Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Marzo 2008 - N°54

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Vita

IL VALORE DELLE OPZIONI FINANZIARIE IMPLICITE NELLE POLIZZE "WITH PROFIT"

I principi contabili internazionali e Solvency II rendono sempre più necessaria una valutazione delle passività assicurative secondo criteri “market-consistent.” Per gli assicuratori vita, la valutazione economica delle opzioni implicite nelle polizze “with profit” è particolarmente impegnativa; nello studio si propongono metodologie di approssimazione che mirano all'efficienza nel processo di valutazione.

I prodotti assicurativi vita combinano, in genere, garanzie di rendimento e partecipazioni aggiuntive agli utili. Questi elementi corrispondono, dal punto di vista finanziario, a opzioni incorporate nel prodotto, che spesso dipendono o sono approssimate da tassi swap forward. Nella pratica, questi tipi di opzioni sono per lo più valutati tramite simulazioni stocastiche (Monte Carlo). Tuttavia, ai fini di risk management e di reporting, sono spesso necessari molteplici calcoli, che possono rappre...

🇺🇸 Catastrofi naturali

NUOVE PROSPETTIVE PER LA GESTIONE DEI RISCHI CATASTROFALI NEGLI STATI UNITI

L’ultimo decennio ha profondamente cambiato la percezione dell’esposizione al rischio di eventi catastrofali negli Stati Uniti, sia presso l’opinione pubblica sia presso le istituzioni.Questo vale per le due tipologie principali di eventi catastrofali, ossia quelle di origine naturale e quelle “man-made”.Questo studio si sofferma sui rischi della prima categoria e sostiene la necessità di definire strategie coerenti per assicurare adeguate coperture in caso di eventi naturali d...

🇺🇸

REGOLAMENTAZIONE E VIGILANZA ASSICURATIVA NEGLI STATI UNITI: LIVELLO STATALE VS LIVELLO FEDERALE

Il sistema di regolamentazione e vigilanza del settore assicurativo negli Stati Uniti si fonda sulla competenza pressoché esclusiva dei singoli Stati, mentre il ruolo del Governo federale è limitato a quanto previsto da singole leggi, per lo più riferite a tipologie specifiche di coperture o di imprese assicuratrici.Tale sistema è stato negli ultimi anni oggetto di critiche - sia al livello del Congresso federale sia da parte degli operatori del settore assicurativo - soprattutto a ...

🇺🇸 Spesa sanitaria

USA: I COSTI SANITARI METTONO A RISCHIO IL TENORE DI VITA DEI PENSIONATI

Secondo uno studio pubblicato lo scorso mese di febbraio dal Centro di ricerca sulle pensioni dell’Università di Boston, le spese per le cure sanitarie rischiano di pregiudicare in futuro il tenore di vita dei pensionati e delle loro famiglie.Garantire una pensione sicura a una popolazione che invecchia è una delle sfide principali che ogni paese deve affrontare. Infatti, se per molti pensionati, oggi, la situazione è ancora positiva, per le attuali generazioni di lavoratori vi saran...

🌎 Propensione ad assicurarsi

PERCHÉ ASSICURARSI CONTRO GLI EVENTI POCO PROBABILI?

La letteratura sull’economia comportamentale ha ampiamente documentato come gli individui, nel processo decisionale che li porta ad assicurarsi, tendano a privilegiare la copertura di rischi ad alta probabilità ma a cui si associano danni di lieve entità, piuttosto che coperture per rischi poco probabili ma in grado di comportare gravi danni.Gli autori, con il loro studio, giungono a conclusioni che contraddicono tale assunto. Dalle simulazioni, condotte analizzando il comportamento ...

🇫🇷 Risparmio previdenziale

OSSERVATORIO PER IL RISPARMIO EUROPEO: QUANTO ACCANTONARE PER COMPENSARE LA RIDUZIONE DEI TASSI DI SOSTITUZIONE? IL CASO FRANCESE

Lo scorso 6 marzo l’Osservatorio per il Risparmio Europeo – Associazione che riunisce tra i suoi membri le principali istituzioni finanziarie francesi, fra cui l'Autorité des Marchés Financiers (AMF), la Banque de France, Euronext e la Fédération Française des Sociétés d'Assurances (FFSA) -, ha pubblicato i risultati di alcune simulazioni relative agli importi che un lavoratore francese del settore privato dovrebbe accantonare ogni mese, al fine di compensare la caduta dei tassi di sostituzione...

🇨🇱 Assicurazione infortuni

IL MODELLO CILENO DI ASSICURAZIONE CONTRO L’INVALIDITÀ

Il sistema cileno di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro è molto meno noto di quello previdenziale; non per questo, tuttavia, è da considerarsi meno innovativo.Rispetto ai sistemi pubblici tradizionali, quello cileno prevede due importanti differenze. Anzitutto, il sistema è finanziato, in prima battuta, con lo stesso conto di contribuzione valido per la previdenza, da cui si attinge per le prestazioni di invalidità a favore del lavoratore che non può più svolg...

UE

🇪🇺 Solvency II - QIS4

QIS4: È ARRIVATO IL MOMENTO DEL LANCIO

Il Ceiops, nel rammentare che il 1° aprile è il giorno del lancio ufficiale del 4° studio di impatto quantitativo (QIS4), segnala che è possibile, per le imprese partecipanti e per tutti gli interessati, registrarsi per ricevere automaticamente tutte le notizie di rilievo pubblicate dal Ceiops nei prossimi mesi e relative allo studio in questione.La registrazione è possibile all’indirizzo http://www.ceiops.com...

🇪🇺 Solvency II

IL 2 APRILE UNA AUDIZIONE PUBBLICA SU PRINCIPIO DI PROPORZIONALITÀ E VIGILANZA SUI GRUPPI ASSICURATIVI

Il prossimo 2 aprile si terrà a Francoforte un’audizione pubblica organizzata dal Ceiops nell’ambito dei lavori del progetto Solvency II.Scopo della conferenza pubblica è quello di offrire l’opportunità a tutti gli interessati di esprimere le proprie opinioni sulle bozze di parere (Draft advice) redatte dal Ceiops su due temi di grande importanza per il progetto Solvency II: il principio di proporzionalità e la vigilanza sui gruppi di imprese (Consultation Paper n. 24 e n. 25: si ved...

🇪🇺 Solvency II

PROPOSTA DI DIRETTIVA SOLVENCY: IL 1° APRILE È PRESENTATO IN PARLAMENTO IL RAPPORTO SKINNER

Il 1° aprile il relatore Peter Skinner (UK) presenta alla Commissione per i problemi economici e monetari del Parlamento europeo la bozza di rapporto sulla proposta di direttiva Solvency II.Nel rapporto il relatore esprime condivisione dei più importanti principi che sono alla base della direttiva e propone alcuni emendamenti al testo redatto dalla Commissione.In attesa della pubblicazione del rapporto, in allegato l'ordine del giorno della sopra citata Commissione parlamentare...

🇪🇺 Mercato finanziario

FONDI SOVRANI E STABILITÀ FINANZIARIA: PROPOSTE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO EUROPEO

Lo scorso 27 febbraio, il presidente José Manuel Barroso ha segnalato l’adozione, da parte della Commissione europea, di due comunicazioni in tema di fondi sovrani (veicoli di investimento posseduti da Stati esteri) e di adeguamento del sistema finanziario europeo a fronte delle crescenti necessità di stabilità finanziaria.Nella prima comunicazione, “Approccio comune europeo in materia di fondi sovrani” – COM (2008) 115, la Commissione propone un approccio comune che contemperi, da ...

🇪🇺 Diritto societario

ORGANIZZATO DALLA COMMISSIONE UN DIBATTITO SULLA “SOCIETÀ PRIVATA EUROPEA”

Lo scorso 10 marzo la Commissione europea, Direzione mercato interno e servizi finanziari, ha organizzato una conferenza sulla Società Privata Europea (SPE).I relatori hanno discusso dei vantaggi economici della nuova forma societaria, soprattutto con riguardo alle piccole e medie imprese, nonché dei contenuti del futuro statuto societario.Lo statuto della SPE è stato identificato come una delle misure di medio termine previste nel piano d'azione sul diritto societario eu...

🇪🇺 Catastrofi naturali

COMMISSIONE: COMUNICAZIONE PER RAFFORZARE LE CAPACITÀ DI REAZIONE ALLE CATASTROFI NATURALI

Lo scorso 5 marzo la Commissione europea ha adottato una comunicazione (COM (2008)130) relativa al potenziamento delle capacità di reazione dell'UE a fronte di eventi catastrofali.La comunicazione utilizza il concetto di "catastrofe" in senso lato, per comprendere sia le calamità naturali sia i disastri causati dall'uomo.La comunicazione propone che, in risposta alle crescenti sfide poste da tali eventi catastrofali, l'Unione europea rafforzi la capacità di offrire servi...

🇪🇺 Fondi pensione collettivi

APERTA PROCEDURA DI INFRAZIONE NEI CONFRONTI DELLA REPUBBLICA CECA IN MATERIA DI FONDI PENSIONE

Lo scorso 27 febbraio la Commissione europea ha presentato alla Corte di giustizia un ricorso contro la Repubblica ceca, in quanto quest’ultima ha recepito solo parzialmente nel proprio diritto nazionale la direttiva 2003/41/CE relativa alle attività e alla supervisione degli enti pensionistici aziendali o professionali.Gli stati membri avevano tempo per recepire questa direttiva fino al 23 settembre 2005.La direttiva 2003/41/CE rientra nell’ambito del Piano d'azione sui ...

🇪🇺 Solvency II

SOLVENCY II INGRANA LA MARCIA

Lo scorso 7 marzo Fitch, l’agenzia di rating internazionale, ha pubblicato un dossier su Solvency II.L’agenzia ritiene che il nuovo sistema di regole in materia di vigilanza prudenziale migliorerà notevolmente la gestione dei rischi e la trasparenza nel mercato assicurativo europeo.Nel documento, Fitch ritiene di essere già pronta per la transizione al nuovo regime di Solvency II, avendo elaborato una propria metodologia di valutazione del capitale (il nuovo modello Pris...

Statistiche

🇩🇪 Analisi dei mercati

PROSPETTIVE DELL’ASSICURAZIONE VITA IN GERMANIA: ALLA RICERCA DEL TEMPO PERDUTO

Lo scorso 12 marzo Fitch, agenzia di rating internazionale, ha pubblicato un dossier dedicato alle prospettive dell’assicurazione vita in Germania.Le principali indicazioni del rapporto sono le seguenti:— le prospettive di sviluppo permangono nel complesso deboli. I risultati per il 2007 – seppure non ancora definitivi – indicano un decremento della nuova produzione (-7,1%). Moderate le aspettative di raccolta anche per il 2008 e il 2009;— l’esposizione degli ...

🇬🇧 Analisi dei mercati

GLI ASSICURATORI BRITANNICI PRESSOCHÉ INDENNI DAL CREDIT CRUNCH: REPORT DI FITCH

Secondo l’agenzia di rating Fitch, la domanda di assicurazioni vita da parte dei cittadini britannici non diminuisce malgrado le turbolenze dei mercati finanziari che hanno caratterizzato il 2007 e la prima parte del 2008: questo è il risultato di un’analisi della raccolta premi vita delle principali nove compagnie del Regno Unito, rappresentanti circa il 70% della raccolta totale. Anche dal punto di vista della redditività il settore risulta sano, con margini di profittabilità in crescita e con...

🇪🇺 Criminalità

EUROSTAT AGGIORNA LE STATISTICHE GIUDIZIARIE UE

Le fonti nazionali di informazione sulla criminalità presentano notevoli differenze negli approcci seguiti e nella definizione dei fenomeni rilevati. Questo è il motivo per cui le statistiche europee sul crimine sono ancora a un livello di sviluppo embrionale. Dopo un primo tentativo effettuato nel 2007, Eurostat ha ora pubblicato un secondo report contenente i dati relativi al numero dei reati denunciati alle forze dell’ordine in 27 paesi UE.Nonostante gli sforzi effettuati, i...

🌎 Catastrofi naturali

CATASTROFI NATURALI E CATASTROFI MAN-MADE: L’ANDAMENTO DEL 2007

Anche se il 2007 non sarà ricordato come un anno particolarmente negativo quanto a frequenza e intensità di eventi catastrofali, il bilancio in termini di vittime e di danni si presenta molto pesante.In particolare, si conferma la tendenza all’aumento del numero dei danni registrati e della loro onerosità.Considerando congiuntamente eventi naturali e calamità causate dall’uomo (“man-made”), lo scorso anno si sono registrate circa 21.500 vittime.Le 14.600 vittime di calami...

🌎 Catastrofi naturali

CICLONI TROPICALI: IL BILANCIO 2007

Questo rapporto illustra l’andamento dei cicloni tropicali nel 2007, effettuando anche una stima dei danni prodotti nei casi in cui essi abbiano raggiunto la terraferma.L’analisi è articolata per macro-aree geografiche oceaniche di interesse (Nord Atlantico, Nord-Est Pacifico, Nord-Ovest Pacifico, Nord Indiano, Sud Indiano, Australia). Per ciascuna area sono presentati i dati sulla numerosità dei fenomeni osservati, con comparazione rispetto alla numerosità media annua di eventi per...

🌎 Catastrofi naturali

IL MERCATO DEI CAT-BOND NEL 2007

A distanza di un decennio dall’avvio della sua operatività - e dopo alcuni anni caratterizzati da uno sviluppo piuttosto contenuto -, il mercato dei bond catastrofali ha vissuto dal 2005 un periodo di crescita considerevole.Il 2007, cui fa riferimento questo rapporto, segue la scia del biennio precedente, confermando valori senza precedenti in termini di numerosità di emissioni e di capitali investiti.Le emissioni complessive sono state 27, con un sensibile miglioramento rispet...

🇧🇪 Analisi dei mercati

BELGIO: PRIMI DATI 2007 E PROSPETTIVE 2008

L’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici operanti in Belgio (Assuralia) ha pubblicato un rapporto sul mercato assicurativo nel 2007 e alcune previsioni per il 2008.Il 2007 è stato un anno di rilancio dopo la stagnazione che aveva caratterizzato il 2006, causata soprattutto dall’introduzione di un’imposta dell’1,1% sulle polizze vita individuali che aveva provocato una caduta della domanda a favore di altri strumenti di risparmio.La raccolta premi complessiva...

🇨🇭 Analisi dei mercati

SVIZZERA: PRIMI DATI 2007

L’Associazione delle compagnie assicuratrici svizzere (ASA) ha diffuso i primi dati relativi all’andamento del settore nel 2007.L’industria assicurativa ha dimostrato di essere solida. I risultati complessivi parlano, infatti, di una crescita sia nel danni (+1,2%) sia nel vita (+1,5%) in un anno certamente non facile. Per quanto attiene i rami danni, nell’anno si sono verificati più volte eventi naturali distruttivi – essenzialmente tempeste – che hanno inciso nega...

Normativa

🌎 Finanza strutturata

IOSCO PROPONE MODIFICHE AL CODICE DI CONDOTTA DELLE AGENZIE DI RATING

Iosco, International Organization of Securities Commissions, cioè l’organizzazione internazionale che raccoglie le autorità di controllo dei maggiori mercati mobiliari (Consob per l’Italia), ha diffuso, per la pubblica consultazione, il report “The Role of Credit Rating Agencies in Structured Finance Markets”. Il report Iosco discute il ruolo delle agenzie di rating nella recente crisi creditizia e propone alcune misure per rafforzare e processi e le procedure di attribuzione del rat...

🇵🇹

PORTOGALLO: NUOVO ASSETTO DI VIGILANZA PER LE POLIZZE DI CAPITALIZZAZIONE

Il processo di recepimento nell’ordinamento portoghese della Direttiva MiFID (2004/39/CE) è stato completato, nello scorso mese di ottobre, con l’emanazione del Decreto-Legge n. 357-A/2007.Una delle più importanti disposizioni in esso contenute riguarda la riforma dei poteri di vigilanza sul settore delle polizze di capitalizzazione legate a fondi di investimento.La nuova disciplina, infatti, ha trasferito le competenze specifiche sulla materia dall’Autorità di vigilanza sul me...

Fondi pensione

FONDI PENSIONE: DALL'OCSE “GOOD PRACTICES” PER LA GESTIONE DEGLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI

Lo scorso mese di febbraio l’Organizzazione internazionale delle Autorità di vigilanza sui fondi pensione (IOPS) ha pubblicato alcune linee guida sulla gestione del rischio, da parte dei fondi pensione, nei casi di investimento in prodotti alternativi quali, ad esempio, gli hedge funds.Il documento è diretto alle Autorità di vigilanza nazionali, cui offre un riferimento nella loro attività di supervisione, permettendo alle stesse di verificare che i fondi pensione, conformemente alla...

🇬🇷 Pensioni

APPROVATA IN GRECIA LA RIFORMA DELLE PENSIONI

Il Parlamento greco ha approvato, il 21 marzo scorso, la riforma del sistema pensionistico pubblico.La riforma prevede un innalzamento dell’età pensionistica – sino a 60 anni per le donne e 65 anni per gli uomini -, nonché incentivi per prolungare l’attività lavorativa.Tra gli obiettivi della riforma vi sono anche quelli di ridurre il numero dei fondi pensionistici (dagli attuali 100 a 7) e di migliorare la trasparenza e l’equità del settore previdenziale.Seco...

🇹🇷 Pensioni

TURCHIA: PROPOSTA DAL GOVERNO UNA RIFORMA PENSIONISTICA

Il Governo turco ha recentemente presentato una proposta di riforma del sistema previdenziale: l’obiettivo è intervenire sui privilegi introdotti dalla precedente riforma degli anni ’90. La Turchia, all’interno dell’OCSE, è il paese che conserva i requisiti anagrafici più bassi per accedere al pensionamento: 44 anni per le donne e 47 anni per gli uomini. Secondo una relazione governativa del maggio 2007, la ridotta età pensionabile è stata la causa principale dello squil...

IL TRIBUNALE DI PRIMO GRADO CONFERMA LA DECISIONE DELLA COMMISSIONE CHE APPROVA IL SISTEMA DI PEREQUAZIONE DEI RISCHI PER L’ASSICURAZIONE MALATTIA PRIVATA IN IRLANDA

Lo scorso 12 febbraio il Tribunale di primo grado della Comunità europea si è pronunciato sul caso T-289/03, che ha visto contrapporsi la Compagnia assicurativa irlandese BUPA alla Commissione Europea. Il tribunale ha confermato la decisione della Commissione, che approva il sistema di perequazione dei rischi nel mercato irlandese dell’assicurazione malattia privata.La Compagnia irlandese era ricorsa in giudizio perché, a suo modo di vedere, il sistema di perequazione realizza una si...

News

🇬🇧

FSA: miglioramenti della vigilanza dopo il caso Northern Rock

La Financial Services Authority (FSA) britannica ha pubblicato un rapporto, redatto dalla propria divisione di internal audit, sull’attività di vigilanza esercitata negli ultimi anni sulla banca Northern Rock.Come è noto, la banca è entrata in crisi la scorsa estate essenzialmente per problemi di liquidità; tale situazione ha richiesto l’intervento del Governo britannico, al fine di evitare l’insolvenza e garantire il risanamento. Dall’analisi svolta sono emerse quattro critic...

🇫🇷 Analisi del mercato

Continua la flessione per il vita

Secondo quanto riportato dall’Associazione degli assicuratori francesi (FFSA), nello scorso febbraio la raccolta premi nei rami vita e capitalizzazione è risultata, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, in calo del 6%.Particolarmente forte la diminuzione della raccolta per i prodotti in unità di conto (-39%), a causa soprattutto del negativo andamento dei mercati finanziari, mentre è positiva l’evoluzione per i contratti in euro (+4%).La raccolta netta (premi al...

🇫🇷 Pensioni

Quanto sei preoccupato per la tua pensione? I risultati della seconda edizione del barometro Fidelity - TNS Sofres

Lo scorso 26 febbraio sono stati presentati i risultati del secondo studio Fidelity-TNS Sofres, condotto in 8 paesi europei, sulla consapevolezza dei lavoratori riguardo alla necessità di una copertura pensionistica complementare.Emerge dall’indagine una crescente preoccupazione tra i lavoratori europei. In Francia, in particolare, l’inquietudine per il tema pensioni è in forte crescita: il 67% degli intervistati si dichiara preoccupato, con un incremento di 9 punti percentuali risp...

🇫🇷 Analisi dei mercati

Il 2007 delle mutue francesi

L’Associazione delle mutue assicuratrici francesi (GEMA) ha reso noto i primi dati relativi all’andamento del business nel 2007 per le proprie associate.GEMA conta 45 compagnie associate di cui 43 operanti in Francia e 2 in Belgio, tutte caratterizzate da statuto avente finalità mutualistiche o cooperative. La raccolta 2007 di GEMA in Francia ha raggiunto i 19,4 miliardi, per una quota di mercato complessiva pari al 10% della raccolta assicurativa complessiva.L’esercizio ...

🇬🇧

Indagine sulla customer satisfaction fra gli assicurati

L’Associazione delle imprese assicuratrici britanniche (ABI) ha pubblicato i risultati della seconda edizione dell’indagine sulla soddisfazione del cliente verso le assicurazioni vita e le coperture previdenziali private.I dati evidenziano un consolidamento del grado di soddisfazione verso le coperture a lungo termine. L’industria assicurativa risulta apprezzata per il fatto che il cliente si sente trattato in modo adeguato (85% degli intervistati); in generale, la reputazione delle ...

🇩🇪 Distribuzione e intermediazione

Il futuro del vita è nella bancassicurazione

Un recente studio, condotto da Oliver Wyman Financial Services, ha evidenziato che, nei prossimi cinque anni, più di un terzo delle polizze vita in Germania saranno vendute attraverso sportelli bancari.Questo canale di vendita, che ancora stenta a decollare nel mercato tedesco, avrà sicuramente nei prossimi anni un forte sviluppo e si stima che possa diventare il terzo canale distributivo dopo i broker e gli agenti monomandatari. Secondo i dati contenuti nello studio, la quota interm...

🇩🇪 Concorrenza

Servono politiche di prezzo più “attente” alla clientela

Uno studio comparativo di Simon-Kucher & Partners (società di consulenza manageriale specializzata nell’analisi di strategie aziendali e di marketing) evidenzia che il mercato assicurativo tedesco è in ritardo, rispetto ad altri partner europei, quanto allo sviluppo di politiche di prezzo orientate alla clientela. Secondo gli autori si rende necessario un cambiamento nelle tradizionali strategie aziendali delle imprese assicuratrici tedesche, sinora orientate in special modo verso l’ampliamento ...

🇩🇪 Auto

Al via la certificazione elettronica in r.c. auto

Dal 1° marzo gli assicuratori tedeschi devono fornire un certificato assicurativo elettronico per la polizza di r.c. auto, ai fini dell’immatricolazione di nuovi veicoli da parte degli assicurati. Dal 2010 l’intera procedura di immatricolazione sarà effettuabile per via telematica (internet e telefono cellulare).Oggi, chi immatricola un auto deve dimostrare di avere una polizza r.c. auto; finora, invece, era sufficiente possedere la c.d. “doppia carta” (“Doppelkarte”) dell’assicura...

🇪🇸 Sinistri

In aumento il numero dei sinistri lievi nell’r.c. auto

Il sistema CICOS (Centro Informático de Compensación de Siniestros), sistema informatico di gestione dei sinistri auto operativo dal 1999, ha segnalato che nel 2007 sono stati gestiti 2.242.916 sinistri “lievi” (ovvero quei sinistri che coinvolgono solo due autoveicoli e dai quali conseguono unicamente danni materiali), con un aumento della sinistralità dell’ 8,34%, il tasso di crescita più elevato dal 1999.Le statistiche evidenziano, rispetto all’anno precedente, un aumento della ...

🇪🇸 R.C. Auto

Sempre più numerosi i clienti soddisfatti della propria polizza r.c. auto

È positivo, ed è migliorato in questi ultimi 3 anni, il giudizio dei clienti che stipulano assicurazioni r.c. auto: è questo il risultato dell’indagine conoscitiva sulla soddisfazione dei clienti condotta da ICEA.Il miglior servizio è avvertito sia dai nuovi clienti (il 93% dichiara di essere soddisfatto) sia dai clienti assicurati dalla medesima compagnia da più di due anni e senza sinistri nell’ultimo periodo (il 90% è soddisfatto) sia, infine, dai clienti che hanno recentemente su...

🇫🇮

Verso l’autorità di vigilanza unica sui mercati finanziari

Un gruppo di lavoro, presieduto dal Ministro delle Finanze finlandese, ha avviato lo studio di fattibilità per la creazione dell’Autorità di vigilanza unica dei mercati finanziari.La creazione di un unico ente cambierebbe l’attuale assetto di vigilanza, che vede attive due autorità: l’Autorità per il mercato assicurativo e quella per il mercato finanziario.Secondo i primi orientamenti, il nuovo organismo assorbirebbe le prerogative delle due attuali autorità. Il vantaggio...

🇨🇭 Immagine

Indagine sull'immagine del settore assicurativo

L’Associazione delle compagnie assicurative svizzere (ASA) pubblica, ogni due anni, un rapporto sull’immagine dell’assicurazione, ovvero su come l’industria assicurativa è percepita dalla popolazione del Paese.L’indagine prende in esame il gradimento del pubblico verso l’assicurazione, considerata sotto varie vesti, quale fornitrice di servizi ad alta valenza sociale, come fonte di occupazione ed erogatore di prodotti/servizi nel rispetto delle normative specifiche in tema di tutela ...

🇪🇺 Catastrofi naturali

Dati sulla tempesta Emma

Il 29 febbraio e il 1° marzo scorso parte dell’Europa Settentrionale e Orientale - Regno Unito, Olanda, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Paesi Baltici, Ungheria e Romania - è stata colpita dalla tempesta “Emma”. Forti venti e violenti piogge hanno prodotto gravi danni materiali e sono costati la vita a 15 persone.I danni materiali più ingenti sono stati costituiti da lesioni a complessi abitativi, commerciali e industriali, nonché da danni alle infrastrutture (strade, lin...

🇹🇷 Nuovi mercati

Aegon entra nel mercato dell’assicurazione vita e previdenza

Lo scorso 28 febbraio Aegon, gruppo multinazionale olandese, ha annunciato il suo ingresso nel mercato turco attraverso l’acquisizione dell’operatore locale Ankara Emeklilik.Secondo i vertici del gruppo olandese, questa operazione si colloca in un momento ideale per porre le basi di un'importante penetrazione in un mercato assicurativo che è stato caratterizzato da alti tassi di crescita negli ultimi anni, ma che presenta potenzialità ancora più importanti tenuto conto delle recenti ...

🇪🇺 Servizi finanziari e Assicurativi, Mercato unico

Eurostat: dati sugli scambi internazionali di servizi nel 2006

Eurostat ha pubblicato i dati sugli scambi dei servizi fra UE e resto del mondo nel 2006.L’Unione europea ha mantenuto il primato mondiale in termini di avanzo della bilancia dei servizi. Nel 2006, gli scambi internazionali di servizi dell’UE-27 hanno registrato un’eccedenza di 68,5 miliardi di euro, contro i 52,9 miliardi del 2005 e i 46,4 miliardi del 2004.In particolare, l’avanzo positivo di 68,5 miliardi di euro registrato nel 2006 deriva dal fatto che gli scambi di s...

🇧🇷 Analisi del mercato

Ramo vita in crescita

Secondo i dati forniti da FENAPREVI (Federación Nacional de Previsión Privada y Vida), i premi assicurativi del ramo vita hanno raggiunto nel 2007 l’importo di 10.600 milioni di reales ( 6.114 milioni di dollari), il che equivale ad una crescita del 12,8% rispetto all’anno precedente.I migliori risultati sono stati realizzati nel comparto delle polizze vita a copertura di prestiti e in quello delle polizze infortuni, con una crescita, rispettivamente, del 41,7% e del 28,7%.Gli indenn...

🇲🇽 Analisi del mercato

L’assicurazione cresce quattro volte più dell’economia

Utili per 189 milioni di pesos e un’incidenza sul PIL del 2%: sono questi i risultati conseguiti dal settore assicurativo nel 2007, anno in cui si è registrata una crescita quattro volte superiore a quella dell’economia del paese. Particolarmente positivo è stato l’andamento del ramo salute (rimborso spese mediche) e del comparto della previdenza, così come quello dei rami danni e r.c. auto; questi ultimi sono nuovamente in crescita dopo alcuni anni di ristagno. Secondo l...

🇨🇴 Nuovi mercati

Approda Euler Hermes

Euler Hermes - leader mondiale nelle coperture credito appartenente al gruppo Allianz - ha annunciato il lancio di una nuova compagnia in Colombia.Secondo Clemens von Weichs, CEO di Euler Hermes, l’apertura di Euler Hermes Colombia costituisce un passo che conferma la strategia del gruppo volta a sostenere quella parte di clientela business sempre in cerca di nuovi mercati ad alto potenziale di sviluppo. L’apertura in Colombia costituisce infatti il quarto presidio region...

🇦🇺 Propensione ad assicurarsi

Studio sulla propensione ad assicurarsi

Secondo un recente studio, promosso da Citibank, solo poco più del 30% degli australiani disporrebbe di coperture assicurative per garantire un adeguato supporto finanziario ai propri familiari in caso di morte, infortunio o malattia.Altri dati mettono in evidenza il permanere un basso tasso di diffusione dell’assicurazione: le polizze vita sarebbero sottoscritte solo dal 18% della popolazione, mentre circa il 50% dei cittadini non godrebbe di alcuna copertura assicurativa....

🇨🇳 Assicurazioni

Verso un’integrazione della vigilanza nel settore finanziario?

Crescono le attese per una riforma del settore dei servizi finanziari in Cina.L’imminente nomina dell’ex Vice governatore della banca centrale cinese, Wang Qishan, alla posizione di Vice primo ministro, con delega per le questioni finanziarie, è vista dagli operatori come un passo nella giusta direzione di una riduzione della frammentazione del settore.In particolare, considerando che attualmente le banche, le imprese di assicurazione e le società di gestione dei valori m...

🇨🇳 Catastrofi naturali

L’industria assicurativa favorevole alla costituzione di un fondo per i danni da eventi naturali

In seguito agli ingenti danni provocati dal maltempo nel corso delle ultime settimane (si veda l’articolo: “Ingenti oneri assicurativi a causa delle eccezionali nevicate”, in Panorama Assicurativo di febbraio 2008), i grandi nomi del settore assicurativo cinese hanno fatto fronte comune per ottimizzare la gestione di simili emergenze.I top manager delle tre principali compagnie del Paese (China Life, PICC e China Reinsurance) hanno pubblicato un appello affinché il Governo centrale c...

🇮🇳 Analisi dei mercati

Le prospettive del settore assicurativo e dei fondi pensione secondo il Ministero dell'Economia

Il mercato assicurativo indiano presenta ampi margini di sviluppo.Dal 1999 – anno di apertura del mercato ai privati – la raccolta vita è cresciuta di quasi cinque volte: da 35.000 (5,6 miliardi di euro) a 1.560 miliardi di rupie (25 miliardi di euro), mentre la raccolta danni è aumentata di due volte e mezzo (da 100 miliardi di rupie - cioè 1,6 miliardi di euro - a 250 miliardi di rupie, pari a 4 miliardi di euro).In termini di peso dell’industria assicurativa rispetto al PIL,...

🇱🇧 Analisi dei mercati

Un 2007 da record per il danni

Secondo i dati diffusi dall’Associazione nazionale delle compagnie assicuratrici libanesi (ACAL), lo scorso 11 marzo, la raccolta premi nel settore danni, in Libano, è cresciuta dell’8%, attestandosi sui 482,6 milioni di dollari statunitensi, pari a 308 milioni di euro. Nel 2007 i primi cinque operatori hanno raccolto il 46% del totale della raccolta premi danni, mentre i primi 10 operatori hanno raccolto il 65% dei premi, con un lieve incremento rispetto alla quota di mercato deten...

🇮🇶 Terrorismo

La prima polizza antiterrorismo contro la fuga dei cervelli

La National Insurance Company - la compagnia assicurativa di stato irachena - ha lanciato la prima polizza assicurativa contro la “fuga dei cervelli”.Le violenze che hanno sconvolto l’Iraq negli ultimi anni non hanno risparmiato l’élite intellettuale del Paese, la quale - proprio perché spesso sospettata di avere avuto relazioni preferenziali con il regime di Saddam Hussein - è diventata bersaglio di numerosi atti di ritorsione violenta (ad esempio, ben 250 docenti di scuola superior...

🇯🇴 Analisi dei mercati

I premi in crescita del 16% alla fine di gennaio 2008

Secondo la Commissione di vigilanza sulle assicurazioni private, la raccolta in termini di premi assicurativi lordi in Giordania è aumentata del 16%, attestandosi alla fine di gennaio a 48,7 milioni di dollari statunitensi, pari a 30,8 milioni di euro.I rami danni rappresentano (con 43,4 milioni di dollari) l’89% dei premi complessivi, mentre il restante 11% deriva dal settore vita (5,3 milioni di dollari).I sinistri si sono attestati sui 22,1 milioni di dollari (pari a ...