili" in caso di vittoria del cliente. I primi a sperimentare questo nuovo curioso business sono DAS, Roland Prozessfinanz AG e Allianz. Secondo alcuni dati diffusi da Roland AG, il "finanzi...

🇳🇱 Fondi pensione

OLANDA: I FONDI PENSIONE DI FRONTE ALLA CRISI

Metà dei fondi pensione in Olanda ritiene di avere il tasso di finanziamento al di sotto della soglia raccomandata del 105%, secondo quanto diffuso dal Financieele Dagblad lo scorso mese di ottobre. Se l’indice scende al di sotto del 100%, i fondi non hanno risorse sufficienti per fronteggiare gli impegni con i pensionati.Secondo la stessa fonte, per il fondo pensione dei dipendenti pubblici ABP il tasso di finanziamento è sceso al di sotto della soglia del 105%. Il fondo...

🇮🇪 Trasparenza

IRLANDA: VERSO LA SEMPLIFICAZIONE DEGLI OBBLIGHI DI INFORMAZIONE

L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario irlandese (IFSRA) ha avviato lo studio per il riordino della regolamentazione in tema di trasparenza e fornitura di informazioni precontrattuali sui prodotti assicurativi vita.Obiettivo dell’iniziativa è la revisione in chiave semplificativa della disciplina attuale, prevista da provvedimenti del 2001.Fra le proposte di modifica figurano i seguenti aspetti:- differenziazione delle regole di fornitura delle informazioni...

🇪🇸 Distribuzione

SPAGNA: CRESCE LA VENDITA DI POLIZZE VIA INTERNET

Secondo i dati pubblicati da ICEA, il volume dei premi raccolti tramite la vendita via Internet ha raggiunto quota 294 milioni di euro, il 27,3% in più dell’anno precedente e lo 0,54% della raccolta premi complessiva. I prodotti più richiesti sono quelli relativi ai rami auto e salute, i quali rappresentano rispettivamente l’86,5% e il 10,5% delle polizze vendute on line....

🇪🇸 Analisi del mercato

IL SETTORE ASSICURATIVO SPAGNOLO TRA I PIÙ EFFICIENTI D’EUROPA

Secondo uno studio condotto dall’agenzia Europa Press, il mercato assicurativo spagnolo è tra i cinque più efficienti d’Europa, dopo Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia. I costi operativi applicati dalle compagnie europee spagnole sono nell’ordine del 21,88%, contro una media europea del 25,18%.Lo studio confronta l’indice dei costi operativi delle 50 compagnie europee più importanti e segnala che nei paesi nordici il rapporto costi/efficienza è fra i più positivi, essendo l’indice di ...

🇪🇸 Fondi pensione

SPAGNA E PORTOGALLO: SOTTO ACCUSA IL REGIME DI TASSAZIONE APPLICABILE AI FONDI PENSIONE

Con avviso motivato dello scorso 8 marzo 2007 Bruxelles aveva invitato la Spagna e il Portogallo a porre fine, con riferimento alla tassazione dei dividendi e delle rendite, alla disparità di trattamento fra fondi pensione nazionali e stranieri; la Commissione europea ha quindi deferito i due paesi alla Corte di Giustizia europea.Il problema principale deriva dal fatto che, secondo la legislazione spagnola, le rendite e i dividendi dei fondi pensione nazionali non sono oggetto di gr...

🇩🇰 Fondi pensione

DANIMARCA: LA CRISI FINANZIARIA NON HA INVESTITO I FONDI PENSIONE

Il più grande fondo pensione danese, ATP, ha confermato il proprio impegno a far crescere del 2% l’importo delle pensioni attuali e future, malgrado la perdita dell’1,4% registrata sui propri investimenti nei primi nove mesi di quest’anno.Il fondo pensione ATP ha valutato che tale aumento sarà pari, per i 690.000 pensionati attuali e futuri, a 5,9 miliardi di corone danesi, pari a 792 milioni di euro. Il fondo pensione ha affermato che la diversificazione degli investimen...

🇨🇭 Vigilanza

SVIZZERA: DA GENNAIO LA NUOVA AUTHORITY FINANZIARIA UNICA

Il 1° gennaio 2009 diventerà operativa la nuova Autorità federale di vigilanza sul mercato finanziario svizzero (FINMA). Entra così in vigore integralmente la Legge federale sulla vigilanza dei mercati finanziari (LAUFIN), approvata il 22 giugno 2007 dalle Camere federali. Attraverso la LAUFIN le tre Autorità esistenti (Commissione federale delle banche (CFB), Ufficio federale delle assicurazioni private (UFAP) e Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro (AdC...

🇺🇸 Propensione ad assicurarsi

USA: LA CRISI AUMENTA LA SCOPERTURA ASSICURATIVA VITA, MA NESSUNO SE NE ACCORGE

Uno studio di recente pubblicazione mette in evidenza come la crisi finanziaria abbia fortemente riposizionato le propensione all’investimento di buona parte della popolazione americana.La prospettiva dell’analisi riguarda i comportamenti finanziari in generale, ma si focalizza poi sulla propensione all’investire in coperture assicurative vita.Dall’indagine emerge come solo la metà degli intervistati si dichiari nelle condizioni di soddisfare gli obiettivi finanziari prefissati...

🇺🇸 Crisi finanziaria, Nuovi prodotti

USA: CON LA CRISI MEGLIO ASSICURARE ANCHE GLI AFFITTI

La crisi finanziaria mondiale ha prodotto enormi effetti sul mercato delle case negli Stati Uniti. Una delle modalità più comuni per l’acquisto della casa è l’accensione di un mutuo ipotecario, con la casa stessa in garanzia.La crisi ha lasciato molti proprietari di casa nella condizione di non poter fare fronte all’onere assunto con il mutuo, dando luogo a casi di insolvenza. Tali fenomeni sono aumentati del 25% nel corso dell’ultimo anno.Dal punto di vista assicurativo,...

🇺🇸 Crisi finanziaria, Fondi pensione, Previdenza

USA: LA CRISI FINANZIARIA E I PIANI A PRESTAZIONE DEFINITA

Tra ottobre 2007 e ottobre 2008 il valore delle azioni nel patrimonio dei piani pensionistici USA è sceso di 4.000 miliardi di dollari, equamente suddivisi tra piani pensionistici a prestazioni definite e piani individuali 401 (k). Il calo registrato dai piani a prestazione definita deve essere ripartito in parti uguali fra i piani previdenziali promossi dal settore privato e quelli promossi dallo Stato e dagli enti locali. Il settore privato ha quindi perso circa 1.000 miliardi di dollari. ...

🇺🇸 Sicurezza stradale

LA STRADA RIMANE LA PRIMA CAUSA DI MORTE PER I TEENAGERS AMERICANI

Nonostante la tendenziale diminuzione della sinistralità, i teenagers continuano ad essere una delle categorie più colpite dagli incidenti della circolazione.È questo uno dei dati più importanti che emerge dalla pubblicazione delle statistiche sulle vittime della strada da parte dell’ Insurance Institute for Highways Safety, l’ente governativo preposto alla sicurezza sulle autostrade americane.L’inesperienza al volante - e non - continua ad essere causa frequente di morte. I gi...

🇮🇳 Terrorismo

INDIA: LE RISPOSTE DELL’INDUSTRIA ASSICURATIVA DOPO MUMBAY

Gli attentati di novembre a Mumbay hanno costituito la manifestazione più eclatante della crescente esposizione dell’India al rischio di attentati. I precedenti episodi di terrorismo a Jaipur in maggio e a New Dehli in settembre hanno suscitato reazioni anche da parte dell’industria assicurativa.In particolare, sono allo studio nuove coperture specifiche per il rischio terrorismo, applicate alle polizze vita. Attualmente, le coperture per rischio terrorismo sono complementari solo al...

🇰🇷 Analisi dei mercati

COREA DEL SUD: DATI PRIMO SEMESTRE 2008

L’Autorità di vigilanza sul mercato finanziario coreano ha diffuso i primi dati relativi all’andamento del business assicurativo nel primo semestre 2008 (1 aprile – 30 settembre).Nei rami vita, le 22 compagnie operanti hanno realizzato un utile netto di 747,4 miliardi di won (406 milioni di euro), con una riduzione del 45% rispetto allo stesso periodo del 2006.La marcata contrazione è dovuta all’andamento dei mercati finanziari, che si è riflessa sui risultati delle polit...

🇮🇷 Assicurazioni

IRAN : PRESENTATO UN PIANO PER LA REVISIONE DEL SETTORE ASSICURATIVO

Nei primi giorni di dicembre è stato pubblicato un progetto di riforma del settore assicurativo in Iran che stabilisce obiettivi, strategie e politiche per l’industria assicurativa.Secondo quanto pubblicato, l’obiettivo del progetto di riforma è di mantenere e migliorare la fiducia dei settori primario e secondario nei confronti dell’assicurazione e offrire servizi assicurativi economici per le famiglie. Il settore assicurativo, in linea con il programma al 2025, mira ad ...