Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Aprile 2008 - N°55

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🇺🇸 Regolamentazione

MODERNIZZARE LA REGOLAMENTAZIONE FINANZIARIA: IL PROGETTO DEL TESORO STATUNITENSE

Adottare regole più moderne per promuovere la competitività: il Tesoro USA presenta le proposte di riforma degli assetti regolamentari e di vigilanza per banche, assicurazioni e mercati mobiliari

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha pubblicato le sue linee guida sulla modernizzazione della struttura finanziaria degli States. Secondo il Report l’attuale struttura regolamentare, nella quale il controllo e la vigilanza è organizzata secondo una divisione nei settori tradizionali (banche, assicurazioni, mercato azionario e mercato dei derivati) prevedendo per ciascuno di essi una authority di controllo autonoma e separata, è ormai datata (risale agli anni ’30) e rischia di essere ...

🇮🇹 Analisi dei mercati

PUBBLICATO “ANIA TRENDS” DI APRILE. OLTRE ALLE STATISTICHE SULL’ASSICURAZIONE IN ITALIA, UN APPROFONDIMENTO SUL MERCATO INTERNAZIONALE DEI CAT BONDS

E’ stato pubblicato il numero di aprile di ANIATrends, il mensile online edito da ANIA. Nel nuovo numero, disponibile sul sito dell’associazione degli assicuratori, è presente, insieme alle consuete rubriche sulla congiuntura economica, l’andamento dei mercati finanziari e l’andamento delle assicurazioni in Italia e nel mondo, un approfondimento sugli sviluppi del mercato internazionale dei Cat Bonds nel 2007....

🇺🇸 Rating

COME IL CICLO ECONOMICO E QUELLO ASSICURATIVO INFLUENZANO IL RATING DEGLI ASSICURATORI DANNI

Gli autori si propongono di indagare la relazione esistente fra fattori macroeconomici, fattori di mercato e variazioni nel rating delle imprese assicuratrici.A tal fine considerano i trend dei rating delle imprese di assicurazione danni statunitensi sulla base dei dati elaborati dall’agenzia A.M. Best nel periodo 1995-2006.L’analisi rivela che:— le condizioni macroeconomiche influenzano in misura significativa l’upgrading degli assicuratori danni. L’andamento dell’...

🇬🇧

UNA BUONA GOVERNANCE INCIDE SULLA REDDITIVITÀ? EVIDENZE DA UNO STUDIO DEGLI ASSICURATORI BRITANNICI

La ricerca condotta dall’ABI, l’Associazione degli assicuratori britannici, mira a rispondere a due domande: se la buona governance porta le imprese a migliori risultati operativi e se essa si riflette sui prezzi dei titoli azionari.Per il loro lavoro, gli autori si basano sull’Institutional Voting Information Service (IVIS), un servizio introdotto da ABI nel 1993 per permettere agli investitori istituzionali (fra cui le imprese di assicurazione) di valutare la bontà della governance...

🌎 Strategia di portafoglio

LE SCELTE ASSICURATIVE (VITA E PENSIONI) IN UN’OTTICA DI MASSIMIZZAZIONE DELL’UTILITÀ PER L’ASSICURATO

Lo studio prende in esame il processo decisionale che porta i risparmiatori alla sottoscrizione di polizze vita e pensionistiche.Gli autori effettuano simulazioni su contesti progressivamente più complessi, considerando dapprima un problema di ottimizzazione in termini statici, dove il risparmiatore sceglie, al tempo t=0, un saggio di risparmio e una somma assicurata per il caso morte lungo l’orizzonte temporale predefinito e nell’ipotesi che non gli sia possibile modificare la decis...

🇺🇸 Class action, R.C. Amministratori e Sindaci

FRODI E DETERRENZA NEL CAMPO DEI VALORI MOBILIARI. QUALE RUOLO PER LE COPERTURE D&O?

Il moltiplicarsi delle cause collettive (class actions) contro comportamenti fraudolenti da parte delle società emittenti valori mobiliari spinge gli autori a chiedersi se il contenuto effettivo (il “merito”) della causa influisca o meno sull’esito della stessa. In dettaglio, ci si domanda come la sostanza della causa influisca sul comportamento delle parti e sulle modalità con cui essa viene risolta.Oggetto di particolare attenzione sono gli effetti che scaturiscono dalla presenza d...

🇮🇹 Risparmio

L’EFFETTO RICCHEZZA (IMMOBILIARE E AZIONARIA) SUI CONSUMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE

Negli anni ’90, in molte economie avanzate, si è avuta una rapida crescita della ricchezza netta delle famiglie, in larga parte dovuta al forte aumento del valore del patrimonio azionario ed immobiliare. Nella maggior parte dei casi, alla crescita della ricchezza si sono accompagnati una riduzione del tasso di risparmio e un correlato aumento di consumi, il che ha dato vita ad un dibattito riguardo alla possibile relazione fra tali fenomeni. Lo studio, condotto sulla base dei dati (1989-20...

🇩🇰 Pensioni

IL SISTEMA PREVIDENZIALE IN DANIMARCA IN DUE PAPER DELLA WORLD BANK

World Bank ha pubblicato, a breve distanza l’uno dall’altro, due studi sull’assetto del sistema previdenziale in Danimarca.Nel primo paper, curato da Carsten Andersen e Peter Skjodt, dell’Associazione degli assicuratori danesi, si parte da una descrizione della struttura complessiva del sistema pensionistico, si valuta il ruolo delle diverse tipologie di istituzioni operanti nel settore e si discutono le loro strategie di asset allocation e i risultati ottenuti. Si esamina, inoltre,...

🌎 Fondi pensione

THE 2008 GLOBAL PENSION ASSETS STUDY: UNA PANORAMICA SUGLI INVESTIMENTI DEI FONDI PENSIONE IN 11 PAESI DAL 1997 AL 2007

Watson Wyatt ha recentemente pubblicato un report sugli investimenti dei fondi pensione in 11 paesi nel periodo 1997-2007 (Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Giappone, Olanda, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti).Nel 2007 il patrimonio dei fondi pensione degli 11 paesi analizzati è stato stimato in 24.932 miliardi di dollari, pari a 15.960 miliardi di euro, evidenziando una crescita dell’8,7% rispetto al valore del 2006. Rispetto al dato del 1997 (12.531 milia...

🇺🇸 Salute

I COSTI DELLE COPERTURE SANITARIE NEGLI STATI UNITI: UNO SVANTAGGIO PER LE PMI?

Più del 60% della popolazione statunitense non anziana accede a coperture sanitarie tramite il proprio datore di lavoro.Tuttavia, il continuo aumento dei costi sanitari sta ponendo in dubbio la sostenibilità di tale sistema nel lungo periodo. Le preoccupazioni riguardo alla crescente onerosità dell’impegno a offrire coperture sanitarie sono particolarmente serie per le piccole imprese, che hanno maggiori difficoltà nel contenimento dei costi e che spesso riescono a proporre solo piani sani...

🇺🇸 Sostenibilità finanziaria

PENSIONAMENTO E SCELTE FINANZIARIE DEI BABY BOOMERS NEGLI STATI UNITI

La generazione dei baby boomers statunitensi e le loro esigenze finanziarie nell’età del pensionamento sono l’oggetto dello studio di Sophie Korczyk dell’AARP. Lo studio confronta la situazione finanziaria di questa generazione con quella dei propri genitori, analizza come il risparmio e la ricchezza siano collegati, verifica quali gruppi sono più vulnerabili, correlando queste variabili con lo status civile e l’istruzione finanziaria.Poco meno della metà dei baby boomers può aspett...

🌎

IL MUTEVOLE RUOLO DEGLI IMMOBILI NEL CICLO ECONOMICO E LE IMPLICAZIONI PER LA POLITICA MONETARIA

Il Fondo Monetario Internazionale, all’interno del World Economic Outlook di aprile (del quale ci occupiamo in un’altra news) pubblica un approfondimento relativo alle innovazioni verificatesi negli ultimi anni nel settore dei mutui immobiliari nelle economie avanzate e a come queste abbiano mutato il ruolo del settore immobiliare nel ciclo economico e nei meccanismi di trasmissione della politica monetaria.L’evidenza raccolta dal FMI è che i paesi dove l’innovazione nei sistemi di finanzi...

UE

🇪🇺 Solvency II

PRESENTATI IN PARLAMENTO IL “RAPPORTO BOWLES” E IL “RAPPORTO SKINNER”

Nell’iter di approvazione, da parte del Parlamento europeo, della Direttiva “quadro” Solvency II, i primi di aprile si sono registrati due passi importanti con la presentazione del rapporto Skinner e del rapporto Bowles.Il primo, redatto dal rapporteur Peter Skinner (UK), è stato discusso dalla Commissione per gli affari economici e monetari del Parlamento il 1° aprile scorso. Skinner sottolinea il suo forte sostegno alla direttiva proposta dalla Commissione, ma suggerisce emendamenti in u...

🇪🇺 Antitrust

REVISIONE DEL REGOLAMENTO DI ESENZIONE ANTITRUST PER LE ASSICURAZIONI: LA COMMISSIONE LANCIA LA CONSULTAZIONE

Lo scorso 17 aprile, la Commissione europea, Direzione generale Concorrenza, ha lanciato una consultazione pubblica sul funzionamento del Regolamento n.358/2003, noto anche come regolamento di esenzione per categoria nel settore delle assicurazioni (Insurance Block Exemption Regulation). Il Regolamento, esenta dal divieto di pratiche commerciali restrittive (articolo 81 del trattato CE) gli accordi di cooperazione tra imprese di assicurazione, compresa la fissazione di condizioni di assicurazion...

🇪🇺 Solvency II

COME MIGLIORARE LA VIGILANZA SUI GRUPPI ASSICURATIVI: UN DISCUSSION PAPER DELLA FSA

La Financial Services Authority (FSA), Autorità britannica di vigilanza sui servizi finanziari e assicurativi, ha pubblicato un Discussion Paper sul controllo dei gruppi assicurativi alla luce delle nuove regole di Solvency II.La direttiva Solvency II introduce un modello di controllo a livello di gruppi che bilancia una tradizionale visione del gruppo assicurativo come “unione di entità economiche e legali separate” con una visione del gruppo come “entità integrata”, nella quale i r...

🇪🇺 Fondi pensione

QUALI REGOLE DI SOLVIBILITÀ PER I FONDI PENSIONE? REPORT DEL CEIOPS

Il 7 aprile scorso il Ceiops ha pubblicato i risultati di un’indagine sui criteri di valutazione delle riserve tecniche e sugli strumenti per garantire la solvibilità dei fondi pensione in Europa.L’indagine, effettuata sulla base di una richiesta della Commissione europea di esaminare le attuali regole di solvibilità per i fondi pensione operanti nel quadro della Direttiva enti pensionistici, ha riguardato 30 paesi membri dello Spazio economico europeo.La Commissione europea sta cons...

🇪🇺 Fondi pensione

RAPPORTO CEIOPS SUL RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA FONDI PENSIONE

Il Ceiops ha presentato, i primi di aprile, il rapporto sul recepimento della direttiva enti pensionistici (Direttiva 2003/41/EC, cosiddetta “IORP”).Il report, trasmesso alla Commissione europea in vista della revisione della direttiva in programma nel 2008, offre una panoramica sugli aspetti per i quali il recepimento ha condotto a differenze fra i paesi membri. La direttiva IORP mirava infatti ad una armonizzazione minimale, lasciando così ampio spazio per interventi discrezionali dei ...

🇪🇺 Strumenti finanziari

QUALI REGOLE PER FONDI COMUNI, POLIZZE LINKED E PRODOTTI STRUTTURATI? GLI ESITI DELLA PUBBLICA CONSULTAZIONE

La Commissione Europea ha pubblicato, il 3 aprile scorso, un documento che riassume le osservazioni degli stakeholder al progetto di armonizzazione delle regole in materia di trasparenza e di distribuzione applicabili ai prodotti finanziari che offrono profili di rischio e rendimento “comparabili” (ad esempio, fondi comuni di investimento, polizze unit-linked, prodotti strutturati).Sono pervenute alla Commissione 80 contributi, relativi ad aspetti quali la trasparenza precontrattuale...

🇪🇺

RACCOMANDAZIONI DI CEIOPS E CEBS IN MATERIA DI CALCOLO DEI FONDI PROPRI NEI CONGLOMERATI FINANZIARI

Il 7 aprile scorso, il Comitato di lavoro sui conglomerati finanziari istituito da Ceiops e Cebs (IWCFC-Interim Working Committee on Financial Conglomerates) ha diffuso, dopo un periodo di pubblica consultazione, le proprie raccomandazioni alla Commissione europea in merito ai criteri di calcolo del patrimonio di vigilanza nei conglomerati finanziari e sulle iniziative da adottare per superare le differenze regolamentari che caratterizzano, in questo ambito, il settore bancario e quello assicura...

🇪🇺 Banca

PROPOSTA CEBS PER UNA DEFINIZIONE EUROPEA DEGLI STRUMENTI PATRIMONIALI IBRIDI TIER1

Il CEBS, Comitato europeo per la vigilanza bancaria, ha pubblicato il 3 aprile scorso, in risposta ad un’apposita richiesta della Commissione europea, le sue proposte per una definizione comune degli strumenti ibridi destinati a rientrare fra gli elementi patrimoniali eligibili di più elevata qualità (Tier 1).L’obiettivo del CEBS non è di fornire una nuova definizione degli strumenti ibridi inquadrabili nel Tier 1, bensì di offrire linee guida per un’interpretazione comune, a livello europ...

🇪🇺 Antitrust

LIBRO BIANCO SUL RISARCIMENTO PER LE VITTIME DI VIOLAZIONI DELLE NORME SULLA CONCORRENZA

Lo scorso 3 aprile, il Commissario europeo alla concorrenza, Neelie Kroes, ha annunciato la pubblicazione del Libro bianco sul risarcimento dei danni causati da imprese che pongono in essere pratiche commerciali restrittive o abusano di una posizione dominante sul mercato.Per il Commissario Kroes, i soggetti danneggiati (siano essi consumatori o imprese) hanno diritto ad un risarcimento attraverso un sistema efficace che vada ad integrare l'applicazione delle norme ad opera delle aut...

🇪🇺 Direttiva intermediari

REVISIONE DELLA DIRETTIVA SULLA INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA E DEL PROTOCOLLO DI LUSSEMBURGO. LE CONCLUSIONI DEL CEIOPS

In occasione dell’incontro di Francoforte del 27 e 28 marzo scorso, il Gruppo di esperti in materia di intermediari (IMEG) del Comitato europeo di vigilanza sulle assicurazioni e sui fondi pensione (CEIOPS), ha presentato le conclusioni in merito ad una possibile revisione della Direttiva 2002/92/CE sulla intermediazione assicurativa e/o del Protocollo di Lussemburgo (il protocollo che statuisce la collaborazione tra le Autorità competenti per l’applicazione della Direttiva in questione)....

🇪🇺 Tutela dei consumatori

AL VIA IL “COMITATO CONSUMATORI” DEL CEIOPS

Il Ceiops, organismo europeo dei supervisors assicurativi e dei fondi pensione, ha istituito il “Committee on Consumer Protection” (CCP), un comitato dedicato alle problematiche relative alla protezione dei consumatori. Richiamandosi al libro verde della Commissione europea sui servizi finanziari (COM(2007)226, del 30 aprile 2007) e ai diversi pronunciamenti del Parlamento europeo sulla materia, il CEIOPS ha posto, tra gli obiettivi del CPP, i seguenti: — contribuire a un’infor...

🇪🇺 Catastrofi naturali

PREVENIRE LE CATASTROFI: QUALE AZIONE A LIVELLO UE? DUE STUDI DELLA COMMISSIONE

L’intensificarsi degli eventi di natura catastrofale – di origine naturale o umana – sta portando, a livello europeo, ad una forte crescita dei costi per porvi rimedio e a una più forte domanda “politica” per un rafforzamento non solo degli interventi ex post ma anche delle attività di prevenzione.In vista di una comunicazione della Commissione, attesa nel prossimo mese di ottobre, la Direzione generale Ambiente ha commissionato due studi sulle strategie da adottare a livello europeo per l...

🇪🇺 Cambiamento climatico

WORKSHOP DELLA COMMISSIONE, IL 16 MAGGIO, IN VISTA DEL NUOVO LIBRO BIANCO SUI MUTAMENTI CLIMATICI

La Direzione “Ambiente” della Commissione Europea ha annunciato, per il prossimo 16 maggio a Bruxelles, un Workshop aperto a tutti gli stakeholders sul tema del mutamento climatico. L’iniziativa si inquadra nell’ambito dei lavori di preparazione di un Libro Bianco sul tema in questione, atteso nel prossimo autunno e destinato a costituire il naturale completamento del Libro Verde del giugno 2007.I consensi raccolti dal Libro Verde sono stati ampi; tuttavia sono emerse aree di ulterio...

🇪🇺 Auto

PROCEDIMENTO DI INFRAZIONE CONTRO IL REGNO UNITO IN MATERIA DI ASSICURAZIONE AUTO

Lo scorso 3 aprile la Commissione europea ha inviato un parere motivato al Regno Unito per non aver recepito completamente, entro il termine concordato dell'11 giugno 2007, la quinta direttiva relativa all'assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli (direttiva 2005/14/CE). Infatti, mentre le misure legislative necessarie per rendere operative le disposizioni della direttiva in territorio britannico e in Irlanda del Nord sono state adottate, ...

Statistiche

🇮🇹 Ricchezza e patrimonio

I BILANCI DELLE FAMIGLIE ITALIANE NEL 2006

La Banca d’Italia ha recentemente pubblicato l’ultima indagine, svolta a cadenza biennale, sui bilanci delle famiglie italiane. L’indagine si è basata su interviste effettuate, fra marzo e ottobre 2007, su un campione di 7.768 famiglie. Le domande hanno riguardato la struttura della famiglia, il numero di percettori di reddito, il reddito disponibile, le tipologie dei consumi e la consistenza della ricchezza familiare. Tra gli aspetti indagati vi è anche il possesso di polizze vita o di previden...

🇺🇸 Solvency

LA CRISI SUBPRIME E LE ASSICURAZIONI DANNI NEGLI STATI UNITI

L’agenzia di rating Fitch ha pubblicato, lo scorso 9 aprile, un rapporto relativo agli impatti della crisi dei mutui subprime sull’assicurazione danni negli Stati Uniti.Fitch ha preso in esame la situazione finanziaria delle compagnie danni quotate valutando, in particolare: — la presenza in portafoglio di prodotti strutturati legati al settore dei mutui subprime;— l’esposizione nei confronti di bond emessi dalle amministrazioni locali;— l’esposizione al risch...

🇧🇪 Distribuzione e intermediazione

LA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA IN BELGIO NEL 2006: UNO STUDIO DELL'ASSOCIAZIONE DELLE COMPAGNIE

Assuralia, l’associazione delle imprese assicuratrici operanti in Belgio, ha pubblicato uno studio sui canali distributivi nel 2006.Nel 2006 la raccolta premi complessiva è diminuita del 14,7% rispetto all’anno precedente, soprattutto a causa del drastico ridimensionamento subito dalle assicurazioni vita (-20,3%) a seguito di cambiamenti del regime fiscale, che si sono rivelati penalizzanti per i prodotti assicurativi. Al contrario, le assicurazioni danni sono cresciute del 4,1%....

🇱🇻 Analisi dei mercati

LETTONIA: IL MERCATO ASSICURATIVO VITA NEL 2007

Il mercato assicurativo vita lettone ha vissuto nel 2007 una fase di decisa espansione. In linea con un trend di sviluppo consolidato dagli esercizi precedenti, la raccolta dell’anno ha toccato 61,5 milioni di lat (88 milioni di euro), più che raddoppiando rispetto al 2006 (+132%).A trascinare la raccolta è stata l’esplosione della domanda di polizze unit-linked, che da sole hanno superato i 32 milioni di lat (45,8 milioni di euro).Per quanto riguarda le uscite, le prestazioni ...

🇯🇵 Analisi dei mercati, Assicurazione danni

GIAPPONE: IL MERCATO DANNI NELL'ANNO FISCALE 2006-2007

L’Associazione delle imprese assicuratrici danni giapponesi (GIAJ) ha pubblicato, lo scorso febbraio, il rapporto annuale relativo all’anno fiscale 2006 (aprile 2006 – marzo 2007).L’esercizio è stato caratterizzato da una raccolta in lieve contrazione. I crescenti oneri per sinistri hanno leggermente ridotto la profittabilità del business, che rimane comunque molto buona.La raccolta premi diretti si è arrestata a 8.529 miliardi di yen (52 miliardi di euro), lo 0,7% in men...

🇦🇺 Analisi del mercato

AUSTRALIA: PUBBLICATI I DATI SULL’ANDAMENTO DEL SETTORE DANNI NEL 2007

Lo scorso 20 marzo, l’Autorità di vigilanza assicurativa australiana (APRA) ha pubblicato i risultati sull’andamento del settore assicurativo danni nel 2007.La raccolta dei premi netti per il settore danni si è attestata sui 22,4 miliardi di dollari australiani (13,4 miliardi di euro), con una crescita del 4,4% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente.Di questi 22,4 miliardi, il 94,2% deriva dalla raccolta diretta e il restante 5,8% dal lavoro indiretto....

🇦🇺 Analisi del mercato

AUSTRALIA: IL 2007 PER IL SETTORE DELLA SUPERANNUATION

Lo scorso 26 marzo, l’Autorità di vigilanza assicurativa australiana (APRA) ha pubblicato il bollettino annuale con i principali risultati del sistema di previdenza complementare al 30 giugno 2007.Il sistema previdenziale ha registrato una crescita del patrimonio del 24,6%, raggiungendo i 1.143,2 miliardi di dollari australiani (856 miliardi di euro). Tale cifra scaturisce per 708 miliardi dagli schemi previdenziali vigilati dall’APRA, per 282,7 miliardi dai piani vigilati dall’Autor...

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: IL MERCATO ASSICURATIVO NEL 2007

L’Associazione delle compagnie assicuratrici cilene (AACH) ha reso noto i dati sull’andamento del mercato nel 2007.La raccolta premi diretta complessiva ha raggiunto i 156 milioni di UF – unidad de fomento, ossia l’unità di conto che adegua il valore del peso all’andamento dell’inflazione (4, miliardi di euro) -, realizzando una crescita del 13% rispetto al 2006.Nel vita, che rappresenta i due terzi della raccolta complessiva, si sono toccati i 104 milioni di UF - (...

🌎 Catastrofi naturali

IL 2007 SECONDO MUNICH RE

Lo studio prende in esame gli eventi naturali distruttivi di maggiore rilevanza avvenuti nel 2007, offrendo, insieme alle evidenze statistiche, una disamina più analitica volta ad inquadrare i singoli eventi nel contesto del più vasto fenomeno del cambiamento climatico a livello planetario.Dai monsoni dell’India all’uragano Kyrill, dagli uragani nel Nord America alle alluvioni dell’estate in Europa sino ai terremoti in Giappone, gli eventi dimostrano una crescita progressiva della fr...

🇪🇺

L'EUROPA RALLENTA: LE PREVISIONI DI PRIMAVERA DELLA COMMISSIONE UE

La Commissione di Bruxelles ha pubblicato le previsioni economiche di primavera per il biennio 2008-2009. La crescita dell’economia nei 27 paesi dell’Unione Europea dovrebbe rallentare al 2% nel 2008 e all’1,8% nel 2009, a fronte del 2,8% nel 2007. Più sensibile la decelerazione per i paesi dell’area euro, per i quali la Commissione prevede una crescita dell’1,7% nel 2008 e dell’1,5% nel 2009 (a fronte del 2,6% nel 2007).Le principali cause di questa crescita moderata vanno identifi...

🌎 Analisi dei mercati, Economia internazionale

FRENA LA CRESCITA A LIVELLO MONDIALE: LE PREVISIONI DEL FMI

Il Fondo Monetario Internazionale ha pubblicato il World Economic Outlook di aprile, report semestrale sull’andamento dell’economia mondiale.Secondo l’FMI, la crescita mondiale è destinata a ridimensionarsi, riducendosi al 3,7% nel 2008 (0,5% in meno delle precedenti previsioni del Fondo, dello scorso gennaio, e l’1,25% in meno rispetto al risultato del 2007).Questo indebolimento della crescita è dovuto soprattutto al forte rallentamento dell’economia degli Stati Uniti, a...

Normativa

🇦🇺 Solvibilità

AUSTRALIA: LA VIGILANZA AFFINA LE REGOLE DI SOLVIBILITÀ PER LE ASSICURAZIONI DANNI: CAMBIANO I COEFFICIENTI PATRIMONIALI PER IL RISCHIO AZIONARIO E IMMOBILIARE

Il 19 dicembre 2007, APRA, l’Autorità di vigilanza e regolamentazione sulle assicurazioni in Australia, ha lanciato una pubblica consultazione su un “pacchetto” di disposizioni di modifica del sistema di vigilanza prudenziale per le imprese di assicurazione danni.Il 2 aprile scorso, APRA ha comunicato di aver predisposto una nuova versione del pacchetto di riforma, modificato, alla luce dei commenti ricevuti dagli operatori, su due aspetti rilevanti:— il trattamento dei crediti verso...

🇫🇷 Indennizzi

PER UN RISARCIMENTO PIU’ EQUO DEI DANNI FISICI: UN LIBRO BIANCO DEGLI ASSICURATORI FRANCESI

Lo scorso 24 aprile GEMA, il raggruppamento delle mutue assicuratrici, e FFSA, la Federazione degli assicuratori francesi, hanno presentato un libro bianco sul risarcimento dei danni fisici. In esso sono contenute le proposte degli assicuratori per un risarcimento più equo ed un migliore reinserimento sociale delle vittime di danni corporali.Il libro bianco fa seguito a diverse iniziative sul medesimo tema, come quella del Consiglio nazionale d'aiuto alle vittime del giugno 2003 e qu...

🌎 Rischio di credito

RECENTI SVILUPPI NEL MERCATO DEL CREDIT RISK TRANSFER: UN RAPPORTO DEL JOINT FORUM

Il Joint Forum, costituito in seno agli organismi internazionali per la vigilanza bancaria (Comitato di Basilea), mobiliare (IOSCO) e assicurativa (IAIS), ha recentemente pubblicato un documento di consultazione riguardante gli sviluppi intervenuti negli ultimi tre anni nel settore degli strumenti finanziari volti a trasferire il rischio di credito.Le principali conclusioni del lavoro sono le seguenti:— dal 2005 ad oggi si è assistito, da un lato, ad una crescente complessità d...

🇪🇸 Libera prestazione di servizi

SPAGNA: PUBBLICATE LE NORME DI INTERESSE GENERALE PER LE IMPRESE CHE OPERANO IN LIBERA PRESTAZIONE DI SERVIZI

La Dirección General de Seguros y Fondos de Pensiones (DGSFP) ha pubblicato l’elenco delle norme di interesse generale, della disciplina assicurativa e previdenziale, al cui rispetto sono tenute le imprese straniere operanti in Spagna in regime di libera prestazione di servizi e di libertà di stabilimento.Le norme attengono: · alla disciplina dei contributi per i rischi straordinari a favore del Consorcio de Compensaciòn de Seguros e dei tributi legalmente esigibili;· alla di...

🇫🇷 Genetica e assicurazioni

FRANCIA: APPROVATA LA LEGGE SUGLI OGM

Chi coltiva OGM sarà responsabile per l’eventuale danno economico provocato ai vicini a seguito di contaminazione derivante dalla varietà geneticamente modificata.Il testo è stato approvato in seconda seduta dal Senato francese, dopo essere stato modificato in prima lettura dall'Assemblea nazionale, lo scorso 17 aprile.Fra le disposizioni più rilevanti, vi è quella che riguarda la responsabilità civile del soggetto che coltiva una varietà geneticamente modificata legalmen...

🇦🇷 Sicurezza stradale

ARGENTINA: APPROVATA LA LEGGE SULLA SICUREZZA STRADALE

E’ stata recentemente approvata dal Senato argentino la legge sulla sicurezza stradale. Si segnala l’attenzione posta al miglioramento delle infrastrutture stradali, nonché l’introduzione del Registro Nacional de Conducir e del sistema della patente a punti. L’istituzione del registro consentirà di creare una scheda per ogni conducente contenente i dati e le informazioni relativi ai sinistri dallo stesso causati. A breve diventerà operativa anche l’Agencia Nacional de Seguridad Vial, che s...

News

🌎 Mercato finanziario

Uscire dalla crisi dei mercati finanziari: le raccomandazioni del Financial Stability Forum

Il Financial Stability Forum (FSF), attualmente presieduto dal Governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi, ha presentato, il 12 aprile scorso, le sue raccomandazioni per il miglioramento della stabilità dei mercati e delle istituzioni finanziarie. Le raccomandazioni sono state redatte su esplicito mandato dei Ministri e dei Governatori delle banche centrali dei paesi del G7, al fine di disporre ulteriori elementi conoscitivi su cause e possibili rimedi alle recenti turbolenze sui mercati fin...

🇺🇸 Distribuzione e intermediazione

I canali esclusivi sempre centrali nel collocamento di coperture danni per le famiglie

Nel 2006, la distribuzione dei prodotti assicurativi negli Stati Uniti ha continuato a vedere un ruolo determinante svolto sia dai canali di vendita non esclusivi sia da quelli esclusivi.Nel comparto delle assicurazioni per le imprese (“commercial property/casualty”), gli “independent agents” e i brokers hanno intermediato il 70,3% dei premi, mentre i canali esclusivi e quelli diretti hanno avuto un peso del 29,3%; marginale (0,4%) il ruolo degli altri canali. Opposta è la situazione nel s...

🇫🇷 Analisi del mercato

Perché cala il vita in Francia?

Si moltiplicano i tentativi di spiegare il calo in corso nella raccolta premi dell’assicurazione vita in Francia.Questi i fatti: nel 2007 la raccolta lorda è diminuita del 3% rispetto all’anno precedente, mentre la raccolta netta (premi incassati al netto delle prestazioni pagate) si è addirittura ridotta del 18%; nei primi due mesi del 2008, la raccolta lorda è diminuita del 7%, quella netta del 31%.Quali le cause? Le ragioni sono, sostanzialmente quattro:— minore “pressione” ...

🇪🇺 Fondi pensione

Position paper CEA su fondi pensione e Solvency II

L’8 aprile scorso il CEA – Comitato europeo delle assicurazioni – ha presentato la propria posizione sul tema dell’eventuale applicazione delle norme di Solvency II ai fondi pensione professionali: un tema che verrà preso in esame dalla Commissione europea nel corso del 2008, in occasione della revisione della direttiva enti pensionistici (IORP). Il progetto Solvency II si caratterizza per la sua innovatività in quanto mira ad incorporare le più moderne tecniche di risk management, ...

🇬🇧 Analisi del mercato

Prospettive del “London Market” secondo Fitch

L’agenzia di rating Fitch ha pubblicato, a metà aprile, un dossier dedicato alle prospettive del “London insurance market”.Il “London market” è uscito dal periodo buio dell'inizio degli anni ’90, caratterizzato dalle perdite per i danni di inquinamento provocati dall'amianto e dalle catastrofi e risulta, oggi, ancora più forte rispetto al passato. Tuttavia, è necessario per il mercato affrontare importanti sfide, interne ed esterne, per competere con successo con altri centri assicu...

🇪🇸 Intermediazione

Pubblicato il rapporto “Informe Mediación 2007”

La Dirección General de Seguros y Fondos de Pensiones (DGSFP) ha recentemente pubblicato il rapporto “Informe Mediaciòn 2007”. Il rapporto contiene informazioni sulle iscrizioni e cancellazioni al registro degli intermediari assicurativi, di recente istituzione, sulle quote di mercato dei diversi canali distributivi a fine 2006 e sull’attività di vigilanza svolta dalla Direcciòn con riguardo all’attività svolta dagli intermediari....

🇪🇸 Analisi del mercato

ICEA pubblica il ranking dei gruppi assicurativi nel 2007

Secondo i dati recentemente pubblicati da ICEA, i primi dieci gruppi assicurativi operanti in Spagna hanno detenuto, con riferimento ai premi del lavoro diretto nazionale, una quota di mercato pari a quasi il 54,5%. Nettamente in prima posizione il gruppo Mapfre, con il 14,5% del mercato, seguito dal gruppo AXA (6,4%) e dal gruppo Santander Seguros (5,7%). In quarta e quinta posizione, rispettivamente, Allianz (5,2%) e Generali (4,6%)....

🇪🇸

In crescita le assicurazioni credito e rischi agricoli

Secondo i dati pubblicati sul sito web di ICEA relativamente all’anno 2007, i risultati migliori in termini di raccolta premi sono stati registrati dalle assicurazioni credito e rischi agricoli, con una crescita rispettivamente del 14,45 e del 13%. Altrettanto positiva (superiore al 10%) è stata la crescita delle assicurazioni Asistencia Sanitaria y de Reembolso ( assistenza sanitaria e rimborso spese mediche ) del ramo Salud e del ramo Defensa Juridica ( tutela legale) .In flessio...

🇩🇪 Distribuzione e intermediazione

Internet: nuova passione degli assicurati tedeschi?

Internet si rivela uno strumento di informazione privilegiato: nel 2007 quasi 11 milioni di tedeschi hanno visitato siti web di assicuratori; nel 2000 erano solo 2 milioni.I risultati dello studio condotto dall’Istituto di ricerca Marktforschungs und Beratungsinstitut Psychonomics AG hanno rivelato che un tedesco su quattro consulta internet prima di concludere un contratto assicurativo.Sebbene internet abbia in qualche misura deluso le aspettative iniziali come canale al...

🇫🇷 Assicurazione abitazioni

Macif lancia una nuova copertura assicurativa sulle abitazioni

Macif ha lanciato sul mercato, i primi di aprile, una nuova copertura assicurativa per le abitazioni che prevede garanzie particolarmente innovative e tariffe competitive.Alcune garanzie sono uniche sul mercato, come quelle relative alle fughe di gas e ai danni sulle tubazioni esterne, ai danni causati dalle acque di scarico anche se non derivanti da catastrofi naturali e ad una serie di coperture per i piccoli imprevisti della vita quotidiana (la perdita del contenuto dei congelator...

🇺🇸 Auto

Massachusetts: da aprile il nuovo regime per le tariffe auto

Il 1° aprile è entrato in vigore un nuovo regime dell’assicurazione auto nello Stato del Massachusetts, a completamento di un complesso processo di riforma di uno dei mercati assicurativi più regolamentati degli Stati Uniti.La normativa precedente, in vigore dal 1977, prevedeva pesanti restrizioni all’operatività delle compagnie: le tariffe assicurative erano stabilite con regolamento statale ed era imposta l’applicazione di rigide politiche mutualistiche che, di fatto, non premiavan...

🇯🇵 Auto

Dimezzato il numero di furti d’auto in cinque anni

Il furto di automobili in Giappone è un fenomeno che ha avuto una preoccupante crescita nel corso degli anni ’90, per culminare nel 2003 con oltre 64.000 denunce. Pur non essendo un livello tra i più elevati al mondo, le autorità giapponesi hanno adottato varie misure per contrastare al meglio il fenomeno, considerato particolarmente negativo soprattutto dal punto di vista delle implicazioni sociali che esso presenta.Nel 2000 è stato lanciato un ampio programma, che ha co...

🇨🇳 Analisi dei mercati, Analisi del mercato

Oltre il 10% le prospettive di crescita del settore

Secondo i dati diffusi lo scorso marzo dalla Global Industry Analysts, società americana che svolge analisi di mercato, i tassi di crescita del mercato assicurativo asiatico supereranno, nel 2010, il 13% per quanto attiene al business danni e l’11% per quello vita. India, Cina, Corea del sud e Hong Kong rappresenteranno i mercati più dinamici.Secondo gli analisti, lo sviluppo nella regione è alimentato dai risultati dell’economia nazionale, dalla densità della popolazione, dall'aume...

🇯🇵 Salute

Nuovo piano per l’assicurazione sanitaria degli anziani

Lo scorso 1° aprile è entrato in vigore un nuovo piano assicurativo sanitario rivolto alla popolazione giapponese di età superiore ai 74 anni.L’obiettivo del nuovo piano consiste nella gestione separata dei costi sanitari – di norma maggiori – relativi alla popolazione anziana.Per scoraggiare l’eccessivo ricorso alle cure sanitarie da parte degli assicurati, il nuovo piano assicurativo sposta a loro carico una quota maggiore del costo della prestazione medica richiesta. D...

🇨🇳 Vita

Prevista la liberalizzazione dei tassi garantiti per i prodotti vita

L’Autorità di regolamentazione e vigilanza sulle assicurazioni in Cina (CICR) sta lavorando per introdurre le misure necessarie per la liberalizzazione dei tassi di rendimento riconoscibili sulle polizze vita. Il CICR, prendendo spunto dai recenti bassi tassi di crescita della raccolta vita, ritiene che la liberalizzazione consentirà agli assicuratori di migliorare la competitività dei prodotti offerti sul mercato.Attualmente, il CIRC fissa al 2,5% il tasso di interesse m...

🇸🇬 Analisi dei mercati, Vita

Ottimi risultati per il vita nel 2007

Secondo i primi dati resi noti dall’Associazione delle compagnie vita di Singapore (LIA), il 2007 ha registrato risultati straordinariamente positivi. La congiuntura economica favorevole ha permesso una crescita della raccolta nell’ordine del 30% rispetto all’esercizio precedente. In particolare i premi unici hanno toccato 8,8 miliardi di dollari (euro), mentre i premi ricorrenti hanno raggiunto 821 milioni di dollari (euro), rispettivamente il 34% e il 28% in più rispetto al 2006....

🇰🇷 Analisi del mercato

Introdotte misure per aumentare la competitività del settore assicurativo

L’autorità di regolamentazione per il settore assicurativo della Corea del sud (FSC) ha deciso, al fine di migliorare la competitività del mercato, di introdurre nuove misure per facilitare, agli operatori nazionali, la possibilità di operare all’estero dando la possibilità di costituire filiali o stringere accordi commerciali.L’attuale regolamentazione prevede il divieto, per gli assicuratori coreani, di destinare più del 60% del loro capitale o il 3% dei loro attivi in investimenti...

🇮🇱 Analisi dei mercati

Primi dati 2007

Per le cinque maggiori imprese di assicurazione israeliane, che rappresentano circa il 75% del mercato, il 2007 è stato un anno caratterizzato da luci ed ombre. L’industria assicurativa, in particolare nella seconda metà dell’anno, ha subito gli effetti negativi della crescente inflazione e del deterioramento del tasso di cambio fra shekel e dollaro, che hanno determinato l’aumento sensibile del costo delle prestazioni in termini reali a carico delle compagnie danni.Nel vita, i...

🇪🇬 Fondi pensione

Introdotta dal governo una proposta di legge in materia di investimenti delle Casse previdenziali

Il governo egiziano ha presentato una proposta di legge che prevede la possibilità di investire in azioni ordinarie ed altri titoli negoziabili fino al 25% dell’avanzo di bilancio delle casse previdenziali. Il Governo spera di ottenere l'approvazione da parte del Parlamento entro la fine dell'anno. Tale proposta, se approvata, rappresenterà una novità significativa rispetto al quadro normativo vigente, in cui è previsto che quasi tutte le eccedenze delle casse vengano investite in p...

🇲🇽 Analisi del mercato

Utili delle imprese in lieve crescita nel 2007

Secondo i dati pubblicati nel Compendio del Desempeno Asegurador en Centroamérica, elaborato da Seguros America, il mercato assicurativo di cinque paesi dell’area centroamericana - Nicaragua, Honduras, El Salvador, Guatemala e Costarica - ha registrato, alla chiusura dell’anno 2007, utili pari a 203,21 milioni di dollari, in crescita del 16,5% rispetto all’anno precedente. Secondo i dati raccolti dai rispettivi organi di vigilanza, i premi acquisiti sono cresciuti del 17,3%; Honduras e Costarica...

🇲🇽 Analisi del mercato

In crescita la raccolta assicurativa

La Comision Nacional de Seguros y Fianzas (CNSF) ha pubblicato i dati relativi all’assicurazione in Messico nel 2007. La raccolta premi complessiva è stata pari a 18.104 milioni di dollari statunitensi, di cui 17.798 milioni provenienti dalla raccolta premi diretti, il 12,1% in più rispetto all’anno 2006. L’utile netto realizzato dal settore assicurativo è stato pari a 898,37 milioni di dollari, le riserve tecniche sono ammontate a 30.902 milioni di dollari, con un incremento dell’8...

🇦🇷 Analisi del mercato

Risultati e prospettive per il 2008

Fitch Ratings ha pubblicato un paper sul mercato assicurativo argentino, con l’analisi dell’andamento negli ultimi anni e le previsioni per il 2008.Gli analisti, pur constatando un andamento positivo negli ultimi quattro anni, evidenziano i fattori che rischiano di mettere in crisi l’equilibrio del mercato: l’inflazione, i “costi” della compliance normativa, l’aumento dei sinistri, la riduzione dei rendimenti degli investimenti nel secondo semestre 2007. Benchè il tasso di crescita m...

🇧🇷 Analisi del mercato

L’Autorità di vigilanza prevede un mercato in crescita

La Superintendencia de Seguros Privados (SUSEP) prevede, per il 2008, una crescita del 20,6% rispetto all’anno precedente, stimando la raccolta premi in 40.818 milioni di dollari. Secondo le stime della SUSEP, alla fine del 2008, il settore assicurativo contribuirà al PIL per circa 3,1%, mentre al termine del 2009, anno in cui si prevede una raccolta premi pari a 46.361 milioni di dollari, l’incidenza sul PIL salirà al 3,2%....

🇧🇷 Riassicurazione

Mapfre Re avvia l'operatività

Mapfre RE, compagnia di riassicurazione controllata dalla spagnola Mapfre, già presente in Argentina, Cile, Colombia, Messico e Venezuela, aprirà i suoi uffici anche in Brasile.La decisione è stata presa a seguito dell’emanazione della legge del 15 gennaio 2007, che ha posto fine al monopolio riassicurativo da parte dello Stato brasiliano.Secondo le informazioni disponibili, Mapfre Re disporrà di un capitale iniziale di 70 milioni di real, pari a 25,2 milioni di euro. N...

🌎 Analisi del mercato

Stato di salute del pianeta: il futuro si gioca sulla ‘cultura del recupero’ e sul ‘consumo responsabile’

L’Ocse ha pubblicato l’ “Environmental Outlook to 2030”, uno studio che raccoglie dati e proiezioni sul rapporto tra sviluppo economico e tutela dell’ambiente e che fornisce, secondo una scala di priorità, un quadro delle azioni da intraprendere per limitare i danni alla salute del pianeta. Secondo il rapporto Ocse si verificherà entro il 2030, in mancanza di interventi, un aumento delle emissioni di gas serra (+37%, cui si aggiunge l’ulteriore degrado del manto di ozono e delle pato...