Panorama Assicurativo Ania

Newsletter

Marzo 2007 - N°42

Focus - UE - Statistiche - Normativa - News

Focus

🌎 Solvency

VALUTARE LA SOLVIBILITÀ IN UN QUADRO COMUNE DI REGOLE E PRINCIPI

Dalla IAIS un passo in avanti verso l’armonizzazione internazionale delle regole e delle pratiche di vigilanza.

La IAIS, ovvero l’Associazione internazionale dei supervisors assicurativi, è da tempo impegnata nella definizione di standard e principi comuni applicabili nella valutazione della solvibilità delle imprese di assicurazione.In tale ambito, l’Associazione ha pubblicato, nello scorso febbraio, un nuovo documento (“The IAIS common structure for the assessment of insurer solvency”) che propone una metodologia risk-based coerente per la definizione dei requisiti finanziari regolamentari per le ...

🇪🇺 Vita

LE REGOLE PER GLI INVESTIMENTI DEGLI ASSICURATORI VITA EUROPEI: LIMITI QUANTITATIVI O PRUDENT PERSON PRINCIPLE?

La regolamentazione degli investimenti delle imprese di assicurazione è argomento di grande attualità, soprattutto alla luce degli sviluppi in corso a livello europeo con il progetto Solvency II.Al momento manca in Europa, al di là di quanto previsto dalle vigenti direttive, una regolamentazione comune. Gli approcci seguiti nei vari Paesi membri possono essere sostanzialmente ricondotti a due tipologie. Da un lato, quelli basati sull’imposizione di limiti quantitativi relativi a dete...

🇺🇸 Catastrofi naturali, Comportamento dell'investitore

URAGANI E CORSI DEI TITOLI ASSICURATIVI: EVIDENZE DAI CASI KATRINA E RITA

Come variano le scelte di investimento in titoli assicurativi di fronte ad eventi catastrofali imprevisti? E come mutano tali scelte di fronte al reiterarsi di questi eventi?Questi interrogativi portano alla radice degli studi di finanza comportamentale ed hanno avuto un’importante occasione di verifica nel 2005, quando gli stati americani affacciati al Golfo del Messico sono stati colpiti, a distanza di poche settimane, dagli uragani Katrina e Rita.Il presente studio ver...

🌎 Riserve tecniche

ALLE ORIGINI DELLE RISERVAZIONI INADEGUATE

Le principali cause delle erronee quantificazioni delle riserve sinistri delle compagnie danni individuate dagli esperti sono riconducibili a tre fattispecie: — alterazioni per massimizzazione del profitto, ossia sovrastima delle riserve in modo da deprimere l’utile ed ottenere un vantaggio fiscale o una redistribuzione dei ricavi nel tempo;— altre manipolazioni intenzionali, per esempio per giustificare il livello dei premi o per evitare accertamenti da parte delle autorità di contr...

🇪🇺 Credito e cauzioni

LE DINAMICHE DEL CREDITO IN SEI PAESI EUROPEI

Conoscere le prassi di pagamento consolidate all’estero è fondamentale per la corretta e prudente gestione di qualsiasi impresa operante a livello internazionale.Consapevole di questo, Atradius, primaria compagnia olandese del ramo crediti, e Financial Times Deutschland hanno allestito un osservatorio sulle prassi di pagamento prevalenti nei principali paesi europei.In questo rapporto sono illustrati i risultati di una ricerca compiuta in sei paesi europei (Regno Unito, G...

🌎 Assicurazione dell'acquicoltura

ALLA SCOPERTA DI UN BUSINESS ... 'SOMMERSO'

L’acquicoltura è l’allevamento, in acqua dolce o salata, di organismi acquatici quali pesci, molluschi, crostacei, alghe e piante acquatiche. A livello mondiale questa attività ha fatturato, nel 2004, 70,3 miliardi di dollari (52,8 miliardi di euro), di cui la metà nella sola Cina. È un’industria che, nel corso degli ultimi decenni, ha conosciuto un sviluppo tecnologico particolarmente rapido, evolvendo verso tecniche di allevamento che hanno determinato un progressivo aumento ...

🇪🇺 R.C. Ambientale

IL RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA SULLA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE

Il mondo assicurativo è profondamente interessato al processo di recepimento della direttiva europea 2004/35/CE, emanata il 21 aprile 2004 in tema di responsabilità ambientale. Questa attenzione si è concretizzata nell’attività di un Gruppo di lavoro preposto alla materia in seno al Comitato Europeo per le Assicurazioni (CEA), l’organismo che riunisce le associazioni nazionali delle compagnie assicuratrici europee.Il Libro Bianco qui proposto è frutto dell’attività del Gruppo di lav...

🌎 Rischi globali

UN QUADRO SUI GRANDI RISCHI DEL PIANETA

Il World Economic Forum ha pubblicato di recente il report annuale sull’andamento dei rischi globali, ossia i rischi economici, ambientali, geopolitici, sociali e tecnologici di rilevanza planetaria. Lo scopo è di richiamare la responsabilità di tutti verso un impegno unitario, quale unica via attraverso cui ogni possibile soluzione di contrasto a questi rischi deve inevitabilmente passare.Le previsioni a dieci anni con riguardo ai 23 grandi rischi monitorati dal World Economic Forum...

UE

🇪🇺 Solvency II

CEIOPS RISPONDE ALLA COMMISSIONE SU QIS3 (E SI PREPARA PER QIS4 E QIS5)

Abbiamo dato notizia, in Panorama Assicurativo dello scorso febbraio, della lettera che la Commissione europea ha inviato al CEIOPS con alcune raccomandazioni relative allo svolgimento del 3° Studio di Impatto Quantitativo (QIS3).Il 19 marzo scorso il nuovo Presidente del CEIOPS, il tedesco Thomas Steffen, ha inviato una lettera di risposta in cui si precisano i seguenti aspetti:— al fine di ottimizzare l’accessibilità al QIS3, si è cercato di ridurre il più possibile le comple...

🇪🇺 Intermediazione

RAPPORTO SULL’ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA SULL’INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA

In coerenza con quanto stabilito con il cosiddetto“Protocollo di Lussemburgo”, concluso nel 2006 al fine di sviluppare una procedura per lo scambio di informazioni e per la cooperazione nella vigilanza sulle attività degli intermediari assicurativi, il CEIOPS ha recentemente pubblicato un rapporto sull’attuazione delle disposizioni-chiave della direttiva intermediari negli Stati membri.Gli aspetti considerati riguardano:— la procedura di registrazione degli intermediari;—...

🇪🇺

LA COMMISSIONE EUROPEA ADOTTA ALCUNE MISURE COMPLEMENTARI IN MATERIA DI TRASPARENZA PER LE IMPRESE QUOTATE

Lo scorso 12 marzo la Commissione Europea ha adottato alcune misure volte a completare il quadro giuridico comunitario in tema di obblighi di trasparenza per le imprese quotate in borsa, così come stabilito dalla Direttiva 2004/109/CE.Tale decisione fa seguito al voto positivo del Comitato Europeo di Vigilanza dei valori mobiliari (CESR) e al fermo sostegno apportato dal Parlamento Europeo il 24 ottobre 2006.Le misure di attuazione adottate dalla Commissione completano la...

🇪🇺 Servizi finanziari

LA COMMISSIONE EUROPEA INTERVIENE PER MIGLIORARE L’EFFICACIA DEL MERCATO EUROPEO DEI FONDI D’INVESTIMENTO

Lo scorso 19 marzo la Commissione Europea ha adottato alcune misure al fine di migliorare l’efficienza del mercato europeo dei fondi comuni d’investimento (OICVM).Da un lato, la Commissione ha diffuso alcuni orientamenti giuridicamente vincolanti concernenti la possibilità, per gli organismi di investimento collettivo in valori mobiliari, di utilizzare certi strumenti finanziari. Dall’altro, ha presentato indicazioni relative alle modalità e ai limiti con cui le Autorità dei paesi os...

🇪🇺 Audit

AVVIATA UNA COOPERAZIONE IN MATERIA DI AUDIT TRA UNIONE EUROPEA E STATI UNITI

Lo scorso 6 marzo la Commissione Europea, nella persona del suo Commissario al mercato interno e ai servizi finanziari, Charlie McCreevy, ha incontrato a Washington il presidente del Comitato statunitense di Vigilanza in materia di contabilità delle imprese, Mark Olson, al fine di avviare un tavolo di lavoro volto alla cooperazione in materia di vigilanza pubblica sui revisori dei conti.L’iniziativa si prefigge di rafforzare la protezione nei confronti degli investitori mediante tutt...

Statistiche

🇪🇺 Auto

EUROPA: CRESCE LA CONCORRENZA NELL'AUTO

La presenza di un parco veicolare di circa 300 milioni di unità - per le quali tutte le normative nazionali prevedono una copertura obbligatoria - fa dell’assicurazione auto una delle colonne portanti del business assicurativo del continente.Nel 2005 gli assicuratori europei del settore r.c. auto hanno raccolto 127 miliardi di euro, equivalenti al 33,5% dei premi per il complesso delle assicurazioni danni. Ma il 2005 è stato anche il primo esercizio nel corso dell’ultimo decennio a ...

🇱🇻 Assicurazioni

LETTONIA: ALCUNI DATI SUL MERCATO ASSICURATIVO PER IL 2006

Secondo i dati pubblicati dall’Associazione delle imprese assicurative lettoni, i premi lordi raccolti nel 2006 da parte delle 19 imprese monitorate sono stati pari a 208,6 milioni di lire lettoni (294,8 milioni di euro). Nello stesso anno i sinistri pagati ammontavano a 96 milioni di lire, pari a 136,2 milioni di euro.Scendendo nel dettaglio dei business assicurativi vita e danni, si evidenzia come i 294,8 milioni di euro di premi raccolti sono derivati per l’87%, ovvero 257,2 milio...

🇯🇵 Assicurazione danni

GIAPPONE: LA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI ASSICURATIVI DANNI

La recente pubblicazione del rapporto annuale da parte dell’Associazione delle imprese assicuratrici danni operanti in Giappone consente di trarre qualche indicazione sul locale sistema di distribuzione dei prodotti.La vendita dei prodotti assicurativi danni in Giappone si fonda su tre forme distributive: l’agenzia, il broker e la vendita diretta.Il canale agenziale risulta di gran lunga il più importante, intermediando il 92,8% della raccolta premi complessiva (dati 2005...

🇦🇺 Vita

AUSTRALIA: BANCHE E IMPRESE ESTERE CONTROLLANO DUE TERZI DEL MERCATO VITA

Secondo i dati pubblicati recentemente dall’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni (APRA), al 30 giugno 2006 risultavano operative in Australia 35 imprese di assicurazione vita. Alla medesima data, i loro attivi ammontavano a 231,7 miliardi di dollari australiani, mentre la raccolta premi era pari a 37,6 miliardi.L’88% dei premi raccolti fa capo al comparto delle rendite (“Superannuation business”), mentre il restante 12% è da attribuire alle altre tipologie di polizze vita....

🇨🇱 Analisi dei mercati

CILE: RISULTATI 2006

Il mercato assicurativo cileno ha attraversato nel 2006 una fase di generalizzata espansione. La raccolta complessiva è aumentata del 6% rispetto al 2005, portandosi a oltre 2500 miliardi di pesos (3,5 miliardi di euro).Si tratta di un risultato particolarmente brilliante, anche alla luce del fatto che l’economia è nel complesso cresciuta meno delle assicurazioni (PIL: +4,2).L’assicurazione vita ha registrato una crescita del 5,6%, con una raccolta di 1684 miliardi di pes...

🌎 Prodotti ART

CAT BOND: 2006, ANNO DI RECORD SU RECORD

Il 2006 sarà ricordato come un anno di enorme sviluppo del mercato dei bond catastrofali, con risultati record in riferimento a tutti gli indicatori del business, sia quelli quantitativi che quelli qualitativi.Fra i risultati di maggiore risalto si evidenziano le nuove emissioni, che hanno raggiunto un volume di 4,7 miliardi di dollari (3,5 miliardi di euro): più del doppio del dato 2005, che a sua volta costituì un record. Conseguentemente, anche il valore complessivo assicurato con...

🇪🇺 Sicurezza stradale

EUROPA: DATI AL 2004 SULLA SICUREZZA STRADALE

Lo scorso mese di gennaio Eurostat ha comunicato i dati aggiornati al 2004 sulla situazione delle diverse regioni europee in materia di sicurezza stradale.Tra i dati di rilievo va segnalato che tra gli Stati membri dell’UE-25 la Lettonia, la Lituania e la Slovacchia registrano il maggior numero di persone decedute in incidenti stradali per milione di veicoli privati immatricolati (rispettivamente 752, 571 e 507 casi), mentre tra i Paesi candidati all’ingresso è la Turchia che mostra ...

🇪🇺 Reddito famiglie

EUROPA: DATI AL 2003 SUL REDDITO DELLE FAMIGLIE

Secondo le stime fornite da Eurostat lo scorso mese di febbraio, nel 2003 il reddito pro-capite delle famiglie europee variava da un minimo di 2.000 ed un massimo di 27.000 SPAC (“Standard di Potere di Acquisto al Consumo”, ovvero l’unità di misura presa generalmente in considerazione per le comparazioni internazionali), valori ascrivibili rispettivamente alla regione nord-orientale della Romania e alla regione britannica dell’Inner London. Tra i nuovi Stati membri, la Repubblica Cec...

🇪🇺 Scambi internazionali di servizi

EUROPA: DATI AL 2005 SUGLI SCAMBI INTERNAZIONALI DI SERVIZI

Lo scorso 7 marzo Eurostat ha diffuso una fotografia sulla situazione degli scambi internazionali di servizi dell’UE nel 2005.Dal documento emerge che l’Unione Europea resta il principale attore mondiale nel commercio internazionale di servizi.Complessivamente, nel 2005, gli scambi internazionali di servizi nell’UE-25 hanno registrato un avanzo di 56,9 miliardi di euro, contro i 47,6 miliardi del 2004 e i 38,5 miliardi del 2003.Emerge, inoltre, che gli Stati U...

Normativa

🇫🇷 R.C. Medica

FRANCIA: SIGLATO UN ACCORDO TRA STATO E ASSICURATORI

Lo scorso 23 marzo il Ministro francese dell’economia, Thierry Breton, di concerto con il collega alla sanità, Xavier Bertrand, ha siglato un accordo quadro, in tema di assicurazione di responsabilità civile professionale dei medici, volto a contenere l’incremento dei premi assicurativi e, in particolare, quelli a carico degli specialisti “a rischio”.L’accordo quadro, previsto dalla legge per il finanziamento della Sicurezza Sociale del 2007, è l’esito della negoziazione tra le diver...

🇪🇸 Riassicurazione

SPAGNA: IN FASE DI RECEPIMENTO LA DIRETTIVA SULLA RIASSICURAZIONE

Si avvia verso la conclusione il procedimento di recepimento della direttiva comunitaria 2005/68/CE che introduce un regime di vigilanza supplementare per l’attività di riassicurazione. Il Governo ha rimesso al Parlamento il progetto di legge sollecitando l’adozione del testo.Ecco le novità:— l’esercizio dell’attività riassicurativa sarà subordinata al rilascio di un’autorizzazione amministrativa che consentirà all’impresa di operare in tutti gli Stati Membri ( single license);...

🇫🇷 Sicurezza stradale

FRANCIA: REGOLE PIÙ SEVERE PER LA PATENTE A PUNTI

È stata pubblicata il 7 marzo scorso in Francia una legge in tema di prevenzione della criminalità. Fra le misure adottate figurano vari interventi che rendono più rigorosa ed efficiente l’operatività della patente a punti.In particolare è stabilito:- l’inasprimento dei requisiti professionali per i centri autorizzati ad erogare i corsi per il recupero dei punti;- l’attribuzione progressiva di punti supplementari ai titolari di patente virtuosi;- la riduzione dei te...

🇧🇪 Auto

BELGIO: NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MASSIMALI

Lo scorso 17 marzo è entrato in vigore il nuovo massimale per danni materiali a terzi da incendio o esplosione del veicolo nell’ambito delle polizze di responsabilità civile automobilistica. Il massimale minimo precedente, fissato a 1,2 milioni di euro, è stato portato a 100 milioni per sinistro. Nel contempo, per tutte le altre tipologie di coperture accessorie per i danni a beni, è stato inserito l’obbligo di massimale, con una soglia minima che anche in questo caso è di 100 milion...

🇪🇸 Long-term care

SPAGNA: SPAZIO LIMITATO AGLI ASSICURATORI NEL 'QUARTO PILASTRO' DEL WELFARE

Dall’inizio del 2007 è in vigore in Spagna la legge 39/2006, del 14 dicembre 2006, che regolamenta il sistema di assistenza per le persone in stato di non autosufficienza.Alla base dell’iniziativa vi è la consapevolezza di un problema spesso taciuto ma di dimensioni molto importanti. Secondo stime del 1999, i cittadini spagnoli in condizioni più o meno gravi di non autosufficienza sarebbero circa il 9% della popolazione. L’onere della loro assistenza grava tradizionalmente sulle fami...

🇪🇸

SPAGNA: CON IL NUOVO ANNO È CAMBIATA LA FISCALITÀ DEL RISPARMIO

Il 1° gennaio 2007 è entrata in vigore in Spagna una nuova legge (L. 35/2006, del 28 novembre 2006) che ha riformato alcuni aspetti centrali dell’imposta sui redditi delle persone fisiche (IRPF): in particolare, essa ha modificato il regime fiscale di tutti i prodotti di risparmio, fra i quali rientrano le assicurazioni vita.Le novità più importanti sono le seguenti:— si è perseguita un’armonizzazione dei trattamenti: un’aliquota fissa del 18% è ora applicabile sul reddito deri...

🇧🇷 Riassicurazione

BRASILE: IL MERCATO RIASSICURATIVO SI APRE ALLA CONCORRENZA

Dallo scorso gennaio il mercato riassicurativo brasiliano è aperto alla concorrenza. La Complementary Law n. 126, del 15 gennaio 2007 infatti, ha posto fine ad un lunghissimo periodo, che durava dal 1939, durante il quale il settore della riassicurazione è stato caratterizzato da una situazione di sostanziale monopolio: in esso, infatti, operava soltanto la IRB Brasil Re, una compagnia con azionista di riferimento lo Stato e con partecipazioni minoritarie ammesse solo in capo a compagnie assicur...

🇩🇪 Salute

GERMANIA: RIFORMA DELL’ASSICURAZIONE SANITARIA PRIVATA

Il sistema di assicurazione sanitaria tedesco è tradizionalmente distinto in un comparto di coperture obbligatorie, in cui operano le casse sanitarie pubbliche di settore, e in un segmento di coperture private, in cui operano le compagnie assicurative.Con la riforma approvata il 16 febbraio dal Bundesrat (il Senato federale) il legislatore ha inteso, da una parte, agevolare il ricorso alle coperture private tramite la previsione di schemi assicurativi di base e, dall’altra, potenziar...

News

🌎 Catastrofi naturali

Catastrofi naturali nel 2006: rapporto di Swiss Re

Dopo i record degli anni 2004 e 2005, il 2006 ha registrato danni da catastrofi naturali e disastri “man-made” pari a 48 miliardi di dollari (36 miliardi di euro), di cui 15,9 miliardi di dollari relativi a beni assicurati (12 miliardi di euro). Tali danni sono stati generati da un totale di 349 eventi distruttivi.La minore esposizione in termini di danni è riconducibile principalmente al fatto che le calamità hanno interessato prevalentemente paesi in via di sviluppo, in cui i beni,...

🇬🇧

Le compagnie e la customer satisfaction

L’Associazione delle compagnie assicuratrici britanniche (ABI) ha recentemente pubblicato un rapporto annuale sulla customer satisfaction nel settore assicurativo.Lo studio è il risultato di un’iniziativa inaugurata dall’associazione nel marzo 2006 allo scopo di monitorare la qualità del servizio per il cliente da parte delle imprese operanti nei comparti vita e previdenza.In particolare l’iniziativa è volta a perseguire tre obiettivi:1. promuovere lo sviluppo di pr...

🇧🇭 Nuovi mercati, Organizzazione

Allianz autorizzata ad operare

La compagnia tedesca Allianz, secondo operatore al mondo per dimensione, ha ottenuto nelle scorse settimane, da parte della locale Banca Centrale, l’autorizzazione ad operare nel territorio del regno del Golfo Persico.Allianz opererà tramite Allianz Takaful, compagnia che offrirà prodotti assicurativi sia tradizionali sia compatibili con la legge islamica. Le politiche commerciali saranno inizialmente incentrate sui prodotti dei comparti vita e salute.Nelle intenzioni del...

🇧🇷 Credito e cauzioni

Nuove prospettive per il ramo cauzioni

Con l’entrata in vigore, nel mese scorso, della Ley nº 11.382/06, si allarga il ventaglio delle garanzie utilizzabili dalle imprese in sede giudiziale. Con la nuova legge, qualora il giudice richieda di fornire delle garanzie, le imprese potranno ricorrere alle cauzioni o alle fideiussioni offerte dalle imprese di assicurazioni. La vera novità è rappresentata dall’equiparazione dello strumento assicurativo agli altri contratti di garanzia ( deposito cauzioni), per cui la sua ammissibilità ...

🇰🇷 Fusioni, Organizzazione

L’approdo di Axa

Axa, leader del mercato assicurativo francese, ha annunciato l’acquisizione di Kyobo Auto, la maggiore compagnia diretta nel comparto auto della Corea del Sud, che vanta oltre 800.000 clienti ed un fatturato di 346 miliardi di won (278 milioni di euro).Axa ha acquisito il 75% del capitale di Kyobo Auto, prelevandolo dalla compagnia Kyobo Life. L’operazione è costata complessivamente 75 milioni di euro.I vertici di Axa considerano l’operazione come un passo strategico determinan...

🇪🇺 Criminalità

Le misure di sicurezza nelle abitazioni dei cittadini europei

La recente indagine sulla diffusione dei crimini in Europa, della cui pubblicazione si è data notizia nel numero di febbraio di Panorama Assicurativo, contiene alcuni dati interessanti sulle misure di protezione dell’abitazione adottate dalle famiglie europee.Mediamente, 18 famiglie su 100 hanno dichiarato di essere protette contro i furti in abitazione da un sistema di allarme. I valori più elevati sono riportati in Irlanda e Regno Unito, mentre in terza posizione – ampiamente sopra la me...

🇫🇷 Investimenti

Le presidenziali entrano nei prodotti finanziari

La Société Générale, primario operatore finanziario del mercato francese, ha lanciato un prodotto di investimento parametrato alle prossime elezioni presidenziali. Il prodotto presenta due linee di investimento, rispettivamente “Royal” e “Sarkozy”. La prima consiste in un paniere di titoli della grande distribuzione e dei beni di massa, mentre la seconda si caratterizza per la presenza di titoli dell’area tecnologica. Una parte dei due panieri è infine identica. Attualmente è allo studio a...

🇩🇪 Risk management

Una spinta in più con il risk management

Banche, assicurazioni e intermediari finanziari negli ultimi anni hanno aumentato gli investimenti nel risk management. Come risulta infatti dallo studio condotto dalla PricewaterhouseCoopers (PwC) e dall’ Economist Intelligence Unit (EIU), mentre precedentemente le imprese si limitavano ad adattarsi alle disposizioni di legge, la tendenza attuale è nel senso di trasformare un costo societario in un’opportunità di reddito grazie all’apporto dei risk manager. Più del 70% dei 400 intervistat...

🇩🇪 Distribuzione

Si mischiano le carte della distribuzione nel gruppo AMB Generali

La riorganizzazione annunciata da AMB Generali avrà effetti su larga scala nell’ambito delle reti di vendita. Già dal 2008 gli intermediari del gruppo Aachen-Münchener (AM) saranno integrati nella struttura Strukturvertrieb Deutsche Vermögensberatung (DVAG), che distribuisce l’84% dei prodotti vita e il 55,2% dei prodotti danni. La "Makler-Service" così come la Makler-Service-Gesellschaft Ampas (cioè i servizi di mediazione assicurativa) sono già stati assegnati alla affi...

🌎 Terrorismo

Assicurazione del rischio terrorismo: una panoramica

Le soluzioni che i vari Paesi hanno fornito alla copertura dei rischi terroristici sono ad oggi estremamente diversificate.In alcuni casi il rischio terrorismo viene gestito da un pool di assicuratori senza l’ausilio di contributi statali (Austria e Svizzera), in altri al settore privato si affianca una significativa presenza statale (Germania, Francia, Gran Bretagna, Paesi Bassi e Australia). Vi sono poi Paesi che hanno istituito programmi assicurativi statali creati ad hoc per la ...

🇩🇪 Auto

HUK-Coburg guadagna quote di mercato

Tra il 2006 e il 2007 la HUK Coburg ha rafforzato la propria posizione nel mercato auto, ampliando il parco veicoli assicurato di 220.000 unità per una raccolta totale di 7,7 milioni di euro grazie ad una nuova tariffa molto competitiva. Con questa operazione la HUK Coburg è al secondo posto nella classifica e ha così colmando la flessione dell’anno precedente avvicinandosi alla quota di mercato di Allianz che è cresciuto di soli 30.000 veicoli. Il gruppo HUK Coburg ha ad oggi una q...

🇵🇦 Auto

La rc auto diventa obbligatoria

Le statistiche ufficiali rese pubbliche dalla Direccion de Transito y Trasporte Terrestre parlano chiaro: solamente il 33% delle 450.000 auto panamensi in circolazione sono attualmente coperte da un’assicurazione, a dimostrazione della scarsa sensibilità nei confronti dell’esigenza di premunirsi contro i danni causati a terzi durante la circolazione e dell’assenza di una cultura assicurativa adeguata. Ora le cose dovranno cambiare. Il nuovo Regolamento de Transito rende obbligatoria...

🇪🇸 Distribuzione

Accordo strategico fra BBVA e Mapfre

BBVA, seconda banca spagnola, sceglie Mapfre, leader del settore assicurativo rc auto, per entrare nel business assicurativo. Le due società hanno firmato un accordo, con l’obiettivo comune di incrementare la vendita di prodotti rc auto: BBVA metterà a disposizione la propria struttura commerciale per la vendita di prodotti con marchio comune e la compagnia metterà a disposizione la sua consolidata esperienza nel settore, oltre alla sua struttura organizzativa per gestire il rapporto con il clie...

🇪🇸 Acquisizioni

CNP acquista Skandia Vida

Skandia Insurance Company Ltd ha finalizzato l’accordo per la vendita della sua controllata Skandia Vida alla compagnia francese CNP Assurances. Con tale operazione, Skandia cede integralmente il proprio portafoglio di prodotti vita tradizionali con garanzia di capitale. Skandia, appartenente al gruppo sudafricano Old Mutual plc, ha iniziato ad operare in Spagna distribuendo i propri prodotti tramite le Cajas de Ahorro, mentre CNP Assurances, quinta compagnia in Europa, è leader del...

🇹🇷 Nuovi mercati, Organizzazione

Aviva riorganizza la propria presenza

Aviva, primo operatore assicurativo britannico, ha avviato una profonda riorganizzazione della propria operatività sul mercato turco. Il processo si articolerà lungo due linee di azione: da una parte, la filiale già operativa nei comparti vita e previdenza si fonderà con l’operatore turco Aksigorta; dall’altra, si procederà alla stipula di un accordo distributivo con la banca locale Akbank.In virtù di queste decisioni Aviva si appresta a divenire il primo operatore nel comparto previ...

🇹🇷 Nuovi mercati

Mapfre al debutto

Mapfre Internacional sta per concludere un accordo con il gruppo Cukurova per l’acquisto dell’80% della compagnia assicuratrice turca Genel Sigorta. Con questa operazione, Mapfre entrerà nel mercato assicurativo della Turchia, paese che conta 71 milioni di abitanti e una penetrazione assicurativa ancora contenuta (l’1,6%, ben al di sotto di quella media europea, pari all’8,6%).Genel Sigorta occupa la decima posizione nel ranking assicurativo danni ed è la sesta compagnia rc auto; ha ...

🇺🇬 Analisi dei mercati

Rallenta la crescita del mercato assicurativo

Commentando i dati ufficiali relativi alla raccolta assicurativa nel 2005, di recente pubblicazione, un esponente dell’autorità di vigilanza del settore (Uganda Insurance Commission) ha portato sotto i riflettori una pratica diffusa presso buona parte delle 19 compagnie attive nel paese.Molte compagnie collocano le proprie polizze a prezzi palesemente inferiori alle soglie accettabili dal punto di vista tecnico, allo scopo di acquisire nuovi clienti e mantenere quelli già in portafog...

🇻🇪

La Superintendencia de Seguros prevede un 2007 in crescita

Secondo le proiezioni elaborate dalla Superintendencia de Seguros, l'autorità di vigilanza sul settore, il mercato assicurativo venezuelano tenderà a mantenere, nel 2007, un tasso di crescita molto positivo, grazie soprattutto al buon andamento della domanda di polizze nel settore delle costruzioni e in quello manifatturiero, nonchè alla crescita ancora sostenuta del parco autoveicoli. Allo sviluppo contribuirà anche la realizzazione di nuove infrastrutture quali, ad esempio, la linea ferroviari...

Editoriale

editoriale_nwsl56

Caro Lettore, gentile Lettrice, Le chiediamo pochi minuti per rispondere ad alcune domande relative alla nostra pubblicazione. Panorama Assicurativo ha già superato i 3 anni di vita: riteniamo sia giunto il momento di una verifica in termini di gradimento complessivo da parte dei lettori.Le Sue opinioni e le Sue valutazioni ci forniranno indicazioni preziose per migliorare il nostro lavoro.Grazie per l’attenzione che vorrà dedicarci.La redazi...