Panorama Assicurativo Ania

🇪🇺 Disclosure, Reporting, Solvency II

CONSULTAZIONE EIOPA SU MODIFICHE AI REQUISITI DI REPORTING E DISCLOSURE NELL’AMBITO DI SOLVENCY II

“EIOPA consults on the amendments of supervisory reporting and disclosure requirements” (NEWS, 23 luglio 2021) "Consultation on the amendments of supervisory reporting and public disclosure documents" (WEBPAGE DEDICATA ALLA CONSULTAZIONE - 23 Lug. / 17 Ott. 2021)


EIOPA – EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY
https://www.eiopa.europa.eu/


EIOPA – Link alla WEBPAGE DEDICATA ALLA CONSULTAZIONE

EIOPA – Link alla NEWS


EIOPA ha pubblicato, il 23 luglio scorso, una consultazione su alcune modifiche dei requisiti di reporting di vigilanza e disclosure ai sensi di Solvency II.

Trascorsi alcuni anni dall'attuazione del nuovo regime europeo di solvibilità e alla luce delle informazioni ricevute dalle Autorità nazionali, è importante – sottolinea EIOPA - garantire che le segnalazioni periodiche di vigilanza restino adeguate allo scopo. L'analisi degli ultimi anni ha portato a una serie di proposte di modifica della Direttiva Solvency II e del relativo Regolamento delegato, recepite da EIOPA nel Parere sulla revisione 2020(1). Tuttavia, l'esperienza ha anche mostrato la necessità di attuare modifiche agli obblighi di rendicontazione nell'ambito dell'attuale quadro normativo, senza attendere il riesame di Solvency II.

Nel documento di consultazione, EIOPA propone modifiche ai requisiti di reporting basate principalmente sul Rapporto sui quantitative reporting templates, pubblicato insieme al citato Parere sulla revisione 2020 di Solvency II. Oltre a tali modifiche, le proposte includono la semplificazione delle segnalazioni trimestrali, l'eliminazione di alcuni templates di segnalazione per tutte le imprese e nuove soglie per promuovere obblighi di reporting più basati sul rischio e proporzionati. Ciò comporterà una riduzione del numero di modelli da segnalare per la maggior parte delle imprese.

Le proposte di EIOPA sulla revisione degli obblighi di segnalazione dovrebbero comportare diversi vantaggi, che alla fine porteranno a una migliore protezione degli assicurati:

  • riduzione dei costi di rendicontazione per la maggior parte delle imprese assicuratrici;
  • inclusione di informazioni necessarie a fini di vigilanza incentrate sui rischi emergenti e su nuove aree per le quali le Autorità di vigilanza hanno identificato una serie di lacune nei dati;
  • una rendicontazione più adatta allo scopo, ad esempio riducendo e semplificando quando possibile ma anche colmando le lacune individuate dalle Autorità.

EIOPA invita tutte le parti interessate a fornire commenti sulle modifiche proposte entro il 17 ottobre 2021.

_____________
(1) Sul Parere di EIOPA, si veda: “Pubblicato l’Advice EIOPA sulla review 2020 di Solvency II”, in Panorama Assicurativo n. 207, gennaio 2021 (Sezione “UE”). 
https://www.panoramassicurativo.ania.it/newsletter/51102/articolo/79432